Office.NET flashato sul Web

Il fino ad oggi misterioso Office.NET è stato ritratto in un file Flash che, sfuggito al controllo di Microsoft, svela alcuni screen-shot ed altre importanti novità che potrebbero riguardare la futura versione della suite. Ecco i dettagli

Web – Fino ad oggi di Office.NET si sapeva poco, a parte qualche sparuto dettaglio fornito in passato da Microsoft: un’interfaccia utente più “naturale e intuitiva”; una nuova architettura “ricca di funzionalità” e basata sugli “smart client” e su servizi fruibili “ovunque, in qualsiasi momento e su ogni device”; funzionalità di “collaborazione universale”.

Se oggi è possibile saperne un pochino di più è grazie ad una di quelle non infrequenti fughe di materiale top secret che ogni tanto, chissà come chissà perché, dagli uffici climatizzati del gigante di Redmond finiscono nel tumultuoso mare magnum di Internet.

È successo proprio in questi giorni con una presentazione in Flash di Office.NET, o meglio, di Office NGO, visto che è questo il nome utilizzato all’interno del documento multimediale per riferirsi alla futura versione della suite; nome che, secondo alcuni, starebbe per “Next Generation Office”.

La presentazione, piuttosto corposa, si divide in due parti: una dedicata alla nuova interfaccia utente e alle nuove funzionalità di Office NGO, ed una focalizzata invece sul nuovo modello di licenza della suite.

Pare che il file, denominato “OfficeNGO.swf”, sia stato pubblicato sul Web per la prima volta il 22 marzo da Clifton Farr, di WindowsPro.net , e da lì abbia poi lentamente iniziato a diffondersi su altri siti dedicati a Windows. Farr ha raccontato al sito VibrantLogic.com di aver ottenuto il file attraverso un sondaggio che Microsoft avrebbe condotto, a quanto pare sotto stretto riserbo, attraverso SurveySavvy.com .

Che tutto questo risponda a verità oppure no, ha però poca importanza: come si vedrà tra breve, infatti, Microsoft ha implicitamente rivendicato la paternità del documento. Che rivela diversi dettagli interessanti… I siti che per primi hanno recensito la presentazione hanno naturalmente avuto più di un dubbio sulla sua autenticità, soprattutto per la vicinanza del primo aprile. Quasi tutti, esaminando a fondo l’animazione, sono arrivati però alla conclusione che, se di falso si trattava, era un lavoro davvero ben fatto.

Pochi giorni fa Microsoft, con una mossa che sembra proprio confermare l’autenticità del documento, ha contattato i siti che avevano messo on-line la presentazione esortandoli a rimuovere immediatamente “il rilascio non autorizzato di un “concept MS”.”

Sembra dunque lecito considerare questa presentazione come un’inaspettata e preziosa fonte da cui attingere per ottenere nuove informazioni riguardanti Office.NET, e farsi un’idea di quello che sarà, o potrebbe essere, il look dell’interfaccia utente: tenendo però presente che queste informazioni si riferiscono ad un prodotto ancora in piena fase di sviluppo.

Sebbene il file contenente la presentazione sembri ormai introvabile sulla Rete, sul sito WinSuperSite.com è possibile vedere la sequenza di screen-shot che facevano parte dell’animazione in Flash. Da qui si apprende che Office NGO, ammesso che questo sia il nome definitivo di Office.NET, “fornirà un insieme di servizi on-line progettati per lavorare con queste applicazioni (quelle facenti parte della suite, NdR) ed aiutarvi ad ottenere il massimo dal vostro software”.

I servizi descritti nel documento sono: “My Office Web site”, definito “un luogo sicuro su Internet dove puoi accedere alle informazioni di cui hai bisogno, come e-mail, documenti, pianificazioni e contatti”; un account e-mail; una mailbox basata su Web; un servizio di notifica per l’invio all’utente, attraverso canali come l’e-mail, gli SMS, l’instant messaging ed altri, avvisi in base ad eventi specifici; un pianificatore di eventi con calendario e agenda; “Meeting Workspaces”, aree di lavoro in cui pubblicare e condividere con i partecipanti tutte le informazioni riguardanti un meeting od un altro evento; “Team Workspace”, un’area di lavoro dedicata alla collaborazione fra membri di un team che si trovino dentro o fuori della propria azienda; un servizio di ricezione ed invio di fax.

La descrizione di questi servizi è accompagnata, nella presentazione, da alcuni interessanti screen-shot di Office NGO, visibili qui , che mostrano, seppur “alla lontana”, il look in stile Windows XP dell’interfaccia grafica.

Ancora più interessante dei servizi on-line, nel file Flash si trovano descritte anche alcune interessanti ipotesi sulle modalità d’acquisto di Office NGO. Per quanto riguarda il nuovo modello di licenza che potrebbe venir adottato da Office NGO, la presentazione suggerisce che il cliente potrà scegliere fra diverse modalità d’acquisto: comprare una copia della versione Professional della suite presso un punto vendita tradizionale e, in seguito, decidere eventualmente di sottoscrivere un abbonamento annuale ai servizi on-line; “affittare” Office NGO su base annuale ed acquistare, obbligatoriamente, un abbonamento ai servizi on-line.

Acquistando la versione tradizionale del prodotto l’utente non avrà diritto ad accedere agli “update e upgrades”, ovvero agli aggiornamenti del software: un’offerta, questa, valida solo per chi acquista il pacchetto annuale di servizi on-line. Sebbene non sia chiaro cosa Microsoft voglia includere in quelli che definisce “update e upgrades”, è lecito attendersi che patch di sicurezza e bug-fix continueranno ad essere disponibili per tutte le versioni della suite.

Nel secondo caso, alla fine dell’abbonamento annuale a Office NGO, l’utente potrà scegliere: 1) di rinnovare la sottoscrizione; 2) di acquistare, per 329$, l’aggiornamento alla versione tradizionale della suite (la Office Professional); 3) di continuare ad utilizzare il software in versione “abbonamento” con funzioni limitate all’apertura, alla visualizzazione e alla stampa dei file di Office.

Queste nuove modalità di acquisto di Office, se verranno davvero adottate nella versione definitiva del prodotto, potrebbero dunque rappresentare la prima e decisa mossa di Microsoft verso l’affitto del software e verso l’affiancamento, alle tradizionali licenze d’acquisto, di abbonamenti a servizi on-line che vadano ad integrarsi e a completare il prodotto.

Non bisogna però dimenticarsi che, se anche il documento in esame fosse autentico, quelle di Microsoft appaiono al momento solo come proposte, tanto che alla conclusione della presentazione si legge: “Ci piacerebbe porvi alcune domande riguardanti le vostre preferenze personali sulle modalità di acquisto”. Segno, questo, che Microsoft deciderà quali licenze adottare soprattutto in base al feedback degli utenti.

In ogni modo, ci sono pochi dubbi sul fatto che con Office.NET Microsoft introdurrà un nuovo modello di acquisto basato sull’affitto del prodotto, una mossa che, come vuole la filosofia.NET, farà compiere al software il primo passo verso la sua identificazione a servizio.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • messalinaxxx scrive:
    AHAHAH e allora se vedessero il sito...
    http://www.marijuana.it/:-D
  • Anonimo scrive:
    NON SMETTERò MAI
    SI FOTTA LA CODACONS IN QUESTO MONDO Cè LA MAFIA E VENGONO A ROMPERE DA NOI... LEGALE O NON LEGALE FUMO UGUALE
  • Anonimo scrive:
    Difesa da parte del codacons
    ho letto che volete capire chi difende il codacons....bè io lo sonessuno,pensa agli affari proprii e tutto quello che per loro nn va,deve essere cancellato dal territotio italiano...Appello al CodaconsFumatevi le Canne e provate quello che nn avete mai provato e poi dite se ciò che voi affermate è giusto o sbagliato(voi dite che l'uso di droghe leggere poi porta alla dipendenza...è falso,so controllare lo sballo quando sono fumato)e so intendere e volere e quindi punibile per legge italiana se faccio qualcosa che nn vatra le leggi dello statuto c'è una che poi è la principale di tutte le altre:Fai ciò che vuoi senza recar danno altruiindi se il 99% degli italiani si fuma le canne questi nn son fatti vostri.Per agevolare questo fattore fate si che noi dissoccupati come nuova attività possiamo aprirci i tanto amati(da noi italiani)CoffèShop di Amsterdam in ItalyBuon sconvolgimento a tutti gli sconvoltoni della rete
  • Anonimo scrive:
    Viva le droghe leggere
    Son 17 anni che fumo hashish e maryjuana(ho iniziato che avevo 12 anni) e godo di una salute di ferro!Voi forse nn sapete che da 5000 anni a questa parte per le sudette droghe nn è mai morto nessuno,quanti morti ci sono nel mondo per Alcool o Sigarette?Nn lo sapete!Bè sicuramente tanti.E poi un'altra cosa per poter definire illegale qualcosa che in antichità veniva usata/o per curare le malattie conosciute,bisogna mettere in zona Illegalità anche:Caffe,Cioccolata,Thè,Tisane di vario genere,Pepe,Diavolicchi(peperoncino piccante),Aromi naturali e tutte quei piccoli ingredienti che si comprano dalle Drogherie!Quindi smettetela con queste lamentele!Le droghe leggeri o pesanti che siano in italia vengono comunque divulgate dalle farmacie o forse nn lo sapevate che la maggiorparte dei farmaci derivano da :MaryjuanaCocainaOppioPejotaSenza poi contare dei vari Funghetti allucinogeni che si trovano nelle nostre campagne,bisogna solo riconoscerli!!Detto questo mo mi faccio un Cannone di Erba e Fumo senza tabacco alla faccia di tutti quelli che nn sanno cosa dicono.NN c'è bisogno di far pubblicità alla Maria o al Fumo perchè quest'ultimi,se sei un fumatore,ti vengono a cercare!by all right reserved 2000-2002
    • Anonimo scrive:
      Re: Viva le droghe leggere
      Verissimo, e condivido con te questo bellissimo pensiero trovato sul forum di AntiPro2000, scritto da un certo PeppeJoint (un grande, chiunque sia):"E' sogno, è perversione, è trasgressione, è piacere. La canna ha per ognuno di noi un significato diverso, profondo, radicato nei nostri animi ormai da anni. E non basta una serata presa male o la ragazze a farci smettere...E' un diritto di ognuno scegliere cosa fare della propria vita, senza nuocere agli altri. Un governo proibizionista con leggi ancestrali uole impedirci di riscoprire noi stessi, di stare in pace col mondo, con chi ci sta attorno. Non lasciatevi condizionare. Una canna ha dietro di sè anni di cultura, di storia, di lotte. Sembra stupido, ma è così. Combattete per i vostri diritti ma sopratutto per voi stessi!!! I LOVE SMOKE!"Yeah!
      • Anonimo scrive:
        Re: Viva le droghe leggere
        ....sono felice che qualcuno abbia notato le missive del "nostro" caro beppe.Un saluto a tutti quelli della lista.Ciao Chinaski alias andrea
    • Anonimo scrive:
      Re: Viva le droghe leggere
      Tutto ok.Anch'io fumo da una vita e sono contento.Unica cosa che non condivido è mettere al bando il peperoncino (che mi piace) e compagnia bella....Basterebbe "punire" l'utilizzo delle sostanze "stupefacenti" (ovvero quelle che alterano la percezione della realtà, come la maria, l'hashish, coca, eroina, ecc) in quelle situazioni dove è richiesta atgtenzione e lucidità (guidare, lavorare) come del resto viene indicato su molti farmaci che magari causano sonnolenza (vedi ad esempio sciroppi vari per il mal di gola che causano sonnolenza).Tutto qui...poi se uno si vuole fare un buco, se lo faccia; a patto che sappia bene prima a cosa va in contro. INFORMAZIONE ci vuole....solo questo. Personalmente ho provato un po' di tutto (a parte l'ero) e in effetti ci sono alcune sostanze che danno dipendenza e senza un carattere forte (o poca disponibilità finanziaria) è faticoso staccarsene (o troppo semplice riprovarle).Purtroppo questa società (non la destra o la sinistra...la nostra cultura) sembra essere rimasta un po' indietro, forse ci stiamo anche americanizzando un po' per quanto riguarda il proibizionismo. Sembra che nessuno si renda conto che negare qualcosa a qualcuno non fa nient'altro che aumentare il desiderio della cosa negata, magari anche solo per provare.Inoltre credo che, per lo stato, un bussiness come quello delle droghe sia molto più redditizio di quello delle sigarette (che tra le altre cose si riperquote con costi altissimi nella cura di malattie come i tumori). Ma possibile che nessuno ci pensi?????E ora se mi beccano con una tromba che poi mi faccio a casa davanti alla tv quasi quasi mi danno l'ergastolo come se avessi ammazzato uno (anzi, mi è parso di sentire che realmente la pena per il possesso delle droghe è più alta di quella per un omicidio colposo).Boh...questo mondo è strano....purtroppo è pieno di ignoranti (nel senso che ignorano) .... forse bisognerebbe che nelle scuole si insegnassero anche altre materie, in modo più approfondito e serio.Basta. Non so che altro scrivervi. Adnik.
  • Anonimo scrive:
    [OT: Pagine PI offline]
    [OFF TOPIC]Se posso permettermi una piccola critica nei confronti di PI: a me dà un po' fastidio il fatto che da un po' di tempo a questa parte le pagine di PI non siano visibili offline; capisco un probabile cambiamento nell'organizzazione del sito, ma è scomodo doversi salvare tutte le pagine che interessano oppure spendere fior di $ per leggerle online.Non so, può essere solo una mia opinione. Chi è d'accordo con me?Mi scuso per l'OT
  • Anonimo scrive:
    Ma il CODACONS chi difende?
    Ho ascoltato spesso il rappresentante unico dell'associazione la mattina su Radio1 ad ITALIA, ISTRUZIONI PER L'USO, hanno spesso invocato atteggiamenti REPRESSIVI contro i cittadini-utenti, ad es. quelli sulle multe (spesso ingiuste) agli automobilisti. Devo ancora capire chi difendano realmente...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma il CODACONS chi difende?
      - Scritto da: ugo
      Ho ascoltato spesso il rappresentante unico
      dell'associazione la mattina su Radio1 ad
      ITALIA, ISTRUZIONI PER L'USO, hanno spesso
      invocato atteggiamenti REPRESSIVI contro i
      cittadini-utenti, ad es. quelli sulle multe
      (spesso ingiuste) agli automobilisti. Devo
      ancora capire chi difendano realmente...Piuttosto, devi ancora capire che difendere i "consumatori" contro irregolarità, abusi e piccole truffe più o meno volontarie NON SIGNIFICA sostenere acriticamente che il consumatore ha sempre ragione, nella sua ignoranza di leggi e regolamenti, o che ha diritto di esercitare le sue ragioni in modo arbitrario... come capita di sentire, c'è gente capace di intentare cause (perse in partenza) a fornitori di servizi gratuiti che, per motivi loro, ad un certo punto smettono di fornire il servizio in oggetto. Questo è fuori dalla grazia di Dio, non è assolutamente difendibile (semmai è curabile, con un pò di pazienza...). Il consumatore ha il diritto di essere informato, ma anche il DOVERE di informarsi !
  • Anonimo scrive:
    Ma quale pubblicità occulta?
    Dunque: precisando anzitutto che non ho mai fatto uso di queste sostanze, sulle quali mi ritengo comnque abbastanza informata,vorrei capire dove sarebbe la pubblicità occulta di cui sarebbe incriminato dalla Codacons, Studenti.itOnestamente, leggendo la pagina che in particolare fa riferimento alla cannabis, mi sento di poter dire che non si fa nulla se non riflettere ed esporre le proprie idee e opinioni emi sembra anche che questo sia un diritto espressamente previsto e costituzionalmente riconosciuto e tutelato. Nessuno ha detto: "usate cannabis e vivrete meglio".Ma a parte gli scherzi, articoli come quelli su studenti mi sembra di averli letti su molti altri giornali, come Focus..Quindi mi viene il sospetto che forse, solo perchè è Studenti.it nascono le polemiche e subito se ne chiede la chiusura..Magari se fosse gestito da qualche signor politico di fama sarebbe tutto diverso..
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma quale pubblicità occulta?
      devo dire, in quanto esperto di internet e operatore pubblicitario, che sul sito STUDENTI.it, a mio parere, e' stata fatta pubblicita' volta a reclamizzare positivamente l'uso della cannabis, la cui immagine e i cui gadjet in vendita nel sito ne sono un chiaro esempio. Inoltre il numero dedicato alla canna, che esce in edicola una volta al mese, viene pubblicizzato dalla homepage tramite tentativi di incitare il pubblico a consumare marijuana, sostanza stupefacente in grado di logorare le cellule cerebrali e di ucciderle. Piu' che un sito di formazione a me personalmente sembra un sito di distruzione. Tutto pieno di banneroni collegati ad inutili programmi 899 e 166 e di immagini di canne sparse per il sito. Che siano i responsabili i primi a farne uso sembrerebbe ovvio, visto l'atteggiamento dei proprietari, deducibile dai contenuti scarni del sito.Non sono ad esprimere giudizi assoluti, questo e' solo un mio parere di operatore del settore. Spero che il sito possa essere ceduto ad una persona piu' responsabile. Mi spiace ragazzi di www.stu denti.it, ma un mio parere ho dovuto esprimerlo, visto che c'e' gente che addirittura si permette di insultare gli operati del codacons, una delle piu' serie organizzazioni italiane in materia di tutela dei diritti.Cordiali SalutiMassimo O.Roma
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma quale pubblicità occulta?
        1)Essere operatore nel settore, non significa che le proprie opinioni sono verbo di vangelo. 2)Io non insulto nessuno, ho dato il mio parere così come lo hai fatto tu. E per me quelli della codacons sbagliano.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma quale pubblicità occulta?
      http://www.punto-informatico.it/pol.asp?mid=169576&fid=39765
  • Anonimo scrive:
    coglioni
    coglioni nn faTE PUBBLICITA' DELLA VOSTRA DEBOLEZZA
  • Anonimo scrive:
    esiste un limite a tutto
    Non voglio fare il moralista perche le canne me le spippacchio anch'io.Ma pubblicizzare di farsi le canne in un sito dedicato alla maggior parte a minori e andare troppo la.Non dico di chiudere il sito ma fargli togliere il materiale incriminato si.
  • Anonimo scrive:
    Continuiamo a farci le canne!!!!!!!
    Il codacons perchè non pensa ad altre cose invece di inveire contro gli STUDENTI. Farsi una CANNA è molto meglio di ciò che fano loro. Non molleremo mai. Un ex studente ma assiduo BOMBAROLO.-Curdo77-
  • Anonimo scrive:
    han fatto bene
    hanno fatto bene a denunciarli, ci si può spingere fino ad un certo punto e quelli di studenti.it l'hanno superato.
  • Anonimo scrive:
    ma quelli del codacons di che si fanno....
    possibile che questa schiera di di benpensanti,non ha nient'altro a cui pensare se non a questa "istigazione a delinquere".Ma tutte le pubblicita' televisive di quei benefici farmaci che si sciroppa il telespettatore,solo perche' "legali", no quelle sono giuste.Perche' i quintali di psicofarmaci che la gente ingurgita', quelli no, sono legali. Poco importa se il nostro collega o il nostro vicino di casa è un pasticco-dipendente.Promuovere una campagna di sensibilizzazione su questa materia, questo no, vero.Andare ad intaccare i bilaci miliardari delle multinazionali della pastiglia,eh no, non si puo'.CODACONS...MA CI FACCI IL PIACERE....
    • Anonimo scrive:
      Re: ma quelli del codacons di che si fanno....
      Grande Dada, "RESISTERE RESISTERE RESISTERE";non facciamoci prendere in giro dalla TV.
  • Anonimo scrive:
    Chiudere il sito?
    La Codacons chiede di chiudere il sito studenti.it? Secondo me sono fumati !!P.S. consiglio Punto Informatico di non pubblicare questo mio commento.... non vorrei che la Codacons chieda di oscurare anche voi.
  • Anonimo scrive:
    Libertà di parola?
    Vorrei dire una cosina a Vigliacchetto e ad altra gente: parlare di determinati argomenti (droghe o pornografia, come cita il suddetto Vigliacchetto) non significa NECESSARIAMENTE incitarne l'uso: significa esprimere delle opinioni, e in Italia, grazie al cielo, abbiamo ancora libertà di espressione e pensiero che sono libertà fondamentali e inalienabili. Se uno è favorevole o meno, sono problemi suoi con la legge, ma parlarne NON é UN REATO. Io come altra gente, vogliamo parlarne. Se qualcuno troppo "suscettibile" ritiene che siano argomenti sconvenienti, non è obbligato ad ascoltare ma è pregato di non immischiarsi in queste "oscenità": e questo vale per i singoli individui come per gli enti più grandi e importanti. Che la censura si occupi di altre porcherie e schifezze sbandierate ai quattro venti, ben peggiori dei discorsi sulla cannabis! O forse dobbiamo pensare che la suddetta censura, incapace di arginare il fiume in piena di violenza e pornografia, per non perdere la faccia, attacchi degli argomenti innocui e tranquilli? Negare la libertà di parola è un reato. Non parlare.
  • Anonimo scrive:
    Una voce dal campo.
    Ho fumato. Ho fumato ieri. Ho fumato oggi. Fumerò domani. Ho fumato assiemea futuri professori, futuri giudici, futuri polizziotti, futuri carabinieri,ho fumato con professori, giudici, polizziotti, carabinieri. Ho visto preticoprirmi di fronte alla forza pubblica, ho visto professori farealtrettanto.Ho fumato insiema a padri di famiglia, con madri premurose, conpersone illustri ed insospettabili. Tutti non nascondevano una certainquietudine nel farlo, tutti erano spaventati all'idea di essere deicriminali, eppure fumavano, ridevano, si lasciavano andare, si rilassavano.Nessuno è mai morto. Nessuno mai morirà per un tiro di canna. Moltimoriranno dopo essere stati rovinati da una legge iniqua ed ingiusta. Mal'inquisizione non è morta ne mai lo sarà. Tutto proseguirà per la stradache non permette svolte. Ho visto giovani di sedici anni sbarellare condecine di pasticche in corpo, ho patito la perdita di individualità e latrasformazione di personalità di molti miei coetanei devoti alla polverebianca da naso, annullati, cancellati, invisibili, e solo io sapevo, solo ioricordavo come erano... non saranno mai più come prima... li ho perduti persempre. Il mondo in cui viviamo è un mondo violento, un mondo stupido che difronte a sciocche ngiustizie prosegue senza voler cambiare le cose, qualepaura può essere tanto grande da portare a tali violenze perpetuate daindividui che spesse volte un tiro e più hanno fatto e non sono morti, nonsono passati all'eroina dopo pochi secondi dalla prima fumata ne tantomenodopo la milionesima tirata, cosa li spaventa tanto?La risposta non riesco proprio a trovarla e nemmeno a immaginarla, la cosami fa arrabbiare tanto perchè nonostante non mi ritenga una personaintollerante sono una persona che non sopporta l'ignoranza e tutto questosupera il limite. Per quanto tempo andremo avanti a prenderci in giro?Probabilmente non metteremo fine a queste assurdità, almeno non la nostraciviltà ci penserà il deserto che avanza. Continuerò a trattare condelinquenti e criminali, continuerò a fare le code nei parchi concepiti peraltre cose, continuerò a riciclare il denaro sporco alla mafia. Nelfrattempo assistiamo a come anche l'ente consumatori conosca ed utilizzi lapubblicità, anche quella negativa e invece di tentare di fermare i migliaiadi sms che la Tim mi invia proponendomi la loro propaganda non richiesta,invece di indagare i molti casi di aziende di servizi che hanno a cuore perultimo, forse, il loro VITALE cliente, invece di fermare McDonalds cheinsiste con la sua pubblicità mirata ai bambini, si erge a SantaInquisizione nei confronti di un sito internet che parla di un argomento chegiornalmente i nostri giovani trattano senza peraltro un'adeguatapreparazione. Domanda: E se invece di studenti.it si fosse trattato diprofessori.it? O di medici.it? I giovani la droga la possono solo usare maguai a parlarne!
    • Anonimo scrive:
      Re: Una voce dal campo.

