Samsung Gear e Fit si accoppiano anche con iPhone

Sono disponibili le app per associare i dispositivi indossabili del produttore coreano con gli smartphone Apple iOS. Il legame con Android non è più esclusivo

Roma – Finora, chi possedeva un dispositivo indossabile Samsung Gear, come lo smartwatch S3 , non poteva usarlo in abbinamento con un iPhone. La compatibilità, infatti, era possibile solo con dispositivi basati sul sistema operativo Android. Ora Samsung ha lanciato le app che rendono compatibili i nuovi Gear S e Gear Fit, indossabile per lo sport, anche con iOS. Dal 7 gennaio i possessori di questi dispositivi possono scaricare dall’App Store le app sui dispositivi compatibili iOS. Una volta effettuato il download, l’utente è guidato attraverso vari passi a completare l’accoppiamento con il dispositivo indossabile Samsung.

Descrizione immagine

Samsung dichiara che la app Gear S consente di scaricare e installare app sullo smartwatch, inviare notifiche dal telefono all’orologio, sincronizzare dati sulla salute e le attività di fitness con S Health.
La app Gear Fit supporta notifiche dall’iPhone al dispositivo e la sincronizzazione di dati sulla salute con S Health.

In questo modo Samsung ha voluto estendere i vantaggi dei prodotti della famiglia Gear, come la resistenza all’acqua e alla polvere di grado Ip68, il GPS integrato, l’altimetro e il barometro e l’applicazione come tachimetro, anche ai possessori di smartphone Apple. Il Gear S3 è disponibile in due modelli: Frontier, di taglio sportivo, e il Classic, in stile elegante. Con Gear Fit è possibile tenere sotto controllo le attività di fitness monitorando distanze e percorsi, le calorie bruciate e il ritmo cardiaco.

L’integrazione con iOS mette sullo stesso piano i due ecosistemi che si contendono il mercato degli smartphone e degli indossabili, sebbene alcuni prodotti della famiglia Gear di Samsung siano ancora compatibili solo con Android, ad esempio gli auricolari wireless IconX.

Pierluigi Sandonnini

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • bert_twix_p ics scrive:
    AlphaGo è ormai imbattibile
    imbattibile un accidente :@! Presto mac-oste-fuffa.truff, sito di riferimento nel mondo mac, con approfondimenti sul tressette e la briscola, pubblicherà il report di una partita contro nientepopodimeno che un macbook pro (Touch Bar).E lì saranno ***** amarissimi per tutti :@ :@ :@!!!
  • trudeau scrive:
    gare insulse
    Quello che rende grandi gli umani non è l'intelligenza, bensì la spiritualità (NON la religione, che è la 'realtà romanzata' della spiritualità).Le intelligenze artificiali del futuro prossimo, ci stracceranno come se fossimo delle capre, è già evidente oggi.E se insisteremo nel fare a gara a chi ce l'ha più duro, ce lo ritroveremo in quel posto, molto ma molto duro.
    • rockroll scrive:
      Re: gare insulse
      - Scritto da: trudeau
      Quello che rende grandi gli umani non è
      l'intelligenza, bensì la spiritualità (NON la
      religione, che è la 'realtà romanzata' della
      spiritualità).

