Touchscreen, il mercato li premia

Il nuovo trend dei produttori di cellulari, sempre più orientati verso display tattili multifunzione, conquista tutti. Apple? Non è tra i primi tre

Roma – Che il touchscreen fosse per i nuovi cellulari una feature chiave lo si era intuito subito: dal lancio del primo iPhone, molti produttori si sono gettati nello sviluppo di nuove interfacce e nuovi display tattili , spianando la strada ad un nuovo trend tecno-stilistico. Una moda che ha ottenuto il riconoscimento del mercato: la domanda di touch-phone è in crescita e nel 2009 porterà profitti per 5 miliardi di dollari, oltre 3,5 miliardi di euro.

La previsione è a cura di ABI Research , che dà sostanzialmente ragione alla scelta di Apple , HTC e di tutte le altre aziende che si sono “liberamente ispirate” a iPhone, evidenziando per il 2007 un aumento del 91 per cento nelle vendite di dispositivi con touchscreen.

Dall’indagine condotta da ABI emergono risultati che sorprendono qualcuno : nel mercato dei dispositivi mobili dotati di touchscreen, la leadership appartiene a Samsung (33 per cento), seguita da vicino da Motorola . Alle loro spalle c’è la joint-venture nippo-svedese Sony-Ericsson , che detiene il 24 per cento e si trova davanti ad Apple con il 14 per cento.

A dispetto della popolarità dell’iPhone, dunque, Apple non è ai vertici delle classifiche del settore come molti si attenderebbero. C’è però da sottolineare un fatto: il display touchscreen, con un’interfaccia primordiale e meno innovativa di quella del melafonino, non è certo una scoperta di Steve Jobs. Utilizzato inizialmente sui palmari (spesso in abbinamento ad uno stilo), lo schermo tattile è divenuto veramente una “moda” solamente da un anno a questa parte anche per cellulari e smartphone.

Ad Apple va certamente riconosciuto il merito di averlo introdotto attraverso un prodotto non necessariamente business-oriented (settore popolato tra gli altri da Motorola e Sony Ericsson, che per questo vantano una posizione di mercato di tutto rispetto), sdoganandolo presso un largo bacino di utenza per utilizzi multimediali e portandolo ad una popolarità mondiale.

La rapida ascesa di Samsung nel settore è invece di facile spiegazione: ha il vantaggio di giocare in casa in un mercato, quello coreano, che ha innanzitutto un alto tasso di penetrazione della telefonia mobile e un’attenzione particolarmente spinta sugli ultimi modelli. Ma in tutto l’Oriente, l’azienda è leader anche per un altro motivo: è il più importante produttore di touch-phone a muoversi in un mercato molto eterogeneo anche dal punto di vista delle lingue. E proporre apparecchi con un’interfaccia grafica e tattile è la carta vincente per soddisfare le esigenze di tutti.

Nokia – tuttora leader indiscusso nel più vasto campo della telefonia mobile – nel mercato dei touch-phone non ha ancora voce in capitolo. Una situazione destinata probabilmente a durare ancora per poco: tutto potrebbe essere ripreso in considerazione quando verrà lanciato il nuovo Nokia Tube . Che, omologandosi alla tendenza dei touch-phone, confermerà l’interfaccia del display touchscreen come uno standard ormai pressoché consolidato.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Paolini scrive:
    LINUX? FUORI!
    Nell'ultima zattera linara (i netbook) prende finalmente il suo posto un OS serio, smentendo gli uomini delle cantine che blateravano di un sistema poco potente per far girare l'ultimo Windows. Anche l'ultima roccaforte linara è caduta.
  • Matteo scrive:
    Ubuntu eee
    Io ho il primo modello dell'eee pc, e devo dire che non ho riscontrato alcun problema... forse il termine di paragone non è stato alla pari con vista?per regolare la luminosità, basta aprire il gestore delle risorse energetiche, e selezionare il livello desiderato (o usare la combinazione di tasti hardware).Per chiudere le applicazioni, non basta cliccare col tasto destro e selezionare "chiudi" ? (come tra l'altro in windows?)Concludendo, mi sembra il solito confronto approssimativo... a windows dedicate 10 ore, a linux 10 minuti e vi lamentate che non è facile come il prodotto in casa microsoft!
    • Alessandro Del Rosso scrive:
      Re: Ubuntu eee
      - Scritto da: Matteo
      Io ho il primo modello dell'eee pc, e devo dire
      che non ho riscontrato alcun problema... forse il
      termine di paragone non è stato alla pari con
      vista?

