UE: i 700MHz dalla TV al mobile

Approvato il piano per la trasformazione d'uso delle frequenze UHF. Via libera al 5G della telefonia mobile, entro il 2022

Giovedì scorso – 10 novembre – il Parlamento Europeo ha approvato il piano per la trasformazione della destinazione d’uso del blocco frequenze dello spettro dei 700MHz. Una decisione che si attendeva da tempo.

Allo stato attuale negli stati dell’Unione Europea questo spettro è principalmente utilizzato per trasmettere i canali del DTT (il digitale terrestre televisivo) e usare i radiomicrofoni. Dal 2022 invece su quelle stesse frequenze transiteranno i dati della telefonia mobile di quinta generazione. L’Europa ha infatti deciso che fra 5 anni lo spettro dei 700MHz – che va più precisamente dai 694 ai 790 MHz – debba essere esclusivamente usato dagli operatori di telefonia mobile per la trasmissione dei loro segnali.

La ragione per cui si è scelto proprio questa porzione di frequenze è perché questo tipo di banda è in grado di penetrare anche muri e finestre e può raggiungere aree più ampie di quanto non facciano invece bande a frequenza più alta, come quelle che usiamo attualmente per il 3G e il 4G. Il che significa anche dover usare meno infrastruttura (meno torri e ripetitori) per coprire la stessa quantità di territorio. In altre parole, l’Europa vuole essere sicura che quando arriverà il tempo della quinta generazione di telefonia mobile ci sia lo spazio sufficiente da dedicarle, anche perché gli utenti saranno ancor più “ingordi” di dati e vorranno tempi di risposta molto più bassi dalle connessioni.

Questa mossa, dunque, serve chiaramente da facilitatore per l’introduzione sul mercato del 5G , una tecnologia che è ormai dietro l’angolo. La quinta generazione della connettività mobile avrà una banda molto più larga di quella che usiamo in questo periodo e sarà impiegata per far comunicare non solo smartphone e tablet ma anche un’infinità di altri apparecchi della Internet delle Cose, come ad esempio i device indossabili, le mini-apparecchiature mediche portatili, le automobili, altri mezzi di trasporto pubblico e privato, la segnaletica stradale elettronica, ecc.

In proposito Gunnar Hokmark, il parlamentare europeo titolare di questa iniziativa legislativa, ha dichiarato: “Il 5G cambierà la logica delle nostre economie. Per un lancio di successo del 5G nell’Unione Europea sarà necessario fare un uso efficiente dello spettro”.

Torri mobile

In base a quanto stabilito, i vari stati europei dovranno mettere a disposizione lo spettro dei 700MHz per la telefonia mobile entro il 30 giugno 2020 , il che significa liberare queste frequenze dai loro usi attuali; tuttavia l’UE ha concesso altri 2 anni di tempo nel caso in cui l’operazione di spostamento delle frequenze per la tv digitale risulti particolarmente complessa o ci siano altri legittimi impedimenti, come ad esempio problemi di coordinamento con stati confinanti che non fanno parte dell’Unione Europea. La proposta approvata giovedì scorso, comunque, non è ancora legge. L’UE inizierà ora a negoziare con i singoli stati membri per giungere poi ad un accordo finale che si trasformerà in legge europea.

A voler dare un’altra lettura a tutta la vicenda si potrebbe dire che l’UE ha voluto concedere qualche altro anno al digitale terrestre. Dello sgombero dello spettro dei 700Mhz si parla da tempo ormai, ma solo la scorsa settimana si è arrivati ad una decisione, peraltro una delibera che concede parecchio altro tempo.
Dal momento che il nuovo switch-off è un po’ più lontano, l’industria della tv europea è ben felice, tanto che l’European Broadcasting Union (l’associazione europea degli editori radio-televisivi) ha salutato positivamente la decisione del Parlamento Europeo di concedere quei 2 anni in più, oltre la scadenza del 2020. Insomma le tv, che già lamentano il fatto di aver lasciato in passato lo spettro degli 800MHz alla telefonia mobile, dovranno sgomberare nuovamente altra banda per gli stessi scopi e quindi saranno in un certo senso costretti ad utilizzare solo le frequenze UHF sotto i 700MHz (più precisamente tra i 470 e i 694 MHz).
Nel comunicato rilasciato dall’EBU a seguito della decisione dell’Unione Europea si nota infatti – tra le righe – anche una leggera vena polemica, ricordando che una volta liberato anche lo spettro dei 700MHz le compagnie di telefonia mobile – nel loro insieme – avranno a disposizione ben 1.260MHz di banda, 60 oltre le necessità dichiarate dalla stessa UE e, in linea generale, più di quanta ne abbiano nel resto del mondo.

