Shiba Inu pronta alla rivoluzione del metaverso

Shiba Inu pronta alla rivoluzione del metaverso

Shiba Inu è pronta alla rivoluzione del metaverso e l'ultimo annuncio ufficiale ha fatto schizzare la moneta alle stelle.
Shiba Inu è pronta alla rivoluzione del metaverso e l'ultimo annuncio ufficiale ha fatto schizzare la moneta alle stelle.

Nonostante gennaio non sia stato un mese proficuo per il mondo delle criptovalute, pare che nei prossimi mesi le cose potrebbero cambiare, in particolare modo per le monete digitali di Shiba Inu. A rendere il tutto ancora più interessante, non mancheranno nuove opzioni di integrazione con il metaverso, all’interno del quale sarà necessario possedere LEASH, ovvero la seconda tipologia di Crypto ideata dalla stessa compagnia? Vediamo subito nello specifico di cosa si tratta, ma prima, vi ricordiamo che il modo migliore per entrare nel mondo delle criptovalute è quello di utilizzare software e servizi pensati proprio per il trading e la gestione delle monete digitali. Tra le tante, non possiamo ovviamente che consigliare Coinbase, una delle migliori attualmente a disposizione.

Shiba Inu, LEASH e metaverso: tutto ciò che sappiamo

Il metaverso di Shiba Inu è pronto ad annunciare una novità molto importante, che prenderà in esame l’acquisto di appezzamenti di terreno. Per farlo, non bisognerà utilizzare la classica moneta SHIBA, bensì la LEASH, sostanziante generata proprio per fare da ponte tra il mondo reale e quello virtuale.

crypto-week-criptovalute-settimana-montagne-russe

Proprio come accaduto con Decentraland e con The Sandbox, molto presto chiunque potrà quindi iniziare ad acquistare degli appezzamenti di terreno all’interno del metaverso di Shiba Inu, i quali verranno assegnati sotto forma di NFT. Tale annuncio, ha subito fatto schizzare il valore di Shiba Inu, facendolo risalire di un ottimo 40% rispetto al valore precedente. Questo significa che, qualora la compagnia riuscisse a mantenere le promesse fatte, molto presto il suo valore potrebbe aumentare ulteriormente. Ricordiamo però che la moneta “ufficiale” del suddetto metaverso sarà LEASH.

La vendita dei terreni avverrà tramite delle aste, perciò, solo chi offrirà di più potrà aggiudicarsi l’appezzamento di terreno preferito. Inoltre, Shiba Inu ha già iniziato a sviluppare sistemi di protezione per le aste, così da evitare che eventuali bot riescano ad aggiudicarsi NFT alle spalle di utenti reali. Tutto ciò rappresenta sicuramente un ottimo inizio, che si spera possa proseguire durante tutto il corso del 2022.

Prima di chiudere, vi riportiamo ancora una volta la piattaforma di Coinbase, all’interno della quale sarà ovviamente possibile gestire anche le criptovalute di Shiba Inu.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 11 feb 2022
Link copiato negli appunti