UE: affonderemo il caro-roaming

Da settembre potrebbero arrivare nuovi tagli alle tariffe dei servizi di roaming internazionale

Roma – La guerra ai costi dei servizi di roaming propugnata da Viviane Reding continua la sua marcia: il Commissario Europeo per la Società dell’Informazione e i Media è stato infatti investito dell’incarico di aprire entro giugno un dibattito “di respiro europeo”, che potrebbe avere come conseguenza l’abbattimento delle tariffe di interconnessione internazionale.

Il tema è molto caro alla Reding, che da oltre due anni promuove iniziative e provvedimenti a livello istituzionale per contrastare il fenomeno tariffe. Tariffe che in più di un’occasione ha definito “scandalosamente alte”. La scorsa estate l’Europa ha fatto la conoscenza del regolamento che ha varato l’ Eurotariffa , a cui gli operatori mobili si sono dovuti adeguare obtorto collo , ma che nelle intenzioni della Commissione Europea ha rappresentato il primo step verso una progressiva riduzione della termination rate .

Ora il mercato europeo potrebbe trovarsi di fronte ad un nuovo colpo di forbici, che potrebbe scattare già alla fine della prossima estate: secondo quanto dichiarato da un funzionario dell’Unione Europea, la Commissione già dal prossimo settembre potrebbe varare nuove disposizioni regolatorie per ridurre ulteriormente i costi che un operatore nazionale fa pagare a un altro se un cliente utilizza la sua rete.