Nicola Bruno

Fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Nome e cognome scrive:
    Mah...
    Ho comprato diversi prodotti tecnologici cinesi pensando di risparmiare. All'inizio tutto bello ma, ahimè, dopo poco tempo sono saltati sempre fuori tutti i loro difetti di progettazione.Ho deciso di non rischiare più per non continuare a buttare via soldi.E' vero che tutte le aziende ormai producono in Cina, ma i progetti vengono fatti altrove e anche gli standard di qualità vengono fissati altrove.Massimo rispetto per le aziende cinesi... ma secondo me c'è ancora strada da fare.
    • iRoby scrive:
      Re: Mah...
      I problemi dei prodotti cinesi sono:GPS che non funziona. Spesso si sistema con un tutorial in rete. Deriva dal funzionamento del sistema AGPS che prevede un file con le posizioni dei satelliti, e i telefoni cinesi hanno dentro il file con le posizioni del sud-est asiatico.Raramente il produttore ne aggiorna la versione Android. La ricevono solo quelli venduti a ridosso del rilascio di una nuova versione.Qualche difetto di progettazione ad antenne, attacchi del display ecc. Che col passare del tempo sono diminuiti molto portando i prodotti cinesi indipendenti dai grandi marchi a qualità molto simili agli altri.
    • seven scrive:
      Re: Mah...
      - Scritto da: Nome e cognome
      Ho comprato diversi prodotti tecnologici cinesi
      pensando di risparmiare. All'inizio tutto bello
      ma, ahimè, dopo poco tempo sono saltati sempre
      fuori tutti i loro difetti di
      progettazione.Huawei?
  • Tasso scrive:
    Domandone
    Perchè spendere 1000+ euro per un iphone che viene dalla cina quando in commercio si trovano cellulari ad un quinto del prezzo venduti direttamente dai cinesi meno vincolati dal punto di vista hw sw e con esattamente le stesse funzioni?
    • Teo_ scrive:
      Re: Domandone
      - Scritto da: Tasso
      Perchè spendere 1000+ euro per un iphone che
      viene dalla cina quando in commercio si trovano
      cellulari ad un quinto del prezzo venduti
      direttamente dai cinesi meno vincolati dal punto
      di vista hw sw e con esattamente le stesse
      funzioni?Perché non è vero ciò che scrivi, altrimenti avrebbe molto senso spendere meno.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 novembre 2016 08.19-----------------------------------------------------------
      • iRoby scrive:
        Re: Domandone
        No no è vero ciò che scrive. Quella che è sbagliata è la percezione della gente che spende 1000 euro, perché è convinta di avere chissà cosa. In realtà ha un comune strumento di comunicazione interpersonale che non fa niente più di quelli più economici.Anzi spesso anche molto di meno.http://www.androidworld.it/2015/02/06/editoriale-perche-tornare-ad-android-da-iphone-6-271612/
        • Teo_ scrive:
          Re: Domandone
          - Scritto da: iRoby
          No no è vero ciò che scrive.
          Quella che è sbagliata è la percezione della
          gente che spende 1000 euro, perché è convinta di
          avere chissà cosa.

          In realtà ha un comune strumento di comunicazione
          interpersonale che non fa niente più di quelli
          più
          economici.
          Anzi spesso anche molto di meno.

          http://www.androidworld.it/2015/02/06/editoriale-pSe prendi come esempio iOS e Android, hanno funzionalità diverse.
          • iRoby scrive:
            Re: Domandone
            Fotografano, parlano, ricordano impegni, mandano messaggi ed email, condividono oggetti (immagini, audio, documenti).Le funzionalità di base mi sembrano le medesime.Per cui come fanno ad avere funzionalità diverse?
          • Teo_ scrive:
            Re: Domandone
            - Scritto da: iRoby
            Fotografano, parlano, ricordano impegni, mandano
            messaggi ed email, condividono oggetti (immagini,
            audio,
            documenti).
            Le funzionalità di base mi sembrano le medesime.

