VMware acquista Nicira

L'azienda nota nel settore delle virtualizazioni estende così la sua offerta di networking e servizi cloud. Per qualcuno è un vero affare

Roma – VMware ha annunciato l’ acquisto per 1,26 miliardi di dollari di Nicira , azienda che ha sviluppato un sistema di virtualizzazione per il networking.

L’acquisto dell’azienda del Software-Defined Networking (SDN), che si definisce leader nella virtualizzazione network open source, si aggiunge a quello di DynamicOps che offre invece servizi cloud: con entrambi VMware vuole appunto estendere la sua offerta di servizi di virtualizzazione e cloud .

La tecnologia di Nicira, in particolare, potrebbe servire a VMware per sostituire la deludente collaborazione finora avuta con Cisco per quanto riguarda i servizi di network, che sembra non essere riuscita ad offrire ai clienti soluzioni all’altezza. WMware ha riferito che continuerà comunque a mantenere “strette relazioni con Cisco”.

L’acquisizione, allo stesso modo, gli permetterà di ottenere le conoscenze per un sistema basato su protocolli aperti come Open Flow .

VMware ha annunciato l’acquisto insieme ai risultati finanziari del secondo trimestre 2012 : un crescita del 22 per cento rispetto allo stesso periodo del 2011, fino a racimolare 1,12 miliardi di dollari di ricavi.

Il Chief Technology Officer e cofondatore di Nicira Martin Casado parla della sua cretura come “della strategia di contorno per legare insieme” tutte le diverse offerte di cloud e di virtualizzazioni, che hanno bisogno di tecnologie eterogenee per offrire la massima sinergia.

Nicira ha chiuso il 2011 con un fatturato di 4 miliardi di dollari: la sua idea di virtualizzazione di network e le sue perfomance avevano già attirato l’attenzione del venture capitalist Marc Andreessen e del socio Ben Horowitz nel 2009. Con l’acqusizione da parte di WMware il loro fondo Andressen Horowitz , già distintosi per oculate operazioni di finanziamento di promettenti startup, ha già garantito un introito pari al doppio del loro investimento iniziale.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Mecchio Vauro scrive:
    Il mio parere
    Non sulla net neutrality, su PI:UNA MASSA DI XXXXXXXX CHE CANCELLANO MESSAGGI A CASOANDATE A FARE IN XXXX
  • non abbia contenuto scrive:
    deregolamentazione
    L'unica net neutrality che conosco è la deregolamentazione, l'abbattimento dei prezzi per l'acXXXXX e l'aumento della banda. Ne guadagnerebbero tutti.
    • krane scrive:
      Re: deregolamentazione
      - Scritto da: non abbia contenuto
      L'unica net neutrality che conosco è la
      deregolamentazione, l'abbattimento dei
      prezzi per l'acXXXXX e l'aumento della
      banda. Ne guadagnerebbero tutti.Dove si scrive ? Facciamo una bella operazione di spam.
    • Allibito scrive:
      Re: deregolamentazione
      - Scritto da: non abbia contenuto
      L'unica net neutrality che conosco è la
      deregolamentazione, l'abbattimento dei prezzi per
      l'acXXXXX e l'aumento della banda. Ne
      guadagnerebbero
      tutti.Certo, banda veloce a bassissimo prezzo e piena libertà di fruire di film e chiamate gratis. Poi gli stipendi dei disoccupati li paghi tu e quando c'è da fare un cablaggio al paesino di montagna ti offri volontario e il materiale lo porti tu. Per i film ti basterà la tua videocamera del telefonino e qualche amico per attore. Non hai capito che se tutti dovessero fare chiamate gratis, i provider alzerebbero i canoni al punto da compensare? I conti devono quadrare, sia per i film che per la banda. Io pago 3 Gb di banda garantita e so bene quanto costa e quanto lavoro c'è dietro. La regolamentazione deve aumentare altro che toglierla.
      • Sgabbio scrive:
        Re: deregolamentazione
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: non abbia contenuto

        L'unica net neutrality che conosco è la

        deregolamentazione, l'abbattimento dei prezzi
        per

        l'acXXXXX e l'aumento della banda. Ne

        guadagnerebbero

        tutti.

        Certo, banda veloce a bassissimo prezzo e piena
        libertà di fruire di film e chiamate gratis. Poi
        gli stipendi dei disoccupati li paghi tu e quando
        c'è da fare un cablaggio al paesino di montagna
        ti offri volontario e il materiale lo porti tu.
        Per i film ti basterà la tua videocamera del
        telefonino e qualche amico per attore. Non hai
        capito che se tutti dovessero fare chiamate
        gratis, i provider alzerebbero i canoni al punto
        da compensare? I conti devono quadrare, sia per i
        film che per la banda. Io pago 3 Gb di banda
        garantita e so bene quanto costa e quanto lavoro
        c'è dietro. La regolamentazione deve aumentare
        altro che
        toglierla.Non hai capito una beata mazza.
    • antiscrocconi scrive:
      Re: deregolamentazione
      - Scritto da: non abbia contenuto
      L'unica net neutrality che conosco è la
      deregolamentazione, l'abbattimento dei prezzi per
      l'acXXXXX e l'aumento della banda. Ne
      guadagnerebbero
      tutti.Specialmente gli scrocconi, ossia coloro che rubano la banda a chi lavora.
      • Sgabbio scrive:
        Re: deregolamentazione
        - Scritto da: antiscrocconi
        Specialmente gli scrocconi, ossia coloro che
        rubano la banda a chi
        lavora.HAHAHAH ma dai, questo e trollaggio trito e ritrito.
      • Free world scrive:
        Re: deregolamentazione

        Specialmente gli scrocconi, ossia coloro che
        rubano la banda a chi
        lavora.Chi lavora può accedere a offerte con banda garantita.Chi trolla, forse no.
  • ThEnOra scrive:
    Il mio punto di vista
    Net neutrality =/= traffic shaping.Risolta la questione.
    • ruppolo scrive:
      Re: Il mio punto di vista
      - Scritto da: ThEnOra
      Net neutrality =/= traffic shaping.

      Risolta la questione.Cosa significa "=/="?
      • krane scrive:
        Re: Il mio punto di vista
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: ThEnOra

        Net neutrality =/= traffic shaping.

        Risolta la questione.
        Cosa significa "=/="?Ussignur...Simbolo matematico per: non-uguaglianza (≠) diverso da...
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Il mio punto di vista
        Suppongo significhi "diverso".È vero, qui molti di noi sono abituati ad usare il simbolo del C "!=", oppure quello del basic "<
        ", ma in matematica il simbolo usato è un uguale barrato http://www.maecla.it/Matematica/Tavola%20simboli%20matematici.JPGTheNora l'ha fatto con i caratteri... deduco che conosca abbastanza bene la matematica, ma non sappia nulla di programmazione.
        • ruppolo scrive:
          Re: Il mio punto di vista
          - Scritto da: uno qualsiasi
          Suppongo significhi "diverso".

          È vero, qui molti di noi sono abituati ad
          usare il simbolo del C "!=", oppure quello del
          basic "<
          ", ma in matematica il simbolo
          usato è un uguale barrato


          http://www.maecla.it/Matematica/Tavola%20simboli%2

          TheNora l'ha fatto con i caratteri... deduco che
          conosca abbastanza bene la matematica, ma non
          sappia nulla di
          programmazione.Forse non sa come ottenere sulla tastiera del suo computer il simbolo ≠
          • krane scrive:
            Re: Il mio punto di vista
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Suppongo significhi "diverso".



            È vero, qui molti di noi sono abituati ad

            usare il simbolo del C "!=", oppure quello del

            basic "<
            ", ma in matematica il simbolo

            usato è un uguale barrato






            http://www.maecla.it/Matematica/Tavola%20simboli%2



            TheNora l'ha fatto con i caratteri... deduco che

            conosca abbastanza bene la matematica, ma non

            sappia nulla di

            programmazione.

