Office 12 lo farà con Vista

MS approfitta di una grossa conferenza per sviluppatori per raccontare di più sul nuovo pacchetto da ufficio e sul prossimo Windows. E spiega: dal 1995 Office non cambiava così. Ora - dice - anticipa le esigenze degli utenti

Los Angeles (USA) – Alle migliaia di sviluppatori che ieri hanno partecipato alla prima giornata della Microsoft Professional Developers Conference (PDC), in svolgimento a Los Angeles, il chairman del big di Redmond Bill Gates ha mostrato all’opera i due suoi prossimi prodotti di punta: Windows Vista e Office 12 .

Nel corso del proprio keynote, Gates si è destreggiato fra i menù della prima Community Technology Preview (CTP) di Windows Vista, una release più matura della precedente Beta 1 che introduce diverse nuove funzionalità, soprattutto nel comparto dell’interfaccia utente e dell’organizzazione delle informazioni.

La CTP, identificata come build 5219 , mostrava una versione tirata a lucido dell’interfaccia grafica Aero ; un rinnovato sistema per passare da un’applicazione all’altra (ALT+TAB) provvisto di anteprima delle finestre e animazioni 3D ; la possibilità di vedere una piccola anteprima dei programmi minimizzati passando con la freccia del mouse sui bottoni della barra delle applicazioni; una barra di ricerca integrata denominata Quick Search Box ; applicazioni specifiche per la gestione di meeting e la collaborazione ; una versione preliminare della Microsoft Command Shell (anche nota con il nome in codice di Monad ); e un programma, battezzato con il nome in codice di Max , per creare, organizzare e condividere foto, album e slideshow . Max è di particolare interesse perché è una delle prime applicazioni sviluppate secondo il nuovo modello di programmazione WinFX .

Chris Capossela, vice president di Microsoft, ha poi mostrato il funzionamento delle Virtual Folder , entità per la catalogazione che, concettualmente simili alle Smart Folder di Mac OS X Tiger, permettono di raggruppare file e documenti in base a certi criteri di ricerca. Il dirigente di Microsoft ha poi utilizzato l’ormai famosa barra laterale a scomparsa di Longhorn per visualizzare alcuni web-feed RSS, i controlli di Windows Media Player e diversi altri gadget come orologi, calendari nonché slideshow di immagini. Similmente ai widget di Mac OS X, questi piccoli plug-in potranno essere scritti da terze parti ed implementare una grande varietà di funzioni.

In Windows Vista arriva anche un sistema di parental control che permetterà ai genitori di stabilire a quali giochi o applicazioni i propri figli possono avere accesso. Lo accompagna il preannunciato meccanismo anti-phishing integrato in Internet Explorer 7 che, attraverso la visualizzazione di piccoli “scudetti”, segnala all’utente il livello di affidabilità di un certo sito. In IE 7 è poi presente una nuova modalità di stampa che consente di adattare al meglio le pagine Web alla dimensione del foglio cartaceo.

Alla PDC Microsoft ha anche annunciato un’alleanza strategica con Canon per portare in Windows Vista un nuovo sistema per la gestione dei colori . Il Windows Color System , questo il suo nome, avrà il compito di migliorare la sintonia cromatica tra dispositivi differenti e, in modo particolare, tra PC e stampanti: in parole spicciole, farà in modo che i colori stampati su carta appaiano quanto più simili a quelli visualizzati sul monitor del computer. L’accordo tra le due partner prevede anche, tra le altre cose, il supporto in Vista del formato grafico RAW utilizzato da Canon nelle proprie fotocamere digitali.

Jim Allchin, group vice president del Platforms Group di Microsoft, ha dichiarato con baldanza che la prossima versione di Windows “si diffonderà più velocemente di qualsiasi altro sistema operativo nella storia del PC”. Per ottenere questo risultato Microsoft confida anche negli sviluppatori: a questi il colosso ha dedicato un’iniziativa, chiamata Windows Vista Partner Showcase Program , con cui ha intenzione di incrementare la visibilità sul mercato dei migliori software per Windows di terze parti . Con tale mossa, del costo di 100 milioni di dollari, Microsoft spera di incrementare in breve tempo il numero di applicazioni ottimizzate per Windows Vista e per i processori a 64 bit. Oltre a Windows Vista, grande protagonista del PDC è stato Office 12 che, in tale sede, ha fatto il suo primo debutto pubblico. Fatta girare su Windows Vista, la nuova release della suite per l’ufficio di Microsoft si è presentata agli occhi degli spettatori con un look assai differente dal tradizionale look del pacchetto software. La nuova interfaccia utente di Office 12 ha infatti sostituito i menù e le barre degli strumenti con un insieme di schede (dette commands tab ) che, oltre ad avere un migliore impatto visivo, mutano profondamente l’organizzazione delle funzionalità di Office.

“Le schede permettono agli utenti di focalizzarsi su ciò che vogliono fare piuttosto che sul come farlo”, ha spiegato Microsoft in un comunicato. “Le command tabs contengono caratteristiche e funzionalità indirizzate a compiti specifici e appaiono all’utente solo quando quest’ultimo ne ha necessità, scomparendo quando non servono più”.

