Office XP, sconti per le scuole

Dal 1° maggio al 31 agosto Microsoft propone più del 20% di sconto per gli istituti scolastici e accademici che acquistano Office XP


In concomitanza con la fine dell?anno scolastico Microsoft ha deciso di varare la promozione ?Education in più con il 20% in meno? che permette a scuole e istituti accademici di acquistare, dal 1° maggio fino al 31 agosto 2003, una copia di Office XP con più del 20% di sconto rispetto al prezzo di listino attuale.

In particolare, la promozione è valida per Microsoft Office XP Standard (che comprende le versioni 2002 di Word, Excel, Outlook e PowerPoint), Office XP Professional (che include, oltre alle applicazioni contenute nella versione Standard, anche Access 2002) e Office XP Professional con FrontPage, in tutte le lingue disponibili.

La promozione è riservata ai programmi di multi licenza Easy Open Education, Open Volume Education, Select Education e alla versione pacchettizzata di Microsoft Office XP Professional.

Microsoft ha spiegato che gli istituti accademici interessati alla nuova promozione potranno rivolgersi ai propri rivenditori education di fiducia.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Come fare?
    Ovvero come posso testare il mio tipo di connessione? Dovrei avere una ADSL640 ma vista questa vicenda chi può dire quale sia se una 256 o 640? Come posso fare per scoprirlo?Un grazie a chi risponderàMassimiliano
  • Anonimo scrive:
    beh nenache male
    Io ho avuto un problema simile ma in scala minore in quanto per il primo mese la mia linea adsl andava come un modem analogico; ho dovuto letteralmente "spammare" il loro servizio di customercare con 50 mail giornaliere e una decina di telefonate al giorno per ottenere nel giro di un mesetto una banda decente.Bella roba. I miei complimenti alla Telecom. Appena nella mia zona sarà disponibile un altro provider cambierò senza pensarci.ciao
  • Anonimo scrive:
    Orrore
    Come altri che hanno scritto, io ho richiesto un abbonamento ADSL a 640Kbit/sec a Tin.it.Ovviamente, mi hanno abilitato una 256, però io pago (ed in fattura c'è scritto) per una 640.Volete sapere (l'unica) risposta che mi hanno dato via e-mail:"Gentile Cliente,con riferimento alla Sua segnalazione, Le comunichiamo che l'offerta tin.it ADSL 640 consente di ottenere una velocità fino a 256 kbit/sec in ricezione (32 kByte/s) e sino a 128 kbit/sec in trasmissione (16 kByte/s). [...cut...]"Ora, io spero solo che chi ha redatto l'email fosse ubriaco, perchè non vedo altra soluzione.Vedremo come andrà a finire.....
  • plany scrive:
    Aggiornamento
    CiaoDa ieri sera incredibilmente la linea e' tornata ai valori che ricordavo prima del trasloco -
    infatti, dopo una serie di test questi sono i risultati :==- Upstream Line Capacity = 161030 bps- Downstream Line Capacity = 671126 bpsPer arrivare a questo risultato sono serviti :==- 14 giorni di attesa- 48 email agli indirizzi di assistenza customer & adsl tin.it- 25 fax al backoffice adsl di tin.it- 29 ticket aperti online- 2 messaggi sui newsgroup- 1 email a Punto Informatico==oltre ad un ultimatum per le ore 18.00 proprio di ieri scaduto il quale, qualora non fosse stato risolto il tutto, avrei inviato regolare raccomandata di diffida/risoluzione.Aspetto ancora 12 ore per fare ulteriori verifiche e poi li contattero' per ringraziarli della risoluzione...Raphael Serge T.
    • Anonimo scrive:
      Meglio telefonare che email Tin.it
      Se mi posso permettere, invece che 48 mail forse era meglio fare una singola telefonata al numero verde, farsi passare un tecnico, mostrarsi competenti e spiegare bene la cosa. Tin.it purtroppo anche per esperienza mia con le email è così come descritto, risposte che ti trattano dando per scontato che non hai letto il manuale e stai sbagliando qualcosa e con la priorità (apparente almeno) a chiudere la pratica con una risposta che non c'entra nulla più che a risolvere il problema e avere un cliente soddisfatto. Sono malintesi però nella cui tentazione è più facile cadere via email che a voce.
      • Anonimo scrive:
        Re: Meglio telefonare che email Tin.it
        CONCORDO......PienamenteHo avuto lo stesso problema ...ho richiesto il cambio dell'Adsl da 256/128 Kbit/s a 640/128In Tin il cambio risultava effettuato , tanto che mi veniva puntulamente fatturato,,,,ma in realtà viaggiavo sempre a 256ho risolto in poco tempo con una unica telefonata all'operatore TIN
      • plany scrive:
        Re: Meglio telefonare che email Tin.it
        Ciao- Scritto da: Anonimo

        Se mi posso permettere, invece che 48 mail
        forse era meglio fare una singola telefonata
        al numero verde, farsi passare un tecnico,
        mostrarsi competenti e spiegare bene la
        cosa.Ho anche tentato la via telefonica ed e' stato li' che ho incontrato fisicamente il muro di gomma = operatori di 1° livello molto cortesi (tranne uno ma puo' capitare) che pero' non acconsentono a passarti alcuna assistenza tecnica di 2° Livello.In passato, quando chiamavi l'assistenza tecnica ADSL di Tin.it, potevi parlare direttamente con un tecnico di II° Livello ma ora non e' cosi'. Sei quindi costretto a rispiegare la storia mille volte a persone che, seppur molto cortesi, non solo non leggono la scheda ma partono in quarta con la scaletta di domande preconfezionate, tipo :=="Da quando non riesce a navigare?""Riesce a scaricare la posta elettronica?"...
        Sono malintesi però nella cui tentazione è più
        facile cadere via email che a voce.Mi spiace, ma se ti metti a parlare di portante e di MTU/RWIN ad un operatore di I° livello rischi di metterlo in confusione e che quindi lui faccia un'errata segnalazione. Tanto meglio mandare una mail = il 1° livello del customer non e' in grado di gestirla e la passa ai tecnici del II° livello.Raphael Serge T.
  • Anonimo scrive:
    MENO MALE!|
    Meno male che ho dato retta al mio istinto!Qualche mese fa, volendo mettere un router al posto del "manta", ho cercato e trovato l'ottimo zyxel prestige, che mi ha permesso di mantenere la connessione PPPOA che era impostata per il manta, a scanso di cacchiate varie.E ho fatto bene, per ora va tutto ok e, anche se per passare da pppoa a pppoe sarebbe bastato un minuto in centralina, ho preferito lo spostamento "a valle".Un monito: visto che ho letto che molti si vantano di navigare in adsl a sbafo, vi ricordo che poco tempo fa un'azienda dava abbonamenti internet (non adsl) in prova per un mese, e poi, se non si disdettavano, diventavano abbonamenti (56k) a pagamento. Tanta gente pensava di navigare gratis (pagava comunque la telefonata urbana) e poi si è vista recapitare una missiva da una società di recupero crediti di catanzaro (mamma mia) cui la società telefonica (indovinate voi quale) aveva ceduto i crediti.Ocio bagai !!!!Una domanda: visto che l'apparecchio telefonico dopo 5 anni di affitto alla telecom diventa di nostra proprietà (già telefonato e defalcato dal canone), succede la stessa cosa con il manta?Non mi serve, magari però tra tre anni lo regalo!Martino
  • Mariobusy scrive:
    Roulette russa: configurazioni random!
    Purtroppo è così:ad un mio collega è successo addirittura il contrario;chiese una 256Kb e gli attivarono una 640Kb/s.Se all'assistenza ci fossero tecnici competenti o con pieni poteri e permessi di intervento immediato sulla configurazionedei clienti si potrebbe risolvere subito il problema,ma evidentemente non è così.Chiedere ed ottenere un abbonamento corrispondente alle caratteristiche riportate in contratto risulta alla fine come un terno al lotto, almeno in Italia.Tutti gli altri providers, Adsl e non, sono anche molto peggio!
    • Anonimo scrive:
      Re: Roulette russa: configurazioni random!
      non credo proprio che su tot. migliaia di utenti 640 centinaia siano configurati in centrale come 256 e viceversa ... questo si chiama "caso" come avviene in tanti settori ...
  • Anonimo scrive:
    Come posso controllare?
    questa notizia e' molto utile, perche' dovrei ricevere a breve (dopo averlo richiesto il 16 Aprile scorso) il trasloco del mio numero con ADSL. Come posso fare per controllare che nel trasloco non perda meta' della banda? Io non sono un tecnico di reti, quindi non posso fare gli stessi tuoi controlli. C'e' un software semplice con il quale poter controllare la velocita'? O ci sono dei tecnici (a Napoli o zone limitrofe) a cui rivolgersi che possono controllare la effettiva velocita' della linea?GrazieRoberto
    • Anonimo scrive:
      Re: Come posso controllare?
      Per avere un idea puoi provare un test veloce tramite http://www.dslreports.com/stest/0CiaoRoberto
      • Anonimo scrive:
        Re: Come posso controllare?
        Grazie,questi sono i risultati che ho ottenuto:2003-04-30 09:54:00 EST: 231 / 155Your download speed : 231517 bps, or 231 kbps.A 28.2 KB/sec transfer rate.Your upload speed : 155038 bps, or 155 kbps.Ma credo che questo mi misura la banda effettivamente usata nel momento del test, giusto? Non mi dice il settaggio della mia linea. Perche' nel contratto si dice chiaramente che la banda disponibile massima e' i 640, e non quella sempre disponibile.Cmq, se rifacendo il test in altro momento superera' i 256 in download avro' la certezza che e' settata correttamente.Grazie ancora e ciaoRoberto- Scritto da: Anonimo
        Per avere un idea puoi provare un test
        veloce tramite
        http://www.dslreports.com/stest/0
        Ciao
        Roberto
    • plany scrive:
      Re: Come posso controllare?
      CiaoAnonimo ha scritto:

      Come posso fare per controllare che nel trasloco
      non perda meta' della banda? Io non sono un tecnico
      di reti, quindi non posso fare gli stessi tuoi controlli.Puoi inizialmente appoggiarti a dei tester online come quelli su :==- http://help.virgilio.it/velox- http://151.99.129.53/luxa/luxatv/company/connessione.htmTieni conto che tali test forniscono risultati affidabili soprattutto se il computer e' ottimizzato per la connessione in uso. Puoi controllare le impostazioni con un tool online, come quello fornito appunto da DSLreports :==- http://www.dslreports.com/tweaks==dove ricavi i valori attuali della connessione e li confronti con quelli ottimali.-- Raphael Serge T.
  • Anonimo scrive:
    un odissea di tre mesi (abbondanti)...
    A fine dicembre del 2002 faccio richiesta al 187 per passare da Alice 256 ad Alice 640 e mi rispondono che è questione di una settimana...certo, come no! Trascorsa la settimana richiamo e mi dicono che provvederanno immediatamente all'attivazione...passa un'altra settimana e ancora niente...telefono nuovamente al 187 e mi dicono che "l'attivazione automatica non è andata a buon fine" (?!), ma che inoltreranno nuovamente la domanda. Passano altri giorni e la velocità resta sempre la stessa...richiamo per l'ennesima volta e finalmente trovo un operatore che ha idea di quello che sta facendo e mi spiega che c'è un problema di interfacciamento con la centralina che non può essere risolto da un terminale, ma necessita di un intervento tecnico per interfacciare correttamente la linea con il sistema..."alcune settimane"!!! Faccio notare che NESSUNO si è premurato di avvisarmi del problema dopo che per due volte l'attivazione non era andata a buon fine e immagino che se non avessi insistito sarei ancora qui ad aspettare. Passa più di un mese (e siamo in marzo), ma ancora niente...al 187 si rendono conto del problema tecnico solo dopo che IO ho illustrato loro tutta la vicenda...telefono numerose volte ad intervalli di una settimana ed OGNI VOLTA sono costretto a rispiegare tutto perchè l'operatore non sa nemmeno di cosa sto parlando...l'unica cosa che riesco ad ottenere sono 3 mail di sollecito inviate dagli operatori del 187 all'assistenza tecnica, che naturalmente si guarda bene dal risolvere il problema. Altri due tentativi in cui mi vengono dati due appuntamenti telefonici puntualmente disattesi...alla fine perdo la pazienza e telefono per l'ennesima volta, rispiego nuovamente il problema (che secondo l'addetto del 187 non c'era perchè la mia linea risultava già a 640! peccato che io avessi controllato 5 minuti prima e che la velocità fosse sempre la stessa...) e l'operatore si indigna che io abbia dovuto aspettare così tanto (grazie della partecipazione!), e mi mette in attesa mentre lui telefona direttamente all'assistenza tecnica...attendo per 15 minuti (se non 20!) e poi cade la linea! Aspetto per 20 minuti sperando che mi richiami (visti i precedenti non ci speravo proprio, ma ho voluto essere magnanimo...) e ovviamente ciò non avviene...chiamo ancora il 187, nuova trafila per illustrare la triste vicenda (pure questo mi dice che la linea è a 640, poi verifica l'esistenza del problema!), anche questo operatore mi mette in attesa mentre chiama l'assistenza...solo che stavolta la linea cade dopo neanche un minuto! Aspetto altri 20 minuti, nessuno si fa vivo e telefono ancora...l'operatore mi fa notare che dal punto di vista contabile la linea risulta già a 640, perdo le staffe, rispiego tutta la situazione per la centesima volta e l'unica cosa che ottengo da parte dell'operatore è "scriverò una mail di sollecito"...a sto punto vedo rosso e pretendo di parlare con un responsabile perchè non ne posso più di essere preso in giro e palleggiato da un'operatore all'altro. Mi viene dato il numero del responsabile ADSL di zona, il quale si dimostra molto comprensivo e mi assicura che si occuperà personalmente del mio caso...ormai rassegnato, dopo una ventina di minuti accendo il PC e mi ricollego ad internet...mi sembra più "scorrevole" del solito, provo a scaricare un demo e la velocità di download schizza a 75k/s...evidentemente una delle telefonate della settimana precedente aveva smosso qualcosa e, ironia della sorte, l'intervento sulla linea era stato effettuato proprio quel pomeriggio, mentre io per due ore mi sono fatto il fegato amaro parlando con il 187...dopo un paio di giorni chiamo il responsabile di zona per avvisarlo che il problema si era già risolto da sè e lui sul momento non si ricordava neppure chi fossi e quale fosse il mio problema...ogni commento mi pare superfluo...Ciliegina sulla torta, durante questi 3 mesi abbondanti di tribolazioni ho avuto anche numerosi problemi alla linea, che cadeva spesso, era lenta, ed alcuni giorni non restava attiva per più di una manciata di minuti...solite risposte di routine del 187 (che modello di modem ha? che driver e firmware? il cavo del modem è troppo lungo e si disperde il segnale? qual'è il suo sistema operativo?....e altre facezie ed amenità simili, quando CHIUNQUE sappia qualcosa della materia può dire senza indugio che è un problema di linea...)...dopo 3 settimane e non so quanti solleciti al 187, finalmente mi chiama un tecnico dell'assistenza a cui illustro il problema (e mi fa nuovamente le solite domanda)...passano 3 ore e mi telefonano per avvisarmi che il problema era risolto, la mia connessione aveva ancora un vecchio protocollo che ora era stato aggiornato. TRE ore, e con la pausa pranzo in mezzo, immagino che non abbiano lavorato più di 30 minuti e mi riesce difficile pensare che il "problema tecnico" per il passaggio da Alice 256 ad Alice 640 sia stato molto più complicato...solo che anzichè tre ore ho dovuto aspettare più di 3 MESI.Morale: NO COMMENT, il tutto si commenta da solo...P.S. Siccome sono onesto ed oggettivo, devo anche ammettere che ora la linea funziona perfettamente, la velocità è esattamente pari a quella massima teorica e non ho mai più avuto rallentamenti nè cadute della connessione...peccato soltanto che per risolvere sti problemi abbiano impiegato 3 mesi quando probabilmente 3 giorni sarebbero stati più che sovrabbondanti per fare tutto con gran comodo...
  • Anonimo scrive:
    La vecchia soluzione?
    E se uno non pagasse fino a che non ripristinano il servizio?In genere quando smetti di pagare si svegliano tutti dal torpore
  • Anonimo scrive:
    Rivolgiti al giudice di pace
    Fatti rimborsare per il disservizio e chiedi il ripristino della velocita' da contratto
  • Anonimo scrive:
    domanda...
    ... ma come si fa a capire come è configurata la connessione? come faccio a sapere se è a 256 o 640? Lo so che è una domanda stupida... ma non sono esperto! :-)
  • Anonimo scrive:
    Pazzi! Non traslocate
    Ve la volete proprio rischiare eh? Masochisti?
  • Anonimo scrive:
    Io aspetto da oltre 2 mesi il trasloco..
    di LiberoADSL con Infostrada. A nulla sono serviti fax di protesta, raccomandate e trenta (30!) telefonate al 155 con numerosi reclami e solleciti aperti (e molti ancora non in gestione).Ne avrei da raccontare...
  • Anonimo scrive:
    Disdetta_help
    Come va impostata una lettera di disdetta per il serviizo adsl (alice time nel mio caso).?grazie per l'aiuto :)Matteo
    • Anonimo scrive:
      Re: Disdetta_help
      - Scritto da: Anonimo
      Come va impostata una lettera di disdetta
      per il serviizo adsl (alice time nel mio
      caso).?

