Swyx lancia una VoIP-promozione alle aziende

L'azienda propone una promo sulla propria soluzione convergente di comunicazione che integra voce, mail e fax

Roma – Vale fino al 30 settembre 2008 la promozione lanciata da Swyx a 100 piccole e medie imprese italiane. Specializzata in soluzioni VoIP adatte al mercato business, Swyx offre alle prime 100 PMI che aderiranno all’iniziativa proposta, la possibilità di sfruttare le funzionalità della soluzione Unified Communications (UC) al prezzo di un sistema IP PBX.

Secondo il programma Swyx Unified Communications Initiative , le aziende che acquisteranno SwyxWare Essential potranno registrarsi e ricevere senza sostenere costi, anche SwyxWare Professional Option (che include le funzionalità UC). Le funzioni di UC includono l’invio istantaneo di messaggi, la registrazione di chiamata, lo smistamento chiamata, le conferenze, la casella di posta vocale, CTI (Computer-Telephony Integration), la convergenza fisso-mobile (FMC) e fax server per tutti gli utenti.

Il vicepresidente esecutivo di Swyx, Ralf Ebbinghaus, ha affermato: “Oggi Unified Communications è una delle tecnologie chiave per la competitività delle piccole e medie imprese e rappresenta uno strumento di lavoro indispensabile, ma per molte aziende risulta ancora troppo costosa. UC è un’opportunità che le società di qualsiasi dimensione dovrebbero considerare, dato che potrebbe rappresentare una svolta reale per il loro business. La UC permette infatti ai dipendenti flessibilità nel lavoro, migliora l’assistenza ai clienti, fornisce ai dipendenti fuorisede gli stessi strumenti dei loro colleghi che lavorano in ufficio e offre significativi benefici sia nelle mansioni operative che nel risultato finale”.

La promozione, che si concluderà alla fine di settembre, non può essere combinata ad altri sconti e verrà riservata solo alle prime 100 società che si registreranno. Per maggiori informazioni, il sito web da visitare è questo .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • macita scrive:
    onsumo
    cnsuma 8W contro i 2,5 del precedente single core!
  • Curioso scrive:
    Ma quanto consuma ?
    Questo e' diventato il parametro con cui giudicare un "coso" del genere.Direi che in queste notizie bisognerebbe riportare questa informazione.
  • James Kirk scrive:
    Come mediaserver potrebbe andare bene
    A prima vista non mi pare male come unità a basso consumo per lo streaming di contenuti multimediali. Molto ovviamente dipende quanti HD ci stanno dentro.Un NAS senza hard disk costa dai 150 ai 500 € as econdfa dei modelli per cui questo potrebbe risultare competitivo.
    • W window ICE scrive:
      Re: Come mediaserver potrebbe andare bene
      @JamesKirkComprati un bel decoder sat/ddt su base linux e ti fai un perfetto media center che con un pc non farai mai!
      • pentolino scrive:
        Re: Come mediaserver potrebbe andare bene
        peccato che mi pare di capire che l' OP abbia bisogno di qualcosa di completamente diverso (un server per streaming)...
    • 0verture scrive:
      Re: Come mediaserver potrebbe andare bene
      Se mettessero un chip video o un dsp dedicato ai flussi full hd certamente
  • pentolino scrive:
    2 GB?
    Questo "limite" non lo conoscevo... che senso ha? E' chiaro che cmq un atom, come ovunque è stato descritto, è per tutta una serie di motivi molto meno potente di un Core; per contro consuma anche molto meno. Non vedo cosa c' entri in questo contesto la quantità di ram, mi sembra che siano comunque destinati a tipi di computer completamente diversi.Misteri delle politiche commerciali di Intel...P.S.: beninteso, io al momento non vedo alcun uso nel mettere più di 2GB di memoria su un atom, mi sembra solo strano che ci sia questa imposizione...
    • attonito scrive:
      Re: 2 GB?
      1. prestazionalemtne parlando, l'atom so colloca tra il VIA C7 ed il Celeron-M.2. a livello di consumi, l'attuale chipset consuma di piu' dell'atom.per come la vedo io, un server-atom ha ragione di essere per applicazioni contenute: firewall, proxy, posta.
      • pentolino scrive:
        Re: 2 GB?
        sì infatti, ma per tali usi, e considerato la modesta potenza del processore non mi pare che più di 2GB servano a qualcosa; il mio discorso è più cercare di capire perchè la intel obblighi gli integratori a non installarci più di 2GB... che problema sarebbe per intel un computer con atom e 4GB (ammesso che possa servire davvero a qualcosa)? Non credo che andrebbe in concorrenza con altri processori tipo il Core che mi sembrano proprio di altra fascia...
    • xxxxxxxxx scrive:
      Re: 2 GB?

      P.S.: beninteso, io al momento non vedo alcun uso
      nel mettere più di 2GB di memoria su un atom, miPerche'?
      • pentolino scrive:
        Re: 2 GB?
        nel senso che io personalmente non vedo in un computer basato su atom nessun uso che richieda così tanta memoria; per tutti gli usi che mi sono finora venuti in mente 1GB è più che sufficiente.Personalissima opinione, è ovvio che qualcuno potrebbe pensarla diversamente in base agli usi che gli possono venire in mente ;-)
        • xxxxxxxxx scrive:
          Re: 2 GB?
          - Scritto da: pentolino
          nel senso che io personalmente non vedo in un
          computer basato su atom nessun uso che richieda
          così tanta memoria; per tutti gli usi che mi sono
          finora venuti in mente 1GB è più che
          sufficiente.
          Personalissima opinione, è ovvio che qualcuno
          potrebbe pensarla diversamente in base agli usi
          che gli possono venire in mente
          ;-)Si, basta tenere presente il fatto che un'applicazionepuo' tranquillamente avere bisogno di tanta ram esfruttarla alla grande senza per questo necessitaredi grandi risorse computazionali.Le due cose sono distinte, non hanno vincoli a priori.Ciao :-)
          • pentolino scrive:
            Re: 2 GB?
            quoto, proprio per questo continuo a non capire il vincolo imposto da intel; se ho bisogno di potenza elaborativa scelgo Core, se preferisco bassi consumi scelgo atom. Non mi pare che la memoria possa influire in ciò... ma tant'è, dormo lo stesso ;-)Ciao
Chiudi i commenti