      Il problema vero secondo me è l'enorme
      stupidità dei giovaniStupido lo dici a tuo figlio. Queste generalizzazioni assurde non hanno senso: la coca non la consumano solo i giovani, anzi, gli incidenti in macchina non li fanno soli i giovani, un plurinquisito al governo ce l'hanno mandato gli adulti e non i giovani, non sono i giovani che ricevono con tutti gli onori Sharon, etc...Guarda, è sicuramente vero che una parte, una buona parte, dei giovani,ha comportamenti poco intelligenti, tanto per usare un eufemismo. Ma ciò non significa ASSOLUTAMENTE che in generale i giovani siano stupidi.Saluti (tutto tranne che cordiali)
      • Anonimo scrive:
        Re: Una voce dal campo.

        Stupido lo dici a tuo figlio. Queste
        generalizzazioni assurde non hanno senso: Infatti se sei capace di leggere nell'ultima parte della risposta ho evitato di generalizzare
        la coca non la consumano solo i giovani, anzi,
        gli incidenti in macchina non li fanno soli
        i giovani, un plurinquisito al governo ce
        l'hanno mandato gli adulti e non i giovani,Siete capaci di dire appena questo, domani ti denuncio anche io per associazione mafiosa così sei inquisito anche tu(forse avrei piu' prove io per incriminarti che l'accusa contro berlusconi)
        non sono i giovani che ricevono con tutti
        gli onori Sharon, etc...io direi non sono SOLO i giovani che...I giovani pero' devastano genova senza l'aiuto degli adulti, visto che bravi?
        Guarda, è sicuramente vero che una parte,
        una buona parte, dei giovani,ha
        comportamenti poco intelligenti, tanto per
        usare un eufemismo. Ma ciò non significa
        ASSOLUTAMENTE che in generale i giovani
        siano stupidi.

        Saluti (tutto tranne che cordiali)Stanotte non dormo senza il tuo saluto
        • Anonimo scrive:
          Re: Una voce dal campo.
          - Scritto da: Uhu

          Stupido lo dici a tuo figlio. Queste

          generalizzazioni assurde non hanno senso:
          Infatti se sei capace di leggere nell'ultima
          parte della risposta ho evitato di
          generalizzareVeramente terminavi dicendo "è l'età"


          la coca non la consumano solo i giovani,
          anzi,

          gli incidenti in macchina non li fanno
          soli

          i giovani, un plurinquisito al governo ce

          l'hanno mandato gli adulti e non i
          giovani,
          Siete capaci di dire appena questo, domani
          ti denuncio anche io per associazione
          mafiosa così sei inquisito anche tu
          (forse avrei piu' prove io per incriminarti
          che l'accusa contro berlusconi)Siete??? Chi ti dice che io sia di sinistra?Ti stai sbagliando di grosso: diciamo che vorrei avere un partito di centro-destra serio da poter votare, invece vedo solo Forza Italia...Riguardo a Berlusconi: ho forse detto che non doveva essere eletto? L'hanno votato, ora è legittimamente al governo. Detto questo, non è forse vero che un plurinquisito? Posso avere una opinione su di lui che non sia la tua, o è vietato?


          non sono i giovani che ricevono con tutti

          gli onori Sharon, etc...
          io direi non sono SOLO i giovani che...
          I giovani pero' devastano genova senza
          l'aiuto degli adulti, visto che bravi?Si, vabbene, e i poliziotti sparano sulla folla.E manganellano la gente seduta per terra. Mi sembra che il discorso non sia così semplice come lo fai sembrare, e onestamente una discussione sul G8 è OT.


          Guarda, è sicuramente vero che una parte,

          una buona parte, dei giovani,ha

          comportamenti poco intelligenti, tanto per

          usare un eufemismo. Ma ciò non significa

          ASSOLUTAMENTE che in generale i giovani

          siano stupidi.



          Saluti (tutto tranne che cordiali)
          Stanotte non dormo senza il tuo salutoSai quanto mi dispiace.Dato che ci sei fammi un favore: dimmi cosa c'entrava la politica. C'era un riferimento a Berlusconi e uno a Sharon, è vero, ma il mio discorso riguardava altro (te lo ricordo, magari ti aiuta: la "stupidità" dei giovani). Ti risulta così difficile rimanere in argomento?
          • Anonimo scrive:
            Re: Una voce dal campo.
            - Scritto da: gggggg
            il
            mio discorso riguardava altro (te lo
            ricordo, magari ti aiuta: la "stupidità" dei
            giovani).il fatto che i giovani siano stupidi è un dato di fatto. E' una generalizzazione, e' vero. Ma quando sei un consulente x le risorse umane e fai 20 colloqui al giorno a ragazzini ventenni, ti accorgi di come la soglia della decenza intellettuale sia di molto bassa.E tu ne sei la classica dimostrazione: disinformato , qualunquista, ignorante ma troppo orgoglioso per stare zitto e imparare da chi ne sa di piu'. Papino e mammina tanto te la pagano la cannetta.Bah. while true rm -r *ggggg done Florentino
          • Anonimo scrive:
            i giovani stupidi? (studenti.it nel giusto?!?)
            caro florentinoio ho 25 anni e anch'io faccio selezioni di personale con giovani under 30.a parte i condizionamenti sempre più forti dei media (vedi tv in particolare, che è il media per eccellenza, e il media IDIOTA per eccellenza), non credo proprio che i giovani siano più idioti degli adulti.certo che mandare una newsletter come la loro al pubblico di studenti.it è un'iniziativa provocatoria. nulla più, però, perchè rientra nel tono di quel sito, molto strillato, e questo credo sia compreso (e scusato) da chi lo segue.anzi per molte cose sono + sgamati e flessibili. di certo il mondo costruito dai loro predecessori non li aiuta (in particolare nella nostra bella "quasi-dittatura" mediatica italiana)...ciao ciaogiogio- Scritto da: Florentino


            - Scritto da: gggggg

            il

            mio discorso riguardava altro (te lo

            ricordo, magari ti aiuta: la "stupidità"
            dei

            giovani).

            il fatto che i giovani siano stupidi è un
            dato di fatto. E' una generalizzazione, e'
            vero. Ma quando sei un consulente x le
            risorse umane e fai 20 colloqui al giorno a
            ragazzini ventenni, ti accorgi di come la
            soglia della decenza intellettuale sia di
            molto bassa.
            E tu ne sei la classica dimostrazione:
            disinformato , qualunquista, ignorante ma
            troppo orgoglioso per stare zitto e imparare
            da chi ne sa di piu'. Papino e mammina tanto
            te la pagano la cannetta.
            Bah.

            while true
            rm -r *ggggg
            done


            Florentino


          • Anonimo scrive:
            Re: Una voce dal campo.
            - Scritto da: Florentino


            - Scritto da: gggggg

            il

            mio discorso riguardava altro (te lo

            ricordo, magari ti aiuta: la "stupidità"
            dei

            giovani).

            il fatto che i giovani siano stupidi è un
            dato di fatto. E' una generalizzazione, e'
            vero. Ma quando sei un consulente x le
            risorse umane e fai 20 colloqui al giorno a
            ragazzini ventenni, ti accorgi di come la
            soglia della decenza intellettuale sia di
            molto bassa.
            E tu ne sei la classica dimostrazione:
            disinformato , qualunquista, ignorante ma
            troppo orgoglioso per stare zitto e imparare
            da chi ne sa di piu'. Papino e mammina tanto
            te la pagano la cannetta.
            Bah.

            while true
            rm -r *ggggg
            done


            Florentino


            Mi sorprende che le permettano di svolgere il suo lavoro, al quale si dimostra del tutto inadatto. Come può pretendete di selezionare giovani per un lavoro, se di giovani non sa assolutamente nulla? L'errore più grosso, l'ha commesso chi ha selezionato lei.
          • Anonimo scrive:
            Re: Una voce dal campo.
            - Scritto da: Florentino


            - Scritto da: gggggg

            il

            mio discorso riguardava altro (te lo

            ricordo, magari ti aiuta: la "stupidità"
            dei

            giovani).

            il fatto che i giovani siano stupidi è un
            dato di fatto. E' una generalizzazione, e'
            vero. Ma quando sei un consulente x le
            risorse umane e fai 20 colloqui al giorno a
            ragazzini ventenni, ti accorgi di come la
            soglia della decenza intellettuale sia di
            molto bassa.
            E tu ne sei la classica dimostrazione:
            disinformato , qualunquista, ignorante ma
            troppo orgoglioso per stare zitto e imparare
            da chi ne sa di piu'. Papino e mammina tanto
            te la pagano la cannetta.
            Bah.

            while true
            rm -r *ggggg
            done


            Florentino


            Argomentare no? Ti fa schifo? Così come è la tua è solo una critica sterile, che non mi tange minimamente. Vuoi darmi del qualunquista, dell'ignorante etc... Nessun problema: mostrami dove sbaglio però. Non spererai che ti creda sulla parola ???Mi dispiace per quei ragazzi che passano per le tue mani.P.S.MAI fumato una canna.Puoi dire la stessa cosa?
    • Anonimo scrive:
      Re: Una voce dal campo.

      Nessuno è mai morto. Nessuno mai morirà per un tiro di canna.
      Sarà anche vero...Ma tutti quelli morti per overdose, e tutti i cocainomani & co., nonchè impasticcati vari hanno incominciato da una "semplice", "innocua" canna...In miniera, a lavorare!
      • Anonimo scrive:
        Re: Una voce dal campo.
        E' veramente triste vedere con quanta superficialità tutti si ergono a giudici, offuscati da una morale assurda e semplicistica quanto loro.Se è vero, come ha pubblicato studenti.it, che circa l'80% degli studenti si è fumato almeno una canna, secondo il suo ragionamento non solo oltre la metà della popolazione giovanile sarebbe tossicodipendente, ma le miniere si esaurirebbero subito.E' facile giudicare un tossicodipendente stando seduti dietro il nostro monitor e la nostra ipocrisia, ma la realtà è assai diversa. Chi si dorga fugge da una realtà che fa male, e sicuramente non per colpa sua. Le assicuro, la miniera non aiuta nessuno.- Scritto da: Paolo

        Nessuno è mai morto. Nessuno mai morirà per
        un tiro di canna.


        Sarà anche vero...
        Ma tutti quelli morti per overdose, e tutti
        i cocainomani & co., nonchè impasticcati
        vari hanno incominciato da una "semplice",
        "innocua" canna...
        In miniera, a lavorare!
        • Anonimo scrive:
          Re: Una voce dal campo.
          Non so quanti anni ha lei, io 30. Non sono "vecchio" ma credo di averne viste tante in vita mia. Io di problemi ne ho avuti tantissimi, ho perso due anni alle superiori per depressione e altri problemi personali. Ma la forza per venirne fuori l'ho trovata dentro di me, lottando giorno dopo giorno, non aggrappandomi a quei "paradisi artificiali" che tutti sanno dove portano! Io considero un vigliacco chi fugge davanti ai problemi! Io ci ho meso anni, ma adesso sono più forte e soprattutto sano.Non parlo dei figli di papà che hanno tutto e si fanno le pere solo perchè non sanno più come passare il tempoSe le statistiche dicono 80% io sono orgoglioso di essere fra quel 20%
      • Anonimo scrive:
        Re: Una voce dal campo.
        - Scritto da: Paolo

        Nessuno è mai morto. Nessuno mai morirà per
        un tiro di canna.


