Scioperi in Yahoo! Italia

Sindacato


Milano – Riceviamo e pubblichiamo di seguito una nota sindacale in merito alle agitazioni dei dipendenti di una delle più importanti net-companies del paese:

“I lavoratori di Yahoo! Italia sono scesi in sciopero quando hanno verificato che la direzione aziendale non aveva corrisposto gli aumenti retributivi di Dicembre, previsti dal recente rinnovo del CCNL di categoria (Terziario e Commercio).

Yahoo! Italia ha, infatti, deciso unilateralmente di assorbire gli aumenti derivanti dal rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro. Già nella giornata precedente, nel corso di una accesa trattativa sindacale a livello aziendale,la Filcams-CGIL e la RSA avevano chiarito all?azienda che tali aumenti non potevano essere assorbiti,invitando la direzione a rispettare gli obblighi derivanti dalla contrattazione nazionale.

Quando i lavoratori hanno ricevuto le buste paga, rilevando l?assenza degli aumenti contrattuali previsti per Dicembre, sono scesi immediatamente in sciopero con un?alta percentuale di adesione e partecipazione.

Filcams-CGIL Milano”

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: 35,8 milioni di dollari
    Infatti chi ha scritto l'articolo ha tradotto male dall'inglese: 1 BILLION = 1 MILIARDO, non 1 MILIONE.Si parla di un volume di 15 MILIARDI di dollari nel 2004 e una previsione di 35,7 MILIARDI nel 2008.leggete qui per sincerarvene:http://www.techweb.com/wire/showArticle.jhtml?articleID=55800522Marco
  • Anonimo scrive:
    Re: 35,8 milioni di dollari
    - Scritto da: Anonimo

    MySQL nelle nuove versioni supporta le

    transazioni. Sarebbe sempre meglio

    informarsi prima di pontificare.

    bene, ti tispondo io che sono informato
    allora

    e tu ti fidi di una implementazione ex-novo
    della gestione di transazioni per fare
    qualche cosa di serio?mmm.....non ci avevo pensato !!!e sembra non ci abbiano pensato nemmeno questi:http://mike.kruckenberg.com/archives/000342.phpche facciamo? gli fai un colpo di telefono tu che sei informato ?
  • Anonimo scrive:
    Re: 35,8 milioni di dollari

    MySQL nelle nuove versioni supporta le
    transazioni. Sarebbe sempre meglio
    informarsi prima di pontificare.bene, ti tispondo io che sono informato allorae tu ti fidi di una implementazione ex-novo della gestione di transazioni per fare qualche cosa di serio?io no, ma poi vedi se mi devo fidare di un prodotto i cui creatori qualche anno addietro sentenziavano:-- BEGIN QUOTE -- "Reasons NOT to Use Foreign Keys constraints: There are so many problems with foreign key constraints that we don't know where to start:Foreign key constraints make life very complicated, because the foreign key definitions must be stored in a database and implementing them would destroy the whole "nice approach" of using files that can be moved, copied, and removed.* The speed impact is terrible for INSERT and UPDATE statements, and in this case almost all FOREIGN KEY constraint checks are useless because you usually insert records in the right tables in the right order, anyway.* There is also a need to hold locks on many more tables when updating one table, because the side effects can cascade through the entire database. It's MUCH faster to delete records from one table first and subsequently delete them from the other tables.* You can no longer restore a table by doing a full delete from the table and then restoring all records (from a new source or from a backup).* If you use foreign key constraints you can't dump and restore tables unless you do so in a very specific order.* It's very easy to do "allowed" circular definitions that make the tables impossible to re-create each table with a single create statement, even if the definition works and is usable.* It's very easy to overlook FOREIGN KEY ... ON DELETE rules when one codes an application. It's not unusual that one loses a lot of important information just because a wrong or misused ON DELETE rule.The only nice aspect of FOREIGN KEY is that it gives ODBC and some other client programs the ability to see how a table is connected and to use this to show connection diagrams and to help in building applications." -- END QUOTE --Incredibile vero? Il riferimento originale lo trovi qui:http://www.dbdebunk.com/page/page/619199.htmma se leggi tutti i quote che si riferiscono a MySQL ne vedrai a tonellate di scemenzetipico esempio di prodotto insulso che ha irragionevolmente (per ignoranza) avuto successo e che ora cerca di prendere terrenose open source deve essere, Postgresql!a meno che non si tratti del solito sitarello vetrina, allora va bene di tutto (consiglio il papà BerkleyDB)
  • Anonimo scrive:
    Re: W la Slackware...
    - Scritto da: Anonimo
    e' la distribuzione che preferisco e su cui
    installare tutti i servizi che si utilizzano
    in produzione.

    Devo ammettere che la Debian o ancora meglio
    la RedHat richiedono molto meno tempo per
    l'installazione e la manutenzione del
    software.Sono daccordo, sono anni che la uso anche per il desktop a casa e non ho mai avut problemi.Poi ora con lo slackupdate e' ancora piu' comodo aggiornare il sistema.
  • Anonimo scrive:
    Re: 35,8 milioni di dollari

    ma soprattutto parole da ignorante... Mysql
    ha le transaction.solo da qualche versione, solo utilizzando un particolare tipo di tabelle che non sono quelle standardse ti fidi ad affidargli transazioni per qualcosa di più che un sito vetrina fai un pò tugli altri continuano ad usare Oracle, DB2, SQL Server, Sybase (anche se qualcuno sta iniziando a mettere su cose serie con Postgresql, che mi pare un pò più solido di quella patacca di MySQL)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma Mr. Linus Torvalds in tutto quest
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    che ci guadagna?


    E per Torvalds oltre alla gloria, che
    dura

    frazioni di secondo, poi che ci
    guadagna?

    La gloria di Torvalds non durerà
    frazioni di secondo. Il fatto che abbia
    legato il suo nome al proprio sistema
    operativo indica un delirio di onnipotenza
    pienamente appagato.Sei uno psicanalista dilettante! Mo' ti spiego tutto io:Torvalds voleva uccidere suo padre e fare il carro a sua madre, ma per paura del castigo, terreno e divino, e della pubblica riprovazione è stato costretto a un ripiego e ha sfogato i suoi turpi istinti su tastiera, topo e pinguini.Ne è dimostrazione lampante il modo in cui camminano i pinguini, non penserai mica che lo fanno per far divertire i turisti, è che hanno appena avuto una ripassatina da Linus :D
  • Anonimo scrive:
    Re: 35,8 milioni di dollari

    Io continuo a sperare che il settore della
    sanità si affidi ad aziende serie che
    sono in grado di operare secondo degli
    standard di qualità consolidati e non
    si affidino al meccanico-hobbista Sig.
    Mechano magari per applicazioni
    life-critical

    sa com'é Sig. Mechano, preferisco
    vederla smanettare con le moto che con il
    motore degli esseri umaniTranquillo, becera becera e poi se vuol farequalcosa di decoroso (rispetto ai suoi standars)usa windows, non solo ma siccome è pure megalomaneogni tanto se lo lascia scappare detto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Da windows non mi schiodo

    - Scritto da: Anonimo
    No, è diffusissimo perché
    è Gratis.Che palle co sta storia del gratis. Esistono altri webserver open gratuiti ma caso strano non li segue nessuno. Ci sarà un perchè.Yahoo, Cnn e Google adesso non hanno i soldi per comprarsi buoni webserver, vedrai te.E iis viene con qualsiasi versione professionale di windows, persino su xp professional (anche se ovviamente c'è il costo della licenza ms)
    Bravo, studia le nuove tecnologie Microsoft
    allora, o sei così ipocrita da non
    applicare le critiche che fai agli altri
    anche a te stesso?Veramente la prima cosa che ho detto poc'anzi è che è molto vantaggioso studiarli *entrambi*, ma tu trovi comodo leggere solo quello che credi opportuno.

    Se domani il cliente migra di
    piattaforma,

    che fai, ti ciucci il calzino?