            Forse non sa come ottenere sulla tastiera del suo
            computer il simbolo
            ≠Beh, almeno sa cosa significa, che e' MOLTO piu' importante, io ho fatto copia incolla da google ad esempio.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Il mio punto di vista

            Beh, almeno sa cosa significa, che e' MOLTO piu'
            importante, io ho fatto copia incolla da google
            ad
            esempio.E comunque, non tutti i forum si comportano bene quando si usano i caratteri speciali, quindi non conviene usarli.
          • krane scrive:
            Re: Il mio punto di vista
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Beh, almeno sa cosa significa, che e'

            MOLTO piu' importante, io ho fatto

            copia incolla da google ad esempio.
            E comunque, non tutti i forum si comportano
            bene quando si usano i caratteri
            speciali, quindi non conviene usarli.Vero, infatti ho usato l'anteprima per controllare, figurati che di solito non uso neanche gli accenti.
        • ThEnOra scrive:
          Re: Il mio punto di vista
          - Scritto da: uno qualsiasi
          Suppongo significhi "diverso".

          È vero, qui molti di noi sono abituati ad
          usare il simbolo del C "!=", oppure quello del
          basic "<
          ", ma in matematica il simbolo
          usato è un uguale barrato


          http://www.maecla.it/Matematica/Tavola%20simboli%2

          TheNora l'ha fatto con i caratteri... deduco che
          conosca abbastanza bene la matematica, ma non
          sappia nulla di
          programmazione.Beh, la matematica l'abbiam studiata tutti (eccetto ruppolo, mi sa), programmazione no, e in vita mia ho "programmato" solo in qbasic... cose complesse, ne! Tipo:10 print "Ruppolo non conosce la matematica"20 goto 10Però non saper programmare non vuol dire non saper nulla di programmazione.
    • ruppolo scrive:
      Re: Il mio punto di vista
      - Scritto da: ThEnOra
      Net neutrality =/= traffic shaping.

      Risolta la questione.Ora che mi hanno chiarito che con quei caratteri intendevi scrivere "diverso", concordo sull'equazione, e aggiungo: Libertà ≠ Net neutrality.Libertà è rispetto della libertà del prossimo, quindi chi intasa la rete col P2P non sta rispettando chi semplicemente naviga dei siti.Quindi Libertà = traffic shaping.E anche la questione del VoIP, benché faccia piacere a tutti telefonare gratis (e mangiare gratis e qualsiasi-altra-cosa-gratis) ci vuole il rispetto reciproco, per cui sarà lecito telefonare gratis nel momento in cui la quota mensile per Internet comprenderà tale costo (ovviamente forfetario). Altrimenti è solo una guerra tra ladri.
      • mcmcmcmcmc scrive:
        Re: Il mio punto di vista
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: ThEnOra

        Net neutrality =/= traffic shaping.



        Risolta la questione.

        Ora che mi hanno chiarito che con quei caratteri
        intendevi scrivere "diverso", concordo
        sull'equazione, e aggiungo: Libertà ≠ Net
        neutrality.
        Libertà è rispetto della libertà del prossimo,
        quindi chi intasa la rete col P2P non sta
        rispettando chi semplicemente naviga dei
        siti.

        Quindi Libertà = traffic shaping.

        E anche la questione del VoIP, benché faccia
        piacere a tutti telefonare gratis (e mangiare
        gratis e qualsiasi-altra-cosa-gratis) ci vuole il
        rispetto reciproco, per cui sarà lecito
        telefonare gratis nel momento in cui la quota
        mensile per Internet comprenderà tale costo
        (ovviamente forfetario). Altrimenti è solo una
        guerra tra
        ladri.voip gratis? E perchè, visto che già pago la banda? Se io pago per avere 5 Gb al mese, saranno affari miei come li uso sti 5 Gb? Perchè mai (il perchè in realtà è ovvio) mail sì e voip no? Il costo del voip è già nel costo della banda.
        • Allibito scrive:
          Re: Il mio punto di vista
          - Scritto da: mcmcmcmcmc
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: ThEnOra


          Net neutrality =/= traffic shaping.





          Risolta la questione.



