Nuova nomina per Nokia Siemens Network

Cambia la guida europea di Nokia Siemens Networks. Giuseppe Donagemma rileva Hans-Jürgen Bill e diventa responsabile dell'azienda in oltre trenta paesi

Cinisello Balsamo – Nokia Siemens Networks annuncia la nomina di Giuseppe Donagemma a capo della divisione europea della joint venture finnico-tedesca . Il predecessore Hans-Jürgen Bill ha infatti assunto la guida delle risorse umane di NSN.

Dall’inizio di maggio Donagemma dirigerà le operazioni societarie in oltre trenta paesi e risponderà del suo operato esclusivamente a Bosco Novak, chief market operations officer e membro del consiglio di amministrazione di Nokia Siemens Networks.

Novak ha dichiarato: “Sono molto soddisfatto di poter lavorare con Giuseppe Donagemma. La sua esperienza con la clientela ci sarà di grande aiuto e guida nello sviluppo delle nostre partnership con i clienti e con tutti gli operatori”.

In Nokia dal 1994 Donagemma, che vanta un’esperienza decennale nel campo delle TLC, si era occupato in precedenza dei rapporti con il colosso britannico Vodafone, con il quale ha costruito una solida partnership.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • pietro sinatra scrive:
    studente
    privat
  • MATTO MORE scrive:
    vfv
    brev
  • aasv bbhjj scrive:
    ffhj
    714909
  • maurizio sitzia scrive:
    windows
    buono
  • ROSATO GRAZAIOTTI scrive:
    FUNZIONAMENTO E3 DETTAGFLI SU WINDOWS7
    WINDOWS 7
  • francesco teresun scrive:
    windows7
    prova
  • francesco teresun scrive:
    windows7
    provare windows7
  • paolo rossi scrive:
    windows 7????
    vero provato su amd 2100 dual core sk video 256 2 giga di ram hardisk maxtor 500 giga lento ma si prevede che uscira una versione per notebok quindi aspettiamo sempre ..una cosa buona la prova di 13 mesi non si capisce il motivo cmqx il resto mi sembra da migliorare..
    • -ToM- scrive:
      Re: windows 7????
      - Scritto da: paolo rossi
      vero provato su amd 2100 dual core sk video 256 2
      giga di ram hardisk maxtor 500 giga lento ma si
      prevede che uscira una versione per notebok
      quindi aspettiamo sempre ..una cosa buona la
      prova di 13 mesi non si capisce il motivo
      cmq
      x il resto mi sembra da migliorare..oddio, leggere il tuo commento è come mangiare un peyote
    • barcelona scrive:
      Re: windows 7????
      io lo sto provando con appena 1 giga e va de puta madre, ruspietto a vista e devo ammeterlo meglio di xp.. per ora, ma come sempre..dipende dal mezzo - Scritto da: paolo rossi
      vero provato su amd 2100 dual core sk video 256 2
      giga di ram hardisk maxtor 500 giga lento ma si
      prevede che uscira una versione per notebok
      quindi aspettiamo sempre ..una cosa buona la
      prova di 13 mesi non si capisce il motivo
      cmq
      x il resto mi sembra da migliorare..
  • Giacomo Milli scrive:
    Linguage Pack
    Vi informo che Blog-Track ha messo a disposizione il linguage Pack officiale per tradurre la RC di Windows 7 in Italiano.
  • tazmanian devil scrive:
    Ci sono persone...
    che trovano sempre e sottolineo sempre il lato negativo delle cose, in questo caso windows 7.Qualunque cosa venga fatta per migliorare il prodotto per loro sara' sempre fatto male e ci sara' sempre qualcosa che non va.Ormai nemmeno li leggo piu' infatti nei loro post ci sono solo critiche per lo piu' mal giustificate e quasi mai commenti costruttivi o opinioni imparziali.Nessuno ha fatto notare pero' che per la prima volta la microsoft ha reso scaricabile da tutti una versione beta e poi rc di un sistema operativo, cosa mai successa prima.Anche le beta, erano scaricabili solo dagli addetti ai lavori.Io penso che microsoft sia sulla buona strada per fare un buon sistema operativo, sicuramente migliore dei precedenti.E per la cronaca un giorno il signore mi punira' per tutte le imprecazioni che ho lanciato contro la microsoft durante l' uso di win 95, win 98, win me, win xp e win vista, quindi non sono uno di quelli che gli lecca il didietro.ho fatto tanti di quei format c: che quei tasti della tastiera sono consumati!!Se windows 7 sara' un buon sistema lo vedremo solo alla data del lancio ufficiale quando verranno corretti tutti i difetti che raccoglieranno in 12/14 mesi di testing della rc1.Non vi piace windows 7?? Partecipate alla fase di testing scaricando e installando la rc in dual boot e contribuite in modo attivo a eliminare almeno in parte qualcuno di questi post negativi.Chissa' magari sto giro anche il prezzo del prodotto sara' piu' ragionevole......( Magari)
    • Davide Impegnato scrive:
      Re: Ci sono persone...
      No, mi dispiace, ma beta e rc M$ le mette a disposizione da un pezzo. E questo non farà diminuire il prezzo, i precedenti non sono a favore.
  • DarkOne scrive:
    Provato e bocciato
    Come da oggetto. Bocciato. Fosse stata una beta l'opinione sarebbe stata diversa.Vediamo cosa c'è che non mi è piaciuto.Ram occupata all'avvio appena dopo installato: 500mb. Tale e quale a vista, con la differenza che con vista i 500mb erano comprensivi dei software preinstallati dal vendor.Dopo qualche servizio arrestato la ram è scesa a 350mb, decisamente meglio ma un utente medio si terrà i 500mb.Internet explorer 8 SCANDALOSO. Sono andato su laptopvideo2go per scaricare i driver nvidia ed è andato in crash cataclismico 4 volte di fila. Non sono riuscito a scaricare i driver.Taskbar a dir poco oscena, non si capisce un'emerita mazza tra quale sia il quicklaunch e quali siano le applicazioni aperte.Pannello di controllo realizzato dall'enigmista. Non si capisce niente. Caccia al tesoro per trovare il posto giusto.Esplora risorsa confusionario e poco customizzabile, paradossalmente era meglio quello di vista.Mi sembra più snello e reattivo, questo si. Francamente dopo aver provato ubuntu 9.04 sono molto scontento di windows 7. Troppo presto, troppo immaturo, troppo uguale a vista. 1 anno di maturazione in più avrebbe potuto portare un SO molto migliore.
    • lroby scrive:
      Re: Provato e bocciato
      - Scritto da: DarkOne
      Ram occupata all'avvio appena dopo installato:
      500mb. Tale e quale a vista, con la differenza
      che con vista i 500mb erano comprensivi dei
      software preinstallati dal
      vendor.
      Dopo qualche servizio arrestato la ram è scesa a
      350mb, decisamente meglio ma un utente medio si
      terrà i
      500mb.No ti sbagli.. l'ho installato su diversi pc e sempre ed in tutti i casi dopo i primissimi riavvi il consumo medio si è attestato anche a me attorno ai 350mb, tranne che nel caso del vecchio hp portatile con 768mb di ram totale e cpu 1,4ghz centrino, che dopo alcuni riavvi rimaneva attorno ai 250mb effettivi di ram occupata..LROBYedit :lo stesso portatile da me usato con vista home basic qualche giorno fà e che mi segnalava la ram occupata attorno ai 330/350mb effettivi (con VISTA)..ho notato che effettivamente win7 occupa un pochino meno ram.. però per il momento mi riservo di dare 1 giudizio definitivo per 2 motivi :1) questa versione NON è ancora la definitiva.. quindi potrebbero ancora migliorarla prima che esca in commercio.2) questa versione è la ULTIMATE ovvero quella più pesante in assoluto mentre il Vista che uso io per fare i confronti è la Home Basic, ovvero la più leggera e performante.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 maggio 2009 12.26-----------------------------------------------------------
    • -ToM- scrive:
      Re: Provato e bocciato
      Ti scarichi i drivers dai blog e pretendi di essere credibile ?
      • DarkOne scrive:
        Re: Provato e bocciato
        Forse ti sfugge che sulla maggior parte dei notebook i driver ufficiali nvidia non si installano, tant'è che infatti non si installavano.Ma scusami, dimenticavo che qui su PI prima di poter fare un commento devi dimostrare di essere un reviewer professionale.- Scritto da: -ToM-
        Ti scarichi i drivers dai blog e pretendi di
        essere credibile
        ?
        • -ToM- scrive:
          Re: Provato e bocciato
          - Scritto da: DarkOne
          Forse ti sfugge che sulla maggior parte dei
          notebook i driver ufficiali nvidia non si
          installano, tant'è che infatti non si
          installavano.???
          Ma scusami, dimenticavo che qui su PI prima di
          poter fare un commento devi dimostrare di essere
          un reviewer professionale.no ma "non poter installare un driver ufficiale" mi sembra, con tutto rispetto, una ca**ata.
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Provato e bocciato
            Sul sito nvidia non trovi i driver per le schede da notebook. O li fornisce il produttore del computer (HP, ACER, ...) oppure cerchi..
          • -ToM- scrive:
            Re: Provato e bocciato
            - Scritto da: Davide Impegnato
            Sul sito nvidia non trovi i driver per le schede
            da notebook. O li fornisce il produttore del
            computer (HP, ACER, ...) oppure cerchi..si perchè alcuni chipset vecchi sono stati dismessi dal supporto ed io non mi fiderei di accrocchi come gli omega e quatsivaree. Anche se non la condivido, rispetto la tua scelta :)
          • DarkOne scrive:
            Re: Provato e bocciato
            La geforce 8600M GT è un chipset vecchio?Prendi un portatile qualsiasi e prova ad installarci i driver ufficiali nvidia, fammi sapere se funziona.C'è scritto espressamente sul sito, che per le schede grafiche per notebook: "rivolgersi al produttore hardware per ottenere i driver aggiornati".- Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: Davide Impegnato

            Sul sito nvidia non trovi i driver per le schede

            da notebook. O li fornisce il produttore del

            computer (HP, ACER, ...) oppure cerchi..

            si perchè alcuni chipset vecchi sono stati
            dismessi dal supporto ed io non mi fiderei di
            accrocchi come gli omega e quatsivaree. Anche se
            non la condivido, rispetto la tua scelta
            :)
          • -ToM- scrive:
            Re: Provato e bocciato
            - Scritto da: DarkOne
            La geforce 8600M GT è un chipset vecchio?

            Prendi un portatile qualsiasi e prova ad
            installarci i driver ufficiali nvidia, fammi
            sapere se funziona.
            C'è scritto espressamente sul sito, che per le
            schede grafiche per notebook: "rivolgersi al
            produttore hardware per ottenere i driver
            aggiornati".GeForce Release 179 for Notebooks BETA Versione: 179.48Data di rilascio: 11.02.2009Sistema operativo: Windows XP, Windows XP MCELingua: ItalianoDimensioni: 112 MbProdotti supportati:- GeForce 8600M GTGeForce Release 179 for Notebooks BETA Versione: 179.48Data di rilascio: 11.02.2009Sistema operativo: Windows Vista 32-bitLingua: ItalianoDimensioni: 122 MbProdotti supportati:- GeForce 8600M GTVale anche per le versioni a 64bit.http://www.nvidia.it/object/notebook_drivers_it.htmlforse sono io che non capisco il problema ?
          • DarkOne scrive:
            Re: Provato e bocciato
            Ma tu ce l'hai un portatile? Hai provato ad installarlo il driver si o no? :)Ti dico che non si installa...credo che ciascun vendor crei una sorta di ID scheda video che piazzano nell'inf. Infatti sul blog che citavo non fanno altro che prendere il pacchetto driver, aprono il file nv_disp.inf e aggiungono gli id hardware delle varie schede video.Se provi ad installare il driver a mano, vedrai che nella lista ti escono tantissime GeForce8600M GT, una per ogni id hardware.- Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: DarkOne

            La geforce 8600M GT è un chipset vecchio?



            Prendi un portatile qualsiasi e prova ad

            installarci i driver ufficiali nvidia, fammi

            sapere se funziona.

            C'è scritto espressamente sul sito, che per le

            schede grafiche per notebook: "rivolgersi al

            produttore hardware per ottenere i driver

            aggiornati".

            GeForce Release 179 for Notebooks BETA
            Versione: 179.48
            Data di rilascio: 11.02.2009
            Sistema operativo: Windows XP, Windows XP MCE
            Lingua: Italiano
            Dimensioni: 112 Mb

            Prodotti supportati:
            - GeForce 8600M GT



            GeForce Release 179 for Notebooks BETA
            Versione: 179.48
            Data di rilascio: 11.02.2009
            Sistema operativo: Windows Vista 32-bit
            Lingua: Italiano
            Dimensioni: 122 Mb

            Prodotti supportati:
            - GeForce 8600M GT


            Vale anche per le versioni a 64bit.

            http://www.nvidia.it/object/notebook_drivers_it.ht

            forse sono io che non capisco il problema ?
          • -ToM- scrive:
            Re: Provato e bocciato
            - Scritto da: DarkOne
            Ma tu ce l'hai un portatile? Hai provato ad
            installarlo il driver si o no? :)

            Ti dico che non si installa...credo che ciascun
            vendor crei una sorta di ID scheda video che
            piazzano nell'inf. Infatti sul blog che citavo
            non fanno altro che prendere il pacchetto driver,
            aprono il file nv_disp.inf e aggiungono gli id
            hardware delle varie schede video.

            Se provi ad installare il driver a mano, vedrai
            che nella lista ti escono tantissime GeForce8600M
            GT, una per ogni id hardware.Io non ho un portatile con nvidia ma con ATI e in barba alla Acer, ho sempre installato i driver presi dal sito ATI, per lo meno fino a che li hanno prodotti.Ma mi sembra strano che ci sia questo vincolo.
          • DarkOne scrive:
            Re: Provato e bocciato
            Non so che dirti, a me non si installano. Su seven c'ho provato e non è andato. Forse gli ATI funzionano diversamente.Provai ad installare i BETA per notebook, 113 mega di download nel XXXXX.Nemmeno su XP sono mai riuscito ad installarli i driver ufficiali, almeno in passato. Da un anno e passa non ci provo più e vado direttamente su laptopvideo, sopratutto perchè ogni rilascio si porta i commenti degli utenti che li provano.Comunque, tornando a noi...non mi piace :|- Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: DarkOne

            Ma tu ce l'hai un portatile? Hai provato ad

            installarlo il driver si o no? :)



            Ti dico che non si installa...credo che ciascun

            vendor crei una sorta di ID scheda video che

            piazzano nell'inf. Infatti sul blog che citavo

            non fanno altro che prendere il pacchetto
            driver,

            aprono il file nv_disp.inf e aggiungono gli id

            hardware delle varie schede video.



            Se provi ad installare il driver a mano, vedrai

            che nella lista ti escono tantissime
            GeForce8600M

            GT, una per ogni id hardware.

            Io non ho un portatile con nvidia ma con ATI e in
            barba alla Acer, ho sempre installato i driver
            presi dal sito ATI, per lo meno fino a che li
            hanno
            prodotti.
            Ma mi sembra strano che ci sia questo vincolo.
    • lroby scrive:
      Re: Provato e bocciato
      - Scritto da: DarkOne
      Come da oggetto. Bocciato. Fosse stata una beta
      l'opinione sarebbe stata
      diversa.[CUT] sono
      molto scontento di windows 7. Troppo presto,
      troppo immaturo, troppo uguale a vista. 1 anno di
      maturazione in più avrebbe potuto portare un SO
      molto
      migliore.Ti rendi conto che parli di questo s.o. come se fosse già in commercio e preinstallato sui pc nuovi?non hai fatto caso che è ANCORA una Release Candidate, ovvero una versione canditata al rilascio ma NON ancora rilasciata, e che il rilascio e successiva commercializzazione avverrà ufficialmente tra diversi mesi?ma voi denigratori dei s.o. Microsoft, avete un blocco note con degli appunti salvati a cui fate copia ed incolla ad ogni nuova versione di Windows che viene realizzata?Togli Windows 7, metti Vista e scopri che la stessa frase veniva scritta nel Gennaio del 2007quanto siete noiosiLROBY
      • -ToM- scrive:
        Re: Provato e bocciato
        - Scritto da: lroby
        Togli Windows 7, metti Vista e scopri che la
        stessa frase veniva scritta nel Gennaio del
        2007 quanto siete noiosi
        LROBYoppure metti "XP" e siamo al 2001 ;)
        • lroby scrive:
          Re: Provato e bocciato
          - Scritto da: -ToM-
          - Scritto da: lroby

          Togli Windows 7, metti Vista e scopri che la

          stessa frase veniva scritta nel Gennaio del

          2007 quanto siete noiosi

          LROBY

          oppure metti "XP" e siamo al 2001 ;)già,x essere precisi a livelli quasi maniacali direi Ottobre 2001 :DLROBY
    • _kaiser_ scrive:
      Re: Provato e bocciato
      - Scritto da: DarkOne
      Internet explorer 8 SCANDALOSO. Sono andato su
      laptopvideo2go per scaricare i driver nvidia ed è
      andato in crash cataclismico 4 volte di fila. Non
      sono riuscito a scaricare i
      driver.
      e andare sul sito di nvidia no eh?
      Taskbar a dir poco oscena, non si capisce
      un'emerita mazza tra quale sia il quicklaunch e
      quali siano le applicazioni
      aperte.forse perchè se apri qualcosa dal quicklaunch quell'icona diventa la finestra aperta...o non te ne sei neanche accorto? non è che ti è crashat explorer perchè ne hai aperte 10 istanze non sapendo neanche dove cliccare?
      Pannello di controllo realizzato dall'enigmista.
      Non si capisce niente. Caccia al tesoro per
      trovare il posto
      giusto.avevi una vaga idea di COSA cercare?
      Esplora risorsa confusionario e poco
      customizzabile, paradossalmente era meglio quello
      di
      vista.stai scherzando? cosa non ti è chiaro nel cliccare su un'icona?
      1 anno di
      maturazione in più avrebbe potuto portare un SO
      molto
      migliore.e infatti non è ancora uscito.
      • DarkOne scrive:
        Re: Provato e bocciato
        - Scritto da: _kaiser_
        - Scritto da: DarkOne


        Internet explorer 8 SCANDALOSO. Sono andato su

        laptopvideo2go per scaricare i driver nvidia ed
        è

        andato in crash cataclismico 4 volte di fila.
        Non

        sono riuscito a scaricare i

        driver.




        e andare sul sito di nvidia no eh?
        E che c'azzecca? Internet explorer 8 è un browser che consente solo siti ufficiali? LOLPer la cronaca ci sono andato, ma i driver ufficiali nvidia non si installano sui portatili (almeno non su tutti). Tu e Tom prima di aprire bocca dovreste saperlo.Ah, per inciso, c'ho provato ad installarli quelli ufficiali eh. Ma forse ero troppo impegnato a vedere i difetti che fare doppio click sul setup mi è venuto difficile.



        Taskbar a dir poco oscena, non si capisce

        un'emerita mazza tra quale sia il quicklaunch e

        quali siano le applicazioni

        aperte.


        forse perchè se apri qualcosa dal quicklaunch
        quell'icona diventa la finestra aperta...o non te
        ne sei neanche accorto? non è che ti è crashat
        explorer perchè ne hai aperte 10 istanze non
        sapendo neanche dove
        cliccare?
        Me ne sono accorto, non sono come te che tutto ciò che mi viene venduto lo ritengo bellissimo. A me fa schifo, se a te piace sono cavoli tuoi.


        Pannello di controllo realizzato dall'enigmista.

        Non si capisce niente. Caccia al tesoro per

        trovare il posto

        giusto.


        avevi una vaga idea di COSA cercare?
        Si, pur tuttavia è confusionario.


        Esplora risorsa confusionario e poco

        customizzabile, paradossalmente era meglio
        quello

        di

        vista.


        stai scherzando? cosa non ti è chiaro nel
        cliccare su
        un'icona?
        Non mi è chiaro perchè non posso togliere la barra a sinistra.