“Un sussidio incrociato tra le compagnie”, ha commentato il funzionario UE riferendosi alle tariffe oggi applicate, una sorta di mutuo soccorso a cui la nuova regolamentazione vuole porre fine in quanto saccheggia le tasche dei consumatori. E in contrasto con quanto avviene in Europa dove le regolamentazioni sulle tariffe di roaming hanno sempre incontrato l’opposizione degli operatori, in Medio Oriente – riferisce l’ International Herald Tribune – alcune compagnie telefoniche virtuosamente si muovono volontariamente su questo fronte, riducendo i propri listini senza il pungolo delle istituzioni, arrivando così ad un’autoregolamentazione che si propone di attirare il traffico telefonico degli utenti internazionali e facendo da volano al loro business. Difficile sapere se saranno di esempio agli operatori del Vecchio Continente.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Overture scrive:
    Non avrò chiare certe dinamiche ma...
    ...è giusto lasciare libera alla vista l'asta al ribasso ? Non dovrebbe essere una cosa riservata a chi ha fatto l'annuncio ?Visto com'è ora sembra una gara tra poveri...
  • axaxa scrive:
    L'unica offerta presente
    L'unica offerta presente al momento è quasi offensiva: 150 euro per fare un sito web.
    • prano scrive:
      Re: L'unica offerta presente
      beh no, in realtà si tratta di tradurre un'applicazione.cmq, speriamo che qualcuno proponga qualche lavoro un po' più tecnico. sarà interessante analizzare il tipo di annunci verranno inseriti per capire cosa è ricercato nel momento, almeno in alcuni ambiti.
  • Er Puntaro scrive:
    Sì i curriculum!
    Internet è piena di curriculum!Sono Dio, sono forte, sono potente, incendio i passeri con la mia vista a raggio laser, poi vieni a scoprire che hanno scureggiato nella tale azienda, si sono scaccolati nell'altra ... io voglio vedere cosa sai fare!!Le fregnacce me le faccio raccontare da mio nipote di 3 anni.Facciamo un bel lavoro: io ti tengo a prova aggratiss per tre mesi, se non mi piaci, amici come prima, se mi piaci, tiro dentro lo stesso un altro per tre mesi aggratiss e siamo sempre amici come prima. :D :p
    • pinco pallino qualunque scrive:
      Re: Sì i curriculum!
      - Scritto da: Er Puntaro[CUT]
      Facciamo un bel lavoro: io ti tengo a prova
      aggratiss per tre mesi, se non mi piaci, amici
      come prima, se mi piaci, tiro dentro lo stesso un
      altro per tre mesi aggratiss e siamo sempre amici
      come prima.Si, però mentre lui fa 8 ore al giorno nella tua azienda, tu gli pulisci casa sua e dei suoi parenti 8 ore al giorno e se lui non è contento delle tue pulizie amici come prima: tu ritorni a cercare un dipendente e lui ritorna a casa sua (più pulita di prima).Se uno non lavora te ne accorgi in un giorno e non in una settimana! E se lavora ed il lavoro non ti piace, va pagato lo stesso.Troppo facile vivere sulle spalle della gente sperando che altri lavorino gratis per i cavoli tuoi.
    • Mi scoccio di loggare scrive:
      Re: Sì i curriculum!
      Oggi giorno non ci cascano piu' neanche i neodiplomati con questa tecnica da supermercato.Se vuoi testare la professionalità di qualcuno, gli fai un bel contrattino atipico ( co.co.pro. ), lo paghi piu' del dipendente regolarizzato ( e' un CONSULENTE, mica un IMPIEGATO ) e se non ti sta bene lo mandi via.Troppo facile fare l'imprenditore come dici tu... ma :1) E' da far-west e non da azienda IT2) Sposta tutto il rischio-impresa sul dipendente 3) Per quei 3 mesi di "lavoro" "gratis" tu non verseresti contributi e quindi saresti visto anche come evasore fiscaleInsomma....spero che quelli come te vengano denunciati "anche" per i 3 mesi di prova che fanno fare ai ragazzi senza un regolare contratto.Solo in questo modo le aziende cominceranno a capire che per aver successo c'e' bisogno di un "rischio-impresa" e non un "rischio-impiegato".Saluti
      • za73 scrive:
        Re: Sì i curriculum!
        Giusto, se uno è incapace ha tutto il diritto di pigliarsi 3 mesi di stipendio in ogni azienda che visita sulle spalle di chi lavora seriamente. D'altronde prima della laurea molti studiano gravando sulle spalle dei genitori, quindi perchè non farlo anche sul datore di lavoro dopo la laurea... Non sono certo parassiti questi! I parassiti hanno almeno un pò di dignità...A casa mia, se vuoi essere pagato, ti fai la partita iva. Scusate lo sfogo ma non vi dico quante delusioni ho avuto cercando un aiuto nel mio lavoro... (e ovviamente non facciamo di tutta l'erba un fascio)
        • iluvatar scrive:
          Re: Sì i curriculum!
          Se uno è incapace e tu lo assumi, significa che non sei stato capace di trovare un collaboratore a te adatto. Fa parte del rischio d'impresa. Lo stesso rischio che giustifica il fatto che u imprenditore capace guadagna più di quanto un dipendente possa mai ambire.O che vuoi? Guadagni alti senza rischio?
        • Aladar scrive:
          Re: Sì i curriculum!
          - Scritto da: za73
          Giusto, se uno è incapace ha tutto il diritto di
          pigliarsi 3 mesi di stipendio in ogni azienda che
          visita sulle spalle di chi lavora seriamente.Con il periodo di prova puoi cacciarlo dopo un giorno!
          Scusate lo sfogo ma non vi dico quante delusioni
          ho avuto cercando un aiuto nel mio lavoro... Chissà quali condizioni (economiche e professionali) offrivi e quali sono le tue (in)capacità di giudizio.
          • za73 scrive:
            Re: Sì i curriculum!

            Con il periodo di prova puoi cacciarlo dopo un
            giorno!
            Chissà quali sono le tue (in)capacità di giudizio.Sicuramente non quelle di giudicare un programmatore dopo 24 ore dall'assegnazione di un lavoro. Le tue si?
          • Mi scoccio di loggare scrive:
            Re: Sì i curriculum!
            - Scritto da: za73
            Sicuramente non quelle di giudicare un
            programmatore dopo 24 ore dall'assegnazione di un
            lavoro. Le tue
            si?Le mie?Dopo 4 ore.Te lo spiego in pochissimi passi :1- Controllo della sua predisposizione ai programmi2- Controllo sulla capacità personale di risoluzione di problemi3- Controllo sulle capacità di reperire in rete informazioni su argomenti inerenti i problemi posti4- Verifica dinanzi ad un foglio in bianco di come sa gestire un mini progetto.E non sono un datore di lavoro, ma un semplice impiegato. Come vorresti valutarlo? Attendendo dopo 3 mesi e facendo un "seleziona documenti scritti dal programmatore", tasto destro, proprietà e verificando che i documenti superino i 3 Mb di informazioni? ( quindi se ha scritto piu' di 1Mb di testo al mese è bravo, altrimenti non è bravo... )Se poi i tuoi problemi si basano sul lancio di shuttle attraverso una GUI Windows....beh...allora è normale che ti occorrano "mesi" per verificare che qualcosa funzioni...
          • za73 scrive:
            Re: Sì i curriculum!
            - Scritto da: Mi scoccio di loggare
            1- Controllo della sua predisposizione ai programmi
            2- Controllo sulla capacità personale di risoluzione di
            problemi
            3- Controllo sulle capacità di reperire in rete
            informazioni
            4- Verifica dinanzi ad un foglio in bianco di
            come sa gestire un mini progetto.Più o meno così quindi:http://www.youtube.com/watch?v=F-8May3wKFs-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 aprile 2008 15.42-----------------------------------------------------------
          • Mi scoccio di loggare scrive:
            Re: Sì i curriculum!
            Modificato dall' autore il 18 aprile 2008 15.42
            --------------------------------------------------Divertente, ma assolutamente no.Mi è capitato un paio di volte di dover dare un giudizio "rapido" su alcuni candidati.Il mio esame?- Verifiche teoriche- Verifica su un piccolo algoritmo da risolvere con diagramma di flusso- Metterlo dinanzi ad un nuovo progetto, assegnargli una piccola procedura/modulo e attendere 1 ora per verificare i progressi ( naturalmente il pc era disconnesso dalla rete ).Al termine di ogni prova, valutavo il soggetto e ti assicuro che molti, gia' al secondo step, tornavano a casa.
        • anon scrive:
          Re: Sì i curriculum!
          - Scritto da: za73
          Giusto, se uno è incapace ha tutto il diritto di
          pigliarsi 3 mesi di stipendio in ogni azienda che
          visita sulle spalle di chi lavora seriamente.Sue soluzioni al problema:1) esiste il periodo di prova;2) mettere il responsabile del personale che ha assunto un incapace in un ruolo che piu' gli si confa'.
        • ANALizzator e scrive:
          Re: Sì i curriculum!


          A casa mia, se vuoi essere pagato, ti fai la
          partita iva.
          a casa tua c'è puzza.
        • MeX scrive:
          Re: Sì i curriculum!
          ma scusa le aziende hanno rotto tanto per avevere il cocodé con ritenuta fiscale sul CF perché devo avere la P.IVA? per fare 3 mesi di prova??? ma stai proprio messo male!
        • Mi scoccio di loggare scrive:
          Re: Sì i curriculum!
          - Scritto da: za73
          Giusto, se uno è incapace ha tutto il diritto di
          pigliarsi 3 mesi di stipendio in ogni azienda che
          visita sulle spalle di chi lavora seriamente.Nessuno obbliga l'azienda a valutare per 3 mesi "gratuitamente" un impiegato.Se vuoi valutarlo, lo paghi. O vuoi che un giovane che si affaccia nel mondo di lavoro rischi di passare da 3 mesi in 3 mesi, diversi anni a lavorare a gratis....Come dire "lavoro" e "gratis" sono due parole che non vanno MAI daccordo.
      • Aladar scrive:
        Re: Sì i curriculum!
        - Scritto da: Mi scoccio di loggare
        Se vuoi testare la professionalità di qualcuno,
        gli fai un bel contrattino atipico ( co.co.pro.
        ), lo paghi piu' del dipendente regolarizzatoMa lo sapete che esite il periodo di prova nei contratti a tempo indeterminato?Io ho appena accettato un nuovo lavoro, con 80 giorni di prova.
        • Mi scoccio di loggare scrive:
          Re: Sì i curriculum!
          - Scritto da: Aladar
          Ma lo sapete che esite il periodo di prova nei
          contratti a tempo
          indeterminato?
          Io ho appena accettato un nuovo lavoro, con 80
          giorni di
          prova.Rispondevo al tipo.Se non vuoi iniziare un contratto a tempo indeterminato, puoi benissimo iniziare con un co.co.pro. e poi successivamente, quando sei sicuro della bontà dell'impiegato, passare ad un piu' sano t.i.
          • Aladar scrive:
            Re: Sì i curriculum!
            - Scritto da: Mi scoccio di loggare

            Se non vuoi iniziare un contratto a tempo
            indeterminato, puoi benissimo iniziare con un
            co.co.pro. e poi successivamente, quando sei
            sicuro della bontà dell'impiegato, passare ad un
            piu' sano t.i.Se l'imprenditore non sta cercando t.i. ok, ma se è interessato ad assumere a t.i. può assumere direttamente a t.i. con periodo di prova.
    • ogni tanto scrive:
      Re: Sì i curriculum!
      Concordo con quanti hanno risposto.A gratis non ti danno i bollini al supermarket figurarsi lavorare per tre mesi. e poi cosa mangia...pane e buona volontà??Spero fosse ironico-provocatorio, altrimenti spero sia da denuncia.Però aggiungo che se sbagliato il ragionamento in un verso è sbagliato anche nell'altro.Io ti assumo in prova, a tempo determinato, co.co.pro. cip e ciop ...etc...ma se il lavoro non mi piace, e non mi piace per motivi validi, lo scrivo e non lo devo ingoiare per forza, tu prendi lo stipendio per il mese o per quanto hai lavorato, se fai danni ne rispondi e dopo di ché si interrompe la collaborazione.Se invece vali ti rinnovo il determinato per una anno, sei mesi..o la necessità aziendale oppure se posso ti passo a indeterminato (che non vuole dire posto garantito a vita).Inoltre non è vero che le persone possono essere viste dal primo giorno, molti nel periodo di prova sembrano efficientissimi poi una volta visto il contratto, inizi a trovarli in malattie sporadiche, assenze, o a fumare ogni 5 min.Quello è il comportamento lato dipendente, corrispondete a quello lato imprenditore del primo post.Quando si capirà che entrambi per produrre hanno bisogno di collaborare e che si collabora bene con il rispetto della persona e del lavoro ...forse si migliorerà qualcosa.....Spes ultima dea
      • za73 scrive:
        Re: Sì i curriculum!
        Complimenti Rossi, lei è finalmente assunto a tempo indeterminato!Grazie direttore... Ma guarda che coincidenza, ho appena saputo di essere "incinto"!
        • nr uguale razzismo scrive:
          Re: Sì i curriculum!
          - Scritto da: za73
          Complimenti Rossi, lei è finalmente assunto a
          tempo
          indeterminato!

          Grazie direttore... Ma guarda che coincidenza, ho
          appena saputo di essere
          "incinto"!ma che cazzata :-o
        • anoninona scrive:
          Re: Sì i curriculum!
          è quello che faresti tu se ti trovassi dalla parte opposta...
          • za73 scrive:
            Re: Sì i curriculum!
            - Scritto da: anoninona
            è quello che faresti tu se ti trovassi dalla
            parte opposta...Cara amica, sono stato dipendente per 7 anni e non ho mai fatto un giorno di malattia. La mia azienda non sapeva cosa fosse un CED quando sono arrivato. Quando sono andato via gestivo 8 ingegneri e 70 postazioni operative. Nonostante questo ero ancora ufficialmente "impiegato di quarto livello" senza nemmeno l'indennità di "operatore di videoterminale".Sta di fatto che quella ditta è fallita in meno di un anno dalla mia partenza, nonostante la presenza degli otto simpatici cervelloni. Ora ho partita IVA e tutte le società dove si sono ricollocati quegli otto, chissà come mai, mi danno lavoro...Morale: non importa che tu sia un dipendente o un titolare; se hai le palle corri... (all'estero)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 aprile 2008 15.09-----------------------------------------------------------
          • Aladar scrive:
            Re: Sì i curriculum!
            - Scritto da: za73
            Morale: non importa che tu sia un dipendente o un
            titolare; se hai le palle corri...
            (all'estero)Qui quoto :-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Sì i curriculum!
          - Scritto da: za73
          Complimenti Rossi, lei è finalmente assunto a
          tempo
          indeterminato!

          Grazie direttore... Ma guarda che coincidenza, ho
          appena saputo di essere
          "incinto"!Embe'? Mica la paga l'azienda la maternita', ma l'inail.Ci mancherebbe che adesso uno non puo' neanche usufruire della maternita'.
          • za73 scrive:
            Re: Sì i curriculum!

            Embe'? Mica la paga l'azienda la maternita', ma
            l'inail.Lungimirante.La questione non era la maternità, ma che "casualmente" si imboscava non appena il posto se l'era assicurato.Poi ti trovi a fare gli straordinari forzati per coprire i sui turni e lo vedi alla ruota della fortuna... Da noi è capitato così veramente. E si è pure preso 10000 euro sottobanco per licenziarsi.Datore e colleghi ringraziano.
    • di passaggio scrive:
      Re: Sì i curriculum!
      prendi i 3 mesi di prova a gratis, arrotolali (messo che si possa fare) e....
    • Anonimo scrive:
      Re: Sì i curriculum!
      In quasi tutti i contratti (metalmeccanico, commercio, ecc...) ci sono tre (possono variare) mesi di prova durante i quali dipendente e azienda possono decidere di rescindere il contratto senza penali o beghe.Ovviamente in quei 3 mesi risulti assunto e percepisci uno stipendio.Questo per dire che se vi offrono 3 mesi di prova gratis vi stanno fregando. In effetti non era difficile capirlo, ma non sapendo dei 3 mesi di prova da contratto uno poteva anche pensare che per l'azienda fosse un modo per tutelarsi (non assumere un incapace/lavativo), invece le aziende son gia' tutelate dal contratto nazionale, quindi non fatevi fregare!
    • nr uguale razzismo scrive:
      Re: Sì i curriculum!
      - Scritto da: Er Puntaro
      Internet è piena di curriculum!
      Sono Dio, sono forte, sono potente, incendio i
      passeri con la mia vista a raggio laser, poi
      vieni a scoprire che hanno scureggiato nella tale
      azienda, si sono scaccolati nell'altra ... io
      voglio vedere cosa sai
      fare!!
      Le fregnacce me le faccio raccontare da mio
      nipote di 3
      anni.
      Facciamo un bel lavoro: io ti tengo a prova
      aggratiss per tre mesi, se non mi piaci, amici
      come prima, se mi piaci, tiro dentro lo stesso un
      altro per tre mesi aggratiss e siamo sempre amici
      come prima.

      :D :ptipico esempio di imprenditore veneto.
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: Sì i curriculum!
        - Scritto da: nr uguale razzismo
        tipico esempio di imprenditore veneto.Vedo che conosci la zona dove lavoro...
    • MeMedesimo scrive:
      Re: Sì i curriculum!
      - Scritto da: Er Puntaro
      Facciamo un bel lavoro: io ti tengo a prova
      aggratiss per tre mesi, se non mi piaci, amici
      come prima, se mi piaci, tiro dentro lo stesso un
      altro per tre mesi aggratiss e siamo sempre amici
      come prima.

      :D :paggratis e' morto da cent'anni ripijate
    • Er Puntaro scrive:
      Re: Sì i curriculum!
      [img]http://members.optusnet.com.au/yeseron/Thread%20pics/this_thread_rocks.jpg[/img]Ahhhhh, siiiii, missione compiuta!!Io mi cibo dell'energia negativa che scaturisce da questi thread! Adesso mi sento le batterie belle cariche!Ancora una volta un mio post cretino è riuscito a scatenare un putiferio! Bravi, continuate così!Eppure mi sembrava chiaro che era un post ironico.Insomma, l'ho riletto più volte ... si capisce che è un post ironico.Ho concluso pure con l'icona del sorriso e dello sberleffo.Si capisce che è un post ironico.CaXXo, l'ho scritto in modo talmente stupido che si capisce che è un post ironico!!!Cosa caXXo ci devo mettere un cartello grosso come un palazzo con scritto "guardate che il testo che segue fa parte di un POST IRONICO !!!?" :@ :s :( Mah!
      • a n o n i m o scrive:
        Re: Sì i curriculum!
        - Scritto da: Er Puntaro
        [img]http://members.optusnet.com.au/yeseron/Thread
        Ahhhhh, siiiii, missione compiuta!!
        Io mi cibo dell'energia negativa che scaturisce
        da questi thread! Adesso mi sento le batterie
        belle
        cariche!
        Ancora una volta un mio post cretino è riuscito a
        scatenare un putiferio! Bravi, continuate
        così!Ecco vedi: sei un cazzaro e ce lo confermi anche :D
  • Henry pioggia di rane scrive:
    Alla prima ricerca mi ha dato questo
    Errore DataReader GetIDCategorieFromIDSubCategorie(): Cast specificato non valido. in System.Data.SqlClient.SqlBuffer.get_Int16() in System.Data.SqlClient.SqlDataReader.GetInt16(Int32 i) in UC_CercaCurriculumColonnaSx.GetIDCategorieFromIDSubCategorie(Int32 id_subcategorie)Secondo me è Zanzibar che manomette tutto per paura di essere rimpiazzato da qualche giovane brufoloso e saputello.
    • pippo scrive:
      Re: Alla prima ricerca mi ha dato questo

