Visual Studio 2005, le novità

Microsoft ha presentato le nuove versioni e le nuove politiche di licensing e abbonamento che nella seconda parte dell'anno accompagneranno Visual Studio 2005
Microsoft ha presentato le nuove versioni e le nuove politiche di licensing e abbonamento che nella seconda parte dell'anno accompagneranno Visual Studio 2005


Milano – Microsoft Italia ha presentato le nuove versioni di Visual Studio 2005 e l’aggiornato modello di licensing che, nella seconda metà dell’anno, accompagnerà sul mercato la nuova suite di strumenti per lo sviluppo di applicazioni.

Oltre alle tradizionali edizioni Professional e Standard, VS 2005 verrà venduto nella nuova versione Team System : quest’ultima integra strumenti per il design e lo sviluppo del software con tool per il controllo della qualità, i processi di previsione e la gestione dei progetti di sviluppo e dei relativi costi.

Con VS Team System, Microsoft afferma di voler raggiungere un pubblico più vasto che include, oltre a sviluppatori e team di sviluppo, anche project manager, software tester, architetti e responsabili IT: figure professionali a cui il nuovo pacchetto fornisce strumenti dedicati.

“Grazie a VS 2005 Team System, Microsoft introduce funzionalità e tecnologie in grado di supportare lo sviluppo di applicazioni attraverso tutte le fasi del ciclo di vita del software: dall’analisi alla scrittura del codice, dal test fino alla sua implementazione, oltre a facilitare la collaborazione interna ai team di sviluppo”, ha dichiarato Giada Scarafiotti, product manager Developers Tools di Microsoft Italia.

La linea di prodotti VS Team System comprende tre edizioni: per architetti, per sviluppatori e per software tester. Un’ulteriore versione, la VS Team Foundation Server , è invece specificamente indirizzata ai gruppi di lavoro delle grandi aziende.

VS 2005 verrà poi commercializzato nella versione Tools per Microsoft Office System , dedicata agli sviluppatori che realizzano soluzioni basate su Office, e nelle edizioni Express , indirizzate invece a studenti e programmatori alle prime armi.

Per quanto riguarda le licenze, Microsoft ha spiegato che la nuova linea di abbonamenti inclusi in Visual Studio 2005 consentirà agli sviluppatori di avvalersi degli stessi servizi previsti dall’attuale iscrizione a MSDN, quali aggiornamenti, licenze per test e sviluppo di prodotti server e applicativi, e tool di sviluppo. Il big di Redmond sostiene anche di aver ridotto il prezzo della versione Professional.

Tra le altre novità annunciate da Microsoft si segnalano:
– aggiornamenti gratuiti per utenti MSDN Universal attivi: gli utenti attualmente abbonati a MSDN Universal possono passare a VS 2005 Team System ricevendo un aggiornamento gratuito a uno dei prodotti role-based a scelta, per ogni licenza di sottoscrizione attiva al momento della disponibilità del prodotto. Gli utenti possono, inoltre, decidere di rinnovare la sottoscrizione attiva mantenendo il costo attuale anche per i rinnovi futuri;
– offerta promozionale in attesa di VS 2005: Microsoft promette sconti a tutti coloro che desiderano sottoscrivere o rinnovare l’abbonamento a MSDN prima del lancio di VS 2005. Acquistando oggi MSDN Universal, si può ottenere un aggiornamento gratuito a VS 2005 Team System non appena il prodotto sarà disponibile;
– piani di transizione mirati per i partner.

I prezzi in dollari degli abbonamenti a MSDN per VS 2005 sono consultabili qui .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

24 03 2005
Link copiato negli appunti