Windows perde terreno fra gli sviluppatori?

E' ancora il sistema operativo dominante, ma uno studio sostiene che Linux sta diventando la piattaforma preferita dagli sviluppatori di software. Ciò vale però quasi esclusivamente per il settore server

Santa Cruz (USA) – Sono sempre di più gli sviluppatori Windows che decidono di scrivere applicazioni per piattaforme open source, ed in particolare per Linux. Ciò è quanto emerge dall’ ultima indagine semestrale di Evans Data sugli “usi e costumi” degli sviluppatori nordamericani: un’indagine condotta su di un campione di oltre 430 intervistati.

Rispetto ad un anno fa, gli sviluppatori che creano software per Windows sono passati dal 74% al 64,8% , riducendosi dunque di circa il 10%: e nel corso dell’anno, secondo Evans Data, il numero dei programmatori “emigranti” crescerà del 2%.

“Questo declino, inziato un paio d’anni fa, va in larga parte attribuito al crescente numero di programmatori che scelgono di sviluppare software per Linux”, ha affermato John Andrews, CEO di Evans Data. “L’arrivo di Windows Vista sembra aver persino peggiorato l’emorragia, portando un maggior numero di sviluppatori a guardarsi intorno in cerca di alternative meno chiuse e restrittive”.

Dallo scorso anno ad oggi la quota di sviluppatori che hanno abbracciato Linux è passata dall’8,8% all’11,8% , ed il prossimo anno Evans Data prevede che raggiungerà il 16%.

Va sottolineato come, secondo lo studio, praticamente tutti gli sviluppatori che passano a Linux progettano applicazioni server . Nel settore client Windows gode infatti ancora di un dominio schiacciante, e questo sia tra gli utenti finali che tra i programmatori.

Evans Data spiega inoltre che sebbene il numero di utenti di una piattaforma e il numero di persone che sviluppano per quella piattaforma siano strettamente legati tra loro, i trend di crescita non sempre corrispondono: ciò significa che se nell’ultimo anno Windows ha perso il 10% dei programmatori, il numero dei suoi utenti potrebbe essere rimasto inalterato o potrebbe essersi ridotto di una percentuale inferiore. Ad esempio, il fatto che uno sviluppatore crei applicazioni per Linux non significa che questo smetta di usare Windows, magari a casa o sul notebook o all’interno di una macchina virtuale. Fra l’altro, nei dati resi pubblici (l’indagine completa è infatti a pagamento), Evans Data non specifica se e quanti dei programmatori passati a Linux continuino a sviluppare anche per la piattaforma di Microsoft.

Tra gli altri dati d’interesse dello studio c’è che il linguaggio di programmazione in assoluto più utilizzato è Javascript , il cui bacino di utenti è tre volte superiore a quello di PHP, Python e Ruby: quest’ultimo, secondo la società di analisi, è tuttavia destinato a crescere del 50% entro un anno. Altrettanto interessante il fatto che almeno un terzo degli sviluppatori nordamericani utilizzi ormai abitualmente la virtualizzazione , e che circa il 42,5% preveda di adottarla entro il prossimo anno.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ottomano scrive:
    [OT] SQLite
    Sono rimasto impressionato dai progressi fatti da SQLite.Un DBMS che pesa solo 500 KB.Questo vuol dire che "pesantezza" non è sinonimo di "maggiori funzionalità", anzi.Dopo Google Gears, anche Firefox utilizza SQLite.Ottimo.bye
  • poiliian scrive:
    Codice da riscrivere
    Qualche tempo lessi questo su TuxJournal: http://www.tuxjournal.net/?p=295Cosa ne pensate?
  • dendra75 scrive:
    troppa fame di risorse
    Dovrebbero cercare di renderlo più leggero. E' un ottimo browser, ma la velocità di caricamento delle pagine lascia ancora a desiderare (per questo da qualche giorno ho deciso di tornare ad Opera) e il consumo di risorse è notevole. Vedremo con la prossima release.
    • jooliaan scrive:
      Re: troppa fame di risorse
      Ma, mi sembra strano che Firefox (v. 2.0.0.4) abbia così fame di risorse. Io lo uso normalmente con una quindicina di schede aperte e 56 estensioni installate avendo un utilizzo di memoria intorno ai 56 MB...Comunque ogni PC fa storia a sè ;)Ciao :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 luglio 2007 13.07-----------------------------------------------------------
  • erpirata scrive:
    Modalità protetta E DAGLE ! ! !
    Son contento di sta notizia e spero arrivi quanto prima la beta di firefox 3.Spero anche che la modalità protetta porti buoni vantaggi.
  • For se scrive:
    Perchè
    Perchè rendere Firefox 2 compatibile con la modalitòà protetta di Vista? Non sarebbe più conveniente per loro introdure questa funzionalità in Firefox 3 o in entrambi?
    • Pino La Lavatrice scrive:
      Re: Perchè
      Perché alla Mozilla pensano che l'ultima parola spetti all'utente, tant'è che esiste persino un ramo 1.5 di Firefox (finalmente non più supportato).Non avendo motivi di forzare gli utenti verso un loro prodotto specifico (ogni riferimento ad altri noti prodotti di altre note case, è puramente casuale... forse), cercano di rendere la vita degli utenti stessi il meno complicata possibile, chiedendo la migrazione ai nuovi prodotti, solo quando realmente necessaria.
      • For se scrive:
        Re: Perchè
        - Scritto da: Pino La Lavatrice(ogni riferimento ad
        altri noti prodotti di altre note case, è
        puramente casuale... forse)LOL
      • Athlon64 scrive:
        Re: Perchè

