Via SMS qualsiasi transazione economica

Si potrebbero aprire le porte ad un nuovo mondo di opportunità con le tecnologie che vengono adottate in Belgio e quelle su cui si lavora in Kenya. Due paesi, una strada comune

Roma – Fra qualche mese Belgio e Kenya condivideranno almeno una frontiera : quella delle transazioni finanziarie tramite cellulare. I carrier belgi e Banksys , specializzata in pagamenti elettronici, hanno confermato infatti che a breve sarà possibile effettuare qualsiasi tipo di pagamento semplicemente utilizzando gli SMS. “Si tratta di un sistema che permette di pagare ogni cosa, dai sei euro fino al limite del proprio conto”, ha sottolineato Vincent Roland, Chief Executive di Banksys.

Una soluzione per molti versi analoga sarà adottata in Kenya dall’operatore mobile Safaricom – affiliata di Vodafone. Come sostiene il Guardian “gli abbonati potranno spedire denaro da un cellulare ad un altro utilizzando gli SMS”.

Il servizio M-Pesa , insomma, potrebbe rivoluzionare il sistema bancario keniota, un sistema al quale oggi almeno l’80% della popolazione non è in condizione di accedere. Safaricom, infatti, non solo verrà incontro alle esigenze di “trasferimento”, ma anche a quelle di deposito. Gli abbonati al servizio potranno disporre di un conto virtuale, da gestire con il cellulare, con un tetto massimo di 370 sterline (circa 545 euro).

Cifre ben diverse quelle belghe: ogni utente sarà chiamato a pagare 0,25 euro per transazione – il venditore, invece, dovrà pagarne 0,49. “Richiederà un certo impegno economico educare i consumatori, e le persone in genere prima che lo utilizzino”, ha dichiarato Bart Joris, analista di Fortis bank.

La questione della “formazione” effettivamente si porrà anche in Kenya. Per spedire una somma di denaro – compresa tra 1 e 381 euro – bisognerà recarsi presso un negozio specializzato, e consegnare il contante a un operatore certificato che si occuperà dell’accredito sul cellulare. Con una commissione massima di 1,8 euro – nettamente inferiore rispetto a quella applicata dalle banche – l’utente potrà trasferire via SMS la cifra desiderata. Un passo in avanti non da poco, almeno per gli 8 milioni di kenyoti che usano i servizi mobili, su una popolazione di 35 milioni.

Dario d’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Bene
    Quando gli usa useranno ste armi per il controllo del mercato dell'oppio in Afghanistan, vedremo se funzionano!
  • Anonimo scrive:
    E i carabinieri ?
    ...dovranno realizzare delle armi a "pensiero semplificato" ?
  • Locke scrive:
    Omicidio involontario
    Gli eserciti edranno aumentare il numero di processi della corte marziale...- Tenente Dekker! Lei è una palla di lardo!- Signorsì signore!- Puzza è grasso e quando si muove la terra trema!- Signorsì signore!- E' impossibile fare con lei una missione Stealth!- Signorsì signore!- Lei è il DISONORE dei marines!- Signorsì signore!- Ora fammi 100 flessioni e vedi di dimagrire, non vogliamo soldati obesi!- (Ma crepa, figlio di put...)* BLAM *- ... ops!...- La corte marziale è qui riunita per il tenente Dekker, accusato di aver pensato di voler uccidere il suo superiore...
  • Anonimo scrive:
    La cosa importante da ricordare...
    Devi pensare in russo. Non puoi pensare in inglese e poi fare la traduzione.
    • Lanf scrive:
      Re: La cosa importante da ricordare...
      - Scritto da:
      Devi pensare in russo. Non puoi pensare in
      inglese e poi fare la
      traduzione.
      Firefox!(pun intended)Lanf
    • teddybear scrive:
      Re: La cosa importante da ricordare...
      - Scritto da:
      Devi pensare in russo. Non puoi pensare in
      inglese e poi fare la
      traduzione.Grandissimo film... precursore dei tempi.
      • Anonimo scrive:
        Re: La cosa importante da ricordare...
        - Scritto da: teddybear

        - Scritto da:

        Devi pensare in russo. Non puoi pensare in

        inglese e poi fare la

        traduzione.

