Su iMac crescono schermo e processore

Con sensibile anticipo rispetto al previsto, Apple ha rinnovato tutti i processori alla base degli iMac rimpiazzandoli con i nuovi Core 2 Duo di Intel. Nel contempo ha lanciato un iMac da 24 pollici e potenziato i Mac mini
Con sensibile anticipo rispetto al previsto, Apple ha rinnovato tutti i processori alla base degli iMac rimpiazzandoli con i nuovi Core 2 Duo di Intel. Nel contempo ha lanciato un iMac da 24 pollici e potenziato i Mac mini

Cupertino (USA) – Ieri Apple ha aggiornato tutti i modelli di iMac dotandoli dei nuovi processori Core 2 Duo di Intel e, nello stesso tempo, ha lanciato un nuovo iMac con schermo da 24 pollici.

Rispetto ai precedenti sistemi, Apple afferma che i nuovi iMac con chip Core 2 Duo forniscono fino al 50% in più di performance , questo conservando inalterati i consumi energetici.

La nuova gamma iMac include quattro modelli : un 17 pollici da 1,83 GHz; un 17 pollici da 2 GHz; un 20 pollici da 2,16 GHz; e il nuovo 24 pollici da 2,16 GHz. Sono tutti corredati della videocamera integrata iSight, dell’interfaccia media center Front Row con telecomando, e della suite di applicazioni consumer iLife ’06. Tra le opzioni di connettività vi sono l’adattatore Gigabit Ethernet 10/100/1000 BASE-T, il modulo AirPort Extreme 802.11g, e un totale di cinque porte USB (tre USB 2.0) e due porte FireWire (che includono una porta FireWire 800 sul modello da 24 pollici).

iMac affiancati L’ iMac da 24 pollici ha una risoluzione video di 1.920 x 1.200 pixel che fornisce uno spazio di visualizzazione del 30% superiore rispetto al modello da 20 pollici. Apple afferma poi che il nuovo display da 24 pollici è il più nitidio e luminoso del lotto.

Le specifiche tecniche del nuvo iMac con schermo monster parlano di un processore Core 2 Duo da 2,16 GHz con 4 MB di cache L2 condivisa, 1 GB di memoria DDR2 SDRAM a 667 MHz, un hard disk Serial ATA da 250 GB, scheda grafica nVidia GeForce 7300 GT con 128 MB di memoria GDDR3 e un SuperDrive per la masterizzazione di DVD. Gli utenti più esigenti possono personalizzare la configurazione del sistema scegliendo un processore da 2,33 GHz, fino a 3 GB di memoria, un disco da 500 GB e la scheda grafica NVIDIA GeForce 7600 GT con 256 MB di memoria GDDR3.

Il prezzo degli iMac parte ora dai 999 euro del modello entry-level da 17 pollici per arrivare ai 1.999 euro del modello con display da 24 pollici.

Apple ha poi fatto un’ iniezione di megahertz ad entrambi i modelli di Mac mini : la versione da 799 euro include ora un processore Core Duo da 1,83 GHz, contro il chip da 1,66 GHz precedente, mentre la versione da 619 euro include un Core Duo da 1,66 GHz, contro il chip da 1,5 GHz precedente.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

06 09 2006
Link copiato negli appunti