Taiwan uccide il mercato dei CRT

Una nuova normativa varata dal Governo di Taipei potrebbe accelerare sensibilmente la morte dei televisori a tubo catodico avvantaggiando invece quelli con schermo LCD o al plasma


Taipei (Taiwan) – Con una normativa che potrebbe dare una forte spinta al mercato dei televisori LCD e al plasma, il Governo taiwanese ha decretato che dal prossimo anno tutti i televisori con schermo pari o superiore a 29 pollici dovranno obbligatoriamente integrare un sintonizzatore per la TV digitale .

Sebbene il primo scopo di tale legge sia quello di accelerare la migrazione del Paese verso la TV digitale terrestre, tra le conseguenze potrebbe anche esserci la rapida “estinzione” dei tradizionali televisori a tubo catodico (CRT). Il motivo, secondo quanto spiegato da DigiTimes.com , sta nel fatto che buona parte dei produttori di TV LCD e al plasma riesce ad aggirare la tassa locale del 13% facendo rientrare i propri prodotti nella categoria dei display di grande dimensione destinati all’intrattenimento: questo tipo di display non può integrare un sintonizzatore TV, ma gli acquirenti possono comprare un decoder separato, se ancora non lo possiedono, per poche decine di euro.

Al contrario, i produttori di televisori CRT non possono né aggirare l’imposta governativa né vendere modelli a grande schermo privi di sintonizzatore digitale: questa situazione assottiglia sensibilmente la differenza di costo che fino ad oggi avvantaggiava i prodotti basati sulla tecnologia CRT.

“Con la caduta dei prezzi dei televisori a schermo piatto, la nuova normativa presto estrometterà i produttori di CRT dal segmento dei display di grande dimensione”, scrive DigiTimes.

La decisione del Governo di Taipei ha sollevato le proteste dei produttori di televisori CRT, ma gli analisti hanno gettato acqua sul fuoco: a loro dire, infatti, è ormai impossibile cambiare o frenare il trend del mercato . Secondo alcune stime, a Taiwan quest’anno il numero dei televisori LCD e al plasma è destinato a crescere del 160%, arrivando a rappresentare, il prossimo anno, la metà dei televisori venduti sull’isola.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    XBOX Modificate? Certo!
    Secondo il mio parere il 99% delle persone che modificano XBOX o PS2 non lo fa per curiosita' ma per giocare poi con giochi piratati. Qui si discute sulla leicita' a modificarla....ma non sul perche'.Bene...! Gente che dice che con quel che compra ci fa quel che gli pare.....sono daccordo! La modifica alla xbox o altra concole deve essere lecita. Pero' io darei LA PENA DI MORTE per chi usa giochi pirata. Ora con questa clausola vorrei vedere chi fa modifiche alla xbox per divertimento o altro motivo. Siamo realisti e non diciamo cazzate. Chi modifica o fa modificare a pagamento alimenta solo il mercato nero dei videogiochi.E' come se il marocchino negro vi rubasse il lavoro perche' lavora a 50 cent per ora. Sareste daccordo? Si? Perche' e' quello che sta succedendo.Toglietevi il dito dal culo e andate a lavorare.
    • Anonimo scrive:
      Re: XBOX Modificate? Certo!

      Toglietevi il dito dal culo e andate a lavorare.Non male per le 8 e mezza del mattino, sei gia' a lavorare?
    • Pisky scrive:
      Re: XBOX Modificate? Certo!
      - Scritto da: Anonimo
      Pero' io darei LA PENA DI MORTE per chi
      usa giochi pirata.Quindi secondo se copiare un gioco è come uccidere una persona, o comunque peggio di uno stupro (che - mi pare - non puniscano con la pena capitale)?Ma TU non dire cazzate va... ma tu sinceramente credi che copiare un gioco o un album sia "un reato contro la creatività"? I VERI nemici della creatività e degli artisti sono le major stesse, che si prendono la maggior parte dei loro guadagni e impongono loro condizioni e trattamenti assurdi... Ad esempio, lo sapevi che agli sviluppatori di un videogioco va in media il 20% del ricavato dalle vendite? Tutto il resto se lo ingurgita l'editore.Mah.
      • Anonimo scrive:
        Re: XBOX Modificate? Certo!
        A me non mi frega chi ci guadagna e quanto.Ho solo detto che chi modifica la console lo fa solo per usare giochi pirata e non per il piacere di modificarla. Piacere di modificarla? TUTTE CAZZATE. Siamo realisti.Se il 20% di guadagno e poco per chi fa quel mestiere che cambi mestiere. Se lo continua a fare e' perche' gli sta bene oppure non ha le palle per cambiare. La sedia elettrica gli darei. E se la pirateria non cala....bene ugualmente. Almeno di tanto in tanto ci sara' qualche pirata in meno. Sono solo dei ladri bastardi che non meritano pieta alcuna. Che vadano a lavorare e si comprino i giochi che vogliono. E se non hanno i soldi che li lascino li dove li vendino, come faccio io quando costano troppo.Nessuno li obbliga a comprare se costano molto.
        • Pisky scrive:
          Re: XBOX Modificate? Certo!

          Se il 20% di guadagno e poco per chi fa quel
          mestiere che cambi mestiere. Se lo continua a
          fare e' perche' gli sta bene oppure non ha le
          palle per cambiare. Questa e' una benemerita minchiata. Uno dovrebbe cambiare lavoro solo perché lo sfruttano in quello che fa? I produttori devono avere la libertà di fare i cazzacci loro e io invece non posso avere la libertà di fare il lavoro che più mi piace?Beh forse tu lavori semplicemente per vivere, ma molta gente fa un certo lavoro perché QUELLO le piace e non vedo perché dovrebbe essere sfruttata.
          Sono solo dei ladri bastardi che non meritano
          pieta alcuna. Che vadano a lavorare e si comprino
          i giochi che vogliono. E se non hanno i soldi che
          li lascino li dove li vendino, come faccio io
          quando costano troppo.
          Nessuno li obbliga a comprare se costano molto.Ok Ok liberissimo di avere le tue opinioni, ma rimane il fatto che sei eccessivo quando parli della pena di morte. Non la merita nessuno, nemmeno chi uccide, figuriamoci chi compra copie pirata.
    • Anonimo scrive:
      Re: XBOX Modificate? Certo!
      - Scritto da: Anonimo
      Secondo il mio parere il 99% delle persone che
      modificano XBOX o PS2 non lo fa per curiosita' ma
      per giocare poi con giochi piratati. Qui si
      discute sulla leicita' a modificarla....ma non
      sul perche'.
      Bene...! Gente che dice che con quel che compra
      ci fa quel che gli pare.....sono daccordo! La
      modifica alla xbox o altra concole deve essere
      lecita. Pero' io darei LA PENA DI MORTE per chi
      usa giochi pirata. Ora con questa clausola vorrei
      vedere chi fa modifiche alla xbox per
      divertimento o altro motivo. Siamo realisti e non
      diciamo cazzate. Chi modifica o fa modificare a
      pagamento alimenta solo il mercato nero dei
      videogiochi.La mia xbox serve solo ed unicamente per farci girare il media center open source. L'unico gioco che è andato in esecuzione è stato Halo per vederlo (visto che era incluso) e stop.
      E' come se il marocchino negro vi rubasse il
      lavoro perche' lavora a 50 cent per ora. Sareste
      daccordo? Si? Perche' e' quello che sta
      succedendo.
      Toglietevi il dito dal zulo e andate a lavorare.Il resto si commenta da sé.
    • Vito scrive:
      Re: XBOX Modificate? Certo!
      Io credo che principalmente che sia piu giusto ,che l'accesso a informatizzazione sia più alla portata di tutti forse se le case produttrici quadagnassero un po meno farebbe bene a tutta la società e creerebbe meno sacche di poverta e piu gente informata e informatizzata e forse girerebbero meno marrochini a vendere copie pirata e tu saresti libero dal girare con il dito nel culo
  • Anonimo scrive:
    la MIA XBOX
    Mi appartiene e la modifico quanto voglio.Se mi va ci cago anche dentro, sono ca77i miei.
    • Pisky scrive:
      Re: la MIA XBOX
      - Scritto da: Anonimo
      Mi appartiene e la modifico quanto voglio.

      Se mi va ci cago anche dentro, sono ca77i miei.
      Verissimo, e dovrebbe essere così anche con il software. Uno stralcio della licenza di Starcraft:"Il software è concesso in licenza, non venduto. E' vietato qualsiasi uso oltre al gioco... e' vietato il reverse engineering per qualsiasi scopo... se lo si regala a qualcuno bisogna cancellare ogni traccia dal proprio pc... non ha diritti sulle mappe che CREI TU, e devi cancellarle quando disinstalli il gioco"Mah... in pratica, una volta che PAGHI e ti prendi tutte le conseguenze degli eventuali errori in quel software, rimane il fatto che quel programma è semplicemente in prestito.
    • Anonimo scrive:
      Re: la MIA XBOX
      - Scritto da: Anonimo
      Mi appartiene e la modifico quanto voglio.

      Se mi va ci cago anche dentro, sono ca77i miei.
      Mi dispiace ma putroppo non è così. La XBOX ti è stata solo "concessa in licenza d'uso", quindi puoi usare solo ed esclusivamente nel modo in cui il DRAGA ti permette.
      • Anonimo scrive:
        Re: la MIA XBOX
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Mi appartiene e la modifico quanto voglio.



        Se mi va ci cago anche dentro, sono ca77i miei.



