Nuovi PowerMac G5 con motore in coppia

Apple aggiorna le workstation con tre nuovi modelli dotati di doppio processore G5. Tra questi spicca il nuovo dual G5 2,5 GHz, basato su un sistema di raffreddamento a liquido e CPU da 90 nanometri


Cupertino (USA) – Confermando le voci che in queste settimane ne preannunciavano l’arrivo, Apple ha sparato una tripletta di nuovi PowerMac G5 tutti dotati di una configurazione a doppio processore.

Se il modello più veloce oggi sul mercato adotta CPU G5 (formalmente note come PowerPC 970) a 2 GHz, il nuovo sistema top dual-processor annunciato da Apple impiega i più recenti processori PPC 970FX di IBM da 2,5 GHz: questi chip, già impiegati all’interno della recente linea di XServe G5 , vengono costruiti con un processo a 90 nanometri e, rispetto ai predecessori, sono caratterizzati da consumi sensibilmente più ridotti.

Il modello con G5 a 2,5 GHz include per la prima volta una scheda grafica Radeon 9600 XT con 128 MB di VRAM e un sistema di raffreddamento a liquido totalmente gestito via software.

In seguito ad alcuni problemi incontrati da IBM nella produzione dei nuovi chip G5 a 90 nanometri, Apple ha prudenzialmente rimandato il lancio sul mercato del suo più veloce PowerMac al prossimo mese.

Già disponibili, invece, i due modelli con chip da 130 nanometri a 1,8 GHz e 2 GHz. A differenza del più pompato fratello, questi ultimi non introducono novità sostanziali rispetto ai predecessori.

Come tradizione, Apple ha pubblicato alcuni dati che mettono a confronto i suoi sistemi desktop con macchine basate sui chip di Intel. Secondo la casa della mela, “messi a confronto con i PC in numerosi test di Photoshop, i sistemi Power Mac G5 dual a 2,5 GHz, dual a 2 GHz e dual a 1,8 GHz hanno avviato 45 filtri risultando il 98%, 82% e 66% più veloci rispetto a un sistema basato su Pentium 4 a 3,4 GHz e il 73%, 63% e 48% più veloci rispetto a un sistema dual Xeon a 3,2 GHz”. Apple afferma che incrementi simili sono stati misurati anche in altri ambiti applicativi, quali authoring multimediale e analisi scientifiche.

Oltre che per le caratteristiche suddette, e il quantitativo di RAM e capacità disco, i tre modelli differiscono fra loro per la velocità del front-side bus: questo è di 900 MHz per il dual G5 1,8 GHz, di 1 GHz per il dual G5 2 GHz, e di 1,25 GHz per il dual 2,5 GHz. La dotazione comune prevede invece un Superdrive 8x, interfaccia serial ATA, AGP 8X Pro, scheda Gigabit Ethernet, porte FireWire 800 e FireWire 400, tre porte USB 2.0, ingressi e uscite ottiche per l’audio digitale e supporto integrato per connessioni di rete wireless a 54 Mbps AirPort Extreme.

I prezzi variano dai 2.229 dollari del modello meno dotato ai 3.349 euro, inclusivi di IVA, del “monster” con doppio G5 a 2,5 GHz.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • franco cesare scrive:
    alimenti
    belpasso in provincia di catania producono alimenti senza norme cee in via mediterranio n. 15 uno skiffo
  • Anna scrive:
    http://www.freewebtown.com/leadmor
    url=http://www.freewebtown.com/leadmor/index.html] sales lead[/url], [url=http://www.freewebtown.com/leadmor/1.html] lead poisoning lead poisoning[/url], [url=http://www.freewebtown.com/leadmor/2.html] mortgage loan lead[/url], [url=http://www.freewebtown.com/leadmor/3.html] health insurance lead health insurance lead[/url], [url=http://www.freewebtown.com/leadmor/4.html] lead generation service[/url], [url=http://www.freewebtown.com/leadmor/5.html] health insurance leads health insurance leads[/url], [url=http://www.freewebtown.com/leadmor/6.html] business opportunity leads[/url], [url=http://www.freewebtown.com/leadmor/7.html] mortgage lead generation[/url], [url=http://www.freewebtown.com/leadmor/8.html] may angels lead you in[/url], [url=http://www.freewebtown.com/leadmor/9.html] mortgage loan leads[/url], [url=http://www.freewebtown.com/leadmor/10.html] mortgage protection insurance lead[/url], [url=http://www.freewebtown.com/leadmor/11.html] annuity leads[/url], [url=http://www.freewebtown.com/leadmor/12.html] lead generation[/url], [url=http://www.freewebtown.com/leadmor/13.html] mlm leads[/url], [url=http://www.freewebtown.com/leadmor/14.html] insurance lead[/url], [url=http://www.freewebtown.com/leadmor/15.html] free mortgage lead[/url], [url=http://www.freewebtown.com/leadmor/16.html] mortgage broker lead[/url], [url=http://www.freewebtown.com/leadmor/17.html] lead generation[/url], [url=http://www.freewebtown.com/leadmor/18.html] telemarketing mortgage lead[/url], [url=http://www.freewebtown.com/leadmor/19.html] lead money succeed marketers traffic lead traffic prospect links[/url]
  • Anonimo scrive:
    povera italia
    rendiamoci conto di quanto siano ridicoli i politici italiani
  • Anonimo scrive:
    Cosa è la S.I.A.E. ?
    Cosa è la Società Italiana Autori e Editori, conosciuta come S.I.A.E.?ed esattamente:- Chi la comanda? Chi sta nella "stanza dei bottoni"?- É una istituzione sui diritti d'autore? É un ministero dello Stato Italiano? Oppure è una società privata? Quale è la sua posizione giuridica?- Se fa pagarea tutti una tassa sulla [b]presunta[/b] attività illegale, non rischia una querela o denuncia per calunnia?- I soldi che finiscono alla S.I.A.E. dove e a chi vanno? Quanto vedono gli autori dei presunti soldi?- Se fischietto una canzoncina, devo pagare i diritti S.I.A.E.?- La S.I.A.E. ha diritto di manipolare o censurare qualcosa quando è "scomodo"? - Non è obbligatorio iscriversi alla S.I.A.E., ma avvisa che è difficile la vita se non si è sotto la loro protezione...- É solo una mia paranoia, o sembra che questa società è così misteriosa e poco conosciuta nonostante abbia sotto controllo tutte le forme di informazioni?
  • Anonimo scrive:
    O MA STA LEGGE LA MODIFICANO O NO???
  • wtb scrive:
    Re: Io no
    Chi se ne frega come fa ?Proprio perchè è quasi impossibile significa che è un movimento che lotta contro i mulini al vento.Quindi secondo te, al mondo, chi è più forte e PUO' FARE le cose è sempre nel giusto ? Quindi secondo te quelli che una bandiera della pace nemmeno possono comprarsela (vedi appunto terzo mondo) andrebbero sterminati, vero ?eh ma io lo so che a te piacciono i forni e i "campi di lavoro" e bravo e bravo...
  • Anonimo scrive:
    Che imbecilli
  • Anonimo scrive:
    Comunque
  • Anonimo scrive:
    IDIOTAAAAAAAAAA VAI A ZAPPARE LA TERRA!!
  • Anonimo scrive:
    Che ci stiano arrivando, finalmente????
    http://it.news.yahoo.com/040615/195/2twwe.html
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa non si fa per un pugno di voti in +
    Cosa pensi che succeda alle prossime elezioni se ora si disinteresseranno del problema? Gli daranno una medaglia????
    • Gunther scrive:
      Re: Cosa non si fa per un pugno di voti in +
      Io penso che, prendendo esempio dalle panzane che dice il presidente del consiglio, questo decreto sia stato fatto solo per dare un contentino alle major e per far prendere aria alla bocca ai sedicenti benpensanti della SIAE e soci.Un paese che non riesce a proteggere gli interessi dei propri cittadini come può pensare di ficcarci il naso così impunemente. Non per nulla questo decreto è osteggiato dai suoi stessi compari in politica, che evidentemente non intervengono perchè sanno già che non è degno di essere tenuto nemmeno in considerazione
  • Anonimo scrive:
    Re: Anche la legge 106/2004

    Chi ha scritto la legge, evidentemente, non
    aveva capito nulla. Però, ora, il
    governo si doterà di una Commissione
    per Comprendere Internet, no?Sì, comprendere come renderla serva dei proprio interessi.
  • Anonimo scrive:
    CAPPATO/CORTIANA: Referendum ABROGATIVO?
    Ma perchè i radicali o i verdi non lanciano le firme per un referendum abrogativo? In questo modo deciderebbero i cittadini e non gli interessi di pochi
    • avvelenato scrive:
      Re: CAPPATO/CORTIANA: Referendum ABROGATIVO?
      - Scritto da: Anonimo
      Ma perchè i radicali o i verdi non
      lanciano le firme per un referendum
      abrogativo?

      In questo modo deciderebbero i cittadini e
      non gli interessi di pochi
      non si raggiungerebbe il quorum, sono pochi coloro i quali sanno di questo decreto.
  • Anonimo scrive:
    Il gol DECRETO URBANI ieri ....
    .... si è trasformato in grande AUTOGOL!Vediamo se capiscono che le leggi devono essere fatte per i milioni di cittadini e non per le lobby!!!!
  • erossini scrive:
    Non se ne può più!
    Devo dire che la stipidità italiana non ha fine! Questa legge in fondo va a danneggiare tutti. Mi fa molto piacere che il sito del Ministero di Urbani sia preso di mira perché non se ne può più di tutte queste leggi: ammiro molto i paesi dell'est dove un'opera (sia essa software che un quadro) è frutto di ingegno e come tale tutti lo possono vedere ed utilizzare.Io sviluppo software e ho imparato a programmare ed utilizzare un sistema operativo (il DOS), proprio perché era gratis e si trovava ovunque.Non è che questa legge migliorerà le cose! Secondo me se i software vengono conosciuti ed usati - copiandoli - se ne possono apprezzare i punti di forza e se uno ritiene necessario, acquista il prodotto.Non siete d'accordo?Ciao, Enrico
    • Anonimo scrive:
      Re: Non se ne può più!
      No, non sono d'accordo.Se faccio un lavoro che ti è utile (software, musica film, testi, etc.), se lo vuoi me lo paghi. Se no ne fai allegramente a meno.E' quel "se uno lo ritiene necessario" che trovo esilarante... cosa vuol dire? che se proprio vedi la guardia di finanza che sta sfondando la porta allora decidi di pagare quello che hai rubato fino a un minuto prima?Sai che ridere quando il tuo datore di lavoro a fine mese ti dirà: "non ti pago sai, rossini. non lo ritengo necessario. devo sfruttarti ancora qualche anno prima di decidere se è necessario pagarti o meno..."Mavadaviaiciapp!!!- Scritto da: erossini
      Devo dire che la stipidità italiana
      non ha fine! Questa legge in fondo va a
      danneggiare tutti.

      Mi fa molto piacere che il sito del
      Ministero di Urbani sia preso di mira
      perché non se ne può
      più di tutte queste leggi: ammiro
      molto i paesi dell'est dove un'opera (sia
      essa software che un quadro) è frutto
      di ingegno e come tale tutti lo possono
      vedere ed utilizzare.

      Io sviluppo software e ho imparato a
      programmare ed utilizzare un sistema
      operativo (il DOS), proprio perché
      era gratis e si trovava ovunque.

      Non è che questa legge
      migliorerà le cose! Secondo me se i
      software vengono conosciuti ed usati -
      copiandoli - se ne possono apprezzare i
      punti di forza e se uno ritiene necessario,
      acquista il prodotto.

      Non siete d'accordo?

      Ciao, Enrico
    • chico scrive:
      Re: Non se ne può più!
      - Scritto da: erossini
      Devo dire che la stipidità italiana
      non ha fine! Questa legge in fondo va a
      danneggiare tutti. non sono d'accordo... le multinazionali al contrario sono agevolate, ecco perchè è stata approvata
      Mi fa molto piacere che il sito del
      Ministero di Urbani sia preso di mira
      perché non se ne può
      più di tutte queste leggi: ammiro
      molto i paesi dell'est dove un'opera (sia
      essa software che un quadro) è frutto
      di ingegno e come tale tutti lo possono
      vedere ed utilizzare.Sì, però anche nei paesi che dici tu,devi pagare per vedere od utilizzare un'opera dell'ingegno. Non è in discussione il fatto che lo sforzo di qualcuno non vada pagato: il problema è semmai quanto e se questo qualcuno grazie a questa legge può assurgere ad una posizione di monopolio.

      Io sviluppo software e ho imparato a
      programmare ed utilizzare un sistema
      operativo (il DOS), proprio perché
      era gratis e si trovava ovunque.Che il DOS sia gratis è proprio nuova, spero tanto per te che Bill non abbia letto questa tua

      Non è che questa legge
      migliorerà le cose! Secondo me se i
      software vengono conosciuti ed usati -
      copiandoli - se ne possono apprezzare i
      punti di forza e se uno ritiene necessario,
      acquista il prodotto.
      e se fa finta di non apprezzarlo pensi che poi lo cancella?Ci sono tanti metodi per valutare un software (vedi versioni trial)Ripeto: la fatica di ognuno, secondo me, va remunerata; quello che la legge deve fare è tutelare chi produce ma anche e forse soprattutto non permettere a questi ultimi di trarre ingiusto profitto da situazioni di monopolio
      Non siete d'accordo?

      Ciao, Enrico
  • Anonimo scrive:
    Re: Una riflessione
    Non te l'ha detto la mamma che nella vita tutto è politica?Con simpatia;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Una riflessione
    - Scritto da: Anonimo
    Ma scusa, ora sul serio, ma quando mai tu
    hai visto su kazaa o soulseek et similia
    condividere documenti utili allo scambio di
    idee, oppure pamphlet satirici, o
    quant'altro faccia "democrazia"? No
    onestamente, magari a me è sfuggito.Infatti t'è sfuggito, c'è molta roba interessante che verrebbe sicuramente censurata sui canali ufficiali.
  • Anonimo scrive:
    Cappato denunci Rosso Alice...!
    Consiglio di tenere d'occhio anche il sito Rosso Alice, così da dare a Telecom una bella dimostrazione di quello che succede a NON fare pressioni adeguate sul governo quando si tenta di limitare la rete e la libertà....!!!
  • Anonimo scrive:
    che uomo di "nutella"!
    il titolo già dice tutto...solo un "cippalippa" come urbani poteva fare una legge che lo autopuniva! W il P2P e viva gli scambi ILLECITI di files!!
  • Anonimo scrive:
    Elettore di destra, fai la tua parte...
    ...puoi mandare a casa i lecchini delle multinazionalianche tu:Qui c'è un riepilogo "pesato" sulla posizione dei nostri europarlamentari sui brevetti software, è verosimile chechi si oppone a questi sia anche meno propenso ai papocchiurbaneschi a favore di SIAE, majors cine-discografiche etc.http://www.beauprez.net/softpat/lobbybase/search.php?region=&country=IT&party=E' evidente che i comportamenti più ambigui o deleteri vengono dai due calderoni PSE e PPE, ma sia a destra che a sinistra c'è ampia scelta per opporsi:chi ritiene che l'opposizione dei commissari italiani ai brevettisoftware riscatti le ambiguità di molti parlamentari italoforzuti(un grande buuuu a Raffaele Costa, quando denunciava glisprechi dello stato centrale mi piaceva, ma non voglio cambiare padrone da stato sprecone a multinazionale)può trovare una discreta scelta fra leghisti e alcuni di FI(non sono riuscito a identificare i candidati di AN, suppongosiano contro le multinazionali, ma le loro posizioni intransigentisulla cannabis me li hanno resi antipatici), su Sgarbi si sache è contro Urbani e contro le brutture che a piene manici dispensano le strutture pubbliche e alcune multinazionali,spesso d'accordo (tipo i McDonald's che riescono a metterefast-food in mezzo ai monumenti azionali col placet dellegiunte anche di sinistra), ma alle sedute brilla per la sua assenza, quindi non si può contare sulla sua combattività;chi è di destra ma ormai è troppo deluso dal Polo, hacomunque ampia scelta senza dover votare a sinistra, vistoche gli europarlamentari Radicali e della lista Segni sonofra quelli che hanno riportato il massimo dei voti per l'adesione alle raccomandazioni di voto delle associazioni del software libero.Riassumendo: l'elettore di destra forzista può fare la sua partescegliendo nel proprio schieramento i candidati meno proniai voleri della grande industria;l'elettore di destra non forzista ha un'eccellente scelta dicandidati e può andare quasi a colpo sicuro, l'unico difettoè forse che Segni e la Bonino sono onestissimi, ma a voltela loro testardaggine compie alcune (perdonabili per il rispettoche mantengono della libertà altrui) incursioni nella fesseria.Ma per favore, andate a votare tutti, sia a destra che asinistra c'è un grande bisogno di far restare a casa una vagonata di teste di c....
  • Anonimo scrive:
    Re: Bel Colpo!
    Cappato è un mito, e ANCHE STAVOLTA ha messo a segno un colpo magistrale (e radicale).Vai Marco, forza Emma. Il _vero_ 'voto utile' per me è quello che va a loro.
  • Anonimo scrive:
    Ipse dixit
  • Anonimo scrive:
    Re: gruppi di yahoo
    bè nunzia senti........a te non vengono su questo puoi andare sicuraci mancherebbe altro
  • Anonimo scrive:
    Re: anche il download?
    risposta:il decreto verrà modificato.
    • Anonimo scrive:
      Re: anche il download?
      Intanto il decreto è diventato legge: allora io insisto con la domanda dell'amico.Sto facendo il download di documenti dal titolo molto interessante.E se dopo il completamento del download scopro che si tratta di un documento protetto da copyright?Ho commesso reato?anche se cancello il file?!?anche se non faccio upload ?!?
  • Locke scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così! - si vabbè
    - Scritto da: Anonimo


    forse perchè se un cd non ha il

    bollino siae è considerato pirata,

    quindi acquistare dall' estero è un

    illecito.

    non mi risulta proprio che sia illecito!!!!!!Informati: finchè non viene cambiata la legge Urbani, i cd senza bollino SIAE sono illegali.
  • Anonimo scrive:
    Appello agli Italoforzuti...
    ... ma vale anche per tutti gli altri!Andate a votare, ma, per favore, lasciate senza cadregagli id§oti come Urbani, Vannino Chiti et similia.
  • gerry scrive:
    Re: Cosa non si fa per un pugno di voti in +
    - Scritto da: In_darkness
    Ti sembra un'idea cosi' cattiva la
    rivoluzione? :)Dai, lo sappiamo benissimo.I rivoluzionari finita la rivoluzione diventano politici, quindi pagati dalle major per opprimere il popolo.Non v'è via d'uscita :D
  • Anonimo scrive:
    anche il download?
    il decreto legge urbani puniva chi faceva uso del p2p nel caso di upload. la nuova legge urbani, da poco approvata, si estende anche al download?
  • Anonimo scrive:
    gruppi di yahoo
    scusate la mia ignoranza: io sono una ragazza poco esperta di informatica e non so come risolvere un dubbio che mi perseguita da quando è stata approvata la legge urbani. io sono iscritta ad alcuni gruppi di yahoo, ad esempio sui miei attori preferiti e nella sezione "files" è possibile vedere o salvare dei piccoli e brevi filmati, magari tratti da film. salvarli sul proprio pc crea illecito penale? per faovre, datremi una risposta motivata! grazie di cuore, nunzia.nunziella2003@yahoo.it
  • Anonimo scrive:
    Re: Riguardo al "penale"
    cioe' adesso si puo scaricare per uso personale????
  • Anonimo scrive:
    urbani muori
    urbani al rogo
  • Anonimo scrive:
    Re: Riguardo al "penale"
    Non è vero lo sai bene..non creiamo FALSE notizie, c'è gente che potrebbe prendere per vere certe cose e comportarsi di conseguenza e commettendo reatop.s.= se fosse vero devi dare le fonti internet
  • Anonimo scrive:
    Riguardo al "penale"
    Non è più penale ora per chi lo fa privatamente. Hanno sostituito "per trarne profitto" con "a fini di lucro".CiaoEma
  • Anonimo scrive:
    Re: Io no
    - Scritto da: Anonimo
    bertinotti, diliberto, e tutta la sinistra
    hanno ben altri cazzi di cui occuparsi che
    non i deliri legislativi di Urbani ...
    impoverimento, pensioni, lavoro precario,
    scuola, universita', tagli ai finaziamenti
    agli enti locali, etc. etc.
    magari sono cose off topic qui, ma
    nell'Italia reale sono problemi con cui la
    gente fa i conti ogni giorno.impoverimento, pensioni, lavoro precario,
    scuola, universita', tagli ai finaziamenti
    agli enti locali, etc. etc?????????????????????????????Ma credi ancora alle favole????
  • Anonimo scrive:
    Re: Io no
    - Scritto da: Anonimo
    Io no, non voto radicaleDovresti votarli invece..dai un senso alla tua esistenza
  • Anonimo scrive:
    Re: Io no
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Io no, non voto radicale.

    e fai benissimo, perche' non c'e' forza
    politica piu' opportunista e voltagabbana
    dei *questi* radicali, che nulla hanno a che
    vedere con i radicali delle grandi battaglie
    per le liberta' civili.
    rischi di dare il voto a loro e ritrovarteli
    in men che non si dica alla corte del re
    nanetto rifatto.
    Concordo in pieno con quanto dici, e mi rivolgo sopratutto ai frequentatori del forum perlopiù anti-Urbani e anti-FiNon date il voto ai radicali, non fatevi fregare da gesti inutili quanto plateali come quello di Cappato; questi gesti servono a poco e devo dire che ha fatto di più Cortiana con le sue iniziative, (n.b. non sono un verde) di tutti i radicali messi assieme...I gesti di disobbedienza civile servono a poco se son fatti dai politici e mirano soltanto a fare audience come da anni fanno i radicali sempre in cerca di voti e di finanziamenti.Votare Radicali e come dare il voto a Berlusca, ma dove vivete? non lo sapete che da anni i radicali ricevono finaziamenti da S.B.? Non vi ricordate che neanche qualche mese fa l'esimio segr.radicale Capezzone si è offerto di fare da stampella a qs.Governo quando la Lega e An litigavano?Ragazzi votate chi volete , ragionate con la Vs. testa ma prendete in esame sempre fatti oggettivi e vedrete che il Vs. voto non andrà sprecato.Inoltre in concreto questo gesto potrebbe far mandar a monte o dare il pretesto per fermare o ritardare le modifiche promesse, quindi occhio siamo in campagna elettorale e da qui alle prossime politiche ne vederemo di colpi bassi sempre pronti a carpire quella massa di elettorato indeciso e facilmente suggestionabile, che poi è quello che può dare la vittoria ad uno od all'altro schieramento.Andy
  • Anonimo scrive:
    Re: Io no
    - Scritto da: Anonimo
    illuminaci ti preghiamo su quali altri
    fronti si combattono, e come e soprattutto
    con chi.... Beh, questa è proprio una replica da ignorante (nel senso che non ti documenti molto). Capivo altre critiche, ma questa fa proprio cadere le braccia. Una bella ricerca su google e ti si apre un nuovo mondo: scoprirai un sacco di guerre dimenticate da tg e giornali, alcune ancora in corso, altre per fortuna terminate.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io no
    illuminaci ti preghiamo su quali altri fronti si combattono, e come e soprattutto con chi....- Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Io no, non voto radicale.

    e fai benissimo, perche' non c'e' forza
    politica piu' opportunista e voltagabbana
    dei *questi* radicali, che nulla hanno a che
    vedere con i radicali delle grandi battaglie
    per le liberta' civili.
    rischi di dare il voto a loro e ritrovarteli
    in men che non si dica alla corte del re
    nanetto rifatto.
    queste iniziative clamorose lasciano il
    tempo che trovano, e servono solo ed
    esclusivamente a fare accendere i riflettori
    elettorali, tanto piu' che ormai Urbani e'
    bruciato e indifendibile persino dai suoi
    compari di governo.
    le lotte libertarie si combattono su ben
    altri fronti e di sicuro non demandandole a
    *questi* radicali che sono solo una
    buffonesca rappresentazione dello spitiro
    antagonista e alternativo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io no
    domanda da nauseato dei colori della bandiera della pace, peraltro bellissimi e rubati al movimento gay americano: come fa una campagna contro la guerra a fermare la guerra?- Scritto da: wtb


    Chissà se è al corrente di

    quante altre guerre ci sono in questo

    momento nel mondo. Ma queste non sono

    importanti, in fondo riguardano solo
    qualche

    staterello del quarto mondo, e poi non
    ci

    sono impegnati gli americani per cui
    inutile

    protestare.



    scusa se rido. ma le cazzate che si sparano,
    ultimamente, in questo forum ?
    vabeh, in quante sono presenti gli italiani
    con degli stanziamenti FISSI e in quante di
    queste guerricciole del 3° e 4° mondo 20
    italiani sono saltati in aria perchè
    stavano "difendendo e portando la pace"???

    ti prego di illuminarmi....

    è la gente come te, che considera una
    campagna contro la guerra, una perdita di
    tempo, che ci farà perdere le
    elezioni. Gente nauseata dai colori della
    bandiera della pace, gente che dice che
    "tanto è tutto un magna magna..."
    oh ma non se ne può più della
    disinformazione che c'è in giro,
    smettete di parlare per frasi fatte e
    leggete un pochino di più.

    che due palle.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io no
    - Scritto da: Anonimo
    bertinotti, diliberto, e tutta la sinistra
    hanno ben altri cazzi di cui occuparsi che
    non i deliri legislativi di Urbani ...
    impoverimento, pensioni, lavoro precario,
    scuola, universita', tagli ai finaziamenti
    agli enti locali, etc. etc.
    magari sono cose off topic qui, ma
    nell'Italia reale sono problemi con cui la
    gente fa i conti ogni giorno.questa e' buona ora me la segno, ah ah ah ah ah ah
  • Kremmerz scrive:
    Re: Anche Tiscali contro il P2P
    Mmmmm....indovina indovinello, ora che Soru non c'è più, di chi è Tiscali? E' quasi semplice come potrebbe sembrare...
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche Tiscali contro il P2P
      - Scritto da: Kremmerz
      Mmmmm....indovina indovinello, ora che Soru
      non c'è più, di chi è
      Tiscali? E' quasi semplice come potrebbe
      sembrare...Non ho idea, ma a naso do la risposta telecom. Ho vinto qualche cosa?
      • Kremmerz scrive:
        Re: Anche Tiscali contro il P2P
        A dire la verità, ho scritto di impulso senza cercare una conferma...in pratica un amico mi aveva accennato di sfuggita che Tiscali fosse passata nelle mani di Veronica Lario...magari intendeva che una società dove è presente la moglie del Presidente Nano del Consiglio ha acquistato una % di Tiscali).Ora mi sono per la prima volta messo a cercare conferma della notizia, ma non riesco a trovare nulla....quindi non prendere per buona la cosa.Anzi, se qualcuno sa qualcosa mi toglie un dubbio...così posso tirare le orecchie al mio amico ( e me le tiro da solo se ho scritto una cosa infondata senza prendermi la briga di verificarla).
  • Anonimo scrive:
    loro mordono e poi abbaiano! :(
    urbani abbaia ma non mordeloro mordono e poi abbaiano! ATTENZIONE!
  • Anonimo scrive:
    Re: Una riflessione
    Ma è un forum di politica o d' informatica
  • Anonimo scrive:
    Anche Tiscali contro il P2P
    Tiscali ha deciso di rallentare la velocità dell'Adsl satellitare agli utenti che superano una certa quantità di dati per scoraggiare il P2P.[ZEUS News - www.zeusnews.it - News, 10-06-2004]Non bastava Urbani e i suoi decreti: adesso anche Tiscali decide di scendere in campo contro il P2P. Infatti, dal 15 Giugno, gli utenti dell'Adsl Tiscali Satellitare (Tiscali Sat Premium) che superino nel mese 1 Gigabyte e mezzo di traffico, si vedranno ridurre la velocità dai 400/128 Kbps a 128/24 Kbpps; gli utenti di Tiscali Sat Lan invece vedranno ridurre la velocità della loro Adsl da 500/128 Kbps dopo i tre Gigabyte di traffico trasferiti. La decisione è stata presa, ha affermato il direttore marketing di Tiscali Saverio Castelletti, "per scoraggiare un uso anomalo della connnessione, a base di P2P e Ftp eccessivi". Bisogna dire che questa nuova regola che muta il rapporto contrattuale utenti-Tiscali in senso peggiorativo, colpisce utenti che già non pagano poco: Tiscali Sat costa 96 Euro di canone mensile nella versione Premium e 199 Euro per la versione Lan, oltre alle spese di attivazione che ammontano a circa 1.600 Euro. Si tratta di utenti, oltretutto, che hanno dovuto optare per l'Adsl satellitare, decisamente più costosa di quella via cavo, perché vivono in zone non coperte e che non coperte lo rimarranno, presumibilmente, ancora per molto. Secondo Tiscali gli utenti interessati non dovrebbero superare l'uno o il due percento; ma se fosse, realmente, una percentuale così infima, non si capisce perché assumere questa decisione, che darà vita a interminabili contenziosi per la misurazione del superamento o meno della soglia, e che incide su velocità troppo spesso garantite più in teoria che in pratica.
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    - Scritto da: Anonimo


    - Scritto da: Anonimo

    sccusatemi ragazzi ma vorrei mi
    prestaste un

    po' di attenzione..

    [...]

    Sei da ricovero


    questo e' possibile, io sono da ricovero e
    tu invece no...preferisco essere da ricovero
    e non rubare.........Bene,adesso mi riporti dal codice di procedura penale la nozione di furto e poi mi spieghi come si applica alla copia di un file.(guarda caso nella legge non c'è nessun riferimento agli articoli che riguardano il furto e tutto il pastrocchio ruota attorno alle locuzioni profitto-lucro,che non hanno molto a che fare col furto(non c'è di certo bisogno di lucrare su un furto perchè si passi dall'illecito al penale)).Non è per cattiveria,ma noto che c'è il brutto vizio di spacciare convinzioni personali per legge.
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    In pratica ci stai dicendo che è inutile arrabbiarci se ce lo mettono in c**o: "fate come me, sto cercando di farmelo piacere!" forse sbaglio ma da quanto hai scritto mi pare di capire che tu sia l'unico che e' riuscito a leggere tra le righe del mio post e capire quindi la ragione di cio' che ho scritto..almeno spero di si...
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    ............. ok, prenderò la X rossa, ma questa è la più grande e colossale STRONZATA che sia mai stata proferita da un utente capace di intendere e di volere.E io che ho anche perso tempo a leggere le tue idiozie... registrati così almeno evito il tuo nick come la peste, grazie.1) non ho nessuna necessita' di registrarmi per il fatto che sono GIA' registrata2) sono in grado di intendere e di volere piu' di quello che puoi soltanto immaginare3) con il mio post non mi sembra di avere offeso qualcuno come hai fatto tu..ho solo espresso il mio pensiero..4) anche se tu conoscessi il mio nick sta certo che non servirebbe mi evitassi perche' sarei io a evitare te...
  • Anonimo scrive:
    fantasia e creatività
    Personalmente, sono vent'anni che voto radicale, perciò i motivi a sostegno del mio voto non si riducono certo soltanto all'ultima azione di Cappato. Chi ha "gravi" e più complessi motivi per votare altro ovviamente liberissimo di farlo, basta poi non sentire da costoro troppe lamentele sul restringimento degli spazi di libertà in Italia ed Europa, rispetto ad Internet, alla procreazione assistita, sul fatto che i partiti sottraggono denari alla collettività (ricordate un certo referendum sull'abrogazione del finanziamento pubblico?), ecc. ecc. ecc. Per fare politica ci vogliono azioni CREATIVE, come quella di Cappato, e non discorsoni solenni (a volte neanche quelli) seguiti soltanto da fiumi altre chiacchere, da inciuci, da opportunismi
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    Ho letto è ho rifettuto da molto tempo, ed il risultato logico è che tu usi molto impropriamente il termine rubare. Rubare significa sottrarre un bene a qualcuno, ma chi copia non sottrae nulla. Nemmeno la sottrazione dovuta al mancato profitto sta in piedi:se quello che sottrai serve a far diminuire le vendite di un autore non mi sembra si chiami onesta'
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    Mi sa che ti mancano quelle 5 o 6 considerazioni intelligenti che ti servirebbero per scrivere su questo tema...Indi per cui, o sei un ingenuo che ha scritto le prime cose che ha pensato, o sei un troll troll lo sarai tu non io...sono semplicemente una persona molto obbiettiva!
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    di quale decreto stai parlando????perche' adesso e' LEGGE!quanto sei pignolo!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    - Scritto da: Anonimo
    sccusatemi ragazzi ma vorrei mi prestaste un
    po' di attenzione..
    [...]Sei da ricoveroquesto e' possibile, io sono da ricovero e tu invece no...preferisco essere da ricovero e non rubare.........
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    Scritto da: Anonimo
    sccusatemi ragazzi ma vorrei mi prestaste un
    po' di attenzione..
    quello che devo dire e' molto importante
    perche' spero vi fara' riflettere
    come ho potuto notare c'è un caos
    totale per il decreto urbani, leggendo i
    vari post ho avuto modo di riflettere sia da
    un lato (noi utenti) che dall'altro (le
    major e politici)
    come tutti sappiamo scaricare e' sempre
    statro illegale, ci hanno concesso di farlo
    perche' hanno voluto chiudere un occhio ma
    illegale rimane lo stessoNo, non hanno chiuso un occhio. E ci hanno concesso di fare un sacco di contratti ADSL (do you remember il contributo governativo?) pagando barche di quattrini a Telecom e provider vari. Contratti che nessuno avrebbe fatto solo per leggersi la posta o guardare il sito della Settimana Enigmistica. Se scaricare è illegale, qualcuno (lo stesso del contributo) è imputabile di istigazione a delinquere?Scherzo, ma mica tanto...hanno fatto ne piu' ne meno di quello che ognuno di noi avrebbe fatto se era al posto loro...semplice no? cerchiamo di non fare i finti innocenti dicendo che....se fossi io al governo!! faremo tutti come loro...questo e' lampante!
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!

    questo non vuol dire che dobbiamo rinunciare
    a qualche canzone o dvd, li compreremo,
    invece di comperarne 10 all'anno ne
    prenderemo 5 e risolveremo la faccenda
    comportandoci almeno per una volta da
    persone civiliQuando cominceranno a farlo i politici sarò civile anche io.Numero uno, noi non rubiamo. Rubare è portare via la macchina di sotto il culo alla gente, qui al massimo stiamo facendo una "fotocopia" di qualche canzone, chi non l'ha mai fatta? O tutti comprano i libri per leggere magari un'unica pagina?Secondo, la siae non difende i diritti d'autore, difende solo il suo diritto di speculatore.Terzo, ci stai insultando dicendo che faremo come le major: non siamo deficenti lecchini dei potenti e dei quattrini come loro, noi difenderemmo ciò che è nostro in maniera più intelligente, non inculando i nostri stessi clienti. E facciamo la finita con questi tributi ruffiani a questa gente, siamo sotto regime fascista come non si vedeva dai tempi di mussolini (la minuscola è voluta), e questo è tutto. io non sto insultando nessuno...siamo tutti onesti finche' siamo dei morti di fame...sali al vertice e poi vediamo se difenderai ancora i poveracci...in quanto al regime fascista...dubito fortemente tu sappia cosa sia veramente altrimenti staresti solo zitto!
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!

    questo non vuol dire che dobbiamo rinunciare
    a qualche canzone o dvd, li compreremo,
    invece di comperarne 10 all'anno ne
    prenderemo 5 e risolveremo la faccenda
    comportandoci almeno per una volta da
    persone civiliQuando cominceranno a farlo i politici sarò civile anche io.Numero uno, noi non rubiamo. Rubare è portare via la macchina di sotto il culo alla gente, qui al massimo stiamo facendo una "fotocopia" di qualche canzone, chi non l'ha mai fatta? O tutti comprano i libri per leggere magari un'unica pagina?Secondo, la siae non difende i diritti d'autore, difende solo il suo diritto di speculatore.Terzo, ci stai insultando dicendo che faremo come le major: non siamo deficenti lecchini dei potenti e dei quattrini come loro, noi difenderemmo ciò che è nostro in maniera più intelligente, non inculando i nostri stessi clienti. E facciamo la finita con questi tributi ruffiani a questa gente, siamo sotto regime fascista come non si vedeva dai tempi di mussolini (la minuscola è voluta), e questo è tutto. ok se ti piace pensare che non rubiamo...fai pure...ti senti meglio adesso?
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    Visto quel che si sente in giro forse faccio
    musica più bella con una scatola di
    fagioli ...Senza dubbio! Se e' arte quella che esprimisuonando una scatola di fagioli sarei moltocontento di ascoltarti, purtoppo non tutti sarannodisposti a spendere 20 euro per acquistare iltuo CD (non conoscendoti) ...beh se uno non acquista solo perche' uno e' uno sconosciuto...questo non diventera' mai famoso....sveglia!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    MI KIEDO SE SIETE BRAVI SOLO A PAROLE O ANCHE CON I FATTI......!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!e TU?
  • Anonimo scrive:
    Perche' vi agitate?
    scusate se ve lo dico ma vi state (anzi CI stiamo) comportando tutti come dei bambini ai quali si e' rotto (o tolto) il giocattolo (WinMx, e.Mule, Kazaa), siete talmente presi da questo da non rendervi conto che di giocattoli ne costriscono ancora (Mute, EarthStation, Waste, Telnet, ecc...) quello che vi sta sopratutto sfuggendo, molto importante, e' che con i nuovi "giocattoli" non ci sara' nessuno che tollerera' che si usi questo giocattolo finche' fara' LORO comodo per poi levarcelo, giocheremo tranquilli, senza limiti e senza timori, so che questi nuovi "giochi" inizialmente ci sembreranno peggiori di quelli vecchi...vuoti diciamo...ma sono certa che dopo un po' di tempo che ci "giochiamo" , sopratutto se ci giochiamo TUTTI, non troveremo nessuna differenza tra questi e quelli vecchi, non foss'altro per il fatto, come ho detto, che giocheremo "rilassati".bacetti a tutti gli uomini e, senza offesa per la differenza, visto sono donna...una stretta di mano a tutte le donne
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!



    e comunque una canzone la si sente quando si
    vuole prima di comprarla, lo stesso vale per
    i dvd, uno spezzone e' sempre disponibile
    quindi non cerchiamo scuseMi dispiace, sarei molto contento che tutti gli artisti trovassero spazio nei nostri network, purtoppo none' cosi'.spero tu ti riferisca agli artisti stranieri....non per dire vero pero' quelli italiani fanno abbastanza cagare
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!

    anche i fagioli li comperi a scatola
    chiusa
    e per questo gli scelgo di una marca che mi piace, invece di prendere il primo barattolo che capita.la marca che sembra buona e TE...non e' detto che quella marca vada bene per tutti e a volte il primo barattolo che capita puo' essere il migliore
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    - Scritto da: Anonimo

    Non è detto, se la canzone costa poco
    posso anche procurarmela, se la canzone
    costa molto o sono sicuro dell'autore oppure
    lascio perdere.
    Idem per i film o i DVD, vado solo sul
    sicuro, non corro il rischio di spendere per
    prendere film a scatola chiusa.

    anche i fagioli li comperi a scatola
    chiusa
    e per questo gli scelgo di una marca che mi piace, invece di prendere il primo barattolo che capita.


    e comunque una canzone la si sente quando si
    vuole prima di comprarla, lo stesso vale per
    i dvd, uno spezzone e' sempre disponibile
    quindi non cerchiamo scuseUna canzone, se passata alla radio o alla tele, magari l'unica bella in un'album di porcherie.Per quanto riguarda i dvd un film puù avere una scena spettacolare o particolarmente emozionante ed essere tranquillamente una palla nel resto del film.Per il resto rimango dell'opinione che se i miei $ sono pochi vado sul sicuro invece di fidarmi solo della pubblicità e non mi rischio acquisti azzardati.Non sono ancora obbligato a comprare 5 CD e 3 DVD all'anno per mantenere britney e il cinema italiano. ecco br4avo non sei obbligato quindi non vedo perche' ti stai sacldando tanto...e poi cosa pretendi? di comprare un dvd senza pagare per vedere prima se ti piace? saranno ben affari tuoi se lo spezzone vale e il resto no..questione di saper scegliere e andare sul sicuro
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa non si fa per un pugno di voti
    - Scritto da: LordCasco
    Chissà che fine faranno tutti questi
    eroici paladini della libertà su
    internet fra una settimana (cioè
    finite le elezioni).
    Voglio proprio vedere se i vari cappato
    cortiana & c. spenderanno più un solo
    secondo del loro preziosissimo tempo una
    volta incassati i voti di voi piccioni
    (senza offesa.... per i piccioni, ovviamente
    :) )La differenza è questa: i radicali, da molto ma molto tempo (pensa alle varie battaglie contro l'aborto, la laicità dello stato) hanno sempre fatto grosse battaglie per questioni di morali e di principio. Ultimamente erano un po' scaduti, ma cmq li ritengo ancora uno dei partiti meno opprtunisti, almeno sulle questioni di fondo, presenti nel panorama italiano.
  • Anonimo scrive:
    Re: E' ora?chi votiamo?RIFLESSIONE
    guarda a te sembrerà una cosa all'italianama dato che sono convionto che non andare a votare porti ad una crisi della democrazia io voto sempre....il meno peggio:|:|;)Poi fai tu:)
    • JRoger scrive:
      Re: E' ora?chi votiamo?RIFLESSIONE
      Assolutamente d'accordo con te.Occorre SEMPRE andare a votare. Poi, se ti schifano tutti, scrivi quel che ti pare (pero' scrivi qualkosa) sulla scheda, ed imbucala.Non andare e' pericoloso, lascia troppo margine a opportunisti e parolai.Che ci vuole a dire "l'Italia e' con noi" se, di un -diciamo- 30% degli aventi diritto che hanno in effetti votato, uno ne ramazza il 10-12 (sempre per ipotesi).Sul 30% ne fa, ma vale una sega su *tutta* la popolazione con diritto di voto. E infatti hai fatto caso che dopo le elezioni, quando fanno le interviste ai partiti, han vinto tutti?Quindi, andiamo tutti al seggio, diamolo a quei cerebrolesi un segnale di quanto ci abbiano gonfiato gli zebedei, e di come vorremmo far loro capire che i campi e le miniere han tanto bisogno di nuova mano d'opera....P.S.: e anch'io sono comunque della personale idea di votare, se non persuaso da qualche candidato, almeno per il meno peggio. Se non altro per la mia coscienza, e per cercare di erodere un po' di potere a quelli che ne han fin troppo. E lo usano pure male.
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così! - si vabbè
    Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Locke

    paesi, lo stesso CD costa di meno.



    Spiegami perchè su Internet lo si

    può comprare a meno.



    Questo ti dimostrerà che il
    prezzo

    NON dipende dalle spese di

    realizzazione.

    Ma non dimostra un bel niente! Ogni paese ha
    parametri interni come i costi di
    manodopera, della distribuzione ecc. ecc. E
    poi scusa, anche ammettendo che i prezzi dei
    cd siano gonfiati dalla sete di lucro delle
    major (ed è piu' di un sospetto,
    nonostante tutto) , il libero mercato
    prevede proprio che tu ti rivolga altrove.
    Quindi , perchè berciare? Privilegia
    i tuoi acquisti dove costa di meno, no?


    DFforse perchè se un cd non ha il bollino siae è considerato pirata, quindi acquistare dall' estero è un illecito.non mi risulta proprio che sia illecito!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così! - si vabbè
    - Scritto da: Locke
    paesi, lo stesso CD costa di meno.

    Spiegami perchè su Internet lo si
    può comprare a meno.

    Questo ti dimostrerà che il prezzo
    NON dipende dalle spese di
    realizzazione.Ma non dimostra un bel niente! Ogni paese ha parametri interni come i costi di manodopera, della distribuzione ecc. ecc. E poi scusa, anche ammettendo che i prezzi dei cd siano gonfiati dalla sete di lucro delle major (ed è piu' di un sospetto, nonostante tutto) , il libero mercato prevede proprio che tu ti rivolga altrove. Quindi , perchè berciare? Privilegia i tuoi acquisti dove costa di meno, no?DFuauu finalmente uno che ha risposto a questo pst in maniera sensatamente intelligente!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    - Scritto da: Anonimo

    dipendera' dalle spese di realizzazione non
    ti pare? noi che ne sappiamo?Spiegami allora perchè in altri paesi, lo stesso CD costa di meno.Spiegami perchè su Internet lo si può comprare a meno.Questo ti dimostrerà che il prezzo NON dipende dalle spese di realizzazione.oh beh in internet si vende a meno perche' e'n una vendita piu' diretta quindi meno passaggi, il perche' all'estero costino meno non lo so pero' non so nemmeno se costano davvero di meno, pero' non guardiamo i prezzi esteri in internet ma nei negozi
  • Anonimo scrive:
    Re: e' la volta buona che voto radicale
    - Scritto da: Sacchetto
    :s

    non l'ho mai fatto prima...... ma non so'
    proprio chi cactus votare......C'è sempre la prima volta. Io li voto per almeno tre buoni motivi:- brevetti sul sw (che si decidono a livello europeo sulle nostre spalle) e tutte le questioni riguardanti le libertà digitali (compresa questa)- legge sulla fecondazione assistita- battaglia sull'8 per mille- voglio uno stato ed un'europa laiche
    • Anonimo scrive:
      Re: e' la volta buona...ma a chi?
      L'avevo pensato anch'io ma e il voto volevo darlo a Cappato (per le europee) ma per il sud lui non è nella lista. A chi darlo quindi?
      • Anonimo scrive:
        Re: e' la volta buona...ma a chi?
        - Scritto da: Anonimo
        A chi darlo quindi?questo non lo soma so bene chi non votero MAI PIU' in tutta la mia vita
  • Anonimo scrive:
    E andiamo!
    E finalmente qualcuno che ne sa a pacchi! :DSi danneggiano con le loro stesse mani!E forza Radicali!
  • Anonimo scrive:
    Che Babbo che sei!!
    Difficile commentare una notizia come questa... semplicemente eleva l'umore dello spirito a vette da lungo non più toccate..Che dire vediamo se a lui succederà qualcosa sono sicuro che se fosse successo al 15enne sarebbe già in questura..
  • Anonimo scrive:
    chi di spada...
    chi di spada ferisce di spada perisce
  • Sacchetto scrive:
    e' la volta buona che voto radicale
    :snon l'ho mai fatto prima...... ma non so' proprio chi cactus votare......
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    non era buona quella di ieri vero?vuoi che gli altri ti prestino attanzione e tu che fai? stiamo parlando del deposito legale di documenti e non di file scaricati da internetci seiiii, ci faiii, sei connesso???
  • Anonimo scrive:
    E' ora?chi votiamo?RIFLESSIONE
    Probabilmente il mio post +o- è nella mente di tutto... o forse no... io vorrei solo dare l'imput... per una riflessione....andiamo con ordine...FI? NOOOO andate a casa a lavorare!Sinistra? Quale? Verdi? NO, (i motivi sono soggettivi indi non scrivo il xche?)Radicali? idem x verdi...chi resta?Pannella? ummaipiù!??E' una situzione tragica... per la prima volta mi sono fermato e ho pensato.... C@##o! Ma chi ce da votare?scusate... ma Cicciolina ? Almeno ci farebbe ridere invece di piangere...CHI CAVOLO SI PUO' VOTARE ????Personalmente non trovo NESSUNO dico NESSUNO Votare... e la cosa mi rammarica assai...saluti tristi e pensierosi a tutti:o
  • Anonimo scrive:
    Io domenica...
    spero di trovare una che ci sta cosi voto si, ma i miei cogli.... e sarà bello anche valutare l'ottimo risultato raggiunto altro che politica
  • Anonimo scrive:
    Chi scrive le leggi??
    Scusate, ma io vorrei sapere chi cazzo scrive le leggi per il ministro Urbani??? Sarà sicuramente un ignorantone !Ho capito...che comunque si sono dati una bella zappata ai piedi. Volevano una legge e, loro stessi ne stanno pagando le conseguenze.Grazie !
  • Anonimo scrive:
    Re: Dilettanti allo sbaraglio
  • Anonimo scrive:
    Re: Denunciare SIAE..FIMI..PolPost..ecc.
    sciviglielomcappato@europarl.eu.int ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa non si fa per un pugno di voti in +
    Si, ma anche Urbani... cosa non si fà per PERDERE i voti e... LA FACCIA! (troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa non si fa per un pugno di voti in +
    - Scritto da: LordCasco
    Chissà che fine faranno tutti questi
    eroici paladini della libertà su
    internet fra una settimana (cioè
    finite le elezioni).
    Voglio proprio vedere se i vari cappato
    cortiana & c. spenderanno più un solo
    secondo del loro preziosissimo tempo una
    volta incassati i voti di voi piccioni
    (senza offesa.... per i piccioni, ovviamente
    :) )hai ragione, MyLord, :)...ma tanto io li voto.ho infatti la scelta tra una parte che ***non so*** se me lo mettera' in quel posto oppure no, e una parte che il quel posto ***me l'ha gia' messo****quindi visto che non sono masochista....
  • Anonimo scrive:
    speriamo smuova un po' le acque!!!
    di iniziative.....tra scioperi e quant'altro contro 'sto decreto ALLUCINANTE ce ne son state.....questa mossa di Cappato (che sia per avere un pugno di voti o no) la trovo molto buona.speriamo che tutto ciò che è stato fatto risolva qualcosa....altrimenti la telecom si troverà un bel po' di clienti in meno per l'ADSL
  • Anonimo scrive:
    Re: URBANI E' UN MITO
    non ha un solo difetto!
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa non si fa per un pugno di voti in +
    ma magari facessero tutti così per un pugno di voti in più!!!almeno qualcosa si smuoverebbe!!per quel che mi riguarda......ha fatto un bel colpacciogrande:)
  • Anonimo scrive:
    Re: Urbani -.-

    nn sa nemmeno lui cosa vuol fare.ma si che lo sa, vuole sbattere in galera i ragazzi di mezza Italia per farsi pagare il riscatto dalle famiglie, mi pare ovvio.
  • Aghrios scrive:
    Re: Una riflessione

    E perchè? credi che possa tornare il
    fascismo? E' capitata una legislatura
    mediocre, democrazia significa che essa
    verrà sostituita, se il popolo ha
    valutato la sua inefficienza.Affinchè qualunque persona abbia la possibilità di decidere se un governo (o qualsiasi altra cosa) è stato efficente o meno, corretto o meno, abbia fatto gli interessi di TUTTA la cittadinanza e non solo quelli degli amici degli amici è INDISCUTIBILMENTE NECESSARIO che possa avere accesso a tutta l'informazione proveniente da tutte le fonti.Ecco perchè non è così semplice ed automatico come tu descrivi che questo governo venga sostituito con un altro.Hanno lavorato fin dall'inizio e lo stanno facendo tutt'ora per limitare lo scambio libero di informazioni limitando conseguentemente la capicità delle persone di valutare e quindi decidere.Fare tutto questo con questa dichiarata intenzione è ovviamente improponibile.Quale miglior scusa, miglior paravento del p2p per far passare qualsiasi limitazione alla privacy e alla libertà dei cittadini?Quello che vogliono in realtà è MANTENERE IL CONTROLLO e il p2p è solo, unicamente un utilissima scusa.CiaoUna delle ultime dichiarazioni del nano che ride è stata:"Il risultato delle europee non influirà in alcun modo sul governo" (RaiNews24).
  • Dem-f scrive:
    Re: Una riflessione
    - Scritto da: allanon
    Una cosa è certa, fino a quando non
    facciamo fuori le major non sarà
    possibile studiare nuove forme di tutela per
    gli autori compatibili con i sacrosanti
    diritti degli utenti. Almeno su questo credo
    che siamo perfettamente daccordo :)100% Agree!!Vorrei credere però che la tutela del diritto d'autore non sia una copertura per il controllo dell'informazione, questo si...Ciao!DemFalls
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa non si fa per un pugno di voti in +
    Non la buttate sempre in politica (anche se la politica c'entra eccome) il decreto urbani è sbagliato, fatto male, modificato peggio, ed inattuabile... ben vengano azioni provocatorie da qualsiasi schieramento... ma dubito che ne verranno da quelli "al governo" o "all'opposizione" ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Una riflessione: metodo di lavoro

    Uhm... ora non ho il link sottomano allo
    sheet dei lavori parlamentari, in
    realtà ho letto che se non fosse
    stata approvata poi riproporla da zero
    (ovviamente opportunamente emendata) sarebbe
    stato estremamente lungo e complesso (le
    leggi hanno degli iter spesso tortuosi), e
    quindi l'hanno approvata in maniera da poter
    apportare le modifiche senza ripartire da
    zero.mah, mi sembra che dove vogliono loro le cose vanno molto alla svelta....


    Questo si fa ogni tanto, a prescindere che
    qualcuno possa pensare che sia una legge
    ingiusta e che poi lo sia davvero. Io invece
    penso che il dibattito acceso e le modifiche
    che verranno apportate siano una buona spia
    dello stato di salute della democrazia
    italiana, per ora, pero' corro il rischio di tornare a casa e vedere mio nipote in galera insieme ai ***VERI**** delinquenti.... o comunque con la fedina penale sporcata prima ancora che praticamente cominci a vivere nella nostra societa'!non e' una bella cosa!ah preciso: non mi interessa scaricare o condividere le canzoni di sanremo: al posto di quella legge che c'e' ora accetterei TRANQUILLAMENTE una sanzione AMMINISTRATIVA di 1000 euro a mp3!!poi quello che mi fa nervoso e' il modo di lavorare di Urbani e collaboratori: lavorato male ammettendo di aver lavorato male.ti chiedo: cosa farebbe il tuo datore di lavoro se ti comportassi cosi'? naturalmente dopo 1 sett. penso che si muoverebbe per licenziarti...e ben a ragione!naturalmente quello che ti ho detto e' solo un esempio e non personale: stessa identica cosa varrebbe per me (tecnico informatico) e penso per il 100% di quelli che sono qui al forum.invece loro....VEDIAMO DI LICENZIARLI SABATO E DOMENICA !!! :):)e mi fa piacere vedere che sulle
    questioni che il popolo "sente" c'è
    una mobilitazione (non pilotata dagli urfidi
    sidacati, veri responsabili dello sfascio
    italiano), e non siamo il solito popolo di
    pecoroni.qui ti do' ragione: chi come me (e come voi!!) si e' fatto il c*** tutto il santo giorno ed ora un attimo da' un occhio a P.I. non pu' stare zitto di fronte a questi obbrobri fatti legge!
    Questo per buona pace di chi si riempie la
    bocca con parole come "tirannia" ,
    "dittatura" italiana ecc. ecc.no...questo no!! siamo IMHO molto distanti da cio'!ma tant'e': mai abbassare la guardia....il "tarallo" puo' arrivare "in quel posto" da entrambe le direzioni (destra e sinistra) dopo che e' arrivato "dal centro" per quasi 50 anni! :):)


    Just my 2 cents.


    DemFallsciao
  • Rododendro scrive:
    Dilettanti allo sbaraglio
    Era da tempo che non ridevo cosi'.Questo governo e' fatto proprio di dilettanti allo sbaraglio.Spero proprio prendano una bella batosta domenica.
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    - Scritto da: Anonimo
    MI KIEDO SE SIETE BRAVI SOLO A PAROLE O
    ANCHE CON I
    FATTI......!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    :DRiguardo a cosa?
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!

    Visto quel che si sente in giro forse faccio
    musica più bella con una scatola di
    fagioli :)...Senza dubbio! Se e' arte quella che esprimisuonando una scatola di fagioli sarei moltocontento di ascoltarti, purtoppo non tutti sarannodisposti a spendere 20 euro per acquistare iltuo CD (non conoscendoti) ...
  • Aghrios scrive:
    Re: Una riflessione
    Straquoto dalla priam all'ultima lettera.Vangelo!Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: OT : E Intanti Tiscali...
    - Scritto da: Anonimo
    Leggete un po' qua:
    www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=3164
    Allucinante.
    Ciao a tutti da un quasi ex cliente tiscali.
    LorenzoE' solo una scusa per risparmiare banda...
  • allanon scrive:
    Re: Una riflessione
    - Scritto da: Dem-f

    - Scritto da: allanon

    il copyright è nato

    come forma di censura,

    ROTFL!!! te prego!!!!


    è vissuto solo

    grazie all'alto costo dei supporti, ad
    oggi

    ha perso ogni ragione d'esistere.

    Sicuro? se mi parli di togliere di mezzo gli
    intermediari parassiti, o di diminuire il
    numero di anni per cui vale in diritto
    d'autore, allora sono d'accordo. Ma che si
    tuteli la mia opera lo trovo un sacrosanto
    diritto: la beneficienza la fai coi soldi
    tuoi.


    DemFallsSe leggi l'articolo che ho linkato vedi che non si parla di far lavorare gratis gli artisti, ma il sistema di distribuzione dovrà necessariamente cambiare.Non si può vietare la crittocrafia in nome del diritto di un autore, non si può autorizzare perquisizioni e sequestri in nome del diritto d'autore, ne tantomeno la galera.Visto che l'attuale sistema di commercio era basato su una falsa fusione di supporto fisico e contenuto, è impensabile credere di poter applicare ancora a lungo questo sistema, a meno di non controllare ogni bit che transita per la rete. Posso capire il desiderio di alcuni politici di poter applicare questo tipo di censura inpunemente, ma francamente il diritto dell'autore mi pare davvero un pò debole come giustificazione, per attuare un controllo totale dell'informazione.Una cosa è certa, fino a quando non facciamo fuori le major non sarà possibile studiare nuove forme di tutela per gli autori compatibili con i sacrosanti diritti degli utenti. Almeno su questo credo che siamo perfettamente daccordo :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Una riflessione
    Quoto tutto e applaudo!Sei stato più bravo di me a esprimere il mio pensiero.Ciao
  • Dem-f scrive:
    Re: Una riflessione
    - Scritto da: massim69
    speriamo proprio che tu abbia ragione...

    ma dopo essere stati lobotomizzati... si
    può recuperare "la ragione"?
    Non mi risulta... dovremo sperare nelle nuove generazioni e non la vedo molto rosea :|
  • Alessandrox scrive:
    Re: Io no
    - Scritto da: Anonimo
    bertinotti, diliberto, e tutta la sinistra
    hanno ben altri cazzi di cui occuparsi che
    non i deliri legislativi di Urbani ...
    impoverimento, pensioni, lavoro precario,
    scuola, universita', tagli ai finaziamenti
    agli enti locali, etc. etc.
    magari sono cose off topic qui, ma
    nell'Italia reale sono problemi con cui la
    gente fa i conti ogni giorno.Senza nulla togliere alle questioni da te citate, certamente gravissime, pensare che la legge urbani sia un problema minore vuol dire non aver ben chiaro cosa significhi.Il problema pur investendo in modo palese gli scaricatori folli di mp3 et similia in realta' finisce per riguardare (apparentemente in modo meno palese ma altrettanto grave) altre categorie di persone che con l' informatica ci lavorano onestamente e tutti coloro che si vogliono scambiare liberamente e legittimamente delle informazioni, in pratica e' un colpo d' ascia alla libera informazione e alla liberta' di pensiero ed espressione (e in modo molto piu' grave che non il monopolio berlusconiano); le conseguenze di siffatte leggi (che non sarebbero le uniche ma solo l' inizio di una serie sempre in peggio): si ripercuoterebbero sul mondo del lavoro (il settore informatico che gia' da noi e' in crisi ed e' meno sviluppato che in INDIA, nonostante sia strategico), quindi economico e insieme anche sociale; prova ad escludere i pirati e gli scrocconi.. non e' che rimane il vuoto: il numero dei potenzili bersagli e' molto piu' vasto. Non farti sviare dalla propaganda... quando in una societa' si atrofizzano gli spazi di comunicazione, di discussione di confronto e di libera circolazione delle idee alla lunga (anche se nell' immediato non sembra) problemi come impoverimento, pensioni, lavoro precario, scuola, universita', tagli ai finaziamenti agli enti locali, etc. etc. in confronto (certamente non in assoluto) scompaiono. I media tradizionali oramai non ci rappresentano (se mai lo hanno veramente fatto). Perdere la liberta' di dire la propria e' una delle piu' gravi forme di impoverimento concepibili. Tutto quello che di buono abbiamo oggi si fonda essenzialmente su questo, se lo perdi che cosa otterrai?
  • massim69 scrive:
    Re: Una riflessione
    speriamo proprio che tu abbia ragione...ma dopo essere stati lobotomizzati... si può recuperare "la ragione"?
  • Dem-f scrive:
    Re: Una riflessione
    - Scritto da: allanon
    il copyright è nato
    come forma di censura, ROTFL!!! te prego!!!!
    è vissuto solo
    grazie all'alto costo dei supporti, ad oggi
    ha perso ogni ragione d'esistere. Sicuro? se mi parli di togliere di mezzo gli intermediari parassiti, o di diminuire il numero di anni per cui vale in diritto d'autore, allora sono d'accordo. Ma che si tuteli la mia opera lo trovo un sacrosanto diritto: la beneficienza la fai coi soldi tuoi.DemFalls
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa non si fa per un pugno di voti in +
    sicuramente farranno piu' dei casini che combina questo governo che ci sta mandando tutti allo sfascio raccontandoci bugie, il bello e' che tanti ci credano!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa non si fa per un pugno di voti in +
    - Scritto da: LordCasco
    Chissà che fine faranno tutti questi
    eroici paladini della libertà su
    internet fra una settimana (cioè
    finite le elezioni).
    Voglio proprio vedere se i vari cappato
    cortiana & c. spenderanno più un solo
    secondo del loro preziosissimo tempo una
    volta incassati i voti di voi piccioni
    (senza offesa.... per i piccioni, ovviamente
    :) )se non ti puoi permettere di tapezzare l'Italia con cartelloni pubblicitari... meglio azioni utili e che fanno capire qualcosa anche a chi non capisce niente...
  • Dem-f scrive:
    Re: Una riflessione
    - Scritto da: massim69
    hei guarda... un asino che vola...

    aspetta le modifiche poi parliamo Vabbè dai, a essere così catastrofisti allora non ci sarebbe dovuta essere neanche l'idea delle modifiche, e la legge sarebbe stata calata obtorto collo... io sono fiducioso, poi ovviamente andrà valutata la portata, di queste modifiche.
    (cmq è la situazione che si sta
    delineando che fa paura... non la legge in
    se)E perchè? credi che possa tornare il fascismo? E' capitata una legislatura mediocre, democrazia significa che essa verrà sostituita, se il popolo ha valutato la sua inefficienza.Quello che a me veramente fa paura non è l' inesistente possibilità che si metta il bavaglio alle voci di dissenso, quanto l'appiattimento del senso critico delle masse... a mio parere questa "lobotomia" di massa è il vero bavaglio del XXI secolo.Ciao.DemFalls
  • Alessandrox scrive:
    Re: Una riflessione
    - Scritto da: In_darkness
    Quello che ho già risposto lo ripeto
    a te.
    Io ho delle idee politiche che non sono
    quelle che avevo 5 anni fa e tutto questo
    deriva proprio dai fatti e da quanto sono
    stati rispettati i programmi politici in
    passato.
    Tuttavia concordo con te nel dire che
    adesso, su questo argomento, hai toccato con
    mano il marcio e quindi ti orienti in base a
    questa esperienza.
    E concordo con te nel dire che il governo
    l'ha fatta e l'opposizione non si è
    opposta, quindi non meritano la tua fiducia.
    Quello che mi permetto di dirti è che
    forse (e questa era la mia intenzione di
    partenza) sarebbe buono documentarsi su
    tutti i fatti che riguardano la
    politica in Italia e non solo questo indegno
    episodio.
    Il governo e la cosidetta "opposizione
    democratica" a mio avviso ne hanno fatte di
    peggiori e anche per quelle non si meritano
    la mia fiducia.
    GrazieSOstanzialmente dici una cosa sacrosanta...d'altra parte documentarsi come dici tu e' una bella impresa...piu' che altro bisognerebbe avere l' abitudine di seguire con una certa costanza la politica, cosa che pero' rimane (comprensibilmente) difficile a molti perche' ci imporrebbe di mettere il naso in cose talmente puzzolenti che non tutti sono capaci di resistervi a lungo.... mentre questi fatti (legge Urbani ecc.) si documentano da soli... sono molto evidenti, attuali e ci colpiscono molto direttamente==================================Modificato dall'autore il 10/06/2004 16.32.42
  • gerry scrive:
    Re: Cosa non si fa per un pugno di voti in +
    - Scritto da: LordCasco
    Chissà che fine faranno tutti questi
    eroici paladini della libertà su
    internet fra una settimana (cioè
    finite le elezioni). Se non fanno quello che dicono non li voti più.A volte sentendo certi commenti sembra che l'unica via di uscita sia "la rivoluçion"
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosa non si fa per un pugno di voti
      - Scritto da: gerry
      - Scritto da: LordCasco

      Chissà che fine faranno tutti
      questi

      eroici paladini della libertà su

      internet fra una settimana (cioè

      finite le elezioni).

      Se non fanno quello che dicono non li voti
      più.
      A volte sentendo certi commenti sembra che
      l'unica via di uscita sia "la rivoluçion"Mmmhh!Pero' mi stuzzica st'idea!:D
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosa non si fa per un pugno di voti
      - Scritto da: gerry
      - Scritto da: LordCasco

      Chissà che fine faranno tutti
      questi

      eroici paladini della libertà su

      internet fra una settimana (cioè

      finite le elezioni).

      Se non fanno quello che dicono non li voti
      più.
      A volte sentendo certi commenti sembra che
      l'unica via di uscita sia "la rivoluçion"si, e ricordati che NON SI FANNO PRIGIONIERI :)
    • In_darkness scrive:
      Re: Cosa non si fa per un pugno di voti in +
      Ti sembra un'idea cosi' cattiva la rivoluzione? :)Io la penso come l'iniziatore dell'intervento (vedi http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=654093).Mettersi in prima linea adesso sembra garantire dei voti, quindi perchè non cavalcare l'onda?
  • Anonimo scrive:
    Re: OT : E Intanti Tiscali...
    disdite tiscali tiscali voglio vedere cosa fanno
  • gerry scrive:
    Re: Una riflessione
    - Scritto da: Anonimo
    voglio dire che mi sarebbe tanto
    piaciuto difendere la nostra posizione di
    scaricatori... ma non ne trovo i mezzi:|Un conto è perseguire gli scaricatori illegali, un conto è quanto è in che modo. Mandare in galera uno che shara è già troppo per me, mandarlo solo perchè non ha il "bollino" è quasi irreale.In USA non sono teneri con gli scaricatrori ma non sono nemmeno così fessi da inventarsi soluzioni senza capo ne coda. E non sono così fessi da dire "ma si, facciamo una legge senza conoscere minimamente la materia. Poi promettiamo di aggiornarla".Osteggiare questa legge non vuol dire far diventare legale qualsiasi scambio, si chiede solo di trattare l'argomento con la serietà che una legge merita.
  • massim69 scrive:
    Re: Una riflessione
    hei guarda... un asino che vola...aspetta le modifiche poi parliamo (cmq è la situazione che si sta delineando che fa paura... non la legge in se)ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Piccolo chiarimento....
    piu' che di bittorrent credo che sia un poco più difficile controllare i vari siti FTP e altri programmi tipo Filetopia e Tesla
  • Anonimo scrive:
    Re: CACCIAMO URBANI
    riapre eccezionalmente la stagione venatoria:D
  • Anonimo scrive:
    eL bErLUsKA...
  • Anonimo scrive:
    Re: BECCATO!
    - Scritto da: marcocavicchioli
    Eh bravo Cappato: finalmente un dato
    obiettivo sull'incompettenza totale del sig.
    ministro in materia di diritto informatico.
    In effetti non basta, per noi NON profani,
    sottolineare l'ignoranza di chi sta
    legifrerando sul NOSTRO territorio senza
    addurre prove: ECCOLE!!! URBANI RITIRATI,
    lascia fare a chi ne capisce perlomeno
    qualcosa. Hai mai acceso un PC? Fatti
    spiegare come si usa dal tuo collega STANCA
    (l'unico forse nell'intero governo che ne
    capisca qualcosa - per non dire molto,
    tanto: non si diventa presidenti di IBM
    Europa per puro caso...).http://www.eneaies.com/satira/vestiberlusconi/Vesti_Berlusconi.htm
  • Anonimo scrive:
    Re: Denunciato Urbani?
    http://www.eneaies.com/satira/vestiberlusconi/Vesti_Berlusconi.htm;););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););););)
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa non si fa per un pugno di voti in +
    ti vorrei ricordare che specialmente COrtiana era dalla parte del popolo della rete già da parecchio tempo prima dell'arrivo delle votazioni!
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosa non si fa per un pugno di voti
      - Scritto da: Anonimo
      ti vorrei ricordare che specialmente
      COrtiana era dalla parte del popolo della
      rete già da parecchio tempo prima
      dell'arrivo delle votazioni!una persona previdente ;)
  • Dem-f scrive:
    Re: Una riflessione
    - Scritto da: Anonimo
    Hanno ammesso che la legge era sbagliata e
    l'hanno approvata lo stesso, altri hanno
    fatto finta di nulla sperando che la gente
    non ci facesse caso.

    Non c'è nessuna giustificazione.Uhm... ora non ho il link sottomano allo sheet dei lavori parlamentari, in realtà ho letto che se non fosse stata approvata poi riproporla da zero (ovviamente opportunamente emendata) sarebbe stato estremamente lungo e complesso (le leggi hanno degli iter spesso tortuosi), e quindi l'hanno approvata in maniera da poter apportare le modifiche senza ripartire da zero.Questo si fa ogni tanto, a prescindere che qualcuno possa pensare che sia una legge ingiusta e che poi lo sia davvero. Io invece penso che il dibattito acceso e le modifiche che verranno apportate siano una buona spia dello stato di salute della democrazia italiana, e mi fa piacere vedere che sulle questioni che il popolo "sente" c'è una mobilitazione (non pilotata dagli urfidi sidacati, veri responsabili dello sfascio italiano), e non siamo il solito popolo di pecoroni.Questo per buona pace di chi si riempie la bocca con parole come "tirannia" , "dittatura" italiana ecc. ecc.Just my 2 cents.DemFalls
  • Anonimo scrive:
    Re: OT : E Intanti Tiscali...
    - Scritto da: Anonimo
    Leggete un po' qua:
    www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=3164
    Allucinante.
    Ciao a tutti da un quasi ex cliente tiscali.
    LorenzoSì, avevo letto. Ma è tiscali.... che pretendi????
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    MI KIEDO SE SIETE BRAVI SOLO A PAROLE O ANCHE CON I FATTI......!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!:D
  • Anonimo scrive:
    Cosa non si fa per un pugno di voti in +
    Chissà che fine faranno tutti questi eroici paladini della libertà su internet fra una settimana (cioè finite le elezioni). Voglio proprio vedere se i vari cappato cortiana & c. spenderanno più un solo secondo del loro preziosissimo tempo una volta incassati i voti di voi piccioni (senza offesa.... per i piccioni, ovviamente :) )
  • Gallone scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
  • Anonimo scrive:
    Re: OT : E Intanti Tiscali...
    - Scritto da: Anonimo
    Leggete un po' qua:
    www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=3164
    Allucinante.
    Ciao a tutti da un quasi ex cliente tiscali.
    Lorenzo... e c'è pure gente che si lamenta se uno dedice di disdire l'adsl o di cambiare una tariffa flat (come ho fatto io) in favore di una time....
  • Anonimo scrive:
    OT : E Intanti Tiscali...
    Leggete un po' qua:http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=3164Allucinante.Ciao a tutti da un quasi ex cliente tiscali.Lorenzo
  • Anonimo scrive:
    Combattiamo i Radicali liberi
  • DoubleGJ scrive:
    Il Cane che si morde la coda.
    che tristezza che schifezzaancora non si sono resi conto di nienteun incompetente!anzi è incompetente anche nell'essere incompetente!Urbani Urbani Urbani ma quando ti dimetti che hai fatto solo casini. Stai rovinando internet. DoubleGJ che non sa più dove mettere le mani
  • Anonimo scrive:
    Re: Una riflessione
    Hai perfettamente ragione, l' avvento di internet e delle tecnologie digitali potrebbe tranquillamente eliminare gli intermediari facendo passare il prodotto, ad esempio la musica, da chi la fa direttamente a chi la ascolta. Si sarebbe potuto studiare un semplice sistema che in percentuali fa andare nelle tasche di chi produce musica, libri e film (scaricabili legalmente su internet) il canone che noi paghiamo per collegarci. Invece i canoni ora sono eccessivamente alti considerando quello che costa alla Telecom. I governi che ci dovrebbero rappresentarein questo non ci tutelano. Serve qualche altro motivo per supportare la pirateria?
  • Anonimo scrive:
    Re: ma che dicitura devo riportare?
    - Scritto da: Anonimo
    Scusate ma che dicitura devo riportare e che
    dimensione deve avere questa scritta sul mio
    sito per non avere problemi?

    Grazie
    FabioProva a chiederlo al Segretario Particolare dell'Urbano:mturetta@beniculturali.it ;)(email pubblica sul sito denunciato ;) )
  • allanon scrive:
    Re: Una riflessione
    - Scritto da: Anonimo
    scusate ma al di là di ogni
    considerazione politica di destra o di
    sinistra questa vicenda del p2p purtroppo
    non è difendibile... sono uno che
    come tanti utilizza il p2p e mi sono
    incacchiato per la legge urbani ma purtroppo
    in linea di principio il p2p rimane illegale
    e non c'è purtroppo modo di
    dimostrare il contrario. con la serie di
    "purtroppo" voglio dire che mi sarebbe tanto
    piaciuto difendere la nostra posizione di
    scaricatori... ma non ne trovo i mezzi:|Se davvro li cerchi cercali qui:http://www.comedonchisciotte.net/modules.php?name=News&file=article&sid=1509Piccolo sunto se sei un tipo apatico e non ti va di leggere: il copyright è nato come forma di censura, è vissuto solo grazie all'alto costo dei supporti, ad oggi ha perso ogni ragione d'esistere. Viene artificialmente tenuto in piedi per l'interesse di alcuni gruppi industriali (non dei produttori di contenuti), rischia di diventare un serio intralcio per lo svilupppo tecnologico, culturale ed economico.Ti bastano come ragioni?
  • Anonimo scrive:
    ASSURDO!!!!
    :D:D:DDite che ora la legge verrà annullata per permettere al Ministro di "pararsi il culo"?
  • wtb scrive:
    Re: Io no

    Chissà se è al corrente di
    quante altre guerre ci sono in questo
    momento nel mondo. Ma queste non sono
    importanti, in fondo riguardano solo qualche
    staterello del quarto mondo, e poi non ci
    sono impegnati gli americani per cui inutile
    protestare.
    scusa se rido. ma le cazzate che si sparano, ultimamente, in questo forum ?vabeh, in quante sono presenti gli italiani con degli stanziamenti FISSI e in quante di queste guerricciole del 3° e 4° mondo 20 italiani sono saltati in aria perchè stavano "difendendo e portando la pace"???ti prego di illuminarmi....è la gente come te, che considera una campagna contro la guerra, una perdita di tempo, che ci farà perdere le elezioni. Gente nauseata dai colori della bandiera della pace, gente che dice che "tanto è tutto un magna magna..."oh ma non se ne può più della disinformazione che c'è in giro, smettete di parlare per frasi fatte e leggete un pochino di più.che due palle.
  • Anonimo scrive:
    Re: Una riflessione
    scusate ma al di là di ogni considerazione politica di destra o di sinistra questa vicenda del p2p purtroppo non è difendibile... sono uno che come tanti utilizza il p2p e mi sono incacchiato per la legge urbani ma purtroppo in linea di principio il p2p rimane illegale e non c'è purtroppo modo di dimostrare il contrario. con la serie di "purtroppo" voglio dire che mi sarebbe tanto piaciuto difendere la nostra posizione di scaricatori... ma non ne trovo i mezzi:|
  • In_darkness scrive:
    Re: Una riflessione
    Quello che ho già risposto lo ripeto a te.Io ho delle idee politiche che non sono quelle che avevo 5 anni fa e tutto questo deriva proprio dai fatti e da quanto sono stati rispettati i programmi politici in passato.Tuttavia concordo con te nel dire che adesso, su questo argomento, hai toccato con mano il marcio e quindi ti orienti in base a questa esperienza.E concordo con te nel dire che il governo l'ha fatta e l'opposizione non si è opposta, quindi non meritano la tua fiducia.Quello che mi permetto di dirti è che forse (e questa era la mia intenzione di partenza) sarebbe buono documentarsi su tutti i fatti che riguardano la politica in Italia e non solo questo indegno episodio.Il governo e la cosidetta "opposizione democratica" a mio avviso ne hanno fatte di peggiori e anche per quelle non si meritano la mia fiducia.Grazie
  • yenaplyskyn scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    A educazione si risponde con educazione, ad argomenti si risponde con argomenti...per cui evito le parolacce che mi sorgono spontanee!Non quoto quello che hai scritto perché presumo che chi ha letto il tuo post se lo ricordi perfettamente.Adesso abbi la pazienza di leggere me e cerca di "capire" quello che sto per scrivere.Non posso accettare che i politici possano essere definiti "poveri"!!! Economicamente sono ricchi, e pure vita natural durante(quasi tutti), se invece per poveracci intendi persone che non hanno dignità e vera cultura allora potrei anche essere daccordo con te.Ma non definirli poveri se si vendono, se lo fanno lo fanno per interesse, nessuno gli punta una pistola alla nuca credimi.Copiando non si "ruba" e comunque vorrei ricordarti che fino a poco tempo fa possedere copie non utilizzate non era reato.Le major sono delle associazioni economiche il cui solo scopo è guadagnare, sulla pelle degli autori e dei clienti, quindi non fanno l'interesse dell'autore.Il diritto d'autore ha una persistenza eccessiva, soprattutto alla luce della modernizzazione tecnologica del mondo.Se anche scaricassi un film o un programma non mi sentirei con la coscienza sporca e sai perché???? Nessuno mi obbliga a scaricarlo ma se non lo provo come faccio a sapere se poi i miei soldi sono ben spesi?Ti pare giusto che debba pagare cifre e s a g e r a t e per un Cd musicale o un DVD quando sappiamo benissimo quanto potrebbero costare, e rischiare poi di aver buttato i miei soldi? Dovrei noleggiarlo per non incorrere in delusioni? Certamente, ma anche il noleggio costa e magari rimango deluso buttando i miei soldi, oppure dovrei spendere due volte (noleggio e acquisto). No caro mio, la tecnologia di oggi mi permette di eludere gli sfruttatori e non trovo alcun buon motivo per non utilizzarla.Stesso discorso vale per il software e ti assicuro che i programmi che uso sono tutti acquistati, penso di essere uno dei pochi che in Italia ha acquistato anche PaintShopPro(il più copiato prog di fotoritocco in rete).E' la regolamentazione sul copyright che và cambiata, al giorno d'oggi è sbagliata, anacronistica, punitiva e repressiva.E ti dirò di più, secondo me è pure anti-economica.Non parliamo poi della cara SIAE che NON difende affatto i diritti degli autori, ma solo di CERTI autori, e gli interessi delle lobbies(di cui già lei ne è una parte).Posso dirti che avrei apprezzato le tue considerazioni, a rigor di logica non fanno una grinza, tuttavia è l'attuale realtà che confuta totalmente le tue asserzioni.Preferisco infatti pensare che tu abbia solamente voluto provocare per vedere che reazioni ci sarebbero state.Un consiglio, metti almeno il nick la prossima volta, l'anonimato è spesso sinonimo di vigliaccheria.a presto. (magari anche nò)YenA
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così! - si vabbè
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Locke

    paesi, lo stesso CD costa di meno.