        1 anno di

        maturazione in più avrebbe potuto portare un SO

        molto

        migliore.


        e infatti non è ancora uscito.Quindi tu dici che da ora a quando uscirà questo sistema operativo avrà un footprint di 150mb, che esplora risorse sarà cambiato, che la taskbar sarà diversa e che gli asini volano?
        • _kaiser_ scrive:
          Re: Provato e bocciato
          - Scritto da: DarkOne
          Me ne sono accorto, non sono come te che tutto
          ciò che mi viene venduto lo ritengo bellissimo. A
          me fa schifo, se a te piace sono cavoli
          tuoi.
          per il momento non l'ho pagato, non mi risulta sia in vendita.
          Quindi tu dici che da ora a quando uscirà questo
          sistema operativo avrà un footprint di 150mb, che
          esplora risorse sarà cambiato, che la taskbar
          sarà diversa e che gli asini
          volano?puo darsi, come puo darsi di no. non lo sai nemmeno tu.
          • tornacal scrive:
            Re: Provato e bocciato
            scusate ragazzi ma stavo leggendo la vostra conversazione su windows 7...io ho provato la build 7077 x64 sul mio pc fisso...però conosco bene anche il modno dei portatili...insomma, devo dire che sul mio pc non ho dato fastidi ed è andato piu liscio di vista...la grafica e migliorata e l'idea di utilizzare icone che fungono da link al programma e da pulsante del programma aperto non è male e non difficile da individuare...l'icona sulla taskbar si mette in evidenza su quelle dei programmi non aperti e quando ci passi su col mause apre una piccola anteprima del programma piu o meno conme in vista ma con una maggiore possibilità di interazione col programma stesso...qui mi sembra abbiano fatto un buon lavoro i programmatori della microsoft...certo è un sistema operativo beta con i suoi difetti ma meno di quelli che presentavano i predeXXXXXri...sinceramente penso che reinstallerò 7 a breve ma stavolta la RC...rimango cmq del parere che se vuoi sfruttare al meglio il pc è bene avere 2 o piu sistemi operativi...il problema è che la maggior parte degli utenti non si puo permettere di farlo!ah un'altra cosa: ho notato che la funzione di retrocompatibilità con vista e xp (e vari service pack) è notevolmente migliorata e ve lo dice uno smanettone che sul pc fa partire di tutto dai programmi di grafica al video editing ai video game piu esosi del genere crysis gta4 e così via...la mia configurazione èAsus P5K intel core2duo E6420 2,13 GHz2GB ram DDR2 800MHz, captiva geforce9800gt 1GBHDD 320 GB SATASO: Microsoft Win XP SP3, VIsta Ultimate SP1 x64, WIn7 x64, Ubuntu 8.10 (fra installati sull'hhd ed emulati)
      • Davide Impegnato scrive:
        Re: Provato e bocciato

        e andare sul sito di nvidia no eh?Non ci sono per i notebook. E lui ha un notebook.

        Taskbar a dir poco oscena, non si capisce

        un'emerita mazza tra quale sia il quicklaunch e

        quali siano le applicazioni

        aperte.
        forse perchè se apri qualcosa dal quicklaunch
        quell'icona diventa la finestra aperta...o non te
        ne sei neanche accorto? non è che ti è crashat
        explorer perchè ne hai aperte 10 istanze non
        sapendo neanche dove
        cliccare?Per chi è abituato alle scrittine, ci vuole un attimo a distinguere i pulsanti. Ho avuto la stessa sensazione anche io, ma credo sia solo un problema di abitudine (MACOS è così da sempre.. a proposito di cut&paste..)



        Pannello di controllo realizzato dall'enigmista.

        Non si capisce niente. Caccia al tesoro per

        trovare il posto

        giusto.Stessa cosa, per trovare "Sistema" (cercavo i driver mancanti) ho dovuto cambiare la visualizzazione ;-)

        Esplora risorsa confusionario e poco

        customizzabile, paradossalmente era meglio
        quello di vista.
        stai scherzando? cosa non ti è chiaro nel
        cliccare su
        un'icona?Son d'accordo con la critica. Almeno una riga per dividere i file dall'albero delle cartelle ci vuole, insomma!
        • _kaiser_ scrive:
          Re: Provato e bocciato
          beh, sono dettagli secondo me...alla terza volta che hai aperto le finestre ci fai l'occhio... allora tanto vale mi tengo win xp...la cosa di espora risorse non l'ho proprio notata però, guarderò meglio.
    • Manuel88 scrive:
      Re: Provato e bocciato
      - Scritto da: DarkOne
      Come da oggetto. Bocciato. Fosse stata una beta
      l'opinione sarebbe stata
      diversa.

      Vediamo cosa c'è che non mi è piaciuto.

      Ram occupata all'avvio appena dopo installato:
      500mb. Tale e quale a vista, con la differenza
      che con vista i 500mb erano comprensivi dei
      software preinstallati dal
      vendor.
      Dopo qualche servizio arrestato la ram è scesa a
      350mb, decisamente meglio ma un utente medio si
      terrà i
      500mb.

      Internet explorer 8 SCANDALOSO. Sono andato su
      laptopvideo2go per scaricare i driver nvidia ed è
      andato in crash cataclismico 4 volte di fila. Non
      sono riuscito a scaricare i
      driver.

      Taskbar a dir poco oscena, non si capisce
      un'emerita mazza tra quale sia il quicklaunch e
      quali siano le applicazioni
      aperte.

      Pannello di controllo realizzato dall'enigmista.
      Non si capisce niente. Caccia al tesoro per
      trovare il posto
      giusto.

      Esplora risorsa confusionario e poco
      customizzabile, paradossalmente era meglio quello
      di
      vista.

      Mi sembra più snello e reattivo, questo si.
      Francamente dopo aver provato ubuntu 9.04 sono
      molto scontento di windows 7. Troppo presto,
      troppo immaturo, troppo uguale a vista. 1 anno di
      maturazione in più avrebbe potuto portare un SO
      molto
      migliore.non quoto NULLA a parte la parte su ie8,che non centra con win7...
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Provato e bocciato
      ma finiscila, il solito commento contro del linuxiano di turno.
    • Zarbon scrive:
      Re: Provato e bocciato
      - Scritto da: DarkOne
      Come da oggetto. Bocciato. Fosse stata una beta
      l'opinione sarebbe stata
      diversa.

      Vediamo cosa c'è che non mi è piaciuto.

      Ram occupata all'avvio appena dopo installato:
      500mb. Tale e quale a vista, con la differenza
      che con vista i 500mb erano comprensivi dei
      software preinstallati dal
      vendor.
      Dopo qualche servizio arrestato la ram è scesa a
      350mb, decisamente meglio ma un utente medio si
      terrà i
      500mb.

      Stavo incominciando a leggere per farmi appunto un'idea della tua opinione, ma poi mi basta leggere questo paragrafo per capire quanta scandalosa sia la tua ignoranza.Prima di tutto Vista o (windows 7)non CONSUMA 500 mega di ram, ma li tiene occupati con programmi e servizi che potrebbero servire e farli partire più velocemente all'occorenza, questo se hai un gran quantitativo di ram preinstallata (infatti non hai specificato quanti ne hai tu) nel caso dovessero servire, quei mega verrebbero liberati per il programma che ti serve. SVEGLIA NON STAI USANDO WINDOWS 98!!!
      • tornacal scrive:
        Re: Provato e bocciato
        - Scritto da: Zarbon
        - Scritto da: DarkOne

        Come da oggetto. Bocciato. Fosse stata una beta

        l'opinione sarebbe stata

        diversa.



        Vediamo cosa c'è che non mi è piaciuto.



        Ram occupata all'avvio appena dopo installato:

        500mb. Tale e quale a vista, con la differenza

        che con vista i 500mb erano comprensivi dei

        software preinstallati dal

        vendor.

        Dopo qualche servizio arrestato la ram è scesa a

        350mb, decisamente meglio ma un utente medio si

        terrà i

        500mb.





        Stavo incominciando a leggere per farmi appunto
        un'idea della tua opinione, ma poi mi basta
        leggere questo paragrafo per capire quanta
        scandalosa sia la tua
        ignoranza.
        Prima di tutto Vista o (windows 7)non CONSUMA 500
        mega di ram, ma li tiene occupati con programmi e
        servizi che potrebbero servire e farli partire
        più velocemente all'occorenza, questo se hai un
        gran quantitativo di ram preinstallata (infatti
        non hai specificato quanti ne hai tu) nel caso
        dovessero servire, quei mega verrebbero liberati
        per il programma che ti serve. SVEGLIA NON STAI
        USANDO WINDOWS
        98!!!bravo!!
    • -ToM- scrive:
      Re: Provato e bocciato
      Windows Seven provato .- Scritto da: DarkOne
      Come da oggetto. Bocciato. Fosse stata una beta
      l'opinione sarebbe stata diversa.

      Vediamo cosa c'è che non mi è piaciuto.

      Ram occupata all'avvio appena dopo installato:
      500mb. Tale e quale a vista, con la differenza
      che con vista i 500mb erano comprensivi dei
      software preinstallati dal vendor.Confermo. 500 MB utilizzati ma con Vista, il superfetch si mangiava una parte proporzionale della ram, Seven sia che tu metta 1GB che 4GB (il massimo che ho voluto allocare alla VM) occupa sempre 500MB.cut
      Internet explorer 8 SCANDALOSO. Sono andato su
      laptopvideo2go per scaricare i driver nvidia ed è
      andato in crash cataclismico 4 volte di fila. Non
      sono riuscito a scaricare i driver.sono andato sul sito da te citato, nessun problema ma non chiedermi di ripetere il test perchè io, IE non lo apro più fino al 9 :D
      Taskbar a dir poco oscena, non si capisce
      un'emerita mazza tra quale sia il quicklaunch e
      quali siano le applicazioni aperte.basta farci l'occhio, ma anche mezzo. La cornice distingue chiaramente programmi aperti e chiusi. La jumplist davvero comoda, vedremo come si comporterà lavorandoci.
      Pannello di controllo realizzato dall'enigmista.
      Non si capisce niente. Caccia al tesoro per
      trovare il posto giusto.mah, è un pannello di controllo molto vasto, l'organizzazione a gruppi (che è identaca anche in Vista) è la miglior cosa che potevano fare con tutta quella carne al fuoco, non è il miglior pannello di controllo mai visto è chiaro, quello di OSX è un po più pulito ma ha anche un quarto delle icone.
      Esplora risorsa confusionario e poco
      customizzabile, paradossalmente era meglio quello
      di vista.Beh, posso essere d'accordo solo a prima vista.Forse ci si dovrà fare l'abitudine ma finalmente è un filemanager con un pannello dinamico che raggruppa "risorse di rete" e "risorse del computer", customizzabile là dove serve e statico ma logico là dove non serve essere customizzabile.
      Mi sembra più snello e reattivo, questo si.anche a me, e nemmeno di poco... conta che lo sto provando in VM con VBOX.
      Francamente dopo aver provato ubuntu 9.04 sono
      molto scontento di windows 7. Troppo presto,
      troppo immaturo, troppo uguale a vista. 1 anno di
      maturazione in più avrebbe potuto portare un SO
      molto migliore.Troppo immaturo è un'assurdità per 3 motivi:1: è una RC2: lo si deve testare alla lunga e lavorandoci non cazzeggiandoci3: quando la massa lo adotterà (basta anche il 22%, come quelli che sono rimasti con Vista dall'inizio) e verranno fuori delle magagne spropositate allora si potrà giudicare.Uguale a Vista... vabè non si commenta, anche solo per il fatto che si avvia più velocemente, occupa meno ram e si chiude la sessione in una manciata di secondi... persino gli aggiornamento sono più veloci, ma a questo punto vorrei sapere cosa hanno fatto alla Microsoft per ottenere questi risultati. Spero non venga fuori alla lunga che hanno fatto un accrocchio invisibile ma presente.
  • barcodau scrive:
    fino a quando?
    1) fino a quando sarà disponibile per il download?2) fino a quando sarà funzionante la beta RC ?
    • _kaiser_ scrive:
      Re: fino a quando?
      qui le info:http://www.microsoft.com/windows/windows-7/download.aspxsi puo scaricare fino a luglio 2009, funzionerà per 13 mesi fino al 1 giugno 2010
  • solo a scaricarlo prende male scrive:
    perchè è così lento a scaricare??
    arriva a malapena a 150 kb/s... che scandalo
    • -ToM- scrive:
      Re: perchè è così lento a scaricare??
      - Scritto da: solo a scaricarlo prende male
      arriva a malapena a 150 kb/s... che scandaloHai pagato per questo servizio?E' una RC, devi installarlo stasera per consegnare un lavoro domani?Te l'ha detto il dottore?qui cè la 100mega e si scarica da torrent un DVD (4.5GB) in 20 minuti, tu in Italia quanto ci metti? è questo lo scandalo.Ma tanto qui siamo su PI, si posta solo per dire cose che nella vita reale non avremmo mai il coraggio di dire per le ovvie figure di me**a
    • lroby scrive:
      Re: perchè è così lento a scaricare??
      - Scritto da: solo a scaricarlo prende male
      arriva a malapena a 150 kb/s... che scandaloIl fatto che a te scarica a soli 150kb al secondo ti fà pensare che in automatico loro limitino il download a tale velocità??SICUROO??beh io ho scaricato entrambe le versioni (32 e 64bit) contemporaneamente ed entrambe mi viaggiavano a circa 300kb al secondo (calcola che ho una adsl fastweb da 6mbit quindi il mio download massimo NON può superare i 600/630 kbyte al secondo)LROBY
  • advange scrive:
    Ottima mossa
    Vorrei fare i complimenti a MS per l'ottima mossa commerciale, degna forse delle campagne di marketing di Apple.Ho notato sui blog e i forum un vortice di notizie, indiscrezioni, commenti senza precedenti: una pubblicità a costo 0 senza precedenti. In più si comincia ad abituare un numero rilevante di utenti al nuovo SO: si tratta, tra l'altro, della parte più importante degli utenti, i cosiddetti "smanettoni" che da sempre hanno fatto la fortuna di MS e dei vari Windows; cioè quelle persone che si credono e sono ritenute (a torto o a ragione) esperti di informatica perché sanno clicckare su qualche icona e trovare il crack / seriale giusto a tutti i programmi closed che usano, per poi denigrare quelli OpenSource.Certo la MS è un'azienda in difficoltà (http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Economia%20e%20Lavoro/2009/05/update-realigning-resources.shtml?uuid=7d34272a-3998-11de-81fa-22afe42b0e6a): ma la strategia di marketing usata per questo SO sembra quella giusta a differenza di Vista. Allora annunciavano un SO rivoluzionario, straordinario, sconvolgente: e hanno fallito completamente. Oggi stanno mandando segnali tranquillizzanti: nessuna rivoluzione, SO più performante, perfetta compatibilità con Vista, persino la possibilità di far funzionare SW per XP (che poi l'XPM funzioni o meno questo non è troppo importante).Concludo che noto con un sorriso come chi fino a ieri sosteneva Vista, diceva che era performante, oggi comincia a dire che 7 è performante su configurazioni HW su cui Vista arrancava: la cosa divertente è che si tratta delle stesse configurazioni HW su cui fino a ieri giuravano che Vista andava benissimo :)
    • _kaiser_ scrive:
      Re: Ottima mossa
      con un quad core e 4 giga di ram è ovvio che vista andava benissimo, da parte mia ti dico che sul mio desktop di 2 anni fa vista aveva prestazioni vergognose, non era utilizzabile, questo seven è un gran passo avanti... per ora ho installato poca roba, vedrò come si comporta nell'uso normale, e con le app che mi servono.
      • advange scrive:
        Re: Ottima mossa

        con un quad core e 4 giga di ram è ovvio che
        vista andava benissimo,Ci mancherebbe...
        da parte mia ti dico che
        sul mio desktop di 2 anni fa vista aveva
        prestazioni vergognose, non era utilizzabile,Eppure ti assicuro che c'era gente che giurava che Vista andava benissimo su pc paragonabili al tuo desktop (anche su questo forum, ma soprattutto su altri forum / blog)
        questo seven è un gran passo avanti... per ora ho
        installato poca roba, vedrò come si comporta
        nell'uso normale, e con le app che mi servono.Ok, facci sapere
        • palle scrive:
          Re: Ottima mossa
          - Scritto da: advange

          con un quad core e 4 giga di ram è ovvio che

          vista andava benissimo,
          Ci mancherebbe...

          da parte mia ti dico che

          sul mio desktop di 2 anni fa vista aveva

          prestazioni vergognose, non era utilizzabile,
          Eppure ti assicuro che c'era gente che giurava
          che Vista andava benissimo su pc paragonabili al
          tuo desktop (anche su questo forum, ma
          soprattutto su altri forum /
          blog)

          questo seven è un gran passo avanti... per ora
          ho

          installato poca roba, vedrò come si comporta

          nell'uso normale, e con le app che mi servono.
          Ok, facci sapereC'è chi giurava anche sulla solidità economica di Microsoft...http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Finanza%20e%20Mercati/microsoft-tagli.shtml?uuid=5e7460da-3997-11de-81fa-22afe42b0e6a&DocRulesView=Libero
          • advange scrive:
            Re: Ottima mossa

            C'è chi giurava anche sulla solidità economica di
            Microsoft...
            http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/FinanzaC'è persino chi ha detto che Sun stava per fallire perché aveva un debito di 2 miliardi di debito: un'azienda che ne vale 5,5 avrebbe avuto problemi a sostenerli?Tieni presente che Sun aveva utili per 300 milioni di ; e che ci sono diverse aziende che hanno debiti che superano il loro valore e che vivono tranquillamente; e paesi come l'Italia, gli Usa o il Giappone che fanno altrettanto.Questo è quello che succede a fare gli economisti dilettanti; o gli spara FUD di professione ;)
          • Stein Franken scrive:
            Re: Ottima mossa
            La Sun era messa parecchio Male.Grazie ad Oracle si è tirata su...
          • advange scrive:
            Re: Ottima mossa

            La Sun era messa parecchio Male.

            Grazie ad Oracle si è tirata su...Questa è una sciocchezza: Sun distribuiva 300 milioni di utili prima che fosse acquistata da Oracle; il suo livello di indebitamento era pari a meno del 50% della sua capitalizzazione in borsa. Hai idea di quale sia il livello medio di indebitamento di un'azienda? Sai che per certe aziende è più utile avere comunque un debito e reinvestire / ridistribuire gli utili con cui potrebbero ripianare i debiti?Pensi che Oracle sia un'associazione di beneficenza? Hanno fatto un investimento: il tempo ci diranno se il prezzo era troppo alto, equo o troppo alto; per ora abbiamo il giudizio di persone esperte che mettono a rischio soldi della propria azienda. E in base a tale giudizio Sun era un'azienda sana che valeva un investimento da 5 miliardi di dollari. E questi sono fatti, non parole.
          • pabloski scrive:
            Re: Ottima mossa
            pensa che società come fiat piene di debiti vanno in giro a fare shopping :Dma i soldi arriveranno, spero per loro :D
          • xxx scrive:
            Re: Ottima mossa
            Beata "ignioranza"...I dividendi si concedono prima del calcolo dell'utile di esercizio: ciò significa che è lecito (e spesso si fa) distribuire i dividendi anche senza produrre utile attingendo a fondi interni (=cassa) oppure indebitandosi ad-hoc (capita più di quanto non si creda)...Quindi "concedere dividendi" != "stare in salute"Ciao- Scritto da: advange

            La Sun era messa parecchio Male.



            Grazie ad Oracle si è tirata su...
            Questa è una sciocchezza: Sun distribuiva 300
            milioni di utili prima che fosse acquistata da
            Oracle; il suo livello di indebitamento era pari
            a meno del 50% della sua capitalizzazione in
            borsa. Hai idea di quale sia il livello medio di
            indebitamento di un'azienda? Sai che per certe
            aziende è più utile avere comunque un debito e
            reinvestire / ridistribuire gli utili con cui
            potrebbero ripianare i
            debiti?
            Pensi che Oracle sia un'associazione di
            beneficenza? Hanno fatto un investimento: il
            tempo ci diranno se il prezzo era troppo alto,
            equo o troppo alto; per ora abbiamo il giudizio
            di persone esperte che mettono a rischio soldi
            della propria azienda. E in base a tale giudizio
            Sun era un'azienda sana che valeva un
            investimento da 5 miliardi di dollari. E questi
            sono fatti, non
            parole.
          • advange scrive:
            Re: Ottima mossa

            Beata "ignioranza"...Beato te allora
            I dividendi si concedono prima del calcolo
            dell'utile di esercizio: ciò significa che è
            lecito (e spesso si fa) distribuire i dividendi
            anche senza produrre utile attingendo a fondi
            interni (=cassa) oppure indebitandosi ad-hoc
            (capita più di quanto non si creda)...Ma va? Ma non mi dire: ma sai che non lo sapevo proprio?

            Quindi "concedere dividendi" != "stare in salute"Addirittura? Questo sì che è sconvolgente

            CiaoCiao: e la prossima volta leggi i post prima di quotarli e di dare dell'ignorante agli altri
          • palle scrive:
            Re: Ottima mossa
            - Scritto da: advange

            C'è chi giurava anche sulla solidità economica
            di

            Microsoft...


            http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Finanza
            C'è persino chi ha detto che Sun stava per
            fallire perché aveva un debito di 2 miliardi di
            debito: un'azienda che ne vale 5,5 avrebbe avuto
            problemi a
            sostenerli?
            Tieni presente che Sun aveva utili per 300
            milioni di ; e che ci sono diverse aziende che
            hanno debiti che superano il loro valore e che
            vivono tranquillamente; e paesi come l'Italia,
            gli Usa o il Giappone che fanno
            altrettanto.
            Questo è quello che succede a fare gli economisti
            dilettanti; o gli spara FUD di professione
            ;)Infatti Ballmerd vive benissimo!!!I suoi dipendenti un po' meno....
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Ottima mossa
            Microsoft è da sempre una delle realtà informatiche più stabili a livello economico, ma la crisi e crisi, e per un azienda che vive di preinstallato il calo delle vendite del settore informatico comporta seri problemi.Ma c'è una azienda che anche in tempo di crisi, pare non voglia smettere di crescere..(linux)http://www.bizjournals.com/triangle/stories/2009/04/27/daily51.html-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 maggio 2009 11.57-----------------------------------------------------------
        • -ToM- scrive:
          Re: Ottima mossa
          - Scritto da: advange
          Eppure ti assicuro che c'era gente che giurava
          che Vista andava benissimo su pc paragonabili al
          tuo desktop (anche su questo forum, ma
          soprattutto su altri forum / blog)se posso dire la mia senza essere preso per un Dovella :D , Vista l'ho installato su un athlon 64 4200 con 2GB di ram e andava liscio come l'olio... ci lavoravo con la suite adobe senza problemi e senza cali di prestazioni improvvisi. Che dire, sono uno di quelli a cui Vista ha funzionato bene... se potesse interessare, l'uni componente di rilievo è la MOBO Asus A8N-Sli Premium, perfettamente supportata da subito con drivers a 64bit.
          • advange scrive:
            Re: Ottima mossa

            se posso dire la mia senza essere preso per un
            Dovella :D , Vista l'ho installato su un athlon
            64 4200 con 2GB di ram e andava liscio come
            l'olio... ci lavoravo con la suite adobe senza
            problemi e senza cali di prestazioni improvvisi.
            Che dire, sono uno di quelli a cui Vista ha
            funzionato bene... se potesse interessare, l'uni
            componente di rilievo è la MOBO Asus A8N-Sli
            Premium, perfettamente supportata da subito con
            drivers a 64bit.La tua esperienza la conosco, l'hai scritta più volte: infatti tu sei uno di quelli che ha conservato la tua coerenza in questo; fatti un po' un giro in rete (non voglio fare pubblicità ad altri giornali / forum / blog) e ti accorgerai di cosa sto parlando.Per pura curiosità: come mai hai usato la versione a 64 bit su un sistema con 2GB di ram? Che utilità ne hai? O era pura curiosità?
          • -ToM- scrive:
            Re: Ottima mossa
            - Scritto da: advange
            La tua esperienza la conosco, l'hai scritta più
            volte: infatti tu sei uno di quelli che ha
            conservato la tua coerenza in questo; fatti un
            po' un giro in rete (non voglio fare pubblicità
            ad altri giornali / forum / blog) e ti accorgerai
            di cosa sto parlando.si ho capito perfettamente... io sinceramente non mi so spiegare come mai alcune macchine con caratteristiche superiori a quelle della config che ho usato io, arrancano con Vista, come al solito saranno le magie Microsoft e le solite idiosincrasie di windows.
            Per pura curiosità: come mai hai usato la
            versione a 64 bit su un sistema con 2GB di ram?
            Che utilità ne hai? O era pura curiosità?Diciamo che sono uno di quelli che si è illuso sul boom degli applicativi e sulle prestazioni che questi avrebbero dovuto avere su un sistema a 64bit. In alcuni casi ho avuto ragione, in altri sono rimasto deluso.In questi anni però mi sono documentato sul software a 64bit (start64.com) e tanti applicativi che usavo li ho soppiantati con alternative free a 64bit... ad oggi sul mio core i7 con 6GB di ram, la situazione è notevolmente migliorata (grazie alla sperimentazione che ho fatto), ho tanto software a 64bit che se non altro, mi da la sensazione di un utilizzo omogeneo del sistema :)
          • advange scrive:
            Re: Ottima mossa

            si ho capito perfettamente... io sinceramente non
            mi so spiegare come mai alcune macchine con
            caratteristiche superiori a quelle della config
            che ho usato io, arrancano con Vista, come al
            solito saranno le magie Microsoft e le solite
            idiosincrasie di windows.Beh, per par condicio direi che potrebbe anche essere un problema di driver o simili: non ho materiale per documentarmi efficacemente.
            Diciamo che sono uno di quelli che si è illuso
            sul boom degli applicativi e sulle prestazioni
            che questi avrebbero dovuto avere su un sistema a
            64bit. In alcuni casi ho avuto ragione, in altri
            sono rimasto deluso.
            In questi anni però mi sono documentato sul
            software a 64bit (start64.com) e tanti
            applicativi che usavo li ho soppiantati con
            alternative free a 64bit... ad oggi sul mio core
            i7 con 6GB di ram, la situazione è notevolmente
            migliorata (grazie alla sperimentazione che ho
            fatto), ho tanto software a 64bit che se non
            altro, mi da la sensazione di un utilizzo
            omogeneo del sistema :)Ok, chiarissimo
      • pabloski scrive:
        Re: Ottima mossa
        beato te, io mi sono ritrovato nella stessa condizione dopo aver comprato un portatile centrino 2 con proXXXXXre p8400, 3 gb di ram e grafica radeon hd 3470roba da non credereil passo successivo è stata l'immediata rimozione di quell'obbrobrio e a quanto pare sono stati in molti a fare lo stesso
        • _kaiser_ scrive:
          Re: Ottima mossa
          che vista fosse una vergogna è un dato di fatto, ho avuto un'esperienza analoga anche su un notebook da 1000 euro col bollino Vista Ready...ma - forse - hanno cambiato rotta...
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Ottima mossa
        Il problema non è che con quad-core e 4GB funzioni senza scatti. Il pc non serve per eseguire il sistema operativo, ma per far andare le applicazioni!Quindi: se Vista/Seven hanno problemi con poche risorse, come fai a far funzionare Office "insieme" al sistema operativo?O ancora, la bontà del sistema operativo si vede quando è in crisi, non quando abbiamo risorse a volontà.Quindi i pregi di un sistema sono:- capacità di caricare/scaricare la ram nel migliore dei modi- non coinvolgere lo swap, se non strettamente necessario- non tediare l'utente con domande inutilie non c'entra nulla se la form è trasparente o si muove sotto uno sfondo in movimento 3D.Che poi sia colpa di Office o Windows o l'utility free non è importante: l'applicazione, tramite il sistema operativo, deve poter assicurare all'utente il miglior compromesso tra usabilità e funzionalità.
        • _kaiser_ scrive:
          Re: Ottima mossa
          - Scritto da: Nome e cognome
          Quindi i pregi di un sistema sono:
          - capacità di caricare/scaricare la ram nel
          migliore dei
          modi
          - non coinvolgere lo swap, se non strettamente
          necessario
          - non tediare l'utente con domande inutili

          e non c'entra nulla se la form è trasparente o si
          muove sotto uno sfondo in movimento
          3D.sono pienamente d'accordo con te, infatti mi riservo di valutare come si comporta proprio con Office 07 (mattone) e altre applicazioni pesanti, e Guild Wars (MMORPG :D, che stranamente sulla beta di seven girava meglio che su xp)infatti il fatto che siano allocati 600 mega di ram all'avvio non è un problema, bisogna vedere come li usa.
          • lroby scrive:
            Re: Ottima mossa


            Quindi i pregi di un sistema sono:

            - capacità di caricare/scaricare la ram nel

            migliore dei

            modi

            - non coinvolgere lo swap, se non strettamente

            necessarioma al giorno d'oggi vi ostinate ancora ad usare lo swap file?? O.OLROBY
        • -ToM- scrive:
          Re: Ottima mossa
          - Scritto da: Nome e cognome
          Il problema non è che con quad-core e 4GB
          funzioni senza scatti.

          Il pc non serve per eseguire il sistema
          operativo, ma per far andare le
          applicazioni!Ben detto, peccato siano i produttori a voler piazzare i quad core alle masse (casalinghe) a tutti i costi, windows o non windows.
    • Stein Franken scrive:
      Re: Ottima mossa
      esperti di informatica perché sanno clicckare su qualche icona e trovare il crack / seriale giusto a tutti i programmi closed che usano, per poi denigrare quelli OpenSource Mi ricorda chi installa Ubuntu e si sente un "Acker" (della polvere) perchè è riuscito ad installare i driver nvidia.Oppure chi usa OSX e si sente in una casta privilegiata, potendo denigrare chiunque non possa/voglia permettersi un computer Apple.E cosi via, perfortuna ci sono tanti casi che indicano il contrario.
      • advange scrive:
        Re: Ottima mossa

        Mi ricorda chi installa Ubuntu e si sente un
        "Acker" (della polvere) perchè è riuscito ad
        installare i driver nvidia.

        Oppure chi usa OSX e si sente in una casta
        privilegiata, potendo denigrare chiunque non
        possa/voglia permettersi un computer Apple.

        E cosi via, per fortuna ci sono tanti casi che
        indicano il contrario.Condivido: gli sciocchi sono dappertutto. D'altro canto se, ad esempio, Ubuntu conquistasse una certa massa critica di tali utenti non è che cambierebbe di molto la mia opinione su di loro.E ci tengo a dire che, anche se dalle mie frasi la cosa non traspare, sono contento che ci siano loro a farsi carico di questi compiti "rudimentali". Dio salvi gli pseudo smanettoni punta e clicka ;)
      • pabloski scrive:
        Re: Ottima mossa
        - Scritto da: Stein Franken
        Oppure chi usa OSX e si sente in una casta
        privilegiata, potendo denigrare chiunque non
        possa/voglia permettersi un computer
        Apple.
        col cavolo questi c'hanno ragione davvero....e chi diavolo può permettersela una workstation da 4000 :D
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Ottima mossa
      Dopo l'Epic Fail Vista(permettetemi il termine) è ovvio che Ms dovesse cambiare strategia e la linea potremmo dire soft e senza promesse che sta accompagnando Win7 mi sembra obbligatoria(Vista+ottimizzazione=Win7=Vista2.0)
      • advange scrive:
        Re: Ottima mossa

        Dopo l'Epic Fail Vista (permettetemi il termine) è
        ovvio che Ms dovesse cambiare strategia e la
        linea potremmo dire soft e senza promesse che sta
        accompagnando Win7 mi sembra
        obbligatoria (Vista+ottimizzazione=Win7=Vista2.0)Questo sicuramente. Ma aggiungici altri particolari:- i problemi dei bollini Vista Ready per i quali rischia una causa milionaria: ora ha alzato di parecchio le richieste di HW, tanto da scatenare dubbi persino tra i win fan; tra l'altro, come si può conciliare la definizione di 7 come un Vista ottimizzato se poi ha requisiti HW superiori?- campagna marketing (pseudo) soft: invece di promettere rivoluzioni stavolta dichiarano di aver fatto piccoli miglioramenti; di aver mantenuto la compatibilità con Vista; di dare la possibilità con XP Mode di far girare tutti i programmi che giravano su XP (poco importa se si tratta solo di quelli aziendali: l'hype è passato e l'utente si sente tranquillizzato). Risultato? Vista ha già un 20% del mercato e tutti quelli che potranno passeranno a 7 attirati da questa compatibilità; molti dei nuovi acquirenti potranno stavolta decidere di non toglierlo (come sucXXXXX nella maggior parte dei casi a chi ha acquistato Vista). Qualcuno (tra quelli che avevano fatto il downgrade) potrebbe ripensarci.Geniale non trovi?
      • lroby scrive:
        Re: Ottima mossa
        - Scritto da: gnulinux86
        Dopo l'Epic Fail Vista(permettetemi il termine) è
        ovvio che Ms dovesse cambiare strategia e la
        linea potremmo dire soft e senza promesse che sta
        accompagnando Win7 mi sembra
        obbligatoria(Vista+ottimizzazione=Win7=Vista2.0)permettimi la domanda, se vista + ottimizzazione = win7 = Vista2.0,allora come si chiama la combinazione win7 + ottimizzazione (mia)?no perchè per il momento sul mio pc Vista64 home basic alleggerito e snellito di tutto quello che è inutile per me, rimane più veloce di win7 64bit RC (che corrisponde alla Ultimate e che quindi è più pesante), anche se alleggerito e snellito del superfluo..Rimarrà da fare il confronto ad armi pari,ovvero quando uscirà win7 x64 Home basic, sarà lui il candidato ideale da confrontarsi al mio attuale Vista x64 home basic.comunque non cè che dire, da Windows 2000 in poi la MS ha continuato ad evolvere in meglio, così come TUTTI gli altri s.o. non MS, ovvero le distro Linux e MacosX..io la chiamo evoluzione..voi?prima di scatenare flame inutili.. non ho assolutamente parlato di confronti tra i vari os ms rispetto a linux e macosx. sono tutti validi e sono da preferire l'uno piuttosto che un'altro solamente rispetto alle proprie personali esigenze.LROBY
        • advange scrive:
          Re: Ottima mossa

          permettimi la domanda,
          se vista + ottimizzazione = win7 = Vista2.0,
          allora come si chiama la combinazione win7 +
          ottimizzazione (mia)?Dovresti chiederlo alla MS: sono loro che hanno definito Win 7 un Vista ottimizzato.
          no perchè per il momento sul mio pc Vista64 home
          basic alleggerito e snellito di tutto quello che
          è inutile per me, rimane più veloce di win7 64bit
          RC (che corrisponde alla Ultimate e che quindi è
          più pesante), anche se alleggerito e snellito del superfluo..Umh, quindi stai dicendo che alla MS hanno fallito il loro obiettivo?
          Rimarrà da fare il confronto ad armi pari,ovvero
          quando uscirà win7 x64 Home basic, sarà lui il
          candidato ideale da confrontarsi al mio attuale
          Vista x64 home basic.Vero, questo è logico.
          comunque non cè che dire, da Windows 2000 in poi
          la MS ha continuato ad evolvere in meglio, così
          come TUTTI gli altri s.o. non MS, ovvero le
          distro Linux e MacosX..
          io la chiamo evoluzione..voi?Dipende; personalmente ho usato Vista per troppo poco tempo per poter dare giudizi tecnici definitivi (che infatti non sono solito dare). Purtroppo per Vista in quel mese e mezzo di utilizzo continuo mi ha dato così tanti guai che ho preferito utilizzare XP; so che molti dei guai sono stati risolti dopo (lo usavo nel febbraio 2007); solo che nel frattempo non mi conveniva rifare il salto a Vista. E, purtroppo per MS, ho provato a passare ad Ubuntu: un miglioramento incredibile; ti sembrerà forse assurdo, ma soprattutto nel riconoscimento dell'HW!E' evoluzione Vista? Non saprei: di sicuro non il primo Vista Home Basic che era sul mio portatile. Ma è altrettanto sicuro che con tutte le feature Linux style introdotte un miglioramento c'è stato. Resta il fatto che ritengo che l'incremento di richieste HW non sia un'evoluzione, ma più spesso una involuzione.
          prima di scatenare flame inutili.. non ho
          assolutamente parlato di confronti tra i vari os
          ms rispetto a linux e macosx. sono tutti validi e
          sono da preferire l'uno piuttosto che un'altro
          solamente rispetto alle proprie personali esigenze.
          LROBYInfatti: io come sviluppatore uso Linux, che mi va bene anche per navigare e per lavori di ufficio "leggeri". Se dovessi fare grafica userei un Mac: infatti per i DVD da creare con i filmini della mia famiglia uso il MAC di mia cognata (che infatti fa il grafico, anzi, in verità lo faccio fare a lei).In alcune aziende con cui collaboro ci sono programmi Windows Only: in più il sistema di server di Dominio è attualmente impareggiabile (anche se Samba sta lavorando anche su quello).
          • lroby scrive:
            Re: Ottima mossa
            - Scritto da: advange
            Me lo ricordo e come! Sono rimasto su 98 SE fino
            praticamente all'uscita della
            SP2...Windows 98? mizzeca... praticamente lo installavo e suggerivo solamente su macchine davvero scarse (64mb di ram massimo) mentre su macchine con almeno 128mb o meglio 256mb preferivo mille volte mettere/suggerire Windows Millenium, decisamente + stabile,affidabile e veloce (anche se è ovviamente una schifezza rispetto a XP)certo che se all'epoca dei pc con 128/256mb ci fosse già stato FLP, altro che xp o me..LROBY
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Ottima mossa
          Se non ti piace il termine Epic Fail, potremmo definire Vista fallimento economico-informatico, sarà che è stato messo sul mercato quando era una specie di beta(come ha ammesso la stessa Ms) sarà che i requisiti hardware con cui è stato concepito non rispettavo l'hardware dell' epoca, sarà che l'utenza era ed è troppo abituata ad Xp, l'insieme di tutto ciò ha generato il flop Vista che a sua volta a generato Windows7.Rispetto il tuo punto di vista su Vista, ma una rondine non primavera, ciò non toglie che in base ai propri gusti ed esigenze Vista possa piacere ma questo vale per qualsiasi sistema che sia Vista, Ubuntu o Leopard.Sulla questione Vista vs Win7 abbiamo esperienze simili, qualche miglioramento tangibile c'è ma nulla di eccezionale, e su determinate configurazioni hardware le performance sono identiche, questo dice la mia esperienza.
          • lroby scrive:
            Re: Ottima mossa
            - Scritto da: gnulinux86
            Se non ti piace il termine Epic Fail, potremmo
            definire Vista fallimento economico-informatico,
            sarà che è stato messo sul mercato quando era una
            specie di beta(come ha ammesso la stessa Ms) sarà
            che i requisiti hardware con cui è stato
            concepito non rispettavo l'hardware dell' epoca,
            sarà che l'utenza era ed è troppo abituata ad Xp,
            l'insieme di tutto ciò ha generato il flop Vista
            che a sua volta a generato
            Windows7.Non mi piacciono i termini che usi tu per definire Vista xchè li ritengo troppo esagerati e catastrofici, è nato con qualche problema di gioventù (esattamente come accade con le automobili ad esempio) ma in solo 1 anno e mezzo non solo ha recuperato terreno, ma è diventato assolutamente rock solid, e decisamente + stabile e performante di xp (ovvio su macchine moderne)
            Rispetto il tuo punto di vista su Vista, ma una
            rondine non primavera, ciò non toglie che in
            base ai propri gusti ed esigenze Vista possa
            piacere ma questo vale per qualsiasi sistema che
            sia Vista, Ubuntu o
            Leopard.Non ne parlo solo io bene di Vista ma anche tutti quelli che hanno ora il modo di usarlo in una maniera DECENTE,ovvero reinstallato, ottimizzato allegerito e con tutti i sw giusti.poi personalmente a me piacciono tutti i s.o. che FUNZIONANO, chi li fà non mi interessa
            Sulla questione Vista vs Win7 abbiamo esperienze
            simili, qualche miglioramento tangibile c'è ma
            nulla di eccezionale, e su determinate
            configurazioni hardware le performance sono
            identiche, questo dice la mia
            esperienza.Sicuramente noto anche io che a parità di hardware non cè troppa differenza di prestazioni tra i 2tanto è vero che se ad oggi questa versione di win7 fosse in commercio e se fosse l'unica versione disponibile, francamente rimarrei sul mio caro Vista 64bit Home Basic.ciao alla prossimaLROBY
  • Davide Impegnato scrive:
    Installando...
    Sto installando windows 7. Note:* se la memoria è meno di quella prevista (512 MB), mentre copia i dati in RAM s'inchioda e non va più avanti.* la rotellina del mouse, potrebbero degnarsi di farla funzionare.* cosa sarà mai quella partizione da 100 MB che ha preteso di creare all'inizio del disco?* risoluzione dello schermo sbagliata.
    • Davide Impegnato scrive:
      Re: Installando...
      Ok, non gli sto simpatico... "you may be a victim of software counterfeiting" e "activation period has expired". Bello, schermata nera con la build e "this copy is not genuine". Scaricata oggi dal sito, con il seriale che mi han dato loro. Mah..
      • Davide Impegnato scrive:
        Re: Installando...
        Incredibile.. un riavvio e si è già dimenticato qual era lo sfondo del desktop (il pesciolino di default, mica grandi cose): sfondo nero!
        • Davide Impegnato scrive:
          Re: Installando...
          Chi spiega a mammasoft che se giro la rotellina sulla cassa, voglio abbassare il volume? perché ci devo per forza cliccare sopra?Decisamente più veloce di Vista, comunque... anche se a volte si ferma a pensare un po' troppo.. e mi domando cos'abbia da fare il disco fisso, che va a manetta...E comunque non hanno perso il vizietto, sono sempre loggato come administrator...e non ho ancora visto uno UAC, che fine ha fatto?Domani installerò l'antivirus (è proprio paranoico, eh?!), per il momento mi consolo guardando quelle bruttissime icone nella taskbar, che nemmeno il '98 ce le aveva così brutte...
          • _kaiser_ scrive:
            Re: Installando...
            hai dei seri problemi evidentemente, usa qualcosa di meglio di un 386.il seriale anche se non lo metti l'installazione prosegue, e in piu lo puo anche modificare una volta installato.la rotellina del mouse funziona addirittura per sfogliare le pagine del media center.i driver che mancano (nel mio caso Nvidia) li ha scaricati automaticamente.ottimo, per ora.
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Installando...
            Ho per caso parlato di performance? a me pareva di aver fatto una recensione tutto sommato positiva, no? ho parlato di lentezze o robe varie? perché mai dovrei usare un 386, ho staccato la RAM appositamente per vedere come si comportava (male) e poi l'ho rimessa per installare, tanto che adesso funziona.In compenso, da quando è passato 7 ho un problema, al boot parte in maniera non deterministica, la scheda madre s'inchioda e mi dice "system fail due to overclock fail" (mai fatto overclock), prima non lo faceva.Ho messo il disco su un altro computer per qualche secondo (il tempo di vedere se bootava il disco) e 7 è andato a metter le mani da qualche parte pure lì, adesso il computer parte, deterministicamente, una volta su due. Come a dire: la prima cosa che ha fatto è stata modificare o il bios (dovrò scoprire come) oppure grub (il che è peggio).Installazione ok, ho tutti i driver senza scaricar nulla (credo, oppure l'ha fatto senza che io me ne accorgessi, facendoli passare per aggiornamenti), solo non funziona il RAID (ma di questo, chissene).La rotellina non andava in fase di installazione, al primo boot è partita da sola.L'installazione pulitapulita sono 7,5 GB di dati (più la mini-partizioncina), che non sono pochi da mettere su un netbook con memoria a stato solido da 16 GB (faccio un esempio).Prestazioni nel complesso sorprendenti, un buon passo avanti rispetto a Vista: 400 MB di RAM occupata e boot in una trentina di secondi, quindi confrontabile con l'ubuntu installata sullo stesso PC (solo che non ho ancora installato nulla su 7, nemmeno l'antivirus). Spegnimento pressoché istantaneo (10 sec?), positivo. Manca il pulsante per l'ibernazione, o non l'ho visto io? è da attivare separatamente, come in XP?Mi pare un po' paranoico con l'antivirus, il che non da ben sperare sull'aspetto virus&sicurezza. Non mi piace proprio per nulla il sistema di pubblicità per gli antivirus delle case che pagano. Pubblicità progresso?Installazione semplice quasi quanto ubuntu. Unica pecca è la solita interruzione dell'installazione, per chiedere il nome utente e la password: possibile che non si possa mettere all'inizio assieme a tutto il resto, per poi far filare via liscia l'installazione senza che nessuno l'assista? almeno non s'è fermato a metà per chiedere l'ora....;-)
          • _kaiser_ scrive:
            Re: Installando...
            ok bene,forse ha solo invertito l'ordine del boot se hai piu dischi, per lo meno a me ha fatto così, per evitare grane ho lasciato attaccato solo il disco su cui l'ho installato, ora vede la partizione di sistema da 100 mega come primaria.concordo con tutto quello che hai scritto, a me sta sui 600 mega di ram all'avvio, boota in 30 secondi circa (per ora), gira liscio, ho installato solo antivirus e piccole applicazioni, poca roba.un gran passo avanti rispetto a vista, che ho provato sullo stesso pc e aveva prestazioni vergognose.
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Installando...
            No, pc portatile, quindi monodisco. Il che mi fa paura, non ho proprio tempo di backuppare tutto e reinstallare.
          • _kaiser_ scrive:
            Re: Installando...
            il problema sono quei 100 mega di sistema credo, partizione di avvio, io ne vedo 90 liberi... quindi penso siano i soliti 8 mega di avvio...se hai il grub gia installato in precedenza non lo pialla via, ma lo ignora, ha sempre fatto cosi anche xp... l'unica è reinstallare il boot loader dopo che hai messo windows.
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Installando...
            Ma il problema è su un computer sul quale NON ho installato seven!Ho messo il disco solo per vedere se bootava, e ho interrotto tutto prima ancora che finisse di caricare l'immagine dell'installer in RAM!Mi ha messo le mani nel computer senza il mio permesso, insomma...
          • advange scrive:
            Re: Installando...