        Sarà anche vero...
        Ma tutti quelli morti per overdose, e tutti
        i cocainomani & co., nonchè impasticcati
        vari hanno incominciato da una "semplice",
        "innocua" canna...Trovamene un solo tossicomane che non ha iniziato con una sigaretta...allora, secondo il tuo ragionamento "logico", le sigarette portano alla coca.Sei un grande.
  • Anonimo scrive:
    Chissa' il Saitta che ne pensa :)
    L'anticomunista/antitutto che da tempo immemore spamma su ircNet probabilmente censurerebbe l'offerta di droga, come cosa non tollerabile.Int
    • Anonimo scrive:
      Re: Chissa' il Saitta che ne pensa :)

      L'anticomunista/antitutto che da tempo
      immemore spamma su ircNet probabilmente
      censurerebbe l'offerta di droga, come cosa
      non tollerabile.non conosco il personaggio lì, ma a quanto pare deve essere proprio un cretino se non tollera l'offerta di droga, pensa che io volevo legalizzare lo spaccio di lsd alle elementari.Il problema è che certa gente ha ancora la mentalità ristretta, tu si che mi capisci fratello, yeah andiamo a farci una canna così discutiamo del Che e dei nostri piani per cambiare il mondo (devastando genova e stando dalla parte dei terroristi)
      • Anonimo scrive:
        Re: Chissa' il Saitta che ne pensa :)
        Impossibile non conoscere il Saitta, tra un po troveremo pure suoi volantini all'uscita dai supermercati :)))Cmq accetto di buon grado un bozzo assieme, trovo che il fumo sia una cosa che non isola, come invece fanno altre droghe chimiche, poi vabbe' ognuno ha la sua opinione, i terroristi li lascio fare a qualcun altro di cui non ho granche' stima, intanto che rollo in santa pace senza rompere a nessuno :)Int
  • Anonimo scrive:
    Studenti.it comunisti buffoni (chiusi=vi sta bene)
    bravi bravi,, fra parentesi quei finti "yeah fratello condividi" l'incitazione sul fumare le canne la facievano su una rivista da COMPRARE e sulla quale GUADAGNANO fior fior di Euro.. altro che "sporco mondo capitalista"....aaah a proposito, com'e' andata sabato scorso a roma alla manifestazione con i terroristi ? no perche', ho visto che eravate in prima fila coi vostri leader politici.. bella pubblicita' che vi siete fatti..complimenti ancora..
    • Anonimo scrive:
      Re: Studenti.it comunisti buffoni (chiusi=vi sta bene)
      Detto da destra: la gente come te è il motivo per cui manchiamo di credibilità. Scommetto che per te è comunista anche Dini solo perchè sta con il centro sinistra.
    • Anonimo scrive:
      Re: Studenti.it comunisti buffoni (chiusi=vi sta bene)
      ciaosono il direttore editoriale di studenti.it. frequento spesso questo sito, e su questo portale come su studenti.it, i navigatori non sono sempre attenti a quello che accade.sappi quindi che yet e studenti.it sono ad oggi due iniziative che non rendono per nulla fior fior di euri. anzi. qualcosa ne sanno i lavoratori di studenti.it spa. (purtroppo)più che altro, tu come tutti i navigatori, a prescindere dalle idee politiche, dovresti stare attento a chi delira su oscuramenti e censure varie... emm- Scritto da: ret
      bravi bravi,, fra parentesi quei finti "yeah
      fratello condividi" l'incitazione sul fumare
      le canne la facievano su una rivista da
      COMPRARE e sulla quale GUADAGNANO fior fior
      di Euro.. altro che "sporco mondo
      capitalista"....

      aaah a proposito, com'e' andata sabato
      scorso a roma alla manifestazione con i
      terroristi ? no perche', ho visto che
      eravate in prima fila coi vostri leader
      politici.. bella pubblicita' che vi siete
      fatti..

      complimenti ancora..
      • Anonimo scrive:
        Re: Studenti.it comunisti buffoni (chiusi=vi sta b

        più che altro, tu come tutti i navigatori, a
        prescindere dalle idee politiche, dovresti
        stare attento a chi delira su oscuramenti e
        censure varie...

        emm
        anche voi dovreste stare attenti a non considerare TUTTI gli studenti italiani come adoratori del Che, cannaioli, comunisti o frequentatori assidui di centri sociali e simili.E poi se vogliamo proprio mettere i puntini sulle i a proposito della censura, mi chiedo xkè nessuno abbia mai parlato dell'oscuramento di siti tipo kommandofascista ecc e delle deliranti pagine di siti comunisti che esultano vittoriosi per essere riusciti a chiudere tot siti di destra.
        • Anonimo scrive:
          Re: Studenti.it comunisti buffoni (chiusi=vi sta b
          Non vedo come si possa confodere un portale sul modello di studenti.it con un sito come può essere "kommandofascista" o "brigaterosse.net". Frequentando studenti.it ho sempre potuto vedere la garanzia di opinione sia per chi sta "a destra" e per chi "a sinistra" e questo penso sia il traguardo maggiore. Chiedere l'oscuramento di un sito come studenti.it facendo paragoni come i suoi è veramente ridicolo e dimostra con quanta superficilità si giudichi chi non si conosce.se qualcuno è riusciuto a far chiudere siti criminali di destra (o di sinistra o di dove siano) fa bene ad esultare, ma non possiamo criminalizzare a nostro uso e consumo chi ci pare.Bernardo- Scritto da: Xine

          più che altro, tu come tutti i
          navigatori, a

          prescindere dalle idee politiche, dovresti

          stare attento a chi delira su oscuramenti
          e

          censure varie...



          emm


          anche voi dovreste stare attenti a non
          considerare TUTTI gli studenti italiani come
          adoratori del Che, cannaioli, comunisti o
          frequentatori assidui di centri sociali e
          simili.
          E poi se vogliamo proprio mettere i puntini
          sulle i a proposito della censura, mi chiedo
          xkè nessuno abbia mai parlato
          dell'oscuramento di siti tipo
          kommandofascista ecc e delle deliranti
          pagine di siti comunisti che esultano
          vittoriosi per essere riusciti a chiudere
          tot siti di destra.
  • Anonimo scrive:
    ADUC contro CODACONS
    ultimamente ho avuto a che fare con entrambe le associazioni:debbo dire che Aduc mi ha risposto tempestivamente alla mia email e mi ha dato gratuitamente un prezioso consiglio su cosa fare;Al Codacons invece mi sono rivolto per la richiesta di risarcimento da un noto provider truffaldino (Flat Internet): mi hanno spillato i soldi d'iscrizione e non mi hanno ancora risolto nulla.Cercano solo di attirare attenzione e farsi pubblicità...La questione di studenti.it è solo l'ennesima dimostrazione di come operano superficialmente.
    • Anonimo scrive:
      Re: ADUC contro CODACONS
      - Scritto da: Mariobusy
      ultimamente ho avuto a che fare con entrambe
      le associazioni:
      debbo dire che Aduc mi ha risposto
      tempestivamente alla mia email e mi ha dato
      gratuitamente un prezioso consiglio su cosa
      fare;

      Al Codacons invece mi sono rivolto per la
      richiesta di risarcimento da un noto
      provider truffaldino (Flat Internet): mi
      hanno spillato i soldi d'iscrizione e non mi
      hanno ancora risolto nulla.

      Cercano solo di attirare attenzione e farsi
      pubblicità...

      La questione di studenti.it è solo
      l'ennesima dimostrazione di come operano
      superficialmente.stessi sospetticoncordo in pieno
  • Anonimo scrive:
    Farebbero bene anche a molti di voi
    Come da oggetto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Farebbero bene anche a molti di voi
      Tutti i tossici in miniera, a lavorare! Almeno fanno qualcosa per la società e non solo danni!
    • Anonimo scrive:
      Re: Farebbero bene anche a molti di voi
      - Scritto da: ab
      Come da oggetto.Non credo. Ad un mio amico la sua prima (e ovviamente ultima) canna ha fatto malissimoè stato male tutta notte e il giorno successivo :-p(ma magari era solo allergico alla canapa)
  • Anonimo scrive:
    VI DOVETE VERGOGNARE!
    Ma che bravi, Studenti.it denunciato e Punto Informatico che la causa l'ha persa dove sta scritto? Studenti.it e' interessante, mentre Punto Informatico no? Siete patetici: voi non fate informazione (che dovrebbe essere a 360gradi) voi fate satira! VERGOGNA!
    • Anonimo scrive:
      Re: VI DOVETE VERGOGNARE!
      A parte il fatto che ne hanno parlato per un sacco di tempo... comunque l'esito del processo lo trovi sulla homepage di PI, e ci resterà per un mese almeno. Guarda è facile, clicca su: "Buongiorno-PI: la sentenza del tribunale"Non capisco invece il motivo del tuo astio: satira? Dove starebbe la satira?
    • Anonimo scrive:
      Re: VI DOVETE VERGOGNARE!
      Chi sei?Cosa vuoi?
    • Anonimo scrive:
      Re: VI DOVETE VERGOGNARE!
      - Scritto da: Pluto
      Ma che bravi, Studenti.it denunciato e Punto
      Informatico che la causa l'ha persa Meno fesserie, spammer: se ne e' parlatoabbondantemente.E B! continua ad essere nelle maggiori black listinternazionali.Strano, eh?
  • Anonimo scrive:
    Tossici che schifo!
    Bah internet e la societá in generale é piena di tossici ma con la mancanza dei veri valori che reggevano la nostra societá che vogliamo farci?BAh a me fanno solo skifo anche se si fanno una canna...Legalizzarla? Si, la pena di morte anche xchi fuma le cannette facendoci respirare il loro fumo e rovinandoci il cervello
    • Anonimo scrive:
      Re: Tossici che schifo!
      - Scritto da: fuso di testa
      Bah internet e la societá in generale é
      piena di tossici ma con la mancanza dei veri
      valori che reggevano la nostra societá che
      vogliamo farci?
      BAh a me fanno solo skifo anche se si fanno
      una canna...

      Legalizzarla? Si, la pena di morte anche
      xchi fuma le cannette facendoci respirare il
      loro fumo e rovinandoci il cervelloIl tuo è già rovinato senza fumo. Bah.
      • Anonimo scrive:
        Re: Tossici che schifo!
        Scusate, ma ho risposto senza leggere le vs. risposte, ma vedo che la pensiamo alla stessa maniera....
    • Anonimo scrive:
      Re: Tossici che schifo!
      - Scritto da: fuso di testa
      Legalizzarla? Si, la pena di morte anche
      xchi fuma le cannette facendoci respirare il
      loro fumo e rovinandoci il cervelloProva a fumare una canna di white widow: magari dicimeno stronzate, dopo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Tossici che schifo!

        - Scritto da: fuso di testa


        Legalizzarla? Si, la pena di morte anche

        xchi fuma le cannette facendoci respirare
        il

        loro fumo e rovinandoci il cervello
        Complimenti per la tolleranza,STRONZO.NB. come vedi non mi nascondo dietro uno pseudonimo, a differenza di qualche vigliacchetto...
    • Anonimo scrive:
      Re: Tossici che schifo!
      - Scritto da: fuso di testa
      Bah internet e la societá in generale é
      piena di tossici ma con la mancanza dei veri
      valori che reggevano la nostra societá che
      vogliamo farci?Concordo in pieno. Secondo me pubblicare cosedel genere equivale a dire "l'80% dei giovanisi droga, cosa aspetti a farlo anche tu?".Per quanto riguarda la chiusura del sito... forsee' un po' esagerato, ma certamente bisognarebbecostringerli a rimuovere cose del genere.
      • Anonimo scrive:
        Re: Tossici che schifo!
        Ritengo migliore costringere lei a ragione, che censurare (perchè di censura si tratta) anche se è già chiaro che è del tutto tempo perso.Se lei avesse letto l'inchiesta portata avanti da studenti.it e il suo yet (e se lo ha fatto, la inviato a ripetere l'operazione con la testa) si sarebbe accorto che il tono provocatorio, del tutto voluto, cela molti approfondimenti sul tema delle droghe (che non si capisce come mai nessuno voglia discuterne) e nessuno, veramente nessuno, incitamento a farne uso.Penso che sarebbe molto più degno di una società civile oscurare chi promuove la pena di morte per chi si droga, che un sito di giovani che fa il suo lavoro.- Scritto da: anonimo

        - Scritto da: fuso di testa

        Bah internet e la societá in generale é

        piena di tossici ma con la mancanza dei
        veri

        valori che reggevano la nostra societá che

        vogliamo farci?


        Concordo in pieno. Secondo me pubblicare cose
        del genere equivale a dire "l'80% dei giovani
        si droga, cosa aspetti a farlo anche tu?".
        Per quanto riguarda la chiusura del sito...
        forse
        e' un po' esagerato, ma certamente
        bisognarebbe
        costringerli a rimuovere cose del genere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tossici che schifo!
      io uso quasi quotidianamente sostanze stupefacenti(e lo sono veramente) leggere da almeno 15 annie visto che a tuo parere sono un imbecille lobotomizzato mi spieghi come faccio a gestire COMPLETAMENTE DA SOLO(dai contenuti alla programmazione) 4 siti web che visualizzano solo 3.5 milioni di pagine mese(sono completamente autodidatta, ai miei tempi non esisteva il perito informatico) e non ti dico quanto mi fanno guadagnare ..... eheheheheheheh ... potresti rimanerci molto male pensando che è fatto tutto da un tossico lobotomizzatomi spieghi anche come mai paesi come francia svizzera e germania(tralasciando la storica olanda) negli ultimi 2 anni hanno realizzato leggi che in pratica legalizzano l'uso delle droghe leggere .... non mi sembrano paesi molto arretrati da terzo mondoo forse pensi che vogliano tutti i loro cittadini lobotomizzatiquando mi troverai UN SOLO caso di morte dovuto all'uso di droghe leggere giuro mi converto al tuo umiliante(per me) pensieroe sono sicuro che fumerai pure un pacchetto di sigarette al giorno .... azz queste si che ne fanno di morti .... e l'alcool .... azz hai ragione qui è tutto legale quindi lasciamo che MILIONI di persone muoiano tutti gli anni per questi due semplici e legali fattoriciao a tutti i lobotomizzati
    • Anonimo scrive:
      Re: Tossici che schifo!
      Guarda che uno che parla così il cervello GIA' LO TIENE ROVINATO!!!!!!Don't Drink And DriveSmoke And FlyLa Marja, una delle cose più belle che la natura ci ha dato, di per sè non è dannosa, è l'uso che se ne fa a renderla dannosa, ma non per la salute, per la società..... BIIIIP la società....
    • mariani davide scrive:
      Re: Tossici che schifo!
      Tossici!!!Ma cosa pensate che le medicine siano meglio.Prima di tutto la pena di morte la dovrebbero dare a quelli come voi che non rispettano le idee altruie conosco persone che soffrono di epilessia che quando fanno uso cannabis le scompaiono i totalmente sintomi mentre le "medicine"tendono ad'allegerire solo momentaneamente. Piu ci sono gli effetti collaterali come perdita di capelli
  • Anonimo scrive:
    LA LEGGE PARLA CHIARO!
    "Non sappiamo cosa passi per la testa dei nostri colleghi del Codacons - ha scritto il presidente dell'Aduc, Vincenzo Donvito - ma se questi sono i risultati, ce ne dispiace, per la politica dei DIRITTI DEI CONSUMATORI, per quelle delle LIBERTA' INDIVIDUALI, nonchè per quella dell'ordine pubblico. Si possono avere idee diverse in materia di droghe, ma il delirio punizionista è un segnale di poca conoscenza della materia e di confusione generale, e l'approssimazione che ne deriva porta anche ad essere ridicoli"Ma state scherzando?!?!?!DIRITTI DEI CONSUMATORI E LIBERTA' INDIVIDUALI???Vi ricordo che parliamo di pratiche ILLEGALI, che vengono punite dalla legge."Si possono avere idee diverse in materia di droghe"Ma vi siete veramente fumati qualcosa??? Idee diverse?? La legge e' l'idea da rispettare, e quindi quella che devono avere il Codacons e simili, altrimenti non sarebbe un legge ma un 'opinione'.
    • Anonimo scrive:
      Re: LA LEGGE PARLA CHIARO!
      - Scritto da: Incredibile...
      Ma state scherzando?!?!?!
      DIRITTI DEI CONSUMATORI E LIBERTA'
      INDIVIDUALI???
      Vi ricordo che parliamo di pratiche
      ILLEGALI, che vengono punite dalla legge.infatti vorremmo che fosse una scelta libera e non che rischia di comportare pene... vista la tutto sommato innoquità della pianta ... Siccome le leggi dovremmo "farle noi" ma i politici non ci cagano...Aspetta qualche anno che tutti i teen cannaioli diventino adulti e poi vedi da che parte andrà la legge...E datti un'occhiata attorno.. agli altri paesi europei...Noi in italia simao sempre i più C***ni, e così i soldi dei genitori vanno a finire in mano alla mafia o eventualmente nei coffe di amsterdam e nei canapai svizzeri...Ma per favore!Ma poi credi che non ci sia *qualcuno* che tuttora ci fa businness su?Lasciamo stare tutti i gadgets legali, parlo del mercato vero e proprio...Mettere una canna in copertina non è fare pubblicità alla canna ma usare la canna per farsi pubblicità vista l'ormai grandissima popolarità che ha assunto...
      "Si possono avere idee diverse in materia di
      droghe"
      Ma vi siete veramente fumati qualcosa???fumare deve essere un diritto, una scelta che uno può fare o meno... è ora di finirla con sta farsa, fumano tutti ma a volte si fa finta di non vedere...
      Idee diverse?? La legge e' l'idea da
      rispettare, e quindi quella che devono avere
      il Codacons e simili, altrimenti non sarebbe
      un legge ma un 'opinione'....mica semrpe le leggi son giuste, sai che in certi paesi ti lapidano per una cazzata?Poi se non vuoi fumare... sei giustamente liberissimo di farlo!
      • Anonimo scrive:
        Re: LA LEGGE PARLA CHIARO!

        infatti vorremmo che fosse una scelta libera
        e non che rischia di comportare pene...
        vista la tutto sommato innoquità della
        pianta senti... te sei libero di fumare... ma non certo di inquinare l'aria che è NOSTRA. E sai benissimo che invece vi fa rin######re e come...
        ... Siccome le leggi dovremmo "farle noi" ma
        i politici non ci cagano...purtroppo alcuni vi cag##o
        Aspetta qualche anno che tutti i teen
        cannaioli diventino adulti e poi vedi da che
        parte andrà la legge...be allora meglio spararsi...
        E datti un'occhiata attorno.. agli altri
        paesi europei...Per caso ti riferisci all'olanda? Dove l'orgia e lo skifo dello skifo è dietro l'angolo? belli esempi che dai!!!
        Noi in italia simao sempre i più C***ni, e
        così i
        soldi dei genitori vanno a finire in mano
        alla mafia o eventualmente nei coffe di
        amsterdam e nei canapai svizzeri...meglio finanziare Bin Laden ... vero?
        Ma per favore!