      per regolare la luminosità, basta aprire il
      gestore delle risorse energetiche, e selezionare
      il livello desiderato (o usare la combinazione di
      tasti
      hardware).Beh, aprire il gestore risorse per regolare la luminosità non è il massimo della comodità ;) Interessante invece la combinazione di tasti: quali usi tu?
      Per chiudere le applicazioni, non basta cliccare
      col tasto destro e selezionare "chiudi" ? (come
      tra l'altro in
      windows?)Certo, basta mirare all'iconcina giusta :) e cmq non è altrettanto comodo che fare clic sulla crocetta ;)
      Concludendo, mi sembra il solito confronto
      approssimativo... a windows dedicate 10 ore, a
      linux 10 minuti e vi lamentate che non è facile
      come il prodotto in casa
      microsoft!Non mi pare che nessuno si lamenti di nulla :-)Abbiamo solo precisato che, essendo una distribuzione molto giovane, va ancora un pochino svezzata, Tutto qui. Una pagina per Vista, una per Ubuntu :-) Wow, oggi è la sagra delle guerre di religione! :-)Ciao!
      • Gianluca scrive:
        Re: Ubuntu eee
        Diciamo qualcosa di più di una pagina per vista, e 3/5 per Ubuntu? A pagina 2 infatti troviamo:"Tra quelli provati, inclusi XP e varie distribuzioni di Linux, Vista è il sistema operativo che impiega di più ad avviarsi: quasi due minuti per arrivare alla schermata di login, contro i circa 45 secondi di Ubuntu Eee ed i 30 secondi di Xandros. Una volta caricata, però, la giovane versione di Windows si è rivelata sorprendentemente usabile, limitata più dalla scarsa quantità di memoria disponibile che dal processore: su un Eee PC con 2 GB di RAM, magari dotato di processore Atom (di cui Windows, al contrario di Xandros Linux, riesce a sfruttare la tecnologia Simultaneous Multithreading), il piccolo notebook di Asus potrebbe dirsi realmente pronto per Vista.Un valido aiuto, per velocizzare Vista, può anche arrivare dalla tecnologia ReadyBoost, che fa il caching dei dati e delle applicazioni di più frequente utilizzo su una chiavetta USB o su una memory card sufficientemente veloce. Nei nostri test si è utilizzata una scheda SD da 2 GB inserita nel card reader dell'Eee PC."Bella recensione nel complesso, peccato che Linux sia preso sempre sottogamba... per molti ambiti quantomeno si potrebbe "considerare" meglio...p.s. Io per motivi gaming uso quasi esclusivamente Vista eh... ;)
  • picard12 scrive:
    linux è fallito
    Questo è la discussione più divertente che abbia letto!!!E visto che sono in vena di simpatia: visto che nessuno lo ha ancora detto:Linux è al tracollo, è finito!!!Ora verrà rimpiazzato di botto su tutti i netbook al posto di quella cagata libera... ci metteranno Vista.. ora che stanno potenziando i netbook..Evviva il post di wistabuntu che veramente sempra un robot programmato per trollare... fantascienza...PS:La mia mandriva boota in 28 secondi con diverse cose attivate...Provato con bootchard...La prossima release 2009 sarà ancora più performante...Dai Vistabuntu sparane altre sul fantomantico Vista dai che ho mal di pancia dal ridere..Scrivi 200 post del genere Linux è alla frutta Linux è finito... ma è sempre li... cosi a noi linari ci rissollevi il morale dopo questa notizia che segna la nostra fine.. la nostra scomparsa...Ma fare ridere i sassi voi wintroll...ahahahaha
  • sseree scrive:
    Per la redazione

    I prezzi aggiornati degli altri modelli di Eee PC
    attualmente commercializzati in Italia sono stati
    pubblicati negli scorsi giorni in questo listino
    ufficiale. In quel listino io l'eeepc non lo vedo.
    • Alessandro Del Rosso scrive:
      Re: Per la redazione
      E' l'ultimo link: "EeeFamily".ciao.- Scritto da: sseree

      I prezzi aggiornati degli altri modelli di Eee
      PC

      attualmente commercializzati in Italia sono
      stati

      pubblicati negli scorsi giorni in questo listino

      ufficiale.

      In quel listino io l'eeepc non lo vedo.
  • sseree scrive:
    Peccato per l'IEEE 1394
    Peccato non ci sia anche una presa FireWire(standard IEEE 1394)Qualche altro modello la ha? Tipo il 901?
  • ninjaverde scrive:
    Dimentichiamo
    Dimentichiamo sempre che da quando è uscito l'OS XP NON SI PUÒ PIÙ OPERARE A BASSO LIVELLO.Questo sembra una "stupidaggine" per lo più sconosciuta ai più talvolta anche ai tecinci informatici.Ciò vuol dire fare programmi di utilizzo ad alto livello comunque sempre molto pesanti, non avere le capacità di controllare la macchina alla radice, quindi meno sicurezza, che è in mano ai produttori dei SO... e di malware; quindi anche non potersi difendere dal malware che viene comunque prodotto (ugualmente) spesso a basso livello.Si discute sempre di cose poco importanti, della grafica, adesso anche 3D...(a che serve? se non a stupire un pò, e poi a livello pratico è solo un impiccio).ToucScren utile per certe applicazioni, inutile per la stragrande maggioranza degli usi.sVista che crea impicci a chi usa un Pc, ma che forse piace poichè dà un falso senso di sicurezza.O forse sono io che sono "fuori" di testa e non mi piacciono gli "impaludamenti informatici" che si vengono a creare in questo nuovo secolo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 settembre 2008 12.43-----------------------------------------------------------
  • Enjoy with Us scrive:
    Nuovo Netbook
    OK il prezzo!Male le dimensioni e il peso!La gente vuole un netbook più piccolo e leggero, per aggeggi più ingombranti ci sono già i notebook!Da quanto si vede in giro sembra possibile integrare 8-9 pollici di schermo in un formato A5 e rimanendo sotto i 900 grammi di peso!Fatelo è quello che la gente vuole!N.B. Integrateci anche un modem UMTS oltre al WiFi!
  • gnulinux86 scrive:
    Con Vista sarà sempre lento.
    Il fatto che si presenti un EEEpc con caratteristiche hardware incrementate, forse adatte a far girare il sistema più pesante della storia dell'informatica cioè Windows Vista, significa che per rendere possibile ciò bisogna potenziare l'hardware, oltre tutto, Vista rimarrà sempre il sistema più esoso di risorse e a parità hardware sarà sempre più lento rispetto qualsiasi distro Linux.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 settembre 2008 11.22-----------------------------------------------------------
    • vistabuntu. wordpress. com scrive:
      Re: Con Vista sarà sempre lento.
      Modificato dall' autore il 15 settembre 2008 11.22
      --------------------------------------------------detto da uno che si chiama gnulinux86, dovremmo prenderlo come un commento imparziale?
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Con Vista sarà sempre lento.
        Windows Vista è il sistema più esoso di risorse, non puoi contraddirmi è un dato di fatto, oltre tutto gli EEepc attuali non sono in grado di farlo girare in maniera decente, per renderlo possibile bisogna potenziare l'hardware, e se confronti sempre Vista con qualsiasi distro Linux a parità di hardware Vista è sempre più lento, non c'è nulla di strano.
        • lroby scrive:
          Re: Con Vista sarà sempre lento.
          - Scritto da: gnulinux86
          Windows Vista è il sistema più esoso di risorse,
          non puoi contraddirmi è un dato di fatto, oltre
          tutto gli EEepc attuali non sono in grado di
          farlo girare in maniera decente, per renderlo
          possibile bisogna potenziare l'hardware, e se
          confronti sempre Vista con qualsiasi distro Linux
          a parità di hardware Vista è sempre più lento,
          non c'è nulla di
          strano.Senza scomodare Linux, è assolutamente sufficiente installare XP sui netbook x avere un sistema assolutamente valido.. (meglio ancora sarebbe installare FLP)Per la serie.. qualunque s.o. sarebbe da preferire a Vista sui netbook :DLROBY
  • malpensante scrive:
    LINUX AL TAPPETO!
    come' che non lo scrive piu' nessuno? va beh, ci penso io, dai :D
  • BLah scrive:
    Orrore!
    Ma cos'è quell'orrore! Ma chi è che fa il design ad Asus? Un barrrrbone
  • Enjoy with Us scrive:
    Vista su un Netbook?
    Ma che follie stanno a dire questi?Secondo loro due minuti di boot sono tollerabili?Per usare poi Vista basic, magari configurato come XP per ridurre l'impatto sulle prestazioni, che dipenderebbero da soli due Gb! di ram installata!!!Cavolo mi sembra evidente che il SO più indicato è Linux! Al limite XP, certo Vista in questo caso (solo in questo?) è da masochisti.Altro appunto oggi una chiavetta USB con 8 Gb la trovi a 20 - 25 euro, usando un controller parallelo su tali memorie e radunandone una batteria è mai possibile che non riescano ad ottenere prestazioni decenti a prezzi interessanti?Se la matematica non è un'opinione con 100 euro dovrebbe essere possibile ottenere una capacità di 40 Gb e velocità di scrittura di almeno 80/120 Mb/sec, come è possibile che gli SSD proposti abbiano costi e dati di targa ben meno favorevoli?
    • Fabrizio scrive:
      Re: Vista su un Netbook?
      questi sono matti davveroormai i modelli di eeepc sono più delle distro linux e tutti uguali, tutti con celeron M che consuma il doppio dell'atom a parità di prestazioni e tutti a prezzi indecenti (possono calare quanto voglio sempre indecenti sono)Il mio aspire one è molto più robusto (negli ipermercati di solito sono accanto toccate con mano) più economico e si avvia in 15 secondi netti. già xp gira molto più lento della distro linux di default (linpus leggermente modificata) figuriamoci vista- Scritto da: Enjoy with Us
      Ma che follie stanno a dire questi?
      Secondo loro due minuti di boot sono tollerabili?
      Per usare poi Vista basic, magari configurato
      come XP per ridurre l'impatto sulle prestazioni,
      che dipenderebbero da soli due Gb! di ram
      installata!!!
      Cavolo mi sembra evidente che il SO più indicato
      è Linux! Al limite XP, certo Vista in questo caso
      (solo in questo?) è da
      masochisti.
      Altro appunto oggi una chiavetta USB con 8 Gb la
      trovi a 20 - 25 euro, usando un controller
      parallelo su tali memorie e radunandone una
      batteria è mai possibile che non riescano ad
      ottenere prestazioni decenti a prezzi
      interessanti?
      Se la matematica non è un'opinione con 100 euro
      dovrebbe essere possibile ottenere una capacità
      di 40 Gb e velocità di scrittura di almeno 80/120
      Mb/sec, come è possibile che gli SSD proposti
      abbiano costi e dati di targa ben meno
      favorevoli?
    • picchiatello scrive:
      Re: Vista su un Netbook?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Ma che follie stanno a dire questi?Al di la delle soluzioni tecniche software hardware penso che la battaglia si stia spostando sulla distribuzione fisica dei net-book e notebook; sarà un caso ma Asus sta venendo relegata in angolini nelle grandi catene di distribuzione.Quindi Asus sta cercando di dare una botta al cerchio ed una alla botte; io non mi interesso piu' di tanto della faccenda l'importante e' che ci sia la possibiltà di scegliere tra diversi sistemi oparativi.
  • Martyn Clystere scrive:
    confronto dischi SSD e magnetici
    ma che hanno questi dischi a stato solido rispetto ai normali magnetici? sono affidabili o fanno come le chiavette usb che dopo un tot di cicli lettura scrittura si sfaldano?
    • vistabuntu. wordpress. com scrive:
      Re: confronto dischi SSD e magnetici
      - Scritto da: Martyn Clystere
      ma che hanno questi dischi a stato solido
      rispetto ai normali magnetici? sono affidabili o
      fanno come le chiavette usb che dopo un tot di
      cicli lettura scrittura si
      sfaldano?Sono superiori come tecnologia agli hdd normali...pero' purtroppo le ssd installate nei netbook hanno una qualita' SCARSISSIMA, tanto da dare prestazioni paragonabili ai vecchi hdd, e tanto da spingere i produttori a ripiegare sui semplici hdd.
      • cix70 scrive:
        Re: confronto dischi SSD e magnetici
        Si però non hanno parti meccaniche quindi sono già sicuramente più protetti contro urti... cadute di tensione etc...Cix
  • Gold Partner scrive:
    Poveri linari
    Dopo lo shock per aver letto la notizia della Lenovo ora scoprono che Vista funziona benissimo su un hardware ridotto.Linari, chiamate il 118(win)
    • vistabuntu. wordpress. com scrive:
      Re: Poveri linari
      - Scritto da: Gold Partner
      Dopo lo shock per aver letto la notizia della
      Lenovo ora scoprono che Vista funziona benissimo
      su un hardware
      ridotto.