    Spiegami perchè su Internet lo si

    può comprare a meno.



    Questo ti dimostrerà che il
    prezzo

    NON dipende dalle spese di

    realizzazione.

    Ma non dimostra un bel niente! Ogni paese ha
    parametri interni come i costi di
    manodopera, della distribuzione ecc. ecc. E
    poi scusa, anche ammettendo che i prezzi dei
    cd siano gonfiati dalla sete di lucro delle
    major (ed è piu' di un sospetto,
    nonostante tutto) , il libero mercato
    prevede proprio che tu ti rivolga altrove.
    Quindi , perchè berciare? Privilegia
    i tuoi acquisti dove costa di meno, no?


    DFforse perchè se un cd non ha il bollino siae è considerato pirata, quindi acquistare dall' estero è un illecito.
  • Anonimo scrive:
    Re: Una riflessione
    Bella riflessione, ma non sono daccordo.I programmi dei partiti non sono una garanzia. Sono parole.Quello che conta sono i fatti.I fatti sono che il governo e buona parte dell'opposizone hanno fatto approvare una legge che tutti gli interessati dicevano sbagliata, che gli esperti definivano aberrante e che loro stessi sapevano ingiusta.Hanno ammesso che la legge era sbagliata e l'hanno approvata lo stesso, altri hanno fatto finta di nulla sperando che la gente non ci facesse caso.Non c'è nessuna giustificazione.Come faccio a fidarmi di persone che si comportano in questo modo?In questo caso l'argomento mi interessava e ne capivo qualcosa, quindi ho visto il marcio, la presunzione e l'ipocrisia della vicenda.Chi mi garantisce che non facciano SEMPRE così? In fondo anche questa volta, ben poco è trapelato sui mezzi di comunicazione ufficiali.Tu dici che ben altre sono le questioni in base alle quali bisogna votare, ma se uno vuole fregarmi una volta chi mi garantisce che non lo faccia sempre e solo quella volta me ne sono accorto?Poi votare verdi, votare radicali, votare rifondazione...ognuno voti chi preferisce, però IMHO basandosi su questo: ADESSO sei dalla mia parte e lo dimostri con i fatti, ADESSO ti voto. FAI qualcosa per cui non mi fido più di te, non ti voto più.Non importa quanto PARLI per giustificare le tue azioni e dimostrarmi che sono ragionevoli.
  • Anonimo scrive:
    Re: Grande Cappato!
    Anni fa uscì la legge sul limite di velocità, chi la infranse per primo?Il ministro che aveva fatto il decreto....La storia si è ripetuta....
  • Kheru scrive:
    Re: Utenti e Releaser
    - Scritto da: Anonimo
    bertinotti, diliberto, e tutta la sinistra
    hanno ben altri cazzi di cui occuparsi che
    non i deliri legislativi di Urbani ...
    impoverimento, pensioni, lavoro precario,
    scuola, universita', tagli ai finaziamenti
    agli enti locali, etc. etc.e non ultimo .. vendere anche la suocera per togliere dalla poltrona berluska ...
  • Anonimo scrive:
    Re: Grande Cappato!
    - Scritto da: Akaal
    Io non voto Radicali, ma è da
    applausi, questa è davvero una
    provocazione politica intelligente, accusare
    chi legifera di essere il primo a non
    rispettare le leggi che fa approvare
    (perchè non ne ha neanche capito il
    senso)

    A questo punto voglio sentire cosa
    risponderà Urbani, però.Andra' alla Polizia Postale a denunciare il sito dei radicali! :D:D
  • paperinox scrive:
    Re: Una riflessione
    - Scritto da: In_darkness[CUT]condivido tutto ma....
    Inoltre, come qualcuno ha già
    scritto, questo forum è dedicato
    all'informatica e non alla politica...peccato però che a volte l'informatica dipenda dalla politica :(secondo me è più che giusto parlarne, di politica.... se li conosci li eviti, se li conosci ti puoi difendere ;)
  • In_darkness scrive:
    Re: Una riflessione
    Ciao Gabrielela serietà delle persone la conosce solo chi ha vissuto le precedenti battaglie politiche, chi ha memoria storica insomma o chi si documenta.Credo che tu stia dicendo più o meno la stessa cosa che ho detto io ovvero di documentarsi su cosa fanno o hanno fatto i partiti e le pensone che li compongono.Insomma fare un'analisi dettagliata e non fondare le proprie preferenze su un discorso che (ripeto importantissimo) non riguarda tutta la sfera delle problematiche di una nazione.Hai ragione nel dire che si fa presto a promettere mari e monti, infatti i fatti dimostrano che hanno mantenuto (a mio avviso) ben poco di quanto promettevano.Questi sono motivi validi per mandarli a casa.Adesso mi fermo senno finisco troppo OT.Grazie
  • Anonimo scrive:
    Re: CACCIAMO TUTTI GLI URBANI DAL TEMPIO
    le banche elargiscono mutui con i soldi che non hanno e tu paghi le tasse in modo che il governo possa pagare gli interessi dei prestiti presso le suddette banche che usa per pagare i servizi ai cittadini poche palle quindi ci vuole un partito che abbia come obiettivo un governo che possa battere moneta senza essere invischiato con la banca centrale europea cosi' le banche smetteranno di pignorare gli immobili dei cittadini rovinando vite umane altro che condivisione dei saperi che non serve a nulla se uno muore di fame sotto un ponte
  • In_darkness scrive:
    Re: Una riflessione
    Ciao AllanonIo non ritengo affatto futile l'argomento e l'ho anche scritto (vedi il seppur grave) intravedendo come te il mostro che si cela dietro; la censura.Se leggi quelche mio intervento di ieri, parlavo proprio della paura che hanno i potenti riguarda la libertà.Ne tantomeno dosapprovo le scelte altrui, lungi da me!Solo mi sembra bizzarro il modo col quale si cambia velocemente colore politico.Tu parli di occhio di riguardo, e questo mi sta bene.Tu parli di punta dell'iceberg e ti posso garantire che la pensiamo allo stesso modo.Ma quello che secondo me rende un partito "votabile" è il programma politico visto in ogni suo aspetto e non solo sotto quello che si sta trattando in queste pagine.Solo questo.Grazie
    • allanon scrive:
      Re: Una riflessione
      Ciao a te In_darkness :)Si, se la metti così abbiamo + o - le stesse idee. Rimane il fatto che il p2p si sta rivelando una chiave di volta per mettere in luce problematiche che sono rimaste a lungo censurate. Non sono così idealista da dire tutti voteranno X o Y per creare il terreno adatto alla riforma del copyright, ma sono anche del parere che se la gente guardasse più spesso ai suoi personali interessi, piuttosto che votare un partito con lo stesso spirito con cui si tifa una squadra di calcio, forse avremmo meno situazioni aberranti al governo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Una riflessione
    Il tuo discorso sarebbe valido, se poi i cosiddetti programmi venissero rispettati e soprattutto se spiegassero come realizzare i loro programmi, cosa che pultroppo non avviene, perche non ci vuole niente a dire, meno tasse per tutti, però mi devi spiegare come fai, perche se mi aumenti l'età pensionabile, se mi aumenti tutte le bollette(gas, luce, ecc ecc)dicendomi meno tasse per tutti, mi sento trattato da cretino, per quanto mi riguarda credo che voterò, anche non avendoli mai votati in vita mia, i verdi o cmqsia non voterò assolutamente ne Berlusconi ne Rutelli..........Ormai la politica, a mio avviso, non si basa piu sui programmi, ma sulla serietà delle persone, in questo momento gli unici che si sono dimostrati coerenti con le loro idee sono stati i verdi(che hanno fatto anche qualcosa di concreto) e rifondazione comunista, che però è troppo lontana dalla mie idee politiche per dargli il voto.ciaoGabriele
  • Anonimo scrive:
    Bollino virtuale
    Tranquilli il bollino virtuale lo forniranno gli elettori.... cosi in futuro potrà essere ricordato come il grande conoscitore delle tecnologie e della libertà..... Ma vai a lavorare barbone di un barbone che non sei altro..Ciao Vigile Urbano
  • Anonimo scrive:
    Re: Io no
    questa volta ci vorrebbe una bella lista "non vale la pena votare per nessuno".gli schieramenti politici presentino altri uomini con altre idee, perche a destra, a sinistra, sopra e sotto, non ne vedo uno degno di rappresentarmi.facciamo un partito "punto informatico punto pi', taffe taffe rugli":)faz
  • Mariobusy scrive:
    Re: Segnalato a striscia...
    - Scritto da: pandavr
    Sono proprio curioso di vedere se ne
    parlano....spero proprio di si,vedremo
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così! - si vabbè
    - Scritto da: Locke
    paesi, lo stesso CD costa di meno.

    Spiegami perchè su Internet lo si
    può comprare a meno.

    Questo ti dimostrerà che il prezzo
    NON dipende dalle spese di
    realizzazione.Ma non dimostra un bel niente! Ogni paese ha parametri interni come i costi di manodopera, della distribuzione ecc. ecc. E poi scusa, anche ammettendo che i prezzi dei cd siano gonfiati dalla sete di lucro delle major (ed è piu' di un sospetto, nonostante tutto) , il libero mercato prevede proprio che tu ti rivolga altrove. Quindi , perchè berciare? Privilegia i tuoi acquisti dove costa di meno, no?DF
  • Anonimo scrive:
    Re: sondaggio
    la domanda dovrebbe essere questa:veramente qualcuno di voi ha chiuso o limitato l'uso del P2P?:)
    • allanon scrive:
      Re: sondaggio
      Personalmente non ho un computer a casa, e non posso istallare il mulo in ufficio, quindi mio malgrado non scarico nulla. Ma conosco parecchi amici che mi dicono di scaricare il doppio di prima, premurandosi sempre di aggiungere "alla faccia di Urbani" :D...Personalmente ogni tanto mi sento fuori dal mondo, quando mi dicono hai visto XYZ, ma rispondo sempre "no, sto attuando lo sciopero degli acquisti..." e li giù domande su domande....Penso che se questa storia continua farò impazzire la mia ragazza a furia di parlare sempre delle stesse cose :)
      • Anonimo scrive:
        Re: sondaggio
        - Scritto da: allanon...
        Penso che se questa storia continua
        farò impazzire la mia ragazza a furia
        di parlare sempre delle stesse cose :)
        si, hai ragione.misà che tra un pò ci mollano per qualcuno che le porti al cinema !
  • Anonimo scrive:
    Re: Io no
    bertinotti, diliberto, e tutta la sinistra hanno ben altri cazzi di cui occuparsi che non i deliri legislativi di Urbani ... impoverimento, pensioni, lavoro precario, scuola, universita', tagli ai finaziamenti agli enti locali, etc. etc.magari sono cose off topic qui, ma nell'Italia reale sono problemi con cui la gente fa i conti ogni giorno.
  • Anonimo scrive:
    sequestro
    va' sequestrato il materiale informatico immediatamente
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    - Scritto da: Anonimo[cut] siamo sotto regime
    fascista come non si vedeva dai tempi di
    mussolini (la minuscola è voluta), e
    questo è tutto.visto che secondo te siamo a questi punti occhio che non ti succeda questo:toc toc...chi è??sono il nano... apra che ho qui con me una bottiglia di olio di ricino da farle bere, e un manganello da romperle in testa....
  • Anonimo scrive:
    Re: BECCATO!
    grande!
  • In_darkness scrive:
    Una riflessione
    Sono sbalordito dalla velocità con la quale vedo alcuni di noi cambiare orientamento politico facilmente e con totale non curanza.Fino a poco tempo fa sembrava che Forza Italia non avesse dovuto prendere più un solo voto ma nessuno diceva dove sarebbero finite tante preferenze di voto, solo si diceva "non a forza Italia".Poi finalmente si è scoperto!!!! I VERDI!!Tutti (o comunque molti) a dire "io voto verde".Adesso è la volta dei Radicali.Domani a chi toccherà prendersi tanti voti??Sinceramente credo che il voto debba dipendere da tanti motivi e non solo da una questione isolata che, seppur grave, non interessa tutti i problemi che si devono affrontare quando si governa un paese.Io credo, ed è solo un parere, che l'unico modo per decidere chi votare sia quello di leggere i programmi politici di ogni singolo schieramento, senza lasciarsi fuorviare da azioni eclatanti come quelle alle quali stiamo assistendo in questi giorni.Inoltre, come qualcuno ha già scritto, questo forum è dedicato all'informatica e non alla politica...Prendo atto di tutti gli sforzi fatti dalla destra nel portare avanti questa insensata lotta.Prendo nota dell'astensione di quella che oggi chiamiamo sinistra.Prendo atto dell'impegno di Cortiana al quale va il mio più sentito grazie a lui e ai Verdi che hanno avuto le palle di votare contro, cosi come ha fatto Rifondazione.E prendo atto dell'azione di Cappato.Ma il mio voto dipende da problematiche a mio avviso molto più gravi.Scusate se sono stato un po troppo prolisso e grazie per l'attenzione.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io no
    - Scritto da: Anonimo
    Io no, non voto radicale.e fai benissimo, perche' non c'e' forza politica piu' opportunista e voltagabbana dei *questi* radicali, che nulla hanno a che vedere con i radicali delle grandi battaglie per le liberta' civili.rischi di dare il voto a loro e ritrovarteli in men che non si dica alla corte del re nanetto rifatto.queste iniziative clamorose lasciano il tempo che trovano, e servono solo ed esclusivamente a fare accendere i riflettori elettorali, tanto piu' che ormai Urbani e' bruciato e indifendibile persino dai suoi compari di governo.le lotte libertarie si combattono su ben altri fronti e di sicuro non demandandole a *questi* radicali che sono solo una buffonesca rappresentazione dello spitiro antagonista e alternativo.
  • marcocavicchioli scrive:
    BECCATO!
    Eh bravo Cappato: finalmente un dato obiettivo sull'incompettenza totale del sig. ministro in materia di diritto informatico. In effetti non basta, per noi NON profani, sottolineare l'ignoranza di chi sta legifrerando sul NOSTRO territorio senza addurre prove: ECCOLE!!! URBANI RITIRATI, lascia fare a chi ne capisce perlomeno qualcosa. Hai mai acceso un PC? Fatti spiegare come si usa dal tuo collega STANCA (l'unico forse nell'intero governo che ne capisca qualcosa - per non dire molto, tanto: non si diventa presidenti di IBM Europa per puro caso...).
  • Anonimo scrive:
    Avevo gia' deciso di votare radicale
    sono oltremodo convinto che sia una buona scelta.Considerando cmq che la denuncia e' "di protesta".I radicali non sono mai stati forcaioli.. e non credoche si aspettassero che qualcuno potesse finirenei guai a causa della loro querela.
  • Anonimo scrive:
    Tapiro ad Urbani!
    povero urbani....che figuraccia!!fa la legge e poi è il primo ad infrangerla....solo in italia succedono queste cose!!qua ci vuole assolutamente un tapiro....il che darebbe anche molta visibilià alla questione che finora non sta raccogliendo molto spazio da parte dei media(ingiustamente)!
  • Anonimo scrive:
    Re: sondaggio
    tutti
  • Anonimo scrive:
    sondaggio
    chi di voi continua ad sare p2p?
  • SiN scrive:
    Bel Colpo!
    Cappato NON mi piace, ma devo ammettere che questo è un colpo magistrale!Tanto di cappello (o di cappato?)
  • Luca Schiavoni scrive:
    Re: x schiavoni
    - Scritto da: Anonimo
    e cambiala ogni tanto l'immagine di urbani :D
    facciadipitale.interfree.it/immaginidallareteboh vedremo! :)Urbani a occhi chiusi, non so perche' mi piace deppiu' (lo so benissimo ovviamente!!!) 8)LucaS
  • Anonimo scrive:
    Re: io non voto radicale
    - Scritto da: Anonimo
    per il semplice fatto che i radicali sono
    degli ultraliberisti...
    sottoscrivo... libertari con la cravatta e liberali da strada...
  • Anonimo scrive:
    io non voto radicale
    per il semplice fatto che i radicali sono degli ultraliberisti... molto meglio verde... d'altronde è merito di cortiana se urbani si è impegnato a sistemare la legge!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma Microp(s)oft lo mette il bollino?
    - Scritto da: Grug
    Leggete quest'ANSA
    LOS ANGELES - I Beatles sbarcano su
    Internet. I rappresentanti legali dei Fab
    Four stanno infatti trattando con alcuni
    siti Internet per la vendita della licenza
    che consentira' la commercializzazione delle
    canzoni dei Beatles attraverso il web. Il
    portale Msn, di Microsoft, e' in prima fila
    nell'operazione.

    Msn sta infatti completando la costruzione
    di un Internet music store, che dovrebbe
    aprire i battenti entro la fine dell'estate
    e che potrebbe avere in successi come
    Yesterday e Let it Be, il suo fiore
    all'occhiello.

    :D:D:D:D:D:DOk e in tutto questo che c'entra ?
  • Anonimo scrive:
    URBANI E' UN MITO
    non dico altro e chi vuole capire capisca.................
  • Anonimo scrive:
    Re: si vede che non pensate !
    - Scritto da: Anonimo
    ma siete proprio sicuri che non si facciano
    immediatamente
    una bella leggina che passa in 24 ore camera
    e senato
    che guarda caso esonera
    i siti governativi
    i siti delle lobbies
    i siti dei "parenti" del nano
    i siti dei mafiosi
    e chi più ne ha ne metta

    alla faccia dell uguaglianza : a proposito
    non crederete che
    "lui " che è un cittadino un po'
    più uguale degli altri
    (leggi...citizen berlusconi) si faccia
    prendere in castgagna
    da un cappato qualsiasiBeh..fino al 15 giugno non possono visto che sono chiusi :)Eppoi anche se lo facessero per i siti governativi (anche se dovrebbero dare il buon esempio potrebbero anche farlo)...non potrebbero mai farlo per quelli della majors, altrimenti dovrebbero farlo per tutti i siti commerciali..ed allora che valore avrebbe?!? Cosa piu' facile e' che con questa azione dimostrativa si rafforzi la convinzione dell'assurdita', quando riaprono i lavori modificano la legge e tutti i reati contestati cadono
    • Anonimo scrive:
      Re: si vede che non pensate !
      - Scritto da: Anonimo


      - Scritto da: Anonimo

      ma siete proprio sicuri che non si
      facciano

      immediatamente

      una bella leggina che passa in 24 ore
      camera

      e senato

      che guarda caso esonera

      i siti governativi

      i siti delle lobbies

      i siti dei "parenti" del nano

      i siti dei mafiosi

      e chi più ne ha ne metta



      alla faccia dell uguaglianza : a
      proposito

      non crederete che

      "lui " che è un cittadino un po'

