Un brevetto potrebbe fermare il DRM

Lo sperano i tanti che commentano in queste ore l'ultima mossa di Alan Cox, tra i più noti sviluppatori di Linux, che ha depositato una richiesta di brevetto sulle tecnologie di controllo

Roma – È presto, molto presto per dire se un brevetto del genere verrà accolto dallo US Patent and Trademark Office ma la richiesta presentata da Alan Cox, uno dei più celebri sviluppatori di Linux in forza a Red Hat , sta facendo discutere moltissimo e in rete c’è chi alimenta le speranze di un futuro senza DRM .

Nella richiesta di brevetto , denominata “Sistema di gestione dei diritti”, si legge che un tale sistema “monitora l’attività di un programma per scoprire un uso non in linea con la licenza o altri termini di utilizzo. Alla scoperta di una violazione di questi termini, le informazioni relative al programma vengono salvate e l’operatività del programma o di una porzione del computer viene sospesa. Il sistema mantiene questa sospensione fino a quando permane la violazione. Una volta che viene ristabilito un uso corretto, la sospensione è terminata”.

L’idea di Cox, come sottolineano in molti, è dunque quella di brevettare il DRM . Potendo disporre di un brevetto del genere, sarebbe non impossibile allo stesso Cox impedire a questo o quel produttore l’adozione di dispositivi software di controllo e c’è chi fa espresso riferimento ai sistemi DRM inclusi in Windows Vista, il nuovo sistema operativo di Microsoft.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    L'ho fatto anch'io
    Ho pubblicato nel cesso di una stazione il numero di cellulare del mio capo con nome femminile e prestazioni promesse.Ha dovuto cambiare numero.Quando ho scoperto quello nuoco ce l'ho rimesso. L'ha dovuto ricambiare.
  • Anonimo scrive:
    Il caso dello Zoo di Radio 105
    Durante il programma danno spesso il numero di cellulare di Leone di Lernia, fomentando gli ascoltatori a mandare "insulti al vecchio", ma un anziano di bari ha ricevuto centinaia di telefonate di insulti a causa del suo numero molto simile a quello del "noto" cantante.Il caso era stato segnalato anche da stampa e televisione, Striscia la Notizia tra i più importanti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il caso dello Zoo di Radio 105
      A mio cuGGGino è successo di telefonare a quel numero.LUI: "Pronto, Leone?"VOCE: "Leone chi?"LUI: "Leone di Lernia."VOCE: "No, sono Aslan?"LUI: "Chi?"VOCE: "Leone di Narnia."LUI: "Oops."Mio cuGGGino, mio cuGGGino.
  • Wakko Warner scrive:
    Fossi in lui...
    ...cercherei di girare la faccenda a mio vantaggio.Proverei a chiedere alla compagnia telefonica di attivare qualche tariffa speciale su quel numero... chessò... 1 euro per ogni SMS arrivante di cui 50c li potrebbe tenere la compagnia telefonica e 50c andrebbero a me.Dopodiché collegherei il cellulare al PC e lo programmerei in modo tale da mandare tutti gli SMS su /dev/null O insomma... qualcosa su questa linea... dopotutto, se la gente si diverte tanto a fracassarmi le OO, non vedo perché io non possa usare questa loro mania a mio vantaggio.
    • riccardosl45 scrive:
      Re: Fossi in lui...
      - Scritto da: Wakko Warner
      ...cercherei di girare la faccenda a mio
      vantaggio.

      Proverei a chiedere alla compagnia telefonica di
      attivare qualche tariffa speciale su quel
      numero... chessò... 1 euro per ogni SMS arrivante
      di cui 50c li potrebbe tenere la compagnia
      telefonica e 50c andrebbero a
      me.

      Dopodiché collegherei il cellulare al PC e lo
      programmerei in modo tale da mandare tutti gli
      SMS su /dev/null


      O insomma... qualcosa su questa linea...
      dopotutto, se la gente si diverte tanto a
      fracassarmi le OO, non vedo perché io non possa
      usare questa loro mania a mio
      vantaggio.E chi ti dice che lui abbia le conoscenze di programmare il suo pc per fare quella cose?
      • Wakko Warner scrive:
        Re: Fossi in lui...
        - Scritto da: riccardosl45

        - Scritto da: Wakko Warner

        ...cercherei di girare la faccenda a mio

        vantaggio.



        Proverei a chiedere alla compagnia telefonica di

        attivare qualche tariffa speciale su quel

        numero... chessò... 1 euro per ogni SMS
        arrivante

        di cui 50c li potrebbe tenere la compagnia

        telefonica e 50c andrebbero a

        me.



        Dopodiché collegherei il cellulare al PC e lo

        programmerei in modo tale da mandare tutti gli

        SMS su /dev/null





        O insomma... qualcosa su questa linea...

        dopotutto, se la gente si diverte tanto a

        fracassarmi le OO, non vedo perché io non possa

        usare questa loro mania a mio

        vantaggio.


