Windows Server R2 vicino al traguardo

Microsoft ha reso disponibile la Release Candidate 0 di Windows Server 2003 R2, un importante aggiornamento al proprio sistema operativo server basato sul recente service pack. La versione finale è ormai molto vicina


Redmond (USA) – Sul sito Web di Microsoft ha fatto capolino la prima release candidate di Windows Server 2003 R2, un importante aggiornamento all’attuale sistema operativo server di Microsoft che segue il rilascio, avvenuto lo scorso marzo, del Service Pack 1.

Microsoft ha detto che la commercializzazione dell’R2, che verrà venduta come prodotto a sé stante nelle edizioni Standard, Enterprise e Data Center, rimane fissato per il tardo autunno. Girerà sia sui chip x86 a 32 bit che su quelli a 64 bit, ma snobberà Itanium.

L’R2 porterà con sé funzionalità di un certo rilievo, come la cosiddetta “network quarantine”: attraverso questa tecnologia, gli amministratori di rete saranno in grado di assicurarsi che gli utenti remoti, soprattutto quelli che si connettono alla LAN o alla VPN attraverso notebook e account temporanei, dispongano di un antivirus aggiornato e delle necessarie patch di sicurezza.

Tra le altre funzionalità vi saranno la condivisione dei file peer-to-peer, la replicazione dei dati e il backup centralizzato, tese a facilitare la gestione di filiali e sedi distaccate. Verrà poi portata in Windows Server 2003 una tecnologia per la gestione delle identità, precedentemente nota come TrustBridge, che permetterà alle aziende dotate del sistema operativo Windows di scambiare i dati identificativi degli utenti e collaborare all’interno di ambienti eterogenei attraverso protocolli standard per i Web service basati su XML.

La Release Candidate 0 di Windows Server 2003 R2 può essere scaricata, previa registrazione, da qui .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    FF 1.6
    Ma firefox non era arrivato alla 1.6 ?
  • Anonimo scrive:
    Rilasciato Firefox 1.5 beta 1 release ca
    Rilasciata la release cadnidate di mozilla firefox beta !
  • Anonimo scrive:
    nel frattempo linux va a puttane
    mentre firefox si prepara a sfasciare il culo a explorergrazie a mamma GoogleLinux inizia a perdere colpima questo si sa era inevitabile,cosa potevamo aspettarcida un branco di boccaloni fissati con le licenze GPL PPLCAZZ ELLE ecc ecc ecc@^
    • Anonimo scrive:
      Re: nel frattempo linux va a puttane
      - Scritto da: Anonimo
      mentre firefox si prepara a sfasciare il culo a
      explorer
      grazie a mamma Google
      Linux inizia a perdere colpiGrandissima cazzata anche Firefox sta perdendo colpi, ed era ovvio
  • Anonimo scrive:
    Anche linux è un colabrodo
    Linux Kernel ZLib Invalid Memory Access Local Denial of Service Vulnerability2005-09-01http://www.securityfocus.com/bid/14719Linux Kernel ZLib Local Null Pointer Dereference Denial of Service Vulnerability2005-09-01http://www.securityfocus.com/bid/14720Linux Kernel ISO File System Denial Of Service Vulnerability2005-09-01http://www.securityfocus.com/bid/14614Linux Kernel IPSec Policies Authorization Bypass Vulnerability2005-09-01http://www.securityfocus.com/bid/14609Linux Kernel XFRM Array Index Buffer Overflow Vulnerability2005-09-01http://www.securityfocus.com/bid/14477Linux Kernel Asynchronous Input/Output Local Denial Of Service Vulnerability2005-09-01http://www.securityfocus.com/bid/12987Linux Kernel 64 Bit ELF Header Processing Memory Leak Local Denial Of Service Vulnerability2005-08-25http://www.securityfocus.com/bid/14661Linux Kernel SNMP Handler Denial of Service Vulnerability2005-08-19http://www.securityfocus.com/bid/14611Linux Kernel Non-Zero Keyring Local Denial of Service Vulnerability2005-08-19http://www.securityfocus.com/bid/14517Linux Kernel Session Keyring Allocation Local Denial of Service Vulnerability2005-08-19http://www.securityfocus.com/bid/14521Multiple Linux Kernel IOCTL Handlers Local Memory Corruption Vulnerabilities2005-08-17http://www.securityfocus.com/bid/13651Linux Kernel ELF Core Dump Local Buffer Overflow Vulnerability2005-08-17http://www.securityfocus.com/bid/13589Linux Kernel NFSACL Protocol XDR Data Remote Denial of Service Vulnerability2005-08-12http://www.securityfocus.com/bid/14470Linux Kernel Netfilter Memory Leak Local Denial of Service Vulnerability2005-08-09http://www.securityfocus.com/bid/12816Linux Kernel Futex Local Deadlock Denial Of Service Vulnerability2005-08-09http://www.securityfocus.com/bid/12959Linux Kernel Multiple Vulnerabilities2005-08-09http://www.securityfocus.com/bid/12598Linux Kernel Auditing Code Unspecified Local Denial Of Service Vulnerability2005-08-09http://www.securityfocus.com/bid/13895Linux Kernel Stack Fault Exceptions Unspecified Local Denial of Service Vulnerability2005-08-04http://www.securityfocus.com/bid/14467Linux Kernel SYSFS_Write_File Local Integer Overflow Vulnerability2005-08-04http://www.securityfocus.com/bid/13091Linux Kernel IA32 ExecVE Local Buffer Overflow Vulnerability2005-08-04http://www.securityfocus.com/bid/14205Linux Kernel 64 Bit AR-RSC Register Access Validation Vulnerability2005-08-04http://www.securityfocus.com/bid/14051Linux Kernel Subthread Exec Local Denial Of Service Vulnerability2005-07-02http://www.securityfocus.com/bid/14054Linux Kernel Local DRM Denial Of Service Vulnerability2005-07-01http://www.securityfocus.com/bid/11936Linux Kernel Fib_Seq_Start Local Denial of Service Vulnerability2005-07-01http://www.securityfocus.com/bid/13267Linux Kernel Serial Driver Local Mouse And Keyboard Event Injection Vulnerability2005-07-01http://www.securityfocus.com/bid/12971Linux Kernel Multiple Local Buffer Overflow And Memory Disclosure Vulnerabilities2005-07-01http://www.securityfocus.com/bid/12555Linux Kernel PPP Driver Unspecified Remote Denial Of Service Vulnerability2005-07-01http://www.securityfocus.com/bid/12810Linux Kernel it87 and via686a Drivers Insecure File Creation Denial of Service Vulnerability2005-07-01http://www.securityfocus.com/bid/13455Linux Kernel Bluetooth Signed Buffer Index Vulnerability2005-07-01http://www.securityfocus.com/bid/12911Linux Kernel Elf Binary Loading Local Denial of Service Vulnerability2005-07-01http://www.securityfocus.com/bid/12935e queste sono solo le falle di luglio e agosto...
    • Kheru scrive:
      Re: Anche linux è un colabrodo
      ehm .. e di questi quanti expl0itz ? .. e quanti di questi ultimi sono ancora _validi_ ?? (newbie)(newbie)
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche linux è un colabrodo
        - Scritto da: Kheru
        ehm .. e di questi quanti expl0itz ? .. e quanti
        di questi ultimi sono ancora _validi_ ??
        (newbie)(newbie)Hehehe, poveri utenti windows, non possono neanche navigare i siti porno senza riemprirsi di malware :-D
        • Anonimo scrive:
          Re: Anche linux è un colabrodo
          - Scritto da: Anonimo
          Hehehe, poveri utenti windows, non possono
          neanche navigare i siti porno senza riemprirsi di
          malware :-Dquanto sei banale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Anche linux è un colabrodo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Hehehe, poveri utenti windows, non possono

            neanche navigare i siti porno senza riemprirsi
            di

            malware :-D

            quanto sei banale.Banale ma vero!...e tu rosichi!ROTFL
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche linux è un colabrodo
        - Scritto da: Kheru
        ehm .. e di questi quanti expl0itz ?Probabilmente non te le vengono a dire quando entrano nel tuo computer
        • Anonimo scrive:
          Re: Anche linux è un colabrodo
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Kheru

          ehm .. e di questi quanti expl0itz ?

          Probabilmente non te le vengono a dire quando
          entrano nel tuo computernon ti rispondo neanche in quanto probabilmente tu col pc scarichio mp3,mentre c'è gente che col pc ci fa qualcosa di più serio.Non credo tu sappia neanche di cosa stai parlando..probabilmente parole come zone,permessi servizi non dicono niente,ma per i server miei dicono qualcosa.Gioca pure col pc,ma non parlare di cose che non conosci e non venire a dire a noi cosa è sicuro e cosa non lo è e come gestire un server dal tuo pc di casa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Anche linux è un colabrodo
            - Scritto da: Anonimo


            ehm .. e di questi quanti expl0itz ?



            Probabilmente non te le vengono a dire quando

            entrano nel tuo computer

            non ti rispondo neanche in quanto probabilmente
            tu col pc scarichio mp3,mentre c'è gente che col
            pc ci fa qualcosa di più serio.Non credo tu
            sappia neanche di cosa stai
            parlando..probabilmente parole come zone,permessi
            servizi non dicono niente,ma per i server miei
            dicono qualcosa.
            Gioca pure col pc,ma non parlare di cose che non
            conosci e non venire a dire a noi cosa è sicuro e
            cosa non lo è e come gestire un server dal tuo pc
            di casa.Ho come il sospetto che con un buffer overflow del kernel le zone e i permessi vadano a farsi fottere...
          • Anonimo scrive:
            Re: Anche linux è un colabrodo
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            ehm .. e di questi quanti expl0itz ?





            Probabilmente non te le vengono a dire quando


            entrano nel tuo computer



            non ti rispondo neanche in quanto probabilmente

            tu col pc scarichio mp3,mentre c'è gente che col

            pc ci fa qualcosa di più serio.Non credo tu

            sappia neanche di cosa stai

            parlando..probabilmente parole come
            zone,permessi

            servizi non dicono niente,ma per i server miei

            dicono qualcosa.

            Gioca pure col pc,ma non parlare di cose che non

            conosci e non venire a dire a noi cosa è sicuro
            e

            cosa non lo è e come gestire un server dal tuo
            pc

            di casa.

            Ho come il sospetto che con un buffer overflow
            del kernel le zone e i permessi vadano a farsi
            fottere...se si riesce ad invocare una escaletion certo.Niente è sicuro,solo più sicuro
          • Anonimo scrive:
            Re: Anche linux è un colabrodo
            - Scritto da: Anonimo

            Ho come il sospetto che con un buffer overflow

            del kernel le zone e i permessi vadano a farsi

            fottere...



            se si riesce ad invocare una escaletion
            certo.Niente è sicuro,solo più sicuroIn linea di principio sì ma se c'è un'elevata probabilità di presenza di vulnerabilità (che si può inferire dal numero di vulnerabilità scoperte ogni tot tempo) la sicurezza che sta dietro va a farsi benedire, il primo requisito per la sicurezza di un prodotto a larga distribuzione è un codice di buona qualità. Non dico che gli attuali Windows siano migliori sotto questo aspetto, ma nemmeno tanto peggiori.
          • frizzo scrive:
            Re: Anche linux è un colabrodo
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            Ho come il sospetto che con un buffer overflow


            del kernel le zone e i permessi vadano a farsi


            fottere...







