PlayStation 4, oltre i 30 milioni

La console di Sony continua a conquistare nuovi gamer, annuncia la casa giapponese. Microsoft ha smesso da tempo di comunicare i numeri assoluti sulle vendite
La console di Sony continua a conquistare nuovi gamer, annuncia la casa giapponese. Microsoft ha smesso da tempo di comunicare i numeri assoluti sulle vendite

Prima delle promozioni del Black Friday e delle festività natalizie, che tradizionalmente preludono all’annuncio di nuovi successi commerciali, Sony ha tirato le somme della propria vittoria nella console war di ottava generazione.

PS4 20th Anniversary

Sono 30,2 milioni le PlayStation 4 vendute nel mondo dal lancio nel 2013 ad oggi, numeri che permettono a Sony decretare la console il proprio prodotto videoludico venduto ai ritmi più rapidi e costanti. L’interesse dei consumatori, infatti, non accenna a calare: dopo i primi nove mesi dal lancio si è tagliato il primo traguardo di 10 milioni, 13,5 milioni erano le console vendute ad ottobre 2014 , a raggiungere i 18,5 milioni a gennaio 2015 con le vendite e gli sconti delle feste. Il 2015 non ha mostrato rallentamenti: i 22,3 milioni registrati a maggio 2015 , in 5 mesi o poco più sono già 30,2 milioni.

Inevitabile quanto concretamente impraticabile il confronto con la Xbox One di Microsoft: Redmond, nei giorni scorsi, si è dichiarata campione di vendite per il mese di ottobre, sospinta da titoli che hanno catturato l’attenzione dei gamer. Ma gli ultimi numeri assoluti sulle vendite della console risalgono al novembre dello scorso anno, quando il contatore faceva segnare i 10 milioni di unità vendute. Le stime indipendenti indicano un volume di 15,6 milioni, ma Microsoft ha comunicato di non voler più impiegare i numeri delle vendite come parametro del successo di Xbox One.

Se le vendite non sono oggetto di confronto per Microsoft, appaiono invece esserlo le strategie commerciali: Xbox One e PlayStation 4 giocheranno sulla retrocompatibilità una ulteriore sfida commerciale per il prossimo futuro. Per il momento, si combatte con le offerte prenatalizie .

Gaia Bottà

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

25 11 2015
Link copiato negli appunti