            il problema sono quei 100 mega di sistema credo,
            partizione di avvio, io ne vedo 90 liberi...
            quindi penso siano i soliti 8 mega di avvio...
            se hai il grub gia installato in precedenza non
            lo pialla via, ma lo ignora, ha sempre fatto cosi
            anche xp... l'unica è reinstallare il boot loader
            dopo che hai messo windows.Perdonami l'ignoranza, ma il boot loader di Windows necessita di 8MB? e lo spazio di 100 MB è dedicato ad eventuali altri SO da mettere nel boot loader?
          • _kaiser_ scrive:
            Re: Installando...
            no no ci stanno dentro solo i file di avvio di windows, e infatti con xp erano 8 mega, con seven di preciso non lo so, perche durante l'installazione se ne riserva 100 ma poi io ne vedo 90 libero, quindi penso che siano gli stessi 8 mega.il problema è che installando prima windows e poi linux, questo si installa il suo boot loader e ti fa scegliere con cosa partire, se invece installi windows per ultimo, devi reinstallare il boot loader perche altrimenti parte direttamente windows.ora, con due dischi non è un problema, perche puoi scegliere dal bios l'ordine, o al limite premi un tasto all'accensione e scegli con che disco partire, ma con un disco solo e poi partizioni, se non hai un boot loader o se questo va in balla puo essere un problema. perche parte sempre e comunque windows.
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Installando...
            Il solito windows, non apprezza il dual boot, non sono cambiati col tempo...
          • _kaiser_ scrive:
            Re: Installando...
            si infatti questo è scocciante, perchè se in fase di installazione trova un altra versione di windows il boot loader lo carica e funziona pure, se è un altro sistema no..
          • advange scrive:
            Re: Installando...

            no no ci stanno dentro solo i file di avvio di
            windows, e infatti con xp erano 8 mega, con seven
            di preciso non lo so, perche durante
            l'installazione se ne riserva 100 ma poi io ne
            vedo 90 libero, quindi penso che siano gli stessi 8 mega.E che altro c'è?
            il problema è che installando prima windows e poi
            linux, questo si installa il suo boot loader e ti
            fa scegliere con cosa partire, se invece installi
            windows per ultimo, devi reinstallare il boot
            loader perche altrimenti parte direttamente windows.Questo lo so :([CUT]
          • _kaiser_ scrive:
            Re: Installando...
            dentro a quegli 8 mega li "sono contenuti i file correlati all'hardware necessari per avviare Windows" (dall'help di microsoft :D ).. il resto è vuoto, almeno io lo vedo vuoto.. infatti xp si riservava solo quelli.
          • advange scrive:
            Re: Installando...

            dentro a quegli 8 mega li "sono contenuti i file
            correlati all'hardware necessari per avviare
            Windows" (dall'help di microsoft :D )..
            il resto è vuoto, almeno io lo vedo vuoto..
            infatti xp si riservava solo quelli.Ok, grazie mille per l'informazione
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Installando...
            Boot in 1minuto e 4 secondi (login automatico), IE era aperto dopo 1 minuto e 20 secondi (non cumulativi, IE era aperto 16 secondi dopo). Il cronometro è partito quando ho schiacciato invio sulla riga di GRUB, quindi niente test dell'hardware. Ero troppo ottimista, ieri, oppure ha fatto qualcosa in più lui...All'avvio, la prima cosa che mi ha detto (senza che io chiedessi nulla) è stata: "Per usare E:, devi prima formattarlo"; ovviamente non lo formatto, ci sono i miei dati su ext4, là dentro.Questo non è un buon segno, anzi è indice di cattiva apertura.
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Installando...
            Se gli chiedo di aprire l'unità cdrom senza che ci sia dentro un disco, apre il cassetto in automatico. Carino, ma per nulla apprezzato.
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Installando...
            Figata, l'iconcina di IE è anche una barra del progresso del download, e quando ha finito lampeggia e diventa gialla! Però per vedere la webcam non c'è nessun software? con XP potevo vedermi direttamente da "Risorse del computer"...
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Installando...
            Mi canava l'orologio di sistema di due ore... perbacco...
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Installando...
            Webcam installata con sucXXXXX in automatico (sempre I/O di rete), funziona, ma parrebbe avere un certo ritardo... diciamo, un secondo di ritardo tra l'evento e la visualizzazione... (con VLC)
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Installando...
            Per la cronaca, ubuntu 9.04 sulla stessa macchina parte in 47 secondi (login e seguito, compreso inserimento nome utente e passwd, che mancavano con il test di 7), e FF è aperto 58 secondi dopo l'invio sulla riga di GRUB.
          • lufo88 scrive:
            Re: Installando...
            "Mi pare un po' paranoico con l'antivirus, il che non da ben sperare sull'aspetto virus&sicurezza. Non mi piace proprio per nulla il sistema di pubblicità per gli antivirus delle case che pagano. Pubblicità progresso?"Per fortuna che è paranoico. Sai quanta gente non ha un antivirus?Per gli antivirus che segnala, mette quelli che supportano già Windows 7. Se non vuoi pagare metti AVG free (pure segnalato ed in italiano).Non capisco tutti i problemi che ti dà. A me è partito senza tante rogne. Installazione 20 minuti a farla grossa e i driver se li è trovati quasi tutti. Mancavano quelli della scheda wireless (marca poco diffusa, gli ho dato in pasto quelli per XP e va da dio) Scheda audio (scaricati).Per la quantità di RAM confermo, circa 400mb.
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Installando...
            No, l'antivirus non è di per sé un problema, soltanto che questa politica "ti dico io chi mi paga per farsi pubblicità sul mio sito dove io monopolista ti mando a tutti i costi" non mi piace...
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Installando...
            Incuriosito, gli ho attaccato un adattatore wifi, A02-UP-W54. E' andato sul suo sito, si è scaricato i 0.3 MB del driver, ma poi in fase di installazione è impazzito. RAM ok (531 MB), ma CPU al 100% costante (non sono riuscito a farmi dire quale proXXXXX).Dopo un po' di pena, ho resettato.
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Installando...
            LOL! task manager -
            processi -
            mostra i processi di tutti -
            CRASH! :DPerò quanto ho riaperto il monitor, mi mostrava tutti i processi... forse non era crashato, ma di sicuro la finestra era sparita (non so quale dei due comportamenti sia peggio, ma credo il secondo...)
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Installando...
            This device is not working properly because Windows cannot load the drivers required for this device. (Code 31) L'ho riattaccata, ma non funziona... però almeno non crasha il sistema...
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Installando...
            Mouse USB: per installare il driver, I/O di rete e circa 20 secondi. Una qualsiasi distro linux te lo da attivo in un tempo inferiore a quello che l'essere umano medio impiega a portare la mano dalla spina usb al mouse.Non è cambiato nemmeno in questo...
        • -ToM- scrive:
          Re: Installando...
          - Scritto da: Davide Impegnato
          Incredibile.. un riavvio e si è già dimenticato
          qual era lo sfondo del desktop (il pesciolino di
          default, mica grandi cose): sfondo
          nero!No, non è incredibile, se windows riconosce di non essere autentico ti mozza il wallpaper.Sembra una XXXXXXX ma fa presa sulle menti deboli.
    • xxx scrive:
      Re: Installando...
      Cortesemente, vai a lurkare un pochino piu' in la' Grazie- Scritto da: Davide Impegnato
      Sto installando windows 7. Note:
      * se la memoria è meno di quella prevista (512
      MB), mentre copia i dati in RAM s'inchioda e non
      va più
      avanti.
      * la rotellina del mouse, potrebbero degnarsi di
      farla
      funzionare.
      * cosa sarà mai quella partizione da 100 MB che
      ha preteso di creare all'inizio del
      disco?
      * risoluzione dello schermo sbagliata.
    • ruppolo scrive:
      Re: Installando...
      Io ho appena iniziato e sono già fermo: dopo aver inserito il mio user id e password (appena creati) mi ha portato in una pagina intitolata "Test drive Windows®7 RC" dove da una decina di minuti ruotano puntini verdi.Per chi non lo avesse capito, sono proprio all'inizio, alla fase di scaricamento di questa RC.Normale amministrazione, trattandosi di Microsoft.
  • Gennaro scrive:
    Craccare la data di scadenza Win7
    Uee' abbelli,che c'e' qualcuno che ha il modo di scraccare win 7 in modo che raggiunta l'ora della sua auto-morte, questo invece mi continui a funzare? AAAEEE'....Cosi' io mi accatto win7 addesso, scarricandolemo, e poi non pago piu' nulla a nissciuno. Aaaeeeee.... capisscci ammeeee'. Aazzz...CiaoGennaro
    • pippo75 scrive:
      Re: Craccare la data di scadenza Win7
      www.requestcracks.com/ tutti quello che vuoi.chissa se li fanno gratis o a pagamento ?
      • Anonymous scrive:
        Re: Craccare la data di scadenza Win7
        - Scritto da: pippo75
        www.requestcracks.com/

        tutti quello che vuoi.

        chissa se li fanno gratis o a pagamento ?Palese forma di pirateria. Farsi pagare per crackare un software è sputare su chi lo ha prodotto. Capisco diffonderlo gratis, ma farsi pagare... proprio no. Quella è proprio PIRATERIA.
        • krane scrive:
          Re: Craccare la data di scadenza Win7
          - Scritto da: Anonymous
          - Scritto da: pippo75

          www.requestcracks.com/

          tutti quello che vuoi.

          chissa se li fanno gratis o a pagamento ?
          Palese forma di pirateria. Farsi pagare per
          crackare un software è sputare su chi lo ha
          prodotto. Capisco diffonderlo gratis, ma farsi
          pagare... proprio no. Quella è proprio PIRATERIA.Ma non dovrebbe essere garantito il diritto di backup ???Se questo diritto e' negato da sistemi di protezione automaticamente craccare e' legale per difesa del diritto di backup.
    • _kaiser_ scrive:
      Re: Craccare la data di scadenza Win7
      anche oggi che un fantastico therad su OpenBSD, vai gentilmente a postare la...
  • Marco. scrive:
    Win7 decisamente pesante.
    Scaricato ed installato su un AMD athlon 1.6 Ghz, ram aumentata fino ad 1Gbm, scheda video ati 128MbInstallazione andata a buon fine, grafica carina, ma su l'hardware che ho appena descritto il sistema è lento, lo stesso identico risultato che ottenevo con Vista.Sullo stesso pc Ubuntu 9.04 e Xp vanno molto meglio.
    • xx xxx scrive:
      Re: Win7 decisamente pesante.
      è un pc di 10 anni fa...ma che commenti fai.....!!!
    • burzum scrive:
      Re: Win7 decisamente pesante.
      - Scritto da: Marco.
      Scaricato ed installato su un AMD athlon 1.6 Ghz,
      ram aumentata fino ad 1Gbm, scheda video ati
      128Mb
      Installazione andata a buon fine, grafica carina,
      ma su l'hardware che ho appena descritto il
      sistema è lento, lo stesso identico risultato che
      ottenevo con
      Vista.
      Sullo stesso pc Ubuntu 9.04 e Xp vanno molto
      meglio.uff allora vuoi vedere che forse non gira neanche sul mio 486? (rotfl)
      • Bah scrive:
        Re: Win7 decisamente pesante.
        Tutti voi furboni non avete pensato che i netbook, mercato a cui W7 non vuol rinunciare, non sono poi molto + potenti di quel pc di 10 anni fa? Usare il cervello non fa male eh!!
        • Morjs Storari scrive:
          Re: Win7 decisamente pesante.
          Bah... Non dire gnazzate pure tu please....Ma che azzo dici!!!E secondo il tuo illustre parere Winzozz 7 sarebbe per NB???Poi ancora, prova a dare un occhiata ad alcuni NB, c'è ne sono per tutti i gusti e tasche, oltretutto anche con CPU e GPU ultra performanti....Logico che come nel caso di un PC Desktop di 10 anni fa, anche un NB di 10 anni fa risulta inadeguato per un S.O. come questo....Tu e gli altri compagni di inizio post dovreste farvi un bel po di istruzione prima di occuparvi di certe cose...COME DICEVO PRIMA NON FATE ALTRO CHE PORTARE CHI NON CONOSCE QUESTE COSE A DIFFIDARE DA S.O. NUOVI...Se fossero tutti come voi, al giorno d' oggi non avremmo ancora manco gli LCD...Ma da che pianeta venite OOOOOHHHH!!!!
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Win7 decisamente pesante.
      Io non ci vedo niente di strano, hai testato Win7 su una configurazione hardware fedele ai requisiti minimi ufficializzati da Ms(che sono gli stessi di Vista), i requisiti minimi rappresentano il minimo indispensabile per far girare il sistema in maniera decente, non puoi pretendere di più.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 maggio 2009 20.58-----------------------------------------------------------
      • lroby scrive:
        Re: Win7 decisamente pesante.
        Modificato dall' autore il 05 maggio 2009 20.58
        --------------------------------------------------e magari non l'ha nemmeno ottimizzato (rotfl)(rotfl)(rotfl)senza contare che la RC corrisponde alla versione più pesante in assoluto di windows 7.provate la home basic o al limite la home premium quando usciranno e poi ne riparliamo ok?LROBY
        • advange scrive:
          Re: Win7 decisamente pesante.

          e magari non l'ha nemmeno ottimizzato
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          senza contare che la RC corrisponde alla versione
          più pesante in assoluto di windows
          7.
          provate la home basic o al limite la home premium
          quando usciranno e poi ne riparliamo
          ok?Scusami, ricordo male o Vista era giudicato da tutti una scheggia fino alla RC2? I problemi di pesantezza non cominciarono dalla RTM in poi?
          • lroby scrive:
            Re: Win7 decisamente pesante.
            - Scritto da: advange

            e magari non l'ha nemmeno ottimizzato

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            senza contare che la RC corrisponde alla
            versione

            più pesante in assoluto di windows

            7.

            provate la home basic o al limite la home
            premium

            quando usciranno e poi ne riparliamo

            ok?
            Scusami, ricordo male o Vista era giudicato da
            tutti una scheggia fino alla RC2? I problemi di
            pesantezza non cominciarono dalla RTM in
            poi?ok ho dimenticato di specificare che la RC di 7 corrisponde alla versione "ULTIMATE" ovvero la + pesante delle future versioni commerciali.meglio? :DLROBY
          • advange scrive:
            Re: Win7 decisamente pesante.