      grazie per l'aiuto :)

      Matteo"classica raccomandata A.R. ...con la presente disdico il contratto Alice.... N°..... del gg/mm/aaaa intestato a nome/cognome indirizzo/città/prov/num. telefono... cordiali saluti ecc....firma data!!!"
  • Anonimo scrive:
    non sei l'unico
    anch'io avevo una 256/128 dal febbraio 2000, nel dicembre 2002 decisi di aumentare la potenza della mia linea grazie alla nuova offerta denominata MEGAdopo 5 mesi di rompimenti di pallee ed almeno una trentina di ticket aperti(me nè successa di ogni, mi hanno spedito il modem[lo avevo già], le password nuove 2 volte[in un upgrade non è necessario ....], mi hanno disattivato la linea per un 2 settimane ecc...) in data 08/04/2003 nel scaricare un file vedo il modem impazzito che schizza a 60kb/s ... quasi non ci credevoollora decido di fare subito una prova di download/upload dal mio server web remotorisultato 15kb/s in upload e 81kb/s in downloadsempre meglio dei 15kb/s in upload e 31kb/s in download di primama ben lontani dalle caratteristiche della mega e troppo = alle caratteristiche della 640e non era cambiato nulla dal giorno prima(anchio ho una reta casalinga con 2 linux e un xp) in termini di configurazione e non ho filtri o boiate del genere, la mia linea adsl và direttamente nella centralina davanti a casa ^__^il giorno dopo mi arriva una lettera da telecom con la conferma di attivazione della linea MEGA ..... che palle speravo si fossere sbagliati a mi avessero attivato la 640sinceramente ora non ho assolutamente voglia di cercare di porre rimedio a questa situazione per ritrovarmi a parlare con assuefatti call center che non sanno una mazza e ti rispondono in maniera automatica con promesse mai mantenute
  • Anonimo scrive:
    anche io
    anche a me a Febbraio attivarono una 256 anzichè una 640fortunatamente dopo 8 giorni di minacce di disdire hanno corretto l'impostazione di banda
  • falcoreale scrive:
    sono tutti uguali..............
    Mi sono trovato nella stessa situazione appena connesso con Tin, ci sono voluti due mesi e decine di telefonate, ma la colpa era della centrale secondo le loro risposte, ma non si è mai visto un tecnico, poi un giorno improvvisamente la velocità si è messa a posto.Adesso ho solo il problema che la mattina ci mette tempo a sincronizzare, o casca il sincronismo appena si collega, l?unica risposta che la colpa è del modem, và aggiornato, ma con cosa? Ho scaricato l?ultimo della Robotics, dovrò chiederne uno speciale per la Tin? Sarà dura risolvere anche questo perché la colpa è sempre degli altri, come sempre.La solita storia come in tutti i settori, belle parole sull?assistenza ma nessun risultato, poca professionalità con poca voglia di risolvere i problemi.
    • Anonimo scrive:
      Re: sono tutti uguali..............
      governo ladro ...
    • Anonimo scrive:
      Re: sono tutti uguali..............
      Ciao,hai mai pensato che tin.it non c'entri nulla veramente?Hai mai pensato che l'adsl corre lungo le linee telefoniche gestite da Telecom?Hai mai pensato che le centrali sono controllate da Telecom e i tecnici sono tecnici Telecom? e quando maneggiano in centrale nessuno livede?
  • Anonimo scrive:
    mega non mega
    A fine 2002 ho chiesto alice flash mega (velocita' 1280/256), a gennaio mi hanno installato una 256/128. Non ero esperto, me ne sono accorto a marzo, ho chiesto l'adeguamento, e da allora ancora aspetto, nonostante le decine di telefonate al 187.
  • Anonimo scrive:
    Non mi disattivano la linea ADSL
    Dopo aver spedito la raccomandata a.r. con la richiesta di recesso da oltre due mesi, aver spedito e-mail, telefonato innumerevoli volte al 803380 non solo non mi hanno disattivato la linea, ma continuano a richiedermi il pagamento di bollette per un servizio che ho disdetto regolarmente. Quando telefoni è ti rispondono "sono Marco" o "sono Cristina, cosa posso fare per lei?" sono gentili e cercano di rassicurarti, ma si capisce subito che le tue proteste non andranno oltre all'anonima Cristina di turno. Vi sembra un comportamento corretto questo?
    • The Raptus scrive:
      Re: Non mi disattivano la linea ADSL
      ...No, non mi sembrano risposte corrette.Se ti può consolare la stessa cosa mi succede con ELITEL (Lombardiacom) , in più mi devono dei soldi (la banca ha pagato anche se io avevo bloccato tutto).Anche e-planet, stessa cosa, mai nulla aldilà di un semplice nome. La prossima volta rispondo con il mio,"sono Massimo"!Insomma, consolati ...
      • Anonimo scrive:
        Re: Non mi disattivano la linea ADSL