      più uguale degli altri

      (leggi...citizen berlusconi) si faccia

      prendere in castgagna

      da un cappato qualsiasi

      Beh..fino al 15 giugno non possono visto che
      sono chiusi
      :)
      Eppoi anche se lo facessero per i siti
      governativi (anche se dovrebbero dare il
      buon esempio potrebbero anche farlo)...altro che buon esempio :) lo fecero per la famosa/famigerata 626 sulla sicurezza, quando esonerarono gli enti pubblici dall'obbligo di adeguamento degli impianti entro una data che per tutti gli altri era tassativa, e solo perchè non avevano i soldi per farlo ;)ora non so come è poi andata a finire, ma non scommetterei che le successive scadenze siano state rispettate :Dnon
      potrebbero mai farlo per quelli della
      majors, altrimenti dovrebbero farlo per
      tutti i siti commerciali..ed allora che
      valore avrebbe?!? Cosa piu' facile e' che
      con questa azione dimostrativa si rafforzi
      la convinzione dell'assurdita', quando
      riaprono i lavori modificano la legge e
      tutti i reati contestati cadonomah, beato te che sei così fiducioso........
  • Anonimo scrive:
    Re: Segnalato a striscia...
    - Scritto da: pandavr
    Sono proprio curioso di vedere se ne
    parlano....Ma perche' esiste ancora Striscia?!?!Non e' stato ancora cancellato per sempre quel programma idiota?!?! (da un paio d'anni purtroppo e' cosi')
  • Anonimo scrive:
    Denunciare SIAE..FIMI..PolPost..ecc...
    Ottimo Cappato!Spero che tu mi legga....questa cosa era stata pensata un po' di tempo fa ma ci voleva uno che avesse "le palle" e soprattutto l'immunita' :)Direi di fare un esposto pero' per i siti della SIAE/FIMI e tutte queste belle associazioni a delinquere qua...visto che sono loro i veri nemici...inoltre essendo reato penale, far notare alla PolPost che DEVONO agire d'ufficio...quindi anche contro di loro o i gestori del loro sito, cosi' come quello dei CC..Polizia di Stato..Governo...ecc. ecc..
  • cutler scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    - Scritto da: Anonimo
    sccusatemi ragazzi ma vorrei mi prestaste un
    po' di attenzione..cercherò di essere obiettivo, sintetico e serio, nonostante abbia altro da fare.
    come tutti sappiamo scaricare e' sempre
    statro illegale, ci hanno concesso di farlo
    perche' hanno voluto chiudere un occhio ma
    illegale rimane lo stessoscaricare files protetti da copyright. chiudere un occhio ai primi tempi ha sempre portato risultati contrastanti. E' un po' come lasciare aperta una porta, Prima fai entrare un po' di gente, quando la casa è sufficientemente piena chiudi la porta. A quel punto non si può nè entrare nè uscire. Vedi cosa ha fatto MS con i suoi software. Quando non aveva la maggior parte del mercato allora le protezioni erano nulle, quando ha acquisito gran parte del mercato allora si blinda il software.Questa cosa succede solo per software di interesse generalista come win e office. Altre compagnie di software + settoriale tendono a concentrare gli sforzi antipirateria tra i professionisti. Autodesk non se la prende mai con il ragazzino che copia autocad. Se cresce con autocad probabilmente lo terrà con se anche quando diventerà architetto o ingegnere. Solo allora serviranno il conto.
    tutto sommato dopo aver riflettuto non mi
    sento di mettermi dalla parte degli utenti e
    condannare completamente queste major, se ciNessuno condanna le major in toto. Neanche le major si sentono di condannare gli utenti. Ammettono di aver snobbato internet. A volte pare che tutti abbiano ragione. Io preferisco pensare che tutti abbiano torto.
    pensassimo un attimo sapremo che al loro
    posto faremo come loro, cioe' difenderemo
    cio' che e' nostro, ed e' indubbio che
    quello che scarichiamo (rubando, perche' e'
    indubbio che rubiamo) e' merce loro, per
    favore non assalitemi prima di aver letto
    bene e riflettutoLa proprietà intellettuale è di natura diversa dalla proprità intesa nel senso comune. Io preferisco chiamarla violazione del contratto.
    sappiamo che siae protegge il diritto
    d'autore e questo mi pare giusto, e' quindiLa SIAE pare arrogarsi anche molte cose che non gli competono e a sentir loro tutti sono potenziali criminali
    giusto che difendano anche l'incasso degli autorinon tutti gli autori sono contenti della SIAE.http://www.report.rai.it/servizio.asp?s=82
    visto che il p2p dimezza il loro
    guadagno, voi sareste contenti se vi
    portassero via mezzo stipendio? non credo, e
    nemmeno loro sono contenti.Forse non ti sei reso conto di quello che hai scritto. Gli stipendi sono dimezzati (o meglio il potere di acquisto) o quasi
    poi abbbiamo la validita' di questi diritti,
    e' giusto che ci sia ed e' giusto che non
    siano solo per 20 anni, un operaio accumula
    qualcosa per i figli no? un operaio ne dubito. 50 anni di diritti. così campano di rendita anche i nipoti.
    autori, cambia la forma ma il fine e' sempre
    quello, dare ai figlinon tutti hanno figli. se un autore non ha figli, i suoi diritti dovrebbero forse cessare subito dopo la morte?
    per quanto riguarda i politici , sappiamo
    che obbediscono alle lobbies, e' sempre
    stato cosi' da quando esiste l'umano e non
    saremo ne noi ne i posteri a cambiarlobe, anche noi possiamo creare lobbies. quindi nessuno possono lamentarsi se qualcuno fa pressioni contro il decreto urbani. se loro difendono il loro interesse del guadagno, gli sharer difendo il loro interesse del risparmio. il fatto che sia illegale non può essere biasimato in un paese come l'italia, pare.
    questo sistema, dopotutto l'economia e' in
    mano loro, se un politico si ribellasse al
    sistema si darebbe solo zappate sui piedi,c'è chi lo fa e ...
    tutto sommato dobbiamo considerare i
    politici solo dei poveri cristi (che non
    stanno meglio di noi come liberta') :'(:'(:'(
    cercano di ostacolare questi potenti ma piu'
    di tanto non possono fare, e noi nemmeno ce
    ne accorgiamo intenti come siamo ad
    accusarlisei mai entrato in politica? non sono il più adatto a rispondere a queste righe.
    io dico che dobbiamo smetterla di scaricare
    e renderci conto che commettiamo un reato,
    non fa nessuna differenza se rubi oro o un
    file, e' semrpe un reato.e chi scarica? io freebsd 5.2.1 -
    furto, no? risparmio su windows server
    questo non vuol dire che dobbiamo rinunciare
    a qualche canzone o dvd, li compreremo,
    invece di comperarne 10 all'anno ne
    prenderemo 5 e risolveremo la faccenda
    comportandoci almeno per una volta da
    persone civilisemplicemente sono anni che me ne sbatto della produzione musicale e cinematografica in particolare. scaricare i film è una idiozia visto la qualità. comprarli costa troppo. noleggiarli: non si trovano. giro sulle tv locali. la musica fa schifo. ho su i concerti brandeburghesi di bach. sforzandosi un minimo a prestando un po' di attenzione alla propaganda si può dare ragione a qualunque cosa venga detta sia dal governo. se senti i presidenti o i tg o leggi i libri del bruno puoi perfettamente convincerti che la guerra è giustissima, così come le torture e la pena di morte devono essere legalizzate in ogni paese, che nessun politico deve essere accusato di qualsivoglia cosa e che non e giusto criticarlo (per non far fare brutta figura al paese), che magari non sono necessarie nuove elezioni percè vanno bene i politici che ci sono,ma mai mi piegherò sui brevetti.si allora, abbassiamo la pirateria. se si tratta di certi artisti di cui non faccio nomi come:jennifer lopezcremoninile vibrazionispearsshaggyirene grandipaola e chiaraallora io dico NO ALLA PIRATERIASI AI CD A 100 EURO CHE SI CANCELLANO DOPO UN ASCOLTOcosì vedro questa roba nel posto che si merita: le fogne nere e loro cd saranno usati per un giusto scopo: sottobicchieri per birre scure.NO A TROY SUL p2p perchè troy è ...è...è....:è una cagata pazzescaaaaaa!!!!!!! (il trio medusa)SI A OFFICE A 400 euro sugli scaffali. così vedro la gente degli uffici fare harakiri per la disperazione e io saltellerò pieno di gioia come fede per le strade lanciando cd di openoffice e dynebolic come fossero freesbie.
    ringrazio dell'attenzionedott. ing. prof. on. sen. lup. man.
  • Anonimo scrive:
    Re: ma che dicitura devo riportare?
    Pagato !!!!
  • Anonimo scrive:
    Ma Microp(s)oft lo mette il bollino?
    Leggete quest'ANSA LOS ANGELES - I Beatles sbarcano su Internet. I rappresentanti legali dei Fab Four stanno infatti trattando con alcuni siti Internet per la vendita della licenza che consentira' la commercializzazione delle canzoni dei Beatles attraverso il web. Il portale Msn, di Microsoft, e' in prima fila nell'operazione. Msn sta infatti completando la costruzione di un Internet music store, che dovrebbe aprire i battenti entro la fine dell'estate e che potrebbe avere in successi come Yesterday e Let it Be, il suo fiore all'occhiello. :D:D:D:D:D:D
  • Anonimo scrive:
    populisti
    attenzione alle mosse populiste... a pochi giorni dalle elezioni !inoltre, come è stato fatto già notare, questa denuncia creerebbe un pericoloso precedente e magari, quello che poteva essere modificato senza troppi problemi nel decreto, ora potrà avere una via più dura
  • Anonimo scrive:
    LEGGE URBANI: TOTALE IDIOZIA
    Questo fatto dimostra la totale impossibilità di applicare la legge urbani; se perfino il sito del ministero viola la legge che ha promosso com'è possibile che un qualsiasi amministratore di un sito possa rispettare questa legge?LEGGE URBANI=TOTALE IDIOZIAScrivete le vostre opinioni(linux)
  • Anonimo scrive:
    ma che dicitura devo riportare?
    Scusate ma che dicitura devo riportare e che dimensione deve avere questa scritta sul mio sito per non avere problemi?GrazieFabio
  • Anonimo scrive:
    Re: CACCIAMO TUTTI GLI URBANI DAL TEMPIO
    - Scritto da: Anonimo
    Cominciamo dalle imminenti Elezioni Europee
    a liberere il Parlamento Europeo da tutti
    questi parassiti pericolosi delle
    multinazionali del SW.
    Scegliamo i nostri Candidati da mandare al
    Parlamento Europeo scegliendoli tra coloro
    che hanno sottoscritto il seguente appello:
    italy.peacelink.org/cris/indices/index_1318.hCerto.Anch'io sceglierò i miei candidati alle Europee tra coloro che hanno sottoscritto l' appello.E sono sicuro che l' Europa sarà milgiore se lo faremo in tanti.
  • Anonimo scrive:
    Pena di morte!!!
    E adesso chiediamo che venga fatta giustizia sommaria!Pena di morte, da eseguirsi nella pubblica piazza, mediante lapidazione.E' ora di dare un esempio a questi violatori del copyright.Con la legge non si scherza.A morte chi copia, a morte chi lascia copiare!
  • Anonimo scrive:
    Re: Io ho fatto così...
    - Scritto da: Anonimo
    Ho segnalato la notizia a Striscia sul loro
    sito...
    Speriamo diffondano la notizia;)si, quando? a settembre?e poi non manderebbero in onda nulla che non scivoli, inciampi, si becchi una torta in faccia o sia spettinato.....ma credi veramente che loro siano i paladini della giustizia?
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
  • Anonimo scrive:
    Denunciato Urbani?
    ma non si sono fatti la legge sull'immunità?invece il responsabile del sito ....==================================Modificato dall'autore il 10/06/2004 11.02.47
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
  • Anonimo scrive:
    Re: Io voto Radicale.
    Votare radicali?Mariaaaaaaaaaaaa
  • Anonimo scrive:
    si vede che non pensate !
    ma siete proprio sicuri che non si facciano immediatamenteuna bella leggina che passa in 24 ore camera e senatoche guarda caso esonerai siti governativii siti delle lobbiesi siti dei "parenti" del nanoi siti dei mafiosie chi più ne ha ne metta alla faccia dell uguaglianza : a proposito non crederete che "lui " che è un cittadino un po' più uguale degli altri (leggi...citizen berlusconi) si faccia prendere in castgagna da un cappato qualsiasi
  • Anonimo scrive:
    Re: chi di urbani ferisce di urbani perisc
    dice Tex... chi semina vento.... raccoglie tempesta;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!

    come tutti sappiamo scaricare e' sempre
    statro illegale, ci hanno concesso di farlo
    perche' hanno voluto chiudere un occhio ma
    illegale rimane lo stessoERRORE n.1La Urbani è sbagliata perché prende un illecito amministrativo, illegale fin che vuoi ma equivalente come gravità al divieto di sosta, e lo fa diventare reato penale, introducendo la galera. Quello che si contesta, da sempre, è la mancata PROPORZIONALITA' DELLA PENA.Si considerava reato penale, giustamente, solo se c'è scopo di lucro (copio per poi rivendere la copia al posto tuo).
    condannare completamente queste major, se ci
    pensassimo un attimo sapremo che al loro
    posto faremo come loro, cioe' difenderemo
    cio' che e' nostro,ERRORE n.2Se parli degli AUTORI hai ragione, ma stai parlando delle MAJOR. Il diritto di paternità dell'opera è dell'AUTORE, che lo vende alle major perché lo facciano fruttare (cosa che ultimamente fra l'altro non succede, arrivando allo sfruttamento dello stesso autore).
    ed e' indubbio che
    quello che scarichiamo (rubando, perche' e'
    indubbio che rubiamo)ERRORE n.3Il furto di copyright è come il divieto di sosta: "rubi" il diritto di chi ha pagato di avere libero il passaggio. È perciò un "furto" molto molto lato, che il diritto giustamente non accosta assolutamente al vero e proprio furto,una fattispecie che si riferisce a cose materiali, alla SOTTRAZIONE diretta di un bene concreto. La Urbani, in barba a ogni ragionamento di questo tipo, commina 4 anni di carcere per la semplice violazione temporanea di un diritto: sarebbe come se avessero dato la galera per chi parcheggia in divieto: assurdo.
    e' merce loro,Ribadisco l'errore n.3 e 2: non è merce, è un diritto, e non è delle major, è degli autori.
    autori visto che il p2p dimezza il loro
    guadagno,ERRORE n.4Il dato che riporti è semplicemente, inconfutabilmente, palesemente falso.È notizia di ieri che le stesse major hanno riconosciuto che la pirateria su Internet costituisce soltanto l'1% della pirateria totale.
    poi abbbiamo la validita' di questi diritti,
    e' giusto che ci sia ed e' giusto che non
    siano solo per 20 anni, un operaio accumula
    qualcosa per i figli no? beh anche gli
    autori, cambia la forma ma il fine e' sempre
    quello, dare ai figliCazzata enorme! ERRORE n.5Come ti dicevo, il diritto è delle major, non degli autori, per cui succede che, per esempio (la cosa è verissima) Paul McCartney affida alla casa discografica i diritti dei Beatles, ma la casa discografica fallisce e deve vendere i diritti dei Beatles a quella di Michael Jackson, cosicché oggi Jackson può incidere e pubblicare una canzone scritta da Paul McCartney 20 anni fa ma NON Paul McCarrtney stesso!!! Se si estende l'idiozia ai 50 anni, ti immagini il putiferio che ne può venire fuori...
    per quanto riguarda i politici , sappiamo
    che obbediscono alle lobbies, e' sempre
    stato cosi' da quando esiste l'umano e non
    saremo ne noi ne i posteri a cambiarlo
    questo sistema,In pratica ci stai dicendo che è inutile arrabbiarci se ce lo mettono in c**o: "fate come me, sto cercando di farmelo piacere!" :-O
    cercano di ostacolare questi potenti ma piu'
    di tanto non possono fare, e noi nemmeno ce
    ne accorgiamo intenti come siamo ad
    accusarliSembri Cornacchione quando parla di Ilvio.
    io dico che dobbiamo smetterla di scaricare
    e renderci conto che commettiamo un reato,No, cazzo, stiamo commettendo un ILLECITO! Urbani cambierà 'sta maledetta legge e ritornerà un illecito amministrativo come lo era prima e come lo è in tutti i paesi del mondo.
    non fa nessuna differenza se rubi oro o un
    file, e' semrpe un reato.Se io ti rubo l'oro tu non hai più l'oro. Se io ti copio un mp3 entrambi abbiamo l'mp3. È così difficile da capire la differenza?
    questo non vuol dire che dobbiamo rinunciare
    a qualche canzone o dvd, li compreremo,
    invece di comperarne 10 all'anno ne
    prenderemo 5 e risolveremo la faccenda
    comportandoci almeno per una volta da
    persone civiliTu nel '39 per le leggi razziali avresti detto la stessa cosa? Se una legge è ingiusta, se è un sopruso alla libertà, la si contesta, la si combatte, non si sta a pigreco mezzo con la scusa di fare i bravi bambini.-- Stefano
  • Anonimo scrive:
    Re: Io no
    - Scritto da: Anonimo
    Io no, non voto radicale.scusami ma un bel chissenefrega? neanche io voterò radicale, ma ciò non toglie che apprezzi il gesto di Cappato. Ha avuto il merito di mettere in evidenza (se mai ce ne fosse stato bisogno...) che il dl urbani al di là delle pene, crea dei grossi problemi a tutti in quanto rende illegali una marea di siti che ieri erano perfettamente in regola. Credo sia utile continuare a "pungolare" il governo affinché modifichi il dl, altrimenti se non si tiene viva l'attenzione si rischia di dimenticarsi presto di tutto e di lasciare che il decreto faccia danni.
  • Locke scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    - Scritto da: Anonimo

    dipendera' dalle spese di realizzazione non
    ti pare? noi che ne sappiamo?Spiegami allora perchè in altri paesi, lo stesso CD costa di meno.Spiegami perchè su Internet lo si può comprare a meno.Questo ti dimostrerà che il prezzo NON dipende dalle spese di realizzazione.
  • Anonimo scrive:
    qual e' ...
    ... il materiale incriminato ?
  • JRoger scrive:
    Re: No Copy? No Party!
    :D Bella li'.... Mi hai fatto ricordare certe feste di anni e anni fa.... :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Io voto Radicale.
    Ma i radicali non erano quelli che volevano abolire il sistema sanitario nazionale e rendere obbligatorio stipulare un contratto di assicurazione sanitaria privata ? Non sono quelli che vogliono Israele e la Turchia nell'UE ? Voti per loro ? Bah !!
    • Anonimo scrive:
      Re: Io voto Radicale.
      - Scritto da: Anonimo
      Ma i radicali non erano quelli che volevano
      abolire il sistema sanitario nazionale e
      rendere obbligatorio stipulare un contratto
      di assicurazione sanitaria privata ?No, i radicali sono quelli che volevano dare al cittadino la possibilità di scegliere: chi voleva si assicurava col SSN e chi non voleva si assicurava con una assicurazione privata (ipervigilate, perché con la salute non si scherza).Erano anche quelli che volevano che TUTTO lo stipendio finisse in busta paga ai lavoratori e poi questi avrebbero versato i contributi. Ma ovviamente i vari governi di destra e sinistra si sono opposti con campagne di disinformazione, altrimenti te lo immagini, i cittadini avrebbero potuto vedere direttamente quanti soldi ci succhia lo stato per poi farci morire in una ambulanza perché non ci sono posti letto. Eh no, meglio che chi ama i lavoratori li tenga nell' ignoranza, fosse mai che potessero imparare a decidere da soli.
      • Khubbo scrive:
        Re: Io voto Radicale.
        Sono anche quelli( come ho gia detto in un altro post su una notizioa simile) che vorrebbero permettere il licenziamento senza giusta causa......In poche parole viste le varie iniziative che da anni prendono assolutamente incoerenti, mi sembra che cavalchino spesso la mode della protesta del momente per rendersi visibili, non penso che abbiano una linea politica ma fame di potere (e soldi) più degli altri (il potere logora chi non ce l'ha) , vedi anche i milioni di euro che intascano (senza ragione ) con radio radicale avendo espropriato un servizo alla radio di stato (le dirette parlamentari ) che si fanno per altro pagare profumatamente, e poi vanno in piazza (come è successo anni fa) a regalare i 4 spiccioli del finanziamento pubblico ai partiti....
        • Anonimo scrive:
          Re: Io voto Radicale.
          (troll)(troll)(troll)no scusa ma allora come la mettiamo con tutti gli altri partiti? tutti i partiti (teoricamente) hanno fame di potere.. altrimenti non esisterebbero affatto.poi la diretta parlamentare... le sedute parlamentari sono pubbliche e libere (costituzione sezione "ordinamento"). un qualsiasi media è libero di trasmettere cio' che avviene dentro le camere, a patto che le assemblee non siano dichiaratamente segrete.poi che i radicali (come tutti gli altri partiti) abbiano le proprie pecche... beh, è normale. tutti i partiti sono uguali, in fondo. solo che alcuni sono piu' ricchi ed altri piu' poveri. pensate che oggi mentre leggevo il corriere della sera, nell'inserto corriere magazine ho trovato un bollettino con Fassino che implora per qualche finanziamento.i soldi sono sempre, da sempre, il motore di tutto! ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Io voto Radicale.
          Mi sembra che sia l'esatto opposto rispetto a quanto dici: i radicali si battono per cose che normalmente non sono di moda: le repressioni in Vietnam, in Tibet, in Cecenia, per l'uso delle cellule staminali, contro il proibizionismo sulla droga, contro l'assistenzialismo di stato ed europeo. Non mi sembra siano di moda, per ora. Radio radicale: c'è stato un bando di gara per appaltare le dirette del parlamento e radio radicale in concorrenza con altri l'ha vinto. La prossima volta qualcuno potrà fare un prezzo inferiore e vincere l'appalto. Si chiama concorrenza. Per mettere in piedi RadioParlamento la rai ha speso 9 volte quanto speso per un anno di radio radicale. Fai i conti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Io voto Radicale.
      calmi ragazzi, calmi, capisco la mancanza di argomenti faccia brutti scherzi, ma almeno qui la menzogna evitiamola.i radicali volevano mantenere l'obbligatorieta' dell'assicurazione sanitaria, ma lasciare liberi gli italiani di scegliere se stipularla con una compagnia di assicurazioni private o pubbliche.sulla turchia e israele, eccoti una risposta di emma bonino tratta da un'intervista pubblicata oggi dal corriere di oggiLei ne invoca da tempo l?ingresso nella Ue, ci sono resistenze?«Altroché, dalle destre europee al programma di Amato che ancora parla ambiguamente di "avvicinamento" della Turchia, quasi si potesse cambiare la geografia. Sarà l?argomento più importante dei prossimi mesi: chiudere le porte in faccia a chi ha puntato sull?Europa e lo Stato secolare significa invitare 80 milioni di musulmani a rivolgere lo sguardo dall?altra parte. Peccato che nessuno parli di temi europei».Ad esempio?«Oltre alla Turchia, noi insistiamo per l?ingresso in Europa di Israele e in generale per un progetto politico rivolto al Sud Mediterraneo, prima o poi bisognerà imparare a convivere».- Scritto da: Anonimo
      Ma i radicali non erano quelli che volevano
      abolire il sistema sanitario nazionale e
      rendere obbligatorio stipulare un contratto
      di assicurazione sanitaria privata ? Non
      sono quelli che vogliono Israele e la
      Turchia nell'UE ? Voti per loro ? Bah !!
  • In_darkness scrive:
    Re: RICORDATEVELO IN CABINA ELETTORALE
    Concordo a pieno.Il modo di manipolare l'informazione è tanto evidente da riuscire a rimanere nascosto agli occhi di tutti...Sono sempre + triste.
  • Locke scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    - Scritto da: Anonimo

    tutto sommato dopo aver riflettuto non mi
    sento di mettermi dalla parte degli utenti e
    condannare completamente queste major, se ci
    pensassimo un attimo sapremo che al loro
    posto faremo come loro, cioe' difenderemo
    cio' che e' nostro, ed e' indubbio che
    quello che scarichiamo (rubando, perche' e'
    indubbio che rubiamo) e' merce loro, per
    favore non assalitemi prima di aver letto
    bene e riflettutoHai una confusione tremenda in testa.Prendi un vocabolario, vai alla voce "rubare". Poi dai un'occhiata alla voce "copiare". Poi torna qua.
    sappiamo che siae protegge il diritto
    d'autore e questo mi pare giusto, e' quindi
    giusto che difendano anche l'incasso degli
    autori visto che il p2p dimezza il loro
    guadagno, voi sareste contenti se vi
    portassero via mezzo stipendio? non credo, e
    nemmeno loro sono contenti.PWAHAHAHAHHAHAHAH mi fai morire dal ridere...Se vuoi fare una proporzione CHIARA e VERITIERA, non prendere come rapporto "metà stipendio" ma prendi qualcosa di molto più veritiero, come... uhm... il 3%, esagerando di MOLTO?E non ti viene in mente che chi scarica la musica e non paga il diritto d'autore, può comunque appassionarsi all'artista e andare a vedere un concerto, che singolarmente fa incassare BEN DI PIU' di un CD???
    poi abbbiamo la validita' di questi diritti,
    e' giusto che ci sia ed e' giusto che non
    siano solo per 20 anni, un operaio accumula
    qualcosa per i figli no? beh anche gli
    autori, cambia la forma ma il fine e' sempre
    quello, dare ai figliE questa vince il premio "idiozia della settimana"Sei al corrente che la Time Warner guadagna dei soldi ogni volta che in America qualcuno canta "Happy Birthday" in una festa di compleanno pubblica? Anche se l'autrice della canzone è già morta?
    per quanto riguarda i politici , sappiamo
    che obbediscono alle lobbies, e' sempre
    stato cosi' da quando esiste l'umano e non
    saremo ne noi ne i posteri a cambiarlo
    questo sistema, dopotutto l'economia e' in
    mano loro, se un politico si ribellasse al
    sistema si darebbe solo zappate sui piedi,
    tutto sommato dobbiamo considerare i
    politici solo dei poveri cristi (che non
    stanno meglio di noi come liberta') che
    cercano di ostacolare questi potenti ma piu'
    di tanto non possono fare, e noi nemmeno ce
    ne accorgiamo intenti come siamo ad
    accusarli............. ok, prenderò la X rossa, ma questa è la più grande e colossale STRONZATA che sia mai stata proferita da un utente capace di intendere e di volere.E io che ho anche perso tempo a leggere le tue idiozie... registrati così almeno evito il tuo nick come la peste, grazie.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io no
    Manco io. Neppure se mi ammazzano. Questa denuncia è futile e potrebbe creare un precedente in termini di sentenze. Poi che si risolve?Visto che non si muoveva nulla ci hanno pensato i buoni radicali in cerca di un pungo di voti a sollevare polvere.Bravi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Io no
      - Scritto da: Anonimo
      Manco io. Neppure se mi ammazzano. Questa
      denuncia è futile e potrebbe creare
      un precedente in termini di sentenze. Poi
      che si risolve?

      Visto che non si muoveva nulla ci hanno
      pensato i buoni radicali in cerca di un
      pungo di voti a sollevare polvere.

      Bravi.Se non era per i radicali non avremmo avuto aborto e divorzio!Considero queste due possibilità una grande conquista per un paese che vuol definirsi civile. Voterò radicale, non preoccupatevi non abbiamo bisogno di voi (cioè di venditori e noleggiatori di cd e dvd, di produttori di film e musica e di pseudo artisti che piagnucolano non fateci fare gli straccioni in tv guadagnando miliardi ogni anno!!!!)
      • Anonimo scrive:
        Re: Io no
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Manco io. Neppure se mi ammazzano.
        Questa

        denuncia è futile e potrebbe
        creare

        un precedente in termini di sentenze.
        Poi

        che si risolve?



        Visto che non si muoveva nulla ci hanno

        pensato i buoni radicali in cerca di un

        pungo di voti a sollevare polvere.



        Bravi.



        Se non era per i radicali non avremmo avuto
        aborto e divorzio!

        Considero queste due possibilità una
        grande conquista per un paese che vuol
        definirsi civile. Voterò radicale,
        non preoccupatevi non abbiamo bisogno di voi
        (cioè di venditori e noleggiatori di
        cd e dvd, di produttori di film e musica e
        di pseudo artisti che piagnucolano non
        fateci fare gli straccioni in tv guadagnando
        miliardi ogni anno!!!!)Vedrai che alla fine questo gesto propagandistico sarà più un male che un bene. Studia le leggi.Quando ci furono le battaglie per l'aborto ecc molti di noi non erano nati, i radicali erano altri, non certo Cappato o come si chiama.
        • Anonimo scrive:
          Re: Io no
          - Scritto da: Anonimo
          Vedrai che alla fine questo gesto
          propagandistico sarà più un
          male che un bene. Studia le leggi.Non sono quello a cui hai risposto, ma leggendo ovunque mi sembra tutto fuorche' una mossa controproducente. Hanno guadagnato consensi e chi critica non li avrebbe comunque votati. Fatti due conti.Questa delle leggi poi e' troppo :D
          Quando ci furono le battaglie per l'aborto
          ecc molti di noi non erano nati, i radicali
          erano altri, non certo Cappato o come si
          chiama.Certo che erano altri, Cappato probabilmente era ancora piccolo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Io no
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Vedrai che alla fine questo gesto

            propagandistico sarà più
            un

            male che un bene. Studia le leggi.

            Non sono quello a cui hai risposto, ma
            leggendo ovunque mi sembra tutto fuorche'
            una mossa controproducente. Hanno guadagnato
            consensi e chi critica non li avrebbe
            comunque votati. Fatti due conti.
            Questa delle leggi poi e' troppo :D


            Quando ci furono le battaglie per
            l'aborto

            ecc molti di noi non erano nati, i
            radicali

            erano altri, non certo Cappato o come si

            chiama.

            Certo che erano altri, Cappato probabilmente
            era ancora piccolo.Creare un precedente giudiziario con una legge che le stesse Procure non stanno applicando per non fare danno... ?Perché sanno che sarà cambiata, e lo sarà PERCHE' NON FUNZIONA è non-applicabile. Questa denuncia non è un bene, poi pensatela come vi pare.
        • Anonimo scrive:
          Re: Io no
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Manco io. Neppure se mi ammazzano.

          Questa


          denuncia è futile e potrebbe

          creare


          un precedente in termini di
          sentenze.

          Poi


          che si risolve?