L’altra grande novità di Office 12 è rappresentata dalla funzione Live Preview , che permette di vedere immediatamente il risultato dell’applicazione di stili e formattazioni semplicemente scorrendo con il mouse sulle voci di menù.

Non a caso Bill Gates ha dichiarato ieri che “questa è la release di Office più significativa da Office95”. “Office 12 – ha dichiarato il chief software architect di Microsoft – ha tutti gli ingredienti che servono per incrementare le capacità produttive di milioni di persone nel Mondo. Ma questa è solo metà della verità. L’espansione delle possibilità server e di sviluppo in Office 12 dimostrano cosa possa fare una piattaforma moderna”.

In tutte le applicazioni della suite sarà inoltre accessibile un nuovo sistema di aiuto che, attraverso la visualizzazione di piccoli pop-up, fornirà all’utente suggerimenti e istruzioni direttamente nel punto in cui si sta selezionando un comando o si stanno inserendo dei dati: in questo modo l’utente non rischierà più di “perdere il filo” mentre apre l’help in linea.

In Excel 12 Microsoft ha introdotto nuove modalità di visualizzazione delle tabelle , la possibilità di effettuarne lo zoom a vari livelli e quella di adattare la tabella ad un foglio a questa non proporzionato. È stato poi mostrato come sia possibile ricevere certi servizi via Internet, come le previsioni meteo, ed estrapolarne automaticamente i dati per elaborarli con Excel o inserirli in un documento di Word.

Julie Larson-Green, group program manager for the Office User Experience di Microsoft, ha spiegato più in dettaglio alcune delle caratteristiche chiave di Office 12 in questo Q&A .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    informazione...
    ciao volevo sapere se è possibile installare ed usare un programma per rendere il mio 6280 un navigatore???
  • MaXimus scrive:
    Molto bello ma il software è bachato
    Ciao,Ho questo telefono, ovviamente brandizzato 3. Secondo me è molto bello e il fatto che non abbia simbian a me non interessa particolarmente (non ho mai preso i vari programmi gps per i nokia).Ho però dovuto ammettere che la Nokia, questa volta, ha fatto una cacchiata tremenda perché il software è ai limiti dell'inutilizzabilità!!Bug riscontrati:1) passando da un profilo qualsiasi a normale il telefono si resetta appena tocco qualsiasi tasto!! E lo fa sempre!!2) ogni tanto perde inspiegabilmente il segnale e l'unico modo per sistemare è spegnere e riaccendere!3) in carica se lo lascio acceso, ogni tanto si resetta (quando arrivano i messaggi, ad esempio).Al centro di assistenza Nokia mi hanno detto di aspettare perché attualmente non ci sono aggiornamenti software disponibili!!Poi, sinceramente il flip scorrevole mi sembra abbastanza ballerino (quando suona, fa più rumore la vibrazione che la suoneria).Io, probabilmente, avessi saputo queste cose prima, avrei aspettato ad acquistarlo...CiaoIo se avessa saputo queste cose prima, avrei aspettato
    • laykay scrive:
      Re: Molto bello ma il software è bachato
      ciao ho lo stesso problema anzi gli stessi problemi se hai nonvita sul firware fammi sapere ciao
  • Anonimo scrive:
    Sistema Operativo
    Questo telefono ha il sistema operativo?? Ha il simbian?? Sarà possibile installarci applicazioni come Route66??
    • Anonimo scrive:
      Re: Sistema Operativo
      - Scritto da: Anonimo
      Questo telefono ha il sistema operativo?? Ha il
      simbian?? Sarà possibile installarci applicazioni
      come Route66??non e' sYmbian , altrimenti era la prima cosa da dire non trovi ? ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Sistema Operativo
        ...e secondo tè un cel nokia da 450 euro nel 2005 non ha il symbian?esce tra una settimana quindi non ne sono certo.ma su altri siti dice che è symbian e mi meraviglierei se non lo fosse.ha certamente il sistema operativo!
        • Anonimo scrive:
          Re: Sistema Operativo
          Fidati, è serie 40 3a edizione...niente symbian
          • Anonimo scrive:
            Re: Sistema Operativo
            confermo.niente symbian
          • Anonimo scrive:
            Re: Sistema Operativo
            NON M LEGGE LA SCHEDA DI MEMORIAPERCHE'''''''''''''''''''''''''' ?C'E' QUALCHE IMPOSTAZIONE DA FARE OLTRE AD INSERIRLA CON I CONNETTORI VERSO L'ALTO?
        • Anonimo scrive:
          Re: Sistema Operativo
          - Scritto da: Anonimo
          ...e secondo tè un cel nokia da 450 euro nel 2005
          non ha il symbian?esce tra una settimana quindi
          non ne sono certo.ma su altri siti dice che è
          symbian e mi meraviglierei se non lo fosse.ha
          certamente il sistema operativo!TUTTI i cellulari hanno il "sistema operativo". TUTTI, a partire dal primo Motorola degli anni '70...
Chiudi i commenti