    Ah beh tu sicuro.No, io no. Sei tu quello che se migrano a linux sei fottuto.Sei tu quello a cui fanno schifo i soldi su linux, io non mi schifo di niente e imparo volentieri tutto: è conoscenza e possibilita' professionale in più.Bye
  • Anonimo scrive:
    Re: 35,8 milioni di dollari
    - Scritto da: Anonimo
    Ma quali aziende, ti prego! e poi non
    citarmi -il buon- Knoppix perché
    Knoppix lo ha costruito per hobby uno
    studente appassionato di informatica, altro
    che aziende!!!Knoppix infatti non c'entra un tubo (ma mechano ogni tanto svalvola). Ma RedHat e Novell i soldini ce li fanno, e non sono aziende fatte di hobbisti.
    Si ci sono tantissime distribuzioni,
    così tante che non si capisce
    più niente, bella fregatura poter
    scegliere tra 100 prodotti
    così-cosìQuesto è un falso problema, quindi tu al supermercato se trovi 100 marche di biscotti non compri i biscotti? Oppure scegli quelli che ti piacciono di più?
    ci volete mangiare
    tutti e diventare i nuovi Bill della
    situazione e invece non ci mangerà
    nessuno. Ehm, qualcuno ci mangia. E' un problema tutto tuo.
    MySql? Quel db che non ha le transazioni? e
    che te ne fai, un sito vetrinetta in
    php-gratis e apache-gratis su Linux-gratis?MySQL nelle nuove versioni supporta le transazioni. Sarebbe sempre meglio informarsi prima di pontificare.E poi perchè scusa, con asp+sqlserver+iis (corrispettivi su piattaforma ms) che ci fai di più? Ci vai su Marte?
    Non è un nuovo modo di lavorare:
    è promozione regalando a gratis il
    proprio """""prodotto"""" ( e concorrenza
    sleale nei confronti di chi per produrre
    affronta dei costi ).E' un problema tuo! Siamo in un mercato libero, se io posso riutilizzare il codice messo a disposizione di altri in un modello positivo, tu invece ti devi riscrivere tutto da capo, sono fatti tuoi! Sei tu ad aver scelto il tuo modello!Cosa vuoi che me ne freghi del tuo business? Prima dici che con l'open non si fanno soldi e poi ti lamenti che gli opensorciari ti tolgono il pane?
    Fare soldi a partire da materia prima
    gratuita? e chi non ne sarebbe capace? Basta
    trovare il cucco che abbocca!Quelli invece che vendono fogli excel con macro vb spacciandoli per gestionali, invece, non fanno soldi con i cucchi che abboccano, vero?
    Ma quale progresso, l'open source frena il
    progresso perché qualsiasi
    professionista è disincentivato a
    produrre progresso in quanto dovrebbe
    regalare il suo codice, il suo lavoro e le
    sue competenze a chi farebbe i soldi al
    posto suo Ma chi l'ha detto? Secondo te, se una azienda ti chiede un applicazione php-mysql su linux, pensa che gliela fai gratis?Ma esci da matrix e entra nel mondo reale!( cioè chi, per esempio, ha
    i contatti politici e
    amicizie/parentele/ammanicamenti vari per
    poterlo fare ).Ma rotfl tornate ai giardinetti! Sapete solo piangere, ma se bastano 4 ragazzini open a togliervi il pane, allora forse non è troppo tardi per cambiare mestiere.
  • Anonimo scrive:
    Re: Da windows non mi schiodo
    - Scritto da: Anonimo
    Mica perchè apache è open, o
    perchè è su linux, ma
    perchè semplicemente è
    attualmente il leader sul mercato dei
    webserver.No, è diffusissimo perché è Gratis.Ci sono molti altri server web ( oltre all'IIS di MS ) commerciali che le aziende comprano quando non hanno solamente da mettere una macchina sul web a costo zero.
    E' solo una scusa per non aggiornarti: ti
    pesa il culo ad imparare cose nuove, sei
    contento di quelle cosine che sai fare ma
    così non vai lontano, amico caro.Bravo, studia le nuove tecnologie Microsoft allora, o sei così ipocrita da non applicare le critiche che fai agli altri anche a te stesso?
    Se domani il cliente migra di piattaforma,
    che fai, ti ciucci il calzino?Ah beh tu sicuro.
  • Anonimo scrive:
    Re: 35,8 milioni di dollari
    ma soprattutto parole da ignorante... Mysql ha le transaction.
  • Anonimo scrive:
    Re: 35,8 milioni di dollari

    Ma quale progresso, l'open source frena il
    progresso perché qualsiasi
    professionista è disincentivato a
    produrre progresso in quanto dovrebbe
    regalare il suo codice, il suo lavoro e le
    sue competenze a chi farebbe i soldi al
    posto suo ( cioè chi, per esempio, ha
    i contatti politici e
    amicizie/parentele/ammanicamenti vari per
    poterlo fare ).parole sante
  • Anonimo scrive:
    Re: 35,8 milioni di dollari

    Poi voglio fare anche dell'altro vorrei
    lasciare liberi alcuni programmi per alcuni
    settori di nicchia della sanita', non
    essendo esperto di diagnostica e di
    interpretazione di analisi cliniche e
    chimiche spero che qualcuno aggiunga questa
    parte e faccia migliorare il mio software
    che posso riprendere e anche io rivenderlo
    ai miei clienti coi servizi annessi.Io continuo a sperare che il settore della sanità si affidi ad aziende serie che sono in grado di operare secondo degli standard di qualità consolidati e non si affidino al meccanico-hobbista Sig. Mechano magari per applicazioni life-criticalsa com'é Sig. Mechano, preferisco vederla smanettare con le moto che con il motore degli esseri umani
  • Anonimo scrive:
    Re: O studiare o zappare

    ci hai stancato mechanoquoto tutto!!
  • Anonimo scrive:
    Re: O studiare o zappare
    veramente nel mondo Windows si sono riversate anche una montagna di risorse molto competenti che notoriamente non amano non portare a casa i verdoni, mentre nel mondo open source è sicuro che si sono buttati a pesce tutta una serie di hobbysti che l'informatica credono che sia fatta di inutili dettagli tecnologicima non si preoccupi Sig. Mechano, i frutti di tutto ciò li vedremo nei prossimi 10 anni
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma Mr. Linus Torvalds in tutto quest

    Esposito...????Dino la grana la piglia
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma Mr. Linus Torvalds in tutto quest
      Dal sito dell' OSDL puoi vedere cosa ci ha guadagnato Linus Torvald. Diciamo che ha un lavoro ai massimi livelli per un organismo mondiale di sviluppo tecnologico i cui fondatori sono: IBM,HP,CA,Intel e NEC. About OSDLOSDL - home to Linus Torvalds, the creator of Linux - is dedicated to accelerating the growth and adoption of Linux in the enterprise. Founded in 2000 and supported by a global consortium of IT industry leaders, OSDL is a non-profit organization that provides state-of the-art computing and test facilities in the United States and Japan available to developers around the world. OSDL's founding members are IBM, HP, CA, Intel, and NEC. A complete list of OSDL member organizations is provided on the member page at OSDL Members.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma Mr. Linus Torvalds in tutto quest
        non è che sia andato poi così bene. Insomma, lui è il creatore di uno degli OS più importanti del mondo. Gates con Windows ha creato un impero, Carmack con un videogioco, molte persone aprono fiorenti aziende grazie al loro genio. Linus è un impiegato. Ok, avrà un posto d'oro, avrà in tasca milioni di dollari ma è ben poca cosa rispetto a quanto ha dato al mondo dell'informatica. Alla fine chi ci ha guadagnato sono le aziende. Dimenticatevi anche la gloria del mondo. Gates è molto più famoso. La gente non sa neanche chi è il creatore di linux quindi gloria minima per un genio. Non vorrei trollare ma secondo me ogni tanto ripensa a quello che ha creato e si mangia un pò le mani. Insomma, penso che qualsiasi essere umano pensando che avrebbe potuto avere 1000 volte per quello che ha dato possa essere insoddisfatto. IBM invece ha fatto i bilioni di dollari con l'affare e aspetta pazientemente il momento di buttar giù windows per chiudere linux e sostituirsi a microsoft.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma Mr. Linus Torvalds in tutto quest
          - Scritto da: Anonimo[...]
          IBM invece ha fatto i bilioni di dollari con
          l'affare e aspetta pazientemente il momento
          di buttar giù windows per chiudere
          linux e sostituirsi a microsoft. Beh, IBM capita a fagiolo: chi si ricorda chi fosse Watson?Bilgheits ha cominciato a lavorare sui computer una ventina d'anni prima di Torvalds e possiamo tranquillamente dire che la gente comune sa chi è più o meno dai tempi di Windows 98, quando è uscito personalmente allo scoperto nelle presentazioni del nuovo (passatemi il "nuovo") s.o.Lo strapotere che ha ora è più o meno cominciato con Windows 3.11 per decollare poi nel '96 quando Win 95 ha perso i difetti più gravi e si è veramente affermato a danno di OS/2.Per fare raffronti alla pari bisognerebbe confrontare il successo che avrà Torvalds nel 2015 circa con quello che aveva BG nel '96.
  • Anonimo scrive:
    Sei solo malato
    - Scritto da: Mechano

    Eheheheh....[...]
    Winmerd e' inferiore a quello di Linux, per....[...]
    orde di looser winzozz che si...[...]
    vendere i loro programmi Winzozz-based ....[...]
    --
    Mr. Mechanospero che tu abbia trollato un po'... altrimenti hai dei gravi problemi sociali e mi farebbe rabbia constatare che invece di trasferiti in una casa di cura, i tuoi parenti ti abbandonino nei più tetri e freddi meandri del web... in balia delle tue crisi linux-based
  • Anonimo scrive:
    Re: ma guarda oltre a clonare il codice
    - Scritto da: Giambo

    - Scritto da: Anonimo

    clonano anche il marketing made zio
    bill.

    BugiardoEsatto! Bill avrebbe risposto come hai risposto tu! Bravo!
    • Anonimo scrive:
      Re: ma guarda oltre a clonare il codice
      - Scritto da: Anonimo


      clonano anche il marketing made zio

      bill.



      Bugiardo

      Esatto! Bill avrebbe risposto come hai
      risposto tu! Bravo!tu hai seri problemi di compensione del testo.
  • Anonimo scrive:
    Re: E' FreeBSD il miglior sistema operativo
    - Scritto da: Anonimo

    Il successo di Linux, che e' solo un
    wikios, un accozzaglia,
    e' una sfortuna per tutto il mondo
    dell'informatica,
    dovuta piu' al fondamentalismo anti
    Microsoft
    che alla reale qualita' del SO.Grande!!! Finalmente qualcuno che se ne è accorto.
    ..o perche' e' il sistema operativo con
    meno buchi
    del mondo:Ma non era NetBSD? Vabbeh non fa tanta differenza, infatti il nuovo sistema operativo Mac OS X della Apple ha il kernel di Darwin che deriva da FreeBSD.Altro che linucs.
    • Anonimo scrive:
      Re: E' FreeBSD il miglior sistema operat
      - Scritto da: Anonimo
      Ma non era NetBSD? Vabbeh non fa tanta
      differenza, infatti il nuovo sistema
      operativo Mac OS X della Apple ha il kernel
      di Darwin che deriva da FreeBSD.