          Visto che non si muoveva nulla ci
          hanno


          pensato i buoni radicali in cerca
          di un


          pungo di voti a sollevare polvere.





          Bravi.







          Se non era per i radicali non avremmo
          avuto

          aborto e divorzio!



          Considero queste due possibilità
          una

          grande conquista per un paese che vuol

          definirsi civile. Voterò
          radicale,

          non preoccupatevi non abbiamo bisogno
          di voi

          (cioè di venditori e
          noleggiatori di

          cd e dvd, di produttori di film e
          musica e

          di pseudo artisti che piagnucolano non

          fateci fare gli straccioni in tv
          guadagnando

          miliardi ogni anno!!!!)



          Vedrai che alla fine questo gesto
          propagandistico sarà più un
          male che un bene. Studia le leggi.

          Quando ci furono le battaglie per l'aborto
          ecc molti di noi non erano nati, i radicali
          erano altri, non certo Cappato o come si
          chiama.
          Marco Cappato forse è l'unica persona che merita di stare al Parlamento Europeo...o preferisci Casarin???'
    • Anonimo scrive:
      Re: Io no

      Visto che non si muoveva nulla ci hanno
      pensato i buoni radicali in cerca di un
      pungo di voti a sollevare polvere.E' proprio vero, chissà perché non si muoveva nulla poi. Come avremmo voluto che l' estrema sinistra parlamentare ci pensasse lei... ma invece Bertinotti non ha altro da fare che basare tutta la campagna elettorale sugli americani in Iraq. Si vede che il problema principale del mondo sono tre bande armate di fanatici in un deserto a 10000 chilometri da qui. Chissà se è al corrente di quante altre guerre ci sono in questo momento nel mondo. Ma queste non sono importanti, in fondo riguardano solo qualche staterello del quarto mondo, e poi non ci sono impegnati gli americani per cui inutile protestare.Ma siamo confidenti che non appena le truppe saranno state ritirate Diliberto farà uno sciopero della fame per protestare contro la Urbani. Peccato, se avesse fatto opposizione in parlamento quando era il momento si risparmiava una dieta.
  • Anonimo scrive:
    bella mossa :)
    Sono di destra e sono un convinto sostenitore delle ideologie di destra, ma questa dei radicali è stata proprio una bella mossa.complimenti :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Bene! in galera come a norma di legge!
    Purtroppo non andranno in galera.Conoscendo il modus operandi di questo governo faranno una proposta di variazione alla legge che esuli dalla applicazione della stessa il sito http://www.beniculturali.it/ e tutti i siti che fanno capo a Mediaset, ovviamente la modifica avrà valenza retroattiva e nel caso potesse ancora nascere una controversia giuridica i titolari dei domini esclusi dalla legge potranno scegliersi il giudice tra tutti i conoscenti e amici laureati in legge o che siano passati almeno al secondo turno ad "Amici di Maria de Filippi".
    • Anonimo scrive:
      Re: Bene! in galera come a norma di legge!
      Bellissima !!Hai spiegato con grande sarcasmo ed efficacia le malefatte della "Banda del Nano" e, più in generale, dell'attuale situazione politica italiana. ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Bene! in galera come a norma di legge!
        per altro simile a quella precedente e quella precedente ancora.. l'astuzia sta nell'aggirare gli ostacoli.. non a sbatterci le corna per forza. Capisco che alcuni di corna ne hanno di lunghissime...
  • Anonimo scrive:
    Re: Copioni di tutto il mondo...
    - Scritto da: Anonimo
    Eh già, anche Cappato è un
    copione :)
    L'idea di denunciare i siti istituzionali
    è mia 8), espressa qui

    punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=631567

    e qui

    web.fiorellocortiana.it/html/modules/newbb/vi

    Come si legge nei due messaggi (praticamente
    identici), l'idea è GPL, quindi
    chissenefrega se me l'hanno copiata... certo
    però che poteva almeno avvertire
    l'ideatore :s

    BTW, successivamente alla pubblicazione mi
    ero consultato con un legale penalista il
    quale mi aveva lodato per l'idea e mi aveva
    consigliato di attendere le modifiche alla
    legge prima di agire... possibile che a
    Cappato nessuno abbia detto le stesse cose?Tu non l'hai fatto e non hai messo il bollino, non hai registrato la tua "opera d'ingegno" alla SIAE, quindi che cazzo vuoi?
    • Anonimo scrive:
      Re: Copioni di tutto il mondo...
      - Scritto da: Anonimo
      Tu non l'hai fatto e non hai messo il
      bollino, non hai registrato la tua "opera
      d'ingegno" alla SIAE, quindi che cazzo vuoi?Tre cose:1 - che tu legga i messaggi prima di rispondere;2 - che tu impari un po' di educazione;3 - che tutti facciano come Cappato
  • Anonimo scrive:
    io NO
    E' bello fare protesta in questo modo, lui lo può fare.Come quando si son messi a distribuire erba contro il proibizionismo sull'uso della droga, tanto a loro chi gliela da la galera??Prova a farlo te quello di scricare un film in conferenza stampa!!!Bella bravata, complimenti.Allora sono da votare anche tutti gli autisti parlamentari: loro se ne fregano delle leggi della strada e della famigerata patente a punti. Anche loro sono un bell'esempio? E' così che si combattono le leggi ingiust, iniquie o semplicemente fuori tempo ed incompatibili con la vita quotidiana? Infrangendole da una posizione di impunibilità?Tanto rumore per nulla.Tristezza, da destra, da sinistra, dal centro ed anche dalle voci fuori coro, che poi sono le più intonate di tutte perchè servono a far arrivare il messaggio anche ai diffidenti più convinti.Fa più pubblicità Cappato con queste manovre che non il governo stesso che ha voluto questa legge! Ora, se ne parleranno i telegiornali (e ripeto se), nessuno potrà più dire io scaricavo perchè non sapevo che era illegale, come ancora il 50% degli intervistati si ostina a dire.Grazie!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: io NO
      chi gliela da la galera?sei ignorante... in galera i radicali ci sono stati diverse volte, anche recentemente, vedi la bonino in afganistan e eltri in vietnam...la disobbedienza civile radicale prevede l'autodenuncia, a differenza di quella dei noglobal che prevede lo sfascia sfascia con il passamontagna in testa per non farsi beccare.
    • Anonimo scrive:
      Re: io NO

      Fa più pubblicità Cappato con
      queste manovre che non il governo stesso che
      ha voluto questa legge! Cioè fammi capire, vogliamo che si discuta del problema ma se poi viene alla ribalta non va bene?
      Ora, se ne
      parleranno i telegiornali (e ripeto se),
      nessuno potrà più dire io
      scaricavo perchè non sapevo che era
      illegale, come ancora il 50% degli
      intervistati si ostina a dire.
      Grazie!!!!Non credo di aver capito. Ti incazzi perché se ne parlano in TV la gente prende coscienza che scaricare è illegale e quindi hai perso un' alibi? Guarda che la legge non ammette ignoranza, se credi di giustificarti dicendo "io non lo sapevo" ti sbattono dentro comunque e non hai neppure le attenuanti. Se la tua soluzione è "stiamo buoni e zitti così magari tutto si placa" non mi trovi assolutamente d' accordo. Non si placherà mai, fino a che certi poteri non saranno col culo per terra e l' unica arma è informare il cittadino e se servono gesti plateali ben vengano.
      • Anonimo scrive:
        Re: io NO
        Non intendevo affatto questo!!!Sono stato frainteso e mi dispiace, ciò che volevo dire è che ai discografici questa è pubblicità gratuita.Del problema se ne deve parlare e si deve trovare una soluzione ma non vedo nella disobbedienza civile il sistema. Non approvo il METODO perchè mettersi dalla parte dell'illegalità prima di aver dimostrato e fatto cambiare la legge pone il tuo punto di vista in una posizione inferiore.Estrapolando dal contesto: dovendo correggere una legge a chi dai retta? a chi civilmente ti porta le sue obbiezioni oppure a chi si fa beffe della legge e ti mostra in faccia un comportamento illegale? Io personalmente al primo; il secondo atteggiamento mi indispone e mi fa considerare (magari erroneamente) un imbecille la persona che cerca di interloquire con me.Sì al ialogo, no a comportamenti illegali che permettono ai giornalisti di focalizzare l'atenzione sullo scandalo e non sul problema
    • Anonimo scrive:
      Re: io NO
      - Scritto da: Anonimo
      E' bello fare protesta in questo modo, lui
      lo può fare.
      Come quando si son messi a distribuire erba
      contro il proibizionismo sull'uso della
      droga, tanto a loro chi gliela da la
      galera??Guarda che pannella, poche settimane fa, è stato condannato in primo grado proprio per spaccio di droga. Speriamo che se la cavi nei gradi successivi, anche perché ha una certa età oramai.
      • Anonimo scrive:
        Re: io NO
        quante ore di carcere in attesa di giudizio si è fatto?Lui, con l'evidenza di colpevolezza, mi pare non sia rimasto tanto!!! Molti altri, con la presunzione d'innocenza, rimangono dentro in attesa sino alla decorrenza della custodia cautelativa.Spero vengano condannati almeno a lavori socialmente utili (il che non è fare politica visto che oggi questo è un lavoro utile solo a chi lo fa) per qualche mese, magari in un centro di rieducazione per uscire dalla droga.E comunque lui non era da solo, sai dirci qualcosa per quanto riguarda gli altri??
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!


    Non è detto, se la canzone costa
    poco

    posso anche procurarmela, se la canzone

    costa molto o sono sicuro dell'autore
    oppure

    lascio perdere.

    Idem per i film o i DVD, vado solo sul

    sicuro, non corro il rischio di
    spendere per

    prendere film a scatola chiusa.



    anche i fagioli li comperi a scatola

    chiusa   

    ...Io non paragonerei l'arte (musica, video,
    ecc...) ad una
    scatola di fagioli, non ti sembra?
    Visto quel che si sente in giro forse faccio musica più bella con una scatola di fagioli :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Voterò radicale

    Se continuate così prenderete
    centinai di migliaia di voti e c'è il
    rischio che un giorno diventiate un grande
    partito (forse più di FI)!!!In realtà fanno così da tantissimo tempo, pensa che la Bonino divenne famosa negli anni '70 semplicemente perché ebbe il coraggio di farsi mettere incinta e abortire l'embrione pubblicamente per protestare contro la mancanza di una legge sull'aborto.Purtroppo il buonismo nazionale, unito al tipico bigottismo italiota, hanno sempre bocciato clamorosamente l'unico partito italiano che è sempre andato fino in fonda nella lotta per loro idee, condivisibili o no, ma pur sempre idee originali e libertarie.
    • Anonimo scrive:
      Re: Voterò radicale
      Ma, di contro pannella è incoerente, cavalca i periodi e le mode, scegliendosi le battaglie più succose e attraenti al grande pubblico, con un pò di sciopero della famesete prontamente interrotto alla prima scusa...Nel complesso pollice verso al radicale, tanto fumo e basta.
      • Anonimo scrive:
        Re: Voterò radicale
        - Scritto da: Anonimo
        Ma, di contro pannella è incoerente,
        cavalca i periodi e le mode, scegliendosi le
        battaglie più succose e attraenti al
        grande pubblico, con un pò di
        sciopero della famesete prontamente
        interrotto alla prima scusa...

        Nel complesso pollice verso al radicale,
        tanto fumo e basta.Devi essere sicuramente uno di quelli che manifesta in piazza con le bandiere della pace...
  • allanon scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    Ti esprimi in maniera educata, quindi, per quanto personalmente io dubiti che tu creda veramente in tutto quello che dici, farò lo stesso anche io:- Scritto da: Anonimo
    sccusatemi ragazzi ma vorrei mi prestaste un
    po' di attenzione..
    quello che devo dire e' molto importante
    perche' spero vi fara' riflettere
    come ho potuto notare c'è un caos
    totale per il decreto urbani, leggendo i
    vari post ho avuto modo di riflettere sia da
    un lato (noi utenti) che dall'altro (le
    major e politici)
    come tutti sappiamo scaricare e' sempre
    statro illegale, ci hanno concesso di farlo
    perche' hanno voluto chiudere un occhio ma
    illegale rimane lo stessoFalso, se per "scaricare" intendi "copiare" non è sempre stato illegale. Lo è diventato solo quando la tecnologia ha abbassato i costi della copia, e lo è diventato per motivi di censura. Col passare degli anni ci hanno fatto credere che fosse sempre stato così, ma ovviamente non è vero. C'è da aggiungere che col passare degli anni la situazione va facendosi sempre più repressiva, mano a mano che scendono i costi di duplicazione. Prova a leggere questo:http://www.comedonchisciotte.net/modules.php?name=News&file=article&sid=1509
    tutto sommato dopo aver riflettuto non mi
    sento di mettermi dalla parte degli utenti e
    condannare completamente queste major, se ci
    pensassimo un attimo sapremo che al loro
    posto faremo come loro, cioe' difenderemo
    cio' che e' nostro, ed e' indubbio che
    quello che scarichiamo (rubando, perche' e'
    indubbio che rubiamo) e' merce loro, per
    favore non assalitemi prima di aver letto
    bene e riflettutoHo letto è ho rifettuto da molto tempo, ed il risultato logico è che tu usi molto impropriamente il termine rubare. Rubare significa sottrarre un bene a qualcuno, ma chi copia non sottrae nulla. Nemmeno la sottrazione dovuta al mancato profitto sta in piedi:http://www.macitynet.it/macity/aA17777/index.shtml
    sappiamo che siae protegge il diritto
    d'autore e questo mi pare giusto, e' quindi
    giusto che difendano anche l'incasso degli
    autori visto che il p2p dimezza il loro
    guadagno, voi sareste contenti se vi
    portassero via mezzo stipendio? non credo, e
    nemmeno loro sono contenti.Dipende per loro chi intendi, di certo non parli degli artisti in questo momento:http://www.hitparadeitalia.it/a_courtneyit1.htm Se mi parli delle major posso solo dire che i loro mancati introiti sono la mia più grande gioia.
    poi abbbiamo la validita' di questi diritti,
    e' giusto che ci sia ed e' giusto che non
    siano solo per 20 anni, un operaio accumula
    qualcosa per i figli no? beh anche gli
    autori, cambia la forma ma il fine e' sempre
    quello, dare ai figliAnche i mafiosi hanno il fine di passare i loro beni ai figli, ma sinceramente non me la sento si assolverli per questo.
    per quanto riguarda i politici , sappiamo
    che obbediscono alle lobbies, e' sempre
    stato cosi' da quando esiste l'umano e non
    saremo ne noi ne i posteri a cambiarlo
    questo sistema, dopotutto l'economia e' in
    mano loro, se un politico si ribellasse al
    sistema si darebbe solo zappate sui piedi,
    tutto sommato dobbiamo considerare i
    politici solo dei poveri cristi (che non
    stanno meglio di noi come liberta') che
    cercano di ostacolare questi potenti ma piu'
    di tanto non possono fare, e noi nemmeno ce
    ne accorgiamo intenti come siamo ad
    accusarliQui sei proprio fuori dal mondo, i politici poveri cristi?! Prova a leggere la classifica degli uomini più ricchi d'Italia e poi dimmi quanti politici ci trovi (anche escludendo un caso piuttosto eclatante tutto italiano...)Diciamo piuttosto che troppi politici sono legati a doppia mandata con le major e che quindi proteggendo le major proteggono i loro stessi interessi.
    io dico che dobbiamo smetterla di scaricare
    e renderci conto che commettiamo un reato,
    non fa nessuna differenza se rubi oro o un
    file, e' semrpe un reato.Cavolata pazzesca questa, primo perchè come ti ho già spiegato usi in modo inappropriatissimo il termine "rubare" , secondo perchè i bit non sono atomi, se potessimo duplicare beni materiali come il cibo allo stesso modo dei file (che altro non sono se non informazioni codificate) penso non useresti il termine rubare, e terzo perchè non puoi punire un illecito amministrativo con la galera, questo dovresti capirlo da solo.
    questo non vuol dire che dobbiamo rinunciare
    a qualche canzone o dvd, li compreremo,
    invece di comperarne 10 all'anno ne
    prenderemo 5 e risolveremo la faccenda
    comportandoci almeno per una volta da
    persone civiliIo invece rinuncio a tutto . Applico una forma del tutto legale di protesta, nell'attesa del giorno in cui saranno gli stessi artisti a ribbellarsi allemajor in quanto danneggiano sensibilmente il loro mercato. il boicottaggio sta dando i suoi frutti, continuiamo così
    ringrazio dell'attenzioneNon c'è di che, quando una persona argomenta (o almeno fa finta di volerlo fare) rispondo sempre volentieri==================================Modificato dall'autore il 10/06/2004 10.02.58
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!


    io dico che dobbiamo smetterla di
    scaricare

    e renderci conto che commettiamo un
    reato,

    non fa nessuna differenza se rubi oro o
    un

    file, e' semrpe un reato.

    Sinceramente, che sia illegale, qua non ci
    sono dubbi... ma è legale far costare
    20 - 25 euro un cd o un dvd?
    E pensare che le musicassette vergini
    costano di più di un cd vergine...
    Quindi si ruba da ambo i lati. Solo che chi
    ha la meglio è sempre chi ha il
    potere, e ovviamente noi dobbiamo ubbidire a
    loro come dei cagnolini.
    Ma anche i cagnolini, se messi alle strette,
    prima o poi mostrano i denti.Un furto non giustifica un altro furto, se per te costano troppo NON comprarli!!!!!!!!!!!!!Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Io voto Radicale.
    - Scritto da: LockOne
    era deciso da tempo. ah, che bello, mi pare
    di tornare all'84, quando avevo vent'anni.
    grazie urbani.Anch'io, anche perchè destra e sinistra mi hanno rotto.......
    • Anonimo scrive:
      Re: Io voto Radicale.
      Io verde.I radicali non li sopporto.Forse è la volta buona che voto con qualche motivazione che non sia unicamente non far vincere la destra.Anche se a me dei verdi non me ne può fregare di meno.
  • Anonimo scrive:
    questa è l'italia....
    Un pregiudicato daldavanti al giudice:G:"che crimine ha commesso?"P:"ho torturato una persona, ma è sato un caso isolato l'ho fatto una sola volta giuro che non capitera' piu "G:"ok assolto altri crimini?"P:"bhè ho scaricato musica da internet......."G:"3 anni senza condizionale ... AVANTI IL PROSSIMO"
  • Anonimo scrive:
    Io no
    Io no, non voto radicale.
  • Anonimo scrive:
    No Copy? No Party!
    Di chiacchieroni che spariscono come neve al sole quando è ora di passare dalle parole ai fatti, quando è necessario impegnare anche solo una frazione del proprio tempo ne ho conosciuti e ne conosco a camionate.Si sà, l'Italia è il paese dell'armiamoci e partite!!!Con quelli (pochi) che oltre alla lingua decidono, per dignità e coerenza, di muovere anche il culo si puo organizzare un bellissimo Copy Party!!!Come? Non sapete cos'è? Non ci avete mai partecipato?Maaadddaaai...non ci credo!!!Comunque il nostro funziona così:occorrono un po' di birrozze ghiacciate, qualcosa da spilucchiare, qualche topolina sportiva e non lamentosa per intrattenersi, 2/3 Cd originali rigorosamente affittati e NON comprati (o meglio ancora prestati!!), 20/30 cd vergini, una gigantografia del faccione di Rubani per giocare a freccette (per i soliti sfigati a cui non la danno :-)).Durante il Copy Party si rippano a manetta i cd e si impilano una catasta di copie 1:1.Ad alcune di queste copie (almeno 3) si allega un volantino/commento con l'espressa richiesta di ricopiare cd e volantino/commento allegato e di REGALARLO ad altrettanti amici.Quando si è ormai capito che la brunetta con il caschetto alla francese fa tanto la sciantosa ma in realtà non intende distribuirla ne ora ne mai si esce e si lasciano i tre cd con volantino in un qualunque luogo pubblico.Adesso si puo tornare al Copy Party per scoprire che la brunetta che, parole sue, voleva candidarsi per la beatificazione se la sta consumando quell'ex legionario (che chi ca**o lo ha invitato?!?) appena tornato dopo 18 anni nel Sahara Occidentale :-)Beh...prendete le freccette e cercate almeno di fare centro! :-))Buon divertimento e...al prossimo Copy Party provateci con la bionda con il visino acqua e sapone...mi hanno detto che si è consumata il legionario! :-)CiaoTdQ
  • Anonimo scrive:
    Voterò radicale
    Cappato sei grande, ti sei guadagnato il mio voto.Se continuate così prenderete centinai di migliaia di voti e c'è il rischio che un giorno diventiate un grande partito (forse più di FI)!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    Mi sa che ti mancano quelle 5 o 6 considerazioni intelligenti che ti servirebbero per scrivere su questo tema...Indi per cui, o sei un ingenuo che ha scritto le prime cose che ha pensato, o sei un troll :D
  • Anonimo scrive:
    Re: io già avrei votato cappato..
    Che fai, commenti la notizia o campagna elettorale?:D
    • Anonimo scrive:
      Re: io già avrei votato cappato..
      Campagna elettorale chiaramente ,che si fa di questi giorni?(Voto anch'io radicali, niente sinistrorsi o centrorsi)
  • LockOne scrive:
    Io voto Radicale.
    era deciso da tempo. ah, che bello, mi pare di tornare all'84, quando avevo vent'anni. grazie urbani.
  • Anonimo scrive:
    AHAHAHAHAHAH!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    - Scritto da: Anonimo

    Non è detto, se la canzone costa poco
    posso anche procurarmela, se la canzone
    costa molto o sono sicuro dell'autore oppure
    lascio perdere.
    Idem per i film o i DVD, vado solo sul
    sicuro, non corro il rischio di spendere per
    prendere film a scatola chiusa.

    anche i fagioli li comperi a scatola
    chiusa ...Io non paragonerei l'arte (musica, video, ecc...) ad unascatola di fagioli, non ti sembra?


    e comunque una canzone la si sente quando si
    vuole prima di comprarla, lo stesso vale per
    i dvd, uno spezzone e' sempre disponibile
    quindi non cerchiamo scuseMi dispiace, sarei molto contento che tutti gli artisti trovassero spazio nei nostri network, purtoppo none' cosi'.
  • Anonimo scrive:
    Io ho fatto così...
    Ho segnalato la notizia a Striscia sul loro sito...Speriamo diffondano la notizia;)
  • Anonimo scrive:
    Re: RICORDATEVELO IN CABINA ELETTORALE

    RICORDATEVELO IN CABINA ELETTORALEChe cosa, che nell'urna Dio ti vede ma Stalin no?Smettiamola con la politica, questo è un quotidiano di informazione su quel ramo della scienza che si chiama ***INFORMATICA***
    • Anonimo scrive:
      Re: RICORDATEVELO IN CABINA ELETTORALE
      AAAAAAoooooooooooooo!!!già siamo a nascita zero e ci facciam mangiare i bambini????meglio che ti stai zittu ...buzzurro di un troll
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    di quale decreto stai parlando????perche' adesso e' LEGGE!!- Scritto da: Anonimo
    sccusatemi ragazzi ma vorrei mi prestaste un
    po' di attenzione..
    quello che devo dire e' molto importante
    perche' spero vi fara' riflettere
    come ho potuto notare c'è un caos
    totale per il decreto urbani, leggendo i
    vari post ho avuto modo di riflettere sia da
    un lato (noi utenti) che dall'altro (le
    major e politici)
    come tutti sappiamo scaricare e' sempre
    statro illegale, ci hanno concesso di farlo
    perche' hanno voluto chiudere un occhio ma
    illegale rimane lo stesso
    tutto sommato dopo aver riflettuto non mi
    sento di mettermi dalla parte degli utenti e
    condannare completamente queste major, se ci
    pensassimo un attimo sapremo che al loro
    posto faremo come loro, cioe' difenderemo
    cio' che e' nostro, ed e' indubbio che
    quello che scarichiamo (rubando, perche' e'
    indubbio che rubiamo) e' merce loro, per
    favore non assalitemi prima di aver letto
    bene e riflettuto
    sappiamo che siae protegge il diritto
    d'autore e questo mi pare giusto, e' quindi
    giusto che difendano anche l'incasso degli
    autori visto che il p2p dimezza il loro
    guadagno, voi sareste contenti se vi
    portassero via mezzo stipendio? non credo, e
    nemmeno loro sono contenti.
    poi abbbiamo la validita' di questi diritti,
    e' giusto che ci sia ed e' giusto che non
    siano solo per 20 anni, un operaio accumula
    qualcosa per i figli no? beh anche gli
    autori, cambia la forma ma il fine e' sempre
    quello, dare ai figli
    per quanto riguarda i politici , sappiamo
    che obbediscono alle lobbies, e' sempre
    stato cosi' da quando esiste l'umano e non
    saremo ne noi ne i posteri a cambiarlo
    questo sistema, dopotutto l'economia e' in
    mano loro, se un politico si ribellasse al
    sistema si darebbe solo zappate sui piedi,
    tutto sommato dobbiamo considerare i
    politici solo dei poveri cristi (che non
    stanno meglio di noi come liberta') che
    cercano di ostacolare questi potenti ma piu'
    di tanto non possono fare, e noi nemmeno ce
    ne accorgiamo intenti come siamo ad
    accusarli
    io dico che dobbiamo smetterla di scaricare
    e renderci conto che commettiamo un reato,
    non fa nessuna differenza se rubi oro o un
    file, e' semrpe un reato.

