Wikipedia, tanto linking per nulla

L'adozione dei tag nofollow dovrebbe impedire il cosiddetto spamdexing. Ma escludere i link infra-Wiki da questo genere di controllo suscita perplessità

Roma – Wikipedia vuole impedire che qualcuno si approfitti dei link dall’enciclopedia collaborativa per manipolare la popolarità del proprio sito ( spamdexing ): ma i tag nofollow introdotti da Google e usati per rimuovere a monte questa possibilità valgono per molti, ma non per tutti, e ciò non sembra piacere.

Lo rileva Techcrunch , che se la prende con la policy di Wikipedia. La definisce “controversa”, perché i siti della comunità Wiki sono esclusi dal nofollow, e i link da Wikipedia valgono loro pagerank utile per salire negli indici di Google.

Il ragionamento di base è che si tratti di un mezzuccio per favorire la “famiglia Wales”, dal nome di Jimmy Wales, fondatore di Wikipedia e promotore di numerose wiki-iniziative.

In quest’ottica viene anche letto il gesto con cui Wales, a prescindere dal parere della community di Wikipedia che bocciava già nel 2005 l’uso dei nofollow, a gennaio ha deciso di introdurli . Un “over-ruled” di stampo tennistico, che però Wales ha recentemente sconfessato, confermando semplicemente il suo impegno nella lotta allo spam.

Insomma, l’ Interwiki link è tollerato, il resto no. Tanto rumore per nulla, secondo alcuni utenti della community… perché di fatto anche questa “trovata” non sarebbe in grado di produrre alcun vero beneficio. Chissà cosa ne pensano gli “esclusi” del nofollow.

Dario d’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Come tutte le iniziative di questo gener
    Vediamo quali sono le iniziative che in rete permettono di fare "tracking" :-Forum tecnici (danno un panorama hardware/software piu' impiegato dall'utenza, nonche' un panorama delle conoscenze dell'utente medio)-Servizi di ricerca dei contenuti P2P (portali .torrent che consentono di sapere quali sono le hit piu' ricercate per ogni zona/paese e quali sistemi operativi utilizza l'utenza)-Forum di informatica e notizie come P.I. (tracking dei sistemi operativi, dei browser, delle opinioni sulle innovazioni tecnologiche, etc...etc...)-Siti di gioco online (...praticamente sanno quante ore l'utente passa a giocare e quali sono le cose che piu' apprezza in un gioco..)-Blog : LA MANNA del tracking (un blogger spesso scrive della sua vita, particolari intimi, a cui si associa un indirizzo IP che ne permette la piena tracciabilita'...si puo' volere di piu' ?)-Google & motori di ricerca (...cosa si cerca in rete ? eccovi la risposta in base al paese, al tipo di sistema operativo impiegato, agli orari, etc...)Insomma..potrei andare avanti con migliaia di esempi, tanti sono i servizi offerti in rete (hosting di immagini, upload di file e video, download musicali, enciclopedie online, etc...)Ogni servizio e' un tracking potenziale con una memoria perfetta.Immagazina dati, e poi.... (cylon)
    • Anonimo scrive:
      Re: Come tutte le iniziative di questo g
      - Scritto da:
      -Blog : LA MANNA del tracking (un blogger infatti io creo blog fasulli per fare profile-spoofing... @^un sacco di blog fasulli per dire che preferisco un programma televisivo e ne desto un'altro, compro una marca piuttosto che un'altra, tifo per una squadra e le altre fanno schifo... :p
      • Anonimo scrive:
        Re: Come tutte le iniziative di questo g
        - Scritto da:
        - Scritto da:


        -Blog : LA MANNA del tracking (un blogger

        infatti io creo blog fasulli per fare
        profile-spoofing...
        @^
        un sacco di blog fasulli per dire che preferisco
        un programma televisivo e ne desto un'altro,
        compro una marca piuttosto che un'altra, tifo per
        una squadra e le altre fanno
        schifo...

        :pAvvelenato, prendi la pillollina!
      • Anonimo scrive:
        Re: Come tutte le iniziative di questo g
        - Scritto da:
        - Scritto da:


        -Blog : LA MANNA del tracking (un blogger

        infatti io creo blog fasulli per fare
        profile-spoofing...
        @^
        un sacco di blog fasulli per dire che preferisco
        un programma televisivo e ne desto un'altro,
        compro una marca piuttosto che un'altra, tifo per
        una squadra e le altre fanno
        schifo...

        :pNe hai, di tempo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Come tutte le iniziative di questo g
      Be certo ma c'è chi prende di più e chi di meno e chi permette di stare anonimi e chi no
Chiudi i commenti