        E chi ti dice che lui abbia le conoscenze di
        programmare il suo pc per fare quella
        cose?Bé, io ho detto quello che farei io, naturalmente non conosco il tipo... però se mi paga posso farglielo il programmino senza nessun problema :)
        • MeX scrive:
          Re: Fossi in lui...
          - Scritto da: Wakko Warner

          - Scritto da: riccardosl45



          - Scritto da: Wakko Warner


          ...cercherei di girare la faccenda a mio


          vantaggio.





          Proverei a chiedere alla compagnia telefonica
          di


          attivare qualche tariffa speciale su quel


          numero... chessò... 1 euro per ogni SMS

          arrivante


          di cui 50c li potrebbe tenere la compagnia


          telefonica e 50c andrebbero a


          me.





          Dopodiché collegherei il cellulare al PC e lo


          programmerei in modo tale da mandare tutti gli


          SMS su /dev/null








          O insomma... qualcosa su questa linea...


          dopotutto, se la gente si diverte tanto a


          fracassarmi le OO, non vedo perché io non
          possa


          usare questa loro mania a mio


          vantaggio.





          E chi ti dice che lui abbia le conoscenze di

          programmare il suo pc per fare quella

          cose?

          Bé, io ho detto quello che farei io, naturalmente
          non conosco il tipo... però se mi paga posso
          farglielo il programmino senza nessun problema
          :)...una vita piena eh...
  • VietatoPensare scrive:
    E' successo anche in Italia
    con il film "Manuale d'Amore", in questo caso però la vittima ha ottenuto 4500 euro di risarcimento:http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1575981&r=PI(a fine articolo)mi piacerebbe comunque vedere in faccia chi si mette, cellulare alla mano, a chiamare o mandare messaggi a tutti i numeri che vengono citati nei film o nelle fiction... che tristezza.
    • Anonimo scrive:
      Re: E' successo anche in Italia

      in questo caso però la vittima ha
      ottenuto 4500 euro di risarcimentoContro 200 euro in Cina. Se raffronti il costo della vita e uno stipendio medio in Cina vedi che siamo li', senza "pero'"...
    • Alucard scrive:
      Re: E' successo anche in Italia
      - Scritto da: VietatoPensare
      con il film "Manuale d'Amore", in questo caso
      però la vittima ha ottenuto 4500 euro di
      risarcimento:

      http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1575981&r=PI
      (a fine articolo)

      mi piacerebbe comunque vedere in faccia chi si
      mette, cellulare alla mano, a chiamare o mandare
      messaggi a tutti i numeri che vengono citati nei
      film o nelle fiction... che
      tristezza.Io una volta ci provai giusto per curiosità ma era un numero realmente inesistente :p
  • Anonimo scrive:
    555
    Nelle produzioni americane, viene sempre usato il prefisso 555, ovvero un prefisso inestistente, così certe cose non possono succedere.
    • Anonimo scrive:
      Re: 555
      - Scritto da:
      Nelle produzioni americane, viene sempre usato il
      prefisso 555, ovvero un prefisso inestistente,
      così certe cose non possono
      succedere.A meno che il 555 non vada coprire buona parte del numero, uno può, scervellandosi n'attimo, capire il numero reale.
      • Anonimo scrive:
        Re: 555
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Nelle produzioni americane, viene sempre usato
        il

        prefisso 555, ovvero un prefisso inestistente,

        così certe cose non possono

        succedere.

        A meno che il 555 non vada coprire buona parte
        del numero, uno può, scervellandosi n'attimo,
        capire il numero
        reale.E che numero dovrebbe capire (e di chi/cosa) da un (555)2839 ?(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: 555
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Nelle produzioni americane, viene sempre usato
        il

        prefisso 555, ovvero un prefisso inestistente,

        così certe cose non possono

        succedere.

        A meno che il 555 non vada coprire buona parte
        del numero, uno può, scervellandosi n'attimo,
        capire il numero
        reale.Ma che cazzo dici? (rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: 555
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Nelle produzioni americane, viene sempre usato
        il

        prefisso 555, ovvero un prefisso inestistente,

        così certe cose non possono

        succedere.

        A meno che il 555 non vada coprire buona parte
        del numero, uno può, scervellandosi n'attimo,
        capire il numero
        reale.Allora scervellati un attimo e scopri il numero reale: 555-479-548-114
    • Anonimo scrive:
      Re: 555
      - Scritto da:
      Nelle produzioni americane, viene sempre
      usato il prefisso 555, ovvero un prefisso
      inestistente, così certe cose non possono
      succedere.Oddio sempre... "Una settimana da Dio"http://en.wikipedia.org/wiki/Bruce_Almighty#Telephone_numbers
    • Anonimo scrive:
      Re: 555
      - Scritto da:
      Nelle produzioni americane, viene sempre usato il
      prefisso 555, ovvero un prefisso inestistente,
      così certe cose non possono
      succedere.si, nel film last action hero viene spiegato bene
  • Cobra Reale scrive:
    In Italia è successo di peggio
    Anche se a livello locale, alcuni anni fa il numero fisso di una coppia era stato comunicato in sovraimpressione nella pubblicità di una carta prepagata per telefonare alle linee erotiche (evidentemente, il responsabile del video editing aveva sbagliato numero) e la vicenda finì anche a Mi Manda Raitre .Quel caso mi lasciò attonito: il numero di quella coppia era finito nelle mani di moltissime persone, alcune delle quali decisamente poco raccomandabili.Invece, il numero del cellulare del Sig. Chen Bing era stato comunicato nell'ambito di una semplice fiction poliziesca, quindi dubito che qualcuno avesse preso la cosa troppo sul serio. Andava risarcito di sicuro, ma tra maniaci e burloni vi è una grande differenza.
    • Anonimo scrive:
      Re: In Italia è successo di peggio
      locale?scusate sbaglio o anche quel superfantagenio di DJ Francesco...pardon Francesco diramò in tv un numero di telefono spacciandolo per suo ed invece....
  • Anonimo scrive:
    Se avesse avuto la "SUPER TUA DI 3"!!
    Quiin Italia se avesse avuto la tariffa autoricarica che dava la 3 qualche mese fa, adesso avrebbe migliaia di euro di credito nel cellullare, senza dover stare a diventare matto a iscriversi a liste o dei comuni per farsi arrivare sms di autoricarica
    • Cobra Reale scrive:
      Re: Se avesse avuto la "SUPER TUA DI 3"!
      Se quel signore avesse avuto una tariffa del genere, penso che avrebbe ringraziato di tutto cuore la casa di produzione di quella fiction... Ad incavolarsi di brutto, sarebbe stata la società telefonica! @^-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 gennaio 2007 00.42-----------------------------------------------------------
      • Anonimo scrive:
        Re: Se avesse avuto la "SUPER TUA DI 3"!

        Ad incavolarsi di brutto, sarebbe stata la
        società telefonica! Hai le idee poco chiare
        • Anonimo scrive:
          Re: Se avesse avuto la "SUPER TUA DI 3"!
          - Scritto da:


          Ad incavolarsi di brutto, sarebbe stata la

          società telefonica!

          Hai le idee poco chiarePerchè?
          • Anonimo scrive:
            Re: Se avesse avuto la "SUPER TUA DI 3"!
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Se avesse avuto la "SUPER TUA DI 3"!

            - Scritto da:




            Ad incavolarsi di brutto, sarebbe stata la


            società telefonica!



            Hai le idee poco chiare

            Perchè?Perche' anche quelle società ci guadagnano sulla tua autoricarica.
    • AnyFile scrive:
      Re: Se avesse avuto la "SUPER TUA DI 3"!
      - Scritto da:
      senza dover stare a diventare matto a
      iscriversi a liste o dei comuni per farsi
      arrivare sms di
      autoricaricaPerche' gli SMS ricevuti da liste, danno l'autoricarica? Tutti gli SMS "automatici" che ricevo io non mi danno autoricarica (ma non ho 3)
      • Anonimo scrive:
        Re: Se avesse avuto la "SUPER TUA DI 3"!
        Premetto che non ho la 3 e non ho tempo di seguire queste forme di speculazione gratuita (chi ne ha la possibilità fa bene dato che gli è concesso), però ci sono alcuni comuni che forniscono gratuitamente un servizio sms informativo che annunciano blocchi del traffico, avvisi generali ecc... e per ogni sms ricevuto vieni ricaricato perchè lo rpevede il tuo piano. Quindi se ti iscrivi a molti servizi del genere riceverai centinaia di sms al giorno.P.S. NON sto parlando di quei servizi a valore aggiunto tipo i loghi e suonerie che riesci a facilmente iscriverti, ti succhiano il credito ogni sms ricevuto e poi devi diventare matto per disiscriverti
    • Anonimo scrive:
      Re: Se avesse avuto la "SUPER TUA DI 3"!
      certo, peccato solo per la scocciatura di dover ricevere squilli chiamate sms di sconosciuti a qualsiasi ora...Perchè non provi? Fai il giro di qualche autogrill e prova a scrivere il tuo numero di cell nei bagni con un annuncio hot: risultato garantito!:-)- Scritto da:
      Quiin Italia se avesse avuto la tariffa
      autoricarica che dava la 3 qualche mese fa,
      adesso avrebbe migliaia di euro di credito nel
      cellullare, senza dover stare a diventare matto a
      iscriversi a liste o dei comuni per farsi
      arrivare sms di
      autoricarica
Chiudi i commenti