Riparte il Google Code Jam

La competizione per programmatori di BigG ora accetta le registrazioni

Roma – Possono partecipare sviluppatori di tutto il Mondo alla nuova edizione del Google Code Jam, l’ormai celebre manifestazione voluta da Google per mettere in competizione programmatori di ogni genere allo scopo palese di individuare le menti più brillanti, magari per assumerle.

le date La riapertura delle registrazioni è stata annunciata da Bartholomew Furrow sul blog ufficiale di Google, dove spiega che “la competizione è intensa: avrai solo due ore per risolvere sfide algoritmiche impegnative. Leggerai un problema, scriverai il tuo codice, scaricherai i nostri casi di test e ci dirai quale pensi che siano le giuste risposte. Se sei nel giusto sarai pronto per passare ad un altro problema, ma se hai sbagliato dovrai prendere una decisione: passare al debug o cercarsi una sfida meno impegnativa?”.

Gli impegni presi da Google per chi partecipa è di premiare i primi 500 con l’accesso alle semifinali, con viaggio “dalle parti di Google”. Se invece si finisce tra i primi 100, allora si sarà spesati “per competere con i migliori” direttamente presso il quartier generale di Google a Mountain View. Premi in denaro, dai 10mila dollari in giù, sono previsti per tutti i primi 100.

Il Code Jam si tiene tra luglio ed agosto.

Tutte le informazioni sul sito ufficiale

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti