PayPal, conto aperto con l'India

Ripristinate le transazioni commerciali tramite il sistema di pagamento di Ebay. Restano in sospeso i trasferimenti personali: prossimamente su questi schermi

Roma – PaylPal ristabilisce il servizio di pagamento per le esportazioni di beni e servizi dall’India. Torna inoltre la possibilità di ritirare i pagamenti in rupie dalle banche locali.

Annunciato con un post sul blog ufficiale, PayPal afferma di aver provveduto a far dei cambiamenti per ottemperare alla nuova normativa indiana in materia di riciclaggio e che richiede agli intermediari finanziari di verificare l’identità dei clienti che effettuano trasferimenti monetari internazionali.

Con le nuove disposizioni i clienti dovranno indicare al momento di un prelievo il codice di esportazione a cui corrisponde l’operazione che si sta effettuando, così da permettere alla Banca Centrale Indiana di tener traccia della natura delle transazioni internazionali effettuate.

Rimangono sospesi i pagamenti personali da e per l’India, per cui PayPal non ha ancora le approvazioni specifiche necessarie.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Nobilone scrive:
    Ogni tanto parlate anche di Android!
    Che senso ha monopolizzare la rubrica esclusivamente con App mobili e per un solo mobileOS che, tra l'altro, per ora hanno in pochissimi e non consente il download da web?Avrete notato che i commenti si sono azzerati (e anche i "click", ma quello probabilmente dipende dalla mancanza di link ai download).Se ritenete che non ci sia null'altro di sensato da scaricare, chiudetela o ribattezzatela "Android Downloads".Nell'attesa libero un posto nel mio RSS client.Peccato.
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Ogni tanto parlate anche di Android!
      Al momento stiamo parlando di Android (ma non solo), così come in passato abbiamo parlato di Symbian, Java, Windows Mobile (e continuiamo a farlo).Prossimamente su questi schermi anche iPhone. :)
Chiudi i commenti