        Ma poi credi che non ci sia *qualcuno* che
        tuttora ci fa businness su?
        Lasciamo stare tutti i gadgets legali, parlo
        del mercato vero e proprio...infatti questo mercato di skifezze (comprese sigarette legali) dovrebbe essere ucciso.. e invece siccome cè un giro di $$$ se ne sbattono dei nostri diritti.
        fumare deve essere un diritto, una scelta
        che uno può fare o meno... è ora di finirla
        con sta farsa, fumano tutti ma a volte si fa
        finta di non vedere...te forse avrai diritto di diventare scemo... ma sei sicuro che è libertà uccidersi?
        ...mica semrpe le leggi son giuste, sai che
        in certi paesi ti lapidano per una cazzata?qui invece se sei un assassino a volte ti liberano pure...
        Poi se non vuoi fumare... sei giustamente
        liberissimo di farlo!certo certo.. come sono libero di ammazzarti che bello... anarchia!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: LA LEGGE PARLA CHIARO!

          Per caso ti riferisci all'olanda? Dove l'orgia e lo skifo dello skifo è dietro l'angolo? belli esempi che dai!!!Hahahah lo schifo dello schifo cosa sarebbe, oltre la droga leggera magari ti fanno schifo anche le donne scommetto.Bravo dai, hai capito tutto, ma da quando in seminario avete anche accesso ad internet?Ma vatti a fare un giro fuori dal paese ogni tanto che magari conosci qualcuno oltre i tuoi nonni (che magari si facevano anche le canne, e te subisci una sorta di danno genetico)Salutaci il parroco! :)
          • Anonimo scrive:
            Re: LA LEGGE PARLA CHIARO!

            Hahahah lo schifo dello schifo cosa sarebbe,
            oltre la droga leggera magari ti fanno
            schifo anche le donne scommetto.Sicuramente non gli faranno schifo, ma se permetti non è un bellissimo esempio da dare ai ragazzini/bambini
            Bravo dai, hai capito tutto, ma da quando in
            seminario avete anche accesso ad internet?Da quando una persona con 1minimo di cervello si prende la briga di postare in thread dominati dalla vostra ignoranza infantile pseudo anarchico-comunistoide
            Ma vatti a fare un giro fuori dal paese ogni
            tanto che magari conosci qualcuno oltre i
            tuoi nonni (che magari si facevano anche le
            canne, e te subisci una sorta di danno
            genetico)Danno che allora tu vuoi far subire a tutti i 'futuri' italiani, figli di quei deficie#ti che ora si fumano canne a tutto spiano 'yeah fratello, hasta la victoria' e balle varie.
            Salutaci il parroco! :)Salutaci gli amici del centro sociale
          • Anonimo scrive:
            Re: LA LEGGE PARLA CHIARO!
            - Scritto da: Xine

            Hahahah lo schifo dello schifo cosa
            sarebbe,

            oltre la droga leggera magari ti fanno

            schifo anche le donne scommetto.
            Sicuramente non gli faranno schifo, ma se
            permetti non è un bellissimo esempio da dare
            ai ragazzini/bambini
            Preferisco di gran lunga che mia figlia veda due tette al vento (come quelle da cui si nutriva...) piuttosto che cartoni animati o film in cui ci si spara allegramente.
            thread dominati dalla vostra ignoranza
            infantile pseudo anarchico-comunistoideQualcuno era comunista perché non poteva essere felice finché non lo fossero stati tutti gli altri. (il Sig. G.)

            Ma vatti a fare un giro fuori dal paese
            ogni

            tanto che magari conosci qualcuno oltre i

            tuoi nonni (che magari si facevano anche
            le

            canne, e te subisci una sorta di danno

            genetico)In questo Paese NON è illegale fumare ma Vendere o acquistare derivati della canapa.
            Danno che allora tu vuoi far subire a tutti
            i 'futuri' italiani, figli di quei
            deficie#ti che ora si fumano canne a tutto
            spiano 'yeah fratello, hasta la victoria' e
            balle varie.Vedi che non capisci?! Tu, per caso, mangi la cioccolata perché la mangiano gli altri? O perché ti piace? Che tu ci creda o no, milioni di PERSONE (milioni...secondo indagini governative) in Italia fumano derivati della canapa e altri milioni fumano derivati del tabacco: due piante due misure.Sulla prima lucra la mafia, sulla seconda lo stato...Tenere gli occhi chiusi e aprirli solo per farsi gli affari degli altri fa vivere male.Auguri
          • Anonimo scrive:
            Re: LA LEGGE PARLA CHIARO!


            Sicuramente non gli faranno schifo, ma se

            permetti non è un bellissimo esempio da
            dare

            ai ragazzini/bambini



            Preferisco di gran lunga che mia figlia veda
            due tette al vento (come quelle da cui si
            nutriva...) piuttosto che cartoni animati o
            film in cui ci si spara allegramente.La tv la puoi spegnere, le persone in strada no

            thread dominati dalla vostra ignoranza

            infantile pseudo anarchico-comunistoide

            Qualcuno era comunista perché non poteva
            essere felice finché non lo fossero stati
            tutti gli altri. (il Sig. G.) Qui hai iniziato a fumare la canna no?
            In questo Paese NON è illegale fumare ma
            Vendere o acquistare derivati della canapa.Fuma allora

            Danno che allora tu vuoi far subire a
            tutti

            i 'futuri' italiani, figli di quei

            deficie#ti che ora si fumano canne a tutto

            spiano 'yeah fratello, hasta la victoria'
            e

            balle varie.

            Vedi che non capisci?! Tu, per caso, mangi
            la cioccolata perché la mangiano gli altri?
            O perché ti piace? Se paragoni la cioccolata alle canne non ci siamo proprio.
            Che tu ci creda o no, milioni di PERSONE
            (milioni...secondo indagini governative) in
            Italia fumano derivati della canapa e altri
            milioni fumano derivati del tabacco: due
            piante due misure.
            Sulla prima lucra la mafia, sulla seconda lo
            stato...La sottilissima differenza è che le canne ti fanno vedere la madonna, i santi, gli arcangeli ecc, le sigarette no (toh fanno venire il cancro, è 1altro discorso questo)
            Tenere gli occhi chiusi e aprirli solo per
            farsi gli affari degli altri fa vivere male.
            AuguriTenerli sempre aperti e guardare solo 1faccia della medaglia è ancora peggio
          • Anonimo scrive:
            Re: LA LEGGE PARLA CHIARO!
            - Scritto da: Xine

            Qualcuno era comunista perché non poteva

            essere felice finché non lo fossero stati

            tutti gli altri. (il Sig. G.)
            Qui hai iniziato a fumare la canna no?caro Xine, io ho votato per forza italia, non sono ne di destra ne di sinistra ma credo nella libertà e nella giustizia, ho votato così perchè non mi aveva soddisfatto appieno la vecchia gestione, per provare a cambiare...Non fumano solo quelli di sinistra, conosco tanti di centro o di destra che fumano (se può avere senso eleggere ciecamente e interamente idee di altri come proprio)Impedirci di fumare è violenza e ingiustizia, perchè non facciamo male a nessuno.Poi bisogna fare un distinguo fra uso e abuso, ma questa è un'altra storia.E poi... vedi che bei risultati sta dando il proibizionismo...Caro mio, se fossi in te mi preoccuperei di ben altro, non delle canne, sapessi cosa so io dei giovani d'oggi... che forse tu non sai...magari fossero solo le canne il problema!e poi chiedilo alle migliaia di presidi che fan finta di non sapere cosa accade nei bagni delle scuole ...chiedilo ai genitori che infilano fior fiori di euro in tasca ai loro pargoli... che chissà poi dove li spendono e si sorprendono di che mostro si ritrovano quando è adolescente...Siamo d'accordo che c'è qualcosa che non va, ma non è chiudendo gli occhi che si risolve...

            Vedi che non capisci?! Tu, per caso, mangi

            la cioccolata perché la mangiano gli
            altri?

            O perché ti piace?
            Se paragoni la cioccolata alle canne non ci
            siamo proprio.no, è che se una cosa piace piace, e fine.a parte che un minimo di dipendenza la da anche la cioccolata (la teobromina) ma uno magari prova per curiosità e poi ci prende gusto perchè piace.E ti assicuro che (a meno che non fumi dalla mattina alla sera, ovvio) ti rincoglionosce molto di più l'alcool o anche solo il PICCI e internet... ci sono trattati medici a riguardo, aggiornati.Tralasciamo l'uso terapeutico, non vedo perchè lasciare libera la possibilità del coma etilico anche ai 12enni... e vietare la canna, di cui non è mai morto nessuno.non puoi vietare alla gente di aver voglia di sballarsi, lo si faceva fin dalla notte dei tempi..al limite puoi limitare i danni, ma non è la canapa il problema!
            La sottilissima differenza è che le canne ti
            fanno vedere la madonna, i santi, gli
            arcangeli ecc, le sigarette no (toh fanno
            venire il cancro, è 1altro discorso questo)non ci siamo, fattene una e poi mi dici se la madonna ti è venuta a trovare o meno.Parla di quello che sai per favore!
          • Anonimo scrive:
            incredibile
            - Scritto da: Xine

            Preferisco di gran lunga che mia figlia
            veda

            due tette al vento (come quelle da cui si

            nutriva...) piuttosto che cartoni animati
            o

            film in cui ci si spara allegramente.
            La tv la puoi spegnere, le persone in strada
            noperche'? dove sono illegali non le trovi?

            Vedi che non capisci?! Tu, per caso, mangi

            la cioccolata perché la mangiano gli
            altri?

            O perché ti piace?
            Se paragoni la cioccolata alle canne non ci
            siamo proprio.pare che la theobromina dia dipendenza almeno quanto il principio attivo "delle canne"...di sicuro non e' priva di effetti euforizzanti...personalmente mi sono accorta del fatto che i pocket coffee danno dipendenza (almeno quando uno supera i 3/4 al giorno), eppure sono perfettamente legali
            La sottilissima differenza è che le canne ti
            fanno vedere la madonna, i santi, gli
            arcangeli ecc, le sigarette no (toh fanno
            venire il cancro, è 1altro discorso questo)davvero??? guarda che di solito nelle canne si mettono derivati della canapa, non acidi e altre schifezze chimiche...almeno, per quello che mi risulta...
        • Anonimo scrive:
          Re: Ci sei mai stato, in Olanda?
          - Scritto da: Tizio

          E datti un'occhiata attorno.. agli altri

          paesi europei...

          Per caso ti riferisci all'olanda? Dove
          l'orgia e lo skifo dello skifo è dietro
          l'angolo? belli esempi che dai!!!
          Ci sei mai stato, in Olanda?O hai soltanto sentito parlarne da qualche tuo conoscente imbecille che è andato a "fare l'Italiano" ad Amsterdam?Beh, IO CI SONO NATO E CI HO VISSUTO PER 22 ANNI.(e mi sono fatto una marea di canne, pure)Le prime volte che sono venuto in Italia mi sono spaventato:Per una canna potevi andare in galera, ma non ho mai visto tante siringhe usate (e non per la penecillina) in giro... Ho visto gente infognarsi, crepare per la roba. Ho visto le ragazzine prostituirsi sul lungomare - e le Mercedes, le BMW e le Lancia Thema che si accostavano al marciapiede. Ho visto la faccia di ca**o della gente che gridava allo scandalo.Nonostante tutto ciò, ho imparato ad amare l'Italia.Ma sono sempre fiero delle mie origini. In confronto al popolo olandese, il popolo Italiano è una massa di pecore che si fa inc**are dal primo furbo di turno.(NB trattasi d'una generalizzazione. Ma in fin de conti, Berlusk ha vinto le elezioni, no?)FD
        • Anonimo scrive:
          Re: LA LEGGE PARLA CHIARO!
          - Scritto da: Tizio

          infatti vorremmo che fosse una scelta
          libera

          e non che rischia di comportare pene...

          vista la tutto sommato innoquità della

          pianta

          senti... te sei libero di fumare... ma non
          certo di inquinare l'aria che è NOSTRA. E
          sai benissimo che invece vi fa rin######re e
          come...l'aria e' NOSTRA e nn va inquinata con le canne ma nemmeno con scarichi di auto e fabbriche..ma li va bene vero..?ipadroncini son contenti..


          ... Siccome le leggi dovremmo "farle noi"
          ma

          i politici non ci cagano...

          purtroppo alcuni vi cag##opurtroppo..son pochi purtroppo i politici consideran peggio le canne dell'evasione fiscale..


          Aspetta qualche anno che tutti i teen

          cannaioli diventino adulti e poi vedi da
          che

          parte andrà la legge...

          be allora meglio spararsi...


          E datti un'occhiata attorno.. agli altri

          paesi europei...

          Per caso ti riferisci all'olanda? Dove
          l'orgia e lo skifo dello skifo è dietro
          l'angolo? belli esempi che dai!!!


          Noi in italia simao sempre i più C***ni, e

          così i

          soldi dei genitori vanno a finire in mano

          alla mafia o eventualmente nei coffe di

          amsterdam e nei canapai svizzeri...

          meglio finanziare Bin Laden ... vero?che cazzo c'entra bin laden ?????comunque e'statofinanziato abbastanza da varie realta politiche e imprenditoriali occidentali


          Ma per favore!



          Ma poi credi che non ci sia *qualcuno* che

          tuttora ci fa businness su?

          Lasciamo stare tutti i gadgets legali,
          parlo

          del mercato vero e proprio...

          infatti questo mercato di skifezze (comprese
          sigarette legali) dovrebbe essere ucciso.. e
          invece siccome cè un giro di $$$ se ne
          sbattono dei nostri diritti.


          fumare deve essere un diritto, una scelta

          che uno può fare o meno... è ora di
          finirla

          con sta farsa, fumano tutti ma a volte si
          fa

          finta di non vedere...

          te forse avrai diritto di diventare scemo...
          ma sei sicuro che è libertà uccidersi?


          ...mica semrpe le leggi son giuste, sai
          che

          in certi paesi ti lapidano per una
          cazzata?

          qui invece se sei un assassino a volte ti
          liberano pure...e se rubi fanno 1 legge che ti libera


          Poi se non vuoi fumare... sei giustamente

          liberissimo di farlo!

          certo certo.. come sono libero di ammazzarti
          che bello... anarchia!!!non hai capito lui fuma tu fumi o meno(come avviene con alcol e sigarette)lui non uccide
    • Anonimo scrive:
      Re: LA LEGGE PARLA CHIARO!

      Ma state scherzando?!?!?!
      DIRITTI DEI CONSUMATORI E LIBERTA'
      INDIVIDUALI???
      Vi ricordo che parliamo di pratiche
      ILLEGALI, che vengono punite dalla legge.la liberta' di farsi le canne in italia c'e'eccome se c'e'.Certo non puoi andare a vendere pezzi da un chilo,ma la tua canna te la puoi fare.Non c'e' galera per quello.Informati caro mio.Se mi trovano con una canna in mano, senza niente altro addosso, al massimo me la fanno buttare.Anche i carabinieri sono persone intelligenti.Se, invece, intendi che la liberta' di farsi del male con il fumo (sia esso "liscio" da tabacco, che "coerretto") non e' una liberta' essenziale, e potremmo anche pensarci meglio prima di iniziare a fumare, al punto che potremmo rinunciarvi, beh.. allora siamo d'accordo.oreuar
    • Anonimo scrive:
      Re: LA LEGGE PARLA CHIARO!

      Ma state scherzando?!?!?!
      DIRITTI DEI CONSUMATORI E LIBERTA'
      INDIVIDUALI???
      Vi ricordo che parliamo di pratiche
      ILLEGALI, che vengono punite dalla legge.


      "Si possono avere idee diverse in materia di
      droghe"
      Ma vi siete veramente fumati qualcosa???
      Idee diverse?? La legge e' l'idea da
      rispettare, e quindi quella che devono avere
      il Codacons e simili, altrimenti non sarebbe
      un legge ma un 'opinione'.Purtroppo, molte leggi, in particolare in merito di cosiddette "sostanze stupefacenti" sono esattamente quello:Opinioni, in genere basati sull'ignoranza.Se vogliamo fare un confronto tra gli effetti nocivi del alcool e quelli della marihuana, sarebbe più opportuno vietare il possesso ed il consumo del primo.Non si fa. Come mai?Perché, come accennato prima, le leggi in materia altro non sono che opinioni.Molti "atti criminali" non sono altro che artefatti creati dal leggi fatte dai soliti idioti, per assecondare un'opinione pubblica manipolato a morte da commercio e perbenismo del ca**o (é il caso di dirlo).I veri problemi sono ben altri.FD
    • Anonimo scrive:
      Re: LA LEGGE PARLA CHIARO!
      fumare è illegale?da quando?il concetto di uso personale? non mi pare che sul sito si spacci no?e soprattutto ammesso che non sia giusto fare pubblicità alle sostanze stupefacenti... magari se esistono gli estremi per vietare una tale propaganda... fate cancellare 2 o 3 pagine e togliere i desktop cazzo chiudi 1 sito per 1 paio di pagine?!?!?!?!Ah già per quello si deve fare causa... sperando di mandarlo in rovina....bye gente.- Scritto da: Incredibile...
      "Non sappiamo cosa passi per la testa dei
      nostri colleghi del Codacons - ha scritto il
      presidente dell'Aduc, Vincenzo Donvito - ma
      se questi sono i risultati, ce ne dispiace,
      per la politica dei DIRITTI DEI CONSUMATORI,
      per quelle delle LIBERTA' INDIVIDUALI,
      nonchè per quella dell'ordine pubblico. Si
      possono avere idee diverse in materia di
      droghe, ma il delirio punizionista è un
      segnale di poca conoscenza della materia e
      di confusione generale, e l'approssimazione
      che ne deriva porta anche ad essere
      ridicoli"



      Ma state scherzando?!?!?!
      DIRITTI DEI CONSUMATORI E LIBERTA'
      INDIVIDUALI???
      Vi ricordo che parliamo di pratiche
      ILLEGALI, che vengono punite dalla legge.