    questo non vuol dire che dobbiamo rinunciare
    a qualche canzone o dvd, li compreremo,
    invece di comperarne 10 all'anno ne
    prenderemo 5 e risolveremo la faccenda
    comportandoci almeno per una volta da
    persone civili

    ringrazio dell'attenzione
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    - Scritto da: Anonimo
    sccusatemi ragazzi ma vorrei mi prestaste un
    po' di attenzione..
    [...]Sei da ricovero
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    ciao,- Scritto da: Anonimo
    sccusatemi ragazzi ma vorrei mi prestaste un
    po' di attenzione..l'ho prestata
    come tutti sappiamo scaricare e' sempre
    statro illegale,primo punto:1) scaricare -poniamo- via usenet la compilation di sanremo e' illegale ed e' punito con sanzione amministrativa di 150 euro (mi sembra)2) scaricare condividendo via P2P la MEDESIMA compilation e' punito con sanzione penalemi sembra quindi che l'intenzione del legislatore si sia diretta NON TANTO a proteggere i "poveri diavoli" cantanti del festival, quanto a DISSUADERE la gente ad usare un PARTICOLARE MEZZO per delinquere.questo e' grave, in quanto si usa un fine quale PRETESTO per colpire un mezzo: sarebbe come se ad. es. trovando che in uno stato X sono in forte aumento gli omicidi a pugnalate, imponessi condanne PENALI per gli arrotini ed i venditori di coltelli.la cosa e' sproporzionata!supponi che d'improvviso l'italiano medio divenga utra-menefreghista dei divieti di sosta e di parcheggio: questo tu (se sei un BUON POLITICO) lo combatti rinvigorendo ad es. le sanzioni amministrative ed i controlli a tappeto, ma non mandando in galera chi ti parcheggia sulle striscie pedonali!
    perche' hanno voluto chiudere un occhio ma
    illegale rimane lo stessosono d'accordo, ma ti prego di notare che in realta' la messa all'indice del P2P e' solo un punto (IMHO neanche tanto importante) della legge.te ne ricordo altri tre:1) l'idea strampalata del bollino (il perche' sia stramplalata lo puoi vedere da questo stesso articolo).2) la tassa sui supporti di massa: perche' devo pagare la SIAE se qui in italia acquisto ad esempio un nuovo HD?3) il rischio di intasare le due biblioteche nazionali centrali di carta straccia (le versioni stampate delle pagine web).
    tutto sommato dopo aver riflettuto non mi
    sento di mettermi dalla parte degli utenti e
    condannare completamente queste major, OK, posso pero' condannare il POLITICO pagato profumatamente e che fa SCANDALOSAMENTE MALE il proprio lavoro AMMETTEDOLO PURE ridendo e scherzando davanti ai suoi colleghi???ti chiedo solo di immaginare di fare una cosa: lavorare nella tua azienda solo per un giorno cosi' MALE come ha lavorato chi ha fatto questa legge.mi raccomando: immaginalo e basta, non farlo realmente: non vorrei avere il tuo licenziamento sulla coscienza!! :):)ciao.
  • stebox scrive:
    io già avrei votato cappato..
    ...perchè è un grande!l'ho sentito parlare solo qualche volta su la7 o alla radio,purtroppo non ha una grande visibilità e altre reti non gli danno spazio,ma vi posso dire che è veramente in gamba e parla chiaro.In merito al decreto urbani è l'unico che si sia praticamente autodenunciato scaricando pubblicamente un film dalla rete in una pubblica conferenza,ed ora con questa mossa fa vedere le assurdità di questa legge.Stebox
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma non era meglio...
    - Scritto da: ales19
    l'idea poteva anche essere buona, ma al
    posto di denunciare il sito dei beni
    culturali (che comunque non e' curato da
    urbani e quindi non saranno sue le grane)
    non poteva farlo con i siti di siae, fimi e
    compagnia bella?
    sarebbe stato anche piu' ironico visto e
    considerato che questa legge l'hanno voluta
    con forza proprio loro....si hai ragione ma politicamente il messaggio è più chiaro cosi....in questo modo è immediatamente palese l'assurdità della cosa anche a chi non conosce i retroscena...
    • Alessandrox scrive:
      Re: Ma non era meglio...
      - Scritto da: Anonimo

      non poteva farlo con i siti di siae,
      fimi e

      compagnia bella?

      sarebbe stato anche piu' ironico visto e

      considerato che questa legge l'hanno
      voluta

      con forza proprio loro....
      si hai ragione ma politicamente il messaggio
      è più chiaro cosi....
      in questo modo è immediatamente
      palese l'assurdità della cosa anche a
      chi non conosce i retroscena...Vero, il sito del ministero di URBANI e' un bersaglio piu' gorosso e visibile ma cio' non toglie che una bella denuncia a SIAE e FIMI sia da fare... giusto per rimarcare il concetto.==================================Modificato dall'autore il 10/06/2004 16.08.36
  • gameboy75 scrive:
    Re: RICORDATEVELO IN CABINA ELETTORALE
    Caro il mio bel bolscevico, per quanto ne so io, visti i precedenti, il rapimento degli italiani in iraq potrebbe essere stato orchestrato da una certa falange della sinistra italiana per mettere in cattiva luce l'intervento dell'Italia a fianco degli Stati uniti...
    • Anonimo scrive:
      Re: RICORDATEVELO IN CABINA ELETTORALE
      azzo.. qui siamo proprio alla fantapolitica..E la miccetta messa da Fini stessa al proprio comizio no?Secondo me dovremmo dubitare di tutto... Questi sono solo dei modi per far sviare i veri problemi che ci sono in Italia e nel mondo.. ovvero, "nu c'è più na lira.." pardon "n'euro.."
      • Anonimo scrive:
        Re: RICORDATEVELO IN CABINA ELETTORALE
        Certo se li sono mangiati tutti i policiti e assessori comunali, da nord a sud, tutti poi politicanti corrotti che in questo periodo cercano di avere voti per andare in europa.
      • Akiro scrive:
        Re: RICORDATEVELO IN CABINA ELETTORALE

        Secondo me dovremmo dubitare di tutto...
        Questi sono solo dei modi per far sviare i
        veri problemi che ci sono in Italia e nel
        mondo.. ovvero, "nu c'è più na
        lira.." pardon "n'euro.."mi permetto di correggerti... gli euri magari ci sarebbero soloc he con una scusa o l'altra quelli che ci rimettono siamo sempre noi del popolo, comuni mortali, non i mega direttori o chi ha uno stipendio da "ricco"ciao(linux)
  • shevathas scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    - Scritto da: Anonimo

    Non è detto, se la canzone costa poco
    posso anche procurarmela, se la canzone
    costa molto o sono sicuro dell'autore oppure
    lascio perdere.
    Idem per i film o i DVD, vado solo sul
    sicuro, non corro il rischio di spendere per
    prendere film a scatola chiusa.

    anche i fagioli li comperi a scatola
    chiusa
    e per questo gli scelgo di una marca che mi piace, invece di prendere il primo barattolo che capita.


    e comunque una canzone la si sente quando si
    vuole prima di comprarla, lo stesso vale per
    i dvd, uno spezzone e' sempre disponibile
    quindi non cerchiamo scuseUna canzone, se passata alla radio o alla tele, magari l'unica bella in un'album di porcherie.Per quanto riguarda i dvd un film puù avere una scena spettacolare o particolarmente emozionante ed essere tranquillamente una palla nel resto del film.Per il resto rimango dell'opinione che se i miei $ sono pochi vado sul sicuro invece di fidarmi solo della pubblicità e non mi rischio acquisti azzardati.Non sono ancora obbligato a comprare 5 CD e 3 DVD all'anno per mantenere britney e il cinema italiano.==================================Modificato dall'autore il 10/06/2004 8.31.13
  • mottavio scrive:
    Re: Ma non era meglio...
    - Scritto da: ales19
    l'idea poteva anche essere buona, ma al
    posto di denunciare il sito dei beni
    culturali (che comunque non e' curato da
    urbani e quindi non saranno sue le grane)
    non poteva farlo con i siti di siae, fimi e
    compagnia bella?
    sarebbe stato anche piu' ironico visto e
    considerato che questa legge l'hanno voluta
    con forza proprio loro....mottavio (compiaciuto): condivido e quoto
  • Anonimo scrive:
    Re: Concedetemi una grassa risata:
    E permettetemi anche un LOL^INF.
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    - Scritto da: Anonimo
    sccusatemi ragazzi ma vorrei mi prestaste un
    po' di attenzione..
    quello che devo dire e' molto importante
    perche' spero vi fara' riflettere
    come ho potuto notare c'è un caos
    totale per il decreto urbani, leggendo i
    vari post ho avuto modo di riflettere sia da
    un lato (noi utenti) che dall'altro (le
    major e politici)
    come tutti sappiamo scaricare e' sempre
    statro illegale, ci hanno concesso di farlo
    perche' hanno voluto chiudere un occhio ma
    illegale rimane lo stessoNo, non hanno chiuso un occhio. E ci hanno concesso di fare un sacco di contratti ADSL (do you remember il contributo governativo?) pagando barche di quattrini a Telecom e provider vari. Contratti che nessuno avrebbe fatto solo per leggersi la posta o guardare il sito della Settimana Enigmistica. Se scaricare è illegale, qualcuno (lo stesso del contributo) è imputabile di istigazione a delinquere?Scherzo, ma mica tanto...
  • Anonimo scrive:
    Urbani si autoincula da solo!
  • Anonimo scrive:
    Re: Segnalato a striscia...
    - Scritto da: pandavr
    Sono proprio curioso di vedere se ne
    parlano....a settembre....Striscia è finito per quest anno...fortunatamente!
    • Anonimo scrive:
      Re: Segnalato a striscia...
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: pandavr

      Sono proprio curioso di vedere se ne

      parlano....

      a settembre....Striscia è finito per
      quest anno...fortunatamente!Non ci contare, il padrone di Striscia alla fine è sempre il Berlusca!Mi consenta
  • scorpioprise scrive:
    Re: chi di urbani ferisce di urbani per
    - Scritto da: Anonimo
    tanto hanno l'immunità parlamentare.Si, ma il sito non è stato fatto da un parlamentare (che altrimenti avrebbe capito di non votare per la legge) e quindi non ha immunità e quindi può finire in galera: insomma, è un DIPENDENTE che finisce in galera (se veramente viene applicata) per colpa di chi lo stipendia. Non solo perchè gli ha fatto commettere l'illecito COME LAVORO (ha richiesto l'immissione di dati coperti da copyright all'interno del sito in questione), ma ha anche messo su un regolamento che dice che questo è sbagliato,Bella roba.... :(
  • Anonimo scrive:
    RICORDATEVELO IN CABINA ELETTORALE
    Siamo sotto regime fascista, mandiamoli a casa, meglio i comunisti che "mangiano i bambini" piuttosto che questi disgraziati che si stanno mangiando l'italia!!!E intanto guarda caso, i tre prigionieri in irak li hanno liberati proprio sotto elezioni, ma guarda un po... manco in x-files si vedevano certi complotti.
  • pandavr scrive:
    Segnalato a striscia...
    Sono proprio curioso di vedere se ne parlano....
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!

    questo non vuol dire che dobbiamo rinunciare
    a qualche canzone o dvd, li compreremo,
    invece di comperarne 10 all'anno ne
    prenderemo 5 e risolveremo la faccenda
    comportandoci almeno per una volta da
    persone civiliQuando cominceranno a farlo i politici sarò civile anche io.Numero uno, noi non rubiamo. Rubare è portare via la macchina di sotto il culo alla gente, qui al massimo stiamo facendo una "fotocopia" di qualche canzone, chi non l'ha mai fatta? O tutti comprano i libri per leggere magari un'unica pagina?Secondo, la siae non difende i diritti d'autore, difende solo il suo diritto di speculatore.Terzo, ci stai insultando dicendo che faremo come le major: non siamo deficenti lecchini dei potenti e dei quattrini come loro, noi difenderemmo ciò che è nostro in maniera più intelligente, non inculando i nostri stessi clienti. E facciamo la finita con questi tributi ruffiani a questa gente, siamo sotto regime fascista come non si vedeva dai tempi di mussolini (la minuscola è voluta), e questo è tutto.
  • Anonimo scrive:
    Carabinieri e Polizia Postale Violano!
    Sul sito http://www.carabinieri.it/ sezione DOWNLOAD - BRANI MUSICALI al link http://www.carabinieri.it/cittadino/download/audio_video/brani/Banda_1991/La_Fedelissima_Marcia_d_Ordinanza_dell_Arma_dei_Carabinieri_L_CIRENEI.mp3puoi scaricare MUSICA e non ci sono BOLLINI ne avvertimenti di alcun tipo.Stesso dicasi per il sito della polizia postale ai segunti link http://www.poliziadistato.it/pds/download/cineteca/video/atletica.mpeghttp://www.poliziadistato.it/pds/download/cineteca/video/canottaggio.mpeghttp://www.poliziadistato.it/pds/download/cineteca/video/judo.mpeghttp://www.poliziadistato.it/pds/download/cineteca/video/scherma.mpeghttp://www.poliziadistato.it/pds/download/cineteca/video/premiazione01.mpeghttp://www.poliziadistato.it/pds/download/cineteca/video/premiazione02.mpeghttp://www.poliziadistato.it/pds/download/cineteca/video/partenza.mpeghttp://www.poliziadistato.it/pds/download/cineteca/video/motofuoco.mpeghttp://www.poliziadistato.it/pds/download/cineteca/video/suduemoto.mpeghttp://www.poliziadistato.it/pds/download/cineteca/video/cavalli.mpeghttp://www.poliziadistato.it/pds/download/cineteca/video/elicottero.mpeghttp://www.poliziadistato.it/pds/download/cineteca/video/sequestro.mpeghttp://www.poliziadistato.it/pds/download/cineteca/video/attenti.mpegscarichi in violazione dell' art. 1 Decreto legge 22 marzo 2004 n.72 convertito in legge con modificazioni dalla Legge 21 maggio 2004 n.128, la Legge Urbani appunto.Solo in Italia la legge a 2 pesi e 2 misure.:@
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    sappiamo che obbediscono alle lobbies, e' sempre stato cosi' da quando esiste l'umano e non saremo ne noi ne i posteri a cambiarlo questo sistemapotrei fare qualche obiezione su tutto ma non su questa frase sopraquesta e' una verita' che tutti sappiamo
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    Non è detto, se la canzone costa poco posso anche procurarmela, se la canzone costa molto o sono sicuro dell'autore oppure lascio perdere.Idem per i film o i DVD, vado solo sul sicuro, non corro il rischio di spendere per prendere film a scatola chiusa.anche i fagioli li comperi a scatola chiusa e comunque una canzone la si sente quando si vuole prima di comprarla, lo stesso vale per i dvd, uno spezzone e' sempre disponibile quindi non cerchiamo scuse
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    Non è detto, se la canzone costa poco posso anche procurarmela, se la canzone costa molto o sono sicuro dell'autore oppure lascio perdere.Idem per i film o i DVD, vado solo sul sicuro, non corro il rischio di spendere per prendere film a scatola chiusa.anche i fagioli li comperi a scatola chiusa
  • shevathas scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    - Scritto da: Anonimo
    sccusatemi ragazzi ma vorrei mi prestaste un
    po' di attenzione..[cut]
    come tutti sappiamo scaricare e' sempre
    statro illegale, ci hanno concesso di farlo
    perche' hanno voluto chiudere un occhio ma
    illegale rimane lo stessoil problema non è il legale / illegale è la questione di proporzionalità fra reato e pena.Il decreto è come se come punisse con 10 anni un tacheggio e con 5 anni una rapina a mano armata :|
    tutto sommato dopo aver riflettuto non mi[cut]
    sappiamo che siae protegge il diritto
    d'autore e questo mi pare giusto, e' quindi
    giusto che difendano anche l'incasso degli
    autori visto che il p2p dimezza il loro
    guadagno, voi sareste contenti se vi
    portassero via mezzo stipendio? non credo, e
    nemmeno loro sono contenti.sarei contento se gli incassi arrivassero direttamente agli autori, ai veri autori invece di essere spartiti dalle major.
    poi abbbiamo la validita' di questi diritti,
    e' giusto che ci sia ed e' giusto che non
    siano solo per 20 anni, un operaio accumula
    qualcosa per i figli no? beh anche gli
    autori, cambia la forma ma il fine e' sempre
    quello, dare ai figlie qui c'è un altro problema, per quanto tempo i diritti possono dare profitto? per una canzone immortale come "image" quante canzonette che non durano una stagione ci sono, e che vengono "abbandonate" dopo un'anno?Ti faccio un'esempio con i videogiochi, i giochi del C64 sono protetti da copyright, ma non sono più in vendita ufficialmente perchè antieconomico. Se io mi procuro i giochi via p2p commetto un reato, ma se non me li procuro via p2p dove/come posso trovarli? mercatini dell'usato ? e da li cosa viene in tasca all'autore?
    per quanto riguarda i politici , sappiamo[cut]
    io dico che dobbiamo smetterla di scaricare
    e renderci conto che commettiamo un reato,
    non fa nessuna differenza se rubi oro o un
    file, e' semrpe un reato.
    Ok, siccome il taccheggio di un pacco di biscotti al supermercato è sempre un furto, aboliamo attenuanti e aggravanti e puniamolo come una rapina a mano armata con irruzione in banca.
    questo non vuol dire che dobbiamo rinunciare
    a qualche canzone o dvd, li compreremo,
    invece di comperarne 10 all'anno ne
    prenderemo 5 e risolveremo la faccenda
    comportandoci almeno per una volta da
    persone civiliNon è detto, se la canzone costa poco posso anche procurarmela, se la canzone costa molto o sono sicuro dell'autore oppure lascio perdere.Idem per i film o i DVD, vado solo sul sicuro, non corro il rischio di spendere per prendere film a scatola chiusa.
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    Non ci sono parole per commentare ciò che dici. Sei indifendibile e lo sai. Mi fai ridere. no che non lo so dimmelo tu perche' sono indefinibile
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!

    io dico che dobbiamo smetterla di scaricare
    e renderci conto che commettiamo un reato,
    non fa nessuna differenza se rubi oro o un
    file, e' semrpe un reato.Sinceramente, che sia illegale, qua non ci sono dubbi... ma è legale far costare 20 - 25 euro un cd o un dvd?E pensare che le musicassette vergini costano di più di un cd vergine...Quindi si ruba da ambo i lati. Solo che chi ha la meglio è sempre chi ha il potere, e ovviamente noi dobbiamo ubbidire a loro come dei cagnolini.Ma anche i cagnolini, se messi alle strette, prima o poi mostrano i denti. dipendera' dalle spese di realizzazione non ti pare? noi che ne sappiamo?
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    Non ci sono parole per commentare ciò che dici. Sei indifendibile e lo sai. Mi fai ridere.
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!

    io dico che dobbiamo smetterla di scaricare
    e renderci conto che commettiamo un reato,
    non fa nessuna differenza se rubi oro o un
    file, e' semrpe un reato.Sinceramente, che sia illegale, qua non ci sono dubbi... ma è legale far costare 20 - 25 euro un cd o un dvd?E pensare che le musicassette vergini costano di più di un cd vergine...Quindi si ruba da ambo i lati. Solo che chi ha la meglio è sempre chi ha il potere, e ovviamente noi dobbiamo ubbidire a loro come dei cagnolini.Ma anche i cagnolini, se messi alle strette, prima o poi mostrano i denti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Decreto? e' giusto così!
    Forse dovresti documentarti un pochino di piu'...Non mi risulta che gli artisti prendano cosi' tanto per le loro produzioni(CD) e che i politici siano dei "poveri cristi" visto che dovrebbero essere la voce dei cittadini che li hanno votati.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Decreto? e' giusto così!(ot? non penso)
      Brainwash: lava il tuo cervello e ti evita la fatica di pensare! Ora c'è chi lo fa per te!Ripetete: un CD (protetto) a 20 euro è giusto e buono, un CD (protetto) a 20 euro è giusto e buono, un CD (protetto) a 20 euro è giusto e buono,... Ora: le tangenti dai supporti (CD, HD, etc.) a monopolisti della siae è giusto, le tangenti dai supporti (CD, HD, etc.) a monopolisti della siae è giusto, le tangenti dai supporti (CD, HD, etc.) a monopolisti della siae è giusto,...Ancora: il carcere per avere scaricato due mp3 è giusto, il falso in bilancio non è perseguibile, il carcere per avere scaricato due mp3 è giusto, il falso in bilancio non è perseguibile, il carcere per avere scaricato due mp3 è giusto, il falso in bilancio non è perseguibile, ...Bravi! State imparando. Ora tornate davanti alla TV sennò dimenticate tutto.M
  • Anonimo scrive:
    Decreto? e' giusto così!
    sccusatemi ragazzi ma vorrei mi prestaste un po' di attenzione..quello che devo dire e' molto importante perche' spero vi fara' rifletterecome ho potuto notare c'è un caos totale per il decreto urbani, leggendo i vari post ho avuto modo di riflettere sia da un lato (noi utenti) che dall'altro (le major e politici)come tutti sappiamo scaricare e' sempre statro illegale, ci hanno concesso di farlo perche' hanno voluto chiudere un occhio ma illegale rimane lo stessotutto sommato dopo aver riflettuto non mi sento di mettermi dalla parte degli utenti e condannare completamente queste major, se ci pensassimo un attimo sapremo che al loro posto faremo come loro, cioe' difenderemo cio' che e' nostro, ed e' indubbio che quello che scarichiamo (rubando, perche' e' indubbio che rubiamo) e' merce loro, per favore non assalitemi prima di aver letto bene e riflettutosappiamo che siae protegge il diritto d'autore e questo mi pare giusto, e' quindi giusto che difendano anche l'incasso degli autori visto che il p2p dimezza il loro guadagno, voi sareste contenti se vi portassero via mezzo stipendio? non credo, e nemmeno loro sono contenti.poi abbbiamo la validita' di questi diritti, e' giusto che ci sia ed e' giusto che non siano solo per 20 anni, un operaio accumula qualcosa per i figli no? beh anche gli autori, cambia la forma ma il fine e' sempre quello, dare ai figliper quanto riguarda i politici , sappiamo che obbediscono alle lobbies, e' sempre stato cosi' da quando esiste l'umano e non saremo ne noi ne i posteri a cambiarlo questo sistema, dopotutto l'economia e' in mano loro, se un politico si ribellasse al sistema si darebbe solo zappate sui piedi, tutto sommato dobbiamo considerare i politici solo dei poveri cristi (che non stanno meglio di noi come liberta') che cercano di ostacolare questi potenti ma piu' di tanto non possono fare, e noi nemmeno ce ne accorgiamo intenti come siamo ad accusarliio dico che dobbiamo smetterla di scaricare e renderci conto che commettiamo un reato, non fa nessuna differenza se rubi oro o un file, e' semrpe un reato.questo non vuol dire che dobbiamo rinunciare a qualche canzone o dvd, li compreremo, invece di comperarne 10 all'anno ne prenderemo 5 e risolveremo la faccenda comportandoci almeno per una volta da persone civiliringrazio dell'attenzione
  • Anonimo scrive:
    Re: Bene! in galera come a norma di legge!
    No non credo proprio.
  • DjVincenT scrive:
    Bene! in galera come a norma di legge!
    Ecco abbiamo ufficialmente trovato i primi veri delinquenti ;)Aspettiamo che la magistratura faccia chiarezza su questa vicenda e che i trasgressori della legge vengano puniti a norma di legge! 3 anni di carcere vero? dateglieli!!!! :)Siamo nel puro paradosso!Vergognatevi di leggiferare in questa maniera così meschina!Vergogniamoci di aver mandato gente simile a creare aborti legislativi come il suddeto!Tra poki giorni si vota dinuovo, mettiamoci una mano sulla coscienza e votiamo chi veramente ha lavorato bene in questi mesi! Cioè per tutti coloro che non hanno messo i paraocchi astenendosi o che addirittura hanno votato a favore di questa legge skifezza. Hanno detto che avevano fatto promesse al cinema e alla siae, benissimo ma non avevano fatto promesse anche a noi cittadini che li abbiamo vototati? Conosco solo pochissimi politici che in questo marasma di disinformazione hanno remato contro e in tempi "non sospetti", votateli!
  • Anonimo scrive:
    Re: canone internet
    che è servita solo ad assicurarsi il mio voto la penso anch'io come te...e penso anche che e' tutta una politica e un magna magna riunito......voglio aggiungere...e questo e' solo il mio parere personale in merito al p2p...a quanto mi sembra di capire da parole sia dei potenti che dei politici (Capato ne ha accennato recentemente) a quanto pare sta venendo fuori il VERO obbiettivo di tanto scalpore..L?obbiettivo non e? certo eliminare i p2p?non pensateli cosi? scemi da non sapere che e? impossibile eliminare questo fenomeno?non possono certo passare la vita a ?catturare? dei PERICOLOSI CRIMINALI che scaricano mp3?e non pensate nemmeno che si stiano dando zappate sui calli..L?obbiettivo e? semplicemente un canone internet visto siamo nel bel paese l?importo sara? SIMBOLICO come le multe di urbani) di cui una buona parte dell?importo andra? a impinguare le gia? impinguatissime casse SIAE e company..Basta pensarci un attimo?se il signor (?) urbani se ne fosse uscito all?improvviso con l?obbligo di pagare un canone internet cosa sarebbe successo? La stessa cosa che e? accaduta per questo decreto imbecille?ci saremo ribellati comunque come abbiamo cercato di fare con questo decreto modificato(di proposito in peggio) da quello originale..Quindi il decreto verra? sicuramente modificato ma allo stesso tempo opteranno per un canone (che paghera? anche chi internet non lo usa per scaricare ma solo per lavorare)..pagheremo il nostro bravo abbonamento internet come sempre con gia? una tassa cospicua del 20% (IVA) e inoltre pagheremo un canone?simbolico....con altrettanta tassa del 20%..(che poi in effetti e? l?idea iniziale della signora carlucci che magari lei con la cifra e? stata contenuta ma non lo sara? altrettanto il governo)) Ovviamente dopo lo spauracchio di multe salate e galera abbracceremo tutti questo canone come una manna caduta dal cielo ritenendoci fortunatissimi di aver evitato spauracchi?non rendendoci nemmeno conto che alla fine i potenti avranno ottenuto quello che volevano Bene cari amici..complimenti ai potenti per aver dimostrato che sanno fare i giochi psicologici (se non fossero buoni psicologi non sarebbero potenti?ne politici) e arrivare dove volevano?monopolizzare in un certo senso internet?(boccone goloso internet vero?) e complimenti a noi per aver raggiunto l?obbiettivo che ci eravamo prefissati??PRENDERLO SONORAMENTE NEL CULO!!!! Come sempre..però con il sorriso sulle labbra?
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa volete che importi a loro?
    - Scritto da: tyler
    Ma che volete che gliene freghi a Urbani o
    Cicciobello che gli gestisce il sito se gli
    fanno la multa?
    Tanto in galera non ci andranno mai e
    sotterreranno tutto per niente.A lui nulla, ma i Radicali con questo barbatrucco forse riescono ad arrivare al 3,0% alle elezioni...
    Speriamo piuttosto che questa cosa non lo
    faccia incazzarelo spero anch'io :( dannato cappato
  • Anonimo scrive:
    Re: Copioni di tutto il mondo...
    - Scritto da: Anonimo
    BTW, successivamente alla pubblicazione mi
    ero consultato con un legale penalista il
    quale mi aveva lodato per l'idea e mi aveva
    consigliato di attendere le modifiche alla
    legge prima di agire... possibile che a
    Cappato nessuno abbia detto le stesse cose?Non poteva, le elezioni sono questa settimana...
    • Anonimo scrive:
      Re: Copioni di tutto il mondo...
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      BTW, successivamente alla pubblicazione
      mi

      ero consultato con un legale penalista
      il

      quale mi aveva lodato per l'idea e mi
      aveva

      consigliato di attendere le modifiche
      alla

      legge prima di agire... possibile che a

      Cappato nessuno abbia detto le stesse
      cose?