            ok ho dimenticato di specificare che la RC di 7
            corrisponde alla versione "ULTIMATE" ovvero la +
            pesante delle future versioni commerciali. meglio? :D
            LROBYOra è più chiaro: quindi tu sconsigli la ULTIMATE per uso quotidiano, giusto? O comunque sarebbe da usare solo su PC sufficientemente corazzati...
          • lroby scrive:
            Re: Win7 decisamente pesante.
            - Scritto da: advange
            Ora è più chiaro: quindi tu sconsigli la ULTIMATE
            per uso quotidiano, giusto? O comunque sarebbe da
            usare solo su PC sufficientemente
            corazzati...la ultimate è la versione migliore in ambito business/professionale..quindi per casa non è la migliore imho (ha 1 sacco di cose che all'utente domestico NON servono)LROBY
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Win7 decisamente pesante.
      Avete opinione diverse che hanno lo stesso valore.
      • Morjs Storari scrive:
        Re: Win7 decisamente pesante.
        Bah.. Io ancora non l' ho provato.... Noto però con molto rammarico che c'è gente che si ostina a voler installare Sistemi Operativi NUOVI con hardare VECCHIO COME NOE... E poi avete pure il coraggio di postare le vostre impressioni...n° 1 Un sistema operativo ha dei requisiti fondamentali come ogni programma che si rispetti... Oltretutto il sistema operativo è appena uscito ed è logico che ci siano dei difetti, infatti questa non è ancora la versione definitva...n°2 Se porprio non avete niente da fare cercate di essere utili avoi stessi ed evitate di postare queste gnazzate che non fanno altro che convincere quelli che purtroppo di software e hardware non ci capiscono niente a diffidare dall acquisto di nuovi sistemi operativi...Piuttosto COMPRATEVI dell hardware decente prima di fare queste "prove"Se il sistema operativo è del 2009 non si può di sicuro provare con hardware di 4 anni prima, il risultato se no è poi questo...Che scrivete un mare di XXXXXXX....
    • -ToM- scrive:
      Re: Win7 decisamente pesante.
      - Scritto da: eTomm
      La dicitura ATI con 128 Mb di ram non dice
      purtroppo niente, in quanto è probabilmente il
      collo di bottiglia che fa degradare il tutto.
      (GeForce 6100 integrata era già troppo poco per
      fare andare il mediacenter di qualsiasi versione
      di windows apparte forse la primissima).magari ha usato un disco non proprio, ahem, decente :)io tutte le prove che faccio giocando con gli OS le faccio su un disco EIDE da 60GB della maxtor :D
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Win7 decisamente pesante.
      Usate un 8086 con disco da 512 mb e ram 16 mb vedrete che avrete un windows 7 che và una meraviglia!!!!!
      • lroby scrive:
        Re: Win7 decisamente pesante.
        - Scritto da: Nome e cognome
        Usate un 8086 con disco da 512 mb e ram 16 mb
        vedrete che avrete un windows 7 che và una
        meraviglia!!!!!Quoto in pieno, anzi ti dirò di +, su questo pcLinux sopratutto la Suse (ma anche Ubu9.04) gira molto più lentamente di 7... direi 7 volte più lentamente :DLROBYpsvorrei far notare come quella che hai appena descritto sia la configurazione hardware tipica degli utenti Linux-only (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Giuliano B. scrive:
    Ma xche ancora Windows...
    Ancora con windows...pagate due volte:uno per l'hardware che vi serve e due per il software che se lo mangia...
    • Logan.iii scrive:
      Re: Ma xche ancora Windows...
      Ma perchè una persona non può scegliersi il sistema operativo che più gli aggrada?Ho avuto Windows per una vita (dal 3.11)Ho provato vari linux nel tempo, red hat, debian, ubuntu, ecc.. sono stato 2 anni con Ubuntu.Adesso sono passato ad OSx... penso sia il sistema operativo che più fa per me... ma dovessi sentire ancora l'esigenza di windows, comprerò Windows 7 o qualsiasi altro suo sucXXXXXre.Per lavoro sono costretto ad usare Windows XP per retrocompatibilità con il software gestionale che programmo, ma non appena ci sarà piena compatibilità con il software che utilizzo, e non appena sarà ora di cambiare computer, passerò a Vista o a Seven.Non abbiamo tutti le nostre teste con cui scegliere il sistema operativo ed il software che più risponde alle proprie esigenze?
      • Giuliano B. scrive:
        Re: Ma xche ancora Windows...
        ma xche nn te rilassi....
      • pentolino scrive:
        Re: Ma xche ancora Windows...
        quoto, tranne per il fatto che il più delle volte windows te lo trovi, nel senso che è preinstallato sulla macchina che compri e dunque non hai una vera e propria scelta...
        • Siplusplus scrive:
          Re: Ma xche ancora Windows...
          Ti rivelo una verità che pochi conoscono. Sai, windows si può disinstallare! Noo! F i g ataaa! Eppure è tutto vero! Prova anche tu! Però prima fai un backup (e sì, si può fare anche quello!) così puoi ripristinare windows nel caso in cui volessi tornare indietro! F i g ataa!
          • pentolino scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            quindi in pratica secondo te è normale se quando vai a comprare la macchina il concessionario ti dice "devi pagare anche 3000 per lo scooter" ed alla tua frase "ma a me serve la macchina, non lo scooter" ti risponde "beh se vuoi puoi sempre buttarlo via"?Sostituisci macchina -
            PC, scooter -
            windows, buttare via -
            disinstallare ed hai la situazione che lamento.E non parliamo di rimborso della licenza, è una presa in giro (nell' analogia il concessionario ti direbbe "vabbè se vuoi il motorino me lo riprendo e ti restituisco 1000").EDIT: ooopss! scrivendo di fretta mi era scappato uno strafalcione :-D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 maggio 2009 10.54-----------------------------------------------------------
      • Gi4mPY aKa GeMiNi scrive:
        Re: Ma xche ancora Windows...
        - Scritto da: Logan.iii
        Ma perchè una persona non può scegliersi il
        sistema operativo che più gli
        aggrada?

        Ho avuto Windows per una vita (dal 3.11)
        Ho provato vari linux nel tempo, red hat, debian,
        ubuntu, ecc.. sono stato 2 anni con
        Ubuntu.
        Adesso sono passato ad OSx... penso sia il
        sistema operativo che più fa per me... ma dovessiOSX 4tw :Ddicono che sia il sistema degli handicappati ma sarà..almeno non si impalla rispetto a Windows ^^e poi Ubuntu a vita!
    • e.l.f. scrive:
      Re: Ma xche ancora Windows...
      - Scritto da: Giuliano B.
      Ancora con windows...pagate due volte:uno per
      l'hardware che vi serve e due per il software che
      se lo mangia...Ovviamente l'hardware e' gratis per gli altri os, vero? E non esistono software gratuiti per Windows, vero?Dai, ritenta: la prossima volta sarai piu' fortunato :)e.l.f.
      • Elf scrive:
        Re: Ma xche ancora Windows...
        - Scritto da: e.l.f.
        - Scritto da: Giuliano B.

        Ancora con windows...pagate due volte:uno per

        l'hardware che vi serve e due per il software
        che

        se lo mangia...

        Ovviamente l'hardware e' gratis per gli altri os,
        vero? E non esistono software gratuiti per
        Windows,
        vero?

        Dai, ritenta: la prossima volta sarai piu'
        fortunato
        :)

        e.l.f.Tra l'altro se il PC lo vuoi usare per giocare non hai molta scelta: devi spendere di più e montare Windows :D
        • pentolino scrive:
          Re: Ma xche ancora Windows...
          vero, però personalmente (e sottolineo PERSONALMENTE) sono uno di quelli che per giocare preferisce le console, sia perchè costano meno di un PC adatto al gioco, sia per il fatto che non mi piace tirarmi dietro windows...
          • alexjenn scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: pentolino
            vero, però personalmente (e sottolineo
            PERSONALMENTE) sono uno di quelli che per giocare
            preferisce le console, sia perchè costano meno di
            un PC adatto al gioco, sia per il fatto che non
            mi piace tirarmi dietro
            windows...E questo in tanti non lo capiscono.Non capisco perché ;)
          • pentolino scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            anche perchè windows (come per altro mac os e linux) non è un sistema operativo adatto ai giochi! Per i giochi la cosa ideale è un sistema operativo molto leggero e senza fronzoli, come appunto quelli che sono presenti sulle console, praticamente poco più di un firmware; per forza di cose un sistema operativo per uso desktop e/o server ha dentro un sacco di cose che per i giochi non servono a nulla ma occupano risorse.
          • Topo Gigio scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            Avere la grafica di un pc fisso non ha paragone con la console.Non so voi cosa ne fate col vostro pc o che cosa c'avete dentro e soprattutto se lo pulite... (nel tempo libero riparo pc e ho trovato dentro di tutto... soldi, ragni e anche principi di incendio), ma se il vs pc ha un buon hardware viaggia una meraviglia con qualunque sistema.Ho Kubuntu 9.04 x64 e Vista x64, e vanno una meraviglia entrambi.Tutto dipende da ciò che si usa. Se su programmi Adobe, Autodesk o altri simili è normale usare un Windows per problemi di compatibilità di programmi e relative applicazioni...E quoto che ognuno dovrebbe essere libero di scegliere il proprio OS però in questo caso ci sono problemi che ho già affrontato:- il pc ha già il sistema operativo: Microsoft- puoi chiedere il rimborso del S.O. (ma vale poco)- non esistono i driver per tutte le componenti hardware- la garanzia può svincolarsi dicendo che è un problema software (nessuno ti ha detto di overcloccare con driver non forniti la scheda grafica... ad esempio)La cosa migliore in questi casi?Carta, penna e una vista tornata come nuova.MANDI! ;)
          • pentolino scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: Topo Gigio
            Avere la grafica di un pc fisso non ha paragone
            con la
            console.la cosa è indiscutibile, ma è anche vero che quando metti il dvd (o quello che è...) nella console sei certo che il gioco vada al primo colpo (salvo supporto difettoso, ma in tal caso lo porti al negozio e te lo cambiano con uno funzionante), quando lo metti nel PC puoi avere la stessa certezza? ;-)
            Non so voi cosa ne fate col vostro pc o che cosa
            c'avete dentro e soprattutto se lo pulite... (nel
            tempo libero riparo pc e ho trovato dentro di
            tutto... soldi, ragni e anche principi di
            incendio), ma se il vs pc ha un buon hardware
            viaggia una meraviglia con qualunque
            sistema.
            Ho Kubuntu 9.04 x64 e Vista x64, e vanno una
            meraviglia
            entrambi.
            Tutto dipende da ciò che si usa. Se su programmi
            Adobe, Autodesk o altri simili è normale usare un
            Windows per problemi di compatibilità di
            programmi e relative
            applicazioni...ma infatti io non parlavo di uso generico, le mie considerazioni erano rivolte all' uso del PC + Windows come macchina da gioco; secondo me per i motivi che ho spiegato è decisamente uno spreco ed un cattivo utilizzo di risorse (costerebbe meno una console + un pc desktop tranquillo per l' uso office/internet)
            E quoto che ognuno dovrebbe essere libero di
            scegliere il proprio OS però in questo caso ci
            sono problemi che ho già
            affrontato:

            - il pc ha già il sistema operativo: Microsoft
            - puoi chiedere il rimborso del S.O. (ma vale
            poco)
            - non esistono i driver per tutte le componenti
            hardware
            - la garanzia può svincolarsi dicendo che è un
            problema software (nessuno ti ha detto di
            overcloccare con driver non forniti la scheda
            grafica... ad
            esempio)chiaro che quando esci dal mainstream qualche bega ce l' hai, però per quanto mi riguarda mi sta bene.
          • world of warcraft addicted scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            si per giochi mediocri vanno benissimo le console...ma prova a installare wow sull'xbox o sulla ps3 :D :D
          • Pino dei Palazzi scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: alexjenn
            - Scritto da: pentolino

            vero, però personalmente (e sottolineo

            PERSONALMENTE) sono uno di quelli che per
            giocare

            preferisce le console, sia perchè costano meno
            di

            un PC adatto al gioco, sia per il fatto che non

            mi piace tirarmi dietro

            windows...

            E questo in tanti non lo capiscono.

            Non capisco perché ;)Forse perchè avendo già una buona scheda video (che ormai te le tirano dietro) la si può sfruttare per giocare egregiamente senza dover spendere altri 200/300 euro? Oppure per il semplice fatto che un sistema con 2 buone schede in SLI/Crossfire è decisamente più potente di qualunque console?Le mie sono solo ipotesi perchè io col PC non ci gioco e non ho nemmeno una console quindi fatico ad immedesimarmi (potrei anche aver detto delle boiate lo so).
          • -ToM- scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: alexjenn
            E questo in tanti non lo capiscono.

            Non capisco perché ;)Ti do 10 perchè: 1: Halflife2: vari MMORPG fra cui alcuni free che sono molto carini (regnum online e Runes of mana)3: strategici da comandare con tastiera + mouse4: Simulatori di volo5: FPS da comandare con tastiera + mouse6: scalabilità dei giochi, se hai HW vecchio abbassi le performance e giochi, non ha bisogno di comperare la consolle dopo quella che hai e non hai cali di prestazioni imbarazzanti come su quel XXXXX di Play3, ma che dico, XXXXX è un complimento.7: espandibilità8: varietà di giochi dello stesso genere.esempio, per PC esistono decine di MMORPG Free.9: giochi gratuiti e perfettamente legali, alcuni anche grandi titoli del passato.10: qualità video.
          • ahem scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: alexjenn

            E questo in tanti non lo capiscono.



            Non capisco perché ;)

            Ti do 10 perchè:

            1: Halflife

            2: vari MMORPG fra cui alcuni free che sono molto
            carini (regnum online e Runes of
            mana)

            3: strategici da comandare con tastiera + mouse

            4: Simulatori di volo

            5: FPS da comandare con tastiera + mouse

            6: scalabilità dei giochi, se hai HW vecchio
            abbassi le performance e giochi, non ha bisogno
            di comperare la consolle dopo quella che hai e
            non hai cali di prestazioni imbarazzanti come su
            quel XXXXX di Play3, ma che dico, XXXXX è un
            complimento.

            7: espandibilità

            8: varietà di giochi dello stesso genere.
            esempio, per PC esistono decine di MMORPG Free.

            9: giochi gratuiti e perfettamente legali, alcuni
            anche grandi titoli del
            passato.

            10: qualità video. Caspita che gran competenza :-)
          • -ToM- scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: ahem
            Caspita che gran competenza :-)ironico? :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: alexjenn
            - Scritto da: pentolino

            vero, però personalmente (e sottolineo

            PERSONALMENTE) sono uno di quelli che per
            giocare

            preferisce le console, sia perchè costano meno
            di

            un PC adatto al gioco, sia per il fatto che non

            mi piace tirarmi dietro

            windows...

            E questo in tanti non lo capiscono.

            Non capisco perché ;)Forse perchè con la console devi spendere ALTRI 200/300 euro (mentre almeno un computer in casa ce l'hanno tutti), per pc esistono molti più giochi, ci sono molti più joystick e joypad e tastiere, espandibilità, compatibilità con vecchi giochi (non come PS3-PS2), lo stesso gioco per PS o XBOX costa a volte anche 10-15 euro in più.Va bene che windows non è un granchè però almeno diciamo le cose come stanno.
          • Elf scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: pentolino
            vero, però personalmente (e sottolineo
            PERSONALMENTE) sono uno di quelli che per giocare
            preferisce le console, sia perchè costano meno di
            un PC adatto al gioco, sia per il fatto che non
            mi piace tirarmi dietro
            windows...Anche io a dire il vero, ma ci sono generi come gli FPS e gli RTS che su console non sono molto giocabili. Anche le avventure punta e clicka non le trovi su console, ma per quelle puoi anche accontentarti di un PC di fascia bassa (anche se comunque devi avere Windows)
          • Vernel Piatti scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Anche le avventure punta e clicka non
            le trovi su console, ma per quelle puoi anche
            accontentarti di un PC di fascia bassa (anche se
            comunque devi avere
            Windows)no perchè...dipende...posso avere wine, wine/crossover, dosboxper farli girare ..."a bocca desidera"
          • Elf scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: Vernel Piatti
            - Anche le avventure punta e clicka non

            le trovi su console, ma per quelle puoi anche

            accontentarti di un PC di fascia bassa (anche se

            comunque devi avere

            Windows)

            no perchè...dipende...posso avere wine,
            wine/crossover,
            dosbox

            per farli girare ..."a bocca desidera"Sìsì questo sicuramente, ma non puoi farlo con i giochi più potenti. Sì riesci a farli girare, ma non potrai mai avere le prestazioni che avresti su Windows. La cosa piace poco anche a me, ma è così.
          • Vernel Piatti scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            -

            Sìsì questo sicuramente, ma non puoi farlo con i
            giochi più potenti. Sì riesci a farli girare, ma
            non potrai mai avere le prestazioni che avresti
            su Windows. La cosa piace poco anche a me, ma è
            cosìabbassi opportunamente le prestaz del gioco per adattarlo al layer di emulazione, volendo...;)
          • burzum scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: Vernel Piatti
            -
            abbassi opportunamente le prestaz del gioco per
            adattarlo al layer di emulazione,
            volendo...

            ;)dai stasera emulati crysis su che te lo godi
          • krane scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: Elf
            - Scritto da: Vernel Piatti

            - Anche le avventure punta e clicka non


            le trovi su console, ma per quelle puoi anche


            accontentarti di un PC di fascia bassa (anche


            se comunque devi avere Windows)

            no perchè...dipende...posso avere wine,

            wine/crossover, dosbox

            per farli girare ..."a bocca desidera"
            Sìsì questo sicuramente, ma non puoi farlo con i
            giochi più potenti. Sì riesci a farli girare, ma
            non potrai mai avere le prestazioni che avresti
            su Windows. http://pollycoke.wordpress.com/2007/04/11/velocita-dei-giochi-a-confronto-tra-windows-linux-cedega-sorpresa/
            La cosa piace poco anche a me, ma è così.Su che basi dici cio ?
          • Elf scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Elf

            - Scritto da: Vernel Piatti


            - Anche le avventure punta e clicka non



            le trovi su console, ma per quelle puoi
            anche



            accontentarti di un PC di fascia bassa
            (anche



            se comunque devi avere Windows)



            no perchè...dipende...posso avere wine,


            wine/crossover, dosbox



            per farli girare ..."a bocca desidera"


            Sìsì questo sicuramente, ma non puoi farlo con i

            giochi più potenti. Sì riesci a farli girare, ma

            non potrai mai avere le prestazioni che avresti

            su Windows.

            http://pollycoke.wordpress.com/2007/04/11/velocita


            La cosa piace poco anche a me, ma è così.

            Su che basi dici cio ?Il test è fatto su "Low Quality" e poi non tutti i giochi sono compatibili con Cedega o Wine.
          • krane scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: Elf
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: Elf


            - Scritto da: Vernel Piatti



            - Anche le avventure punta e clicka non




            le trovi su console, ma per quelle puoi




            anche accontentarti di un PC di fascia




            bassa (anche se comunque devi avere Windows)



            no perchè...dipende...posso avere wine,



            wine/crossover, dosbox





            per farli girare ..."a bocca desidera"




            Sìsì questo sicuramente, ma non puoi farlo
            con
            i


            giochi più potenti. Sì riesci a farli girare,
            ma


            non potrai mai avere le prestazioni che
            avresti


            su Windows.
            http://pollycoke.wordpress.com/2007/04/11/velocita


            La cosa piace poco anche a me, ma è così.

            Su che basi dici cio ?
            Il test è fatto su "Low Quality" Il test e' fatto anche su altri gioghi se e' per questo, ma fai una cosa molto semplice : prova.
            e poi non tutti i giochi sono compatibili
            con Cedega o Wine.E quindi ? Che c'entra con la tua affermazione : non potrai mai avere le prestazioni che avresti su Windows ? Io ti ho chiesto su che basi lo affermi.
          • Elf scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Elf

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: Elf



            - Scritto da: Vernel Piatti




            - Anche le avventure punta e clicka non





            le trovi su console, ma per quelle puoi





            anche accontentarti di un PC di fascia





            bassa (anche se comunque devi avere
            Windows)





            no perchè...dipende...posso avere wine,




            wine/crossover, dosbox







            per farli girare ..."a bocca desidera"






            Sìsì questo sicuramente, ma non puoi farlo

            con

            i



            giochi più potenti. Sì riesci a farli
            girare,

            ma



            non potrai mai avere le prestazioni che

            avresti



            su Windows.


            http://pollycoke.wordpress.com/2007/04/11/velocita




            La cosa piace poco anche a me, ma è così.



            Su che basi dici cio ?


            Il test è fatto su "Low Quality"

            Il test e' fatto anche su altri gioghi se e' per
            questo, ma fai una cosa molto semplice :
            prova.


            e poi non tutti i giochi sono compatibili

            con Cedega o Wine.

            E quindi ? Che c'entra con la tua affermazione :
            non potrai mai avere le prestazioni che avresti
            su Windows ? Io ti ho chiesto su che basi lo
            affermi.Magari mi sbaglio sulle prestazioni, sono ben disposto a ricredermi, ma cmq ribadisco che Linux non è una valida alternativa a Windows per giocare. Ti faccio un semplice esempio: voglio giocare a Dawn of War 2: funziona su Cedega? NOfunziona su Windows? SI'
          • krane scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: Elf
            - Scritto da: krane
            Magari mi sbaglio sulle prestazioni, sono ben
            disposto a ricredermi, ma cmq ribadisco che Linux
            non è una valida alternativa a Windows per
            giocare. Ti faccio un semplice esempio: voglio
            giocare a Dawn of War 2:
            funziona su Cedega? NO
            funziona su Windows? SI'Bravo complimenti hai vinto, peccato che l'acqua calda sia stata scoperta tanto tempo fa.Da linaro posso dirti che nonostante io non sia un grande amante piu' giochi per linux piacerebbero anche a me.
          • -ToM- scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: krane
            Bravo complimenti hai vinto, peccato che l'acqua
            calda sia stata scoperta tanto tempo
            fa.