        Grandissimo film... precursore dei tempi.Gran film si...però, il finale potevano elaborarlo un pò di più no ? è stato un pò "piatto"...
  • Anonimo scrive:
    eh eh
    povere suocere (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    le armi controllate dal pensiero
    perché adesso con cosa le controlliamo? Forse bisognerebbe inventare un'arma controllata dal pensiero intelligente... in modo da autodistruggersi per il paradosso.
  • Anonimo scrive:
    La Duke University
    ovvero quelli che si reclamizzavano sui pacchetti di sigarette e conducevano ricerche sulla telepatia.C'è proprio da fidarsi...
  • Anonimo scrive:
    pensiero
    passi che col pensiero si puo controllare un'arma ma siamo sicuri che chi pensa abbia abbastanza controllo ?????
    • freebit scrive:
      Re: pensiero
      - Scritto da:
      passi che col pensiero si puo controllare un'arma
      ma siamo sicuri che chi pensa abbia abbastanza
      controllo
      ?????appunto o se nella mente ti entra una donna nuda ! (geek)
    • Anonimo scrive:
      Re: pensiero
      - Scritto da:
      passi che col pensiero si puo controllare un'arma
      ma siamo sicuri che chi pensa abbia abbastanza
      controllo
      ?????Siamo sicuri che il primo automobilita che passa non ti investa? No, eppure non sei morto.
      • Anonimo scrive:
        Re: pensiero

        Siamo sicuri che il primo automobilita che passa
        non ti investa? No, eppure non sei
        morto.si ma teniamo conto che io giro sempre all'erta e gli automobili non hanno i razzi quindi
    • Anonimo scrive:
      Re: pensiero
      - Scritto da:
      passi che col pensiero si puo controllare un'arma
      ma siamo sicuri che chi pensa abbia abbastanza
      controllo
      ?????Se non avesse controllo, con un arma tradizionale in mano, sarebbe altrettanto pericoloso.
  • Anonimo scrive:
    NERV
    ..alla riscossa ? e se il dispositivo non e' perfetto o il pilota ha degli sbalzi d'umore che succede ?
    • Anonimo scrive:
      Re: NERV
      Va in berserk il drone, che domande...- Scritto da:
      ..alla riscossa ? e se il dispositivo non e'
      perfetto o il pilota ha degli sbalzi d'umore che
      succede
      ?
    • sazemaster scrive:
      Re: NERV
      - Scritto da:
      ..alla riscossa ? e se il dispositivo non e'
      perfetto o il pilota ha degli sbalzi d'umore che
      succede
      ?Non credo che sia come dici.. tu ti riferisci al pensiero coscente.. il pensiero logico.. il pensiero fatto di parole che ti girano per la testa, insomma. Per muovere una mano o un braccio mica ti sforzeresti di pensare "adesso muovo il braccio", perché non accadrebbe niente. Il fatto di muovere un braccio è un comando a sè, che segue percorsi diversi da quelli del pensiero razionale. :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 marzo 2007 01.37-----------------------------------------------------------
      • medioman scrive:
        Re: NERV
        - Scritto da: sazemaster
        - Scritto da:

        ..alla riscossa ? e se il dispositivo non e'

        perfetto o il pilota ha degli sbalzi d'umore che

        succede

        ?

        Non credo che sia come dici.. tu ti riferisci al
        pensiero coscente.. il pensiero logico.. il
        pensiero fatto di parole che ti girano per la
        testa, insomma. Per muovere una mano o un braccio
        mica ti sforzeresti di pensare "adesso muovo il
        braccio", perché non accadrebbe niente. Il fatto
        di muovere un braccio è un comando a sè, che
        segue percorsi diversi da quelli del pensiero
        razionale.
        :)
        Si certo, ma la possibilita' che il pattern ECG muti pericolosamente alla vista di una foto di Pamela Anderson non e' solo ipotetica. Tutti i meccanismi di fuga, ad esmpio, non sono coscienti, e le conseguenze di un sobbalzo emotivo, gestibile magari senza conseguenze in un contesto RL, potrebe generare un crash in un sistema virtuale. Non sappiamo poi se alla lunga disgiungere il sistema neuro motorio dalla risposta muscolare sia una pratica assolutamente senza conseguenze per un operatore umano.
    • Anonimo scrive:
      Re: NERV
      - Scritto da:
      ..alla riscossa ? e se il dispositivo non e'
      perfetto o il pilota ha degli sbalzi d'umore che
      succede
      ?Quello che succede a tutti i prodotti, viene prima testato, se poi non va bene viene ritirato o non distribuito se gia' diffuso. Poi si studia una soluzione al problema.O credi che non lo provino o che solo tu abbia pensato ai possibili difetti?
Chiudi i commenti