        Se ti può consolare la stessa cosa mi
        succede con ELITEL (Lombardiacom) , in più
        mi devono dei soldi (la banca ha pagato
        anche se io avevo bloccato tutto).Non te li deve ELITEL quei soldi, te li deve la banca e se non fai reclamo scritto entro 60 gg non li vedi più. E' la Banca che ha sbagliato, Elitel non c'entra anche se hanno pagato un bolletta tua.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non mi disattivano la linea ADSL
        MAMMA MIA.... NON TOCCHIAMO LOMBARDIACOM:-((((((((((Altro che 'muro di gomma'.... loro sembrano FLUBBER in persona.Più mi lamento, più sembra che si divertano a fare pasticci:mi applicano tariffe a tempo anziché singolo scatto alla risposta, fatture in ritardo, doppia fatturazione, pasticci d'ogni sorte.Il call center è inefficente, per non dire inutile!Il loro motto è 'PASSAPAROLA'?Ecco fatto... passoparola: state al largo da Lombardiacom!Ho convinto parenti ed amici (circa 20 famiglie) a stipulare un contratto con loro... ora ognuno di loro ha problemi di fatturazione con Elitel (ex Lombardiacom) che vanta continuamente crediti inesistenti.Se non volete grattacapi evitate di passare parola!Se non volete che gli amici ed i parenti vengano da voi chiedendo a che razza di compagnia li avete fatti abbonare... evitate di passare parola!!!Sono inca---tissimo, si intuisce?Alessandro (di Bergamo)- Scritto da: The Raptus
        ...No, non mi sembrano risposte corrette.

        Se ti può consolare la stessa cosa mi
        succede con ELITEL (Lombardiacom) , in più
        mi devono dei soldi (la banca ha pagato
        anche se io avevo bloccato tutto).
        Anche e-planet, stessa cosa, mai nulla
        aldilà di un semplice nome. La prossima
        volta rispondo con il mio,"sono Massimo"!

        Insomma, consolati ...
  • Anonimo scrive:
    mi sono arreso
    ciao a tutti,io con questo problema mi sono arreso ho dovuto disdire la linea 640 dopo un upgrade malriuscito o nemmeno fatto,e dopo aver pagato un mese la linea suddetta mentre stavo viaggiando ancora a 256!!!ciao a tutti...........
  • Inspiron70 scrive:
    A me era successo l'incontrario!!!!!
    Una banda da 640, ma pagavo il canone x quella da 256!!!!
Chiudi i commenti