        Mi dispiace ma putroppo non è così. La XBOX ti è
        stata solo "concessa in licenza d'uso", quindi
        puoi usare solo ed esclusivamente nel modo in cui
        il DRAGA ti permette.Questa è una grandissima cavolata e lo sai: l'hardware lo acquisti, è un prodotto in vendita sui banchi dei negozi, non firmi nessun contratto ed eventuali clausole sigillate nella scatola non hanno valore legale, in licenza d'uso eventualmente è solo il firmware e l'eventuale software accluso, su di essi non puoi fare modifiche e reverse engineering, ma ti è concessa un'opzione SEMPRE: non usarli. Se SOVRASCRIVI il firmware con un altro che non sia ricavato da codice di proprietà MS senza il suo permesso, sei PERFETTAMENTE in REGOLA.Ovviamente se invece usi un firmware crackato ricavato dal firmware MS NON SEI IN REGOLA.
    • Anonimo scrive:
      Re: la MIA XBOX
      - Scritto da: Anonimo
      Mi appartiene e la modifico quanto voglio.

      Se mi va ci cago anche dentro, sono ca77i miei.Chiedi aiuto alla letamaia, sarà ben lieta di aiutarti (rotfl) .
  • Rei scrive:
    Video X360 hacked..
    Come da topic http://www.youtube.com/watch.php?v=sbAQkuVcbaA&feature=Views&page=5&t=t&f=bPraticamente fa vedere che tramite la psp collegata alla 360 fa partire un backup.A me mi pare una str****ta (ma possibile).Direi che è un FAKE al 100% se non fosse per il fatto cheviene mostrato sul TV il programma che gira su PSP tramite la 360.IMHO fake al 99.999999%maaaaaa.... vedremo......PS: comunque voglio DOA4 ma quando esce
    • Anonimo scrive:
      Re: Video X360 hacked..
      Non si capisce niente ( a cominciare da dove ha collegato la psp) poi la scena è troppo scura in generale senza contare la confusione. Notevole la musichetta di fondo. Che è ?
      • Dark-Angel scrive:
        Re: Video X360 hacked..
        - Scritto da: Anonimo
        Non si capisce niente ( a cominciare da dove ha
        collegato la psp) poi la scena è troppo scura in
        generale senza contare la confusione. Notevole la
        musichetta di fondo. Che è ?mi associo!mi pare di averla gia sentitala voglio °_°se nn mi sbaglio è la soundtrack di un filmnn so perchè mi viene in mente la casa dei 13 spettri ma è ultrafacile che mi sbagli...
    • Anywhere scrive:
      Re: Video X360 hacked..
      il fatto che sia un fake,al di là del video scuro ecc,deriva dall'evidentissimo stacco di scena che c'è quando inquadra l'inserimento del cd masterizzato nella xbox.si nota molto bene che dopo averlo inserito,il video è stato tagliato ed editato con un altro che partiva da lì,ma con dentro il cd originale ;) (c'è un grezzissimo stacchetto innaturale in cui la telecamera risulta spostata di qualche centimetro).idem quando la inquadra prima di toglierlo.
    • Dark-Angel scrive:
      Re: Video X360 hacked..
      trovata la musica :Dè una soundtrack di "saw: l'enigmista"
  • pikappa scrive:
    I modchip sono legali
    Sempre la stessa storia, il modchip in se non è illegale, è vendere la console chippata PIENA di giochi pirata che è illegale, e leggendo l'articolo mi pare di capire che è questa l'attività che svolgevano questi signori
  • Anonimo scrive:
    IMHO
    e quale azienda accetterebbe il rischio derivante dalla produzione dei mod chip? Non credo che gli hacker possano costruire dei microprocessori a casa nella propria stanza
    • Anonimo scrive:
      Re: IMHO
      - Scritto da: Gabryel
      e quale azienda accetterebbe il rischio derivante
      dalla produzione dei mod chip? Non credo che gli
      hacker possano costruire dei microprocessori a
      casa nella propria stanzahihihi chi credi produca i vari modchip ora disponibili?http://images.google.com/images?q=mod+chip&svnum=10&hl=en&lr=&imgsz=xxlargei cinesi in un garage???suvvia, un po' di cervello!NL
      • Anonimo scrive:
        Re: IMHO
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Gabryel

        e quale azienda accetterebbe il rischio
        derivante

        dalla produzione dei mod chip? Non credo che gli

        hacker possano costruire dei microprocessori a

        casa nella propria stanza

        hihihi chi credi produca i vari modchip ora
        disponibili?
        http://images.google.com/images?q=mod+chip&svnum=1
        i cinesi in un garage???

        suvvia, un po' di cervello!

        NLed invece di "IMHO" usa, secondo me, non massacriamo la lingua italiana di abbreviazioni del cazzo.
    • Pisky scrive:
      Re: IMHO
      - Scritto da: Gabryel
      e quale azienda accetterebbe il rischio derivante
      dalla produzione dei mod chip? Non credo che gli
      hacker possano costruire dei microprocessori a
      casa nella propria stanzaIl tizio che mi ha venduto la PlayStation (1, si sottointende) modificata mi aveva detto che i chip di modifica glieli forniva la stessa Sony. Boh, forse diceva una stronzata... in effetti non era un tipo del tutto affidabile.P.S.: ebbene si', il fatto che abbia comprato una Playstation modificata implica che io abbia avuto giochi pirata. Beh... un ragazzino che fa la seconda media non può permettersi spesso giochi da 100'000 lire l'uno (si parla di 9 anni fa, ed era difficile allora trovare giochi a basso costo - o vecchiume platinum da 50mila lire o giochi a prezzo pieno).
  • Anonimo scrive:
    In Italia è legale
    http://www.ictlex.net/index.php/2003/12/31/trib-riesamenbspbolzanotrib-del-riesame-bolzano311203311203/"L?X-box della Microsoft, del costo di circa 200 E, ha tutta la potenzialità di un computerPentium 3 ed è artificiosamente limitato a console. Subito è comparso sul mercato lo Xbox-Mod-Chip che consente di usare in esso molti programmi sotto Linux (il sistema operativo libero). Eppure questa macchina con ampie possibilità è artificiosamente limitata, non può utilizzare giochi comperati in America e, sebbene possa leggere senza problemi DVD, occorre pagare altri 30 euro per accedere a tale opzione. Ma se la macchina, con poche modifiche, gira anche con Linux, perché mai l?acquirente non dovrebbe poterla usare per tutti gli usi possibili? Sarebbe un po? come se la Fiat vendesse un?auto con il divieto di uso per extracomunitari e per strade extraurbane."
    • Bisco scrive:
      Re: In Italia è legale
      Un po' esagerato il confronto, però il messaggio è chiaro. E' assurdo che Bill Gates dichiari che "con il frigorifero noi non pretendiamo di cucinare e con il videoregistratore di stirare e perchè il pc dovrebbe fare tutto" e poi ci proponga marchi come "dove vuoi andare oggi", "immaginate la fantasia di windows xp" e tutte ste menate.Stimo molto zio Bill, però proprio non ci siamo....
    • ishitawa scrive:
      Re: In Italia è legale

      Sarebbe un po? come se la Fiat vendesse un?auto
      con il divieto di uso per extracomunitari e per
      strade extraurbane."
      però il codice della strada ti vieta di cambiare motore alla tua Fiat, o tipo di ruotepero, anzi, non è vietato fare modifiche, è vietato andare su strada con una macchina modificata, se te la tieni in garage o nel parco della villa, affari tuoi
      • Anonimo scrive:
        Re: In Italia è legale
        - Scritto da: ishitawa


        Sarebbe un po? come se la Fiat vendesse un?auto

        con il divieto di uso per extracomunitari e per

        strade extraurbane."



        però il codice della strada ti vieta di cambiare
        motore alla tua Fiat, o tipo di ruotenell'uso dell xbox non è in gioco la vita di alcun pedone, per cui il contro esempio è fuori bersaglio
        • Anonimo scrive:
          Re: In Italia è legale
          Per me va bene che sia legale modificare una xbox....ma chi lo fa' al 100% lo fa per eseguire giochi pirata.QUindi ben vengano le modifiche per la xbox....pero' per contropartita darei la pena di morte per chi usa giochi pirata.Vediamo chi ha interessi leciti per modificare una xbox ora. Che lo facciano pure....e' lecito modificarla.
    • brabra scrive:
      Re: In Italia è legale
      Non è così banale la cosa.Teoricamente puoi caricare linux (ribadisco caricare linux, non modificare il so preinstallato) se non vi sono sistemi di protezione che lo vietino. Se vi sono sistemi di protezione che lo vietano violarli o disattivarli potrebbe portare a dei reati (dipende come viene effettuata l'operazione, dal tipo di blocco ecc ecc..) purtroppo dai tempi d'oro delle playstation modificate e delle cause vinte da parte dei "sbloccatori" la legislazione italiana si è notevolmente evoluta, e nonostante questo, alcune zone "grigie" che possono dar atto ad interpretazioni magari opposte da parte dei giudici continuano ad esistere.Detto papale papale, io non la sbloccherei la mia, il gioco no vale la candela, si parla di penale e di multe intorno ai 3000 euro.... se devo installarmi linux mi compro qualcosa di "Libero" dove posso installarmi quello che voglio.
      • Anonimo scrive:
        Re: In Italia è legale
        in italia è legale, la legislatura fa riferimento ad un caso, con assoluzione piena, di un ragazzo denunciato perchè modificava console. l'unica multa che ha pagato probabilmente è che non lasciava scontrino :Dpunto.
        • Anonimo scrive:
          Re: In Italia è legale
          - Scritto da: Anonimo
          in italia è legale, la legislatura fa riferimento
          ad un caso, con assoluzione piena, di un ragazzo
          denunciato perchè modificava console. l'unica
          multa che ha pagato probabilmente è che non
          lasciava scontrino :D

          punto.la causa di bolzano, la conosciamo tutti.. si basava sulla legge 489 del dicembre 92peccato che nel 2004 siano state pubblicate sulla gazzetta ufficiale e quindi entrate in vigore normative più restrittive al riguardo.punto
          • Sgabbio scrive:
            Re: In Italia è legale
            ma se io mi modifico la console per giocare hai giochi importati dal giappone che io acquisto regolarmente?
          • Anonimo scrive:
            Re: In Italia è legale
            Se acquisti un prodotto materiale, una console dunque, tu ne diventi il proprietario e puoi farne ciò che vuoi (a differenza del software). Puoi anche andare in piazza e prendere a calci la tua XBOX, Microsoft non può farti causa per aver rovinato l'immagine del suo prodotto.Il problema in America e in Italia sorge se qualcuno VENDE hardware modificato, cioè ha un PROFITTO nel ritoccare una console (immagino che le console modificate costassero di più delle normali in quel negozio).Credo che se uno lo fa su eBay non ci sia nulla di illegale, perchè è un passaggio di proprietà, ma se lo fa un'esercizio, un negozio appunto, allora lì ci sono norme che lo vietano (anche se non le conosco bene). Per il resto modificare una console di tua proprietà non è affatto illegale, i soldi li hai spesi ed hai pieno diritto di farne ciò che vuoi. L'unico inconveniente è che perdi la garanzia.
    • sunlife40 scrive:
      Re: In Italia è legale
      :D :D :D :D ....mica hanno capito,che se non si modifichera'....mai,ne venderanno,in quantita' industriale....la ps2,fece boom...solo...per quel motivo....fanno,gli indiani...e i buonisti,ma lo sanno.....sia la Sony che la Microsoft!!ipocrisiaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!! 8) 8) 8) 8)
      • Pisky scrive:
        Re: In Italia è legale
        - Scritto da: sunlife40
        :D :D :D :D ....mica hanno capito,che se non
        si modifichera'....mai,ne venderanno,in quantita'
        industriale....la ps2,fece boom...solo...per quel
        motivo....fanno,gli indiani...e i buonisti,ma lo
        sanno.....sia la Sony che la Microsoft!!

        ipocrisiaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!! 8) 8) 8)
        8)Ma! ...come c4770; :D skrivi § ?
  • Anonimo scrive:
    "modda", "moddata"? E l'italiano?
    Comunico al signor D'Elia, che in italiano esistono i termini "modifica", "modificata" derivati dal verbo "modificare", utilizzabile pienamente come traduzione del termine inglese "mod"
    • Anonimo scrive:
      Re: "modda", "moddata"? E l'italiano?
      "modifica" è da utente della domenica"moddare" è da smanettone
    • Enzo4510 scrive:
      Re: "modda", "moddata"? E l'italiano?
      - Scritto da: Anonimo
      Comunico al signor D'Elia, che in italiano
      esistono i termini "modifica", "modificata"
      derivati dal verbo "modificare", utilizzabile
      pienamente come traduzione del termine inglese
      "mod"In inglese non esiste il verbo "to mod" come non esiste in italiano moddare.Il verbo "modificare" non è utilizzabile pienamente, come dici tu, al posto di moddare. Quest' ultimo ha un carico semantico che il primo non ha. Se tu usassi solo "modificare" non saresti in grado di far capire esattamente quello che intendi dire da molte persone. Sempre che anche tu lo capisca.Perchè il problema dei puristi della lingua è proprio questo: credere di sapere quello che altre persone vogliono dire quando usano una parola e insegnare loro come dovrebbero dirlo.Ma ormai tutti i linguisti moderni ci insegnano che la lingua è quella parlata dalla gente, il modo corretto di usare le parole è quello usato da una certa comunità di persone e non quello che vorrebbero altri fuori da quella comunità.
      • Anonimo scrive:
        Re: "modda", "moddata"? E l'italiano?
        - Scritto da: Enzo4510

        - Scritto da: Anonimo

        Comunico al signor D'Elia, che in italiano

        esistono i termini "modifica", "modificata"

        derivati dal verbo "modificare", utilizzabile

        pienamente come traduzione del termine inglese

        "mod"

        In inglese non esiste il verbo "to mod" come non
        esiste in italiano moddare.
        Il verbo "modificare" non è utilizzabile
        pienamente, come dici tu, al posto di moddare.
        Quest' ultimo ha un carico semantico che il primo
        non ha.
        Se tu usassi solo "modificare" non saresti in
        grado di far capire esattamente quello che
        intendi dire da molte persone. Sottovaluti le capacità del tuo interlocutore :)
        Sempre che anche tu lo capisca.E tue :)
        Perchè il problema dei puristi della lingua è
        proprio questo: credere di sapere quello che
        altre persone vogliono dire quando usano una
        parola e insegnare loro come dovrebbero dirlo.No il fatto è che moddare è una parola inutile.
        Ma ormai tutti i linguisti moderni ci insegnano
        che la lingua è quella parlata dalla gente, ilprima li punisci e poi li lodi?
        modo corretto di usare le parole è quello usato
        da una certa comunità di persone e non quello che
        vorrebbero altri fuori da quella comunità.
        già ma qui in che comunità siamo?
    • Anonimo scrive:
      Re: "modda", "moddata"? E lo italiano?
      Moddata e' un termine che si riferisce a chi usa il computer.Modificata e' un termine che si riferisce a chi usa l' ordinatore.
  • Anonimo scrive:
    XBox di male in peggio.
    Il cavallo di battaglia delle X-scatole diventerà un film?Se sì, solo grazie al pinguino, useranno linux per il rendering.http://ars.userfriendly.org/cartoons/?id=20051211
    • Anonimo scrive:
      Re: XBox di male in peggio.
      di male in peggio secondo quale logica?vatti a vedere i nomi che ci sono dietro il film, ti dice niente peter jackson?
      • Anonimo scrive:
        Re: XBox di male in peggio.
        - Scritto da: Anonimo
        di male in peggio secondo quale logica?
        vatti a vedere i nomi che ci sono dietro il film,
        ti dice niente peter jackson?Di male in peggio che per il rendering usa delle linux box, a momenti a Ballmer scoppiavano le vene sulle tempie, Illiad in questo caso non ne ha esagerato la reazione... d'altra parte Halo è un titolo di Bungie e MS non può farci proprio niente, anzi se li deve tenere buoni, che XBox non può fare a meno di loro.
      • Anonimo scrive:
        Re: XBox di male in peggio.
        - Scritto da: Anonimo
        di male in peggio secondo quale logica?
        vatti a vedere i nomi che ci sono dietro il film,
        ti dice niente peter jackson?Mi dice, rovinare il piu' bel libro di sempre, e rompermi le bolas al multisala 3 ore con quella merdata di king kong, desideravo che il bestio uscisse per uccidermi, e non farmi soffrire davanti a cotanto schifo.Se poi unisci quella merda di halo a quel coso di peter jackson, capace di far film adatti agli adolescenti ritardati che tutto quello che fa moda vedono e comprano, si credo propio che il film di halo sara' un colossal, una colossale cagata!
  • Anonimo scrive:
    ahahahah
    Gli avvocati difensori non hanno voluto ancora esprimersi sulle accuse. L'unica certezza, per ora, è che la prima udienza è stata fissata per la fine di gennaio. Il procuratore legale ha dichiarato che il business era quanto mai munifico: le modifiche potevano costare fra i 225 dollari e i 500 dollari in base al tipo di intervento e al numero di giochi pre-installati sul drive.225 a 500 dollarri????? ma chi sono i pirati ladri :|moddare da noi una console non costa più di 70 euro.... ma prorpio al massimo ... con una media di 40/50 eue modifiche al hard disk... altra cosuccia... 10 euro al massimo e poi ti prendi un HD di 100 gb altri 60 euro... quindi non so voi... ma che conti fate?
    • Anonimo scrive:
      Re: ahahahah
      credo che i soldi variano dai 200 ai 400 a seconda dei giochi che si facevano installare sopra!
      • Anonimo scrive:
        Re: ahahahah
        semplice, 200Gb di hd più 5-10$ per gioco preinstallato e a 200 dollari ci arrivi subito :o
        • Anonimo scrive:
          Re: ahahahah
          Non sanno che inventarsi per levarsi i botoli avanzati dalle scatole, poveri negozianti bisogna capirli hanno della merce scadente e non vogliono perderci troppo.
          • Pisky scrive:
            Re: ahahahah
            - Scritto da: Anonimo
            Non sanno che inventarsi per levarsi i botoli
            avanzati dalle scatole, poveri negozianti bisogna
            capirli hanno della merce scadente e non vogliono
            perderci troppo.Ok ma nessuno glielo ha fatto fare di vendere Xbox... potevano scegliere di vendere qualcos'altro.
  • Anonimo scrive:
    Articolo forse un po' fuorviante
    E' un po' fuorviante l'articolo... non è in sè il modding della console ad essere illegale, ma l'utilizzo (e soprattutto la vendita) di giochi pirata, così come potrebbe (MS non ha mai fatto rivendicazioni precise, mi pare) essere illegale usare i BIOS modificati tipo Evox, Ind-Bios, Xecuter, perchè sono versioni illegalmente alterate di quello MS, e contengono quindi codice con copyright della MS.Io, come tanti, ho una Xbox modificata, ho montato il bios Cromwell (legale ed open source) e ci ho messo Linux, la uso come mediaplayer aggiornabile... e va da paura, e non è illegale. Moltissimi modchip moderni vengono venduti con il Cromwell per evitare problemi legali, poi ognuno se vuole si flasha quello che preferisce, a suo rischio e pericolo però.
    • Anonimo scrive:
      Re: Articolo forse un po' fuorviante
      Non solo fuorviante, pieno di errori.I tizi in questione sono stati incriminati perchè sostituivano l'HD con uno più grosso e PRECARICAVANO l'HD con parecchi giochi, installando un menù per selezionarli.E' questa, NON E' una violazione del DMCA, (che è tutt'altra cosa), è una pura e semplice vendita di software pirata, non c'è neanche bisogno di tirare in ballo il DMCA, soprattutto quando non si sa neanche cos'è.
    • Anonimo scrive:
      Re: Articolo forse un po' fuorviante
      In Italia lo puoi (ancora) fare, in america non puoi !perche' ?perche' in america diversamente dall'italia, non sei pienamente libero di fare modifiche a qualche cosa di comperato se queste modifiche non sono autorizzate dall'azienda madre.....assurdo ma cosi'In italia perdi solo la garanzia (ed e' pure giusto), in america e' proprio ILLEGALE
      • Anonimo scrive:
        Re: Articolo forse un po' fuorviante
        Non hai capito.... i "modder" sono stati presi perchè vendevano software piratato, non perchè vendevano xbox modificate...
        • Anonimo scrive:
          Re: Articolo forse un po' fuorviante
          si la notizia che a suo tempo venne già contestata parla di denunce per i giochi precaricati e basta.va anche detto che in america in alcuni stati è vietata la modifica e in altri no. infatti in alcuni siti americani che vendono chip per la xbox e ps2 viene riportata la nota che dice di verificare se nel proprio stato è permessa la modifica prima di procedere con l'ordine
          • Anonimo scrive:
            Re: Articolo forse un po' fuorviante

            va anche detto che in america in alcuni stati è
            vietata la modifica e in altri no. infatti in
            alcuni siti americani che vendono chip per laNon è vietata la modifica, è vietato aggirare le protezioni messe dalla casa madre. Ma le protezioni vengono aggirate dai bios modificati, non dai chip in sè (il Cromwell non avvia NESSUN eseguibile Xbox, neanche da un DVD originale), quindi non c'e' nessuna ragione per cui debbano essere illegali i modchip.
        • Anonimo scrive:
          Re: Articolo forse un po' fuorviante
          e chissene....il mio discorso non trattava direttamente dell'articolo, ma prendeva in causa una rgomento correlato.
        • Anonimo scrive:
          Re: Articolo forse un po' fuorviante
          - Scritto da: Anonimo
          Non hai capito.... i "modder" sono stati presi
          perchè vendevano software piratato, non perchè
          vendevano xbox modificate...Essi' che basta leggere
          • Anonimo scrive:
            Re: Articolo forse un po' fuorviante
            Allora, per fare chiarezza, secondo il DMCA moodare l'xbox o la psx e' un reato anche se un po' dificile da contestare, e infatti nessuno ne' in italia ne' negli Us e' stato mai incriminato per quell ospecifico motivo.E' successo anche in italia che qualcuno sia stato denunciato perche moddava guardacaso xbox e montava un disco precaricato di giochi.qual'e' la differenza fra il caso italiano e quello statunitense allora?la differenza e' che moddare la console negli Usa diventa un'aggravante sul reato (quello di pirateria chiaramente9 mentre in italia non ha nessuno effetto, e' chiaro pero' che l'accusa principale e' quella di vendere giochi copiati.Che poi la notizia venga anticipata ai media opportunamente confezionata prima che questi possano avere i dettagli e' un altro discorso, ma daltronde fa parte della politica del terrore.ps: ho preso anch'io una xbox e l'ho moddata regalando cosi' ai miei genitori il miglior mediacenter dvd-dvx-shoutcast e altro che possiate trovare in commercio senza dover spendere per un pc e dover insegnare loro come si usa (non legano molto con la tecnologia); la compatibilita' di questo lettore e' pari solo a quella raggiungibile da un pc opportunamente preparato con tutti i codec e player in circolazione e manca solo il supporto Drm per ragioni ovvie.ho aggiunto anche il mame che loro utilizzano qualche volta il pomeriggio.Adesso, ditemi ora cosa c'e' di illegale in tutto cio' e infatti abbiamo una sentenza in italia che riguardava un negozio denunciato per la distribuzione di modchip dove il giudice ha dato ragione al negozio.
          • pikappa scrive:
            Re: Articolo forse un po' fuorviante
            - Scritto da: Anonimo
            ho aggiunto anche il mame che loro utilizzano
            qualche volta il pomeriggio.
            Adesso, ditemi ora cosa c'e' di illegale in tutto
            cio' e infatti abbiamo una sentenza in italia che
            riguardava un negozio denunciato per la
            distribuzione di modchip dove il giudice ha dato
            ragione al negozio.Beh forse giusto il mame potrebbe essere un pelino illegale :-PPer il resto ti dò ragione su tutti i fronti, una cosa di questo tipo rientra perfettamente nel fair-useAnche perchè se non sbaglio una xbox modificata in questa maniera non è cmq in grado di avviare i giochi giusto?
          • Anonimo scrive:
            Re: Articolo forse un po' fuorviante

            Beh forse giusto il mame potrebbe essere un
            pelino illegale :-PNo.Se usi rom freeware proprio no.Anche il media player allora lo è se riproduci divx/dvd copiati.
            Per il resto ti dò ragione su tutti i fronti, una
            cosa di questo tipo rientra perfettamente nel
            fair-use
            Anche perchè se non sbaglio una xbox modificata
            in questa maniera non è cmq in grado di avviare i
            giochi giusto?Giusto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Articolo forse un po' fuorviante

        perche' ?
        perche' in america diversamente dall'italia, non
        sei pienamente libero di fare modifiche a qualche
        cosa di comperato se queste modifiche non sono
        autorizzate dall'azienda madre.....assurdo ma
        cosi'assurdo??? perchè assurdo?scusa, se io voglio prenderla a calci, ricoprirla di piombo o attaccare direttamente il processore alla 220(volt) o incendiarla, sarà un mio diritto se l'ho comperata con i MIEI soldi...o no? e quindi posso fargli tutte le modifiche che voglio, se è mia......altro discorso i cd copiati...NL
        • Anonimo scrive:
          Re: Articolo forse un po' fuorviante
          - Scritto da: Anonimo

          perche' ?

          perche' in america diversamente dall'italia, non

          sei pienamente libero di fare modifiche a
          qualche

          cosa di comperato se queste modifiche non sono

          autorizzate dall'azienda madre.....assurdo ma

          cosi'

          assurdo??? perchè assurdo?
          scusa, se io voglio prenderla a calci, ricoprirla
          di piombo o attaccare direttamente il processore
          alla 220(volt) o incendiarla, sarà un mio diritto
          se l'ho comperata con i MIEI soldi...o no? e
          quindi posso fargli tutte le modifiche che
          voglio, se è mia...
          ...altro discorso i cd copiati...


          NLperchè assurdo? diritto di incendio? miei soldi?i soldi non sono tuoi o miei o loro. sono dello stato ;) è illegale stropicciarli, strapparli, fotocopiarli, scannerizzarli,... puoi solo spenderli ;) la xbox non è un oggetto salvavita, è una consolle ludica non indispensabile. quando l'acquisti accetti di utilizzarla solo per lo scopo per cui è stata costruita e se non ti sta bene non la compri. troppo semplice? limitativo? non mi interessa, a me interessa che non costi 10 ? al kg il pane.
          • Anonimo scrive:
            Re: Articolo forse un po' fuorviante


            assurdo??? perchè assurdo?

            scusa, se io voglio prenderla a calci,
            ricoprirla

            di piombo o attaccare direttamente il processore

            alla 220(volt) o incendiarla, sarà un mio
            diritto

            se l'ho comperata con i MIEI soldi...o no? e

            quindi posso fargli tutte le modifiche che

            voglio, se è mia...

            ...altro discorso i cd copiati...





            NL

            perchè assurdo? diritto di incendio? miei soldi?

            i soldi non sono tuoi o miei o loro. sono dello
            stato ;) è illegale stropicciarli, strapparli,
            fotocopiarli, scannerizzarli,... puoi solo
            spenderli ;)
            la xbox non è un oggetto salvavita, è una
            consolle ludica non indispensabile. quando
            l'acquisti accetti di utilizzarla solo per lo
            scopo per cui è stata costruita e se non ti sta
            bene non la compri. troppo semplice? limitativo?
            non mi interessa, a me interessa che non costi 10
            ? al kg il pane.NOTA1:ok, escludiamo il discorso /proprietà_dei_soldi.trh (se è solo per quello NIENTE è nostro, se non la mente e il corpo, ma forse neanche quelli)...quando vado dal negoziante e mi compero la fckbox mica gli do i miei dati!mi spiego meglio: non fai un contratto, come ad esempio con le sim dei telefoni (in pratica non è tua ma dell'operatore) o come con l'enel, dove, di fatto, il contatore non è tuo e non lo puoi manomettere...se io ad esempio per girare una scena di un corto mi serve fare esplodere/incendiare/stritolare/de-integrare/ionizzare una fckbox nuova di palla, lo posso fare, mica mi vengono ad arrestare!ebbene, stesso dicasi fare le modifiche...che ho fatto di male? ho aperto la mia consolle e gli ho stagnato un cippetto, ma se ad esempio gli avessi stagnato un cavo dell'abat-jour con la spina cosa cambiava?nulla.Ergo, se la consolle è mia (nota1) e non sotto contratto o comodato d'uso, ne faccio ciò che voglio...[io ad esempio con la mia psone automodificata ci facevo girare delle applicazioni fatte da me...ti sembra illegale?]
          • Anonimo scrive:
            Re: Articolo forse un po' fuorviante
            ups, scordata la firma... :) NL
      • Anonimo scrive:
        Re: Articolo forse un po' fuorviante
        - Scritto da: Anonimo
        In Italia lo puoi (ancora) fare, in america non
        puoi !

        perche' ?
        perche' in america diversamente dall'italia, non
        sei pienamente libero di fare modifiche a qualche
        cosa di comperato se queste modifiche non sono
        autorizzate dall'azienda madre.....assurdo ma
        cosi'

        In italia perdi solo la garanzia (ed e' pure
        giusto), in america e' proprio ILLEGALELa Rolls Royce, molti anni fa, fece causa alla setta degli arancioni perché il loro capo amava decorare le fiancate delle sue auto con dipinti abbinati ai kimono che indossava.Non accettava la personalizzazione delle autovetture che produceva.Quindi non è una novità, e non è nemmeno una americanata.
  • Anonimo scrive:
    FUffa..
    Magari ci fosse un modchip..La realta e' che spong spesso pubblica delle gran bufale..per cui raffreddate i bollenti spiriti..
Chiudi i commenti