      Non poteva, le elezioni sono questa
      settimana...Non poteva, ma per un altro motivo: la legge è obbligatoria e non ammette ignoranza; anche l'azione penale è obbligatoria e l'on. Cappato ha portato all'attenzione della magistratura una notizia di reato che, se confermata, secondo le disposizioni della Legge Urbani sarebbe gravissima: l'assenza dell'importantissimo bollino addirittura dalle pagine web del sito del Ministero della Cultura. In attesa del regolamento, la legge non può per questo essere disattesa: essa è applicabile e va applicata. Ed anche se fosse inapplicabile (ipotesi paradossale: il Parlamento non voterebbe mai una legge siffatta), essa è in vigore e deve essere osservata. Non ci sbagliamo, questa legge regolamenta materia di rilevanza penale. Il ministro Urbani a questo punto è certamente grato all'on. Cappato per l'altissimo senso civico da questi mostrato nell'esigere il rispetto rigoroso di una legge fondamentale quale quella di cui si denuncia la violazione, e che porta il nome del Ministro stesso.Alla Magistratura ora di verificare le eventuali responsabilità penali, di punire severamente i colpevoli e di ripristinare la legalità ove questa fosse stata violata, ovviamente nel pieno rispetto di tutte le garanzie costituzionali degli imputati, presunti innocenti fino a che l'eventuale sentenza di condanna non sarà passata in giudicato. Vedrete: giustizia sarà fatta.:-)
  • Anonimo scrive:
    Re: Solo una mossa elettorale
    - Scritto da: Anonimo

    Ma cos'è? Mentalità
    fanciullesca per cui il ministro è il
    grande padre e non bisogna farlo inca**are
    nemmeno quando ha torto, altrimenti poi a
    letto senza cena?che ti piaccia o no, è lui che ha il potere di correggere la legge (dicendo alla maggioranza come votare). fino a quando la modifica non sarà stata votata, io le uscite elettorali di andycappato vorrei evitarle... lo sappiamo tutti chi ci governa, e non mi stupirei se ci volesse ben poco a far cambiare idea, dopo che con tanta fatica siamo riusciti ad ottenere un qualche risultato.
  • Anonimo scrive:
    Copioni di tutto il mondo...
    Eh già, anche Cappato è un copione :)L'idea di denunciare i siti istituzionali è mia 8), espressa quihttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=631567e quihttp://web.fiorellocortiana.it/html/modules/newbb/viewtopic.php?topic_id=917&forum=4Come si legge nei due messaggi (praticamente identici), l'idea è GPL, quindi chissenefrega se me l'hanno copiata... certo però che poteva almeno avvertire l'ideatore :sBTW, successivamente alla pubblicazione mi ero consultato con un legale penalista il quale mi aveva lodato per l'idea e mi aveva consigliato di attendere le modifiche alla legge prima di agire... possibile che a Cappato nessuno abbia detto le stesse cose?
  • leonardo() scrive:
    Concedetemi una grassa risata:
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!:-D:-D:-D:-D:-D:-D:-D:-D:-D:-D:-D:-D:-D:-D:-D:-D:-D:-D:-Dscusate, mae' stato piu' forte di me.
  • Anonimo scrive:
    da oggi in poi Cappato
  • tyler scrive:
    Cosa volete che importi a loro?
    Ma che volete che gliene freghi a Urbani o Cicciobello che gli gestisce il sito se gli fanno la multa?Tanto in galera non ci andranno mai e sotterreranno tutto per niente.Speriamo piuttosto che questa cosa non lo faccia incazzare e che la legge invece venga giustamente rivista perchè attualmente è RIDICOLA(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Solo una mossa elettorale
    Ma il pannellone va votato in ogni caso, chi diavolo vogliamo votare?
  • ales19 scrive:
    Ma non era meglio...
    l'idea poteva anche essere buona, ma al posto di denunciare il sito dei beni culturali (che comunque non e' curato da urbani e quindi non saranno sue le grane) non poteva farlo con i siti di siae, fimi e compagnia bella?sarebbe stato anche piu' ironico visto e considerato che questa legge l'hanno voluta con forza proprio loro....
  • Anonimo scrive:
    Re: Solo una mossa elettorale
    - Scritto da: Anonimo
    Oppure qualcuno spera davvero
    di vedere Urbani in tribunale o in carcere?Uhm.. vediamo... 10 anni fa... mezzo parlamento in carcere... uhm... si, quella cosa che si chiamò mani pulite... come vedi ogni tanto qualcosa succede. Riguardo ad un ministro in tribunale... uhm... qualche mese fa... uno qualsiasi... berlusconi. Non sarà certo questa volta (non andrebbe in carcere neppure il signor rossi per questa legge), ma ogni tanto pure loro si devono inchinare alle leggi (fatte da loro).
    Il punto è: ora che il ministro aveva
    dato la sua parola ed erano stati avviati
    gli iter per la modifica del decreto, era
    oppurtuna un'azione del genere (a parte gli
    scopi elettorali)?Ma cos'è? Mentalità fanciullesca per cui il ministro è il grande padre e non bisogna farlo inca**are nemmeno quando ha torto, altrimenti poi a letto senza cena?
  • Anonimo scrive:
    chi di urbani ferisce di urbani perisc
    tanto hanno l'immunità parlamentare.
  • Anonimo scrive:
    Re: Che c*glione
  • Anonimo scrive:
    Re: Anche la legge 106/2004
    Inutile disposizione, anche pwrchè potrebbe essere smontata in corte costituzionale come mezzo censorio e quindi abbattuta subito dopo l'applicazione coatta.Inoltre, comprare spazi web da hosting non italiani, dà la possibilità di uploadare qualsiasi contenuto nella lingua desiderata e non essere sottoposti a tale legge, poichè il server non risiede sul territorio italiano.Per il 1° capoverso, si vedrà in futuro, mentre per il 2°, si nota subito che è una legge fatta con i piedi, da uno che pensa che l'italia sia il cosmo intero e ignora che i forniitori di spazi web in Italia faranno la fame e andremo a portare soldini a quelli esteri, un pò come sta succedendo con gli acquisti dei supporti scrivibili esenti dalle gabelle pro-siae.A volte penso che ci governino degli extraterrestri :|
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche la legge 106/2004
      - Scritto da: Anonimo
      Inutile disposizione, anche pwrchè
      potrebbe essere smontata in corte
      costituzionale come mezzo censorio e quindi
      abbattuta subito dopo l'applicazione coatta.Su questo sono d'accordo, non ci piove. Occorrerebbe violare la legge, farsi processare e sfidarla di fronte alla Corte
      Inoltre, comprare spazi web da hosting non
      italiani, dà la possibilità di
      uploadare qualsiasi contenuto nella lingua
      desiderata e non essere sottoposti a tale
      legge, poichè il server non risiede
      sul territorio italiano.Su questo temo che la legge 106/2004 si molto "previdente" nella sua ottica liberticida: è sottoposto a registrazione qualunque documento parzialmente prodotto su territorio italiano. Cioè anche se carichi sul sito estero, lo fai a partire dal territorio italiano e ricadi nelle prescrizioni di legge.
      A volte penso che ci governino degli
      extraterrestri :|
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche la legge 106/2004
      Inutile disposizione, anche pwrchè potrebbe essere smontata in corte costituzionale come mezzo censorio e quindi abbattuta subito dopo l'applicazione coatta.Inoltre, comprare spazi web da hosting non italiani, dà la possibilità di uploadare qualsiasi contenuto nella lingua desiderata e non essere sottoposti a tale legge, poichè il server non risiede sul territorio italiano.Per il 1° capoverso, si vedrà in futuro, mentre per il 2°, si nota subito che è una legge fatta con i piedi, da uno che pensa che l'italia sia il cosmo intero e ignora che i forniitori di spazi web in Italia faranno la fame e andremo a portare soldini a quelli esteri, un pò come sta succedendo con gli acquisti dei supporti scrivibili esenti dalle gabelle pro-siae.A volte penso che ci governino degli extraterrestri --------extraterrestri??? toh'? allora ho sbagliato...pensavo fossero dei COGLIONI!!!!!
  • Anonimo scrive:
    x schiavoni
    e cambiala ogni tanto l'immagine di urbani :Dhttp://facciadipitale.interfree.it/immaginidallarete.htm
  • Anonimo scrive:
    Re: Grande ANDYCappato!
    - Scritto da: Akaal
    Io non voto Radicali, ma è da
    applausi, questa è davvero una
    provocazione politica intelligente, accusare
    chi legifera di essere il primo a non
    rispettare le leggi che fa approvare
    (perchè non ne ha neanche capito il
    senso)

    A questo punto voglio sentire cosa
    risponderà Urbani, però.quoto
    • gatsu99 scrive:
      Re: Grande ANDYCappato!
      FENOMENALE !!!!!!! ROTLF !!!!!!!!!!!cmq vadano le cose una cosa simile merita diessere incorniciata !!!!!!!!
  • ipomina scrive:
    Re: e se...
    E per una legge creata da lui stesso,... e approvata, nonostante la presa di coscienza che fosse non proprio perfettissima, per implorazione da parte dello stesso ministro.Che dire...? Alla fine raccoglieremo tutti gli aneddoti di questo ultimo governo in un libro, modello " Le barzellette di Totti", e lo venderemo all'estero, così almeno guadagneremo qualcosa dalle risate che continuamente facciamo fare ai nostri cuginetti europei.==================================Modificato dall'autore il 10/06/2004 1.01.26
    • Anonimo scrive:
      Re: e se...
      lo fanno già, in germania nelle bancarelle si vendono le cassette con i "migliori" discorsi di berlusconi- Scritto da: ipomina
      E per una legge creata da lui stesso,... e
      approvata, nonostante la presa di coscienza
      che fosse non proprio perfettissima, per
      implorazione da parte dello stesso ministro.
      Che dire...?
      Alla fine raccoglieremo tutti gli aneddoti
      di questo ultimo governo in un libro,
      modello " Le barzellette di Totti", e lo
      venderemo all'estero, così almeno
      guadagneremo qualcosa dalle risate che
      continuamente facciamo fare ai nostri
      cuginetti europei.



      ==================================
      Modificato dall'autore il 10/06/2004 1.01.26
  • Anonimo scrive:
    Re: Che c*glione
  • Anonimo scrive:
    noooooooooooooooo proprio ora che .....
  • Anonimo scrive:
    Re: Solo una mossa elettorale
    - Scritto da: avvelenato
    non è certo stato il sig. Gargiulo a
    denunciare il ministro.
    Non vedo che paura dovrebbe avere Cappato.

    e non vedo perché non potrei
    denunciare il presidente della repubblica di
    pedofilia, se ne avessi motivo.la costituzione è carente in te usa la forza avve....
  • Anonimo scrive:
    Re: Solo una mossa elettorale
    - Scritto da: avvelenato

    non è certo stato il sig. Gargiulo a
    denunciare il ministro.
    Non vedo che paura dovrebbe avere Cappato.

    e non vedo perché non potrei
    denunciare il presidente della repubblica di
    pedofilia, se ne avessi motivo.non hai capito: il fatto è che denunciare un'istituzione è perfettamente inutilecome in questo caso: sappiamo benissimo che al ministero non cambierà nulla con questa denuncia (al massimo cappato si intascherà qualche voto in più). Oppure qualcuno spera davvero di vedere Urbani in tribunale o in carcere? Il punto è: ora che il ministro aveva dato la sua parola ed erano stati avviati gli iter per la modifica del decreto, era oppurtuna un'azione del genere (a parte gli scopi elettorali)?
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo una mossa elettorale
      Il punto è: ora che il ministro aveva
      dato la sua parola ed erano stati avviati
      gli iter per la modifica del decreto, era
      oppurtuna un'azione del genere (a parte gli
      scopi elettorali)?Aveva dato la sua parola.... anche berlusconi ha firmato il contratto con gli italiani!!!!!Non è stata spaccata una vetrina, bruciato i cassonetti o sporcato di vernice fucsia il ministero...si è fatto un atto dimostrativo chiedendo l'applicazione di una legge che ahimè adesso è in vigore....al di là delle promessucce.... sveglia!!!Rompere le palle finchè le cose non cambiano, altro che starsene buonini ad aspettare una qualche modifica.... mostrare lo scempio perchè le modifiche vengano fatte tutte e subito... non alcune poi altre più in la e altre ancora magari poi si vedrà!
  • Anonimo scrive:
    Anche la legge 106/2004
    Quella che impone il deposito di siti e mailing liist, oltre ad essere inapplicabile, mostra una ratio in sé contorta. DSe vi andate a l'eggere l'art 5(1) vi si promette il regolamento applicativo tra sei mesi, ma se si legge l'art. 5(3) vi si informa che avete due mesi per il deposito dei siti. Su questa base ho visto scrivere in giro che la legge sarà in vigore tra sei mesi, o che tra sei mesi comincerà l'obbligo di deposito. No! L'obbligo già c'è. Se io ho un sito, è dal giorno di pubblicazione della 106/2004 che io ho due mesi per il deposito. Però tra sei mesi saprò se ero obbligato (!). A Firenze comunque si raccomandano di non depositare nulla. In passato avevo già sollevato questo punto in un paio di post, che vi torno a riproporvi perché non mi va di riscrivere tutto ancora una volta :-)http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=650342http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=650349---Uno dei recenti parti del Ministero della Cultura è stato quello del deposito legale obbligatorio di tutte le opere di ogni genere su qualunque supporto a qualunque fine distribuite al pubblico purché prodotte anche solo in parte in italia (di seguito "tutto"), nelle due Biblioteche Nazionali di Roma e Firenze (per ora, poi si vedrà chi altro dovrà ricevere il deposito legale di tutto e conservarlo). Si tratta della legge 106/2004.http://www.parlamento.it/parlam/leggi/04106l.htmLeggetevi in particolare anche gli artt. 3, 5(1) e 5(3). Questa legge è ovviamente inapplicabile, perché include anche siti e mailing lists. Immaginiamo che io depositi in maniera completa e perfetta una delle mie mailing lists (che per fortuna non sono pubbliche, e quindi sono esenti) a Firenze e Roma. Cosa se ne fanno? Le stampano su carta? O le installano in un PC ad uso del pubblico? Soprattutto, chi provvederà a far rispettare il diritto alla privacy dei cittadini italiani e no che paetecipano alla discussione, ed i cui indirizzi mail risulterebbero in chiaro (copia perfetta e completa)? Le biblioteche nazionali di Roma e Firenze si occuperanno loro in prima persona dell'offuscamento di milioni di indirizzi e dati sensibil all'interno di centinaia di migliaia di dati che verranno depositati? La legge regolamenta più che solo tutto: viene prevista anche la distribuzione in italia di materiale importato dall'estero. Se io scarico LEGALMENTE musica distribuita con l'autorizzazione dell'autore sotto licenza libera (ci sono autori così, sapete...) da un server USA e ne passo una copia a qualche amico, che faccio spedisco una copia wav (perfetta e completa, ogg non è lossless)? O la comprimo in FLAC prima di spedirla? Sanno cosa è FLAC a Firenze e Roma? Non mi dite che è per uso personale. Io ho scaricato e distribuito. La legge non si occupa dei fini per i quali il file musicale viene importato.A Firenze si sono subito accorti della genialata del legislatore e ne hanno valutato le implicazioni: la legge è in vigore dal 24 aprile, impone un termine di due mesi per il deposito, ma promette il regolamento attuativo entro sei mesi (ha ha ha!): con una soluzione stle "arrangiarsi all'italiana" da Firenze invitano a non depositare nulla prima prima del regolamento attuativo.http://www.bncf.firenze.sbn.it/notizie/testi/comunicatositiWeb.htmMa i comunicati web della Biblioteca di Firenze hanno una forza vincolante pari o superiore alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della legge?---P.S.: Non solo... Se voi vedete il sito con il loro comunicato, alla Biblioteca Nazionale si stavano attrezzando, in collaborazione e sull'esempio di altri simili servizi stranieri, con crawlers volti allo scandaglio e all'indicizzazione di siti letterari e culturali rilevanti. Stavano preparando qualcosa stile "cache di Google", che è un'idea di tutto rispetto, anzi assolutamente eccellente, utile e praticabile.Chi ha scritto la legge, evidentemente, non aveva capito nulla. Però, ora, il governo si doterà di una Commissione per Comprendere Internet, no?
  • Anonimo scrive:
    Re: Che c*glione
  • avvelenato scrive:
    Re: Solo una mossa elettorale
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Invece adesso è costretto a

    modificare questo decreto "carta
    igenica"

    se non vuole passare i guai lui
    stesso!!!

    I guai? Hai mai visto un ministero
    condannato?
    I politici i guai non li passano, non li
    hanno mai passati e non li passeranno. Tanto
    più un'ISTITUZIONE DELLA REPUBBLICA
    ITALIANA.
    Un po' come denunciare il presidente della
    Repubblica per pedofilia.
    Pura follia sfottere così CHI HA IL
    POTERE di modificare o meno la legge. Dopo
    sì, prima no.non è certo stato il sig. Gargiulo a denunciare il ministro. Non vedo che paura dovrebbe avere Cappato.e non vedo perché non potrei denunciare il presidente della repubblica di pedofilia, se ne avessi motivo.
  • Anonimo scrive:
    re:ha fatto bene azz!!!!
    secondo me è un modo per far capire la sua cazzzata facendola provare a lui GRANDE CAPPATO!!!!!!!!!!:@
  • Anonimo scrive:
    BWUAHAH, URBANI? No, RUBANI!!!
  • Anonimo scrive:
    Denunce a tappeto!
    Non so se sia fattibile e quale ente e/o istituzione pubblica possa fare cio', ma sarebbe molto bello che qualcuno cominciasse a denunciare a spron battuto tutti i siti nazionali che violano la legge Urbani in merito al cosiddetto bollino virtuale, a cominciare da quelli istituzionali.Voglio vedere poi cosa combina sto nano pelato di Urbani!MANDATELO A CASAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: tra il dire ed il fare ....
    - Scritto da: Anonimo
    Ora che il ministro aveva dato la
    disponibilità alla modifica della
    legge....Tra il dire ed il fare ....
  • Anonimo scrive:
    Re: e se...
    MAGARI!
  • Anonimo scrive:
    W Cappato e Somma !!!
    Che figura per il Ministero dei Beni Culturali !!!
  • carbonio scrive:
    Re: Grande Cappato!
    - Scritto da: Akaal
    Io non voto Radicali, ma è da
    applausi, questa è davvero una
    provocazione politica intelligente, accusare
    chi legifera di essere il primo a non
    rispettare le leggi che fa approvare
    (perchè non ne ha neanche capito il
    senso)

    A questo punto voglio sentire cosa
    risponderà Urbani, però.io sono curioso di vedere se questa notiziaesce al di fuori del web, o se come al solitodomani al massimo troviamo una nota del ministeroche commenterà " Questa denuncia è solo il colpo di coda di chi controlla gli interessi dei pirati, segno che il nostro decreto a fatto centro ".
  • Anonimo scrive:
    CACCIAMO TUTTI GLI URBANI DAL TEMPIO
    Cominciamo dalle imminenti Elezioni Europee a liberere il Parlamento Europeo da tutti questi parassiti pericolosi delle multinazionali del SW.Scegliamo i nostri Candidati da mandare al Parlamento Europeo scegliendoli tra coloro che hanno sottoscritto il seguente appello:http://italy.peacelink.org/cris/indices/index_1318.html
  • Anonimo scrive:
    Re: Solo una mossa elettorale
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo una mossa elettorale
      Invece adesso è costretto a modificare questo decreto "carta igenica" se non vuole passare i guai lui stesso!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Solo una mossa elettorale
        - Scritto da: Anonimo
        Invece adesso è costretto a
        modificare questo decreto "carta igenica"
        se non vuole passare i guai lui stesso!!!I guai? Hai mai visto un ministero condannato?I politici i guai non li passano, non li hanno mai passati e non li passeranno. Tanto più un'ISTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA.Un po' come denunciare il presidente della Repubblica per pedofilia.Pura follia sfottere così CHI HA IL POTERE di modificare o meno la legge. Dopo sì, prima no.
      • Anonimo scrive:
        Re: come sarebbe bello.....
        sel il "centro destra" fossero solo i radicali e il "centro sinistra" solo i verdi!!! ;););););)purtroppo non e' cosi': quindi (essendo gia' politicamente a ranghi molto ridotti) dovrebbero cercare di andare d'accordo LIMITATAMENTE a questa faccenda: insomma una "associazione" modello "il bello, il brutto e il cattivo": decidete voi chi dei due (radicali o verdi) sono "il bello" e "il brutto": io so chi e' "il cattivo": il signore azzurrrino della figura qui a sinistra!! :):):)
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo una mossa elettorale
      • Anonimo scrive:
        Re: Solo una mossa elettorale
        • Anonimo scrive:
          Re: Solo una mossa elettorale
          • Anonimo scrive:
            Re: Solo una mossa elettorale
            - Scritto da: Anonimo
            Io riconosco che il lavoro fatto da Cortiana
            contro il decreto Urbani sia stato ottimo,
            ma su altre questioni non sono assolutamente
            d'accordo con la politica dei Verdi. Cito
            per esempio la loro posizione sulla guerra
            in Iraq, secondo me allo stato delle cose
            è inammissibile voler ritirare il
            nostro contingente. La posizione dei
            radicali mi sembra più responsabile. Io invece proprio per questo motivo non votero' mai i radicali, sono troppo filoamericani. Hanno detto che l'atteggiamento del governo berlusconi e' stato troppo timido verso l'Iraq, in pratica se fossero stati al governo loro avrebbero mandato i nostri soldati direttamente a combattere...
      • Anonimo scrive:
        Re: Solo una mossa elettorale
  • Anonimo scrive:
    e se...
    e se non veniva fatta alcuna modifica al decreto legge ?Un possibile ministo in galera ?veramente ridicolo :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Che c*glione
  • Anonimo scrive:
    Solo una mossa elettorale
    che è servita solo ad assicurarsi il mio voto ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Che c*glione
    - Scritto da: Anonimo
    Ora che il ministro aveva dato la
    disponibilità alla modifica della
    legge, gli va a rompere le palle col rischio
    di farlo incazzare... Il tutto per un becero
    tornaconto elettorale... :(

    Cappato, per caso di nome fai Andy? Andy
    Cappato.Quoto tutto perchè proprio piu' p*rla non si puo'...Anche se cmq è un'azione fatta per squotere le acque... e poi cosa c'entra il povero webmaster????? vedremo mofinira' :|
  • Anonimo scrive:
    Che c*glione
  • Anonimo scrive:
    Grande Cappato!
    Io non voto Radicali, ma è da applausi, questa è davvero una provocazione politica intelligente, accusare chi legifera di essere il primo a non rispettare le leggi che fa approvare (perchè non ne ha neanche capito il senso)A questo punto voglio sentire cosa risponderà Urbani, però.
  • Anonimo scrive:
    urbani
    http://213.215.144.81/public_html/images/s/sordi_lavoratori_tie_exc.gif
  • Anonimo scrive:
    Grandi!
    Tutto si risolverà nel nulla, però forse in questo modo si rendono conto dell'enorme ca***ta di legge che hanno fatto.Urbani è talmente ridicolo che veramente una risata lo sepellirà
  • Anonimo scrive:
    RIPULIAMO IL PARLAMENTO EUROPEO
    e cacciamo tutti gli Urbani dal Nuovo Parlamento Europeo.Scegliamo i nostri Candidati tra coloro che hanno sotoscritto il seguente appello:http://italy.peacelink.org/cris/indices/index_1318.html
    • voodoo81 scrive:
      Cappato e varie
      Trovo l'azione di Cappato un espediente provocatorio che fa capire appieno la demenza della legge e di chi l'ha fatta.Sulle promesse di questa gente non ci farei troppo conto,vedi l'esempio del Cavaliere Mascarato...tra il dire e il fare appunto ne passa e non credo che urbani & Co vadano a tirare in ballo una bestemmia (perchè tale sarebbe) come quella che Cappato & Co fan l'interesse dei pirati...un appunto per tutti i commenti del forum: si potrebbe anche evitare di insultarsi a vicenda e parlare costruttivamente no?Che senso ha?Non mi riferisco a questo in particolare ma anche ad altre in particolare...non sto facendo il puritnao tanto per,trovo semplicemente inutile attaccarsi a vicenda...ciao a tutti..P.S.:se trovate che sia una testa di ca**o ditelo diplomaticamente va...;)
Chiudi i commenti