Qt, Nokia molla la presa

Il colosso finlandese cede la piattaforma di sviluppo acquistata nel 2008 per 150 milioni di dollari. 3A rilevarla è la software company Digia, che già aveva stipulato un contratto di licensing un anno fa
Il colosso finlandese cede la piattaforma di sviluppo acquistata nel 2008 per 150 milioni di dollari. 3A rilevarla è la software company Digia, che già aveva stipulato un contratto di licensing un anno fa

Aria di smobilitazione e forte ridimensionamento in casa Nokia. Acquisita nel 2008 per 150 milioni di dollari, la piattaforma di sviluppo open source Qt verrà venduta in toto alla software company finlandese Digia , che già si era accaparrata delle licenze di sfruttamento un anno fa.

Mistero sulla cifra esatta dell’affare, che dovrebbe risultare decisamente inferiore a quella sborsata dai vertici di Nokia per rilevare Trolltech nel 2008 .

Ottenuta l’intera piattaforma da Nokia, Digia inizierà ad investire nello sviluppo di soluzioni software per Android, iOS e Windows 8 . Tutti i beni legati a Qt – una tecnologia sfruttata da circa 450mila sviluppatori attivi, ma anche 125 impiegati – verranno trasferiti negli uffici di Digia a Oslo e Berlino. (M.V.)

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

09 08 2012
Link copiato negli appunti