Real torna a suonare su iPod

Nonostante le minacce legali di Apple, RealNetworks ha aggiornato il software del proprio negozio on-line di musica in modo da ripristinarne la compatibilità con tutti i player iPod
Nonostante le minacce legali di Apple, RealNetworks ha aggiornato il software del proprio negozio on-line di musica in modo da ripristinarne la compatibilità con tutti i player iPod


Seattle (USA) – Dopo un batti e ribatti con Apple cominciato verso la metà dello scorso anno, RealNetworks ha ora annunciato che le canzoni acquistate dal proprio negozio online possono essere nuovamente riprodotte su tutti i modelli di iPod.

A rendere la musica venduta da RealNetworks compatibile con i famosi player di Apple è una versione aggiornata della tecnologia Harmony , capace di codificare i file audio nei formati di digital rights management (DRM) utilizzati dalla casa della mela e da Microsoft.

Lo scorso anno Apple aveva bollato le azioni della rivale come ” tattiche da cracker ” e, pochi mesi dopo, aveva rilasciato un aggiornamento al firmware di iPod Photo che rendeva il lettore nuovamente incompatibile con la musica venduta da RealNetworks. Quest’ultima ora afferma che la nuova versione di Harmony è in grado di creare file audio in formato AAC compatibili con tutte le versioni di iPod, incluso iPod Photo. Una compatibilità però limitata al servizio pay-per-song che non si estende ai servizi su abbonamento.

RealNetworks ha annunciato negli scorsi giorni che gli utenti dei propri servizi su abbonamento possono ora accedere a più di 1 milione di brani, mentre gli utenti non paganti sono autorizzati a scaricare gratuitamente fino a 25 canzoni al mese. L’azienda di Seattle ha anche varato un nuovo servizio Rhapsody che consente agli abbonati di scaricare un numero illimitato di tracce audio e riprodurle direttamente sui player che supportano la tecnologia di DRM Janus di Microsoft.

IFPI (International Federation of the Phonographic Industry) ha recentemente pubblicato un rapporto in cui sostiene che il download di musica legale, durante il 2004, è cresciuto del 900%. A controllare questo settore è Apple, che con iPod detiene l’87% del mercato dei player audio portatili.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

27 04 2005
Link copiato negli appunti