      "Si possono avere idee diverse in materia di
      droghe"
      Ma vi siete veramente fumati qualcosa???
      Idee diverse?? La legge e' l'idea da
      rispettare, e quindi quella che devono avere
      il Codacons e simili, altrimenti non sarebbe
      un legge ma un 'opinione'.
      • Anonimo scrive:
        Re: LA LEGGE PARLA CHIARO!
        Sono uno studente-lavoratore di 23 anni, faccio seriamente il mio lavoro, studio appena le forze me lo permettono, ho una relazione sana e seria con una ragazza, leggo da Roth a Catullo e mi faccio le canne...embè, non mi pare di essere diventato un tossico, nè un analfabeta oppure uno svanito od un violento...E tra l'altro ho avuto a che fare con i Caramba per un ridicolo quntitativo di erba...posso confermare che non sono troppo intelligenti...(problemi loro...) rendere il fumo legale potrebbe risollevare le sorti del Sud e compromettere quelle della mala...ma forse al Berlusca questo non farebbe piacere...
    • Anonimo scrive:
      Re: LA LEGGE PARLA CHIARO!
      tu pensa che bere alcool è legale, che fumare sigarette è legalequesti due innoqui fattori provocano una tale quantità di morti che in confronto i morti da droghe leggere(nessun caso è MAI stato accertato provocato da esse) o pesanti risultano un dato trascurabilequello che manca è l'informazione, in un paese di sapientonilo sapevi che ora è "legale" l'uso di sostanze stupefacenti in germania, francia, svizzera e naturalmente l'olanda(l'unica da lunga data), e lo stesso discorso vale per le puttaneda noi non succederà mai questo ..... noi abbiamo il papa ... cioè la chiesa che come al solito è ottusa .... pensare che fino a qualche secolo fà perseguiva gli scienziati perchè andavano contro a quello che per loro era legge perchè interpretato(malamente) da quel bel poema epico di nome "Bibbia" .... molti di quei scienziati e molti artisti che oggi adoriamo (anche se in ALCUNI casi prove certe non si hanno ... ma cmq evidenti) facevano uso di queste sostanze .... e non erano proprio degli imbecilli ... senza di loro crederemo ancora che la terra è piattama va lagente che si imbottisce di roba chimica per fare un buon sonno o per problemi di alimentazione(anoressia per es) .... fatevi una bella canna, naturale e molto efficacee potrei andare avanti per ore a descriverti le proprietà strepitose di questa pianta(basta che efettui qualche ricerca in internet)e ti anticipo anche nella tua risposta "chi fa uso di sotanze stupefacenti(notare la parola ^_^) leggere prima o poi cade nella droga pesante"se fosse cosi' vivremmo in un mondo di fattoni
  • Anonimo scrive:
    occhio vivo e ...
    legalizzarla, legalizzarla!!!E se poi quella venduta in tabaccheria è meno buona?Non so essere ne favorevole ne contrario, ne ho passione per il giardinaggio.
  • Anonimo scrive:
    il problema è tutto qui
    La ricordate la barzelletta del muto che parla al sordo che dice al cieco di guardare?Penso sia un'ottima metafora per rappresentarci tutti: favorevoli (muti, qualche volta timorosi e quando parlano lo fanno in una lingua incomprensibile); contrari (sordi nei casi più estremi, ciechi quando è per ignoranza).Il problema non è politico, ma è personale di chiunque se lo vuole porre: lo faccia con serietà e rispetto, altrimenti non rompa i coglioni al prossimo (l'invito è rivolto ad entrambi gli schieramenti).
    • Anonimo scrive:
      Re: il problema è tutto qui
      "lo faccia con serietà e rispetto, altrimenti non rompa i coglioni"Coerenza ai massimi livelli, servono più menti come la tua.
  • Anonimo scrive:
    www.canapa.com
    Questo sito è uno dei più completi sull'uso della canapa.studenti.it ha tutta la mia stima e la solidarietà.
  • Anonimo scrive:
    GRANDE Aduc !!!!
    (ultime righe) un simbolo di saggezza.non me l'aspee tavo
  • Anonimo scrive:
    Che oscurino anche me allora, sti babbei!!!!
    Questo è il mio sito...---------------------------------------http://www.gilmor.net/varie/hemp.htmhttp://www.gilmor.net/lsd/lsd.htmhttp://www.gilmor.net/varie/tabacco.htm---------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Che oscurino anche me allora, sti babbei!!!!
      IN NESSUN MODO INCITO LA DIFFUSIONE DI IMMAGINI PORNOGRAFICHE, NE STO SOLO PARLANDO*Clicca qui* per scaricare immagini pornografiche (io però non ti incito, fallo mentre guardo altrove).Da quelo he leggo direi che te la stai facendo nelle mutande (altrimenti non metteresti così tanti "IO NON STO INCITANDO NESSUNO).Complimenti
      • Anonimo scrive:
        Re: Che oscurino anche me allora, sti babbei!!!!
        - Scritto da: Vigliacchino
        IN NESSUN MODO INCITO LA DIFFUSIONE DI
        IMMAGINI PORNOGRAFICHE, NE STO SOLO PARLANDO

        *Clicca qui* per scaricare immagini
        pornografiche (io però non ti incito, fallo
        mentre guardo altrove).

        Da quelo he leggo direi che te la stai
        facendo nelle mutande (altrimenti non
        metteresti così tanti "IO NON STO INCITANDO
        NESSUNO).Ma sei a posto o ti manca qualche rotella? Hai letto bene? Mah... Perchè di tanto in tanto non ci metti del tabacco? Ti farebbe meno male...
  • Anonimo scrive:
    Bisogna legalizzare tutto!
    1) le si trova già anche se sono illegali.2) Non si può impedire ad un individuo di farsi male, se è maggiorenne decide da solo e non una stupida legge.3) In paesi in cui è stata liberalizzata ci sono ottimi risultati (diminuzione del fenomeno e della microcriminalità ad esso legata)4) Per lo stesso ragionamento si liberalizzano anche le droghe pesanti.5) Il fumo produce dipendenza, perchè è legale? Perchè dietro c'è la Philip Morris(si scrive così?) ? O perchè l'uomo fuma da millenni? Ma anche certe popolazioni antiche si drogavano!Sono sempre stato di centro-destra con simpatia per i Radicali (spam a parte, porca eva!), ed uso Linux. :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Bisogna legalizzare tutto!

      Sono sempre stato di centro-destra con
      simpatia per i Radicali (spam a parte, porca
      eva!), ed uso Linux. :)Beh, nessuno è perfetto...In bocca al lupo
  • Anonimo scrive:
    Re: Tutto il mondo è paese
    Un pensiero solo mi viene alla mente quando leggo profondi messaggi come il tuo: la decapitazione.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutto il mondo è paese
      Meglio la decapitazione che avere un cervello tarato al volere di un altro... Beato te che non senti l'esigenza di essere libero
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutto il mondo è paese
        - Scritto da: Poliziotto
        Meglio la decapitazione che avere un
        cervello tarato al volere di un altro

        ... Beato te che non senti l'esigenza di
        essere liberoGovernasse la sinistra saresti libero? MA NON FARMI RIDERE VA', porca tr0ia.
        • Anonimo scrive:
          Re: Tutto il mondo è paese


          Governasse la sinistra saresti libero? MA
          NON FARMI RIDERE VA', porca tr0ia.Già il fatto che tu sia di fronte ad un PC collegato ad Internet alle ore 12 di mattina a cazz?ggiare con altri come noi dimostra solo che siamo tutti liberi come l'aria in confronto ad altri stati di questo pianeta.E vi fate anche il sangue cattivo su "brutto comunista" contro "sporco fascista".Ma crescete solo di peso???
        • Anonimo scrive:
          Re: Tutto il mondo è paese

          - Scritto da: Poliziotto

          Meglio la decapitazione che avere un

          cervello tarato al volere di un altro



          ... Beato te che non senti l'esigenza di

          essere libero

          Governasse la sinistra saresti libero? MA
          NON FARMI RIDERE VA', porca tr0ia.Sarebbe libero di diventare scemo ancora prima del tempo
  • Anonimo scrive:
    Il mondo sta male e noi ...
    ci stiamo rincorrendo per una canna???*VERGOGNA*domandate alla gente che abita in terra santacosa ne pensa!!C'era una famosa canzoncina che diceva "mettete dei fiori nei vostri cannoni"non aggiungo altrociaoMauro
    • Anonimo scrive:
      Re: Il mondo sta male e noi ...
      il modo sat male e noistiamo discutendo di problematiche sociali che ci toccano direttamente;POI discuteremo, in sedi e tempi appropriati di altre tematiche ad altri livelli..
    • Anonimo scrive:
      Re: Il mondo sta male e noi ...

      non aggiungo altroBravo, ci hai già fatto ridere abbastanza.
  • Anonimo scrive:
    - legalize -
    ogni sabato sera nella mia macchina, siogni sabato sera nella mia macchinagrammi e grammi di hashish consumo nella mia macchina, grammi e grammi.andate a f*****o, stato di m***a, solo con la legalizzazione si toglieranno soldi dalla malavita, altro che illegalita'.il controllo e' potere, controllatela e potrete gestirla, non potete combattere qualcosa che non conoscete, siete voi gli illusi.io fumo. e ne vado fiero.io ho capito.
    • Anonimo scrive:
      Re: - legalize -

      ogni sabato sera nella mia macchina, si
      ogni sabato sera nella mia macchina
      grammi e grammi di hashish consumo nella mia
      macchinaSolo di sabato? Poraccio, anzichè fumarti 5 grammi in una sola serata, prova a centellinarli durante l'arco della settimana, così non dai modo di pensare che quelli come noi lo fanno per distruggersi, ma solo per rilassarsi.Fumare è un piacere grandissimo.L'abuso è quello che ci frega, in ogni campo della vita...
      • Anonimo scrive:
        Re: - legalize -

        Fumare è un piacere grandissimoSecondo me andrebbe legalizzato tutto quello che è considerato un piacere grandissimo. W el CheW CubaW la victoria siempre
        • Anonimo scrive:
          Re: - legalize -
          - Scritto da: HastaLaVista

          Fumare è un piacere grandissimo

          Secondo me andrebbe legalizzato tutto quello
          che è considerato un piacere grandissimo.

          W el Che
          W Cuba
          W la victoria siempreE' sarcasmo vero?Se fai sul serio prendi 1biglietto aereo e vai a cuba, guarda facciamo 1colletta, ti mando anche qualcuno a darti 1mano coi bagagli.
  • Anonimo scrive:
    Se vedo un punto nero sparo a vista...
    Ma quante belle discussioni DX vs. SX come al solito...E il problema non lo tocca nessuno,tutti presi ad accapigliarsi su nullafacenti-rasta-occupanti da una parte e virili-integerrimi-laleggeèsacra dall'altra....Bisogna sempre buttare tutto in politica???Gli anni 70 sono finiti da un pezzo???Aprite le finestre (occupate e non) e pensateci...
    • Anonimo scrive:
      Re: Se vedo un punto nero sparo a vista...

      Gli anni 70 sono finiti da un pezzoPer te, non per noi.***Viva el CheHasta la victoria, siempreCuba libre***
  • Anonimo scrive:
    Problema elementare
    Risolvi il seguente problema:se una società è composta di 10 persone e 7 fumano le canne, hanno diritto 3 di addittare le altre 7 come delinquenti? Dovrebbero capire gli altri 3 che i diversi sono loro e accettare la cosa come una normalità?
    • Anonimo scrive:
      Re: Problema elementare
      Cosa sucederebbe se i 7 ragionassero come i 3????Bhè i 3 sarebbero costretti a fumare canne!!:-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Problema elementare
      Hai ragione. Seguendo il tuo geniale intuito io legalizzerei anche il furto e le bustarelle (dai dai, non facciamo i moralisti adesso).
      • Anonimo scrive:
        Re: Problema elementare
        Le bustarelle le stanno per legalizzare ,del reasto la maggioranza ha votato per Berlusconi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Problema elementare
          Ma vai al dia..lo; sempre più coglio.i!
          • Anonimo scrive:
            Re: Problema elementare
            - Scritto da: Che pa...
            Ma vai al dia..lo; sempre più coglio.i!ecco, lo vedi? ti sono già spariti alcuni tasti dalla tastiera! vedi a votare 'sya gente che succede?
        • Anonimo scrive:
          Re: Problema elementare

          Le bustarelle le stanno per legalizzare Nel tuo mondo forse. Nel nostro no di certo.
          del reasto la maggioranza ha votato per
          Berlusconi.Certo, gli altri sono candidi e onestissimi.Che
      • Anonimo scrive:
        Re: Problema elementare

        Hai ragione. Seguendo il tuo geniale intuito
        io legalizzerei anche il furto e le
        bustarelle (dai dai, non facciamo i
        moralisti adesso). Ma è già così!! E se non te ne fossi accorto stanno ora spudoratamente facendo gli interessi dei ricchi e delle lobby economiche...Non dimenticare i Taormina, i Lunardi, gli Scajola e la straordinaria politica sociale dei tuoi beniamini.Auguri.
        • Anonimo scrive:
          Re: Problema elementare

          Ma è già così!! No caro non è così. Che ci siano dei maiali truffatori in politica è un dato di fatto, che sia LEGALE è tutto un altro discorso. Spero sia chiaro questo concetto, prima di leggere certe cazzate.
          E se non te ne fossi accorto stanno ora
          spudoratamente facendo gli interessi dei
          ricchi e delle lobby economiche...Ok allora trovami la legge secondo la quale le bustarelle (di cui parlavo) sono legali.
          straordinaria politica sociale dei tuoi
          beniamini.Ridicolo e comico al tempo stesso. Ho parlato di bustarelle e già fai del classismo (sbagliando su tutti i fronti).
          Auguri.Grazie caro, altrettanto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Problema elementare
            come dice Daniele Luttazzi:ormai siamo alla legislazione automatica: ogni reato che commette Berluscono viene automaticamente depenalizzato, speriamo che una volta si faccia una canna!
          • Anonimo scrive:
            Re: Problema elementare

            come dice Daniele Luttazzi:
            ormai siamo alla legislazione automatica:
            ogni reato che commette Berluscono viene
            automaticamente depenalizzato, speriamo che
            una volta si faccia una canna!come dico io: Luttazzi è un cretino e chi ride alle sue battute un cretino^2
          • Anonimo scrive:
            Re: Problema elementare
            Scusa, ma la depenalizzazione di tutti i reati fiscali (falso in bilancio dice nulla?) dove la metti?O l'abolizione dell'art.18??O il finto aumento delle pensioni minime???O la riforma scolastica che privilegia la scuola privata a danno di quella pubblica??????O le agevolazioni per le colf filippine (immigrate sì, ma cristiane...)???????O la riforma-Sirchia che vuole ri-concedere ai medici, esautorati dalla Bindi, la possibilità di smaltire le lunghe file negli ospedali proponendo ricoveri in costose cliniche private???Berlusconi non conosce la democrazia: non ha MAI accettato il confronto politico con un personaggio con idee politiche opposte alle sue.Lasciatelo lavorare (in miniera, però, anche solo un mesetto a Sassustrittu...).Buon Lavoro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Problema elementare

            Scusa, ma la depenalizzazione di tutti i
            reati fiscali (falso in bilancio dice
            nulla?) dove la metti?non hai capito niente
            O l'abolizione dell'art.18??hanno ucciso biagi perchè qualche cretino è andato a dire in giro che ABOLIVANO l'articolo 18
            O il finto aumento delle pensioni minime???Finto.. per fortuna che erano veri i tagli alle pensioni operati dalla sinistra
            O la riforma scolastica che privilegia la
            scuola privata a danno di quella
            pubblica??????solita cazzata che serve per fare qualche giorno di sciopero a novembre nei licei
            O le agevolazioni per le colf filippine
            (immigrate sì, ma cristiane...)???????Voi volevate agevolare tutti i negroni ladri assassini clandestini che arrivavano in italia, è già 1bel passone avanti
            O la riforma-Sirchia che vuole ri-concedere
            ai medici, esautorati dalla Bindi, la
            possibilità di smaltire le lunghe file negli
            ospedali proponendo ricoveri in costose
            cliniche private???Altra cazzata, come al solito non hai capito niente
            Berlusconi non conosce la democrazia: non ha
            MAI accettato il confronto politico con un
            personaggio con idee politiche opposte alle
            sue.AAAAAAAAAAAAAAAAAah detto da uno di sinistra fa ridere. Perchè voi avete accettato un confronto, infatti si vede che opposizione state facendo, scioperi, manifestazioni, comizi alla piazza. Fine.
            Lasciatelo lavorare (in miniera, però, anche
            solo un mesetto a Sassustrittu...).Tu hai mai lavorato?
            Buon Lavoro.Vorrei poterlo augurare anche a te
      • Anonimo scrive:
        Re: Problema elementare
        Forse non hai capito il concetto....sei un alunno un pò tarato....se al posto delle canne ci fossero le bustarelle e i furti le persono a favore sarebbero state 1 e quelle contrarie nove.Brutto discolo ... quello che devi capire è che tu devi fare le cose cercando di accontentare la maggioranza perchè le leggi dovrebbero servire per fare vivere meglio la maggioranza intesa come società...Capito? ... da su ora finisci il problema...
        • Anonimo scrive:
          Re: Problema elementare
          ma che str dici ?cioe' in italia TUTTI non stanno al disotto dei limiti di velocita' quindi ... togliamo i limiti di velocita'?Oppure la stragrande maggioranza non paga le tasse quindi ... NON FACCIAMO PAGAR LE TASSE?O ancora stanno aumentando i furti in appartamento allora qualcuno pensera' che e' una tendenza generale quindi aboliamo la proprieta' privata... si forse era meglio che studenti.it non facesse propaganda xke' tu ne hai usata troppa di maria ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Problema elementare
      - Scritto da: Poliziotto
      Risolvi il seguente problema:

      se una società è composta di 10 persone e 7
      fumano le canne, hanno diritto 3 di
      addittare le altre 7 come delinquenti?
      Dovrebbero capire gli altri 3 che i diversi
      sono loro e accettare la cosa come una
      normalità?Dove sta scritto che 7 ragazzi su 10 fumano canne? (a parte studenti.it)Chi ha fatto sta statistica?Se prendiamo 10 persone di un centro sociale lì puoi trovare anche 11ragazzi che fumano canne
  • Anonimo scrive:
    pena di morte per chi si droga
    il titolo e' una provocazione,cmq puo' essere intepretato i vari modi..Concordo: le droghe sono contro la societa'
    • Anonimo scrive:
      Re: pena di morte per chi si droga

      il titolo e' una provocazioneAh... speravo fosse vero :-|
    • Anonimo scrive:
      Re: pena di morte per chi si droga

      il titolo e' una provocazione,
      cmq puo' essere intepretato i vari modi..

