La regina Elisabetta, gli NFT e i meme coin

La regina Elisabetta, gli NFT e i meme coin

Quasi inevitabilmente, c'è chi non ha perso tempo: una miriade di NFT (e meme coin) ispirati alla regina Elisabetta sui marketplace.
Quasi inevitabilmente, c'è chi non ha perso tempo: una miriade di NFT (e meme coin) ispirati alla regina Elisabetta sui marketplace.

In modo quasi inevitabile, anche il mondo degli asset digitali non è rimasto indifferente alla scomparsa della regina Elisabetta, che si è spenta nella giornata di ieri all’età di 96 anni, dopo oltre 70 di regno. Fin dalle ore successive alla morte della sovrana, i marketplace di NFT sono stati letteralmente invasi da opere dedicate alla sua memoria. Non siamo certi che l’obiettivo di chi li ha proposti fosse puramente celebrativo.

NFT e meme coin per la regina: inevitabile

Il volume dei contenuti comparsi in brevissimo tempo suggerisce che tutto era già pronto, in attesa solo di un annuncio da parte della famiglia reale. Una sorta di coccodrillo in salsa blockchain e a fine di lucro, insomma. Alcuni di quelli caricati su OpenSea sono visibili nello screenshot allegato qui sotto.

Alcuni degli NFT ispirati alla regina Elisabetta in vendita su OpenSea

Stesso discorso per i cosiddetti meme coin. Sono decine i token spuntati dopo che la BBC e gli altri organi di stampa hanno confermato il decesso di Elisabetta II. Eccone alcuni: Queen Elizabeth Inu, Save the Queen, Queen, QueenDoge, London Bridge is Down e Rip Queen Elizabeth. Il consiglio è, neanche a dirlo, quello di starne alla larga. Pare quasi superfluo specificarlo, ma nessuna di queste iniziative è stata messa in campo con il supporto o l’autorizzazione della famiglia reale britannica.

Tra le piattaforme che offrono la possibilità di acquistare e vendere NFT ci sono i marketplace gestiti da colossi del mondo Fintech come Coinbase, Binance e Crypto.com. Sfogliano i cataloghi proposte si trovano asset di ogni tipo e categoria, proposti dagli artisti digitali ai collezionisti e a coloro che desiderano cimentarsi nel trading.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Cointelegraph
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 9 set 2022
Link copiato negli appunti