      Altro che linucs.Ecco i soliti melari.Se non era per "linucs" sai quante funzionalita' non vedevi sul tuo bel OS X? Pensaci bene, documentati e poi torna qui.Per quanto riguarda i *BSD... bellissimi sistemi, ma già si fa fatica a trovare i driver per i linux, voglio vedere se un *BSD riesci a far andare tutto l'hardware... o se in un negozio puoi dire "Ma funziona con BSD?", secondo me quello chiama la volante delle polizia, perchè pensa che BSD sia qualche arma segreta..."linucs", come lo chiami tu, è riuscito laddove nessun'altro ce l'ha fatta: ha portato uno *nix sul desktop, nelle possibilita' dell'utente medio-alto.*BSD è un gran sistema ma lo possono usare solo gli universitari.
  • Anonimo scrive:
    Re: E' FreeBSD il miglior sistema operat
    - Scritto da: Anonimo
    ...guarda che non sto negando che sia un
    gran S.O... sto solo dicendo che è x
    quei pochi che sono veramente abili
    nell'utilizzo dei computerHai ragione, è meglio Windows.
  • Anonimo scrive:
    Re: O studiare o zappare
    - Scritto da: Mechano
    pseudo-programmatori made in Wincozz.
    tecnologie Micro$ozz.
    Wincozz che non si sono mai presi la briga
    Winzozz ha causato un'invasione di scimmie,
    anzi un'invasione guidata di scimmie che
    fosse il mondo Winmonkey.

    --
    Mr. Mechano...e saresti un professionista?l'hai mai visto un professionista?Vatti a nascondere....e non mi parlare che gli hacker sono i guardiani della rete, ti prego, che romanticone! ah si ma dimenticavo che gli hacker sono tutti bravi, ma gli hacker che fanno danni o guadagnano dalle loro azioni diventano cattivoni cracker, eccerto! imprendibili anche a livello semantico! Voi dell'open source siete più furbi di quelli delle multinazionali, altroché!Mamma mia, parli come un testimone di G., questa la dice lunga mooooolto lunga.
    • Anonimo scrive:
      Re: O studiare o zappare
      - Scritto da: Anonimo

      Mamma mia, parli come un testimone di G.,
      questa la dice lunga mooooolto lunga.lascialo perdere non vedi che è solo un fanatico... e anche po' trollquesto tizio ha trasferito tutti suoi problemi esistenziali in rete.
      • Anonimo scrive:
        Re: O studiare o zappare
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        Mamma mia, parli come un testimone di
        G.,

        questa la dice lunga mooooolto lunga.

        lascialo perdere non vedi che è solo
        un fanatico... e anche po' troll
        questo tizio ha trasferito tutti suoi
        problemi esistenziali in rete.Macche troll, quello ci crede davvero:D
  • Mechano scrive:
    Re: 35,8 milioni di dollari
    - Scritto da: Anonimo
    Prendiamo il caso contrario, tutti programmi
    close:
    tu fai il tuo bel programma, sei solo e di
    conseguenza lo sviluppo avviene in modo
    rallentato rispetto alle multinazionali che
    hanno centinaia di programmatori...... pensi
    che potrai competere con queste?Tra le tante altre attivita' e il lavoro, nei ritagli di tempo libero sto scrivendo un programma di rendicontazione aziendale in PHP, e' per uso interno per un'azienda che me l'ha chiesto ma lo rilascero' anche libero. Spero che venga esteso e migliorato, io me lo riprendo migliorato e lo rivendo a quante aziende voglio con il mio servizio di installazione, formazione e assistenza.Poi voglio fare anche dell'altro vorrei lasciare liberi alcuni programmi per alcuni settori di nicchia della sanita', non essendo esperto di diagnostica e di interpretazione di analisi cliniche e chimiche spero che qualcuno aggiunga questa parte e faccia migliorare il mio software che posso riprendere e anche io rivenderlo ai miei clienti coi servizi annessi.Io scrivo spero, ma comunque sono ottimista perche' questo meccanismo in tutto il mondo sta funzionando col software libero, sono solo le menti ottuse italiane che bazzicano questo forum che hanno ancora tanti dubbi e critiche su questo modo di programmare e progredire.--Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    A parte i siti in PHP.... ma...
    cosa ci fate di così remunerativo con linux?cioè mi spiego... se io decidessi di abbandonare la programmazione desktop VB e .Net e per passare a linux, cosa dovrei fare per campare?Tenete presente che un buon programmatore su piattaforme microsoft guadagna molto bene però...vi prego... datemi una risposta concreta (astenersi troll e flamers)
    • Mechano scrive:
      Re: A parte i siti in PHP.... ma...
      - Scritto da: Anonimo
      cosa ci fate di così remunerativo con
      linux?

      cioè mi spiego... se io decidessi di
      abbandonare la programmazione desktop VB e
      .Net e per passare a linux, cosa dovrei fare
      per campare?I prodotti piu' gettonati che ho visto sono i gestionali e le applicazioni avanzate per database. Spesso l'interfaccia e' anche per Windows, fatta in VB, ma soprattutto Delphi o PowerBuilder. Ma la tendenza almeno per le grandi aziende del software (vedi Engineering e Finsiel) e' verso Java.Poi c'e' il controllo industriale, server Linux che smistano file su potenti macchine litografiche, il controllo di mole, seghe, ma anche nell'industria alimentare.Macchine Linux stanno invadendo le aziende coi servizi di call center (tutta la gestione logica di un call center per aziende che forniscono servizi tramite numeri verdi) per Linux c'e' una delle migliori schede coi relativi driver per questo scopo, poi fax server, sms gateway e servizi VoIP. Si vendono bene a prezzi altissimi e ci sono alti guadagni in un colpo solo ad ogni vendita.Poi nel web Linux e' davvero imbattibile, a parte PHP che e' comunque veramente facile e anche potente, dietro Linux gli offre maggiori possibilita' con l'automazione Bash e gli script. In uno script di 30 righe fai un motore di grabbing che messo in cron ti fa un mare di attivita'.Ti faccio un esempio, io ho motori di grabbing che ogni mattina presto si tirano giu' le prime pagine dei quotidiani tramite l'utility wget, le salvano su una cartella del server e con i tool di ImageMagick creano al volo una miniatura, per le pagine in PDF uso uno script perl che si appoggia a ghostscript (il motore Post script di Linux), si chiama thumbpdf.pl che mi generano la miniatura di una pagina a mia scelta del PDF come per l'ImageMagik. A questo punto da PHP e' un attimo a fare la galleria in portalone. E lo stesso per il meteo e filmati e tante tante cose ci stanno su internet.Nel mondo Linux ci sono migliaia di tool per ogni compito, non e' necessario perdere tempo a programmarseli da se...E poi le aziende lo chiedono sempre di piu' e si stanno aprendo le porte per molti amministratori e programmatori Linux. Il freno alla sua diffusione e' sempre stata la scarsa disponibilita' di queste figure.Tenere nel proprio bagaglio di conoscenze entrambi i sistemi da una mano a potercisi inserire anche in quelle aziende che stanno iniziando a chiederlo...--Mr. Mechano
    • TADsince1995 scrive:
      Re: A parte i siti in PHP.... ma...
      - Scritto da: Anonimo
      cosa ci fate di così remunerativo con
      linux?Ci lavoro ogni giorno con Linux. Sviluppo web in J2EE, tutto con strumenti OpenSource, dalla distro fino ad Eclipse e plugin vari.
      cioè mi spiego... se io decidessi di
      abbandonare la programmazione desktop VB e
      .Net e per passare a linux, cosa dovrei fare
      per campare?Una marea di cose! Potresti anche fare le stesse cose che fai con VB le fai su Linux. L'unico ostacolo potrebbe essere il classico gestionale per windows fatto con VB, ma i gestionali possono essere anche client-server e avere un'interfaccia web, quindi il problema si risolve! ;)
      Tenete presente che un buon programmatore su
      piattaforme microsoft guadagna molto bene
      però...Se guadagna bene lui, che ce ne sono interi eserciti di programmatori VB, figurati un programmatore linux che ce ne sono molti meno (almeno per ora)E poi il programmatore linux è una figura sempre più richiesta... Quindi conviene cominciare ad aggiornarsi, anche a tempo perso se si ha già un lavoro Microsoft-based.TAD
    • Anonimo scrive:
      Re: A parte i siti in PHP.... ma...
      - Scritto da: Anonimo
      cosa ci fate di così remunerativo con
      linux?

      cioè mi spiego... se io decidessi di
      abbandonare la programmazione desktop VB e
      .Net e per passare a linux, cosa dovrei fare
      per campare?Politica.
  • Anonimo scrive:
    ci speravo
    dopo tanti anni comincia ad emergere.. e' una bella soddisfazione un consiglio agli utenti win e mac... provate ad usarlo, una distro come knoppix gira su 128 di ram e un senza cdrom, nn c'e bisogno di installarlo e oltretutto ogni tanto passa pure nelle edicole a basso costo vale la pena di usarlo almeno una volta anche facendoloselo copiare da un'amico.anubi
  • Terra2 scrive:
    Re: Ma Mr. Linus Torvalds in tutto quest
    - Scritto da: Anonimo
    che ci guadagna?Quello che c'hanno guadangato: Fleming, Galileo, Wozniak, Einstein ed Esposito...Non mi pare che Torwalds se ne lamenti... anche perchè lui ha avuto l'idea di registrare il marchio del pinguino Tux... ed immagino che solo quello possa bastare a farlo campare ricco e allegro per il resto dei suoi giorni :)
  • Shu scrive:
    Re: Ma Mr. Linus Torvalds in tutto quest
    - Scritto da: Anonimo
    La gloria di Torvalds non durerà
    frazioni di secondo. Il fatto che abbia
    legato il suo nome al proprio sistema
    operativo indica un delirio di onnipotenza
    pienamente appagato.Con l'unico neo che non e` stato lui a legare il suo nome a Linux, ma Ari Lemmke, quello che per primo gli diede spazio FTP per tenere i sorgenti in Internet.Lui voleva chiamarlo Freax. Per fortuna c'era Ari... :PLinux era una specie di nick che Linus usava mentre sviluppava Linux.
  • Sandro kensan scrive:
    Re: O studiare o zappare
    - Scritto da: Mechano

    EhehehehHo visto che hai un voto pari a 4, vedo che in molti ti hanno apprezzato. Da parte mia so che sei una persona altamente competente e quindi puoi fornire una opinione ragionata su quello che è il tuo mondo.
  • Giambo scrive:
    Re: ma guarda oltre a clonare il codice
    - Scritto da: Anonimo

    Invece esistono altri elementi che
    possono

    provare l'inclusione di codice open
    source

    in programmi closed. Tanto per farti
    qualche

    esempio: stack tcp/ip, kerberos e zlib.

    appunto tutti esempi di codice che lino ha
    copiato.1) Impara a quotare2) Fatti, non pugnette !
  • Giambo scrive:
    Re: ma guarda oltre a clonare il codice
    - Scritto da: Anonimo


    clonano anche il marketing made zio

    bill.



    Bugiardo

    e si i linari sono bugiardiGne-gne-gne !Dovrebbero impedire l'uso di Internet al disotto dei 14 anni ....
  • Sky scrive:
    Re: Fine della dittatura...
    fdisk esiste! :D :D ;)
  • Anonimo scrive:
    Fine della dittatura...
    L'ultimo passo verso la libertà è la fine della preinstallazione di Windows... Per chi non è ancora passato a sistemi affidabili consiglio di scrivere una bella letterina di ringraziamento a chi mantiene AdAware, SpyBot ed i vari antivirus...Buon natale.
  • Anonimo scrive:
    Re: Da windows non mi schiodo
    - Scritto da: Anonimo
    mi dispiace solo aver dovuto imparare apache
    per motivi professionali... (si usa spesso
    in hosting ma è meglio IIS)Sorvoliamo, proprio per non generare un flame inutile.
    per me il PC è windows... Ecco. Questa frase vale più di mille parole.
    • Anonimo scrive:
      Re: Da windows non mi schiodo
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      mi dispiace solo aver dovuto imparare
      apache

      per motivi professionali... (si usa
      spesso

      in hosting ma è meglio IIS)

      Sorvoliamo, proprio per non generare un
      flame inutile.


      per me il PC è windows...

      Ecco. Questa frase vale più di mille
      parole.Infatti e molto vero viva win(win)chi vuole usar altro lo faccia, a me non tange, mi dispiace solo dover leggere post anti win, tra l'altro sapendo bene che chi li scrive vive e lavora usando winbye (win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)
      • Anonimo scrive:
        Re: Da windows non mi schiodo
        - Scritto da: Anonimo
        chi vuole usar altro lo faccia, a me non
        tange, mi dispiace solo dover leggere post
        anti win, tra l'altro sapendo bene che chi
        li scrive vive e lavora usando winGià il fatto che ti "dispiaccia" di aver imparato a configurare un web server molto usato in ambito professionale (apache) la dice lunga sulla tua professionalita'.
        bye
        (win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)(win)Appunto. Usa quello che vuoi, ma non venirmi a dire che sei un professionista.Oggi come oggi un professionista deve saper usare entrambi (win&linux) a seconda delle esigenze.
  • Anonimo scrive:
    Da windows non mi schiodo
    mi dispiace solo aver dovuto imparare apache per motivi professionali... (si usa spesso in hosting ma è meglio IIS)per me il PC è windows... quando farete un SO migliore sarò lieto di migrare a costo di farmi un mazzone quanto una casabye (win)
  • Anonimo scrive:
    Re:O studiare o zappare anche tu mechano


    A meccano un giorno rimpiangerai i bei
    consulenti made bill, perche avrai in mezzo
    a i piedi orde i contadini linari


    bye Dio mi salvi dall'avere ancora a che fare coi consulenti tutti brochures patinate e sorrisi sbiancati a 64 denti....Mi sebra di avere a che fare con gli illuminati Erbalife....
  • Sky scrive:
    Re: E il Mobile?
    Potrebbe quindi essere significativo un'avvicinamento tra Palm (che detiene "quote significative" di mercato mobile) e Linux. ;)http://punto-informatico.it/p.asp?i=50784
    • cla scrive:
      Re: E il Mobile?
      Certo, così come gli investimenti di motorola, una quarto attore come symbian ecc ...(A me non piace palm, non come prodotti ma come management ...)SalutiCla!
      • Sky scrive:
        Re: E il Mobile?
        AFAIK una delle caratteristiche che rendevano interessante il kernel 2.6 era l'attenzione prestata alla scalabilità: questo soprattutto per poter competere sui mercati "mobile" ed "embedded".Non me ne intendo molto e la mia è un'opinione "da reader" (Linux lo uso sul server)... però il fatto che il mercato si muova e Linux sia presente anche nel mobile/embedded (dove embedded = cose tipo centraline per automobili, allarmi, ecc.) mi pare una cosa positiva SE la necessità è "crescere".Nel senso che storicamente questo genere di appliances, soprattutto embedded, era (ed è) servita da sistemi molto vecchi (tipo Z80 e 6809) ma anche molto sicuri... sistemi che penso di poter "barattare" con un x86 (o altro uP) con Linux.(eviterei i BSOD nella centralina della macchina ;))
  • Anonimo scrive:
    Re: O studiare o zappare
    - Scritto da: Anonimo


    e tu quanti siti php hai fatto? quanti
    visitatori hanno? quante soluzioni aziendali
    hai realizzato?ma secondo te, uno che scrive nei forum come mechano è un vero programmatore... ???secondo me sa appena configurare phpnuke su piattaforma linux e spera che nel mondo si diffonda solo linux così finalmente anche lui potrà guadagnare...
  • Anonimo scrive:
    Re: O studiare o zappare
    - Scritto da: Mechano
    beh, fino a quando il VB mi farà guadagnare la media di 2500 euro al mese... continua a zappare tu, poi ci daremo il cambiovai vai...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma Mr. Linus Torvalds in tutto questo...
    - Scritto da: Anonimo
    che ci guadagna?
    E per Torvalds oltre alla gloria, che dura
    frazioni di secondo, poi che ci guadagna?La gloria di Torvalds non durerà frazioni di secondo. Il fatto che abbia legato il suo nome al proprio sistema operativo indica un delirio di onnipotenza pienamente appagato.
  • Anonimo scrive:
    Re: ma guarda oltre a clonare il codice
    - Scritto da: Giambo

    - Scritto da: Anonimo

    clonano anche il marketing made zio
    bill.

    Bugiardoe si i linari sono bugiardi
  • Anonimo scrive:
    Re: nessun flame ma dati di fatto
    - Scritto da: Anonimo
    l'intera infrastruttura mondiale del
    grid computing e' in corso di realizzazione
    al 99% con l'uso di linux
    i 500 supercalcolatori piu' potenti al mondo
    sono quasi tutti linuxE' ovvio: linux ha sostituito unix in tutti i suoi impieghi tipici, e questo in virtù dei minori costi; Microsoft
    solo in italia il signor MS viene accolto
    come una star. In francia andrebbe in
    terza pagina, in germania la gente gli
    sputerebbe in faccia e questo non è
    sciovinismo, no, è solo una balla
    Intanto paesi con miliardi di persone
    (e decine di milioni di ottimi ingegneri
    formati
    su sistemi più seri) ci passano
    allegramente avanti e ci salutanoquesto purtroppo è vero, mentre
    noi
    buttiamo montagne di denaro in ciofeche,
    e ce ne stimiamo. non mi risulta che investiamo così tanto danaro (e quali sarebbero le ciofeche?)
  • Anonimo scrive:
    Re: ma guarda oltre a clonare il codice
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo



    clonano anche il marketing
    made zio


    bill.





    Ovviamente hai delle prove per
    affermare


    questo. In tal caso potresti

    comunicarle a


    SCO.






    ma non hai neanche prove a discolpa
    cosi le

    portavi a torval

    Peccato che esista la presunzione di
    innocenza e non la presunzione di
    colpevolezza...





    In caso contrario ti ricordo che

    è


    molto più facile trovare
    codice

    di


    provenienza open source clonato in

    programmi


    closed che non il contrario... e
    gli

    esempi


    si sprecano...






    e come hai un eseguibile che fai lo

    disassembli

    Per copiare il codice ? Appunto. No.

    Invece esistono altri elementi che possono
    provare l'inclusione di codice open source
    in programmi closed. Tanto per farti qualche
    esempio: stack tcp/ip, kerberos e zlib.appunto tutti esempi di codice che lino ha copiato.
  • Anonimo scrive:
    Re: O studiare o zappare
  • Anonimo scrive:
    Re: nessun flame ma dati di fatto
    - Scritto da: Anonimo
    l'intera infrastruttura mondiale del
    grid computing e' in corso di realizzazione
    al 99% con l'uso di linux
    i 500 supercalcolatori piu' potenti al mondo
    sono quasi tutti linux
    certo, se uno si basa su quello che succede
    in un paese come il nostro, molto ma molto
    arretrato anche solo a livello europeo,
    pensa che linux sia una cosa da poco
    solo in italia il signor MS viene accolto
    come una star. In francia andrebbe in
    terza pagina, in germania la gente gli
    sputerebbe in faccia e questo non è
    sciovinismo, In effetti l'uso di tecnologie open qui in europa segue proprio il tuo ragionamento:http://www.securityspace.com/s_survey/data/200411/it/index.htmlhttp://www.securityspace.com/s_survey/data/200411/fr/index.htmle soprattutto:http://www.securityspace.com/s_survey/data/200411/de/index.htmldove MS e' relegata a sistema da NICCHIA DI MERCATO!AHAHAH
  • Mechano scrive:
    Re: E' FreeBSD il miglior sistema operat
    - Scritto da: Anonimo
    vogliamo parlare dei 10 e più anni di
    sviluppo linux, e d'impossibilità di
    vedere ancora un installato reale, a parte
    brevi esperienze, una vagonata di web server
    (più che altro sostituzioni di vecchi
    e costosi unix), LINUX e solo UN GRANDE
    FLOP, che ha causato enormi danni nello
    sviluppo e nell'avanzata di nuove idee e
    nuovi SO.AhahahahahahahhaE' grazie a Linux e a suoi "fratelli" *BSD liberi se il web sta avendo un boom impressionante e l'uomo sta vivendo la piu' importante rivoluzione della sua storia dopo la scoperta del fuoco o dell'elettricità. E te dici che Linux e' solo un grande flop?E grazie agli unix liberi se puoi metterti su un'infrastruttura di rete e poter "vivere" sul web senza pagare cifre astronomiche o rivolgerti ad aziende di hosting.Dove il sistema operativo si paga ed e' costoso, c'e' poco sviluppo.AhahahahahhaahhahBasta che senno' mi scompiscio dalle risate.--Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Re: O studiare o zappare
    Va beh va beh... ma mi sembra che te la tiri troppo detto dal primo pirlone che passa....Sei vuoi bruciarti il cervello in assembler penso che sia una scelta, tutti hanno diritto di scegliersi di cosa morire...Vado felice a zappare piuttosto che rimanere nell'IT a fare fumo come fate in tanti !!! Perchè si trova sempre più fumo e meno arrosto... chi vuol capire capisca
  • Anonimo scrive:
    Re: 35,8 milioni di dollari

