Wind quasi egiziana ormai

Accordo pronto?


Milano – La girandola di notizie e smentite che in questi giorni hanno accompagnato le trattive di ENEL per la cessione di Wind sembrano ora concentrarsi sul fatto che in pole position per l’acquisto della società telefonica italiana sarebbe il gruppo che fa capo all’industriale egiziano Naguib Sawiris.

Il Consiglio di amministrazione di ENEL ha dunque dato incarico all’amministratore delegato Paolo Scaroni di andare avanti nel dialogo con la Weather Investments per capire i reali spazi di negoziato con Sawiris.

L’offerta di quest’ultimo ad ENEL sembra più convincente di quella che era provenuta dal gruppo statunitense Blackstone che, comunque, nelle prossime ore potrebbe rilanciare, come suggeriscono alcuni rumors.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • petroni gianni scrive:
    abuso di potere sky
    Come cliente devo avere il diritto di poter modificare il mio pacchetto programmi come e quando voglio non solo alla scadenza. Inoltre appare vergognoso che con cinema, sport o calcio il pacchetto mondo debba essere completo( 26).Il cliente deve avere la possibilità di scegliere i programmi che gli interessa (esempio solo documentari e intrattenimento) pagando una cifra inferiore. Grazie
  • Anonimo scrive:
    decoder....... qualcuno resiste!
    Da qualche giorno c'e' un ritorno dei vecchi decoder stream in irdeto, gli amanti del calcio e dello sport guardano sempre piu' all'albania.......
  • Anonimo scrive:
    Ennesimo sopruso di Sky.
    Spettabile redazione, sono un abbonato di Sky Italia e lamento l?atteggiamento vessatorio e scorretto di quest?ultima nei miei confronti, non avendo accettato lo skybox e le loro continue pressioni, mi vede dal giorno 06 aprile 2005 privato di un ulteriore mio diritto e in pratica la chiusura, senza preavviso, del pacchetto cinema in codifica SECA a cui sono abbonato (in barba anche alla legge sul decoder unico), pur avendo già pagato il mese in corso. Contattato il call center di sky italia, l?operatrice mi confermava in modo perentorio, che per continuare ad usufruire del servizio, dovevo accettare il decoder e la smart card in codifica NDS, o in alternativa rescindere il contratto. Arrabbiato e indignato da quanta poca considerazione hanno nei miei confronti come cliente, voglio denunciare pubblicamente questi soprusi. Vorrei anche capire come mai l?Autorità Garante per le Telecomunicazioni, che dovrebbe vigilare e tutelare l?interesse dei cittadini, non operi verifiche nei confronti di tale società, nonostante le denunce e le lamentele pervenute da più parti. Vicenzo Esposito
    • Anonimo scrive:
      Re: Ennesimo sopruso di Sky.
      - Scritto da: Anonimo
      Spettabile redazione, sono un abbonato di Sky
      Italia e lamento l’atteggiamento vessatorio e
      scorretto di quest’ultima nei miei confronti, non
      avendo accettato lo skybox e le loro continue
      pressioni, mi vede dal giorno 06 aprile 2005
      privato di un ulteriore mio diritto e in pratica
      la chiusura, senza preavviso, del pacchetto
      cinema in codifica SECA a cui sono abbonato (in
      barba anche alla legge sul decoder unico), pur
      avendo già pagato il mese in corso. Contattato il
      call center di sky italia, l’operatrice mi
      confermava in modo perentorio, che per continuare
      ad usufruire del servizio, dovevo accettare il
      decoder e la smart card in codifica NDS, o in
      alternativa rescindere il contratto. Arrabbiato e
      indignato da quanta poca considerazione hanno nei
      miei confronti come cliente, voglio denunciare
      pubblicamente questi soprusi. Vorrei anche
      capire come mai l’Autorità Garante per le
      Telecomunicazioni, che dovrebbe vigilare e
      tutelare l’interesse dei cittadini, non operi
      verifiche nei confronti di tale società,
      nonostante le denunce e le lamentele pervenute da
      più parti.

      Vicenzo EspositoMa perché non hai disdetto come ho fatto io?Loro non vogliono il mio decoder e allora io non voglio più loro, punto fine: Raccomandata A/R, consegna della smartcard in uno Sky center e fine della storia.Se avessero fatto tutti una bella disdetta Sky sarebbe tornata sui suoi passi in un battibaleno.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ennesimo sopruso di Sky.
        - Scritto da: Anonimo
        Se avessero fatto tutti una bella disdetta Sky
        sarebbe tornata sui suoi passi in un battibaleno.Confermo. Possessore dello splendido Dreambox ( Linux, PVR, aggiornabile e Opensource ), e REGOLARE abbonato ( ripeto, REGOLARE ), non appena hanno annunciato la dismissione del Seca, mandata disdetta di corsa.E' l'unico modo, e anche se non serve a nulla, non ti senti un Fantozzi...quello che subisce sempre, oltre la Bianchina e la Pina, anche il "decoder" ( decoder è una parola grossa ) di Sky...
        • ModularPenguin scrive:
          Re: Ennesimo sopruso di Sky.
          Condivido pienamente, ma... bè, bisogna considerare il perchè uno si sia abbonato a Sky, innanzitutto: nel mio caso, è l'unico per potermi godere in santa pace (bè, più o meno... anche Fox e Jimmy hanno una programmazione ballerina) tutte quelle serie di telefilm che sui canali terrestri o non arrivano o vengono proposte a orari demenziali o vengono censurate o vengono acquistate, doppiate e mai trasmesse...Io restituirei subito la smart card (che non è l'unica a fare la furba, uh?) a Sky, ma la rinuncia, per contro sarebbe grande. Dopotutto, non è neanche giusto (direte: "hai appena visitato la Fiera dell'Ovvio?"): io dovrei poter vedere Sky senza sentirmi costretto a farlo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ennesimo sopruso di Sky.
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Se avessero fatto tutti una bella disdetta Sky

          sarebbe tornata sui suoi passi in un
          battibaleno.

          Confermo. Possessore dello splendido Dreambox (
          Linux, PVR, aggiornabile e Opensource ), e
          REGOLARE abbonato ( ripeto, REGOLARE ), non
          appena hanno annunciato la dismissione del Seca,
          mandata disdetta di corsa.bravo ... altri tuoi colleghi (DM7000S + Card originale NDS)con abbo regolare .. ultimamente vedono tranquillamente sul DreamBox :/ senza usare "lettori" per la card esterni.Quindi non sei stato molto saggio :] (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ennesimo sopruso di Sky.
            - Scritto da: Anonimo
            bravo ... altri tuoi colleghi (DM7000S + Card
            originale NDS)
            con abbo regolare .. ultimamente vedono
            tranquillamente sul DreamBox :/ senza usare
            "lettori" per la card esterni.

            Quindi non sei stato molto saggio :]
            (rotfl)Lo so benissimo, ma la soluzione gbox NON E' una soluzione. Che vuol dire: oggi va mi abbono, domani non va più disdico ? E' una questione di principio: esiste una legge ( decoder unico ) ed esiste uno standard ( common interface ), Sky lo calpesta con l'arroganza che ha dimostrato, e IO DISDICO, gbox o non gbox.Oltretutto, la programmazione è peggiorata, la pubblicità è aumentata, interrompono le serie a metà senza dire nulla ( dove sono finite, ad esempio, Crossing Jordan, Dead Like me, o le ultime stagioni di Ally McBeal ? ), e a causa della loro immondizia di decoder, che neanche ha l'uscita digitale audio, non avremo mai, ad esempio, il Dolby 5.1, cosa supportatissima dallo standard e dai provider seri ( =Premiere )Che vuol dire, c'è il gbox, e tutti questi problemi non ci sono più? Ma non scherziamo, l'unica è la disdetta, ANCHE PER SOLIDARIETA' verso chi NON HA un Dreambox!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ennesimo sopruso di Sky.
      - Scritto da: Anonimo
      Spettabile redazione, sono un abbonato di Sky
      Italia e lamento l?atteggiamento vessatorio e
      scorretto di quest?ultima nei miei confronti, ........cut...... Vorrei anche
      capire come mai l?Autorità Garante per le
      Telecomunicazioni, che dovrebbe vigilare e
      tutelare l?interesse dei cittadini, non operi
      verifiche nei confronti di tale società,
      nonostante le denunce e le lamentele pervenute da
      più parti. ahah ahah aha hahahah!e tu credi che l'autorità sia messa in condizione di sanzionare efficacemente?è solo una cosa messa li per far vedere!!chi "potrebbe" pestare i piedi se lavorasse per quello che dovrebbe?Pensaci...
  • Anonimo scrive:
    In italia sono spariti tutti i decoder..
    per colpa di sky che e' l'unico operatore satellitare italiano, e funziona solo con loro decoder che per forza va preso in comodato da loro.Tutti i negozi che vendevano decoder satellitare hanno gli scaffali vuoti perche' nessuno (in italia) puo' scegliere il proprio decoder per colpa di sky che ha imposto il loro decoder che prendono a 30 euro dalla societa' "amstrad".Veramente assurdo che sky si senta in regola e voglia combattere la pirateria quando anche lei sta facendo ingiustizia e sta riducendo le fonti di guadagno di numerose aziende che producono decoder. Inoltre tutti gli utenti italiani che avevano speso 1000 euro o piu' per un decoder PVR con hard disk (utilissimo per mettere in pausa i film visto che non hanno pubblicita' per rispondere al telefono o andare al bagno e farlo ripartire quando finita la telefonata) si ritrovano ad avere questo decoder inutilizzabile.Io ho risolto comprando un PC Windows Media Center e collegandolo al decoder dall'uscita scart ma mi pare ingiustissimo.Se ci fosse un'altra azienda in italia satellitare oltre a sky per via di questa ingiustizia e scorrettezza verso i propri utenti sicuramente sky chiuderebbe i battenti, si approfitta dei clienti cercando solo di raccattare quanti piu' soldi possibili senza rispettare le regole del buon mercato.Io ho gia' preparato la lettera per togliere sky, aspetto qualche mese ad inviarla per capire se le cose cambieranno, cosi' mi sento solo preso per i fondelli.. e' questione di principio..
    • Anonimo scrive:
      Re: In italia sono spariti tutti i decoder..
      - Scritto da: Anonimo
      per colpa di sky che e' l'unico operatore
      satellitare italiano, e funziona solo con loro
      decoder che per forza va preso in comodato da
      loro.

      Tutti i negozi che vendevano decoder satellitare
      hanno gli scaffali vuoti perche' nessuno (in
      italia) puo' scegliere il proprio decoder per
      colpa di sky che ha imposto il loro decoder che
      prendono a 30 euro dalla societa' "amstrad".

      Veramente assurdo che sky ....Certo vendiamo tutto agli stranieri ed ecco i risultati. Voglio vedere con Wind adesso. Come dice Bertinotti siamo diventati il supermarket delle multinazionali.
      • Anonimo scrive:
        Re: In italia sono spariti tutti i decod

        Certo vendiamo tutto agli stranieri ed ecco i
        risultati. Voglio vedere con Wind adesso. Come
        dice Bertinotti siamo diventati il supermarket
        delle multinazionali.Non c'entrano un cazzo gli stranieri, il problema e' piuttosto che il sat e' un monopolio...
    • Anonimo scrive:
      Re: In italia sono spariti tutti i decod
      - Scritto da: Anonimo
      Inoltre tutti gli utenti italiani che
      avevano speso 1000 euro o piu' per un decoder PVR
      con hard disk (utilissimo per mettere in pausa i
      film visto che non hanno pubblicita' per
      rispondere al telefono o andare al bagno e farlo
      ripartire quando finita la telefonata)se hai usato questa funzione, diciamo, 50 volte nella vita ( sono stato largo, eh... ), ogni pisciata ti è costata 20 Euro.Facevi prima a comprare il DVD del film...
      • Ics-pi scrive:
        Re: In italia sono spariti tutti i decod
        Tenendo conto che tra una 500 e una BMW la differenza e' di un fattore di 1:10 nei confronti della BMW non si capisce perchè la gente si compri anche le BMW e non solo le 500...tanto sono tutte due automobili e ti portano in egual maniera dappertutto, allora perchè la gente compra la BMW che costa di piu'? :-)
        • Anonimo scrive:
          Re: In italia sono spariti tutti i decod
          perche con la bmw si rimorchia meglio
          • ModularPenguin scrive:
            Re: In italia sono spariti tutti i decod
            Mi sono sempre posto una questione, magari qualcuno ha informazioni più precise a riguardo: ma le offerte satellitari a pagamento, italiane o di altri Paesi europei ma legalmente sottoscrivibili in Italia, ci sono eccome!Certo, sono tutti pacchetti a luci rosse, nondimeno essi sono a tutti gli effetti *concorrenti di Sky*, no?! E però non sono sottoscrivibili coi decoder messi "a disposizione" da Sky. Non è anche questa una violazione delle leggi sul decoder unico?Oltretutto si tratta di concorrenza diretta a quello che, anche se non lo dicono, è il settore più redditizio per l'azienda, non a caso la loro ampia programmazione hard core è tutta in pay-per-view. Non credo che "Sorelline porcelline 46" costi loro più de "Il Signore degli Anelli", però all'utente, a lui si che costa di più! E basta un po' di matematica per capire che se un... ahem... amante del genere sottoscrivesse un abbonamento a una delle tv concorrenti, spenderebbe molto ma molto meno; a conti fatti, comprando due film al mese da Sky si spenderebbe più che ad assicurarsi un anno di film 24 ore su 24 con una qualsiasi delle concorrenti.Ora la domanda è: se io andassi da quelli di Sky è dicessi loro: "il vostro decoder non mi permette di vedere la concorrenza; se non me lo sostituite con uno dotato di slot common interface, affinchè io possa liberamente sottoscrivere abbonamenti anche presso atre piattaforme liberamente sottoscrivibili in Italia, vi denuncio per violazioni della legge sul decoder unico", quante possibilità avrei di spuntarla? Il mio ragionemento regge...?