      Concordo: le droghe sono contro la societa'Allora legalizziamole, perchè questa società, o quella che vorresti tu, fa veramente schifo.
      • Anonimo scrive:
        Re: pena di morte per chi si droga

        Allora legalizziamole, perchè questa società, o
        quella che vorresti tu, fa veramente schifoSporco mondo capitalista, abbasso il monopolio, abbasso i potenti, siamo tutti fratelli, una sola razza, tutti compagni.Hasta la victoria, siempreCuba libre!Viva el Che
        • Anonimo scrive:
          Re: pena di morte per chi si droga
          Ora mi devi dire che cazzo c'entra Cuba con tutto questo, per voi e' come il prezzemolo...Ma andateci un po' a vivere a Cuba (da cubani pero', non con i dollaroni in tasca) se vi piace tantoCiao ciao- Scritto da: Che

          Allora legalizziamole, perchè questa
          società, o

          quella che vorresti tu, fa veramente schifo

          Sporco mondo capitalista, abbasso il
          monopolio, abbasso i potenti, siamo tutti
          fratelli, una sola razza, tutti compagni.

          Hasta la victoria, siempre
          Cuba libre!
          Viva el Che
    • Anonimo scrive:
      Re: pena di morte per chi si droga
      Ma quali tutti fratelli? Ma chi te conosce?! ma quali compagni? Ma che stai a di'???!!! Non mi sembra che si debba parlare di politica qua!
    • Anonimo scrive:
      Re: pena di morte per chi si droga
      - Scritto da: no drugs
      Concordo: le droghe sono contro la societa'Può darsi, ma sono MOLTO più pericolosi per la società gli ottusi integralisti come te.A proposito, com'è il tempo in Afghanistan ?
    • Anonimo scrive:
      Re: pena di morte per chi si droga
      - Scritto da: no drugs
      il titolo e' una provocazione,
      cmq puo' essere intepretato i vari modi..Io ho capito come si può interpretare: pena di morte per chi si droga!Oppure: pena di morte per chi si droga! Diamo la droga a questi drogati, che così si uccidono da soli!E poi dicono di non fare di tutta l'erba un fascio, però loro lo fanno e se lo fumano pure!
      Concordo: le droghe sono contro la societa'Giusto, e spero che prima o poi finiscano di rompermi le scatole. Tutta questa gente che fuma...poi mi si riempiono i polmoni di fumo passivo e non credo faccia bene.Insomma, sono stanco dei fumatori, e sono contento che finalmente fiocchino le multe per chi fuma negli ospedali, scuole; etc...
    • Anonimo scrive:
      Re: pena di morte per chi si droga
      - Scritto da: no drugs
      il titolo e' una provocazione,
      cmq puo' essere intepretato i vari modi..

      Concordo: le droghe sono contro la societa'pena di morte a tua sorella....[censurato]moralisti da 4 soldi senza cognizione di causa.la pena di morte non è una cosa da ribadire su argomenti del genere.Ma che ci fate sulla terra ?...ah giusto !! sparate cazz...so che il msg sarà censurato, chiedo scusa in anticipo.
  • Anonimo scrive:
    Siete lontani dal problema !!
    Cari punti-informatici,siete fuori strada.Il mio modesto parere è che al dì là della questione sul 'fumo', il problema serio èche qui ogni giorno che passa si cerca sempre più di limitare la libertà su internet.Credo che chi frequenta questo sito sia vicino all'informatica e quindi ad internet.Se vi ricordate qualcosa di quello che era la rete, saprete che la libertà e la possibilità di parlare di tutto, e di scambiare di tutto era il suo presupposto.Mi sembra assurdo a tutt'oggi che delle autorità possano far chiudere dei siti.La vera Internet è dunque finita.Ci hanno messo di mezzo il commercio e i controlli, ora ogni sito è come un giornalino sottoposto a censura. Fine del mito.Triste e deluso mi farò una canna.P.S.:(normale che la gente si droghi.Se non può più spaziare in nessun ambito nella vita reale, si cerca paradisi artificiali. E' una storia risaputa!)
    • Anonimo scrive:
      Re: Siete lontani dal problema !!

      normale che la gente si droghi.Se non può più
      spaziare in nessun ambito nella vita reale, si
      cerca paradisi artificiali. E' una storia
      risaputaConcordo, come è giusto rubare (se non posso trovare un lavoro, perchè accanirmi contro questa sporca società capitalista).Hasta la victoria, siempreCuba libreViva el Che
      • Anonimo scrive:
        Re: Siete lontani dal problema !!
        bhè rubare non direi.Mi hanno appena fottutol'autoradio e se avessi tra le mani chi è statopregherebbe per non averlo mai fatto!!E poi un lavoro se veramente hai bisogno lo trovi.Basta essere un pò più umili.Qui vogliono tutti fare i presidenti del consiglio, e se non possono stanno a casa.mi sembra un atteggiamento semplicistico.In più ti ricordo che il Che non avrebbe mai rubato, tu che gli hai rubato anche il nome.Comunque grazie.
        • Anonimo scrive:
          Re: Siete lontani dal problema !!
          - Scritto da: THCdelta9
          bhè rubare non direi.
          Mi hanno appena fottuto
          l'autoradio e se avessi tra le mani chi è
          stato
          pregherebbe per non averlo mai fatto!!Sempre che il tipo non avesse un diametro di torace molto più ampio del tuo.Comunque eri talmente accecato dall'ira che non ti sei accorto di rispondere seriamente a un troll.
    • Anonimo scrive:
      Re: Siete lontani dal problema !!
      - Scritto da: THCdelta9
      Cari punti-informatici,
      siete fuori strada.
      Il mio modesto parere è che al dì là della
      questione sul 'fumo', il problema serio è
      che qui ogni giorno che passa si cerca
      sempre più di limitare la libertà su
      internet.'azz! qualcuno se n'è accorto. Finalmente!

      P.S.:(normale che la gente si droghi.Se non
      può più spaziare in nessun ambito nella vita
      reale, si cerca paradisi artificiali. E' una
      storia risaputa!)Qui sono meno d'accordo. E poi, onestamente se davvero volessicostruirmi un paradiso artificiale, non avrei bisogno della canapa.
      • Anonimo scrive:
        Re: Siete lontani dal problema !!
        Il problema e' che vi drogate perche' vi manca la figalo so e' brutto anch'io mi cannizzo x mancanza di figase poi trovate la figa che si cannizza con voi e' finita :DD
  • Anonimo scrive:
    Re:
    proprio perché è illecita viene usata. Se fosse legale...
  • Anonimo scrive:
    ahahahahahahhaha
    wow ragazzi il codacons dice che le canne fanno male e sono fuori legge! figooooooo! corriamo a comprarci un pò di fumo e proviamo!
  • Anonimo scrive:
    Giovani liberi dalle droghe!
    Abbasso le droghe che alienano i giovani e disgregano la societa'.Abbasso il comunismo internazionalista che fomenta l'uso delle droghe perche' ritiene di avere da guadagnare dalla disgregazione della societa'.
    • Anonimo scrive:
      Re: Giovani liberi dalle droghe!
      Concordo con te !
      • Anonimo scrive:
        Re: Giovani liberi dalle droghe!
        Ma dite davvero? Oppure ci prendete in giro e scrivete quello che avete scritto dopo esservi fumate un paio di canne? Altrimenti c'è da preoccuparsi per il vostro Q.I. (quoziente intellettivo) assai scarso?Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Giovani liberi dalle droghe!
        Sottoscrivo appieno
    • Anonimo scrive:
      Re: Giovani liberi dalle droghe!

      Abbasso le droghe che alienano i giovani e
      disgregano la societa'.
      Abbasso il comunismo internazionalista che
      fomenta l'uso delle droghe perche' ritiene
      di avere da guadagnare dalla disgregazione
      della societa'.Ma ogni tanto sai anche dire anche qualcosa meno intelligente e più privo di contenuti? Viva la Figa ci stava benissimo nella tua risposta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Giovani liberi dalle droghe!
      Abbasso le droghe..abbasso il comunismo....ma dove cazzo sei, coglione, all'asilo !!!!!Conosci il concetto di libertà ?La mamma non ti ha sculacciato abbastanza ?visto che hai la psicosi di chi necessita restrizioni.Quanto alla società fa' già parecchio schifo,dal momento che è formata da gentaglia come te.Mr. bad guy
      • Anonimo scrive:
        Re: Giovani liberi dalle droghe!
        Sapete,come mi dimostri, solo offendere e attacare le persone che non la pensano nel vostro stesso modo. Se con una canna ti sballi, esci con la macchina e non avendo una mente lucida e riflessi pronti ti scontri con un'altra macchina e uccidi una persona, cosa dovrei dirti ? W le droghe ? La tua libertà finisce dove inizia quella degli altri..Non siamo in Russia.....
        • Anonimo scrive:
          Re: Giovani liberi dalle droghe!
          Mi sa che tu invece della marja hai provato a fumare il cemento armato... una canna ti sballa così solo perchè sei già sballato dalla nascita, ma come stai messo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Giovani liberi dalle droghe!
            Mi riformuleresti il post in lingua italiana?Grazie
          • Anonimo scrive:
            Re: Giovani liberi dalle droghe!
            Ti prendeva per il culo (unica cosa che sanno fare i cannaioli reazionari "viva el Che, siempre").
          • Anonimo scrive:
            Re: Giovani liberi dalle droghe!

            Mi riformuleresti il post in lingua italiana?

            GrazieQuelli come te hanno sempre bisogno di qualcuno che gli dica cosa fare, che li guidi, che li redarguisca quando sbagliano. Ed hanno un forte senso del peccato.Ma soprattutto non hanno ancora imparato a rispettare la libertà del prossimo: perchè "se lo possono fare gli altri perchè non lo posso fare anch'io?", quindi meglio vietare.E, soprattutto, non approfondiscono, non vanno alla ricerca di soluzioni alternative ai problemi che quotidianamente il mondo gli sbatte in faccia.La prostituzione? Si vieta, ma ogni giorno sulle strade italiane si consumano centinaia di migliaia di rapporti a pagamento.L'erba? Si vieta... Ma lo sai che rilassa meglio del grappino dopo cena? E non ha lo stesso effetto dell'alcool (fa mooolto meno male), guidi benissimo (come in un videogames a difficoltà very easy, perchè le percezioni si acuiscono).Accontentati di avere Fede (il giornalista, per inciso) nella piattezza della tua bidimensionalità.
          • Anonimo scrive:
            Re: Giovani liberi dalle droghe!

            guidi benissimo (come in un videogames a
            difficoltà very easy, perchè le percezioni
            si acuiscono).Sicuro, pare infatti che dal prossimo anno oltre all'esame di guida "classico" faranno anche un test "rollaggio" per vedere come te la cavi se devi farti un cannino (magari quando c'è la nebbia, perchè le percezioni si acuiscono).
          • Anonimo scrive:
            Re: Giovani liberi dalle droghe!


            guidi benissimo (come in un videogames a

            difficoltà very easy, perchè le percezioni

            si acuiscono).

            Sicuro, pare infatti che dal prossimo anno
            oltre all'esame di guida "classico" faranno
            anche un test "rollaggio" per vedere come te
            la cavi se devi farti un cannino (magari
            quando c'è la nebbia, perchè le percezioni
            si acuiscono).Bravo, e ti do un consiglio: nelle lunghe code puoi rollare giudando col ginocchio dritto (sempre che tu sia su un rettilineo, tipo tangenziale)...O_o
          • Anonimo scrive:
            Re: Giovani liberi dalle droghe!
            Aggiungo anche che stanno per varare una legge che obbliga i conducenti ad appicicare un paio di foto adesive sul cruscotto: il Che e Bob Marley (personaggi tipici della cultura italiana). Tali bollini avranno un effetto maggiore dei bollini per handicappati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Giovani liberi dalle droghe!

            Aggiungo anche che stanno per varare una
            legge che obbliga i conducenti ad appicicare
            un paio di foto adesive sul cruscotto: il
            Che e Bob Marley (personaggi tipici della
            cultura italiana). Tali bollini avranno un
            effetto maggiore dei bollini per
            handicappati.Preferirei appiccicare (si scrive con 2 c) la foto di Sgarbi (personaggio tipico della cultura italiana) con seguente didascalia: "se hai una buona dialettica la metti nel culo a tutti".Si contenga! E complimentoni per la battuta sui disabili!!!o_O
          • Anonimo scrive:
            Re: Giovani liberi dalle droghe!
            Grazie per la correzione (erroraccio!). Sgarbi lascialo perdere, mi vergognerei solo a citarne il nome.Battuta sui disabili? Hai letto male. Nessuna battuta "sui disabili" ma su un "atteggiamento generale della gente". Del resto ho un "amico" (per modo di dire) che recupera bollini per disabili da usare in città, così parcheggi dove ti pare. È una battuta "sui disabili" questa?
          • Anonimo scrive:
            Re: Giovani liberi dalle droghe!

            Battuta sui disabili? Hai letto male.
            Nessuna battuta "sui disabili" ma su un
            "atteggiamento generale della gente". Del
            resto ho un "amico" (per modo di dire) che
            recupera bollini per disabili da usare in
            città, così parcheggi dove ti pare. È una
            battuta "sui disabili" questa?Semplicemente non conosco 'sti trucchi e non avevo capito... Scegliti amici migliori, che magari si facciano una canna ogni tanto...
          • Anonimo scrive:
            Re: Giovani liberi dalle droghe!
            "scegliti amici migliori""amici" era per modo di dire (ho anche messo le virgolette). Nota: di canne se ne fa fin troppe.
          • Anonimo scrive:
            Re: Giovani liberi dalle droghe!

            guidi benissimo (come in un
            videogames a difficoltà very easy, perchè le
            percezioni si acuiscono).Ehm... veramente hanno dimostrato il contrario...E cmq è risaputo che grossi fumatori di maria hanno deficit di attenzione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Giovani liberi dalle droghe!
            Adesso i fan del Che ti diranno "dove hai letto questi dati? Non sono validi, farsi le canne allunga la vita, fa bene, DEVI FARTI ALMENO UNA CANNA AL GIORNO".
          • Anonimo scrive:
            Re: Giovani liberi dalle droghe!
            ahah sìsì diventi superman con una canna, nel videogioco se ti schianti non muori pero'.Voi vi accontentate di giurato invece?
          • Anonimo scrive:
            Re: Giovani liberi dalle droghe!
            - Scritto da: IvanIlMatto
            Mi sa che tu invece della marja hai provato
            a fumare il cemento armato... una canna ti
            sballa così solo perchè sei già sballato
            dalla nascita, ma come stai messo...Guarda hai pienamente ragione, ha detto una marea di cazzate le canne fanno bene e noi siamo dei coglioni fascisti
        • Anonimo scrive:
          Re: Giovani liberi dalle droghe!
          certo certo... e poi dalle canne passi all'eroina vero?
          • Anonimo scrive:
            Re: Giovani liberi dalle droghe!
            Scusa ... ma tu di canne ne hai sentito parlare sui telegiornali o letto sui libri vero????Fatti un po di controinformazione bello mio...
          • Anonimo scrive:
            Re: Giovani liberi dalle droghe!
            ne so ne so e non per sentito dire ma grazie alle mie esperienze e stile di vita (era ironico il mio post precedente se non l'avevi capito)
    • Anonimo scrive:
      Re: Giovani liberi dalle droghe!
      Caro Danielino,ti scrivo perché la tua sentita preoccupazione riguardo il disgregamento della societa mi toccaprofondamente. Mi dispiace pensarti mogio,mogio, pregare sotto la gigantografia di re Silvio nano, affinché i bolscevichi non vengano a fumare le loro sigarette di droga a san Pietro.Volgo anche un cameratesco e ariano pensiero al dolcissimo indignato, che si preoccupa per la grave situazione in Russia.Come é noto la societa russa é colpita dal flagello della canna.E diventato pericolosissimo girare a Mosca a causa di milioni di disoccupati comunisti che fumano le canne e poi prendono, anzi rubano le macchine e fanno incidenti...Speriamo che le sane tradizioni, come la vodka riprendano piede in questo paese martoriato dai fumatori di canne.Quindi anch'io vorrei disquisire sull'attualissima problematica della "guida giamaicana",Ebbene si, cari camerati, sembra che chi fuma lamaiorana poi abbia un fortissimo bisogno di guidare. E', purtroppo, un problema tipico della bassa bergamasca e del bresciano dove qualsiasi mezzo é buono dal trattore alla mercedes di papa'; ho visto un giorno anche uno zingaro drogato che sfrecciava sul triciclo rubato al figlio della portinaia.Non parliamo, poi dell'utilizzo delle nuove tecnologie dell'informazione comunista! Attenzione camerati! sono tutte in mano ai comunisti internazionalisti.Quindi non usatele!, guardate solo la televisione, solo Lei dispensa la verita'.Cari camerati ariani, puristi!continuate a segnare i giorni che mancano all'attuazione del progetto sul calendario dei carabinieri, continuate a leggere il bignami delle "Frasi fatte per il giovane imprenditore rampante (cocainomane)".Consentitemi pero' un consiglio, diminuite la dose di amaro averna... lo dico per la vostra salute.Buon lavoro!
    • Anonimo scrive:
      Re: Giovani liberi dalle droghe!
      Ma non ti vergogni ?Tu evidentemente non hai bisogno di droghe per annebbiarti il cervello.
    • Anonimo scrive:
      Re: Giovani liberi dalle droghe!
      - Scritto da: Daniele
      Abbasso le droghe che alienano i giovani e
      disgregano la societa'.
      Abbasso il comunismo internazionalista che
      fomenta l'uso delle droghe perche' ritiene
      di avere da guadagnare dalla disgregazione
      della societa'.notoriamente Che Guevara distribuiva marjuana ai combattenti vero?(alcol e ganja nella guerriglia eran proibitissime)sai quanti comunisti internazionalisti proibizionisti conosco? moltissimi! be ma queste cose caro daniele le sai sicuramente...perche hai avuto un educazione rigorosa ed efficente...non ti chiedo a chi affideresti educazione e informazione temo di conoscer la risposta ...:" A NOI!"saluti...fatti una canna..o un bicchiere se preferisci..e meno seghe mentali
    • Anonimo scrive:
      Re: Giovani liberi dalle droghe!
      - Scritto da: Daniele
      Abbas[cut]I tuoi proclami forzanuovisti valli a fare altrove.
  • Anonimo scrive:
    ma il CODACONS non era di sinistra ???
    Credevo che il Codacons fosse vicino alla sinistra italiana. Mi sbagliavo ??? Oppure la sinistra non stà più da quella parte ? Poveri noi !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: ma il CODACONS non era di sinistra ???
      Non è un discorso di destra o di sinistra, è un'opinione individuale completamente indipendente dalle preferenze politiche.
      • Anonimo scrive:
        Re: ma il CODACONS non era di sinistra ???
        Tendenzialmente chi passa la gioventù a farsi le canne è anche un sostenitore del Che (tipico personaggio italiano) e ama sfrenatamente centri sociali, case occupate e bandiere a sfondo rosso.
  • Anonimo scrive:
    Dovrebbero parlare per loro
    "TUTTI SI FANNO LE CANNE... DAL 3 APRILE IN EDICOLA"Questo è lo slogan che pubblicizza il loro mensile....FOrse sono loro a farsi le canne e i loro figli... esistono anche Italiani che hanno meglio da fare che drogarsi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Dovrebbero parlare per loro
      Forse ignori la realtà o forse vuoi ignorarla?Tutta l'Italia si fa le canne che ti piaccia o no.E' chiaro che con la parola "tutti" si vuole cadere su di un discorso statistico, troppo difficile da capire?
      • Anonimo scrive:
        Re: Dovrebbero parlare per loro
        Parla per te
        • Anonimo scrive:
          Re: Dovrebbero parlare per loro
          Mica lo dico io, ci sono dei dati.Se vuoi ignorarli rimani pure nell'ignoranza...
          • Anonimo scrive:
            Re: Dovrebbero parlare per loro
            Io guardo le persone che mi sono attorno....e mi dispaice dirti che qui nessuno si fa le canne...Viviamo in Italia e non in Olanda
          • Anonimo scrive:
            Re: Dovrebbero parlare per loro
            magari tu pensi che siano cicche quelli che fumano intorno a te....guarda meglio e magari per essere sicuro fatti pure un tiro
          • Anonimo scrive:
            Re: Dovrebbero parlare per loro
            Dal tuo profilo:"pratico lo Skazzo(tm) a livelli agonistici"Tipico profilo del cannaiolo medio: filosofo ambulante, sinistroide convinto, alternativo "centro sociale occupato alè alè", "legalize cannabis" e via dicendo. Ma soprattutto fancazzista ad oltranza.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dovrebbero parlare per loro
            Ma che stracazzo mi dici mai???Perchè continuate a fare di tutta "l'erba" un fascio??Lo vuoi capire che la responsabilità è insita nelle persone per cui:- se uno si canna non è detto che non sia un nullafacista ma potrebbe benissimo essere un genio e un grande lavoratore- se uno si canna non è detto che guidi dopo aver fumato perchè è consapevole dei rischi che corre e che fa correreper cui:- una persona può essere un nullafacista e non fumare un cazzo...- una persona può non fumare canne, camminare a 30Km/h e fare incazzare tutti gli altri automobilisti, ma passare dritta agli stop rovinando altre persone
          • Anonimo scrive:
            Re: Dovrebbero parlare per loro
            meno male! pensavo che le canne mi avessero effettivamente rovinato invece vedo con piacere che c'è chi la pensa come me.e guarda te si chiama Polizziotto. magari i polizziotti fossro tutti come te
          • Anonimo scrive:
            Re: Dovrebbero parlare per loro