          Ora che mi hanno chiarito che con quei
          caratteri

          intendevi scrivere "diverso", concordo

          sull'equazione, e aggiungo: Libertà ≠
          Net

          neutrality.

          Libertà è rispetto della libertà del
          prossimo,

          quindi chi intasa la rete col P2P non sta

          rispettando chi semplicemente naviga dei

          siti.



          Quindi Libertà = traffic shaping.



          E anche la questione del VoIP, benché faccia

          piacere a tutti telefonare gratis (e mangiare

          gratis e qualsiasi-altra-cosa-gratis) ci
          vuole
          il

          rispetto reciproco, per cui sarà lecito

          telefonare gratis nel momento in cui la quota

          mensile per Internet comprenderà tale costo

          (ovviamente forfetario). Altrimenti è solo
          una

          guerra tra

          ladri.

          voip gratis? E perchè, visto che già pago la
          banda? Se io pago per avere 5 Gb al mese, saranno
          affari miei come li uso sti 5 Gb? Perchè mai (il
          perchè in realtà è ovvio) mail sì e voip no? Il
          costo del voip è già nel costo della
          banda.Fino a che non li costringi a cambiare le regole...
          • Sgabbio scrive:
            Re: Il mio punto di vista
            Il problema principale è che le compagne telefonmiche mobili, rodono come delle bestie, perchè ci sono alternative gratuite per i messaggi (vedi le app come whatsapp o imessage) oppure il voip.Vodafone tra l'altro è forse l'unica in italia che vende la sua connessione a pacchetti uccidendo la neutralità.
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: Il mio punto di vista
            - Scritto da: Sgabbio
            Il problema principale è che le compagne
            telefonmiche mobili, rodono come delle bestie,
            perchè ci sono alternative gratuite per i
            messaggi (vedi le app come whatsapp o imessage)
            oppure il
            voip.

            Vodafone tra l'altro è forse l'unica in italia
            che vende la sua connessione a pacchetti
            uccidendo la
            neutralità.cosa intendi per vendere la connessione a pacchetti uccidendo la neutralità?
          • Sgabbio scrive:
            Re: Il mio punto di vista
            Che vende la sua linea dati a "pacchetti" se pachi tot, hai certi servizi bloccati, se pagi di più invece no.
      • krane scrive:
        Re: Il mio punto di vista
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: ThEnOra

        Net neutrality =/= traffic shaping.

        Risolta la questione.
        Ora che mi hanno chiarito che con quei caratteri
        intendevi scrivere "diverso", concordo
        sull'equazione, e aggiungo: Libertà ≠ Net
        neutrality.
        Libertà è rispetto della libertà del prossimo,
        quindi chi intasa la rete col P2P non sta
        rispettando chi semplicemente naviga dei
        siti.Falso, mica ti toglie banda, fai dei test... Gia' che di reti non sai molto :S
        Quindi Libertà = traffic shaping.Come dire che i caselli delle autostrade si dovrebbero trasformare in guardie di confine perquisendo i veicoli in entrata.
        E anche la questione del VoIP, benché faccia
        piacere a tutti telefonare gratis (e mangiare
        gratis e qualsiasi-altra-cosa-gratis) ci vuole il
        rispetto reciproco, per cui sarà lecito
        telefonare gratis nel momento in cui la quota
        mensile per Internet comprenderà tale costo
        (ovviamente forfetario).Lo comprende gia', nel momento in cui io pago il mio provider per far passare dei pacchetti tcp ad una certa velocita' posso far viaggiare anche la mia voce dentro quei pacchetti.
        Altrimenti è solo una guerra tra ladri.
      • ThEnOra scrive:
        Re: Il mio punto di vista
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: ThEnOra

        Net neutrality =/= traffic shaping.



        Risolta la questione.

        Ora che mi hanno chiarito che con quei caratteri
        intendevi scrivere "diverso", concordo
        sull'equazione, e aggiungo: Libertà ≠ Net
        neutrality.
        Libertà è rispetto della libertà del prossimo,
        quindi chi intasa la rete col P2P non sta
        rispettando chi semplicemente naviga dei
        siti.