            se si riesce ad invocare una escaletion

            certo.Niente è sicuro,solo più sicuro

            In linea di principio sì ma se c'è un'elevata
            probabilità di presenza di vulnerabilità (che si
            può inferire dal numero di vulnerabilità scoperte
            ogni tot tempo) la sicurezza che sta dietro va a
            farsi benedire, il primo requisito per la
            sicurezza di un prodotto a larga distribuzione è
            un codice di buona qualità. Non dico che gli
            attuali Windows siano migliori sotto questo
            aspetto, ma nemmeno tanto peggiori.windows pecca PRINCIPALMENTE nel NON separare processi/utenti in maniera NETTA..a questo poi aggiungiamo il fatto che NON è aggiornato in tempi brevi(per l'utente home ègrave questo...)
          • Anonimo scrive:
            Re: Anche linux è un colabrodo
            - Scritto da: frizzo
            windows pecca PRINCIPALMENTE nel NON separare
            processi/utenti in maniera NETTA..a questo poi
            aggiungiamo il fatto che NON è aggiornato in
            tempi brevi(per l'utente home ègrave questo...)E Linux pecca nel non essere poi così meglio
          • frizzo scrive:
            Re: Anche linux è un colabrodo
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: frizzo

            windows pecca PRINCIPALMENTE nel NON separare

            processi/utenti in maniera NETTA..a questo poi

            aggiungiamo il fatto che NON è aggiornato in

            tempi brevi(per l'utente home ègrave questo...)

            E Linux pecca nel non essere poi così meglioDeduco ce non hai idea di cosa stia parlando,altrimenti non avresti detto una simile cretinata.Altri difetti che NON sopporto:mancanza MULTIUTENZA,il registro di sistema,il TOTALE SCHIFO della gestione degli installer(mamma mia riavviare ogni volta,pulire il registro...brrr)
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche linux è un colabrodo
      - Scritto da: Anonimo[supermegacuttone]
      e queste sono solo le falle di luglio e agosto......e questa e' li' da piu' di DUE ANNI!http://secunia.com/advisories/9534/:DMa perche' voi trollazzi siete sempre cosi' masochisti?Portate il flame WIn vs. Lin su un altro binario, ma non quello delle patch, per favore!Che ormai anche i neonati lo sanno!
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche linux è un colabrodo
        - Scritto da: Anonimo

        e queste sono solo le falle di luglio e
        agosto...

        ...e questa e' li' da piu' di DUE ANNI!
        http://secunia.com/advisories/9534/
        :DE che cazzo c'entra? Stiamo facendo la gara di prodotti più fallati o valutando linux?
        • frizzo scrive:
          Re: Anche linux è un colabrodo
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo


          e queste sono solo le falle di luglio e

          agosto...



          ...e questa e' li' da piu' di DUE ANNI!

          http://secunia.com/advisories/9534/

          :D

          E che cazzo c'entra? Stiamo facendo la gara di
          prodotti più fallati o valutando linux?quindi per te la velocità con cui le falle sono tappate non è un parametro che incide sulla valutazione di un s.o. ?(e poi l'autore del 3d è il solito lamerone di turno che spara una serie di notize senza capire il senso)
  • Anonimo scrive:
    Re: linux indietreggia
    lo scopo di linux non e' conquistare il 100% del desktop, tutt'altro. E' fare cio' che vogliamo. A me piace KDE. A te XFCE. Perche' dobbiamo usare Gnome? Ognuno si fa quel che preferiscee se dici che linux perde postazioni perche' tu sei tornato a windows sei solo un pesce nell'oceano, fonti?(counter.li.org non e' d'accordissimo con la tua tesi, per quel che puo' valere)
    • Anonimo scrive:
      Re: linux indietreggia
      - Scritto da: Anonimo
      (counter.li.org non e' d'accordissimo con la tua
      tesi, per quel che puo' valere)http://punto-informatico.it/p.asp?i=50129&r=PI"A circa due mesi dal suo rilascio, il Service Pack 2 (SP2) per Windows XP è stato distribuito in oltre 100 milioni di copie". Ora è passato più di 1 anno dal rilascio del SP2 e quindi non oso pensare quanti SP2 sono stati installati.150 mila utenti linux registrati contro i 100 milioni di Windows XP SP2 scaricati 1 anno fa dopo 2 mesi dal rilascio del SP2.
  • Anonimo scrive:
    Fortuna che c'è Repubblica
    Tra le altre novità annunciate da Mozilla c'è Gecko 1.84b4: il nome in stile lucertola (marchio di fabbrica dell'azienda di Mountain View) nasconde un programma di rendering (cioé che serve a lavorare con le immagini sul computer basato su una combinazione di metodi di ottica, percezione visiva e ingegneria del software) open source e scaricabile gratuitamente.(http://www.repubblica.it/2004/k/sezioni/scienza_e_tecnologia/firefox/firerilancia/firerilancia.html)----E io che lo credevo il layout engine..
    • Anonimo scrive:
      Re: Fortuna che c'è Repubblica
      vabe' ma se stiamo a leggere tutte le cazzate che passano sui "giornali" nostrani non finiamo piu'. Certo, potremmo farci una rubrica e poi sfo....ah no gia' lo facciamo :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Fortuna che c'è Repubblica
        - Scritto da: Anonimo
        vabe' ma se stiamo a leggere tutte le cazzate che
        passano sui "giornali" nostrani non finiamo piu'.Si ma quelle prese da Repubblica occuperebbero il 96% della raccolta, nonche la top five-hundreds-thousands! :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Fortuna che c'è Repubblica
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          vabe' ma se stiamo a leggere tutte le cazzate
          che

          passano sui "giornali" nostrani non finiamo
          piu'.

          Si ma quelle prese da Repubblica occuperebbero il
          96% della raccolta, nonche la top
          five-hundreds-thousands! :DSolo perché Panorama non ha più il campionissimo (Panerai), altrimenti sarebbe una lotta al fotofinish :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Fortuna che c'è Repubblica
            - Scritto da: Anonimo
            Solo perché Panorama non ha più il campionissimo
            (Panerai), altrimenti sarebbe una lotta al
            fotofinish :-)Non c'è più? Mi dispiace quello si che era un professionista :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Fortuna che c'è Repubblica
      - Scritto da: Anonimo
      Tra le altre novità annunciate da Mozilla c'è
      Gecko 1.84b4: il nome in stile lucertola (marchio
      di fabbrica dell'azienda di Mountain View)
      nasconde un programma di rendering (cioé che
      serve a lavorare con le immagini sul computer
      basato su una combinazione di metodi di ottica,
      percezione visiva e ingegneria del software) open
      source e scaricabile gratuitamente.
      (http://www.repubblica.it/2004/k/sezioni/scienza_e
      )
      ----

      E io che lo credevo il layout engine..hanno scritto "la volpe di fuoco...", forse perche' credono si tratti di una volpe oppure è una pedissequa traduzione?Secondo me qualcuno mi rispondera': "la prima che hai detto!"
      • Anonimo scrive:
        Re: Fortuna che c'è Repubblica
        - Scritto da: Anonimo
        hanno scritto "la volpe di fuoco...", forse
        perche' credono si tratti di una volpe oppure è
        una pedissequa traduzione?E' quello l'errore più grave eh?
  • Anonimo scrive:
    Firefox integrato in Windows....
    ...e al diavolo quel colabrodo di IE!...però le scrollbars colorate semplificano la vita... dovrebbero pensarci alla mozilla foundation.:$
    • Anonimo scrive:
      Re: Firefox integrato in Windows....
      - Scritto da: Anonimo
      ...e al diavolo quel colabrodo di IE!

      ...però le scrollbars colorate semplificano la
      vita... Perchè?No troll, mi interessano DAVVERO gli usi SERI (non puramente decorativi) delle scrollbars colorate! Anch'io in un sito amatoriale le ho usate, ma solo per estetica.Saluti...................Enrico (linux) (c64)
      • Anonimo scrive:
        Re: Firefox integrato in Windows....
        da quel che ricordo (NON SONO SICURO) mi pare che in FF le barre colorate non sono supportate perche' il W3C non ha mai approvato uno standard per i colori delle barre, e' solo una cosa microsoftosa(ripeto a scanso di troll: mi pare di averlo letto da qualche parte tempo fa e NON sono sicuro)
  • Mechano scrive:
    Preso "per i turchi"
    Dall'articolo:"Microsoft ha poi affermato che le vulnerabilità di sicurezza di IE potrebbero renderla bersaglio di eventuali cause legali. "Sebbene i nostri contratti di licenza in genere contengano clausole che eliminano o limitano la nostra responsabilità, non c'è garanzia che queste misure siano realmente efficaci sotto l'effetto di certe leggi o sentenze", ha ammesso il colosso."Che tradotto significa:"Sebbene finora vi abbiamo 'preso per i turchi' (raggirato, fottuto) con contratti capestro e clausole vessatorie, non è detto che ci andrà sempre bene con certe leggi e certe sentenze di certi giudici che hanno capito l'inganno".Oh lo "ha ammesso il colosso di Redmond", mica me lo sono inventato io!Insomma i miei complimenti, "onesti" fino in fondo... E con una faccia come il culo. :-)__Mr. Mechano
    • Anonimo scrive:
      Re: Preso "per i turchi"

      Che tradotto significa:
      che nessuna software house sarebbe al sicuro...perche' una sentenza non si applica al singolo caso, almeno nel nostro ordinamentoso... se Microsoft viene ritenuta responsabile per i problemi di IE, potrebbe esserlo anche buffetti per il suo gestionale
      • Anonimo scrive:
        Re: Preso "per i turchi"
        - Scritto da: Anonimo


        Che tradotto significa:



        che nessuna software house sarebbe al sicuro...
        perche' una sentenza non si applica al singolo
        caso, almeno nel nostro ordinamento
        so...
        se Microsoft viene ritenuta responsabile per i
        problemi di IE, potrebbe esserlo anche buffetti
        per il suo gestionaleNon è affatto detto. Se:- quando il programma ha un buco di sicurezza lo tappi in tempi umani e non da "era geologica";- il programma ha "ragione" di non essere perfetto (*);- il programma non è "obbligatorio" (**);penso che nessun giudice te lo possa contestare.Del resto non sarebbe neanche così male: ho visto troppi bravi programmatori esperti della procedura cacciati perchè "costano troppo" o perchè "ne basta 1 al posto di 2". Progetti portati avanti male, "tanto, anche se non va...". Il cliente, legato alla procedura (costa troppo, anche in termini di tempo, cambiare), subisce, gli operatori del settore pure, gli squali prosperano con procedure-groviera-muffito.Saluti....................Enrico (linux) (c64)(*) intendo che, su un programma nuovo o che ha subito profonde modifiche, si possa capire che, nei primi tempi, questo abbia dei problemi. Più difficile è giustificare il fatto che un programma uguale a sè stesso da anni abbia problemi.(**) intendo anche programmi indissolubilmente legati ad altri: IE (detto da M$) è indissolubilmente legato a Windows!
        • Anonimo scrive:
          Re: Preso "per i turchi"

          - quando il programma ha un buco di sicurezza lo
          tappi in tempi umani e non da "era geologica";chi stabilisce cosa e' un'era geologica e cosa invece tempi necessari?magari ci vorrebbe una legge apposta...o una perizia
          - il programma ha "ragione" di non essere
          perfetto (*);le automobili sono uguali a se stesse da 100 anni
          - il programma non è "obbligatorio" (**);
          penso che nessun giudice te lo possa contestare.
          cosa?quindi se io mi ferisco con un frullatore difettoso la casa produttrice viene assolta perche' non era obbligatorio?forse il riferimento ai turchi era dovuto a questo..alla legge turca..se IE venisse ritenuto colpevole, tutto il software lo sarebbe nello stesso modo
          Del resto non sarebbe neanche così male: ho visto
          troppi bravi programmatori esperti della
          procedura cacciati perchè "costano troppo" o
          perchè "ne basta 1 al posto di 2". Progetti
          portati avanti male, "tanto, anche se non va...".
          Il cliente, legato alla procedura (costa troppo,
          anche in termini di tempo, cambiare), subisce,
          gli operatori del settore pure, gli squali
          prosperano con procedure-groviera-muffito.
          e questo che c'entra?
          (*) intendo che, su un programma nuovo o che ha
          subito profonde modifiche, si possa capire che,
          nei primi tempi, questo abbia dei problemi. Più
          difficile è giustificare il fatto che un
          programma uguale a sè stesso da anni abbia
          problemi.invece la probabilita che ne abbia e' proporzionale solo al numero di modifichenon al numero di anni da cui e' in circolazioneIE e' stato modificato moltissime volte
          (**) intendo anche programmi indissolubilmente
          legati ad altri: IE (detto da M$) è
          indissolubilmente legato a Windows! se non vuoi ie non prendi windowscome l'offerta speciale prendi 2 paghi 3..non puoi avere il terzo in omaggio se non prendi gli altri duema cio non vuol dire che se il terzo prodotto in omaggio e' difettoso chi l'ha prodotto e' salvone che e' colpevole solo perche' ti ha "costretto" a comprarne altri due per averne un terzo gratis..
  • awerellwv scrive:
    Deer park
    Sto viaggiando da almeno 2 settimane con la alpha 2 di deer park (il pacchetto .deb per la mia debian unstable) e devo dire che non mi é ancora crashato una singola volta!!! non oso immaginare l'affidabilitá delal versione definitiva...
    • Anonimo scrive:
      Re: Deer park

      non oso immaginare l'affidabilitá delal versione
      definitiva...si però vediamo di non portare sfiga :)
      • awerellwv scrive:
        Re: Deer park
        hai ragione :-P cmq volevo solo constatare l'ottima qualitá delle nightly build!
        • Anonimo scrive:
          Re: Deer park
          - Scritto da: awerellwv
          hai ragione :-P cmq volevo solo constatare
          l'ottima qualitá delle nightly build!Non è una nightly build, è una alpha ufficiale
    • teddybear scrive:
      Re: Deer park
      - Scritto da: awerellwv
      non oso immaginare l'affidabilitá delal versione
      definitiva...Scusa, ma se non crasha, non crasha, non è che può essere più stabile di qualcosa che non è instabile. O no? :O
  • devil64 scrive:
    Cosa apettiamo ...
    ... ci hanno offerto il lato debole, citiamoli in tribunale.E' ora di finirla con questi infarinatori informatici, che lavorano sempre e solo sulle interfaccie piuttosto che sulla effettiva sicurezza e stabilità del sw.(linux)
  • Anonimo scrive:
    brava ms
    premetto che sono pro-linuxpero' sono felice di leggere dichiarazione del genere in cui si da a cesare quel che e' di cesare - in genere ms ha sempre tenuto un atteggiamento piuttosto chiuso e coi paraocchi...sicuramente se microsoft ha una mentalita' un po' piu' aperta ne guadagnamo tutti, linux users & windows users !
    • Anonimo scrive:
      Re: brava ms
      - Scritto da: Anonimo
      premetto che sono pro-linux

      pero' sono felice di leggere dichiarazione del
      genere in cui si da a cesare quel che e' di
      cesare - in genere ms ha sempre tenuto un
      atteggiamento piuttosto chiuso e coi
      paraocchi...sicuramente se microsoft ha una
      mentalita' un po' piu' aperta ne guadagnamo
      tutti, linux users & windows users !
      Non vorrei deluderti ma gli azionisti microsoft prefericono un ricco dividendo alla mentalità aperta.Un pò come te quando lavori e non accetti uno stipendio colmo di soddisazioni e privo di euro.
      • Anonimo scrive:
        Re: brava ms
        - Scritto da: Anonimo
        Non vorrei deluderti ma gli azionisti microsoft
        prefericono un ricco dividendo alla mentalità
        aperta.gli azionisti (vabbe' il management) e' meglio per loro tenere conto delle aspirazioni degli utenti; all'utente di cosa interessi all'azionista penso importi poco; io uso firefox sia su win (per quel poco che lo uso) che su linux
      • Anonimo scrive:
        Re: brava ms

        Non vorrei deluderti ma gli azionisti microsoft
        prefericono un ricco dividendo alla mentalità
        aperta.
        Un pò come te quando lavori e non accetti uno
        stipendio colmo di soddisazioni e privo di euro.Nascondere la testa sotto la sabbia davanti alla concorrenza o continuare a tagliarla con metodi illegali (già sanzionati negli usa e in ue) ora che gli occhi dei tribunali di tutto il mondo sono puntati su di loro non è proprio un metodo ideale per ritagliarsi un ricco dividendo...ok, sono stati dei geni del marketing, ma quello che hanno fatto (codice segreto 1234567 per diffondere office e win 95, dumping, accordi capestro con i produttori per eliminare la concorrenza, pratiche monopolistiche varie già sanzionate...) negli ultimi 15 anni non può logicamente nè continuare all'infinito (es, stanno già provando a impedire la copia a ufo dei loro sw, contrariamente a quanto facevano 10 anni fa) nè andare bene sempre e comunque per le mutate condizioni del mercato e per lo stato di allarme delle magistrature di tutto il mondo che hanno avvistato una grassa mucca di Redmond da mungere a suon di multe...Quindi anche se ti chiami MS e hai il monopolio su grossi settori dell'informatica e buone carte in tanti altri settori e fondi e utili spaventosi, un cambio di mentalità o almeno di strategie, il più possibile adattativo e preventivo, può essere meglio che corerre a testa bassa pensando che la strada che ieri andava bene vada bene esattamente allo stesso modo anche domani.==================================Modificato dall'autore il 01/09/2005 9.08.04
      • nattu_panno_dam scrive:
        Re: brava ms
        - Scritto da: Anonimo