            Da linaro posso dirti che nonostante io non sia
            un grande amante piu' giochi per linux
            piacerebbero anche a me.rispondo a tutti e due dicendo che dovremmo essere contenti di quello che gira e della percentuale di possibilità che abbiamo di giocare su linux con i giochi per windows.Soppiantare windows è utopia ma riuscire ad eseguire alcuni giochi è comunque una vittoria.
          • Elf scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: -ToM-
            rispondo a tutti e due dicendo che dovremmo
            essere contenti di quello che gira e della
            percentuale di possibilità che abbiamo di giocare
            su linux con i giochi per
            windows.
            Soppiantare windows è utopia ma riuscire ad
            eseguire alcuni giochi è comunque una
            vittoria.Sono d'accordissimo, ma purtroppo se vuoi giocare una partizione con Windows purtroppo sul tuo PC la devi sempre tenere. Se poi non giochi, Windows puoi benissimo brasarlo :D
          • -ToM- scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: Elfcut Se poi non giochi, Windows
            puoi benissimo brasarlo :Dno no, ci sono altri mille motivi per tenerlo, non releghiamo l'utilità di windows ai soli giochi.
          • Elf scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: Elf

            cut

            Se poi non giochi, Windows

            puoi benissimo brasarlo :D

            no no, ci sono altri mille motivi per tenerlo,
            non releghiamo l'utilità di windows ai soli
            giochi.Sì, hai ragione, io dò tante cose per sottintese, ma sto parlando di utenza home. Uno che usa il pc per navigare, vedere la posta, fare applicazioni da ufficio e magari si ritocca qualche foto personale può benissimo fare a meno di Windows imho.
          • -ToM- scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: Elf
            Sì, hai ragione, io dò tante cose per sottintese,
            ma sto parlando di utenza home. Uno che usa il pc
            per navigare, vedere la posta, fare applicazioni
            da ufficio e magari si ritocca qualche foto
            personale può benissimo fare a meno di Windows imho.Ogni tanto anche su sto forum del ca**o ci si trova d'accordo al 100%.Disarmante non poter godere del contrario.
          • lroby scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: Elf
            Sì, hai ragione, io dò tante cose per sottintese,
            ma sto parlando di utenza home. Uno che usa il pc
            per navigare, vedere la posta, fare applicazioni
            da ufficio e magari si ritocca qualche foto
            personale può benissimo fare a meno di Windows
            imho.Parli di Windows come se fosse una malattia..a questo punto potresti sostituire la parola windows con Linux o mac, e sarebbe la stessa identica cosa.LOL (rotfl)(rotfl)(rotfl)LROBY
          • krane scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: Elf

            Sì, hai ragione, io dò tante cose per

            sottintese, ma sto parlando di utenza home.

            Uno che usa il pc per navigare, vedere la

            posta, fare applicazioni da ufficio e magari

            si ritocca qualche foto personale può

            benissimo fare a meno di Windows imho.
            Parli di Windows come se fosse una malattia..
            a questo punto potresti sostituire la parola
            windows con Linux o mac, e sarebbe la stessa
            identica cosa.
            LOL (rotfl)(rotfl)(rotfl)
            LROBYWindows non e' la risposta : windows e' la domanda, la risposta e' NO.(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Elf scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: lroby
            - Scritto da: Elf

            Sì, hai ragione, io dò tante cose per
            sottintese,

            ma sto parlando di utenza home. Uno che usa il
            pc

            per navigare, vedere la posta, fare applicazioni

            da ufficio e magari si ritocca qualche foto

            personale può benissimo fare a meno di Windows

            imho.
            Parli di Windows come se fosse una malattia..
            a questo punto potresti sostituire la parola
            windows con Linux o mac, e sarebbe la stessa
            identica
            cosa.
            LOL (rotfl)(rotfl)(rotfl)
            LROBYNo vabbè anche io uso Windows (la RC di Seven tra l'altro) ed uso anche MacOS X. Possibile che vi attacchiate a qualsiasi parola? Qua le frasi si devono costruire come per i desideri del genio della lampada per evitare che ti freghi :D. Intendevo: "Windows non è l'unica alternativa, se hai bisogno semplicemente di scaricare la posta, navigare e fare lavoro di ufficio, tuttavia per alcune applicazioni quali videogiochi, l'uso di Linux non è la scelta migliore, quindi giocoforza per giocare a TUTTI i giochi in circolazione per PC (perché una parte la si riesce a far girare in Linux) bisogna usare Windows."Adesso qualcuno mi dirà: "C'è anche il Mac!!!!" ed io rispondo: "Giusto! Il Mac va bene per uso professionale, ma per i videogiochi sei nella stessa situazione, nonostante una scelta più ampia di giochi nativi rispetto a Linux."
          • pippo75 scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: pentolino
            vero, però personalmente (e sottolineo
            PERSONALMENTE) sono uno di quelli che per giocare
            preferisce le console, sia perchè costano meno di
            un PC adatto al gioco, sia per il fatto che non
            mi piace tirarmi dietro
            windows...E poi i giochi te li regalano?Oppure li copi?
          • pentolino scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            li compro, perchè? O è un' opzione che non ti è passata per la testa?
          • pippo75 scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            - Scritto da: pentolino
            li compro, perchè? O è un' opzione che non ti è
            passata per la
            testa?Si ma visto che quando si parla di windows tutti parlano di pirateria, io fatto la stessa richiesta per la console.
      • pentolino scrive:
        Re: Ma xche ancora Windows...
        penso che il discorso sull' hardware fosse riferito al fatto che tipicamente per fare le stesse cose windows è più esoso in termini di hardware rispetto a linux
        • e.l.f. scrive:
          Re: Ma xche ancora Windows...
          - Scritto da: pentolino
          penso che il discorso sull' hardware fosse
          riferito al fatto che tipicamente per fare le
          stesse cose windows è più esoso in termini di
          hardware rispetto a
          linuxQuesta e' un'obiezione con un fondamento: i requisiti di sistema consigliati per Windows sono superiori a quelli per Ubuntu (distro presa come riferimento) non tanto in termini di potenza elaborativa quanto per ram, spazio richiesto sull'hard disk e, eventualmente, scheda grafica (leggi basse prestazioni 3D delle integrate Intel fino alla X3000). Ho interpretato la "sparata" di Giuliano B, invece, come un tentativo di trolling mal riuscito, da qui il mio "Ritenta"e.l.f.
          • pentolino scrive:
            Re: Ma xche ancora Windows...
            sì la frase dell' OP in effetti è scritta in maniera tale che può essere intesa sia come l' hai intesa tu che come l' ho intesa io :-)
    • Saikee Kosi scrive:
      Re: Ma xche ancora Windows...
      - Scritto da: Giuliano B.
      Ancora con windows...pagate due volte:uno per
      l'hardware che vi serve e due per il software che
      se lo
      mangia...Amico caro, secondo te gli stipendi alle persone che lavorano allo sviluppo di questi software chi li dovrebbe pagare? Lo Stato? Donazioni volontarie PayPal? O magari credi che Microsoft dovrebbe dedicarsi all'OpenSource e guadagnare solo dai servizi, buttando nel XXXXX anni e anni di consolidamento di una posizione dominante nel mercato?
      • _kaiser_ scrive:
        Re: Ma xche ancora Windows...
        - Scritto da: Saikee Kosi
        Amico caro, secondo te gli stipendi alle persone
        che lavorano allo sviluppo di questi software chi
        li dovrebbe pagare? Lo Stato? Donazioni
        volontarie PayPal?

        O magari credi che Microsoft dovrebbe dedicarsi
        all'OpenSource e guadagnare solo dai servizi,
        buttando nel XXXXX anni e anni di consolidamento
        di una posizione dominante nel
        mercato?dai lascialo perdere, hai presente la volpe e l'uva?:D
    • Erinni Tisifone scrive:
      Re: Ma xche ancora Windows...
      - Scritto da: Giuliano B.
      Ancora con windows...pagate due volte:uno per
      l'hardware che vi serve e due per il software che
      se lo
      mangia...Gli altri SO si installano sul nulla? O anche "voi" avete bisogno di un hardware??Bhè...gli "altri" SO non possono mangiarsi l'hardware in quanto è difficile reperire i drivers che lo rendono visibile al SO. ;)
    • pippo75 scrive:
      Re: Ma xche ancora Windows...
      - Scritto da: Giuliano B.
      Ancora con windows...pagate due volte:uno per
      l'hardware che vi serve e due per il software che
      se lo
      mangia...Trova una soluzione alternative con le stesse possinilità di Windows e noi cambieremo.primo punto su tutti: Delphi.
    • rover scrive:
      Re: Ma xche ancora Windows...
      Difatti io uso un pallottoliere, e tanti come me.
    • Zarbon scrive:
      Re: Ma xche ancora Windows...
      - Scritto da: Giuliano B.
      Ancora con windows...pagate due volte:uno per
      l'hardware che vi serve e due per il software che
      se lo
      mangia...Ma PERCHE' non imparare l'italiano?
  • Uccio scrive:
    Gratis da scaricare?!?!
    Per un solo anno? E perchè dovrei sostituire il mio Linux che è GRATIS per SEMPRE?State facendo una inutile campagna pubblicitaria...
    • _kaiser_ scrive:
      Re: Gratis da scaricare?!?!
      enjoy your 486...e hai pure sbagliato thread, forse volevi postare qui:http://punto-informatico.it/2614009/PI/News/netbsd-openbsd-si-aggiornano.aspx-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 maggio 2009 14.07-----------------------------------------------------------
    • anonimo scrive:
      Re: Gratis da scaricare?!?!
      E perchè non continui felicemente a usare il tuo stupendo sistema operativo? nessuno te lo vieta
      • pentolino scrive:
        Re: Gratis da scaricare?!?!
        quoto, il commento mi sembra decisamente fuori luogo
      • AtariLover scrive:
        Re: Gratis da scaricare?!?!
        Da linara, quoto.Non ha senso mettersi a fare FUD su notizie Microsoft. Se serve Linux c'è e noi siamo disponibili a dare una mano.Per il resto lasciamo in pace chi è interessato a Windows (anche io in realtà :P )
        • VistaSP2 scrive:
          Re: Gratis da scaricare?!?!
          - Scritto da: AtariLover
          Da linara, quoto.non avevo mai conosciuto una linara. Chattiamo in privato?
          • pippo75 scrive:
            Re: Gratis da scaricare?!?!
            - Scritto da: VistaSP2
            - Scritto da: AtariLover

            Da linara, quoto.

            non avevo mai conosciuto una linara. Chattiamo in
            privato?In effetti sono poche.
          • Zarbon scrive:
            Re: Gratis da scaricare?!?!
            - Scritto da: VistaSP2
            - Scritto da: AtariLover

            Da linara, quoto.

            non avevo mai conosciuto una linara. Chattiamo in
            privato?ecco il classico nerd sfigato :D :D :D
    • Chazer scrive:
      Re: Gratis da scaricare?!?!
      - Scritto da: Uccio
      Per un solo anno? E perchè dovrei sostituire il
      mio Linux che è GRATIS per
      SEMPRE?

      State facendo una inutile campagna
      pubblicitaria...Segnalare che è uscito il nuovo Release Candidate di Windows non mi sembra campagna pubblicitaria
    • Erinni Tisifone scrive:
      Re: Gratis da scaricare?!?!
      - Scritto da: Uccio
      Per un solo anno? E perchè dovrei sostituire il
      mio Linux che è GRATIS per
      SEMPRE?Ecco bravo...facciamo così...ognuno si tiene il SO che più gli aggrada.
      State facendo una inutile campagna
      pubblicitaria......Anche tu -

      mio Linux che è GRATIS per
      SEMPRE?
    • pippo75 scrive:
      Re: Gratis da scaricare?!?!
      - Scritto da: Uccio
      Per un solo anno? E perchè dovrei sostituire il
      mio Linux che è GRATIS per
      SEMPRE?

      State facendo una inutile campagna
      pubblicitaria...Perchè le ditte preferiscono Windows a pagamento che Ubuntu gratis ( Ditte tipo: Dell, Acer, Ibm, Hp, .... )
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Gratis da scaricare?!?!
        Hai fatto alcuni esempio un pò sbagliati, tipo Dell:http://www.dell.com/content/topics/segtopic.aspx/linux_3x?c=us&cs=19&l=en&s=dhsHp:http://www.novell.com/news/press/pressroom/presskit/linux/index.htmlIBM:http://www-03.ibm.com/linux/La più grossa che hai sparato è IBM da sempre a braccetto con Linux.Ma forse tu ti riferivi a Ubuntu solo??se ho inteso male io, spiegati meglio... ;)
        • pippo75 scrive:
          Re: Gratis da scaricare?!?!
          HP, come Acer tutti quelli che ho visto hanno sempre avuto Windows.Dell se vado sul sito e cerco come farebbe un utente senza troppe malizie, trovo windows.Poi sicuramente trattano anche altro. Andiamo anche in altre settori e la scelta non è molto diversa, preferiscono pagare windows.Se poi messa in questo modo sa di trollata, pazienza.Dici che è MS che spinge, sicuramente incentiva, ma basterebbe che 10 case di computer si mettono assieme a sviluppare per ubuntu.Per sviluppare, intendo le classiche applicazioni che il mercato chiede ( photoshop, premiere, i driver per i modem usb, autocad, ...... ), solo che forse non vale la pena.
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Gratis da scaricare?!?!
            Grazie per la precisazione ma volevo solo farti notare che hai fatto esempi troppo generici, partendo dal punto che Linux su Desktop a più o meno 5 anni.Dell è il miglior partner commerciale di Ubuntu:IBM è da parecchi anni pro-Linux.Dire che le ditte(io li chiamerei grossi produttori) preferiscono Windows mi sembra una frase da flame, visto il monopolio.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 maggio 2009 09.56-----------------------------------------------------------
          • pippo75 scrive:
            Re: Gratis da scaricare?!?!


            Dire che le ditte(io li chiamerei grossi
            produttori) preferiscono Windows mi sembra una
            frase da flame, visto il
            monopolio.( premesso che non conoscendo il lato server, parlo di quello desktop ).Tutto il monopolio che vuoi, ma fino a quando le ditte non investono in un prodotto, questo ha poche possibilità di inserirsi in un mercato.PErchè molti usano windows, semplie perchè ha i programmi che gli interessano ( senza andare sempre a cercare quali sono, ognuno usa quelli che preferisce )Pensa se anche solo 1/3 terzo delle ditte che sviluppa per windows, volesse cominciare a proporre soluzioni per una distro Linux ( Ubuntu/Mandriva/ Un altra che ha dietro una ditta che la supporta)
        • xxx scrive:
          Re: Gratis da scaricare?!?!
          Gia' che ci sei, dai una letta all'articolo di PI in cui si parla della quota minore del 10% dei netbook con Linux, con molte persone che si fanno sostituire il PC con Linux da nuovi PC con Windows...- Scritto da: gnulinux86
          Hai fatto alcuni esempio un pò sbagliati, tipo
          Dell:

          http://www.dell.com/content/topics/segtopic.aspx/l

          Hp:

          http://www.novell.com/news/press/pressroom/presski

          IBM:

          http://www-03.ibm.com/linux/

          La più grossa che hai sparato è IBM da sempre a
          braccetto con
          Linux.

          Ma forse tu ti riferivi a Ubuntu solo??

          se ho inteso male io, spiegati meglio... ;)
        • maranric scrive:
          Re: Gratis da scaricare?!?!
          niente linux.Come gia' ribadito altre volte Linux esiste da 18 anni ed è presente solo sullo 0,7 % dei pc in tutto il mondo. Un bell'esame di coscienza invece delle solite critiche farebbe molto bene a chi non vuol vedere come stanno le cose.
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Gratis da scaricare?!?!
            La storia dell'esame di coscienza è una XXXXXta che denota quanto sei ignorante in materia.Fin dalla "notte dei tempi", gli USA sono stati molto protezionisti dal punto di vista informatico. Basti pensare che fino all'inizio del XXI secolo esportare algoritmi di cifratura era considerato un reato penale, al pari di esportare un'arma atomica. Poi c'è stato un po' di casotto, qualcuno che ha stampato un algoritmo su un libro e l'ha venduto in tutto il mondo grazie alla libertà di stampa, scontri interni, arresti, galere, e la legge è cambiata: grazie ad un manipolo di "coraggiosi", oggi abbiamo la crittografia.Lo stesso approccio però non è cambiato nel tempo, per l'informatica: gli USA hanno il grande vantaggio di produrre praticamente solo loro l'hardware, solo loro hanno le conoscenze che permettono di costruire i nostri computer (che di fatto sono tutti importati, in toto). Questo li mette in una posizione privilegiata, perché possono permettersi di costringere le case madri di hardware ad un comportamento davvero carino: gli dice "voi supportate soltanto il software che diciamo noi, così abbiamo il controllo dell'informatica nel mondo".Di fatto, questo accade: il 98% - 99% dell'informatica è gestita da sistemi operativi (proprietari) made in USA (Windows, Apple, ..), mentre soltanto una piccolissima percentuale (1%) è gestita da software sempre americano, ma per lo meno di cui sono disponibili i sorgenti (il che non implica che non siano controllabili dagli USA, ma è un passo avanti).Lo scarso sucXXXXX di GNU/Linux è da imputare non ai programmatori in sé (le aziende che lavorano su linux sono un'enormità, con investimenti enormi: un esempio è Canonical, che investe 2milioni all'anno su kubuntu, che non è mission critical ); lo scarso sucXXXXX di GNU/Linux è da imputare, viceversa, proprio alla politica protezionista degli USA, che grazie alla loro posizione di dominio incontrastato della produzione, possono permettersi di fare il bello ed il cattivo tempo.L'unica strada è il reverse engineering, osteggiato dagli USA a suon di avvocati, e molto difficile da fare.Quindi, non sono i programmatori di Linux a doversi fare un esame di coscenza, ma sono piuttosto i politici, anche i nostri, che dovrebbero essere messi al bando.Per modificare sostanzialmente il difetto di linux (la mancanza di driver) sarebbe più che sufficiente una banalissima legge della comunità europea: l' "hardware non documentato correttamente non può essere venduto in Europa". Gli USA (e i produttori) sarebbero costretti a scegliere tra perdere il 50% circa del mercato (l'Europa, appunto), oppure calare le braghe e rilasciare LA DOCUMENTAZIONE, con la quale le aziende potrebbero finalmente procedere più agevolmente nello sviluppo dei driver, per QUALSIASI sistema operativo, compreso GNU/Linux.Quindi, non trollare sentenze a raffica, pensaci su un po'.....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 maggio 2009 09.30-----------------------------------------------------------
          • maranric scrive:
            Re: Gratis da scaricare?!?!
            - Scritto da: Davide Impegnato
            La storia dell'esame di coscienza è una XXXXXta
            che denota quanto sei ignorante in
            materia.Tu hai potenti problemi di comprensione e dimostri di esser ignorante in italiano, prima ancora che di altro. Se da 18 anni Linux è al palo, bisogna che gli sviluppatori linux si facciano un esame di coscienza per capire dove hanno cannato. E' inutile dire tutto bello, tutto gratis, tutto stabile, tutto figo e poi frignare se nessuno lo usa dando perennemente la colpa al complotto microsoft.
            di casotto, qualcuno che ha stampato un algoritmo
            su un libro e l'ha venduto in tutto il mondoBla bla bla, quanto dura questa inutilissima digressione?
            solo loro hanno le conoscenze che
            permettono di costruire i nostri computer (che di
            fatto sono tutti importati, in toto).veramente è tutto prodotto da taiwan, giappone, cina..e pure i proXXXXXri dell'americana intel sono fatti in Israele...ma che c'entra poi? Anche in campo software esistono migliaia di aziende che scrivono software, tutte prezzolate dal protezionismo americano? CAGATE. Fanno il loro interesse...che non è certo spender tempo e soldi per uno 0,7 % di pc desktop al mondo.
            mission critical ); lo scarso sucXXXXX di
            GNU/Linux è da imputare, viceversa, proprio alla
            politica protezionista degli USA, che grazie alla
            loro posizione di dominio incontrastato della
            produzione, possono permettersi di fare il bello
            ed il cattivo
            tempo.Ma figuriamoci!! Potevi dar la colpa agli alieni, era piu' credibile. Il mercato è libero. Windows è ottimo, ha degli standard e si è imposto perchè eccelle in usabilita'.MacOs allo stesso modo sta acquistando fette potenti di mercato: ha ereditato cose positive da Linux, fissa degli standard, sta avanzando. Linux invece no. Niente standard. Se fossero stati imposti alcuni standard PER LO MENO i produttori di hardware avrebbero avuto interesse a cacciar fuori driver per Linux. Con questa storia della lotta al closed source Linux si taglia fuori da solo. A chi produce hardware, non costa un granche' rilasciare un driver per linux...ma dev'esser closed per mantenere la proprieta' intellettuale ed universale per tutte le distribuzioni, cosa impossibile allo stato attuale delle cose. Al produttore di schede madri taiwanese non fotte niente del protezionismo americano e non riceve tangenti per agevolare Windows. Semplicemente non ha una serie di specifiche universali (presenti in windows, ma anche in MacOs) che gli permettano di rilasciare un driver.Dar sempre la colpa agli altri è lo sport preferito dei linari.
            Quindi, non sono i programmatori di Linux a
            doversi fare un esame di coscenza, ma sono
            piuttosto i politici, anche i nostri, che
            dovrebbero essere messi al
            bando.Perchè mai? dovrebbero esser messi al bando per 1000 cose, non è certo loro la colpa della mancata diffusione di Linux. Chi dice che bisognerebbe mettere l'obbligo dell'uso di Linux nella p.a. ad esempio, non ha la piu' pallida idea di quel che sta dicendo. E te lo dico da tecnico che fa assistenza in 400 macchine della p.a.
            europea: l' "hardware non documentato
            correttamente non può essere venduto in Europa".Stupidaggine colossale. Uno DEVE avere tutto il sacrosanto diritto a difendere la propria opera d'ingegno implementata via software. Se la Epson gode di un artifizio software per migliorare la qualita' di stampa, perchè deve presentare una documentazione per dire a te di cosa si tratta?!?! Al massimo ti dira' che ti mette a disposizione lo stesso driver per Linux, ma con sorgente giustamente chiuso. NON c'è uno standard. Se manca lo standard, l'azienda se ne fotte.
            Quindi, non trollare sentenze a raffica, pensaci
            su un
            po'....Sì certo, tu continua a vivere nel mondo dei sogni. Tutti hanno la LIBERTA' di installare Linux, che è pure gratis. Se questa scelta non è stata fatta (se non da una piccolissima percentuale), è esclusivamente colpa dei problemi intrinsechi di Linux, primo tra tutti il mancato supporto hardware e software e l'odio assoluto per tutto cio' che è closed source. SalutiRIC
          • advange scrive:
            Re: Gratis da scaricare?!?!