        Quindi Libertà = traffic shaping.Ma perchè ti vuoi male??? :
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Il mio punto di vista
        contenuto non disponibile
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Il mio punto di vista

        Libertà è rispetto della libertà del prossimo,
        quindi chi intasa la rete col P2P non sta
        rispettando chi semplicemente naviga dei
        siti.Chi "intasa la rete" sta semplicemente utilizzando al massimo un servizio che ha regolarmente acquistato (oltre tutto, è da vedere se si intasa di più la rete con il p2p o con lo streaming...il p2p funziona anche con poca banda, lo streaming deve essere in tempo reale).Se quando un utente un servizio (e lo usa nei limiti previsti dal contratto: se il contratto prevede 100 gb, l'utente si aspetta di poterli usare tutti senza nessun problema), altri utenti hanno dei contrattempi, la responsabilità è del gestore. Tocca infatti al gestore assicurarsi che ci sia banda sufficiente per tutti anche quando gli utenti che hanno il contratto flat lo utilizzano al massimo: se non è possibile ottenere questo risultato, non dovevano offrire contratti flat (perchè hanno proposto condizioni che non potevano mantenere, e devono quindi rispondere di pubblicità ingannevole e inadempienza contrattuale).
      • Sgabbio scrive:
        Re: Il mio punto di vista
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: ThEnOra

        Net neutrality =/= traffic shaping.



        Risolta la questione.

        Ora che mi hanno chiarito che con quei caratteri
        intendevi scrivere "diverso", concordo
        sull'equazione, e aggiungo: Libertà ≠ Net
        neutrality.
        Libertà è rispetto della libertà del prossimo,
        quindi chi intasa la rete col P2P non sta
        rispettando chi semplicemente naviga dei
        siti.

        Quindi Libertà = traffic shaping.

        E anche la questione del VoIP, benché faccia
        piacere a tutti telefonare gratis (e mangiare
        gratis e qualsiasi-altra-cosa-gratis) ci vuole il
        rispetto reciproco, per cui sarà lecito
        telefonare gratis nel momento in cui la quota
        mensile per Internet comprenderà tale costo
        (ovviamente forfetario). Altrimenti è solo una
        guerra tra
        ladri.P2P = Pirateria! Ignoranza a palla, vedo.Rete intasata con il p2p ? LOL!Ok, poi dopo la sparata del voip, mi fermo qui, perchè potrei essere volgare.
      • uno di voi scrive:
        Re: Il mio punto di vista
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: ThEnOra

        Net neutrality =/= traffic shaping.



        Risolta la questione.

        Ora che mi hanno chiarito che con quei caratteri
        intendevi scrivere "diverso", concordo
        sull'equazione, e aggiungo: Libertà ≠ Net
        neutrality.
        Libertà è rispetto della libertà del prossimo,
        quindi chi intasa la rete col P2P non sta
        rispettando chi semplicemente naviga dei
        siti.Stavo in pensiero: "ma quando dira' la XXXXXXX del giorno", "ma qunado dira' la XXXXXXX del giorno" ed ecco li' la XXXXXXX del giorno e' arrivata.

        Quindi Libertà = traffic shaping.

        E anche la questione del VoIP, benché faccia
        piacere a tutti telefonare gratis (e mangiare
        gratis e qualsiasi-altra-cosa-gratis) ci vuole il
        rispetto reciproco, per cui sarà lecito
        telefonare gratis nel momento in cui la quota
        mensile per Internet comprenderà tale costo
        (ovviamente forfetario). Altrimenti è solo una
        guerra tra ladri.ottimo, due XXXXXXX in un post. Oggi vai forte!
    • James Kirk scrive:
      Re: Il mio punto di vista
      - Scritto da: ThEnOra
      Net neutrality =/= traffic shaping.
      Il traffic shaping riguarda il modo con cui i providers gestiscono la banda, mentre la Net Neutrality riguarda un principio di tipo politico sull'uso della rete.Sono cose del tutto diverse che non dovrebbero essere mischiate.
Chiudi i commenti