        Non vorrei deluderti ma gli azionisti microsoft
        prefericono un ricco dividendo alla mentalità
        aperta.
        Un pò come te quando lavori e non accetti uno
        stipendio colmo di soddisazioni e privo di euro.Quandè che capirete che OpenSource non significa gratis?
    • Anonimo scrive:
      Re: brava ms
      - Scritto da: Anonimo
      premetto che sono pro-linux

      pero' sono felice di leggere dichiarazione del
      genere in cui si da a cesare quel che e' di
      cesare - in genere ms ha sempre tenuto un
      atteggiamento piuttosto chiuso e coi
      paraocchi...sicuramente se microsoft ha una
      mentalita' un po' piu' aperta ne guadagnamo
      tutti, linux users & windows users !Quoto in pieno. Ammettere le proprie pecche non è da tutti, soprattutto quando un'azienda deve cercare di manterene alta la propria immagine... certe dichiarazioni non escono dalla bocca di tanti manager, spesso disposti a fare buon viso a cattivo gioco...
      • awerellwv scrive:
        Re: brava ms
        - Scritto da: Anonimo
        Quoto in pieno. Ammettere le proprie pecche non è
        da tutti, soprattutto quando un'azienda deve
        cercare di manterene alta la propria immagine...si ma c'é questa frasucola che non mi piace affatto (tratta dall'articolo): "Microsoft ha poi affermato che le vulnerabilità di sicurezza di IE potrebbero renderla bersaglio di eventuali cause legali. "Sebbene i nostri contratti di licenza in genere contengano clausole che eliminano o limitano la nostra responsabilità, non c'è garanzia che queste misure siano realmente efficaci sotto l'effetto di certe leggi o sentenze", ha ammesso il colosso." E questo é quello che si ottiene per un prodotto magari pagato anche migliaia di ?uro? (licenze server) Non ci siamo...
        certe dichiarazioni non escono dalla bocca di
        tanti manager, spesso disposti a fare buon viso a
        cattivo gioco...si, ok, ma oramai é palese che FF puó reggere benissimo il passo di un qualunque altro browser... il fatto che si sia diffuso cosí rapidamente é dato da un enorme passaparola; se é per questo anche Opera é un ottimo browser anche se non ha avuto la stessa diffusione...
    • avvelenato scrive:
      Re: brava ms
      - Scritto da: Anonimo
      premetto che sono pro-linux

      pero' sono felice di leggere dichiarazione del
      genere in cui si da a cesare quel che e' di
      cesare - in genere ms ha sempre tenuto un
      atteggiamento piuttosto chiuso e coi
      paraocchi...sicuramente se microsoft ha una
      mentalita' un po' piu' aperta ne guadagnamo
      tutti, linux users & windows users !quel che dicono e quel che pensano, sono due cose differenti.Certo, dire adesso che posseggono il miglior browser gratuito, sarebbe una spacconata alla Ballmer, e allora preferiscono ammetterlo celandolo tra eufemismi e frasi lapidali.Ma tra di loro i managers e i grossi azionisti se la fanno in mano, ed è notizia diffusa che molti dei lavoratori redmondiani simpatizzino ed usino firefox con soddisfazione...
    • iced scrive:
      Re: brava ms
      sicuramente se microsoft ha una
      mentalita' un po' piu' aperta ne guadagnamo
      tutti, linux users & windows users !Microsoft ha un'unico obiettivo: mantenere il predominio. A tale scopo, useranno tutte le armi che riterranno opportuno usare per contrastare adesso e sempre l'avanzata di chiunque altro. NON E' MICROSOFT CHE E' CAMBIATA, MA E' CAMBIATO IL MERCATO!Microsoft sta cercando di adeguarsi, in passato c'è sempre riuscita (vi ricordate di MSN vs Internet??), vedremo in futuro."Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi tu vinci. - Gandhi -"
      • Anonimo scrive:
        Re: brava ms

        NON E' MICROSOFT CHE E' CAMBIATA, MA E' CAMBIATO
        IL MERCATO!

        Microsoft sta cercando di adeguarsi, in passato
        c'è sempre riuscita (vi ricordate di MSN vs
        Internet??), vedremo in futuro.

        "Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti
        combattono. Poi tu vinci. - Gandhi -"io invece starei molto, ma molto attento.fare affari (qualunque tipo o genere di affari) con microsoft in genere significa essere "microsoftizzati", e raramente ci si guadagna. andatelo a chiedere a steve jobs...per fortuna di browser opensource ce ne sono diversi ..quindi anche se microsoft dovesse tentare di rivendicare il copyright su mozilla e derivati rimangono molte opzioni.e poi comunque rimane sempre opera.
  • Anonimo scrive:
    MS molla il mercato software ?
    Di fatto la 6 sarà l'ultima versione di browser targato redmond a potersi definire di massa il prossimo sarà chiaramente un xpbrowser con le conseguenze del caso.A questo punto vien da chiedersi cosa sarà di office che ha IE come requisito di sistema. IMO stanno mollando i settori non strategici per concentrarsi sulle attività più retributive mentre effettuano una transizione verso una società di servizi che manterrà solo il settore embedded (mobile e media center) come settori software di punta a cui va aggiunto il mercato office. Di fatto stanno facendo quello che RedHat ha fatto in modo più sbrigativo perchè il mercato home non era retributivo. Se così sarà presto avremo un office multipiattaforma e software MS se non open sicuramente più flessibile...
    • Anonimo scrive:
      Re: MS molla il mercato software ?
      - Scritto da: Anonimo
      Di fatto la 6 sarà l'ultima versione di browser
      targato redmond a potersi definire di massa il
      prossimo sarà chiaramente un xpbrowser con le
      conseguenze del caso.
      A questo punto vien da chiedersi cosa sarà di
      office che ha IE come requisito di sistema. IMO
      stanno mollando i settori non strategici per
      concentrarsi sulle attività più retributive
      mentre effettuano una transizione verso una
      società di servizi che manterrà solo il settore
      embedded (mobile e media center) come settori
      software di punta a
      cui va aggiunto il mercato office. Di fatto
      stanno facendo quello che RedHat ha fatto in modo
      più sbrigativo perchè il mercato home non era
      retributivo. Se così sarà presto avremo un
      office multipiattaforma e software MS se non open
      sicuramente più flessibile...
      Trovo questi corsi per veggenti al cepu assai deludenti.
      • Anonimo scrive:
        Re: MS molla il mercato software ?