            Tu hai potenti problemi di comprensione e
            dimostri di esser ignorante in italiano, prima
            ancora che di altro.Tu hai potenti problemi di comprensione e dimostri di esser ignorante in italiano, prima ancora che di altro.

            Se da 18 anni Linux è al palo,FAIL: Linux 18 anni fa era a 0: oggi è il SO più usato al mondo. Lo trovi dappertutto: cellulari, router, server, super computer...
            bisogna che gli
            sviluppatori linux si facciano un esame di
            coscienza per capire dove hanno cannato.Bisogna che ti faccia un esame di coscienza e cerchi di comprendere dove hai cannato
            E' inutile dire tutto bello, tutto gratis, tutto
            stabile, tutto figoWow, sembra di sentire un Win Fan parlare
            e poi frignare se nessuno lo
            usa dando perennemente la colpa al complotto microsoft.Complotto? Ma LOL
            Bla bla bla, quanto dura questa inutilissima
            digressione?Perso il filo? L'unico neurone ha fuso?
            Fanno il loro
            interesse...che non è certo spender tempo e soldi
            per uno 0,7 % di pc desktop al mondo.Era 1%, se poi hai dati diversi facci sapere.

            Il mercato è libero. (rotfl)(rotfl)(rotfl)Hai reso ancora più divertente la mia giornata: chissà quali altri perle ci riserverai!
            Windows è ottimo, ha degli standard e si è imposto perchè
            eccelle in usabilita'.Questo nemmeno Gates lo pensa; forse dovella sì, ma nemmeno Gates è arrivato a tanto
            MacOs allo stesso modo sta acquistando fette
            potenti di mercato: ha ereditato cose positive da
            Linux, fissa degli standard, sta avanzando.Questa poi è stupenda
            Linux invece no. Niente standard.Nooo, assolutamente, l'opensource è notoriamente nemica degli standard. Ti prego, basta, sto piangendo dalle risate (rotfl)
            Se fossero stati
            imposti alcuni standard PER LO MENO i produttori
            di hardware avrebbero avuto interesse a cacciar
            fuori driver per Linux.Ma LOL: di quali standard hanno bisogno? Il kernel è uno solo, lo scrivi per un kernel e va bene per tutte le distro.
            Con questa storia della
            lotta al closed source Linux si taglia fuori da solo.
            A chi produce hardware, non costa un
            granche' rilasciare un driver per linux...ma
            dev'esser closed per mantenere la proprieta'
            intellettuale ed universale per tutte le
            distribuzioni, cosa impossibile allo stato
            attuale delle cose.Fantastico: devo dire non ho riuscirei mai a mettere insieme un no sense simile.

            Al produttore di schede madri taiwanese non fotte
            niente del protezionismo americano e non riceve
            tangenti per agevolare Windows.Sei il mio eroe: ho deciso. Dovella, non sei nessuno!
            Perchè mai? Perché non hanno fatto niente per evitare l'esistenza di un monopolista, per lo più straniero, creando le condizioni per l'uccisione di un mercato. E continuano a non fare nulla per imporre, ad esempio, l'adozione di un formato standard e libero come ODF che toglierebbe le PA dal giogo di Office, un SW che allo stato attuale è assolutamente sostituibile al 100% con OpenOffice e altri SW liberi.
            dovrebbero esser messi al bando per
            1000 cose, non è certo loro la colpa della
            mancata diffusione di Linux. Chi dice che
            bisognerebbe mettere l'obbligo dell'uso di Linux
            nella p.a. ad esempio, non ha la piu' pallida
            idea di quel che sta dicendo. E te lo dico da
            tecnico che fa assistenza in 400 macchine della p.a.Io ho avuto a che fare anche con PA con 10 mila dipendenti; e sono assolutamente sicuro che, se è vero che forse l'obbligo di Linux sarebbe esagerato, l'obbligo di usare OpenOffice sarebbe una cosa sacrosanta. Ma tu sai quanti dei tuoi soldi finiscono nelle tasche di MS? Non sarebbe più logico finanziare distribuzioni Linux che si adattino alle esigenze delle PA? Quanto si risparmierebbe? E quale sarebbe il beneficio per la nazione e l'umanità intera?

            europea: l' "hardware non documentato

            correttamente non può essere venduto in Europa".

            Stupidaggine colossale.Verità assoluta.
            Uno DEVE avere tutto il
            sacrosanto diritto a difendere la propria opera
            d'ingegno implementata via software.E allora? Se la GPL non protegge?
            Se la Epson
            gode di un artifizio software per migliorare la
            qualità di stampa, perchè deve presentare una
            documentazione per dire a te di cosa si
            tratta?!?! Al massimo ti dira' che ti mette a
            disposizione lo stesso driver per Linux, ma con
            sorgente giustamente chiuso. NON c'è uno
            standard. Se manca lo standard, l'azienda se ne fotte.Ma che standard? Di quale standard parli? Ma sai cosa dici la GPL?
            Sì certo, tu continua a vivere nel mondo dei sogni.
            Tutti hanno la LIBERTA' di installare
            Linux, che è pure gratis.Ecco, è chiaro che non conosci la GPL. Poi, con questa sciocchezza di Linux gratis hai dimostrato quanto sei ignorante.
            Se questa scelta non è
            stata fatta (se non da una piccolissima
            percentuale), è esclusivamente colpa dei problemi
            intrinsechi di Linux, primo tra tutti il mancato
            supporto hardware e software e l'odio assoluto
            per tutto ciò che è closed source.

            Saluti
            RICTi ringrazio: ti prego di continuare a scriverci queste imperdibili perle di saggezza.
          • maranric scrive:
            Re: Gratis da scaricare?!?!

            Allora il 18 anni da dove viene fuori? Cercare di
            cambiare argomento ti rende solo un ridicolo
            coniglio.ma che cambio di argomento? ma ti droghi? si parlava di pc desktop, PUNTO. Sei tu che giri la frittata sugli embedded. Da dove viene il 18 anni? Wikipedia Linux ti dice nulla?"Linux è in realtà il nome del kernel sviluppato da Linus Torvalds a partire dal 1991"2009 - 1991 = 18 E Torvalds non sperimentava su BANANE o su dispotivi embedded, si parlava di un Os per Pc desktop!
            E' italiano: cerca sul vocabolario; nel caso di
            faccio ualche
            vignetta.E' italiano ma non ha alcun senso. Che esame di coscienza devo farmi IO? Se vuoi puoi anche chiedermi che numero di scarpe porto eh...è sempre italiano ma NON HA SENSO nel contesto
            Sito che, per altro, è uno di quelli che segnala
            Linux più in
            basso.Si parla di pc desktop. Li' è all'1 %. Se non credi a questo è inutile continuare la discussione.
            E non è venuto ancora fuori, notato? Stanchi di prender sberle, evidentemente.
            Non distorcere le mie parole: Windows è usabile,
            ma non è certamente per l'usabilità che si è
            imposto. invece si è imposto proprio per quello. Girando la frittata : linux non si è imposto perchè non garantisce all'utente l'usabilita'. L'utente che ha bisogno di lavorare, non ha modo di usare linux. Idem chi vuole giocare, o usare autodesk o qualsiasi altra cosa. Dal lato server non dico nulla, io stesso gestisco un ftp su debian che va benissimo, ma dal lato desktop c'è poco da fare. Sempre tenendo presente che il mondo non è fatto dalla casalinga che deve stamparsi la mail o controllarsi le ricette per fare la torta.
            Certo, e allora? Dove sarebbe il problema?Ahaha ma straLOL!! mi stai dicendo che ricompilare il kernel ogni volta che aggiungo un XXXXX di nuovo hardware non è un problema?? mamma mia non ci credo! [sempre ammesso e non conXXXXX che il nuovo kernel contenga l'hardware che devo inserire, cosa tutt'altro che scontata]
            niente con l'opensource che non implica affatto
            la gratuità del
            prodotto.mi fai l'esempio di qualcosa opensource a pagamento?SalutiRIC
          • lroby scrive:
            Re: Gratis da scaricare?!?!
            - Scritto da: advange
            Linux non è nato per i desktop ma per i server.
            Questa è la realtà che tutti conoscono e
            condividono. Se per te non è così, non so cosa
            dirti: rispetto questa tua diversità di
            opinione.
            Secondo me Linux comincia ad essere pensato per i
            PC dal 2004; qualcuno mi dirà un po' prima,
            qualcuno un po' dopo, ma non ho mai sentito
            nessuno dire che è dal 1991 che si occupa di PC;
            anzi, si sente molto spesso dire che Linux non è
            adatto per i PC perché è un sistema nato per i
            server. Che questo sia una fesseria ce lo dice la
            stessa MS (XP, Vista e 7 nascono da NT): ma di
            fatto lo dicono e questo contraddice la tua
            tesi.Ehm.. veramente che io sappia Linux è nato dall'idea di Linus Torvalds di crearsi un s.o. superstriminzito compatibile Unix che potesse girare sul suo 386 visto che all'università usava Unix e che quest'ultimo non era installabile sul suo pc cosi semplice.Semmai è Unix appunto ad essere sempre stato presente sui server, o sbaglio?LROBY
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Gratis da scaricare?!?!
            KDE è nato nel 1995. A ruota la FSF ha deciso di cominciare a scrivere GNOME. E certo non sono stati pronti in una notte.
          • maranric scrive:
            Re: Gratis da scaricare?!?!

            Linux non è nato per i desktop ma per i server.
            Questa è la realtà che tutti conoscono e
            condividono.Tutti chi? Torvalds inizio' a lavorare sui desktop!!!
            Se per te non è così, non so cosa
            dirti: rispetto questa tua diversità di
            opinione.Non c'è alcuna diversita' di opinione perchè NON e' un'opinione la storia!! torvalds non ha mica iniziato dai server, informati!
            qualcuno un po' dopo, ma non ho mai sentito
            nessuno dire che è dal 1991 che si occupa di PC;eh, informati sulla storia di Linux, google è tuo amico, idem wikipedia
            sullo 0,7%! Ti segnalo che in meno di 2 anni la
            quota è passata da 0,4% a 1,02%: vorrà dire
            qualcosa?vuol dire che se ogni anno guadagna poco piu' di mezzo punto percentuale tra 100 anni arrivera' al 50 %! Sempre ricordando che in quasi 20 anni non ha superato l'1 %
            Ok, abbiamo opinioni diverse: io mi baso sulla
            lettura della storia dell'informatica;non sembrerebbe visto che dici che linux è nato sui server!
            Io lavoro e uso solo Linux. Il gruppo di
            sviluppatori presso cui lavoro (10 persone) usa
            solo Linux. La maggior parte dei dipendenti
            pubblici potrebbero lavorare usando
            esclusivamente Linux.Errato. I dipendenti pubblici hanno bisogno di software gestionali che in campo Linux semplicemente NON ESISTONO. Figuriamoci poi in ambito ospedaliero (e io che ci lavoro non parlo per sentito dire)
            Quindi la tua affermazione
            mi sembra un po' affrettata e semplicistica, non
            trovi?Finchè c'è da stampare la letterina, va benissimo sostituire Office con OpenOffice, io sono il primo che si schiera in questa direzione. Quando si tratta di tutto il resto, c'è poco da fare. Se l'azienda pubblica acquista un fotocopiatore di rete che funziona anche da scanner per gli utenti, io devo farlo andare SUBITO e renderlo funzionale per gli utenti, che devono lavorare. Non ho proprio modo di pregare Dio affinchè qualcuno prima di me abbia sviscerato uno pseudo-modulo compatibile da aggiungere al kernel.
            Potrebbe essere: ma ti potrei far notare che
            questo dipende dalla sua diffusione; se avesse il
            10% e se mia nonna avesse i cingoli sarebbe un carroarmato!
            Beh, ma almeno il 50% dell'utenza è di quel tipo:
            e per fare quelle cose Linux è un ottimo
            strumento, direi superiore a
            Windows.Il 90 % dell'utenza non ha conoscenze informatiche, l'usabilita' è anche questo : se un programma ha problemi, da pannello di controllo lo disinstallo e con un setup.exe lo reinstallo, lo puo' fare anche un makako. Metter mano a manina su file di configurazione invece non è propriamente la cosa piu' banale del mondo.
            Ovviamente le cose non stanno esattamente così:
            per aggiungere il supporto basta caricare anche
            solo un modulo nel kernel; è la cosa non è
            affatto
            complicata.Su windows fai 2 click su un setup.exe
            Veramente non lo sai o è una semplice battuta? Ti
            basta un esempio o ne vuoi parecchi? Se vuoi
            comincio da Red Hat Advanced
            Server.Certo, si parlava di ambito pc desktop. Perchè mi tiri fuori sempre i server?SalutiRICPS: almeno tu sei piu' corretto, l'altro tuo collega Impregnato non riesce neppure a reggere una discussione
          • advange scrive:
            Re: Gratis da scaricare?!?!
            [CUT: discorso in cui dici che Linux è nato per i desktop]Non so se hai letto la mia risposta data a Davide. La riassumo così: Linux è nato perché uno studente di informatica voleva creare un OS desktop Unix like adatto alle sue esigenze (sintetizzo in maniera estrema, mi perdonerai gli errori).Questo, IMHO, non significa essere nato come OS per desktop, ma essere nato per un essere un desktop per uno studente di informatica dei primi anni '90: praticamente significa essere nati per i server. Questa è la mia opinione: ma se chiedi in giro credo che quasi tutti la pensano come me
            vuol dire che se ogni anno guadagna poco piu' di
            mezzo punto percentuale tra 100 anni arrivera' al 50 %!Vuol dire che nell'ultimo periodo ha subito un'impennata importante. E se quello di cui ti (ci) lamentiamo è la scarsa diffusione di SW e driver per Linux questo problema può essere superato quando si raggiungerà una massa critica: 5%? 10%? Non saprei.

            Sempre ricordando che in quasi 20 anni non ha
            superato l'1%Visto che ti ostini (a torto o a ragione) a retrodatare la nascita di Linux per desktop a 20 anni fa, diciamo che ti do ragione; allora noterai che fino alla fine del 2004, secondo net applications, Linux era sotto lo 0,1%. Cosa è sucXXXXX dal 2005 in poi? Se poi mi vuoi dire che Linux non riuscirà mai a sfondare sui desktop allora posso dirti che potrei essere anche d'accordo, ma i dati non sembrano darti ragione.
            Errato. I dipendenti pubblici hanno bisogno di
            software gestionali che in campo Linux
            semplicemente NON ESISTONO.Sempre dall'analisi della stessa azienda pubblica posso dirti che gestionali Windows Only praticamente non ne usa. Per la gestione del personale usa un SW Windows Only usando desktop remoto: il responsabile del servizio mi spiegava come esso potesse essere utilizzato anche con Linux attraverso Samba, senza alcun problema. Per la contabilità, le presenza, il protocollo, l'email usano solo sistemi web based. Rimangono due o tre SW di secondaria importanza, per altro ultra obsoleti e da rinnovare, che richiedono esclusivamente Windows; e si tratta di SW non fondamentali ed usati da una piccolissima minoranza del personale.
            Figuriamoci poi in ambito ospedaliero (e io che
            ci lavoro non parlo per sentito dire)Ho lavorato anch'io in ambito ospedaliero e su questo concordo con te.
            Finchè c'è da stampare la letterina, va benissimo
            sostituire Office con OpenOffice, io sono il
            primo che si schiera in questa direzione. Quando
            si tratta di tutto il resto, c'è poco da fare. Se
            l'azienda pubblica acquista un fotocopiatore di
            rete che funziona anche da scanner per gli
            utenti, io devo farlo andare SUBITO e renderlo
            funzionale per gli utenti, che devono lavorare.
            Non ho proprio modo di pregare Dio affinchè
            qualcuno prima di me abbia sviscerato uno
            pseudo-modulo compatibile da aggiungere al kernel.Sullo scanner non sono molto d'accordo; comunque questo può dipendere dalle diverse esperienze.

            Potrebbe essere: ma ti potrei far notare che

            questo dipende dalla sua diffusione; se avesse il 10%
            e se mia nonna avesse i cingoli sarebbe un carroarmato!Trovami tu una motivazione e ti sto ad ascoltare.
            Il 90 % dell'utenza non ha conoscenze
            informatiche, l'usabilita' è anche questo : se un
            programma ha problemi, da pannello di controllo
            lo disinstallo e con un setup.exe lo reinstallo,
            lo puo' fare anche un makako. Metter mano a
            manina su file di configurazione invece non è
            propriamente la cosa piu' banale del mondo.Allora, sull'usabilità per le 4 cose che un utonto medio deve fare Ubuntu (ma mi dicono anche Mandriva) ha da tempo superato Windows. Mia moglie, che ha difficoltà a programmare il forno, usa senza problema Ubuntu ogni giorno e lo trova molto più semplice di Windows. Ho fatto vari esperimenti con diversi utonti e tutti mi hanno dato lo stesso risultato: Ubuntu è più semplice di Windows, sia XP che Vista. Certo, tutto questo a patto che ci sia io ad avergli configuralo tutto: ad avergli sistemato la webcam, come il lettore multicard. Sì, insomma, a patto che IO gli avessi sistemato il PC come gli OEM li hanno abituati a fare.Se un programma mi dà problemi apro applicazioni -
            aggiungi / rimuovi e lo reinstallo: più semplice che usare un pannello di controllo non trovi?


            Ovviamente le cose non stanno esattamente così:

            per aggiungere il supporto basta caricare anche

            solo un modulo nel kernel; è la cosa non è

            affatto

            complicata.

