Visa entra nel mondo degli NFT

Visa entra nel mondo degli NFT

Visa, il colosso mondiale dei pagamenti digitali, ha deciso di entrare nel mondo degli NFT attraverso il lancio di uno specifico programma.
Visa, il colosso mondiale dei pagamenti digitali, ha deciso di entrare nel mondo degli NFT attraverso il lancio di uno specifico programma.

Visa è pronta a lanciare un programma dedicato ai creatori che vogliono seriamente entrare nel mondo degli NFT sviluppando questo business. Si tratta di un’iniziativa destinata a tutti coloro che voglio crescere nel mondo dei Token Non Fungibili. Questo, ancora una volta, dimostra quanto il settore sia al centro dell’attenzione anche di realtà come un colosso dei pagamenti digitali.

Secondo alcune stime, pubblicate nel comunicato stampa di Visa, dedicato all’annuncio di questo programma, i numeri degli NFT sarebbero importanti. Circa 50 milioni di creatori, tra cui artisti, musicisti e altro, pubblicano questi speciali contenuti come forma di guadagno. Per alcuni risulta essere la prima fonte di reddito, per altri, invece, un modo per “arrotondare” le entrate mensili.

Ciò nonostante, in tutte e due i casi, Visa ha ritenuto utile approfondire il tema lanciando il Visa Creator Program. Questa iniziativa ha come obiettivo quello di accelerare queste piccole imprese nel loro inserimento nel mondo dei Token Non Fungibili (NFT). Il programma si suddividerà in cicli realizzati per aiutare gli utenti che vi parteciperanno ad approfondire la loro conoscenza in merito a questa tecnologia e alle piattaforme che stanno alla base del commercio NFT.

visa-creator-program

Una notizia importante per questo mondo in forte espansione. Puoi anche tu investire in NFT grazie a Binance. Aprendo un conto gratuito con questo exchange, avrai accesso a una sezione esclusivamente dedicata ai Token Non Fungibili.

Visa Creator Program: una possibilità per conoscere il business NFT

Il 2021 è stato un anno di forte crescita per il mondo NFT. Lo hanno rivelato i dati pubblicati nell’ultimo rapporto relativo all’anno scorso sui numeri registrati da NonFungible, società che fornisce informazioni dettagliate su questi asset. Nondimeno, anche quest’anno sembra proprio promettere bene, tanto che colossi del calibro di Visa stanno facendo di tutto per sviluppare questo settore nel loro business.

Attualmente, come già anticipato, la società ha dato il via a un programma dedicato che permetterà a nuovi imprenditori di conoscere meglio il mondo NFT e tutto ciò che lo circonda: dalle tecniche di vendita, alla tipologia di acquirenti e ai sistemi di pagamento più efficaci e vantaggiosi. Ecco cosa ha dichiarato Cuy Sheffield, Chief del settore crittografico in Visa:

Gli NFT hanno il potenziale per diventare un potente acceleratore per l’economia dei creatori. Abbiamo studiato l’ecosistema NFT e i suoi potenziali impatti sul futuro del commercio, della vendita al dettaglio e dei social media. Attraverso il Visa Creator Program, vogliamo aiutare questa nuova generazione di piccole e micro imprese ad attingere a nuovi mezzi per il commercio digitale.

Gli NFT al centro del nuovo commercio

Non importa se i creatori sono alle prime armi o hanno già alle spalle alcuni successi nel settore NFT. Il Visa Creator Program è rivolto a tutti coloro che lavorano nel campo della musica, dell’arte, della moda e del cinema e, come specifica il comunicato stampa ufficiale, vogliono “incorporare NFT nel loro modello di business“. Ecco le cinque aree chiave elencate nella nota:

  • Tutoraggio tecnico e di prodotto: tutoraggio con il team Visa di leader di prodotti e strategie crittografiche, per coprire argomenti tra cui: valutazione dei compromessi tra reti blockchain sottostanti, contratti intelligenti e mercati NFT.
  • Costruzione della comunità: l’opportunità di scambiare idee e risolvere problemi con una comunità di creatori in varie fasi del loro viaggio NFT.
  • Accesso ai leader del pensiero: ascolta i pensatori e i ricercatori all’avanguardia che lavorano nel commercio digitale, nel web3, nelle criptovalute e nei pagamenti.
  • Esposizione ai clienti e ai partner di Visa: opportunità di interagire con le aziende attraverso la rete di clienti e partner di Visa.
  • Stipendio: stipendio una tantum per aiutare i creatori ad avviare la fase successiva di crescita.

Puoi anche tu investire in NFT. Salire su questo treno in corsa può essere una scelta sensata, dettata principalmente dalla forte diffusione di questo settore. Puoi aprire un conto gratuito su Binance e operare in una sezione completamente dedicata ai Token Non Fungibili.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Visa
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 31 mar 2022
Link copiato negli appunti