        Trovo questi corsi per veggenti al cepu assai
        deludenti.Se il commento è tutto qui non pare diano molti risultati :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: MS molla il mercato software ?

        Trovo questi corsi per veggenti al cepu assai
        deludenti.se riesci a esprimere solo queste sciocchezzeè meglio che vai a letto prima la sera
    • Anonimo scrive:
      Re: MS molla il mercato software ?
      - Scritto da: Anonimo
      Di fatto la 6 sarà l'ultima versione di browser
      targato redmond a potersi definire di massa il
      prossimo sarà chiaramente un xpbrowser con le
      conseguenze del caso.
      A questo punto vien da chiedersi cosa sarà di
      office che ha IE come requisito di sistema. IMO
      stanno mollando i settori non strategici per
      concentrarsi sulle attività più retributive
      mentre effettuano una transizione verso una
      società di servizi che manterrà solo il settore
      embedded (mobile e media center) come settori
      software di punta a
      cui va aggiunto il mercato office. Di fatto
      stanno facendo quello che RedHat ha fatto in modo
      più sbrigativo perchè il mercato home non era
      retributivo. Se così sarà presto avremo un
      office multipiattaforma e software MS se non open
      sicuramente più flessibile...Cioè aspetta, fammi capire: secondo te, in un futuro non troppo lontano, Windows Vista o quel che sarà, potrebbe essere distribuito come open source e se non gartis ad una cifra ridotta e a portata di tutti?Stessa cosa per office?Mah io ho i miei dubbi: ok che MS nel mercato Home, sa di non avere grossi margini di guadagno (leggasi pirateria), ma di qua a mollare in questo settore, ce ne vuole!!;)
      • Anonimo scrive:
        Re: MS molla il mercato software ?
        Office no è il core business,IMO in futuro si limiteranno a noleggiarlo agendo proprio come una società di servizi e come più volte Gates ha lasciato intendere.Quanto al mercato degli OS non embedded tempo 10 anni e non esisterà più.
  • Anonimo scrive:
    Il supporto SVG
    non è proprio completo eh però? Sarebbe meglio essere un po' più precisi, anche se un po' tutti mi pare che dicano genericamente "supporto svg", sebbene si tratti ancora di una frazione abbastanza limitata, anche considerando la complessità di alcune delle parti mancanti (tutti i filtri, animazione e font). Hanno accelerato lo sviluppo mi pare negli ultimi tempi ma sono ancora molto indietro, io non lo rilascerei in questo stato, anche se a Netscape/Mozilla sono noti per fare le cose alla meno peggio (nessuna volontà di scatenare flame).
    • Anonimo scrive:
      Re: Il supporto SVG
      stato attuale qui, comunque:http://www.mozilla.org/projects/svg/status.html
      • Anonimo scrive:
        Re: Il supporto SVG
        cmq per il supporto del SVG, c'è un plug-in disponibile per tutti i browser.Cmq vogliono sviluppare il supporto di questo standard, meglio, no? :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Il supporto SVG
          - Scritto da: Anonimo
          cmq per il supporto del SVG, c'è un plug-in
          disponibile per tutti i browser.Uao che osservazione e allora che cazzo stanno facendo lì? Il supporto offerto dai plug-in è solo per le immagini separate, l'SVG può essere utilizzato come componente delle pagine ma questo può avvenire solo se è supportato internamente dalle pagine
  • =Blackout= scrive:
    un nuovo traguardo
    un nuovo traguardo e' stato raggiunto per far cambiare la mentalita alla gente che crede che il software libero non possa essere competitivo/efficiente.questa e' una delle tante dimostrazioni che l'opensource vuol direefficienzacompetitivitasoftware miglioree non vuol dire necessariamente gratis...non a caso Novell crede in SuSe, non a caso IBM cerca di specularci... l'opensource fa crescere tutti, e' la filosofia utilizzata dagli scienziati .. Newton , Einstain, Riemann ...spero che i troll capiscano e agiscano di conseguenza
    • Anonimo scrive:
      Re: un nuovo traguardo
      - Scritto da: =Blackout=
      spero che i troll capiscano e agiscano di
      conseguenzaCos'è un messaggio in codice? Una chiamata alle armi? 8)
    • bugybugy scrive:
      Re: un nuovo traguardo
      Solo i (tossico)dipendenti M$ continuano a sostenere certe stupide teorie!!Si lamentano perchè pochi utenti linux sono in grando di controbattere tecnicamente a tutti i loro post e quindi dicono che PI è di parte...Appena esce una notizia ambigua sul mondo del pinguino e/o open sono subito pronti a sparare stupidate (ricordi i 300 posto in due ore sul logo Linux?), mentre quando fa comodo a loro...tzac, la testa sotto la sabbia...Continuano a voler difendere un'azienda monopolista pluricondannata, dando dei peracottai e cantinari a chi tenta di utilizzare software alternativo...La paura di dover imparare qualcosa di serio è davvera tanta, accidenti!!
      • Anonimo scrive:
        Re: un nuovo traguardo
        - Scritto da: bugybugy
        Solo i (tossico)dipendenti M$ continuano a
        sostenere certe stupide teorie!!