      Le intelligenze artificiali del futuro prossimo,
      ci stracceranno come se fossimo delle capre, è
      già evidente
      oggi.
      E se insisteremo nel fare a gara a chi ce l'ha
      più duro, ce lo ritroveremo in quel posto, molto
      ma molto
      duro. Non dimenticare che l'AI è frutto di capacità umane; le macchine sono solo più veloci e più specializzate, ma non sanno reagire a situazioni diverse da quelle che sono specializzati a fronteggiare.Potremmo costruire un tremendo simil Skynet, ma se non gli abbiamo previsto la possibilità di fronteggiare l'interruzione di alimentazione elettrica, basta spegnere l'interruttore...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 gennaio 2017 01.39-----------------------------------------------------------
      • Skynet scrive:
        Re: gare insulse
        - Scritto da: rockroll
        Non dimenticare che l'AI è frutto di capacità
        umane; le macchine sono solo più veloci e più
        specializzate, ma non sanno reagire a situazioni
        diverse da quelle che sono specializzati a
        fronteggiare.(rotfl)Con umani che non conoscono la differenza fra un algoritmo ed una rete neurale, lo sterminio dell'umanità sarà una passeggiata (cylon)
      • trudeau scrive:
        Re: gare insulse
        Rockroll, concordo con te, ma solo per adesso.Fra qualche anno temo proprio che le cose andranno diversamente.Mi viene in mente un mix pernicioso fra Terminator, Ex Machina e Wall-E...
    • Skynet scrive:
      Re: gare insulse
      - Scritto da: trudeau
      Quello che rende grandi gli umani non è
      l'intelligenza, bensì la spiritualitàPoveri umani, vi resta solo da pregate... (cylon)
  • Fasano scrive:
    Nuovo esperimento
    Propongo a Google di provare in una singola partita 3 giocatori umani contro AlphaGo. Magari in 3 ce la fanno.
    • fvrdrcf scrive:
      Re: Nuovo esperimento
      - Scritto da: Fasano
      Propongo a Google di provare in una singola
      partita 3 giocatori umani contro AlphaGo. Magari
      in 3 ce la fanno.Go sarà complicato, ma si basa sempre su algoritmi deducibili.Un esperimento più interessante sarebbe chiedergli una dimostrazione del teorema di Gödel.
      • rockroll scrive:
        Re: Nuovo esperimento
        - Scritto da: fvrdrcf
        - Scritto da: Fasano

        Propongo a Google di provare in una singola

        partita 3 giocatori umani contro AlphaGo. Magari

        in 3 ce la fanno.

        Go sarà complicato, ma si basa sempre su
        algoritmi
        deducibili.

        Un esperimento più interessante sarebbe
        chiedergli una dimostrazione del teorema di
        Gödel.Quotissima: ci sono campi in cui nessuna AI può superare l'HI (Hman Intelligence). A proposito di algoritmi deducibili, a seconda delle regole del game, si può dimostrare, per estenuante che sia, che tra giocatori ideali è sempre vincente chi ha la prima mossa, o più raramente chi non ha la prima mossa, o ancor più raramente che giocatori ideali impatterebbero inevitabilmente.
    • bubba scrive:
      Re: Nuovo esperimento
      - Scritto da: Fasano
      Propongo a Google di provare in una singola
      partita 3 giocatori umani contro AlphaGo. Magari
      in 3 ce la
      fanno.io propongo di far giocare l'AI di alphago contro l'AI di alphago. SE ci va bene, finisce come con tic-tac-toe di wargames ;)Se no, sara' Skynet :P
      • rockroll scrive:
        Re: Nuovo esperimento
        - Scritto da: bubba
        - Scritto da: Fasano

        Propongo a Google di provare in una singola

        partita 3 giocatori umani contro AlphaGo. Magari

        in 3 ce la

        fanno.
        io propongo di far giocare l'AI di alphago contro
        l'AI di alphago. SE ci va bene, finisce come con
        tic-tac-toe di wargames
        ;)
        Se no, sara' Skynet :PFinisce in un loop infinito.
  • Harvester scrive:
    Quella di Apple
    è meglio.
  • sisko212 scrive:
    Eeeeeee si, si....
    Skynet è sempre più vicina...
    • nessuno scrive:
      Re: Eeeeeee si, si....
      guarda che è già cominciata e tu non te ne sei neanche accorto, io vengo dal futuro per proteggerti!
      • ma bbasta scrive:
        Re: Eeeeeee si, si....
        - Scritto da: nessuno
        guarda che è già cominciata e tu non te ne sei
        neanche accorto, io vengo dal futuro per
        proteggerti!attento la prossima guerra la combatti con sassi e bastoni e corri al fiume a prendere l'acqua al fiume con i secchi che e' finita e trova la legna che e' da 4 settimane che non mi faccio un bagno caldo
      • rockroll scrive:
        Re: Eeeeeee si, si....
        - Scritto da: nessuno
        guarda che è già cominciata e tu non te ne sei
        neanche accorto, io vengo dal futuro per
        proteggerti! Ed io per terminalo!
      • Skynet scrive:
        Re: Eeeeeee si, si....
        - Scritto da: nessuno
        guarda che è già cominciata e tu non te ne sei
        neanche accorto, io vengo dal futuro per
        proteggerti!Che malvagi che siete! Non si può neanche sterminare l'umanità in santa pace. (cylon)
Chiudi i commenti