      Linari, chiamate il 118

      (win)a dire il vero ho anche installato Ubuntu oltre che vista, e rimane sempre un ottimo OS di una grandissima stabilitaà, ma che purtroppo si ritrova "tagliato" sempre per il solito problema di mancanza di drivers. Leggi quahttp://vistabuntu.wordpress.com/2008/09/15/vista-su-msi-wind-gira-meglio-di-xp/e cerchiam di essere imparziali una volta nella vita...
      • gringo scrive:
        Re: Poveri linari
        quali driver mancano?
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Poveri linari
        - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com
        - Scritto da: Gold Partner

        Dopo lo shock per aver letto la notizia della

        Lenovo ora scoprono che Vista funziona benissimo

        su un hardware

        ridotto.



        Linari, chiamate il 118



        (win)
        a dire il vero ho anche installato Ubuntu oltre
        che vista, e rimane sempre un ottimo OS di una
        grandissima stabilitaà, ma che purtroppo si
        ritrova "tagliato" sempre per il solito problema
        di mancanza di drivers. Leggi
        qua

        http://vistabuntu.wordpress.com/2008/09/15/vista-s

        e cerchiam di essere imparziali una volta nella
        vita...Appunto 13 secondi di boot non li ho mai visti per nessun sistema operativo su nessun PC, vediamo di non sparare stronzate!
        • picchiatello scrive:
          Re: Poveri linari
          - Scritto da: Enjoy with Us


          Appunto 13 secondi di boot non li ho mai visti
          per nessun sistema operativo su nessun PC,
          vediamo di non sparare
          stronzate!Secondo me la miglior trollata dell'articolo e' questa:"Utilizzando il portatile con batteria a 3 celle senza wireless ne webcam ne bluetooh accesi"che ci fa con il netbook gioca a solitario ?
        • kubrick scrive:
          Re: Poveri linari
          A dire il vero una debian minimal con aggiunta di server grafico e lo stretto indispensabile l'ho vista bootare in meno di 10 secondi sull'eeepc 900. Non ti ho parlato di xandros perchè non lo posso considerare un VERO sistema operativo... troppo limitato
    • Kyashan scrive:
      Re: Poveri linari
      Gold partner...di certo il gold non lo guadagni tu,ma se lo tiene la Microsoft!
    • Gix scrive:
      Re: Poveri linari
      io ho vista e devo chiamare il 118 ogni volta che devo collegarmi via Wi-Fi.appena ho un po' di tempo di tolgo vista a passo a Ubuntu
      • pabloski scrive:
        Re: Poveri linari
        - Scritto da: Gix
        io ho vista e devo chiamare il 118 ogni volta che
        devo collegarmi via
        Wi-Fi.

        appena ho un po' di tempo di tolgo vista a passo
        a
        Ubuntustessa cosa capita a me, non capisco perchè all'improvviso passa in modalità "solo locale" e bisogna riavviare altrimenti non ripristina la connessionepoi altra cosa fastidiosa è che se configuri la rete wifi tramite DHCP rimane in modalità solo locale ed è impossibile connettersi ad Internet, io ho risolto settando l'IP staticamente ma chiaramente è un bug molto serio, soprattutto per chi usa il notebook in posti diversi con connessioni wifi aziendali, ecc....
    • quoto scrive:
      Re: Poveri linari
      - Scritto da: Gold Partner
      Dopo lo shock per aver letto la notizia della
      Lenovo ora scoprono che Vista funziona benissimo
      su un hardware
      ridotto.

      Linari, chiamate il 118

      (win)QUOTO ABBESTIA AMICO MIO!!! 8)
    • BSD_like scrive:
      Re: Poveri linari
      Forse il 118 lo devi chiamare tu che leggi male le notizie.1) La Lenovo non ha affatto tolto dal proprio business la produzione di computer con Linux; ha solo tolto la possibilità di ordinarli e "costruirli" on-line; chi vuole un Lenovo_linux lo potrà fare solo ordinandolo dai loro agenti commerciali.2) Da quando in quà vista gira bene su hw (per lo più monco) rispetto a Linux (anzi rispetto a una distro BETA); forse devi dare un'occhiata ai benchmarks vista vs linux.Ergo quale cavolo di shock possono aver avuto i fans Linux????
    • Hal2001 scrive:
      Re: Poveri linari
      - Scritto da: Gold Partner
      Dopo lo shock per aver letto la notizia della
      Lenovo ora scoprono che Vista funziona benissimo
      su un hardware
      ridotto.Ovvio, se hai due ore di tempo per avviarlo, puoi metterci anche Vista ;)
    • pseudopsiche scrive:
      Re: Poveri linari
      - Scritto da: Gold Partner
      Dopo lo shock per aver letto la notizia della
      Lenovo ora scoprono che Vista funziona benissimo
      su un hardware
      ridotto.

      Linari, chiamate il 118

      (win)Pezzo di C******E, come puoi solo lontanamente accostare il 118 ad una mera notizia informatica?Sei un classico TROLL, come molti qui...che sparano merda senza neppure sapere di cosa si parla.Vista su un pc del genere è una offesa all'intelligenza....se fa già ridere su un desktop medio....Ma poi i maggiori consumi non li considerano???Costa così tanto fare un desktop così, per gli utonti FULL invece di quelle interfacce penose dei netbook?????[URL=http://img214.imageshack.us/my.php?image=schermatauy8.png][IMG]http://img214.imageshack.us/img214/8186/schermatauy8.th.png[/IMG][/URL]Per quel che mi riguarda Asus HA COMPLETAMENTE PERSO LA TESTA...Tutti sti EEE sono una colossale presa per il CULO, rendendo confusa l'intera fascia di mercato a cui si rivolge.Io ASPETTO IL NETBOOK DELL CON Ubuntu.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 settembre 2008 08.52----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 settembre 2008 08.53----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 settembre 2008 08.54-----------------------------------------------------------
    • gringo scrive:
      Re: Poveri linari
      Noi linari non ci preoccupiamo: non ci basiamo su un'azienda che se non vende deve chiudere ma su un progetto aperto, in costante crescita e libero. Ergo siamo sempre ottimisti.
    • Paolino scrive:
      Re: Poveri linari
      - Scritto da: Gold Partner
      Dopo lo shock per aver letto la notizia della
      Lenovo ora scoprono che Vista funziona benissimo
      su un hardware
      ridotto.E dove sarebbe il problema?
      Linari, chiamate il 118Hai un attacco di trollite troppo acuta? :D
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Poveri linari
      - Scritto da: Gold Partner
      Dopo lo shock per aver letto la notizia della
      Lenovo ora scoprono che Vista funziona benissimo
      su un hardware
      ridotto.