        tant'è che esiste persino un
        ramo 1.5 di Firefox (finalmente non più
        supportato).Forse volevi dire "purtroppo non più supportato"...Ho usato Firefox 1.5 fino a quando ho potuto, adesso sono costretto ad usare la 2.0 che non mi è mai piaciuta...
        • jooliaan scrive:
          Re: Perchè
          Cosa non ti piace in Firefox 2?Cosa ti manca in Firefox 2 che Firefox 1.5 aveva?Se proprio c'è qualcosa che ti manca sappi che si può reintrodurre. Dai un'occhiata qui: http://forum.mozillaitalia.org/index.php?topic=21890.0Ciao :)
          • Athlon64 scrive:
            Re: Perchè

            Cosa non ti piace in Firefox 2?L'interfaccia utente, in Firefox 1.x era minimale, in Firefox 2 è già troppo sofisticata per i miei gusti. Un esempio? Non si può disabilitare il pulsante nel box di ricerca (e quello nella barra degli indirizzi solo tramite about:config... bah!).
          • Davide scrive:
            Re: Perchè
            - Scritto da: Athlon64

            Cosa non ti piace in Firefox 2?

            L'interfaccia utente, in Firefox 1.x era
            minimale, in Firefox 2 è già troppo sofisticata
            per i miei gusti..per una visuale minimale uso "minifoxflat" (scrivi così su addons.mozilla.org) e mi trovo veramente bene :)
      • sad scrive:
        Re: Perchè
        - Scritto da: Pino La Lavatrice
        Perché alla Mozilla pensano che l'ultima parola
        spetti all'utente, tant'è che esiste persino un
        ramo 1.5 di Firefox (finalmente non più
        supportato).

        Non avendo motivi di forzare gli utenti verso un
        loro prodotto specifico (ogni riferimento ad
        altri noti prodotti di altre note case, è
        puramente casuale... forse), cercano di rendere
        la vita degli utenti stessi il meno complicata
        possibile, chiedendo la migrazione ai nuovi
        prodotti, solo quando realmente
        necessaria.è incredibile dove può arrivare la faziosità di certuniPino, sii uomo libero e vivi con la tua mente
        • Pino La Lavatrice scrive:
          Re: Perchè
          - Scritto da: sad
          - Scritto da: Pino La Lavatrice

          Perché alla Mozilla pensano che l'ultima parola

          spetti all'utente, tant'è che esiste persino un

          ramo 1.5 di Firefox (finalmente non più

          supportato).



          Non avendo motivi di forzare gli utenti verso un

          loro prodotto specifico (ogni riferimento ad

          altri noti prodotti di altre note case, è

          puramente casuale... forse), cercano di rendere

          la vita degli utenti stessi il meno complicata

          possibile, chiedendo la migrazione ai nuovi

          prodotti, solo quando realmente

          necessaria.

          è incredibile dove può arrivare la faziosità di
          certuni

          Pino, sii uomo libero e vivi con la tua menteEbbbbeeeeee... Pino La Lavatrice.Non, c'è problema. Tu mi dici quello che devo fare, e io lo faccio :D
    • innominato scrive:
      Re: Perchè
      - Scritto da: For se
      Perchè rendere Firefox 2 compatibile con la
      modalitòà protetta di Vista? Non sarebbe più
      conveniente per loro introdure questa
      funzionalità in Firefox 3 o in
      entrambi?Perché in fondo non credo ci voglia chissà che sforzo per renderlo compatibile, e portare le modifiche fatte sulla 3 dovrebbe essere piuttosto semplice.E i vantaggi sono considerevoli ed è buona cosa sfruttarli fin da subito, senza aspettare la versione definitiva della 3 che è ancora lontana dall'arrivare.
      • jooliaan scrive:
        Re: Perchè
        - Scritto da: innominato
        Perché in fondo non credo ci voglia chissà che
        sforzo per renderlo compatibile, e portare le
        modifiche fatte sulla 3 dovrebbe essere piuttosto
        semplice.
        E i vantaggi sono considerevoli ed è buona cosa
        sfruttarli fin da subito, senza aspettare la
        versione definitiva della 3 che è ancora lontana
        dall'arrivare.Sorrido sempre quando leggo frasi del tipo "non credo ci voglia chissà che sforzo per renderlo [quel che pare a voi]" in campo informatico ;)Di sforzi ce ne vogliono molti, sia dal punto di vista della programmazione, che del debugging senza contare in oltre poi la fase di test...È facile dire che tutto è facile :)Purtroppo però non è così ;)Ciao :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 luglio 2007 13.13-----------------------------------------------------------
Chiudi i commenti