            Per cui come fanno ad avere funzionalità diverse?Lo scrivi tu stesso: di base. Se vai a vedere quelle non di base, troverai funzionalità diverse. Se vai a vedere come vengono svolte le funzioni base, troverai differenze.Se vuoi categorizzare tutto sotto la voce smartphone, ci può stare, ma negare che un OS sia diverso dallaltro, è una forzatura.
          • iRoby scrive:
            Re: Domandone
            Sono diversi sì. Ma io vedo iOS ormai molto più "povero" di funzionalità rispetto ad Android.
          • Teo_ scrive:
            Re: Domandone
            - Scritto da: iRoby
            Sono diversi sì.
            Ma io vedo iOS ormai molto più "povero" di
            funzionalità rispetto ad
            Android.Buon per te se usi Android. A me sono più utili quelle che trovo su iOS.
          • iRoby scrive:
            Re: Domandone
            Chi si accontenta gode.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Domandone
            - Scritto da: iRoby"In realtà ha un comune strumento di comunicazione interpersonale che non fa niente più di quelli più economici.""Le funzionalità di base mi sembrano le medesime."
            Sono diversi sì.
            Ma io vedo iOS ormai molto più "povero" di
            funzionalità rispetto ad
            Android.Ma alla fine sono uguali le funzionalitá o no ? (rotfl)E se no , tecnicamente parlando , racconta cosa fai in piú con un Andoid che non puoi fare con un iPhone ?
          • iRoby scrive:
            Re: Domandone
            Ho messo un link ad un articolo pochi post più sopra nel quale concordo con l'autore.Con la differenza che le funzioni più importanti ed utili per me, le faccio ad 1/5 del costo di un iPhone.Proprio ieri con mio figlio mi sono trovato a condividere foto e video della fiera a cui lo portato. In qualsiasi contesto c'è il pulsante di condivisione e quando lo premi hai una marea di possibilità che l'iPhone non ti da.E con diverse metodologie, dall'allegato diretto (email, whatsapp) al deposito in Google Drive o Google photo e link verso i video/foto.Ma anche ci fosse stato installato una Dropbox o Owncloud app la foto o video sarebbero andati lì e poi condivisi.Android sta andando avanti nello sviluppo più rapidamente di iOS e la prossima versione N avrà ancora più cose.
          • Teo_ scrive:
            Re: Domandone
            - Scritto da: iRoby
            Ho messo un link ad un articolo pochi post più
            sopra nel quale concordo con
            l'autore.

            Con la differenza che le funzioni più importanti
            ed utili per me, le faccio ad 1/5 del costo di un
            iPhone.Non ho letto tutto larticolo che hai citato, ma a parte che è datato, è ricco di imprecisioni o lautore ignora le funzionalità per cui muove critiche.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Domandone
            blah blah blah .... ed alla fine sono le stesse cose che fa un iPhone.
          • iRoby scrive:
            Re: Domandone
            Si ma da Lollipop Android le fa meglio.Anzi con Marshmallow c'è pure LVM e la microSD diventa estensione del disco di sistema.Per cui marameo iOS che è rimasto al palo.Tra qualche settimana dovrebbe arrivarmi la OTA di Nougat.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Domandone
            - Scritto da: iRoby
            Si ma da Lollipop Android le fa meglio.
            Anzi con Marshmallow c'è pure LVM e la microSD
            diventa estensione del disco di
            sistema.

            Per cui marameo iOS che è rimasto al palo.

            Tra qualche settimana dovrebbe arrivarmi la OTA
            di
            Nougat.Quindi tecnicamente non fa nulla in piú , se non un tuo personalissimo "le fa meglio" che , tecnicamente , non vuol dire nulla.
          • Izio01 scrive:
            Re: Domandone
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: iRoby

            Si ma da Lollipop Android le fa meglio.

            Anzi con Marshmallow c'è pure LVM e la
            microSD

            diventa estensione del disco di

            sistema.



            Per cui marameo iOS che è rimasto al palo.



            Tra qualche settimana dovrebbe arrivarmi la
            OTA

            di

            Nougat.

