Patente a punti, ci si fionda il dialer

Per 3 euro al minuto è possibile sapere tutto sulla nuova patente a punti. Lo dice un'email spammatoria giunta a molti in questi giorni. Che bello!


Roma – Preoccupazioni e dubbi sulla patente a punti? No problem, c’è chi dice di avere tutte le risposte. Un recentissimo spam, infatti, che in queste ore sta giungendo a numerosi utenti italiani, ha una risposta pronta per tutte le domande:

“Hey ciao,
visto che mi sono ricordata? Ecco il sito che mi hai chiesto l’altra sera dove sono spiegate tutte le nuove regole sulla patente a punti e come evitare di farsi togliere punti, insomma tutto il nuovo codice della strada.
Ecco il sito: http://www.(omissis).it
Spero di esserti stata utile, chiamami domani sera al massimo ok?
CIao!
Michi”

Inutile dilungarsi sul testo dello spam o chiarire che, evidentemente, nessuno ha chiesto a tale Michi dove reperire informazioni sulla questione. O approfondire la “truccatura” del mittente dell’email, digitato appositamente con errore: (omissis)@htomali.com. A questo e a ben altro, infatti, sono abituati gli utenti italiani.

Lo spam pubblicizza dunque un sito spara-dialer che, naturalmente, potrebbe non essere l’autore dello spam stesso pur essendo pubblicizzato dallo spammer.

Presentato come “portale”, il sito dispone di una home page ricca di parole chiave invitanti per chi vuole saperne di più sul codice della strada. Cliccando una qualsiasi di quelle parole si apre la pagina di download del dialer, che propone un programmino che collega ad un numero 709 al costo di 3 euro al minuto più un euro alla risposta.

E’ opportuno ricordare che proprio nei giorni scorsi l’Autorità TLC ha varato il nuovo Piano di Numerazione Nazionale che impedisce di tariffare chiamate al 709 più di 0,06 euro al minuto. Una disposizione che entrerà in vigore tra un paio di settimane. Intanto, come noto, aumentano di continuo le denunce contro i gestori di dialer da parte di utenti che si ritengono truffati.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Videofonini? No grazie!
    La Nokia per alcuni modelli di cellulari fornisce (come accessorio a pagamento) l'antenna loop per la ricezione con la bobina telefonica:http://www.nokia.it/cellulari/accessori/indossabili/lps3.aspLa lettura labiale con i videofonini non è ancora una realtà per 2 semplici motivi:1) Il movimento non è fluido, il che rende difficile se non addirittura impossibile leggere le labbra.2) I videofonini costano carissimi: a parte che la maggior parte dei sordi, per i semplice fatto di essere tali, ha disponibilità finanziarie al limite della sopravvivenza, tutti i suoi possibili interlocutori dovrebbero avere il videofonino: a che gli servirebbe sennò il video se l'altro non può trasmettere?Per il momento quindi i videofonini non risolvono affatto il problema!
  • Anonimo scrive:
    videofonini
    Tanto hanno già fatto i videofonini....ormai il cellulare per noiaudiolesi non serve più....coi videofonini puoi leggere le labbra sul display....che ti importa se non ci senti?;-P
  • Anonimo scrive:
    PER GLI ANZIANI
    E ci vorrebbe tanto a fare un cellulare semplice, con un display grosso e ben visibile, per gli anziani??
  • Anonimo scrive:
    E i danni chi li ripaga?
    Il fatto che io abbia dovuto cambiare due (2) volte apparecchio (costano 3 milioni l'uno) per colpa del GSM prima di scoprire cos'era... Quelli chi me li rida'?
    • Anonimo scrive:
      Re: E i danni chi li ripaga?
      Se sei rincoglionito.....chi ci ripaga dalla tua esistenza?- Scritto da: Anonimo
      Il fatto che io abbia dovuto cambiare due
      (2) volte apparecchio (costano 3 milioni
      l'uno) per colpa del GSM prima di scoprire
      cos'era... Quelli chi me li rida'?
      • Anonimo scrive:
        Re: E i danni chi li ripaga?
        Moderatore: il messaggio qui sopra mi sembra un tantino offensivo... che ne diresti di romuoverlo??GrazieZioPepe
  • Anonimo scrive:
    Oooo finalmente!!
    Difatti porto le protesi acustiche: i cellulari interferiscono fortemente con gli apparecchi acustici.1. Quando arriva la squillata ad un qualsiasi cellulare che sta vicino a me, sento un forte TK TK TK TK TK TK2. Il cellulare risulta molto rumoroso con l'apparecchio acustico: non si sente niente, nemmeno con l'apparecchio commutato su "bobina telefonica" per il funzionamento su telefono fissoEra ora, spero che escano telefonini compatibili con apparecchi acustici :)
Chiudi i commenti