            Su windows fai 2 click su un setup.exeGuarda che per installare un driver su Linux basta schiacciare sul .deb o .rpm che dir si voglia in molti casi: la storia di caricare il modulo è solo la tecnologia che c'è sotto: l'utente deve sempre e solo cliccare. Poi ci sono i casi in cui non sono presenti gli installer per le distribuzioni: in quel caso ti tocca dare make, make install e modprobe. A me è sucXXXXX una volta sola: ed era per una webcam di cui esistevano i driver solo per Vista e non l'avevo potuta usare nemmeno per XP.
            Certo, si parlava di ambito pc desktop. Perchè mi
            tiri fuori sempre i server?Vuoi dire che non ci sono SW per desktop che sono open source e a pagamento? Conosci Mandriva?

            Saluti
            RIC
            PS: almeno tu sei piu' corretto, l'altro tuo
            collega Impregnato non riesce neppure a reggere
            una discussioneGrazie
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Gratis da scaricare?!?!


            La storia dell'esame di coscienza è una XXXXXta

            che denota quanto sei ignorante in

            materia.
            Tu hai potenti problemi di comprensione e
            dimostri di esser ignorante in italiano, prima
            ancora che di altro.Ignorante in italiano? è perché coscienza si scrive senza "i" che dici questo?
            Bla bla bla, quanto dura questa inutilissima
            digressione?L'argomentazione, la spiegazione, il descrivere la realtà delle cose non è digressione. Informati.
            veramente è tutto prodotto da taiwan, giappone,
            cina..e pure i proXXXXXri dell'americana intel
            sono fatti in Israele...StraLOL! conosci la differenza tra PROGETTARE (avere le conoscenze tecniche) e FABBRICARE (premere un pulsante e/o inscatolare l'iPhone)?
            in campo software esistono migliaia di aziende
            che scrivono software, tutte prezzolate dal
            protezionismo americano? CAGATE. Fanno il loro
            interesse...che non è certo spender tempo e soldi
            per uno 0,7 % di pc desktop al mondo.Ovviamente, l'hai detta tu, quindi è una cagata: si parla di HARDWARE, non di SOFTWARE! conosci la differenza?
            Ma figuriamoci!! Potevi dar la colpa agli alieni,
            era piu' credibile. Il mercato è libero.Giusto, il mercato è libero. Salvo poi constatare che le conoscenze sono collocate, dal punto di vista geografico, nel regno di Obama. Oppure mi stai dicendo che IBM, INTEL, AMD, APPLE, SUN, ecc sono tutte cinesi?
            Niente standard. Se fossero stati
            imposti alcuni standard PER LO MENO i produttori
            di hardware avrebbero avuto interesse a cacciar
            fuori driver per Linux. Con questa storia della
            lotta al closed source Linux si taglia fuori da
            solo. Parli di standard per cosa? per la creazione dei driver? cerca su google, ci sono ;-) e cosa c'entra questo con il closed source? semplicemente nulla, sono due argomenti diversi.Ps. La lotta al closed source è l'arma vincente di GNU/Linux.
            A chi produce hardware, non costa un
            granche' rilasciare un driver per linux...ma
            dev'esser closed per mantenere la proprieta'
            intellettuale ed universale per tutte le
            distribuzioni, cosa impossibile allo stato
            attuale delle cose.Errore. Produrre un driver COSTA, e costa anche caro. E nessuno pretende "il software che vogliamo noi come lo vogliamo noi e con la licenza che vogliamo noi". Al contrario, qui si parla di DOCUMENTAZIONE, cioè quel pezzo di carta che ti dice a cosa serve un piedino della scheda, come mandare uno stream di dati e cose del genere.
            Al produttore di schede madri taiwanese non fotte
            niente del protezionismo americano e non riceve
            tangenti per agevolare Windows. Semplicemente non
            ha una serie di specifiche universali (presenti
            in windows, ma anche in MacOs) che gli permettano
            di rilasciare un driver.No, frena. Windows è uno, quindi il driver è uno. MacOS è uno, quindi il driver è uno. Linux sono tanti? nessuno chiede i driver, si chiede la documentazione (che, come tu ben sai, è indipendente dal SO)
            Dar sempre la colpa agli altri è lo sport
            preferito dei linari.Se gli altri si chiamano virus, allora stai parlando dei winfanboy.
            Perchè mai? dovrebbero esser messi al bando per
            1000 cose, non è certo loro la colpa della
            mancata diffusione di Linux. Chi dice che
            bisognerebbe mettere l'obbligo dell'uso di Linux
            nella p.a. ad esempio, non ha la piu' pallida
            idea di quel che sta dicendo. E te lo dico da
            tecnico che fa assistenza in 400 macchine della
            p.a.Ridi:http://www.softwarelibero.it/altri/villanueva_a_ms.it.shtml

            europea: l' "hardware non documentato

            correttamente non può essere venduto in Europa".
            Stupidaggine colossale. Uno DEVE avere tutto il
            sacrosanto diritto a difendere la propria opera
            d'ingegno implementata via software. Chi ha parlato di implementazione software? io sto parlando di DOCUMENTAZIONE, del pezzo di carta, del manuale delle istruzioni! sai leggere?
            Se la Epson
            gode di un artifizio software per migliorare la
            qualita' di stampa, perchè deve presentare una
            documentazione per dire a te di cosa si
            tratta?!?! E questo cosa c'entra con IL DRIVER!?
            Sì certo, tu continua a vivere nel mondo dei
            sogni. Tutti hanno la LIBERTA' di installare
            Linux, che è pure gratis. Se questa scelta non è
            stata fatta (se non da una piccolissima
            percentuale), è esclusivamente colpa dei problemi
            intrinsechi di Linux, primo tra tutti il mancato
            supporto hardware e software e l'odio assoluto
            per tutto cio' che è closed source.Si scrive intrinseci:http://old.demauroparavia.it/59070Il problema è solo uno: il mancato supporto all'hardware. Che come detto è colpa non dei programmatori, ma della politica.Sei davvero convinto che tutto fili liscio come tu lo pensi, senza che ci possa essere nessun disturbo a rendere un attimino più complicato il tuo ragionamento puerile?
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Gratis da scaricare?!?!
            quindi nei pc
            desktop nessuno usa Linux.Verissimo.
            Lo stesso Torvalds difende il closed source.
            Cerca torvalds closed source su google per
            capire a cosa mi
            riferiscoDammi un link, dai...

            che ti dice a cosa serve un piedino della
            scheda,

            come mandare uno stream di dati e cose del

            genere.
            Non è sempre tutto così banalmente semplice. Appunto. Per quello serve la documentazione.
            Occorre trovare una strategia diversa. Epson ad
            esempio ha pubblicamente dichiarato di non voler
            sventolare a cani e porci le tecnologie usate dai
            propri driver. Nessuno gliele chiede. Basta la documentazione. Nessuno chiede il driver, nessuno chiede il firmware. Basta la documentazione.
            Rido, questa proposta peruviana fa ridere. E'
            tutto bello, tutto fantastico..IN TEORIA. Non l'hai nemmeno letto, e la tua risposta lo conferma.
            Idem per apparecchi di laboratorio, strumenti per
            radiografie, oculistica e 1000 altre cose. Carino l'esempio e tutto vero. Il problema? semplice: tu confondi sorgente aperto con la parola GRATIS, e non ritieni possibile che un'azienda possa dare supporto su un programma scritto per sistemi *NIX. Vaglielo a spiegare a M$, che vende e supporta SUSE.
            Il manuale delle istruzioni ti spiega come usare
            l'hardware. Non come funziona intrinsecamente.Ihihihih... hai fatto 30, fai 31...
            il driver non è un semplice bottone che attiva
            l'hardware e basta. Vi sono anche strategie nella
            gestione software dell'hardware che le ditte non
            vogliono render pubbliche.Prego?!
            ahah ti attacchi a queste cose?
            http://it.wiktionary.org/wiki/intrinsechiTu hai cominciato, non io. E poi, wiki* è con licenza GPL, chiunque può scriverci, quindi è inaffidabile, e nello specifico pure sbagliata.
            questo sì che è arrampicarsi sugli specchi ehGià..
          • advange scrive:
            Re: Gratis da scaricare?!?!


            Appunto. Per quello serve la documentazione.

            Su windows serve? No. Quindi per rendere
            operativo qualcosa esiste anche un sistema per
            cui NON serve documentazione. Occorre superare
            questo handicap piuttosto che piangere per avere
            la "documentazione"Ma di cosa stai parlando? Ma fai sul serio? E su Windows, secondo te, come scrivono i driver? Alla cieca? Guarda che la documentazione serve solo se i driver non li scrive la ditta produttrice, altrimenti si usano quelli (chiusi) e si va avanti.E' quello che fa la NVIDIA: il problema ce viene posto è che questi driver chiusi hanno limitazioni su Linux che su Win non hanno: perché? Perché l'azienda non ha interesse a svilupparli: ma allora perché non risparmi i soldi dell'implementazione e rilasci la documentazione? Perché dobbiamo usare dei driver handicappati (anzi, scusa, diversamente abili)?Poi ci sono anche gli integralisti che vorrebbero driver aperti sempre e comunque: la GPL, del resto, è casualmente nata proprio per quello...
          • maranric scrive:
            Re: Gratis da scaricare?!?!

            Ma di cosa stai parlando? Ma fai sul serio? E su
            Windows, secondo te, come scrivono i driver? Alla
            cieca? Guarda che la documentazione serve solo se
            i driver non li scrive la ditta produttrice,Hai detto niente! VISTO CHE trovo ovvio che sia la ditta produttrice a rilasciare il driver, non occorre alcuna documentazione. Occorre semplicemente uno standard per permettere ad ogni ditta di rilasciare il driver universale così come avviene su windows.
            altrimenti si usano quelli (chiusi) e si va
            avanti.quando esistono, quelli chiusi!
            documentazione? Perché dobbiamo usare dei driver
            handicappati (anzi, scusa, diversamente
            abili)?Il grande problema è questo : chiediti perchè su linux sono driver handicappati.
            Poi ci sono anche gli integralisti non avrei potuto trovare un termine migliore.SalutiRIC
          • advange scrive:
            Re: Gratis da scaricare?!?!

            Hai detto niente! VISTO CHE trovo ovvio che sia
            la ditta produttrice a rilasciare il driver, non
            occorre alcuna documentazione. Occorre
            semplicemente uno standard per permettere ad ogni
            ditta di rilasciare il driver universale così
            come avviene su windows.Non so come spiegarti che lo standard c'è, se intendiamo i driver di base. Se poi intendi per driver tutti i prodotti di contorno (anche utili per carità) che escono da fotocamere e scanner allora ti posso dare ragione; ma purtroppo non è quello il problema.
            quando esistono, quelli chiusi! Appunto: se non esistono? Perché non ci dai la documentazione che te li scriviamo noi?

            Il grande problema è questo : chiediti perchè su
            linux sono driver handicappati.Perché sviluppare i driver costa: quindi la ditta non spreca risorse, punta al minimo e, raggiunto quello, ci appiccica un bel bollino.La battaglia di Stallman nasce proprio dai driver: lui non riusciva proprio a capire perché una cosa che aveva acquistato, che era sua, non poteva essere utilizzata al massimo delle sue capacità. E' un HW, ce l'ho tra le mani, perché devi limitare le mie possibilità su un oggetto che è MIO? Dammi i sorgenti che ci aggiungo io le funzioni SW che mancano; in cambio ti dono un SW più completo. Dopo quasi 30 anni molte ditte non hanno ancora capito questo semplice messaggio.
          • Davide Impegnato scrive:
            Re: Gratis da scaricare?!?!

            ASUS : persone chiave : TH Tung, Fondatore, Ted
            Hsu, Wayne Hsieh, MT
            Liao
            ACER : Persone chiave * J.T. Wang, CEO
            Gianfranco Lanci, presidente
            Epson: CEO è Saburo KusamaIo, da uomo di mondo, non vado a scuriosare i "nomi celebri", perché so che si tratta di SPA, cioè di aziende che hanno percentuali di partecipazioni. Poi ci puoi mettere i fondatori e i presidenti che vuoi, ma sta al consiglio di amministrazione decidere; e il consiglio è fatto dai danarosi; che non sono cinesi. Hai una visione un po' semplicistica della realtà economica del mondo, te l'ho mai detto?
            nelle questioni circa la gpl sottolinea che non è
            un diavolo da combattere il closed source.
            Escluderlo da Linux è limitante.Se non fosse esistita la GPL, ora Linux non esisterebbe (sto parlando di quello che ci dice la storia, non di cartomanzia). Closed potrà anche non essere il diavolo, ma di sicuro non è la strada vincente e la storia, ancora una volta, lo insegna (fallimento di tutte le altre *NIX, per fare un esempio).
            Su windows serve? No. Quindi per rendere
            operativo qualcosa esiste anche un sistema per
            cui NON serve documentazione.Appunto, visione limitata e distorta della realtà, come ti è stato spiegato.
            Il target di
            mercato è quindi formato da chi acquista il
            programma e lo sa usare e chi acquista il
            programma e ha bisogno di assistenza. Sbagliato. Il guadagno dell'azienda deve essere sull'APPARECCHIATURA che vende, non sul software: il software di controllo dell'apparecchio DEVE essere "già pagato" con l'apparecchio. Così accade nella realtà, non ho mai sentito di driver venduto separatamente dall'apparecchio. O magare promuovi la politica dei driver a scadenza, così anche se l'apparecchio va bene, non si può più usare perché il driver è scaduto? ma sei matto?

            Tu hai cominciato, non io.

            Non mi pare ehhttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=2615531&m=2617022#p2617022
          • maranric scrive:
            Re: Gratis da scaricare?!?!

            Io, da uomo di mondo, non vado a scuriosare i
            "nomi celebri", da uomo di mondo semplicemente ignori chi è a capo di un'azienda e poi prendi delle sberle perchè AHIME' non sono tutti americani
            perché so che si tratta di SPA,
            cioè di aziende che hanno percentuali di
            partecipazioni. Poi ci puoi mettere i fondatori e
            i presidenti che vuoi, ma sta al consiglio di
            amministrazione decidere; e il consiglio è fatto
            dai danarosi; che non sono cinesi.Peccato che invece siano proprio i cinesi i danarosi. E' la Cina che ha prestato una mole spaventosa di milioni di dollari agli Usa e non il contrario
            Hai una
            visione un po' semplicistica della realtà
            economica del mondo, te l'ho mai
            detto?No, era una cagata che mi avevi risparmiato...ma hai voluto farti del male ancora una volta.
            Se non fosse esistita la GPL, ora Linux non
            esisterebbe (sto parlando di quello che ci dice
            la storia, non di cartomanzia). E infatti in ambito desktop essendo all' 1 % non esiste.Bravo Torvalds, bravi programmatori, bravissime le comunita' di supporto Linux, fantastici i progressi e la liberta' nell'uso dell'open source MA se si vuole sfondare in ambito pc desktop, i passi da fare non sono ancora stati fatti e non c'è alcuna buona prospettiva in questa direzione. Linux è sui router, sui server, sugli access point, sulla lavastoviglie? Benissimo. E allora bisogna riconoscerne i limiti e smetterla di consoderarlo un s.o. windows-killer quando è fermo al palo da 18 anni.
            Closed potrà
            anche non essere il diavolo, ma di sicuro non è
            la strada vincente e la storia, ancora una volta,
            lo insegna (fallimento di tutte le altre *NIX,
            per fare un
            esempio).per qualcuna che ha fallito, centinaia di altre hanno fatto il loro sucXXXXX sul closed source.
            Sbagliato. Il guadagno dell'azienda deve essere
            sull'APPARECCHIATURA che vende, non sul software:
            il software di controllo dell'apparecchio DEVE
            essere "già pagato" con l'apparecchio. e chi ha mai sostenuto il contrario? io ho parlato di SUPPORTO a pagamento, non di pagamento del driver/software di controllo
            promuovi la politica dei driver a scadenza, così
            anche se l'apparecchio va bene, non si può più
            usare perché il driver è scaduto? ma sei
            matto?Non ho promosso alcuna politica di driver a scadenza, non sono io il matto, sei tu che prima mi accusi di aver detto cose che non ho mai neppure pensato e poi mi dai del matto.
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2615531&m=261Tu hai dei problemi.SalutiRIC
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Gratis da scaricare?!?!
            Basiamoci su 2 punti fondamentali, Windows ha il monopolio e linux su desktop ha più o meno 5 anni.La compatibilità hardware ormai è una leggenda visti i tempi di rilascio delle nuove versione del Kernel Linux, che portano un costante aumento della compatibilità hardware.Dell dimostra che si vuole realmente supportare Linux bisogna puntare si distro mainstream come Ubuntu:http://www.computerworld.com/action/article.do?command=viewArticleBasic&articleId=9077678&intsrc=hm_list-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 maggio 2009 10.08-----------------------------------------------------------
          • palle scrive:
            Re: Gratis da scaricare?!?!
            - Scritto da: maranric

            Hai fatto alcuni esempio un pò sbagliati, tipo

            No la sua lista è solo parziale, diciamo pure che
            TUTTI i produttori di SOFTWARE e HARDWARE
            appoggiano Windows e snobbano Linux. Se qualcuno
            butta fuori qualche briciola (vedi notebook con
            linux a bordo) e' solo un'inezia rispetto alla
            mole venduta con Windows a
            bordo.
            I software per lavorare girano sotto Windows e
            l'hardware è implementato per esser gestito sotto
            Windows. Quindi l'utente vuole Windows....L'utente vuole Windows craccato.Tant'è che Microsoft se la passa davvero male.http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Finanza%20e%20Mercati/microsoft-tagli.shtml?uuid=5e7460da-3997-11de-81fa-22afe42b0e6a&DocRulesView=Libero
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Gratis da scaricare?!?!
      - Scritto da: Uccio
      Per un solo anno? E perchè dovrei sostituire il
      mio Linux che è GRATIS per
      SEMPRE?

      State facendo una inutile campagna
      pubblicitaria...Si faccia una domanda e si dia una risposta....(rotfl)
    • Anonymous scrive:
      Re: Gratis da scaricare?!?!
      - Scritto da: Uccio
      Per un solo anno? E perchè dovrei sostituire il
      mio Linux che è GRATIS per
      SEMPRE?

      State facendo una inutile campagna
      pubblicitaria...Bah, non postare se devi scrivere XXXXXXX.
    • io me scrive:
      Re: Gratis da scaricare?!?!
      ciaoE' solo una versione di prova, poi sarà a pagamento.Se sei contento con linux non perdere tempo a scaricarlo, non ne avresti grossi vantaggi.
      • SkZ scrive:
        Re: Gratis da scaricare?!?!
        leggendo tutta sta roba ho capito che le auto a benzina e gasolio sono le migliori perche' sono il 99% dei mezzi circolanti e se vado da un concessionario lui non mi offre auto a metano, ibride o altro. Anche che viviamo in un complotto del governo USA per il controllo del mondo (e poi pero' i cinesi controllano da remoto i loro pc)Dire che window e' ottimo e' una gran esagerazione. Ad es ha ancora un File system miserrimo. 1)Mi ricordo una volta che ho masterizzato un DvD sotto linux e Win non riusciva a leggermi un filmato. Perche'? Perche' avevano lo stesso nome a parte una variazione di maiuscolo/minuscolo, ergo per windows erano lo stesso file. Ho dovuto tornare in aulo info a copiare il file. Cambiare maiuscolo/minuscolo il nome di un file sotto win non e' possibile (tipo da pippo.txt a Pippo.txt o da sole.JPG a sole.jpg).2) se apro un link con notepad scopro che e' un file che contiene un codice. Sotto *nix i link sono a livello di file system, ergo le applicazioni li attraversano senza accorgersene.3) ho scoperto che sotto Vista non si possono creare directory con nome che iniziano con un punto: me le devo creare da linux (che le crea senza problemi su NTFS)4) se fai la rimozione sicura (presa dal mondo *nix e tanto derisa all'epoca perche' dover fare l'umount era assurdo) e c'e' un programma che lo impedisce ti attacchi! un programma tipo lsof che ti dice chi sta usando un certo file non esiste (che viene usato da KDE per dirti chi rompe), ergo ho dovuto a volte spegnere il computer per staccare in sicurezza l'HD esterno.
  • blabla scrive:
    boh
    scaricato, installato.convive con vista ultimate su ath x2 6000+ con 4gb ddr2, e non cambia gran che, in funzionalità e velocità...mo lo tolgo e tanti saluti (ne riparliamo quando esce la versione definitiva)
    • bobby scrive:
      Re: boh
      Ciao...ci dici in anteprima come è stato implementato il Mediacenter?... io lo vorrei solo per quello....P.S.è il famoso TV PACK 2008?
Chiudi i commenti