Telecom Italia strizza l'occhio alle PMI

L'incumbent si lancia nei servizi ICT dedicati al mondo delle piccole e medie imprese, con servizi di pubblicità mirati distribuiti sul territorio
L'incumbent si lancia nei servizi ICT dedicati al mondo delle piccole e medie imprese, con servizi di pubblicità mirati distribuiti sul territorio

Il tessuto commerciale, industriale e produttivo in Italia è formato in larga parte da piccole e medie imprese. Probabilmente per questo motivo Telecom Italia vuole mostrare di avere un occhio di riguardo anche per questo settore, e dopo il lancio del local advertising ha presentato allo SMAU un pacchetto chiamato Impresa Semplice che – come suggerisce il nome – mira alla semplificazione dei servizi di comunicazione.

Il pacchetto è all’insegna della convergenza, obiettivo sempre più perseguito dalle compagnie telefoniche. In questo caso si tratta di una soluzione che prebede l’integrazione di servizi voce (con tecnologia VoIP), connettività broad band (copertura permettendo), cui possono aggiungersi soluzioni per messaggistica, CRM e security (storage e backup).

L’incumbent sembra voler puntare molto su questa nuova iniziativa, tanto che il brand Impresa Semplice è destinato ad accostarsi a quelli ormai consolidati di Alice e Tim per contraddistinguere l’offerta che ha il suo target nelle PMI.

Le aziende potranno inoltre accedere a MyCompany e Mobile Office, due pacchetti che vanno ad integrare il catalogo Impresa Semplice che consistono in una soluzione gestionale ERP e di una suite per la gestione remota delle attività di ufficio. L’offerta sarà commercializzata anche attraverso la rete Olivetti , che è parte del gruppo Telecom Italia.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

16 10 2008
Link copiato negli appunti