Samsung e Apple, in tribunale anche in Giappone

Cupertino e Seul estendono lo scontro giudiziario sui brevetti dei gadget mobile. Apple chiede il blocco delle vendite nel Sol Levante dei prodotti della concorrente. E il pagamento di danni monetari
Cupertino e Seul estendono lo scontro giudiziario sui brevetti dei gadget mobile. Apple chiede il blocco delle vendite nel Sol Levante dei prodotti della concorrente. E il pagamento di danni monetari

Per nulla soddisfatta di aver sostanzialmente bloccato le operazioni di vendita dei nuovi gadget mobile marcati Samsung in Europa, negli USA e in Australia, Apple persegue ora lo stesso obiettivo contro la concorrente sudcoreana sul mercato del Sol Levante. Lo scontro sui brevetti si estende anche in Giappone, dove i prodotti Samsung hanno sbaragliato gli iGadget della Mela nella prima parte dell’anno.

Anche in Giappone l’obiettivo di Apple resta più o meno lo stesso: Cupertino ha denunciato Samsung presso la Corte Distrettuale di Tokyo, chiedendo il blocco della vendita di smartphone (Galaxy S e Galaxy S II) e tablet (Galaxy Tab) da parte di quest’ultima perché si tratta di prodotti palesemente copiati dagli omologhi gadget messi in commercio dalla Mela.

Ma nel caso del Sol Levante Cupertino gioca sulla difensiva, visto che Samsung aveva già provveduto a denunciare Apple nell’aprile scorso. Oltre al blocco delle vendite, Apple è inoltre alla ricerca di una compensazione monetaria valutata in 100 milioni di yen : oltre 920mila euro.

Come già successo nelle altre parti del mondo, Samsung potrebbe dunque vedersi costretta a interrompere la commercializzazione dei suoi prodotti di punta per il mobile. Un problema che però non sembra toccare NTT Docomo : il carrier telefonico ha appena lanciato il Galaxy Tab 10.1 assieme alla nuova connettività “3G e mezzo” LTE, e il presidente Ryuji Yamada dice di aver ricevuto rassicurazioni da Samsung sul fatto che la battaglia dei brevetti con Apple non avrà alcun effetto sulle vendite.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 09 2011
Link copiato negli appunti