            Quindi tecnicamente non fa nulla in piú , se
            non un tuo personalissimo "le fa meglio" che ,
            tecnicamente , non vuol dire nulla.Ma se è quello che tirate fuori voi ogni volta che parlate delle mirabolanti novità dell'ultima versione di iOS! :|"Ma il tale telefono Android lo faceva già due anni fa" "Sì, ma lo faceva male. Apple ha come sempre rivoluzionato il modo di farlo".
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Domandone
            - Scritto da: aphex_twin
            E se no , tecnicamente parlando , racconta cosa
            fai in piú con un Andoid che non puoi fare
            con un iPhone
            ?Una a caso: interoperabilità con device di qualunque tipo. Cosa che con un iphone non puoi fare.
          • Teo_ scrive:
            Re: Domandone
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: aphex_twin

            E se no , tecnicamente parlando , racconta
            cosa

            fai in piú con un Andoid che non puoi
            fare

            con un iPhone

            ?

            Una a caso: interoperabilità con device di
            qualunque tipo. Cosa che con un iphone non puoi
            fare.Beh, in genere sono più interoperabili, ma dipende sempre da molti fattori.Esempio di qualche tempo fa: dovevamo proiettare una presentazione da un telefono Android di un amico. Prova con ladattatore HDMI - mini HDMI: non ha la presa; prova con Miracast: la sua versione di Andoid non la supportava. Alla fine mi ha passato il file e labbiamo proiettato.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Domandone
            - Scritto da: Teo_
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: aphex_twin


            E se no , tecnicamente parlando ,
            racconta

            cosa


            fai in piú con un Andoid che non
            puoi

            fare


            con un iPhone


            ?



            Una a caso: interoperabilità con device di

            qualunque tipo. Cosa che con un iphone non
            puoi

            fare.

            Beh, in genere sono più interoperabili, ma
            dipende sempre da molti
            fattori.
            Esempio di qualche tempo fa: dovevamo proiettare
            una presentazione da un telefono Android di un
            amico. Prova con ladattatore HDMI - mini HDMI:
            non ha la presa; prova con Miracast: la sua
            versione di Andoid non la supportava. Alla fine
            mi ha passato il file e labbiamo
            proiettato.Quindi il problema del tuo amico consisteva in una versione troppo vecchia dell'OS?Peccato che con iOS neanche se hai l'ultimissima versione software riesci a colloquiare di default con qualsiasi device progettato per farlo.Chessò, uno scambio di una foto da iOS e Android, un paio di cuffie o microfono wireless non certificate, un device BT non LE, una periferica USB che consuma 30mA... c'è tutto un mondo là fuori incompatibile con iOS.
          • Teo_ scrive:
            Re: Domandone
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: Teo_

            - Scritto da: Albedo 0,9


            - Scritto da: aphex_twin



            E se no , tecnicamente parlando ,

            racconta


            cosa



            fai in piú con un Andoid che
            non

            puoi


            fare



            con un iPhone



            ?





            Una a caso: interoperabilità con device
            di


            qualunque tipo. Cosa che con un iphone
            non

            puoi


            fare.



            Beh, in genere sono più interoperabili, ma

            dipende sempre da molti

            fattori.

            Esempio di qualche tempo fa: dovevamo
            proiettare

            una presentazione da un telefono Android di
            un

            amico. Prova con ladattatore HDMI - mini
            HDMI:

            non ha la presa; prova con Miracast: la sua

            versione di Andoid non la supportava. Alla
            fine

            mi ha passato il file e labbiamo

            proiettato.

            Quindi il problema del tuo amico consisteva in
            una versione troppo vecchia
            dell'OS?Penso proprio di sì o era una versione custom che non aveva implementato Miracast
            Peccato che con iOS neanche se hai l'ultimissima
            versione software riesci a colloquiare di default
            con qualsiasi device progettato per
            farlo.

            Chessò, uno scambio di una foto da iOS e Android,Di default senza appoggiarsi a internet forse no, ma una delle tante app dedicate allo scopo è a portata di dito.
            un paio di cuffie o microfono wireless non
            certificate, un device BT non LE, una periferica
            USB che consuma 30mA...

            c'è tutto un mondo là fuori incompatibile con iOS.Sì, OK, lo dicevo anche io, ma non è tutto rose e fiori neanche lì a livello di compatibilità.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Domandone
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: aphex_twin

            E se no , tecnicamente parlando , racconta
            cosa

            fai in piú con un Andoid che non puoi
            fare

            con un iPhone

            ?