            se uno si canna non è detto che guidi dopo aver
            fumato perchè è consapevole dei rischi che
            corre e che fa correreConsapevole? Dai ammettilo: ti sei rollato un cannino prima di scrivere e non ti rendi conto di quello che dici.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dovrebbero parlare per loro
            filosofo ambulante??? uauauasinistroide convinto? uauaua non mi interessa la politica e me te sto fuori da tutti i partitialternativo centro sociale? ci ho messo piede una volta a padova e non ci torno più perchè mi paiono tutti barbonilegalizzare? bah non è che smanio e poi non lo faranno maiper quanto riguarda fancazzista ad oltranza questi sono fatti miei e non tuoi, che cazzeggi leggendo i profili del cazzo dandogli attinenzahai altre cose interesanti da dire?
          • Anonimo scrive:
            Re: Dovrebbero parlare per loro

            per quanto riguarda fancazzista ad oltranza
            questi sono fatti miei e non tuoi, No passeroto, lo hai messo nel profilo PUBBLICO quindi sono cazzi di tutti. Altrimenti te ne stai buono nella cuccia senza compilare il profilino da uomo di mondo.
            che cazzeggi leggendo i profili del cazzo Questa frase me la segno, suona bene. Forse i profili sono fatti per essere letti? Forse lo hai compilato sperando che qualcuno leggesse? Eh si, forse si.
            dandogli attinenza Ganzo! Scrivi un profilo ma non lo scrivi attinenete. Geniale (tanto vale restare anonimi, cocco bello).
            hai altre cose interesanti da direGanzo ma non troppo: alla fine vedo che anche tu perdi un sacco di tempo. Forse il profilo è MOLTO attinente, che dici.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dovrebbero parlare per loro
            stai cavillando perché non sai cosa rispondere...
          • Anonimo scrive:
            Re: Dovrebbero parlare per loro
            - Scritto da: Pattume
            Tipico profilo del cannaiolo medio: filosofo
            ambulante, sinistroide convinto, alternativo
            "centro sociale occupato alè alè", "legalize
            cannabis" e via dicendo. Ma soprattutto
            fancazzista ad oltranza.ah ah ah ah ah ...ma ci credi davvero a quello che scrivi?sei divertente...ma fatti un tiro, vedrai che ti piace, indipendentemente dal tuo lavoro e dalla tua idea politica!La cannabis è la pianta che nel corso dei millenni è stata usata da tante diverse popolazioni, la politica non centra un cavolo, il suo sballo alla gente piace e basta e non ci si può fare nulla...PS: lo sai che se ti masturbi diventi cieco vero?
          • Anonimo scrive:
            Re: Dovrebbero parlare per loro
            Quindi vorresti dire che le più pagate società di statistica danno dei dati falsi perchè tu conosci un gruppo di persone? ha ha ha ha ha !!!Per quanto numerose siano saranno sempre un granello di sabbia sulla spiaggia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dovrebbero parlare per loro

            Per quanto numerose siano saranno sempre un
            granello di sabbia sulla spiaggiaAggiungi altri granelli: qui in ufficio siamo una decina di cui uno praticava il rollaggio accanito. Prima se le faceva in ufficio poi gli hanno fatto capire che -forse- in presenza di clienti si usano giacca e cravatta, non canne, rasta, pantaloni rattoppati e "qua la mano, compagno".
          • Anonimo scrive:
            Re: Dovrebbero parlare per loro
            Se ti dicessi che conosco fiorfior di persone in alto che non rinunciano alle'erbetta?Cazzo li vuoi aprire questi occhi o no???Io frequento l'università, facoltà di ingegneria (NON DI FILOSOFIA O ALTRE FACOLTA'RITENUTE - COMUNQUE SBAGLIANDO - "PRO-CANNABIS") e ti assicuro che se adesso mi guardo in giro in questo laboratorio vedo un "buon" 20% di persone che non ha mai fumato...aggiornati!
          • Anonimo scrive:
            Re: Dovrebbero parlare per loro
            Mi sa che stai un po ceccato....dai su guarda bene....
          • Anonimo scrive:
            Re: Dovrebbero parlare per loro
            - Scritto da: indignato
            Io guardo le persone che mi sono
            attorno....e mi dispaice dirti che qui
            nessuno si fa le canne...

            Viviamo in Italia e non in OlandaChe vuol dire? Le persone che conosci sono un campione significativo della popolazione italiana?Se una realtà è spiacevole da accettare allora non è vera?Gli olandesi sono tutti cannaioli e gli italiani brava gente?Mah... non si capisce in base a che logica ragioni... sembra quella degli struzzi
  • Anonimo scrive:
    Bah, pubblicità gratis
    Il marketing ormai sta incredibile. Tutte cazzate secondo me, solo pubblicità..
    • Anonimo scrive:
      Re: Bah, pubblicità gratis
      mi sa che hai ragione. che palle però
    • Anonimo scrive:
      Re: Bah, pubblicità gratis
      - Scritto da: CmdrTraco
      Il marketing ormai sta incredibile. Tutte
      cazzate secondo me, solo pubblicità..Hai ragione, cos'altro puo' essere una denuncia alla Procura della Repubblica?
    • Anonimo scrive:
      Re: Bah, pubblicità gratis
      Il prossimo numero "tutti praticano il sesso orale, in esclusiva un reportage fotografico". Vedi come vendono.
  • Anonimo scrive:
    www.hashish.it
    Non se ne può più... muoiono migliaia di persone per l'alcool e le sigarette e nessuno dice nulla... ATTACCHIAMO IL BIGOTTISMO E I COMPROMESSI!
    • Anonimo scrive:
      Re: www.hashish.it
      - Scritto da: Fichetto
      Non se ne può più... muoiono migliaia di
      persone per l'alcool e le sigarette e
      nessuno dice nulla... ATTACCHIAMO IL
      BIGOTTISMO E I COMPROMESSI!sottoscrivo in pieno, anche perchè gente come quelli del codacons, parla senza sapere un bel niente.quante gente si è informata sui reali effetti di tali sostanze?si va sempre avanti per assunti sociali, senza mai affrontare veramente i fatti.io sono per la liberalizzazione, se non altro perchè in commercio esistono gli alcolici, che sono più dannosi per il fisico e per la mente della maria o dell' hashish, ma sono ben visti della massa perchè radicati da secoli nella nostra cultura.se dobbiamo vietare qualcosa, vietiamo si le droghe leggere, ma vietiamo anche l' alcool e le sigarette! a quel punto almeno lo stato sarebbe coerente, e di questo ne sarei felice.ma non penso che andrà così, ma spero vivamente che lo stato riesca a trovare un modo per tassare la maria, così potremmo fumare in pace!
      • Anonimo scrive:
        Re: www.hashish.it
        passino le sigarette, ma col cavolo che mi proibisci l'alcool...Come faccio senza il mio vinello?
        • Anonimo scrive:
          Re: www.hashish.it
          - Scritto da: marchet
          passino le sigarette, ma col cavolo che mi
          proibisci l'alcool...
          Come faccio senza il mio vinello?il proibizionismo non funziona...farebbe solo fiorire i mercati di contrabbando...per questo io ritengo la legalizzazione una via, perlomeno, da sperimentare.hallo
      • Anonimo scrive:
        Re: www.hashish.it
        - Scritto da: mig_skywalker
        anche perchè gente
        come quelli del codacons, parla senza sapere
        un bel niente.a parte che in questo caso hanno avuto una uscita infelice, non li etichetterei come "ignoranti" fossi in te.
        quante gente si è informata sui reali
        effetti di tali sostanze?tu ti sei mai davvero informato? oppure...
        si va sempre avanti per assunti sociali,
        senza mai affrontare veramente i fatti.??
        io sono per la liberalizzazione, se non
        altro perchè in commercio esistono gli
        alcolici, che sono più dannosi per il fisico
        e per la mente della maria o dell' hashish,
        ma sono ben visti della massa perchè
        radicati da secoli nella nostra cultura.ma scherzi? il fumo e' radicato parimenti all'alcool e alla religione!
        se dobbiamo vietare qualcosa, vietiamo si le
        droghe leggere, ma vietiamo anche l' alcool
        e le sigarette! a quel punto almeno lo stato
        sarebbe coerente, e di questo ne sarei
        felice.questa e' una cosa molto sensata. pero' mi ricordo una frase che dice "tutte le cose belle della vita o fanno ingrassare o sono illegali" .Io proporrei invece un uso saggio di quello che abbiamo a disposizione. Farsi 300 canne non va bene parimenti scolarsi 3 bottiglie di vodka.
        ma non penso che andrà così, ma spero
        vivamente che lo stato riesca a trovare un
        modo per tassare la maria, così potremmo
        fumare in pace!Ti sembrera' impossibile, ma in questo stato marcio e corrotto c'e' anche qualcosa che non va per forza in direzione del lucro , ma nella protezione della salute dei cittadini!ciao ciaoSadPetronius
        • Anonimo scrive:
          Re: www.hashish.it
          - Scritto da: SadPetronius

          tu ti sei mai davvero informato? oppure...Parlane con me, SadPetronius... Io mi sono informato eccome! Se vuoi discuterne con me, sono ben disponibile al confronto.Senza astio.
          • Anonimo scrive:
            Re: www.hashish.it
            - Scritto da: Andrea
            Senza astio.beh, lo spero , non mi e' chiaro perche' dovremmo obbligatoriamente "scannarci" per discutere un po'!! ahahhahaha battutone!! aehm, si la smetto...confrontiamoci!la doverosa premessa e' la mia posizione a riguardo:l'abuso e' in ogni caso nocivo. Di alcool come di tabacco come di hemp.Ma veniamo in tema: il codacons ha davvero sclerato, dato che credo sia opportuno dirigere le proprie energie verso tutele ben piu' importanti.Inoltre, non e' certo uno sfondo con la fogliolina di maria che indurra' il giovine a fumarsi uno spadino, non credi anche tu? , semmai lo faranno le convenzioni imposte dall'appartenenza al "gruppo" , alla ebrezza del proibito ecc ecc.Circa i danni della maria, credo che ci sia davvero disinformazione. Ad ogni modo, nei vari 3d ho letto di tutto: che acuisce i sensi e la vista, che non ha effetti dannosi ecc ecc... ebbene, la maria in effetti FA male. Dipende dalla quantità, ovviamente, ma fa male.Dire: eh , ma fa meno male delle sigarette o dell'alcool e' un mero palliativo. Non credo sia proibita per motivi economici, lo stato avrebbe tutto da guadagnarci su, ti pare? Invece ci sono motivi medici.Bada bene pero': quello che trovo inaccettabile e' la generalizzazione che c'e' attorno all'argomento; mettere la maria sullo stesso piano di ecstasy , cocaina o quant'altro e' pura disinformazione. E vorrei che a mio filgio passasse il messaggio che no, non e' la stessa cosa invece, dato che una canna non ha mai fatto male a nessuno, una pasta si. Guarda che questa frase non e' in contraddizione, rileggiti in caso la mia premessa.Sono stato carabiniere due anni, di situazioni relative al consumo di erba ne ho viste. In taluni casi trattavasi di consumo tranquillo , magari alternativo all'alcool. In alcuni casi era vera e propria "dipendenza" (nell'accezione tabacchistica, non eroinomane) .Non posso pero' ignorare le statistiche olandesi sul loro "esperimento" liberalizzatore, che sono decisamente positive.Ma vuoi saperlo? non sono cosi' certo che il giovane italiano , se messo davanti alla possibilità di scelta, si comporti in maniera responsabile e intelligente, evitando l'abuso.Se vuoi tacciarmi di scarsa fiducia nei giovani d'oggi puoi farlo: lo penso effettivamente.Attendo la tua risposta (eventualmente in email dato che ho un aereo fra due ore).ciao ciaoSadPetronius
    • Anonimo scrive:
      Re: www.hashish.it
      Hai ragione... bisogna vietare il fumo!
  • Anonimo scrive:
    Fuma poco, fuma bello...
    ...Fuma solo lo spinello!Non si capisce l'accanimento del Codacons contro una pratica che è più diffusa di quanto possiamo immaginare!...E probabilmente la Marja è ancora illegale perché non è sotto i monopoli di stato...
    • Anonimo scrive:
      Re: Fuma poco, fuma bello...
      ovviamente! sai forse dirmi un altro valido motivo per cui è proibita per legge? mi pare una cosa ovvia....
      • Anonimo scrive:
        Re: Fuma poco, fuma bello...
        - Scritto da: georgesfiladini
        ovviamente! sai forse dirmi un altro valido
        motivo per cui è proibita per legge? mi pare
        una cosa ovvia....a) se l'80% della gente ne fa uso... è un buon modo per togliere di mezzo/ricattare gente scomodab) ci guadagnano di più così che se fosse legale... altri hanno altre idee?
        • Anonimo scrive:
          Re: Fuma poco, fuma bello...
          - Scritto da: Libertà
          - Scritto da: georgesfiladini

          ovviamente! sai forse dirmi un altro
          valido

          motivo per cui è proibita per legge? mi
          pare

          una cosa ovvia....
          [...]
          ... altri hanno altre idee?si, la coltivazione della canapa e' stata proibita dietro pressione di uno dei maggiori produttori di cotone e nylon mondialidopodiche' hanno provveduto a demonizzarla come droga, in modo tale che a nessuno saltasse in mente di difenderla pubblicamente (per fortuna non ci sono riusciti del tutto)tra l'altro la stessa nazione produce anche tabacco e sigarette, mi risulta, e non hanno mai fatto niente per limitarne l'uso, nonostante mi risulti che il tabacco, e soprattutto le sigarette facciano molto peggio della canapa indianacomunque secondo me le uniche due possibilita' corrette sarebbero o liberalizzare la canapa o proibire le sigarette... che scelgano una delle due...
  • Anonimo scrive:
    IO ME LO SONO FUMATO
    Visto la proposta ho subito installato il desktop con la fogliolina poi ho smontato il mio lcd l'ho arrotolato e me li sono fumato.Purtroppo le droghe hanno effetti collaterali.La mia ragazza adesso non mi puo' piu' guardare in faccia con un angolo di visualizzazione maggiore di 120°.
  • Anonimo scrive:
    Ma il codacons
    non ha proprio di meglio da fare?Se QUESTA la chiamano istigazione all'uso di droga, vuol dire che potrebberoanche denunciarmi ogni voltachevadoal bar a chiedereun caffè!!Barman "zucchero?"Io: "canna, grazie"
  • Anonimo scrive:
    Legalize
    Meglio fumarsi una canna in riva al mare leggendo un buon libro, e poi farsi una pennica che passare serate in un PUB affollato, con musica ad alto volume e fumo passivo.Secondo me, ovviamente. De gustibus...
    • Anonimo scrive:
      Re: Legalize

      Meglio fumarsi una canna in riva al mare
      leggendo un buon libro, e poi farsi una
      pennica che passare serate in un PUB
      affollato, con musica ad alto volume e fumo
      passivo.