        • Anonimo scrive:
          Re: In italia sono spariti tutti i decod
          - Scritto da: Ics-pi
          allora perchè la gente
          compra la BMW che costa di piu'? :-)il problema è che, se uno spende 1000 euro di PVR solo per mettere la pausa quando va al cesso, oltre che faceva prima a comprare i DVD, vedeva e sentiva anche meglio rispetto a Sky, visto il bitrate più che doppio, e l'audio 5.1, entrambi a favore del DVD originale, rispetto al film visto in PVR.Tu la compreresti una BMW che va MENO della 500 ?
  • Anonimo scrive:
    bravi...ma..
    bravissimi...le associazioni dei consumatori stanno facendo il loro dovere..forse hanno aspettato troppo ma non importa..l'importante è che si muovino..solo che a volte secondo me il consumatore, che si ritenga essere razionale nella teoria economica, non merita di essere trattato bene ma preferisce essere calpestato..con tutti gli utenti sky risulterebbe difficile una class action stile america??io dico che a volte se lo meritano!!
    • Anonimo scrive:
      Re: bravi...ma..
      Ora che il pacchetto cinema è andato sotto NDS mi sembra un pò tardi l'azione delle associazioni di consumatori. Mi piacerebbe sapere quanti clienti sky non hanno ancora accettato il decoder NDS o non hanno ancora disdetto il contratto.Io ho un contratto "SOLO SCHEDA" e non ho disdetto ne accettato il nuovo materiale. Sto invece intraprendendo un azione legale per variazione unilaterale del contratto.Il decoder di SKY che sia aperto o chiuso non mi interessa voglio poter vedere con il mio decoder che è a norma di legge.
    • Anonimo scrive:
      Re: bravi...ma..
      - Scritto da: Anonimo
      bravissimi...le associazioni dei consumatori
      stanno facendo il loro dovere..forse hanno
      aspettato troppo ma non importa..l'importante è
      che si muovino..

      solo che a volte secondo me il consumatore, che
      si ritenga essere razionale nella teoria
      economica, non merita di essere trattato bene ma
      preferisce essere calpestato..

      con tutti gli utenti sky risulterebbe difficile
      una class action stile america??Peccato che la class action non sia prevista nel nostro ordinamento e che ogni tentativo di introdurla incontri il netto, coordinato, inflessibile e inamovibile "NO!" di praticamente tutte le forze politiche (naturalmente dietro a quintalate di ipocrisia e di "ci stiamo lavorando" "abbiamo presentato un ddl" "c'è una nostra proposta che si discuterà a breve"e via mentendo)Vietato "distrarre" il conducente!

      io dico che a volte se lo meritano!!
    • Anonimo scrive:
      Re: bravi...ma..
      - Scritto da: Anonimo
      bravissimi...le associazioni dei consumatori
      stanno facendo il loro dovere..forse hanno
      aspettato troppo ma non importa..l'importante è
      che si muovino.. ^^^^^^^^^^^chissa' se le associazioni dei consumatori possono fare qualcosa per l'italiano perche' oggi e' morto :|
    • Anonimo scrive:
      Re: bravi...ma..
      Gia... a parte il ritardo con cui si stanno muovendo, ma chiedere questo: "APERTURA DECODER. Tenendo conto delle problematiche tecniche e delle variazione del sistema operativo concordare un decoder il più possibile aperto alla ricezione dei programmi radiotelevisivi da satellite."Che vuol dire 'il più possibile aperto'?Io voglio usare il mio CI per il quale ho speso dei soldi e che rispetta la legge. Si deve chiedere il rispetto della legge e la disponibilità della CAM NDS.
Chiudi i commenti