Roma, Software libero ai Castelli

Roma, Software libero ai Castelli

Una serie di appuntamenti
Una serie di appuntamenti


Roma – Diffondere l’uso del software libero sul territorio dei Castelli Romani, questo l’intento di MajaGlug e di Consorzio SBCR Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani , promotori dell’iniziativa Una visione etica delle nuove tecnologie .

Si tratta, come spiega una nota, di un “ciclo di incontri concepito per diffondere la cultura del Software Libero nel territorio e una corretta informazione sull’argomento: dove trovarlo, come utilizzarlo, a chi chiederlo”.

I relatori degli incontri saranno:
– Mauro Morichi (Integratore di Sistemi Informatici)
– Enrico Mancini (Praticante Avvocato – Sostenitore del Free Software)
– Giovanni Mazzamati (Perito Industriale – Sostenitore del Free Software)
– Stefano Tagliaferri (IT Manager)

Il programma prevede:
– mercoledì 19/10 ore 17: Biblioteca Comunale di Ciampino “Pier Paolo Pasolini” – Via IV Novembre – Ciampino (RM)
– mercoledì 26/10 ore 17: Biblioteca Comunale di Lanuvio “F. Dionisi” – Via Villa Sforza Cesarini, 37 – Lanuvio (RM)
– giovedì 03/11 ore 17: Biblioteca Comunale di Grottaferrata – Via Giuliano della Rovere – Grottaferrata (RM)
– mercoledi 09/11 ore 17: Biblioteca Comunale di Frascati – BASC – Via Matteotti, 23 – Frascati (RM)
– giovedì 17/11 ore 17: Biblioteca Comunale di Albano Laziale – Viale Risorgimento, 5 – Albano Laziale (RM)
– sabato 26/11 ore 10: V giornata nazionale di Linux e del software libero – Biblioteca Comunale di Genzano “Carlo Levi” – Viale Mazzini, 12 – Genzano di Roma (RM).

L’ingresso è libero. Per informazioni e per scaricare le locandine e gli inviti sono a disposizione i due siti majaglug.net e romacastelli.it

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

16 10 2005
Link copiato negli appunti