    Conosci tutte le aziende che stanno dietro
    alle distribuzioni libere di SOL-Linux,
    Mepis, Yoper, Knoppix, e ai prodotti come
    MySQL, Apache, KDE e tantissimi altri?
    Guadagnato tutte tantissimo nei rispettivi
    settori. La Antitachion (SOL-Linux) e' [cut...]Aggiungo che l'OpenSource da, in realtà, la possibilità ai piccoli di competere con i grandi. Ti faccio un esempio:se rilascio un software sotto una licenza open, gli altri possono contribuire allo sviluppo del mio programma, ottenendo un buon prodotto con poco sforzo. Ovviamente la cosa è reciproca con tutti quelli che contribuiscono allo sviluppo. A me non importa se il prodotto viene distribuito (oltre che da me), anche da altri, nulla vieta che io posso vendere assistenza a quel prodotto, personalizzazioni ecc...Il fatto che poi venga distribuito anche dalle grosse aziende non può che essere un vantaggio.Prendiamo il caso contrario, tutti programmi close:tu fai il tuo bel programma, sei solo e di conseguenza lo sviluppo avviene in modo rallentato rispetto alle multinazionali che hanno centinaia di programmatori...... pensi che potrai competere con queste?CiaoGianni
  • Anonimo scrive:
    W la Slackware...
    e' la distribuzione che preferisco e su cui installare tutti i servizi che si utilizzano in produzione.Devo ammettere che la Debian o ancora meglio la RedHat richiedono molto meno tempo per l'installazione e la manutenzione del software.
  • Anonimo scrive:
    Re: E' FreeBSD il miglior sistema operativo
    Io ho sempre usato la slackware e mi trovo veramente bene ma devo proprio provare il BSD, ne parlano veramente bene.
  • Anonimo scrive:
    Re: ma guarda oltre a calunniare...
    il tuo ip è stato tracciato e la tua calunnia è pronta per una udienza del tribunale
  • Anonimo scrive:
    Re: E' FreeBSD il miglior sistema operat
    - Scritto da: Anonimo

    Il successo di Linux, che e' solo un
    wikios, un accozzaglia,
    e' una sfortuna per tutto il mondo
    dell'informatica,
    dovuta piu' al fondamentalismo anti
    Microsoft
    che alla reale qualita' del SO.

    Il miglior sistema operativo e' FreeBSD, madavvero? strano io sapevo che Linux ha piu' hardware supportato, il 2.6 scala meglio di freebsd (http://bulk.fefe.de/scalability/) e soprattutto non ha utenti e sviluppatori minorati mentali come quelli di freebsd :-D
    ..o perche' e' il sistema operativo con
    meno buchi
    del mondo:ahahahahahahahaha ma per favore vai a zappare la terra, i sistemi operativi piu' sicuri vengono usati in ambito militare, e in mano ad altri non arrivano manco i binari
    of successful hacker attacks against Mac OSgia' l'uso improprio della parola hacker da un'idea della serieta' di questo studio :-D
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma Mr. Linus Torvalds in tutto quest
    - Scritto da: Vide
    Certo che liberarsi un momento dall'ottica
    "guadagno guadagno guadagno" no eh?Ti risponderei, ma non ci guadagno niente a farlo. ;)
    • Sky scrive:
      Re: Ma Mr. Linus Torvalds in tutto quest
      - Scritto da: YureW
      - Scritto da: Vide

      Certo che liberarsi un momento
      dall'ottica

      "guadagno guadagno guadagno" no eh?
      Ti risponderei, ma non ci guadagno niente a
      farlo. ;)Io sono perfino preoccupato dal "mancato guadagno" che comporta l'aver letto i vostri post senza aver poi potuto sfruttare la cosa sotto il profilo commerciale... :((LOL!!! mitici entrambi!.. era ora che qualcuno le scrivesse 'ste cose :) )
  • Vide scrive:
    Re: Ma Mr. Linus Torvalds in tutto questo...
    Certo che liberarsi un momento dall'ottica "guadagno guadagno guadagno" no eh?
  • Anonimo scrive:
    Re: E' FreeBSD il miglior sistema operat
    - Scritto da: Anonimo

    Il successo di Linux, che e' solo un
    wikios, un accozzaglia,
    e' una sfortuna per tutto il mondo
    dell'informatica,
    dovuta piu' al fondamentalismo anti
    Microsoft
    che alla reale qualita' del SO.

    Il miglior sistema operativo e' FreeBSD, ma
    i milioni di smanettoni linari spesso non
    hanno la piu'
    pallida idea del perche' gli esperti
    chiamino BSD
    "il caviale dei sistemi operativi".

    Leggetevi questo confronto:
    people.freebsd.org/~murray/bsd_flier.html

    E poi capirete perche' nella classifica dei
    longest
    uptimes su netcraft TUTTE le prime posizioni
    sono tenute da server BSD:

    uptime.netcraft.com/up/today/top.avg.html

    ..o perche' e' il sistema operativo con
    meno buchi
    del mondo:

    Most breached computing environment - Overall

    The study also reveals that Linux has become
    the most breached 24/7 online computing
    environment in terms of manual hacker
    attacks overall and accounts for 65.64% of
    all breaches recorded, with 154,846
    successfully compromised Linux 24/7 online
    computers of all flavours. The number of
    successful manual hacker attacks against
    Microsoft Windows based online computers has
    remained steady and accounts for 25.19% of
    all breaches recorded, with 59,419
    successfully compromised Windows targets of
    all versions. In sharp contrast, the number
    of successful hacker attacks against Mac OS
    X or BSD based online computers has
    demonstrated a declining trend and accounts
    for just 4.82% of all breaches recorded,
    with 11,370 successfully compromised BSD
    targets of all flavours including Apple.

    www.mi2g.com/cgi/mi2g/press/021104.php Senti, io uso sia Linux che FreeBSD e sono entrambi ottimi. Non mettiamoci a fare la guerra tra questi 2 sistemi, è una rissa inutile... e poi in ogni caso anche FreeBSD fa pesantemente uso delle utilità GNU; e c'è una buona collaborazione tre sviluppatori Linux e FreeBSD. Sono solo i trolloni che cercano di aizzare la rissa...
  • Vide scrive:
    Re: dati ridicoli post ridicolo

    sono tutti lino perche e gratuito, chi mette
    insieme questi grid, puo usare ciurme di
    open schiavi (studenti io ero uno di
    quelli)per modificarlo, e adattarlo, peccato
    che poi di queste modifiche non se ne vede
    ombra alla faccia della licenza open sorcioUN MITO UN MITO UN MITOOOOOOO!!!!!uahahahaha grandissimo!! era un pezzo che non ridevo cosi-, grazie di cuore :D
  • pikappa scrive:
    Re: E' FreeBSD il miglior sistema operat
    Come nota storica aggiungo solo che non a caso il nostro caro BSD (che cmq resta un bel SO) inizialmente nasce come progetto universitario per lo sviluppo dello unix AT&T, da cui poi sarà forkato. non a caso un certo Solaris se non sbaglio si basa in parte sulle tecnologio dei BSD.In la licenza UNIX venne revocata da AT&T e si iniziò a riscrivere tutte le parti che ancora appartenevano al colosso, fino all'esaurimento dei fondi, al rilascio del codice di BSD 4.3/lite, e alla famosa battaglia legale contro AT&T per il trademark UNIX, vinta poi dagli sviluppatori di BSD.Tutto questo per dire che nel frattempo il lavoro di berkley venne utilizzato ed incorporato da un buon numero di unix commerciali
  • Mechano scrive:
    Re: E' FreeBSD il miglior sistema operat
    - Scritto da: YureW
    che è oggi? Bearsi della propria
    bravura, guardando con aria di
    superiorità i poveri smanettoni
    ignoranti?Tra l'altro con una licenza assurda!A me e' capitato di sentire parlare programmatori che elogiavano la licenza BSD, senza neppure avere capito cosa in realta' implicasse tale licenza...La licenza BSD e' un'imposizione universitaria che permette l'eliminazione totale dei meriti dell'autore di un opera dell'ingegno.La licenza BSD e' nata all'universita' di Berkley per tutelare gli investimenti dei privati Americani nel settore della ricerca accademica.L'azienda praticamente dice: io vi do finanziamenti per una ricerca, ma poi posso (possiamo tutte le aziende contributrici) prendere i risultati della ricerca e farli nostri a scopo di lucro.Questo significa che l'Universita' si trova ad imporre ai programmatori/ricercatori suoi studenti e collaboratori una licenza che permette poi di eliminare i nomi dei ricercatori dal prodotto della creativita' e darlo al mondo commerciale.Non venendo riconosciuta non dico una remunerazione, perche' comunque si tratta di ricerca accademica e quindi contemplata all'interno del corso di studi o nel compenso se si e' professori, ma se non altro il piacere di avere riconosciuta la paternita' dell'opera e della ricerca e poter vedere per sempre almeno il proprio nome su una propria opera di cui andare fieri.In un altro paese del pianeta dove non vige un struttura di questo genere che senso ha preferire e venerare la licenza BSD?Io penso che chiunque di noi abbia quel pizzico di vanita' o di egocentrismo per il quale farebbe piacere avere il proprio nome all'interno di qualcosa di utile e che fara' il giro del mondo (come ad esempio il software libero) e nessuno avrebbe il piacere che un altro, azienda o privato che sia, abbia la possibilita' di rimuovere cio' e dire che e' tutta farina del proprio sacco.E allora da parte di un qualsiasi programmatore che interesse puo' esserci nella licenza BSD se non quello di poter saccheggiare dal lavoro altrui e spacciarlo per poprio?Peccato che se poi si rilascia tale lavoro con la medesima licenza un altro puo' fare altrettanto...Quanto tra stupidita' o malafede puo' esserci in un simile comportamento?--Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    35,8 milioni di dollari
    L'azienda per cui faccio consulenza qui in California ha 40-50 dipendenti, e fa circa 35 milioni di incassi all'anno. 40-50 persone.La vera notizia, di cui nessuno sembra rendersi conto, e' che Linux e la miriade di sviluppatori che ci lavorano sopra di per se generano un mercato da fame, e gli unici a guadagnarci (parlo in termini economici, ovviamente) sono i colossi che si trovano in regalo un OS affidabile e totalmente gratis a loro uso e consumo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma Mr. Linus Torvalds in tutto quest
    - Scritto da: Anonimo
    che ci guadagna?