      Linari, chiamate il 118

      (win)Hai letto l'articolo?Parla di 2 minuti per il boot contro i 30-35 secondi di Linux ed XP!Poi parla di problemi prestazionali tali con Vista da non installare l'interfaccia Aereo e da castrare la GUI in modo che sia sovrapponibile a quella di XP e dicono che la cosa sarebbe da imputarsi alla scarsità di memoria, solo 2 Gb!Con questi parametri VISTA gira anche su un PDI, basta attendere 30 minuti per il boot e disabilitarte tutto ed il gioco è fatto!!!
      • Alessandro Del Rosso scrive:
        Re: Poveri linari

        Hai letto l'articolo?
        Parla di 2 minuti per il boot contro i 30-35
        secondi di Linux ed
        XP!Sì, questo è vero, i tempi di boot sono molto lunghi. Dirò di più: 2 minuti per arrivare al login, ma per poter iniziare a lavorare occorrono probabilmente 4 minuti buoni :)
        Poi parla di problemi prestazionali tali con
        Vista da non installare l'interfaccia Aereo e da
        castrare la GUI in modo che sia sovrapponibile a
        quella di XP e dicono che la cosa sarebbe da
        imputarsi alla scarsità di memoria, solo 2
        Gb!Beh, direi qui stai un tantino esagerando. Windows Vista Home è nativamente privo di Aero, quindi anche a volerlo abilitare nun ce sta :) In ogni caso, l'interfaccia è quella di Vista con in meno qualche effetto di trasparenza e il famoso, quanto inutile, flip 3d delle finestre. Nell'articolo di dice anche che passare all'interfaccia classica, per intenderci quella di XP, non apporta tutti questi grandi benefici. Il fatto che Aero non giri bene su un Eee PC è dovuto al chipset grafico integrato in quest'ultimo, a malapena sufficiente per far girare 3d chess. La memoria, poi, gioca il suo bel ruolo, ma tieni presente che, al caricamento di Vista, la RAM libera è cmq di almeno 400 MB. Non moltissimi, ma del resto Vista non è certo stato pensato per questo genere di sistemi. Tieni comunque presente che, grazie alla sospensione su disco, Vista puoi spegnerlo o riavviarlo soltanto quanto fai degli aggiornamenti o installi qualche applicazione che va a modificare i componenti di sistema. Si tratta già di un bel risparmio.
        Con questi parametri VISTA gira anche su un PDI,
        basta attendere 30 minuti per il boot e
        disabilitarte tutto ed il gioco è
        fatto!!!Ok, Linux è sicuramente più adatto per un netbook, su questo nulla da dire. Però non mi trovi del tutto d'accordo nello sparare a zero su Vista: io posso dirti che ho lavorato più di una settimana con Vista su Eee PC, anche collegato al mio PC via desktop remoto, e sono comunque rimasto sorpreso dalla velocità complessiva del sistema, soprattutto considerando che lavoravo a 600 MHz.... Che poi Linux resti la scelta preferita non cambia nulla: là fuori c'è anche gente che non saprebbe rinunciare alle comodità di Windows, io per primo, ma che non che non per questo ha venduto l'anima al diavolo ;-) Tieni anche presente che se installassimo sull'eee pc una distribuzione linux "full size", magari con un bel kde 4.0, i tempi di caricamento non sarebbero così lontani da quelli di Vista, come non lo sarebbero quelli di Mac OS X ecc. In ogni caso, sul mio personale eee pc ho windows e linux in dual-boot, e non saprei rinunciare a nessuno dei due! :-)Ciao.
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Poveri linari
          - Scritto da: Alessandro Del Rosso

          Hai letto l'articolo?

          Parla di 2 minuti per il boot contro i 30-35

          secondi di Linux ed

          XP!

          Sì, questo è vero, i tempi di boot sono molto
          lunghi. Dirò di più: 2 minuti per arrivare al
          login, ma per poter iniziare a lavorare occorrono
          probabilmente 4 minuti buoni :)
          E ti pare ragionevole attender 4 minuti prima di essere operativo, quando con XP o con Linux te la cavi con 35 secondi?


          Poi parla di problemi prestazionali tali con

          Vista da non installare l'interfaccia Aereo e da

          castrare la GUI in modo che sia sovrapponibile a

          quella di XP e dicono che la cosa sarebbe da

          imputarsi alla scarsità di memoria, solo 2

          Gb!

          Beh, direi qui stai un tantino esagerando.
          Windows Vista Home è nativamente privo di Aero,
          quindi anche a volerlo abilitare nun ce sta :) In
          ogni caso, l'interfaccia è quella di Vista con in
          meno qualche effetto di trasparenza e il famoso,
          quanto inutile, flip 3d delle finestre.
          Nell'articolo di dice anche che passare
          all'interfaccia classica, per intenderci quella
          di XP, non apporta tutti questi grandi benefici.
          Il fatto che Aero non giri bene su un Eee PC è
          dovuto al chipset grafico integrato in
          quest'ultimo, a malapena sufficiente per far
          girare 3d chess. La memoria, poi, gioca il suo
          bel ruolo, ma tieni presente che, al caricamento
          di Vista, la RAM libera è cmq di almeno 400 MB.
          Non moltissimi, ma del resto Vista non è certo
          stato pensato per questo genere di sistemi.
          Certo avete scelto Vista Home basic appunto perchè l'interfaccia Aereo non si sarebbe neanche potuta attivare con il tipo di chip grafico presente.Il fatto poi che con due Gb Vista ancora stia stretto è incredibile, pensando che fino all'anno scorso ti vendevano pc con 1 Gb di Ram e Vista Home Premium!

          Tieni comunque presente che, grazie alla
          sospensione su disco, Vista puoi spegnerlo o
          riavviarlo soltanto quanto fai degli
          aggiornamenti o installi qualche applicazione che
          va a modificare i componenti di sistema. Si
          tratta già di un bel
          risparmio.Io però so anche che la funzione di sospensione è foriera di molti problemi con blocchi del PC (specie nel caso dei notebook) ed instabilità successiva del sistema operativo, poi il riavvio non è che sia particolarmente rapido, visto che si parla di tempi anche superiori ai 20 secondi, cioè quasi confrontabili con i tempi di boot di Umbutu


          Con questi parametri VISTA gira anche su un PDI,

          basta attendere 30 minuti per il boot e

          disabilitarte tutto ed il gioco è

          fatto!!!

          Ok, Linux è sicuramente più adatto per un
          netbook, su questo nulla da dire. Però non mi
          trovi del tutto d'accordo nello sparare a zero su
          Vista: io posso dirti che ho lavorato più di una
          settimana con Vista su Eee PC, anche collegato al
          mio PC via desktop remoto, e sono comunque
          rimasto sorpreso dalla velocità complessiva del
          sistema, soprattutto considerando che lavoravo a
          600 MHz.... Che poi Linux resti la scelta
          preferita non cambia nulla: là fuori c'è anche
          gente che non saprebbe rinunciare alle comodità
          di Windows, io per primo, ma che non che non per
          questo ha venduto l'anima al diavolo ;-) Tieni
          anche presente che se installassimo sull'eee pc
          una distribuzione linux "full size", magari con
          un bel kde 4.0, i tempi di caricamento non
          sarebbero così lontani da quelli di Vista, come
          non lo sarebbero quelli di Mac OS X ecc. In ogni
          caso, sul mio personale eee pc ho windows e linux
          in dual-boot, e non saprei rinunciare a nessuno
          dei due!
          :-)
          Ciao.Scusa ma perchè trovi preferibile Vista ad XP su un netbook? Quali funzioni specifiche ti da in più ad XP?Maggiori difficoltà con driver e velocità inferiori?Sinceramente Io penso al netbook come un pc particolarmente leggero, con un HD a stato solido e di dimensioni ridotte ad un A5, il cui utilizzo sia quello di navigare in rete (diplay da 8-9 pollici 1024*600 o giù di li), utilizzare una suite tipo office (MS o Open) e al limite vedere qualche film/foto, tutte cose che sia XP che Linux (Umbutu in particolare) mi sembra facciano senza problemi.
          • Alessandro Del Rosso scrive:
            Re: Poveri linari

            Scusa ma perchè trovi preferibile Vista ad XP su
            un netbook? Quali funzioni specifiche ti da in
            più ad
            XP?
            Maggiori difficoltà con driver e velocità
            inferiori?Io credo che ognuno abbia le sue esigenze, e dia un peso diverso alle cose :-) In ogni caso, la nostra era una recensione, poi ognuno sopra all'eee pc ci installa quello che gli pare, anche il dos se vuole :) Io spero solo che l'articolo abbia messo in luce pregi, difetti e limiti dell'aggeggino di Asus.Ciau.
          • lroby scrive:
            Re: Poveri linari
            - Scritto da: Alessandro Del Rosso
            Io spero solo che l'articolo
            abbia messo in luce pregi, difetti e limiti
            dell'aggeggino di
            Asus.
            Ciau.Scusami Alessandro ma qui hai toccato un punto per me dolente, Quello che hai messo in luce è solo che Vista NON è adeguato per essere fruito nel modo giusto sui NETBOOK in genere.. che fosse Asus o altre marche non importa..Non occorre installare un s.o. per pc superpotenti su un netbook x evidenziarne i limiti.. :@ :@ :@ :@LROBY
    • pabloski scrive:
      Re: Poveri linari
      - Scritto da: Gold Partner
      Dopo lo shock per aver letto la notizia della
      Lenovo ora scoprono che Vista funziona benissimo
      su un hardware
      ridotto.

      Linari, chiamate il 118

      (win)peccato che Arch linux booti in 25 secondi su quel tipo di hardware e sia velocissimo
  • vistabuntu. wordpress. com scrive:
    il mio msi wind monta vista
    Il mio msi wind monta vista, e va una scheggia. Molto meglio di quando teneva XP, la velocita' di boot e' aumentata ed i programmi che utilizzo ora si aprono molto piu' velocemente...e se non ci credete, qua una mia recensionehttp://vistabuntu.wordpress.com/2008/09/15/vista-su-msi-wind-gira-meglio-di-xp/
    • Spiderman scrive:
      Re: il mio msi wind monta vista
      Ottimo, quindi oggi abbiamo scoperto che meno il pc e' potente e meglio gira Vista :D
    • Real_ENNECI scrive:
      Re: il mio msi wind monta vista
      - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com
      Il mio msi wind monta vista, e va una scheggia.
      Molto meglio di quando teneva XP, la velocita' di
      boot e' aumentata ed i programmi che utilizzo ora
      si aprono molto piu' velocemente...e se non ci
      credete, qua una mia
      recensione

      http://vistabuntu.wordpress.com/2008/09/15/vista-sMa smettiamola di dire minkiate per favore...Forse Paint gira bene... forse...
    • aaaa scrive:
      Re: il mio msi wind monta vista
      Bisogna smettere di farsi le canne di prima mattina.....(rotfl)
    • the_m scrive:
      Re: il mio msi wind monta vista
      Riporto quello che ho inviato al tuo blog:Sei un buffone, hai descritto una cosa impossibile (Vista che boota in 13 secondi), infatti dal video di YouTube che hai sul blog ci mette più di un minuto senza contare il BIOS, il Boot Loader e il fatto che anche quando le icone e la taskbar di Vista sono visibili e il sistema sembra "pronto", in realtà l'80% dei servizi devono ancora essere caricati (lo saranno in background).. infatti la connessione WiFi immagino che sia up dopo un altro minutino buono.Ma hai pure della gente che ti fa i complimenti per quello che scrivi sul blog.. eh ce ne sono tante di persone che quando distribuivano cervelli si sono messi nella coda delle cocomere :D
      • pabloski scrive:
        Re: il mio msi wind monta vista
        - Scritto da: the_m
        Riporto quello che ho inviato al tuo blog:

        Sei un buffone, hai descritto una cosa
        impossibile (Vista che boota in 13 secondi),infatti la stessa Microsoft ha postato alcuni risultati e il tempo minimo di boot è stato di 35 secondi su macchine highend che rappresenta sempre secondo MS meno del 20% del totaleinsomma, il tipo spara balle spaziali
      • vistabuntu. wordpress. com scrive:
        Re: il mio msi wind monta vista
        - Scritto da: the_m
        Riporto quello che ho inviato al tuo blog:

        Sei un buffone, hai descritto una cosa
        impossibile (Vista che boota in 13 secondi),
        infatti dal video di YouTube che hai sul blog ci
        mette più di un minuto senza contare il BIOS, il
        Boot Loader e il fatto che anche quando le icone
        e la taskbar di Vista sono visibili e il sistema
        sembra "pronto", in realtà l'80% dei servizi
        devono ancora essere caricati (lo saranno in
        background).. infatti la connessione WiFi
        immagino che sia up dopo un altro minutino
        buono.

        Ma hai pure della gente che ti fa i complimenti
        per quello che scrivi sul blog.. eh ce ne sono
        tante di persone che quando distribuivano
        cervelli si sono messi nella coda delle cocomere
        :DGuarda manco ti rispondo, l'educazione prima di tutto, e tu non sai manco dov'e' di casa. Se poi hai dubbi vieni a casa mia e ti mostro come mi boota vista.
        • the_m scrive:
          Re: il mio msi wind monta vista
          :D ) -- considerando anche le vaccate che hai scritto e lo spam perpetuo con cui assilli PI
          Se poi
          hai dubbi vieni a casa mia e ti mostro come mi
          boota vista.sto tremando, sto tremando... (cit.)ma puoi ospitarmi per una settimana?? :D :D
    • gringo scrive:
      Re: il mio msi wind monta vista
      Sei uno spammer. Posti un articolo del tuo sito per guadagnare tante visite dagli utenti di PI peraltro con una notizia tanto sensazionalistica quanto buffonesca.
      • Giocatore110 scrive:
        Re: il mio msi wind monta vista
        A quelli che gli danno del buffone:Sicuri che non abbia usato una versione ORIGINALE di vista e non una alpha/frankestein/tarocca?
        • Mi scoccio di loggare scrive:
          Re: il mio msi wind monta vista
          - Scritto da: Giocatore110
          A quelli che gli danno del buffone:
          Sicuri che non abbia usato una versione ORIGINALE
          di vista e non una
          alpha/frankestein/tarocca?La domanda giusta e' :"Sicuri che intendesse il boot del s.o. e non il recover dall'ibernazione"?Poi, indicami una differenza (software) tra un Vista cracckato e uno non.A parte il bypass (se esiste), le funzionalità restano quelle..
          • Giocatore110 scrive:
            Re: il mio msi wind monta vista
            Se il vista craccato è frankestein si stratta di un'accozzaglia di pezzi beta mai testata sul serio e prossima ad uno stato alpha di un sistema operativo. Con il OS in commercio effettivo ha poco a che fare. D'altronde se uno si tiene un OS in quello stato sul pc sono problemi suoi.
        • pabloski scrive:
          Re: il mio msi wind monta vista
          - Scritto da: Giocatore110
          A quelli che gli danno del buffone:
          Sicuri che non abbia usato una versione ORIGINALE
          di vista e non una
          alpha/frankestein/tarocca?io ce l'ho original su un Centrino 2 Toshiba, con un P8400 come procio e 3 GB di RAM e boota in 1 minuto e 40 secondiquindi quei tempi sono totalmente inventati....13 secondi li impiega per ripristinare il sistema dallo stato di sleep, mentre il ripristino dall'ibernazione richiede intorno ai 50 secondiquindi smettetela di dire che balle, che pure MS ha detto che minimo ci vogliono 35 secondi per bootare Vista su macchine highendcome diavolo fa lui a farlo bootare in 13 secondi su un pallottoliere?
          • Streamer scrive:
            Re: il mio msi wind monta vista
            Io ho un Fujitsu amilo li2735,e in 60" circa fa il bios (9secondi), password utente (7 caratteri alfanumerici) di windows vista home prem. sp1 e carica zonealarm, avir, controllo del touchpad, sidebar, volume, controllo batteria...non mi lamento, credo che tutto stia nello scegliere cosa far partire. Ho 3gb di ram e un core2duo t5550. Credo che facendo partire tutto senza programmi e senza password ( e magari senza fronzoli grafici) ci si può avvicinare ai 35" netti senza troppi problemi.Basta provare, che ci vò.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 settembre 2008 16.07-----------------------------------------------------------
        • vistabuntu. wordpress. com scrive:
          Re: il mio msi wind monta vista
          - Scritto da: Giocatore110
          A quelli che gli danno del buffone:
          Sicuri che non abbia usato una versione ORIGINALE
          di vista e non una
          alpha/frankestein/tarocca?La copia e' mia personale scaricata da MSDN. Ovviamente nessuna crack ne altre schifezze. Il boot e' genuino e non avviene da ibernazione
          • Tony scrive:
            Re: il mio msi wind monta vista
            Ma il porto d'armi per sparare stro..ate l'hai?????
          • the_m scrive:
            Re: il mio msi wind monta vista
            - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com
            Il boot e' genuino e non avviene da
            ibernazioneOh insisti... te l'hanno già detto in dieci che stai riesumando il sistema da uno stato di sleep (neanche da ibernazione) e non stai convinto. E dire che il pulsantino "arresta il sistema" non è difficile da trovare
          • Mi scoccio di loggare scrive:
            Re: il mio msi wind monta vista
            - Scritto da: the_m
            - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com