            Una a caso: interoperabilità con device di
            qualunque tipo. Cosa che con un iphone non puoi
            fare.Che tecnicamente si traduce in ....
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Domandone
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: aphex_twin


            E se no , tecnicamente parlando ,
            racconta

            cosa


            fai in piú con un Andoid che non
            puoi

            fare


            con un iPhone


            ?



            Una a caso: interoperabilità con device di

            qualunque tipo. Cosa che con un iphone non
            puoi

            fare.

            Che tecnicamente si traduce in ....tecnicamente si traduce in questohttps://mfi.apple.com/MFiWeb/getFAQ.action#1-1mentre realmente in casi come questohttps://forums.developer.apple.com/thread/43847Piattaforma di nicchia + lockin abituale = problemi di interoperabilità.Non ci vuole un genio a capirlo, dopotutto con Apple è sempre stato così.
          • aphex_twin scrive:
            Re: Domandone
            - Scritto da: Albedo 0,9
            Piattaforma di nicchia + lockin abituale =
            problemi di
            interoperabilità.Certo che se vai a cercare le nicchie delle nicchie ne trovi di esempi , ma non sono significativi.Chiedevo piú in generale , per il restante 99% degli utenti , per quelli che ne fanno un uso normale , con un iPhone fai le stesse cose che puoi fare con un Android.
          • Teo_ scrive:
            Re: Domandone
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Albedo 0,9

            Piattaforma di nicchia + lockin abituale =

            problemi di

            interoperabilità.

            Certo che se vai a cercare le nicchie delle
            nicchie ne trovi di esempi , ma non sono
            significativi.

            Chiedevo piú in generale , per il restante
            99% degli utenti , per quelli che ne fanno un uso
            normale , con un iPhone fai le stesse cose che
            puoi fare con un
            Android.Se guardi la nicchia, vale anche lopposto, sia per compatibilità che funzionalità. Io infatti resto su iOS perché oltre al trovarmi meglio, certe app non ci sono per Android.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Domandone
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: Albedo 0,9

            Piattaforma di nicchia + lockin abituale =

            problemi di

            interoperabilità.

            Certo che se vai a cercare le nicchie delle
            nicchie ne trovi di esempi , ma non sono
            significativi.I device non MFi sono TANTI, ma davvero TANTI.
            Chiedevo piú in generale , per il restante
            99% degli utenti , per quelli che ne fanno un uso
            normale , con un iPhone fai le stesse cose che
            puoi fare con un
            Android.Ma come, si stava parlando di funzionalità in toto e ora abbassi l'asticella verso l'uso "normale", che rappresenta di per sé un ambito d'uso limitato?MA LOLproprio senza ritegno :D
      • vecchiaccio scrive:
        Re: Domandone
        Togli la mela dagli occhi e riprova.- Scritto da: Teo_
        - Scritto da: Tasso

        Perchè spendere 1000+ euro per un iphone che

        viene dalla cina quando in commercio si
        trovano

        cellulari ad un quinto del prezzo venduti

        direttamente dai cinesi meno vincolati dal
        punto

        di vista hw sw e con esattamente le stesse

        funzioni?

        Perché non è vero ciò che scrivi, altrimenti
        avrebbe molto senso spendere
        meno.
        --------------------------------------------------
        Modificato dall' autore il 14 novembre 2016 08.19
        --------------------------------------------------
  • antimink scrive:
    gente piccola
    La cina prima in italia.Questo paese di parassiti mentecatti non è nemmeno capace di produrre uno smartphone.Avevamo un industria IT ma de maledetti l'ha fatta fallire.Potenza industrializzata...Che paese di parolai garantisti e inconcludenti.La povertà è a livelli immani e tutti sono impegnati con un referendum piazzato per distogliere l'attenzione della gente dallo sfacelo generale.Che parassiti piccoli piccoli.
    • fctvgcg5e scrive:
      Re: gente piccola
      - Scritto da: antimink
      La cina prima in italia.
      Questo paese di parassiti mentecatti non è
      nemmeno capace di produrre uno
      smartphone.
      Avevamo un industria IT ma de maledetti l'ha
      fatta
      fallire.
      Potenza industrializzata...
      Che paese di parolai garantisti e inconcludenti.
      La povertà è a livelli immani e tutti sono
      impegnati con un referendum piazzato per
      distogliere l'attenzione della gente dallo
      sfacelo
      generale.
      Che parassiti piccoli piccoli.No. Il referendum non è piazzato per distogliere l'attenzione della gente. E' fatto per consolidare il potere dell'oligarchia.
      • AxAx scrive:
        Re: gente piccola
        Col referendum potrai scegliere tra la nuova e vecchia oligarchia.Auguri.
        • dcgxefdr scrive:
          Re: gente piccola
          - Scritto da: AxAx
          Col referendum potrai scegliere tra la nuova e
          vecchia oligarchia. Auguri.In Italia c'è solo una oligarchia. La scelta del referendum è se deve essere più o meno forte.
          • rock n troll scrive:
            Re: gente piccola
            il referendum non ha proprio alcun valore, come dice pure p.barnard:http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=1596
          • Maxsix scrive:
            Re: gente piccola
            - Scritto da: rock n troll
            il referendum non ha proprio alcun valore, come
            dice pure
            p.barnard:

            http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.Digli al signor barbard di andare a lavarsi.Puzza come un cane bagnato.
          • ... scrive:
            Re: gente piccola
            Oh eccolo l' annusatore di uomini, vieni qua che ti faccio annusare.
          • ... scrive:
            Re: gente piccola
            - Scritto da: rock n troll
            il referendum non ha proprio alcun valore, come
            dice pure
            p.barnard:Ah se lo dice quel genio allora siamo a posto, è un portento tanto quanto il cavalletta riccia e brizzolata
    • rock n troll scrive:
      Re: gente piccola
      a parte alcune materie prime che ci mancano, l'italia aveva (e avrebbe) tutto: tecnologia, agricoltura, industria, terziario, turismo, ingegneri promettenti... oramai però non abbiamo più nulla: le industrie sono fallite, sono state comprate dagli stranieri o sono esse stesse diventate straniere, l'agricoltura è stata frenata dalle quote europee e da inquinamento/cementificazione, le banche stanno fallendo (grazie alle leggi ue) e gli inegneri scappano. ho conosciuto dei ragazzi romeni che 10 anni fa sono venuti qui per cercare lavoro, ora tornano in patria perchè la hanno più possibilità che qua... povera italia, votare si o no il 4-dic non cambierà assolutamente nulla.
      • cdgsecxw scrive:
        Re: gente piccola

        votare si o no il 4-dic
        non cambierà assolutamente
        nulla.I commenti della propaganda sono sempre così. Se non puoi convincerli a votare come vuoi te cerca di covincerli a non votare.
        • Il fuddaro scrive:
          Re: gente piccola
          - Scritto da: cdgsecxw

          votare si o no il 4-dic

          non cambierà assolutamente

          nulla.

          I commenti della propaganda sono sempre così. Se
          non puoi convincerli a votare come vuoi te cerca
          di covincerli a non
          votare.Ma spiegaci tu una buona volta come stanno le cose, ti ripeto ANCORA per una cima come te, non dovrebbero esserci problemi, illuminaci anche a noi!Almeno cosi abbiamo la via della verità da poter percorrere!!
    • tastierista scrive:
      Re: gente piccola
      - Scritto da: antimink
      La cina prima in italia.
      Questo paese di parassiti mentecatti non è
      nemmeno capace di produrre uno
      smartphone.
      Avevamo un industria IT ma de maledetti l'ha
      fatta
      fallire.
      Potenza industrializzata...
      Che paese di parolai garantisti e inconcludenti.
      La povertà è a livelli immani e tutti sono
      impegnati con un referendum piazzato per
      distogliere l'attenzione della gente dallo
      sfacelo
      generale.
      Che parassiti piccoli piccoli.Ok, sei un XXXXXXXX.
  • ... scrive:
    Tim Cook non ci capisce
    Papple nasconde i dati di vendita dell' iphonne 7... perchè non sta vendendo una ceppa.La gente compra l' iphonne SE fatto con materiali riciclati (anonimo) e design riciclato. Googlare per credere.
  • Esperrto scrive:
    ma... e gli sciaomi?
    sekondo me gli sciaomi sono meglio di wawei, x adeso cio l'iFone, ma vorei quello sciaomi di keramica o senza kornici.
Chiudi i commenti