USA: +15% nella spesa online

Nonostante gli attacchi terroristici continua la crescita dell'e-commerce


New York (USA) – Sarebbe cresciuta del 15 percento in un anno la somma spesa dai cittadini statunitensi su Internet nel periodo di novembre e dicembre 2001.

Lo ha rilevato un’indagine condotta da Goldman Sachs, Harris Interactive e Nielsen//NetRatings , secondo cui negli Stati Uniti il 13 per cento del totale speso nelle otto settimane degli acquisti di Natale è finito nelle casse dei negozi online.

Lori Iventosch-James, direttore delle ricerche sull’e-commerce per Harris Interactive, ha dichiarato: “Non abbiamo visto la crescita fenomenale dell’anno passato e non ci aspettavamo una crescita a due cifre. Prima dell’11 settembre NetRaitings prevedeva una crescita del 40 per cento e Goldman Sachs contava su una crescita del 20, 25 per cento”.

Qui è possibile leggere qualche dato in più sulla ricerca.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti