Telecom Italia farà... l'indiana?

Telecom Italia farà... l'indiana?

Il gruppo indiano Hinduja sarebbe pronto ad acquisire una quota del capitale di Olimpia, holding del gruppo Pirelli che controlla Telecom Italia
Il gruppo indiano Hinduja sarebbe pronto ad acquisire una quota del capitale di Olimpia, holding del gruppo Pirelli che controlla Telecom Italia

Milano – Un po' di India potrebbe entrare a far parte di Telecom Italia : il gruppo Hinduja , avrebbe infatti dichiarato di essere interessato ad una parte del pacchetto di controllo di Telecom Italia.

È quanto riferisce il Financial Times , riportando alcuni rumors secondo cui il gruppo indiano non avrebbe avuto contatti diretti con Pirelli o Olimpia (che di Telecom Italia detengono quote azionarie), ma esisterebbe un interesse preliminare basato su alcune consultazioni. Pirelli dichiara di non avere avuto contatti diretti con Hinduja e che non esistono ancora accordi, ma si parla di un abboccamento iniziale.

Hinduja avrebbe inoltre manifestato interesse per un altra telco, l'operatore mobile indiano Hutchinson Essar , per il quale anche Vodafone sarebbe pronta a formulare un'offerta. Hutchinson Essar, per la cronaca, è controllato al 67% da Hutchison Whampoa (che controlla anche TRE ) e al 33% dal gruppo indiano Essar .

Nei disegni di Hinduja, gruppo fondato nel 1914 e attivo nel settore del merchant banking, sembra quindi prefigurarsi un interesse concreto per il business della telefonia, oltre a quelli in cui è già attiva (come nel settore petrolifero, in cui è presente con la Gulf Oil e in quello televisivo, in cui opera con InNetwork Entertainment ).

D.B.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

14 01 2007
Link copiato negli appunti