Vodafone lancia la sua office-zone

L'operatore offre anche all'utenza professional la possibilità di abbinare il numero fisso all'utenza mobile

Milano – A partire da ottobre, Vodafone propone anche all’utenza professionale la sua offerta convergente fisso-mobile, offrendosi di prendere in consegna il numero di rete fissa dell’ufficio e abbinarlo all’utenza di telefonia mobile.

L’offerta si chiama InOffice ed è rivolta ai liberi professionisti e alle piccole imprese, a cui Vodafone si propone come operatore unico, in base al servizio che si basa sull’utilizzo di un unico apparecchio telefonico – il cellulare aziendale – per chiamare e ricevere telefonate sia in ufficio che in mobilità.

“Ricevere chiamate al numero fisso portato sul cellulare – spiega l’operatore – non costa nulla quando si è in ufficio e allo stesso modo per chi chiama un numero fisso passato a Vodafone non cambia assolutamente nulla: il costo è sempre quello di una normale chiamata di telefonia fissa”. Quando l’utente si trova fuori dll’ufficio (ossia al di fuori della cella di competenza), sarà raggiungibile al numero fisso. A che costo? “Al costo di un normale trasferimento di chiamata – spiega Vodafone – oppure potrà scegliere di utilizzare il servizio di segreteria telefonica del numero fisso”.

Per le chiamate effettuate dall’ufficio, Vodafone InOffice prevede la possibilità di scegliere due opzioni tariffarie:
– Vodafone InOffice Free, che include tutti i numeri di rete fissa a fronte di un canone mensile di 21,80 euro;
– Vodafone InOffice Zero, che prevede uno scatto alla risposta di 10 centesimi di euro per ogni telefonata diretta verso tutti i numeri di rete fissa, a fronte di un canone mensile di 9,90 euro.

L’offerta, aggiunge l’operatore, “garantisce ai clienti la continuità di tutti i servizi tradizionali di comunicazione utilizzati normalmente dalle aziende sul fisso, come l’avviso di chiamata, il trasferimento di chiamata, la segreteria telefonica, la possibilità di effettuare conference call, e li rende disponibili sul cellulare”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • annalisa scrive:
    wind
    si ma a noi cosa si viene in tasca?Nulla come al solito!!
  • lelluccio89 scrive:
    finchè..
    ...il rapporto (multa per comportamento X) / (fatturato per comportamento X) tende a zero mi sa che non si risolva un gran che...
  • enricotc scrive:
    Wind ha perso un cliente
    Era l'unica che faceva sms verso tutti a 10 cent... non poteva durare!
    • ottomano scrive:
      Re: Wind ha perso un cliente
      [edit] doppio post per errore.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 ottobre 2007 18.18-----------------------------------------------------------
    • ottomano scrive:
      Re: Wind ha perso un cliente
      Wind ha perso migliaia di clienti! Non per nulla la tariffa a 24 cent (che andava a rimodulare la vecchia Sempre Light) è stata abbandonata in fretta e furia!La gente passava tutta a Tim Club (19 cent) con un risparmio del 26%!!!Ora hanno messo la Super Senza Scatto a 17 cent.Io personalmente sono passato a 3, ma solo perchè ricevo molte chiamate e posso sfruttare l'autoricarica.In ogni caso, anche 3 non è conveniente dopo le rimodulazioni.bye
      • uguccione500 scrive:
        Re: Wind ha perso un cliente
        ...a me continua a convenire la 3... Mi sa che ricevo più chiamate di te!!! :P
      • Aleppo scrive:
        Re: Wind ha perso un cliente
        Avete visto la nuova tim sogno? Quella si che è conveniente!Peccato che è disponibile solo per i nuovi clienti tim e non per tutti........
  • V-DAY scrive:
    100.000 EURO?
    E' anche poco! Devono fargli passare la voglia anche di "pensare" di incxlare la gente!!!! :@
  • silvano scrive:
    Tutto a metà
    L'agcom si è preoccupata solo della multa per le modalità di avviso agli utenti del cambio piano tariffario,ma per chi come me che ha cambiato operatore dopo aver avuto l'avviso ci cambio piano sia da wind che da tre perdendo il credito residuo in quanto secondo gli operatori io avrei dovuto chiudere il contratto lasciando il numero a loro;ma vi sembra giusto che io debba lasciare a loro un numero che uso da tanto tempo e dove i miei amici mi chiamano sempre?Purtroppo le cose in Italia si fanno sempre a metà.Vorrei sapere il tanto sbandierato Decreto Bersani che fine ha fatto visto che non viene applicato a dovere e dove è stato rimesso la scadenza annuale alla sim.Signor Ministro che fine hai fatto?perchè non intervieni?
  • ergo proxy scrive:
    raccolta fondi
    organizziamo una raccolta fondi!poveretti facciamo come per i calciatori! chissà quanti dipendenti che tengono famiglia perderanno il posto di lavoro a causa di questa multa stratosferica, dobbiamo impedirlo!il mio indirizzo paypal è itaglia_dei_baccaloni@agcom.net
  • FrancoRosso scrive:
    L'equivalente di un paio di spot in tv
    E' una multa a dir poco ridicola.Elevare una multa con una somma PROPORZIONATA al danno arrecato, e magari risarcirne una quota agli aventi diritto (gli utenti) non sarebbe più giusto?Ah si, dimenticavo che siamo in Italia...
  • Miao scrive:
    Agcom inutile
    Interessante: una multa da quattro soldi per un operatore dopo ben 6 mesi dalla rimodulazione. Ma Agcom a che serve? Semplicemente a portare altri soldi allo Stato e a se stessa, senza particolare riguardo per i consumatori? Ultimamente da quello che leggo su internet ne parlano tutti male in quanto lentissima e/o inutile...
  • Fuffo Fufazzi scrive:
    Disgustorama
    Che schifo!!!Che siano tutti amiconi ????"Dai.. ti do una multa da 100K cosi sembra che faccio il mio lavoro, tanto tu con questa mossa avrai guadagnato 500 volte tanto" ?!Ormai fiducia
  • pentolino scrive:
    E' sbagliata l' entità della multa
    Secondo me la multa per questi casi (e anche per il discorso delle pubblicità ingannevoli, per cui lo stesso fanno pagare delle multe ridicole) dovrebbe essere proporzionata al numero di utenti; per esempio se avessero fatto 50 euro di multa per ogni utente che aveva la wind10 allora avrebbe dato un bel po' più di fastidio...Anche perchè ci avrebbero dovuto aggiungere la pubblicità ingannevole postuma visto che Wind10 era reclamizzata come 10 cent "per sempre"
  • Enjoy with Us scrive:
    Buffoni!!!
    Ma come Io utente per recedere devo pagare alle telco penali elevate, a meno di non farlo alla scadenza annuale con una raccomandata con ricevuta di ritorno e addirittura nel caso della telefonia mobile in caso di recesso perdo tutto il credito residuo oltre al numero di telefono.Loro possono variare le condizioni con un SMS da un giorno per l'altro!Il garante che fa? Mica rende nulle dette variazioni e obbliga le Telco alla reciprocità, ossia all'invio di una bella raccomandata e ad attendere la scadenza annuale del contratto tacitamente rinnovato, no! Commina una multina che si mette in tascoccia lo stato, alla faccia dei consumatori!Grzie Bersani!!!
  • aghost scrive:
    Multa risibile
    100 mila euro per wind è acqua fresca. Quando lo capiranno quelli dell'Authority che queste pseudo multe non spaventano nessuno?http://www.aghost.wordpress.com/
  • Angelone scrive:
    SOLDI
    Che dovevo risparmiare io e che finiscono in tasca ad altri.Morale? Nel culo la prendiamo sempre e solo noi...
  • TheEnd scrive:
    Arriverà Wind 14
    adesso per rifarsi della multa passeranno tutti i contratti a Wind 14... poi quei soldi di multa (pochi) andrebbero distribuiti agli abbonati che sono i veri danneggiati, non trattenuti dall'autority.
    • uguccione500 scrive:
      Re: Arriverà Wind 14
      ...infatti, un ulteriore pretesto per spendere poco (100k euro sono l'equivalente delle spese di spedizione delle bollette di un mese, piu o meno!) e raggranellare di più con una bella rimodulazione stavolta dettata un giorno prima del mese limite...Ma perchè solo qui in Italia non ci rendiamo conto che le grandi aziende multate con certe sanzioni ci si fanno solo due grasse risate???
  • alexjenn scrive:
    Addirittura 100mila euro...
    Wind andrà fallita di sicuro.
    • Vihai Varlog scrive:
      Re: Addirittura 100mila euro...
      Vedrai che con una simile multa non lo faranno mai più!
      • Cassio scrive:
        Re: Addirittura 100mila euro...
        - Scritto da: Vihai Varlog
        Vedrai che con una simile multa non lo faranno
        mai
        più!lo rifaranno eccome... per far pagare la multa a noi!
    • Loris Batacchi scrive:
      Re: Addirittura 100mila euro...
      Verametne una presa in giro, tanto valeva dargli un buffetto e dirgli "prometti di non farlo piu' eh!"
Chiudi i commenti