    E' una mia curiosità.

    Vedo in giro distribuzioni NOVELL, RED HAT,
    MANDRAKE, ecc. tutte società private
    che guadagnano su un qualcosa inventato da
    Torvalds.

    E per Torvalds oltre alla gloria, che dura
    frazioni di secondo, poi che ci guadagna?Abbastanza, visto che qualcuno gli paga uno stipendio...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma Mr. Linus Torvalds in tutto quest
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      che ci guadagna?



      E' una mia curiosità.



      Vedo in giro distribuzioni NOVELL, RED
      HAT,

      MANDRAKE, ecc. tutte società
      private

      che guadagnano su un qualcosa inventato
      da

      Torvalds.



      E per Torvalds oltre alla gloria, che
      dura

      frazioni di secondo, poi che ci
      guadagna?

      Abbastanza, visto che qualcuno gli paga uno
      stipendio.Attualmente Linus Torvald è impiegato presso una società americana che produce microprocessori (Transmeta). Almeno questa era la sua occupazione fino a qualche mese fa, non so se sia combiata nel frattempo. Non mi risulta he tale società sia involta in qualche maniera nella vendita/produzione di prodotti specificamente legati a Linux.Torvald sviluppò Linux come esercizio per mettere in pratica quanto studiava all'università nei corsi inerenti i S.O. e poi decise di rilasciare il codice scritto sotto una licenza OpenSource (attualmente è la GPL).Non ha guadagni diretti dalle vendite di Linux, ma è possibile che essendo il papà di tale sistema le sue entrate derivino (oltre che dalla sua occupazione principale citata sopra), anche da partecipazione a conferenze/consulenze sul proprio sistema (il cui sviluppo è cmq sotto la sua supervisione).CiaoMU
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma Mr. Linus Torvalds in tutto quest
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo



        - Scritto da: Anonimo


        che ci guadagna?





        E' una mia curiosità.





        Vedo in giro distribuzioni NOVELL,
        RED

        HAT,


        MANDRAKE, ecc. tutte società

        private


        che guadagnano su un qualcosa
        inventato

        da


        Torvalds.





        E per Torvalds oltre alla gloria,
        che

        dura


        frazioni di secondo, poi che ci

        guadagna?



        Abbastanza, visto che qualcuno gli paga
        uno

        stipendio.
        Attualmente Linus Torvald è impiegato
        presso una società americana che
        produce microprocessori (Transmeta). Almeno
        questa era la sua occupazione fino a qualche
        mese fa, non so se sia combiata nel
        frattempo. Non mi risulta he taleAppunto... anzi direi un po' più di qualche mese fa...http://www.computerworld.com/softwaretopics/os/linux/story/0,10801,82210,00.html
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma Mr. Linus Torvalds in tutto quest
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      che ci guadagna?



      E' una mia curiosità.



      Vedo in giro distribuzioni NOVELL, RED
      HAT,

      MANDRAKE, ecc. tutte società
      private

      che guadagnano su un qualcosa inventato
      da

      Torvalds.



      E per Torvalds oltre alla gloria, che
      dura

      frazioni di secondo, poi che ci
      guadagna?

      Abbastanza, visto che qualcuno gli paga uno
      stipendio.Attualmente Linus Torvald è impiegato presso una società americana che produce microprocessori (Transmeta). Almeno questa era la sua occupazione fino a qualche mese fa, non so se sia combiata nel frattempo. Non mi risulta he tale società sia involta in qualche maniera nella vendita/produzione di prodotti specificamente legati a Linux.Torvald sviluppò Linux come esercizio per mettere in pratica quanto studiava all'università nei corsi inerenti i S.O. e poi decise di rilasciare il codice scritto sotto una licenza OpenSource (attualmente è la GPL).Non ha guadagni diretti dalle vendite di Linux, ma è possibile che essendo il papà di tale sistema le sue entrate derivino (oltre che dalla sua occupazione principale citata sopra), anche da partecipazione a conferenze/consulenze sul proprio sistema (il cui sviluppo è cmq sotto la sua supervisione).CiaoMU
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma Mr. Linus Torvalds in tutto quest
      - Scritto da: Anonimo


      Abbastanza, visto che qualcuno gli paga uno
      stipendio...oh dio che vergogna... l'inventore di linux che deve strisciare ai piedi del suo datore di lavoro (speriamo a meno che gli paghi i contributi)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma Mr. Linus Torvalds in tutto quest
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo





        Abbastanza, visto che qualcuno gli paga
        uno

        stipendio...

        oh dio che vergogna... l'inventore di linux
        che deve strisciare ai piedi del suo datore
        di lavoro (speriamo a meno che gli paghi i
        contributi)Beh, non credo che strisci ai piedi di nessuno, anzi viene pagato per fare quello che prima faceva gratis... ad ogni modo gli sviluppatori hanno il brutto difetto di mangiare 3 volte al giorno... come tutti... sempre che tu non abbia qualche esempio di qualcuno che abbia sviluppato un sistema operativo e che non sia un lavoratore dipendente ma che sia diventato ricco fondando una società... ...no ! non valgono quelli che il sistema operativo lo hanno comprato per un tozzo di pane !
  • Anonimo scrive:
    Ma Mr. Linus Torvalds in tutto questo...
    che ci guadagna?E' una mia curiosità.Vedo in giro distribuzioni NOVELL, RED HAT, MANDRAKE, ecc. tutte società private che guadagnano su un qualcosa inventato da Torvalds.E per Torvalds oltre alla gloria, che dura frazioni di secondo, poi che ci guadagna?
  • Anonimo scrive:
    CISSA' XCHE'
  • Giambo scrive:
    Re: ma guarda oltre a clonare il codice
    - Scritto da: Anonimo
    clonano anche il marketing made zio bill.Bugiardo
  • Anonimo scrive:
    Re: ma guarda oltre a clonare il codice
    - Scritto da: Anonimo
    clonano anche il marketing made zio bill.Ovviamente hai delle prove per affermare questo. In tal caso potresti comunicarle a SCO.In caso contrario ti ricordo che è molto più facile trovare codice di provenienza open source clonato in programmi closed che non il contrario... e gli esempi si sprecano...

    LINUX che tristezza
    Troll che tristezza...
    • Anonimo scrive:
      Re: ma guarda oltre a clonare il codice
      - Scritto da: Anonimo
      Troll che tristezza...Certo che, scusa se te lo dico: rispondere ad uno che non capisce neanche quello che ha scritto, ma chi te lo fa fare? Credi che capirà quello che gli hai risposto?
      • Anonimo scrive:
        Re: ma guarda oltre a clonare il codice
        - Scritto da: YureW

        - Scritto da: Anonimo


        Troll che tristezza...

        Certo che, scusa se te lo dico: rispondere
        ad uno che non capisce neanche quello che ha
        scritto, ma chi te lo fa fare? Credi che
        capirà quello che gli hai risposto?No... hai ragione, ma sai... la speranza è l'ultima a morire...
    • Anonimo scrive:
      Re: ma guarda oltre a clonare il codice
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      clonano anche il marketing made zio
      bill.

      Ovviamente hai delle prove per affermare
      questo. In tal caso potresti comunicarle a
      SCO.
      ma non hai neanche prove a discolpa cosi le portavi a torval
      In caso contrario ti ricordo che è
      molto più facile trovare codice di
      provenienza open source clonato in programmi
      closed che non il contrario... e gli esempi
      si sprecano...
      e come hai un eseguibile che fai lo disassembli



      LINUX che tristezza



      Troll che tristezza...linari che tristezza
      • Anonimo scrive:
        Re: ma guarda oltre a clonare il codice
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        - Scritto da: Anonimo


        clonano anche il marketing made zio

        bill.



        Ovviamente hai delle prove per affermare

        questo. In tal caso potresti
        comunicarle a

        SCO.



        ma non hai neanche prove a discolpa cosi le
        portavi a torvalPeccato che esista la presunzione di innocenza e non la presunzione di colpevolezza...


