Stampanti Samsung a sublimazione

Due nuovi modelli per la stampa fotografica a colori in formato A6


Milano – Samsung ha presentato le nuove stampanti fotografiche a sublimazione SPP-2020 e SPP-2040 pensate appositamente per gli appassionati di fotografia digitale.

Dalle dimensioni molto compatte, e con un design pensato anche per la mobilità, le nuove stampanti a sublimazione di Samsung possono stampare foto su carta in formato A6.

Oltre a stampare da sistemi Windows e Macintosh, le stampanti SPP-2020/2040 si collegano direttamente a qualunque fotocamera digitale, camera phone e videocamera digitale compatibili PictBridge.

La stampante SPP-2040 è inoltre dotata dell’interfaccia per Memory Card 7-in-1 (CF I, II, SM, SD, MMC, MS, XD Card) grazie alla quale è in grado di stampare direttamente da qualsiasi scheda di memoria e di selezionare, modificare e cancellare le immagini dal piccolo schermo TFT-LCD da 2″ incorporato.

E’ disponibile l’accessorio Bluetooth, che consente la stampa diretta da qualsiasi telefono o dispositivo Bluetooth.

Le velocità di stampa alla massima qualità sono nell’ordine di 1 minuto per singola foto. Le fotografie vengono stampate con un rivestimento protettivo lucido resistente all’acqua, allo scolorimento e alle impronte delle dita.

Il prezzo al dettaglio della SPP-2020 si aggira sui 186 euro, mentre quello della SPP-2040 sui 244 euro.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Nulla di nuovo
    MS vende sottocosto e Sony si adegua per non farsi fregare il mercato...poi Sony va in attivo e MS arranca...tutto già visto...speriamo continui! :D
Chiudi i commenti