Qualcomm cancella lo Snapdragon per le Smart TV

Il produttore statunitense annuncia l'abbandono del chip progettato espressamente per funzionare con le Smart TV del futuro prossimo venturo. La domanda è scarsa, si è giustificata Qualcomm
Il produttore statunitense annuncia l'abbandono del chip progettato espressamente per funzionare con le Smart TV del futuro prossimo venturo. La domanda è scarsa, si è giustificata Qualcomm

Con una stringata e frettolosa comunicazione sul blog corporate a firma del direttore delle pubbliche relazioni Jon Carvill, Qualcomm Corporation annuncia di aver cassato la commercializzazione del chip Snapdragon 802 progettato per essere impiegato nelle nuove Smart TV e annunciato solo poche settimane fa durante il CES 2014 .

La domanda per i processori “progettati unicamente” per le Smart TV si è verificata essere “inferiore alle attese”, comunica Carvill, quindi non vale la pena procedere con la produzione e la commercializzazione di un chip che si sarebbe visto nei TV-set “intelligenti” immessi sul mercato nel corso della seconda metà del 2014.

Parente stretto dei chip sviluppati per smartphone e tablet (Snapdragon 800 e Snapdragon 805), lo Snapdragon 802 avrebbe dovuto essere un SoC con CPU quad-core a 1,8 GHz, GPU Adreno 330 con supporto dichiarato ai flussi video Ultra HD (4K) e connettività WiFi 802.11ac.

Che la supposta rivoluzione delle “Smart TV” – dispositivi che nascondono un’interfaccia e funzionalità complesse dietro lo schermo del vecchio televisore LCD – non abbia sin qui portato a esagerati entusiasmi è un fatto abbastanza assodato, e in tal senso Qualcomm arriva seconda dopo la dismissione voluta da Intel .

Sempre riguardo a Qualcomm, infine, una delle motivazioni per la cancellazione dei piani commerciali di Snapdragon 802 potrebbe essere la ridondanza del prodotto in una linea di chip che, sebbene non siamo stati pensati esplicitamente per le Smart TV, non hanno alcun problema a gestire i flussi video ultradefiniti e le funzionalità avanzate che dovrebbero caratterizzare i nuovi esemplari della categoria.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 02 2014
Link copiato negli appunti