Una carta di debito in arrivo per Samsung

L'esordio è fissato entro l'estate (non è dato a sapere in quali territori): una carta di debito proposta da Samsung in collaborazione con SoFi.
L'esordio è fissato entro l'estate (non è dato a sapere in quali territori): una carta di debito proposta da Samsung in collaborazione con SoFi.

Anche Samsung avrà la sua carta di debito. L’annuncio è giunto oggi dalle pagine del blog ufficiale, con un vago riferimento all’estate come periodo di lancio, senza però fornire ulteriori indicazioni sui territori interessati. Un progetto messo in campo in collaborazione con SoFi, realtà che propone uno strumento dedicato alla gestione delle finanze.

Samsung e SoFi insieme per una carta di debito

Una novità destinata a fare il suo debutto a cinque anni di distanza da quello di Samsung Pay, disponibile in un primo momento solo in Corea del Sud, ma arrivato più tardi anche in altre aree geografiche compresa l’Italia (dal marzo 2018). La prospettiva è quella di creare ciò che l’azienda definisce una “mobile-first money management platform” ovvero una piattaforma utile alla gestione del denaro legata a doppio filo agli strumenti mobile, smartphone in primis.

Al momento non sono stati resi noti altri dettagli, ma la promessa è quella di poterne sapere di più entro le prossime settimane. Il gruppo si aggiunge dunque alla schiera delle realtà appartenenti al mondo hi-tech che hanno deciso di lanciare o mettere in cantiere un’iniziativa di questo tipo, abbracciando l’universo FinTech e proponendo ai clienti-utenti una tessera per i pagamenti: Apple, Huawei e Google.

Fonte: Samsung
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti