OpenOffice.org, evento a Bolzano

Durante l'incontro ci saranno vari interventi, al termine dei quali sarà presentata la versione 3.0 del software
Durante l'incontro ci saranno vari interventi, al termine dei quali sarà presentata la versione 3.0 del software

Si terrà a Bolzano il 3 ottobre la quarta conferenza italiana di OpenOffice.org. L’appuntamento si pone come punto di incontro tra la comunità dei volontari e gli utenti che utilizzano la nota suite di programmi open source.

L’evento è organizzato dall’Associazione PLIO, che riunisce i volontari che lavorano sulla localizzazione italiana del software. Nel programma, conferenze volte a fare il punto della situazione sulle attività svolte, sulle strategie di marketing e comunicazione. Seguirà la presentazione della release 3.0, che terminerà con l’assemblea dei soci.

“La crescita di OpenOffice.org e dell’Associazione PLIO in questi due anni è stata straordinaria: siamo passati da una media di 50.000 a una di 400.000 download al mese, e siamo diventati un interlocutore autorevole di aziende e istituzioni che abbiamo incontrato durante il processo di standardizzazione di OOXML” – dichiara Davide Dozza, presidente dell’Associazione PLIO. “Adesso, la sfida è quella di consolidare le posizioni che abbiamo conquistato e rafforzare la penetrazione sul mercato grazie alla versione 3.0, che sarà disponibile in modo nativo anche per MacOS”.

Per registrarsi alla conferenza, e per ulteriori informazioni, è disponibile questo link al sito dell’associazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

25 09 2008
Link copiato negli appunti