        In caso contrario ti ricordo che
        è

        molto più facile trovare codice
        di

        provenienza open source clonato in
        programmi

        closed che non il contrario... e gli
        esempi

        si sprecano...



        e come hai un eseguibile che fai lo
        disassembliPer copiare il codice ? Appunto. No.Invece esistono altri elementi che possono provare l'inclusione di codice open source in programmi closed. Tanto per farti qualche esempio: stack tcp/ip, kerberos e zlib.


        LINUX che tristezza






        Troll che tristezza...


        linari che tristezza
        ignoranti che tristezza
  • cla scrive:
    E il Mobile?
    Non penso che nell'articolo con "sistemi" si intenda anche tutta la parte Mobile, in effetti è lì che si sta combattendo la guerra vera, quella dei SO per Server e PC è solo la rampa di lancio per una guerra che coinvolgerà i sistemi che domineranno il futuro, in particolare quello che Gates chiama "wallet PC", ossia quel super portafoglio/cartaidentità/palmare/telefonino che un giorno dominerà le nostre vite ...Saluti e buon nataleCla!
  • alexmario scrive:
    Re: E' FreeBSD il miglior sistema operat
    - Scritto da: Anonimo

    Il successo di Linux, che e' solo un
    wikios, un accozzaglia,
    e' una sfortuna per tutto il mondo
    dell'informatica,
    dovuta piu' al fondamentalismo anti
    Microsoft
    che alla reale qualita' del SO.
    Che gli unix BSD siano ottimi sistemi non c'è dubbio.Il successo maggiore di Linux, però, non è solo un fatto alla moda.Questo successo è anche dovuto al fatto che grosse realtà economiche come IBM, HP, Sylicon Graphics, Oracle ... ci hanno investito milioni di dollari.Immagino che i loro tecnici abbiano preso in considerazione anche altri sistemi.C'è da dire che Apple ha sfruttato NetBSD e non un Linux, ma forse aveva altre priorità.Io direi che BSD è ottimo per i server, ma forse per i Desktop non va proprio bene.Linux, al contrario è molto più scalabile.
  • Anonimo scrive:
    ma guarda oltre a clonare il codice
    clonano anche il marketing made zio bill.LINUX che tristezza
  • Anonimo scrive:
    Re: povero zio torvalllllllll
    - Scritto da: Anonimo
    ...leggendo queste previsioni gli
    verrà il COCCOLONE!!!
    :D

    (linux)non credo a leggere queste caxxate gli verrà da ridere.sono anni che le propinano ma onestamente.be sul mercato qualcuno spaccia corsi di 700 ore per programmare linux, poi guardi il dettaglio e vedi che di programmazione non c'è ne semplicemente hanno confuso programmazione con amministrazione ed installazione.se questo e il livello nei prossimi anni i serverozzi lino addddministratttti dai nuovi open guru, saranno terreno fertile per ogni tipo di hackers virus ecc...
    • Giambo scrive:
      Re: povero zio torvalllllllll
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      ...leggendo queste previsioni gli

      verrà il COCCOLONE!!!

      :D



      (linux)

      Si chiama "Torvalds" non "torvalllllllll", impara almeno il suo nome.
      sono anni che le propinano ma onestamente.... ? Ma onestamente cosa ? Finisci la frase !
      be sul mercato qualcuno spaccia corsi di 700
      ore per programmare linux,Sul mercato qualcuno spaccia Windows come sistema con un TCO minore di Linux.
      poi guardi il
      dettaglio e vedi che di programmazione non
      c'è ne semplicemente hanno confuso
      programmazione con amministrazione ed
      installazione.E ovviamente e' colpa di torvalllllllll, e' lui che sta' dietro a tutta questa macchinazione comunista per rovesciare i governi occidentali.
      se questo e il livello nei prossimi anni i
      serverozzi lino addddministratttti dai nuovi
      open guru, saranno terreno fertile per ogni
      tipo di hackers virus ecc...Tu ovviamente hai seguito il corso in questione e puoi giudicare, vero ?Torna nella tua grotta, trollaccio ignorante !
      • Anonimo scrive:
        Re: povero zio torvalllllllll
        - Scritto da: Giambo

        - Scritto da: Anonimo



        - Scritto da: Anonimo


        ...leggendo queste previsioni gli


        verrà il COCCOLONE!!!


        :D





        (linux)





        Si chiama "Torvalds" non "torvalllllllll",
        impara almeno il suo nome.Torvalds, Torvalllllllll, Thorgeisl dalla Risata che Puzza di Morte, sempre nomi da Berserk di Myth sono... :D
    • Anonimo scrive:
      Re: povero zio torvalllllllll
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      ...leggendo queste previsioni gli

      verrà il COCCOLONE!!!

      :D



      (linux)


      non credo a leggere queste caxxate gli
      verrà da ridere.

      sono anni che le propinano ma onestamente.


      be sul mercato qualcuno spaccia corsi di 700
      ore per programmare linux, poi guardi il
      dettaglio e vedi che di programmazione non
      c'è ne semplicemente hanno confuso
      programmazione con amministrazione ed
      installazione.

      se questo e il livello nei prossimi anni i
      serverozzi lino addddministratttti dai nuovi
      open guru, saranno terreno fertile per ogni
      tipo di hackers virus ecc...E' un troll con capacità locutoria ridotta, masull'ultimo punto non riesco a non dargli ragione
  • Anonimo scrive:
    Re: E' FreeBSD il miglior sistema operat
    - Scritto da: Anonimo

    Il successo di Linux, che e' solo un
    wikios, un accozzaglia,
    e' una sfortuna per tutto il mondo
    dell'informatica,
    dovuta piu' al fondamentalismo anti
    Microsoft
    che alla reale qualita' del SO.

    Il miglior sistema operativo e' FreeBSD, ma
    i milioni di smanettoni linari spesso non
    hanno la piu'
    pallida idea ...Sarà.Però l'interesse verso sistemi operativi non MS, compresi i *BSD, è stato favorito dalla diffusione di Linux. Nessuna alternativa commerciale a Windows era riuscita a fare quello che che Linux ha fatto: mostrare al pubblico, alla grande massa di utenti potenzialmente interessata a migliorare le proprie capacità e conoscenze informatiche, che una alternativa al grigio piattume consumistico spacciato da MS è possibile. Se stavamo ad aspettare che i grandi fighetti che stanno dietro ai *BSD si degnassero di comunicare la loro scienza al popolaccio infame, potevamo crepare di noia. Oggi come oggi, se mi interessa un *BSD, trovo i CD in edicola allegati ad una rivista che tratta di Linux. Non sputarci tanto sopra, quindi: quali sono i meriti degli sviluppatori di *BSD? Quelli di essere rimasti lì ad aspettare nella loro torre di avorio, mentre MS divorava il mercato e lo rendeva lo schifo che è oggi? Bearsi della propria bravura, guardando con aria di superiorità i poveri smanettoni ignoranti?Il prodotto sarà anche buono, ma questo modo di fare mi sta parecchio sulle palle. Un poca di spocchia in meno non farebbe male.
  • Anonimo scrive:
    Re: Il valore del mercato RED HAT insegn
    - Scritto da: Anonimo
    Sì, 'bona!

    Son anni che rifilano 'ste panzane!

    NE AVETE DI STRADA DA FARE !!!

    Altro che RPM, apt-get, fedore e compagnia
    bella!!Vogliamo parlare della catastrofe red hat, molti si èrano fidati e quello che è successo e il vedere sparire da un giorno all'altro qualunque tipo di supporto e assistenza, supporto e assistenza pagato fior fior di denaro, se questo e linux onestamente ne faccio a meno.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il valore del mercato RED HAT insegn
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      Sì, 'bona!



      Son anni che rifilano 'ste panzane!



      NE AVETE DI STRADA DA FARE !!!



      Altro che RPM, apt-get, fedore e
      compagnia

      bella!!

      Vogliamo parlare della catastrofe red hat,
      molti si èrano fidati e quello che
      è successo e il vedere sparire da un
      giorno all'altro qualunque tipo di supporto
      e assistenza, supporto e assistenza pagato
      fior fior di denaro, se questo e linux
      onestamente ne faccio a meno.https://www.redhat.com/software/rhel/purchase/index.htmlhttps://www.redhat.com/support/offerings/https://www.redhat.com/apps/support/https://www.redhat.com/support/service/sla/rhel3.htmlVedo... vedo... hai proprio ragione tu...
    • Anonimo scrive:
      Re: Il valore del mercato RED HAT insegn

      Vogliamo parlare della catastrofe red hat,
      molti si èrano fidati e quello che
      è successo e il vedere sparire da un
      giorno all'altro qualunque tipo di supportoSolo ed esclusivamente per la distribuzione rilasciata gratuitamente. Informarsi prima di parlare.
      e assistenza, supporto e assistenza pagato
      fior fior di denaro, se questo e linuxFior fior di denaro? perchè non snoccioli le cifre? o sono altre panzane sparate a caso?
      onestamente ne faccio a meno.Sei liberissimo di fare cio che vuoi. Questo è il bello di poter scegliere!
      • Anonimo scrive:
        Re: Il valore del mercato RED HAT insegn


        e assistenza, supporto e assistenza
        pagato

        fior fior di denaro, se questo e linux

        Fior fior di denaro? perchè non
        snoccioli le cifre? o sono altre panzane
        sparate a caso?Certo che la red-hat è cara!!! con un bel windows e office crackati puoi installarti tutti i server e workstation che vuoi a costo zero!!....ah, non si può fare? ......cos'hai detto? è illegale?Quanto hai detto che costa la red-hat?......sai che forse non è proprio così cara....
  • Anonimo scrive:
    Re: E' FreeBSD il miglior sistema operativo
    - Scritto da: Anonimo

    Il successo di Linux, che e' solo un
    wikios, un accozzaglia,
    e' una sfortuna per tutto il mondo
    dell'informatica,ok
    dovuta piu' al fondamentalismo anti
    Microsoft
    che alla reale qualita' del SO.
    super ok
    Il miglior sistema operativo e' FreeBSD, ma
    i milioni di smanettoni linari spesso non
    hanno la piu'
    pallida idea del perche' gli esperti
    chiamino BSD
    "il caviale dei sistemi operativi".

    Leggetevi questo confronto:
    people.freebsd.org/~murray/bsd_flier.html

    E poi capirete perche' nella classifica dei
    longest
    uptimes su netcraft TUTTE le prime posizioni
    sono tenute da server BSD:

    uptime.netcraft.com/up/today/top.avg.html

    ..o perche' e' il sistema operativo con
    meno buchi
    del mondo:

    Most breached computing environment - Overall

    The study also reveals that Linux has become
    the most breached 24/7 online computing
    environment in terms of manual hacker
    attacks overall and accounts for 65.64% of
    all breaches recorded, with 154,846
    successfully compromised Linux 24/7 online
    computers of all flavours. The number of
    successful manual hacker attacks against
    Microsoft Windows based online computers has
    remained steady and accounts for 25.19% of
    all breaches recorded, with 59,419
    successfully compromised Windows targets of
    all versions. In sharp contrast, the number
    of successful hacker attacks against Mac OS
    X or BSD based online computers has
    demonstrated a declining trend and accounts
    for just 4.82% of all breaches recorded,
    with 11,370 successfully compromised BSD
    targets of all flavours including Apple.

    www.mi2g.com/cgi/mi2g/press/021104.php vogliamo parlare dei 10 e più anni di sviluppo linux, e d'impossibilità di vedere ancora un installato reale, a parte brevi esperienze, una vagonata di web server (più che altro sostituzioni di vecchi e costosi unix), LINUX e solo UN GRANDE FLOP, che ha causato enormi danni nello sviluppo e nell'avanzata di nuove idee e nuovi SO.sono concorde peccato che a parità d'installato di sistemi bucati c'è ne siano parecchi, non per buchi, ma per cattiva configurazione sintomo di administrator fessi o di eccessiva complessità.bye
  • Anonimo scrive:
    Re: dati ridicoli post ridicolo
    - Scritto da: Anonimo
    l'intera infrastruttura mondiale del
    grid computing e' in corso di realizzazione
    al 99% con l'uso di linux
    i 500 supercalcolatori piu' potenti al mondo
    sono quasi tutti linuxinfatti in tutti gli uffici del mondo c'è installato un grid di pc linuz che serve alla segretaria per mandar via e stampare le fatture.ma svegliati amicosono tutti lino perche e gratuito, chi mette insieme questi grid, puo usare ciurme di open schiavi (studenti io ero uno di quelli)per modificarlo, e adattarlo, peccato che poi di queste modifiche non se ne vede ombra alla faccia della licenza open sorcio
    certo, se uno si basa su quello che succede
    in un paese come il nostro, molto ma molto
    arretrato anche solo a livello europeo,
    pensa che linux sia una cosa da poco
    solo in italia il signor MS viene accolto
    come una star. In francia andrebbe in
    terza pagina, in germania la gente gli
    sputerebbe in faccia e questo non è
    sciovinismo,
    ma la pura verita' di una "tecnologia" da
    terzo mondo
    che ha ancora bisogno di comprare tutto
    dalla microsoft
    Intanto paesi con miliardi di persone
    (e decine di milioni di ottimi ingegneri
    formati
    su sistemi più seri) ci passano
    allegramente avanti e ci salutano, mentre
    noi
    buttiamo montagne di denaro in ciofeche,
    e ce ne stimiamo. si va be vai a dormire.
  • Shu scrive:
    Re: E' FreeBSD il miglior sistema operat
    - Scritto da: Anonimo
    Il successo di Linux, che e' solo un
    wikios, un accozzaglia,
    e' una sfortuna per tutto il mondo
    dell'informatica,
    dovuta piu' al fondamentalismo anti
    Microsoft
    che alla reale qualita' del SO.E` una trollata?
    Leggetevi questo confronto:
    people.freebsd.org/~murray/bsd_flier.html A parte il fatto di trovarsi sul sito stesso di FreeBSD (e quindi necessariamente di parte), vorrei farti notare come dicano "2.4 release of the Linux kernel will introduce", quindi si tratta di uno "studio" precedente al 2.4.0, che e` di gennaio 2001. Quindi di 4 anni fa.Potrei replicare punto per punto a questo "studio", ma non mi pare il caso. Secondo me comunque quello che l'ha scritto o conosce poco Linux oppure l'ha ridotto cosi` perche` voleva.
    uptimes su netcraft TUTTE le prime posizioni
    sono tenute da server BSD:

    uptime.netcraft.com/up/today/top.avg.html netcraft FAQ:Thus it is not possible to see a HP-UX, Linux or Solaris system with an uptime measurement above 497 days. (per un problema al counter a 32 bit).Why do you not report uptimes for Linux 2.6 or Linux alpha/ia64 ?The Linux kernel switched to a higher internal timer rate at kernel version 2.5.26. Linux 2.4 used a rate of 100Hz. Linux 2.6 uses a timer at 1000Hz...The Linux TCP code only uses the low 32 bits of the timer. Due to the faster rate of the timer, the value wraps around every 49.7 days (whereas it used to wrap after 497 days)
    ..o perche' e' il sistema operativo con
    meno buchi
    del mondo:Stiamo parlando del kernel o anche tu infili dentro ogni singola applicazione nel conteggio?O magari sommi i bug di RedHat, SuSE, Debian, Mandrake e tutte le altre anche se sono gli stesso?
    Most breached computing environment - OverallQuesto e` uno "studio" fatto su un tot di intrusioni denunciate, e gia` questo lo rende meno attendibile, su macchine che non si sa cosa facessero (e questo lo rende totalmente inutile), senza una distribuzione uniforme delle piattaforme analizzate (e lo rende inaffidabile).Era molto piu` interessante il test di Mitnick sulla "resistenza in rete" dei vari S.O., anche se comunque non bisogna mai prescindere dal tipo di servizi offerti e dalla configurazione della macchina.Sono sicurissimo che OpenBSD sia piu` sicuro di Linux quando usato come firewall o per alcuni servizi base. Vorrei vederlo con samba o con server che non sono in auditing dall'autore 24h/24. Credo che l'affidabilita` sia quasi pari a quella di Linux, in questi casi.Eccetera eccetera eccetera...
  • Anonimo scrive:
    E' FreeBSD il miglior sistema operativo
    Il successo di Linux, che e' solo un wikios, un accozzaglia, e' una sfortuna per tutto il mondo dell'informatica, dovuta piu' al fondamentalismo anti Microsoft che alla reale qualita' del SO. Il miglior sistema operativo e' FreeBSD, ma i milioni di smanettoni linari spesso non hanno la piu' pallida idea del perche' gli esperti chiamino BSD "il caviale dei sistemi operativi". Leggetevi questo confronto: http://people.freebsd.org/~murray/bsd_flier.html E poi capirete perche' nella classifica dei longest uptimes su netcraft TUTTE le prime posizioni sono tenute da server BSD:http://uptime.netcraft.com/up/today/top.avg.html ..o perche' e' il sistema operativo con meno buchi del mondo:Most breached computing environment - OverallThe study also reveals that Linux has become the most breached 24/7 online computing environment in terms of manual hacker attacks overall and accounts for 65.64% of all breaches recorded, with 154,846 successfully compromised Linux 24/7 online computers of all flavours. The number of successful manual hacker attacks against Microsoft Windows based online computers has remained steady and accounts for 25.19% of all breaches recorded, with 59,419 successfully compromised Windows targets of all versions. In sharp contrast, the number of successful hacker attacks against Mac OS X or BSD based online computers has demonstrated a declining trend and accounts for just 4.82% of all breaches recorded, with 11,370 successfully compromised BSD targets of all flavours including Apple.http://www.mi2g.com/cgi/mi2g/press/021104.php
  • Anonimo scrive:
    nessun flame ma dati di fatto
    l'intera infrastruttura mondiale delgrid computing e' in corso di realizzazioneal 99% con l'uso di linuxi 500 supercalcolatori piu' potenti al mondosono quasi tutti linuxcerto, se uno si basa su quello che succedein un paese come il nostro, molto ma moltoarretrato anche solo a livello europeo,pensa che linux sia una cosa da pocosolo in italia il signor MS viene accoltocome una star. In francia andrebbe interza pagina, in germania la gente glisputerebbe in faccia e questo non è sciovinismo, ma la pura verita' di una "tecnologia" da terzo mondoche ha ancora bisogno di comprare tutto dalla microsoftIntanto paesi con miliardi di persone (e decine di milioni di ottimi ingegneri formatisu sistemi più seri) ci passanoallegramente avanti e ci salutano, mentre noi buttiamo montagne di denaro in ciofeche,e ce ne stimiamo.
  • Anonimo scrive:
    Gli asini volano
    A sentir parlare di questa propaganda di regime.
  • Anonimo scrive:
    Il valore del mercato Linux crescerà
    Sì, 'bona!Son anni che rifilano 'ste panzane! NE AVETE DI STRADA DA FARE !!!Altro che RPM, apt-get, fedore e compagnia bella!!
  • Anonimo scrive:
    Per la redazione: errata corrige
    Nel documento PDF si parla di "billion" (= miliardi) di dollariNel vostro sommario si parla di "milioni" di dollari.Occhio! ;)
  • Anonimo scrive:
    Sentivo la nostalgia...
    ...di un po di Flame.Forza, sotto a chi tocca.
  • Anonimo scrive:
    povero zio Bill
    ...leggendo queste previsioni gli verrà il COCCOLONE!!!:D(linux)
Chiudi i commenti