Quale conto a canone zero scegliere? Ecco perché conviene Fineco

Quale conto a canone zero scegliere? Ecco perché conviene Fineco

Il Conto Fineco è la soluzione giusta per i risparmiatori alla ricerca di un conto corrente a canone zero con tanti vantaggi aggiuntivi.
Quale conto a canone zero scegliere? Ecco perché conviene Fineco
Il Conto Fineco è la soluzione giusta per i risparmiatori alla ricerca di un conto corrente a canone zero con tanti vantaggi aggiuntivi.

Un conto corrente a zero spese consente di eliminare i costi di tenuta del conto stesso ma viene spesso accompagnato da molti altri vantaggi. È il caso, ad esempio, di Conto Fineco, disponibile con canone azzerato per 12 mesi (invece di 3,95 euro al mese) e facilmente azzerabile successivamente (basta accreditare lo stipendio o la pensione, avere meno di 30 anni o rispettare una delle altre condizioni fissate dalla banca).

Fineco propone anche altri vantaggi. C’è la carta di debito, con possibilità di prelievi gratis in Italia, a partire da 100 euro, ed è possibile richiedere la carta di credito, con canone di 19,95 euro all’anno. Per i correntisti, inoltre, è possibile seguire tutte le principali operazioni bancarie senza commissioni, con bonifici gratis ad esempio, e si può accedere alla piattaforma di investimenti di Fineco, con varie opzioni per incrementare il valore della propria liquidità.

Per aprire Conto Fineco è sufficiente consultare il sito ufficiale di Fineco e seguire una veloce procedura online.

Conto a canone zero: come funziona la proposta di Fineco

Il Conto Fineco ha un canone di 3,95 euro al mese che viene azzerato per 12 mesi per tutti i nuovi clienti. Il canone, inoltre, è sempre azzerato per clienti Under 30. Per i clienti Over 30 è azzerabile rispettando una di queste condizioni:

  • accredito Stipendio o Pensione
  • servizi di consulenza evoluta valorizzato ≥ 20.000€
  • Credit Lombard e fido su titoli
  • patrimonio di Risparmio gestito > 40.000€
  • Fondo pensione con versamento annuo ≥ a 1.000€
  • 4 eseguiti trading eseguiti nel mese

Il Conto Fineco, oltre a un canone azzerato, include tanti vantaggi e una completa gestione online, tramite il sito e l’app della banca.

Conto Fineco

Con il conto corrente di Fineco è inclusa la carta di debito, con canone annuo di 9,95 euro e prelievi gratis a partire da 100 euro, ci sono i bonifici gratis ed è possibile richiedere la carta di credito, con un costo di 19,95 euro all’anno. I clienti della banca possono sfruttare il MaxiPrelievio (fino a 3.000 euro in un giorno) ed effettuare versamenti di contanti e assegni dagli ATM evoluti di Unicredit. C’è poi la possibilità di accesso alla piattaforma di investimenti di Fineco.

Per tutti i dettagli è possibile seguire il link qui di sotto.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Il presente sito e tutti i suoi collaboratori non sono responsabili né devono essere ritenuti responsabili per eventuali perdite o danni commerciali subiti avendo fatto affidamento sulle informazioni contenute su questo sito. I dati contenuti in questo sito non sono necessariamente forniti in tempo reale e non sono necessariamente accurati. Tutti i riferimenti a singoli strumenti finanziari non devono essere intesi come attività di consulenza in materia di investimenti, né come invito all'acquisto dei prodotti o servizi menzionati. Investire comporta il rischio di perdere il proprio capitale. Investi solo se sei consapevole dei rischi che stai correndo. Fineco non si assume alcuna responsabilità per l’accuratezza o la completezza delle informazioni riportate in questo sito. Per ulteriori informazioni su Fineco visita il sito www.finecobank.com

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 24 gen 2024
Link copiato negli appunti