      GetIDCategorieFromIDSubCategorie(): Cast
      specificato non valido. in
      System.Data.SqlClient.SqlBuffer.get_Int16() in
      System.Data.SqlClient.SqlDataReader.GetInt16(Int32

      Secondo me è Zanzibar che manomette tutto per
      paura di essere rimpiazzato da qualche giovane
      brufoloso e
      saputello.No è quanto vali...
    • MegaJock scrive:
      Re: Alla prima ricerca mi ha dato questo
      - Scritto da: Henry pioggia di rane
      Secondo me è Zanzibar che manomette tutto per
      paura di essere rimpiazzato da qualche giovane
      brufoloso e
      saputello.In questo caso sbaglia approccio. Non si deve aver paura del nerd brufoloso e saputello perchè è uno SFIGATO. Lo si prende da parte e, lontano da occhi indiscreti, lo si massacra di botte.Lo si picchia, lo sfigato, lo si annienta. Gli si gonfia la faccia di sberle finchè non gli scoppiano tutti i brufoli, gli si torcono le braccia finchè non si slogano, lo si annega nella tazza del cesso.Gli si passa sui brufoli spiaccicati con un rasoio arrugginito trovato nella spazzaturea e poi li si strofina per bene con il sale grosso, lo si prende a calci nelle rotule finchè non ulula e poi si schiaccia a pedate i suoi microscopici gioielli di famiglia. Lo si costringe a mangiare feci di cane.E poi gli si defeca addosso.Chiaro il concetto?
    • alex.tg scrive:
      Re: Alla prima ricerca mi ha dato questo
      Ecco, lo vedi che c'e` da lamentarsi?Una volta dicevano "syntax error in line #1".E poi "ready". :)
    • MegaJock scrive:
      Re: Alla prima ricerca mi ha dato questo
      - Scritto da: Henry pioggia di rane
      Secondo me è Zanzibar che manomette tutto per
      paura di essere rimpiazzato da qualche giovane
      brufoloso e
      saputello.Male. Dovrebbe fare come me: ho assunto una squadra di bulli specializzati nel pestare i ragazzetti sfigati, cicciobrufolosi e saputelli.
  • CSOE scrive:
    Si però
    Tutto bello, ma "Piattaforma aperta" è proprio abusato, cioè, anche "cantiere per " non scherza, ma "piattaforma aperta" lo usano proprio tutti...
    • Henry pioggia di rane scrive:
      Re: Si però
      - Scritto da: CSOE
      Tutto bello, ma "Piattaforma aperta" è proprio
      abusato, cioè, anche "cantiere per " non scherza,
      ma "piattaforma aperta" lo usano proprio
      tutti...Cosa ne dici di : Piattaforma della Libertà ?
    • Kinder scrive:
      Re: Si però
      - Scritto da: CSOE
      Tutto bello, ma "Piattaforma aperta" è proprio
      abusato, cioè, anche "cantiere per " non scherza,
      ma "piattaforma aperta" lo usano proprio
      tutti...Ma chi? Monster? :D
    • Looney scrive:
      Re: Si però
      - Scritto da: CSOE
      Tutto bello, ma "Piattaforma aperta" è proprio
      abusato, cioè, anche "cantiere per " non scherza,
      ma "piattaforma aperta" lo usano proprio
      tutti...e poi aperta in che senso?ci sono i codici sorgente da qualche parte?ci sono dei dettagli tecnici pubblici?aperta in che senso?
      • nr uguale razzismo scrive:
        Re: Si però
        - Scritto da: Looney
        - Scritto da: CSOE

        Tutto bello, ma "Piattaforma aperta" è proprio

        abusato, cioè, anche "cantiere per " non
        scherza,

        ma "piattaforma aperta" lo usano proprio

        tutti...

        e poi aperta in che senso?
        ci sono i codici sorgente da qualche parte?

        ci sono dei dettagli tecnici pubblici?

        aperta in che senso?eeeehmmmmmmmmmmmm.... :$
    • Sgabbio scrive:
      Re: Si però
      piattaforma aperta viene intesa anche per altre cose....
Chiudi i commenti