      Secondo me, ovviamente. De gustibus...Io arrivo addirittura a dire che se mi faccio una canna prima di lavorare (analista-programmatore Java) mi intrippo e non mi stacco più fino alla pausa. E il capo è contento perchè rendo meglio.
      • Anonimo scrive:
        Re: Legalize
        - Scritto da: white_widow

        Meglio fumarsi una canna in riva al mare

        leggendo un buon libro, e poi farsi una

        pennica che passare serate in un PUB

        affollato, con musica ad alto volume e
        fumo

        passivo.



        Secondo me, ovviamente. De gustibus...

        Io arrivo addirittura a dire che se mi
        faccio una canna prima di lavorare
        (analista-programmatore Java) mi intrippo e
        non mi stacco più fino alla pausa. E il capo
        è contento perchè rendo meglio.dove lavori, che ci vengo anch' io!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Legalize
        Scommetto anche che te lo fa venire più duro, hai più successo con le donne e ti fa diventare ricchissimo (meglio delle alghe di Wanna Marchi). Presto! Tutti a farsi le canne perchè SI LAVORA MEGLIO!Per ora ho letto chea) le canne acuiscono i sensi e si guida megliob) le canne aiutano a lavorare meglioVediamo vediamo quale altra minchiata ci offriranno i nostri cari consumatori di cannabis.
        • Anonimo scrive:
          Re: Legalize
          Ad esempio ti rendono molto meno isterico ed ansioso; e diminuiscono la nostra stronzaggine... scusa, ma devo andare un attimo via, un quarto d'ora e ci rivediamo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Legalize

            ti rendono molto meno isterico ed ansiosoPer quello basta anche un letto, di certo non c'è bisogno di rollarsi un cannino per risolvere eventuali problemi di isteria e di ansia...
          • Anonimo scrive:
            Re: Legalize


            ti rendono molto meno isterico ed ansioso

            Per quello basta anche un letto, di certo
            non c'è bisogno di rollarsi un cannino per
            risolvere eventuali problemi di isteria e di
            ansia...senza fare i moralisti.Sapete quali sono i medicinali piu' venduti?I calmanti, gli antidepressivi e gli antidolorifici!e sapete perche'?perche' nessuno vuole perdere tempo a curarsi.Ho mal di testa? via col moment..non dormo? vai col sonnifero!sono ansiosa/o e devo fare un colloquio?vai col lexotan!e cosi' via...ora, se a me il fumo fa passare l'ansia, perche' non posso assumerlo liberamente? fa o no meno male del lexotan?qualcuno se lo e' mai chiesto?di certo gli stupefacenti non migliorano le nostre performance, ma siamo talmente imbottiti di m**da,che forse non si noterebbe la differenza....In fondo il pollo con l'antibiotico ce lo mangiamo...., lo smog nelle citta ci uccide, non credo che l'uso cosciente di hashish possa creare troppi problemi.Il problema e' far capire ai giovani che non e'una moda. Non bisognerebbe mai iniziare a fumare,perche' fa male e di brutto.Ma se proprio vuoi farlo, una o due canne al giornofanno di certo meno male delle sigarette che si contano a pacchetti.salu'
          • Anonimo scrive:
            Re: Legalize

            Il problema e' far capire ai giovani che non e'
            una modaSicuramente il 90% dei giovani "rolla" per il gusto di fare la scenetta: pezzetto di fumo, accendino, grattino sul palmo della mano, filtrino, eccetera.Il tutto per poi assumere quella espressione tipicamente da imbecille (post-canna) con occhioni rossi semi-lacrimanti e sguardo tipo "si caro, dimmi tutto fratello, hai troppo ragione, viva la vita, ci stai dentro di brutto".Ho un amico che le canne se le fa come se si fumasse una sigaro. Si fa i cazzi suoi, se le rolla senza dover invitare la folla ad osservare, lo fa senza atteggiarsi, non va a comprare il fumo in Pzza Vetra come se andasse alla Rinascente a fare grandi acquisti. Va, paga, si fa i fatti suoi.Per esperienza personale (liceo), la canna è vista come un qualcosa da esaltare, da rendere "pubblico"... Da nascondere "appena arriva la prof, cazzo metti via" tra risate generali (risate per cosa poi).In questo secondo me le canne sono squallide, come lo sono gli utilizzatori. Chi ne fa uso "personale" senza fare il fighetta, senza fare quello che "ah adesso osservatemi tutti"... io dico "che faccia pure, sempre meglio che ubriacarsi nel pub e romperele palle ai clienti".P.S. sicuramente meno peggio una canna che 5 ore davanti a Buona Domenica in televisione, come "danno ai neuroni". Però a casa tua, in privato. Non al parchetto facendo il possibile per essere notati, così come non su riviste (parlandone con ovvio invito al consumo, inutile dire il contrario) orientate agli studenti, notoriamente inclini a seguire le mode / emulare gli amici "fighetta" della compagnia.
  • Anonimo scrive:
    CHE NE DITE SE QUELLI DELCODACONS ......
    si sono fumati il cervello?Ora si sta esagerando. Bonsaikitten insegna; intendo dire quelli dei gatti in bottiglia; bufale su bufale.Perchè quelli del Codacons non pensano ai diritti dei consumatori e lì si limitano?O sono in perenne ricerca di pubblicità??
    • Anonimo scrive:
      Re: CHE NE DITE SE QUELLI DELCODACONS ......
      Pretoriani maledetti, dovrebbero occuparsi di aprire un po' di centri sociali, distribuire bandiere del Che in tutte le piazze e mettere musica di Bob Marley a manetta in tutti i locali pubblici (bandendo abiti eleganti e imponendo rasta a manetta).Hasta la victoria, siempre. Cuba libre. Fate l'amore non fate la guerra.
      • Anonimo scrive:
        Re: CHE NE DITE SE QUELLI DELCODACONS ......
        - Scritto da: FiglioDeiFioriPapavero
        Pretoriani maledettie RUFFIANJI della pula......
      • Anonimo scrive:
        Re: CHE NE DITE SE QUELLI DELCODACONS ......
        Giusto!Giù botte a chi non fuma... Pam pumE anche ai poliziotti, daiNon hai il santino di Bob? Track, giù manganellateE visto che ci siamo botte anche ai fascisti, ecco
    • Anonimo scrive:
      Re: CHE NE DITE SE QUELLI DELCODACONS ......
      - Scritto da: Alien
      si sono fumati il cervello?
      Ora si sta esagerando. Bonsaikitten insegna;
      intendo dire quelli dei gatti in bottiglia;
      bufale su bufale.
      Perchè quelli del Codacons non pensano ai
      diritti dei consumatori e lì si limitano?
      O sono in perenne ricerca di pubblicità??hanno un amico nella redazione del Messaggero che ogni tanto fa un'articolo/pubblicità per il Codacons....Lavorano male:più che gli interessi dei consumatorifanno i loro di interessi.
  • Anonimo scrive:
    Il fumo passivo fa male :-)
    pensavo fossero solo statistiche, ma stavolta gli effetti nocivi del fumo passivo sono evidenti: ci hanno chiuso un sito!
    • Anonimo scrive:
      Re: Il fumo passivo fa male :-)
      - Scritto da: Alan Venzi
      pensavo fossero solo statistiche, ma
      stavolta gli effetti nocivi del fumo passivo
      sono evidenti: ci hanno chiuso un sito!E hanno fatto benissimo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il fumo passivo fa male :-)
        Giusto, censuriamo un intero sito!E poi cos'è tutta questa voglia di democrazia? Sottoponiamo tutti i siti internet italiani ad un comitato di censura.
  • Anonimo scrive:
    un utente del sito
    in effetti quelli di studenti sembrano persone poco per bene. forse drogati. mah! io non ci vado da un pezzo: c'e' solo pubblicita' e non lavorano per niente per migliorare la vita degli studenti.
  • Anonimo scrive:
    incredibile, leggete qui!!!
    LOL!!http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2002/04_Aprile/10/bloomberg.shtml
  • Anonimo scrive:
    e non solo
    nel sito sono presenti innumerevoli dialer per cellulari, sfondi....Ma per loro gli studenti sono tutti dei polli da spennare?
    • Anonimo scrive:
      Re: e non solo
      Si e non solo per loro, caro mio. I dialer sono diventati una moda. Io però se fossi un utente di Studenti li manderei a fare in cu*o non per le canne ma proprio per i dialer.Comodo fare gli alternativi per poi spillare soldi in questo modo.. aaah si!
    • Anonimo scrive:
      Re: e non solo
      - Scritto da: leogiov
      nel sito sono presenti innumerevoli dialer
      per cellulari, sfondi....
      Ma per loro gli studenti sono tutti dei
      polli da spennare?clarence, wind virgilio, iol, e tutto il resto di internet vanno bene con loghi suonerie e dialer e troiate variestudenti.it no sei proprio un coglione
  • Anonimo scrive:
    M stiamo scherzando ?
    Istigazione a delinquere??Istigazione a calciare nel cuxo il codacons !!Società dei consumatori o rompi palle ai consumatori??Ma dove la vedono questa istigazione??? La censura è arrivata al limite....Se vado ingiro con i rasta mi arrestano per istigazione?? Mi danno la pena di morte ??E allora siti tipo http://www.mariuana.it/index.php che fanno??Uccidono le persone con i loro bit narcotizzanti??Ma perpiacere.....magari un ammonizione, ma una denuncia mi fa proprio cadere i cocomes atterra...Istigazione....come se non fossimo capaci di scegliere da noi....PS:non uso dorghe se non alchool.CODACONS vedi di migliorare la vita dei consumatori, non di cercare le streghe.....Hey PuntoInformatico...hai riporato il nome di alcune droghe....OCCHIO CHE SECONDO IL CODACONS la mi apovera mente malata, priva di libero arbitrio potrebbe venirne influenzata....MI STAI ISTIGANDO A DROGARMI....CODACONS, denuncia PUNTO INFORMATICO...m'ha convinto a drogarmi....MA PERPIACERE....E DIRE CHE VI PAGANO PURE.....P.I. ....sempre in gamba.... :)
  • Anonimo scrive:
    Senza soldi e senza tutela chiuderanno in molti
    Penso proprio che senza introiti e senza alcuna tutela di legge (né soldi per pagarsi un legale o contributi statali in entrata) il web italiano finirà per spopolarsi delle sue iniziative migliori.Resteranno i siti più grandi, affiliati a grosse imprese.Poco male, avremo previsioni del tempo e oroscopi ovunque :-(Così, purtroppo, non si può andare avanti
    • Anonimo scrive:
      Re: Senza soldi e senza tutela chiuderanno in molti
      qualsiasi riferimento alla sentenza di quel sito contro quell altro e' puramente casuale ! :))- Scritto da: ufo
      Penso proprio che senza introiti e senza
      alcuna tutela di legge (né soldi per pagarsi
      un legale o contributi statali in entrata)
      il web italiano finirà per spopolarsi delle
      sue iniziative migliori.
      Resteranno i siti più grandi, affiliati a
      grosse imprese.

      Poco male, avremo previsioni del tempo e
      oroscopi ovunque :-(

      Così, purtroppo, non si può andare avanti
    • Anonimo scrive:
      Re: Senza soldi e senza tutela chiuderanno in molti
      - Scritto da: ufo
      Penso proprio che senza introiti e senza
      alcuna tutela di legge (né soldi per pagarsi
      un legale o contributi statali in entrata)
      il web italiano finirà per spopolarsi delle
      sue iniziative migliori.Iniziative "migliori"??? ahahahahahah
    • Anonimo scrive:
      Re: Senza soldi e senza tutela chiuderanno in molti
      hai perfetttamente ragione, ma i nostri mediocri cinquantenni come ben sai vedono anarchici ovunque...è per quello che hanno il terrore di qualsiasi opinione intelligente...paura di perdere la cintura ed i pantaloni.poveracci...
  • Anonimo scrive:
    l erba di grace
    perche' non fanno quel film nelle scuole? ma anche nelle scuole dei tromboni del codacons dovevano farlo.. tanti anni fa.magari fumano le emmesse.. quelle invece so' bone.
    • Anonimo scrive:
      Re: l erba di grace
      Eheheh... claro :)Io venti MS al giorno buonoTu una canna al giorno cattivo
      • Anonimo scrive:
        Re: l erba di grace
        Sigarette = legaleCanne = illegalePunto.Non ti va bene? Cambia paese. Se resti qui, ti adegui. Ma non fai l'alternativo del cazzo tanto per creare audience e opporti "al regime".
        • Anonimo scrive:
          Re: l erba di grace
          bravobravo, questa sì che è una affermazioncina civile. quindi se qualcosa non mi piace non solo non la posso cambiare ma neanche commentare... scusa se ti si è dato fastidio con questa discussione. non lo facciamo più. ora torno a lavorare. zitto. così sei contento.
          • Anonimo scrive:
            Re: l erba di grace
            No caro, se una cosa non ti piace puoi LAMENTARTI e DISCUTERNE. Mi vuoi forse spiegare che fare il reazionario è un modo per discutere del problema? Cazzate: reazionario è una giustificazione per lamentarsi e INTANTO fare qualcosa (cannarsi) che *AL MOMENTO, IN ITALIA* è illegale.
          • Anonimo scrive:
            Re: l erba di grace
            - Scritto da: dsf
            No caro, se una cosa non ti piace puoi
            LAMENTARTI e DISCUTERNE. Mi vuoi forse
            spiegare che fare il reazionario è un modo
            per discutere del problema? Cazzate:
            reazionario è una giustificazione per
            lamentarsi e INTANTO fare qualcosa
            (cannarsi) che *AL MOMENTO, IN ITALIA* è
            illegale.e ti sbagli di grosso!!!!!farsi le canne non e' illegale!!!lo e' lo spaccio e di quantita' superiori ad una certa dose minima, che non ricordo.Se io a casa mia mi fumo hashish, nessuno puo' farmi niente.Occhio a fare i puristi della legge.Perche' sara' anche vero che in Italia le droghe leggere e pesanti sono vietate, ma la principale causa di morte sulle strade rimane ancora oggi l'alcool; che e' legale, e al supermercato puo' comprarlo anche un minorenne, che non portebbe.Tra l'altro gli alcolici sono anche pubblicizzati.Percio' una discussione seria su cause ed effetti,non e' reazionaria, ma necessaria.Sarei piu' contento se mio figlio fumasse una canna ogni tanto, piuttosto che un pacchetto di sigarette al giorno. E sarei piu' tranquillo se la fumasse a casa sua o di amici, invece di sapere che il sabato sera gira in macchina cno 4 birre e 3 whisky in corpo.baibai
          • Anonimo scrive:
            Re: l erba di grace

            Sarei piu' contento se mio figlio fumasse una
            canna ogni tanto, piuttosto che un pacchetto di
            sigarette al giorno. E sarei piu' tranquillo se
            la fumasse a casa sua o di amici, invece di
            sapere che il sabato sera gira in macchina cno
            4 birre e 3 whisky in corpo.Ottimo intervento, nulla da dire. Solo una nota: non saresti più contento se non facesse ne l'uno (canne) ne l'altro (alcool)? Non capisco perchè tutti qui dentro dicono "MEGLIO LA CANNA di (alcool, sigarette, eccetera). Va bene, allora sempre meglio rubare che ammazzare.
          • Anonimo scrive:
            Re: l erba di grace
            - Scritto da: Fermentolattico

            Sarei piu' contento se mio figlio fumasse
            una

            canna ogni tanto, piuttosto che un
            pacchetto di

            sigarette al giorno. E sarei piu'
            tranquillo se

            la fumasse a casa sua o di amici, invece
            di

            sapere che il sabato sera gira in macchina
            cno

            4 birre e 3 whisky in corpo.

            Ottimo intervento, nulla da dire. Solo una
            nota: non saresti più contento se non
            facesse ne l'uno (canne) ne l'altro
            (alcool)? Non capisco perchè tutti qui
            dentro dicono "MEGLIO LA CANNA di (alcool,
            sigarette, eccetera). Va bene, allora sempre
            meglio rubare che ammazzare.si, certamente!in un altro post ho scritto che sarebbe meglio evitare proprio qualsiasi droga (ivi comprese sigarette e alcolici, spece se se ne abusa), ma se proprio si vuole farne uso, che almeno lo si faccia con coscienza.Anche se il vinello a cena fa anche bene... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: l erba di grace
            - Scritto da: penetrator
            e ti sbagli di grosso!!!!!
            farsi le canne non e' illegale!!!
            lo e' lo spaccio e di quantita' superiori ad
            una certa dose minima, che non ricordo.Non c'e' piu' , ora c'e' una generica quantita' a uso personale che le forze dell'ordine devono quantificare caso per caso.Bellissimo post cmq, sono molto d'accordo!!ciao ciao SadPetronius
        • Anonimo scrive:
          Re: l erba di grace
          - Scritto da: In miniera
          Sigarette = legale
          Canne = illegale

          Punto.

          Non ti va bene? Cambia paese. Se resti qui,
          ti adegui. Ma non fai l'alternativo del
          cazzo tanto per creare audience e opporti
          "al regime"complimenti bel ragionamento,ma puzza un po di manganello ma perche questi discorsi non si fannoper i reati finanziari moralmente ben piu gravi..?perche si dice che "i commercianti poverini pagan troppe tasse e devono evadere"ma per piacere....comunque se non mi va bene io non sto zittoprotesto,tento di cambiare ....ma comnque ricordiamo che mettere uno sfondo con la foglia di "cannabis sativa" fa partedella "liberta di espressione" non dell'istigazione a delinquere...invece altre persone ben piu in vista (vescovi,politici) istigarono all'evasione fiscale...ma nn vi sono stati arresti
Chiudi i commenti