            Il boot e' genuino e non avviene da

            ibernazione

            Oh insisti... te l'hanno già detto in dieci che
            stai riesumando il sistema da uno stato di sleep
            (neanche da ibernazione) e non stai convinto. E
            dire che il pulsantino "arresta il sistema" non è
            difficile da
            trovareNo, no...e' difficile da trovare.Lui pigia il tasto rosso a video ( o quello di accensione/spegnimento sullo chassis ), ma in realtà non sa che M$ ha posto come "default" su Windows Vista la modalità Sleep ( o Hibernate non ricordo in quanto non lo uso ).Quindi non e' colpa sua, ma di M$.La colpa sua e' quella di gettar via soldi e regalarli a M$ per farsi l'abbonamento a MSDN e poi non consultarlo neppure.Ma si sa... leggere i manuali e documentarsi è una cosa da linari.Lui e' un utente PRO! ha una licenza Microsoft Developer Network!!!
        • DarkSchneider scrive:
          Re: il mio msi wind monta vista
          - Scritto da: Giocatore110
          A quelli che gli danno del buffone:
          Sicuri che non abbia usato una versione ORIGINALE
          di vista e non una
          alpha/frankestein/tarocca?Sicuro! Anche io ho acquistato Vista Ultimate rigorosamente Retail per installarla sullo wind con atom...
    • U100 owner scrive:
      Re: il mio msi wind monta vista
      - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com
      Il mio msi wind monta vista, e va una scheggia.
      Molto meglio di quando teneva XP, la velocita' di
      boot e' aumentata ed i programmi che utilizzo ora
      si aprono molto piu' velocemente...e se non ci
      credete, qua una mia
      recensione

      http[ SPAM ]Il MIO MSI Wind U100 boota in 15-20sec + o - con XP, e più o meno gli stessi secondi per OpenSUSE (fosre qualcosa in meno, stasera lo cronometro). Se parli di "sospensione" il Suspend To Disk (s2disk) di OpenSUSE è più veloce di quello di xp: boot in 6-7 secondi contro 10 sec circa.Stavolta l'hai sparata grossa.(linux)
    • pabloski scrive:
      Re: il mio msi wind monta vista
      - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com
      Il mio msi wind monta vista, e va una scheggia.
      Molto meglio di quando teneva XP, la velocita' di
      boot e' aumentata ed i programmi che utilizzo ora
      si aprono molto piu' velocemente...e se non ci
      credete, qua una mia
      recensione

      http://vistabuntu.wordpress.com/2008/09/15/vista-sstupendo, allora io ho sbagliato a comprare un nuovo Centrino 2 ( dove Vista impiega 1 minuto e 40 secondi per bootare e s'impalla quando il notebook va in sleep )se sapevo compravo al mercatino un C64, tanto Vista va una scheggia sui computer meno potenti :D
      • vistabuntu. wordpress. com scrive:
        Re: il mio msi wind monta vista
        - Scritto da: pabloski
        - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com

        Il mio msi wind monta vista, e va una scheggia.

        Molto meglio di quando teneva XP, la velocita'
        di

        boot e' aumentata ed i programmi che utilizzo
        ora

        si aprono molto piu' velocemente...e se non ci

        credete, qua una mia

        recensione




        http://vistabuntu.wordpress.com/2008/09/15/vista-s

        stupendo, allora io ho sbagliato a comprare un
        nuovo Centrino 2 ( dove Vista impiega 1 minuto e
        40 secondi per bootare e s'impalla quando il
        notebook va in sleep
        )

        se sapevo compravo al mercatino un C64, tanto
        Vista va una scheggia sui computer meno potenti
        :DSe non sai nemmeno installare vista ma te lo comperi con le schifezze che ci montano su, il problema non e' vista, ma la persone che lo possiede.
        • Pip scrive:
          Re: il mio msi wind monta vista
          Ho preso un portatile da poco,tipo 2 settimane,fascia economica!Sopra c'è un pentium dual core t2370 a 1.73Ghz,e la ram installata è 2Gb!All'inizio il tempo di boot era più o meno poco sotto i 2 minuti,però levando tutti i programmi in background all'avvio,mi è passato a circa 50 secondi...Dal task manager ho visto che ora i processi da 65,son passati a circa 37..Per ora vista va bene a dispetto di ciò che sento,c'è da dire che ho fatto giusto 2 cazzatine fin ora,però non mi sembra lo schifo totale che si descrive!Magari poi ho disattivato processi fondamentali al sistema e tra un po' mi esplode il pc! XD Vedremo come si comperterà alla lunga...Comunque oggettivamente 13 secondi per il bot,anche se lo vedessi non ci crederei! XD
        • pabloski scrive:
          Re: il mio msi wind monta vista
          - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com
          Se non sai nemmeno installare vista ma te lo
          comperi con le schifezze che ci montano su, il
          problema non e' vista, ma la persone che lo
          possiede.mi dispiace per te ma c'ho installato una versione retail priva di schifezzaware e ho quei risultaticomunque visto il lavoro che faccio direi di conoscere abbastanza bene i computer e l'ingegneria del software, di certo molto di più di bambinetti videogiocatori che giudicano gli OS dal colore delle finestre o che paragonano il consumo di RAM alla cilindrata delle automobili
        • Tony scrive:
          Re: il mio msi wind monta vista
          ha parlato quello che non sa che il tastino rosso non spegne ma mette in ibernazione( o in stand...mai capito)
    • gnulinux86 scrive:
      Re: il mio msi wind monta vista
      Ogni tanto potresti evitare di farti la solita pubblicità, sei pesante, sempre con questi link del tuo spazio web, spammi troppo.
Chiudi i commenti