        Si lamentano perchè pochi utenti linux sono in
        grando di controbattere tecnicamente a tutti i
        loro post e quindi dicono che PI è di parte...
        Sta di fatto che per ora linux è usabile solo da chi ha un pò di dimestichezza, senza contare il support hardware.Voglio utilizzare la mia fotocamera fireware come faccio?Per altri utilizzi va bene, ma come sistema desktop ne deve fare di strada ancora.
        • Anonimo scrive:
          Re: un nuovo traguardo

          fotocamera fireware E' vero, potrebbe non essere tra le svariate centinaia di fotocamere supportate da linuxin questo momento, che funzionano senzanessun driver esterno tramite programmi comegtkam, kamera, digicam, etc
        • bugybugy scrive:
          Re: un nuovo traguardo
          Non ho affatto detto che come desktop e, sopratutto, funzionalità multimediali Linux ha superato Windows...Dico solo che c'è molta gente che parla a vanvera senza nemmeno aver provato l'alternativa...Dico inoltre che molta gente preferisce schernire l'organizzazione, il credo ed il lavoro di molte persone piuttosto che cercare di comprenderlo...Per molte cose sono il primo a riconoscere che il pinguino ha ancora alcune pecche non da poco, però continuo a credere che i peggiori ostacoli siano i seguenti:1) Assuefazione da prodotti M$2) Scarsa conoscenza delle licenze e restrizioni che M$ impone ai clienti3) Sono tutti abituati a scroccare...
          • Anonimo scrive:
            Re: un nuovo traguardo

            Per molte cose sono il primo a riconoscere che il
            pinguino ha ancora alcune pecche non da poco,
            però continuo a credere che i peggiori ostacoli
            siano i seguenti:

            1) Assuefazione da prodotti M$
            Se ognuno pensasse alle proprie assuefazioni e non ficcasse il naso in quelle degli altri saremmo tutti più felici
            2) Scarsa conoscenza delle licenze e restrizioniche M$ impone ai clientiSe ognuno pensasse alla proprio ignoranza e non ficcasse il naso nelle ignoranze altrui saremmo tutti più felici.
            3) Sono tutti abituati a scroccare...
            S eognuno pensasse a ciò che scrocca e non mettesse il naso in ciò che scroccano gli altri saremmo tutti più felici.
          • Anonimo scrive:
            Re: un nuovo traguardo
            - Scritto da: Anonimo

            1) Assuefazione da prodotti M$


            Se ognuno pensasse alle proprie assuefazioni e
            non ficcasse il naso in quelle degli altri
            saremmo tutti più feliciVero

            2) Scarsa conoscenza delle licenze e restrizioni
            che M$ impone ai clienti
            Se ognuno pensasse alla proprio ignoranza e non
            ficcasse il naso nelle ignoranze altrui saremmo
            tutti più felici.Vero
          • bugybugy scrive:
            Re: un nuovo traguardo
            - Scritto da: Anonimo

            Per molte cose sono il primo a riconoscere che
            il

            pinguino ha ancora alcune pecche non da poco,

            però continuo a credere che i peggiori ostacoli

            siano i seguenti:



            1) Assuefazione da prodotti M$


            Se ognuno pensasse alle proprie assuefazioni e
            non ficcasse il naso in quelle degli altri
            saremmo tutti più feliciArgomentazione commovente, sei davvero pieno di idee ingegnose :P

            2) Scarsa conoscenza delle licenze e restrizioni
            che M$ impone ai clienti
            Se ognuno pensasse alla proprio ignoranza e non
            ficcasse il naso nelle ignoranze altrui saremmo
            tutti più felici.Argomentazione commovente, sei davvero pieno di idee ingegnose :P

            3) Sono tutti abituati a scroccare...


            S eognuno pensasse a ciò che scrocca e non
            mettesse il naso in ciò che scroccano gli altri
            saremmo tutti più felici.Argomentazione commovente, sei davvero pieno di idee ingegnose :P
          • Anonimo scrive:
            Re: un nuovo traguardo
            - Scritto da: bugybugy
            Argomentazione commovente, sei davvero pieno di
            idee ingegnose :PVai a piangere allora invece di rispondere a post che non hai capito
          • bugybugy scrive:
            Re: un nuovo traguardo
            Potrei anche non aver capito un post, ma non vedo cosa c'entra quello che hai detto...- Scritto da: Anonimo

            Vai a piangere allora invece di rispondere a post
            che non hai capito
          • Anonimo scrive:
            Re: un nuovo traguardo
            - Scritto da: bugybugy
            Potrei anche non aver capito un post, ma non vedo
            cosa c'entra quello che hai detto...Ecco allora non ne hai capiti 2, almeno...Sai cosa significa "commovente"?
          • bugybugy scrive:
            Re: un nuovo traguardo
            Beh se il tuo post ti sembrava chiaro e comprensibile, comlimenti...mah :(- Scritto da: Anonimo

            Ecco allora non ne hai capiti 2, almeno...
            Sai cosa significa "commovente"?
          • Anonimo scrive:
            Re: un nuovo traguardo

            Se ognuno pensasse alla branda non direbbe cose inutili come te
          • Anonimo scrive:
            Re: un nuovo traguardo

            1) Assuefazione da prodotti M$assoluta ignoranza di cosa sia msper scarso interesse nella materia
            2) Scarsa conoscenza delle licenze e restrizioni
            che M$ impone ai clientiassoluta misconoscenza di cosa una licenza software siail pc lo usano per lavorareglielo mette davanti il datore di lavorol'utente se ne frega della licenza
            3) Sono tutti abituati a scroccare...gli e' stato sempre detto cosie con l'open source sara sempre peggioalmeno oggi qualche multa la fannose mi trovano linux che mi fanno?e non ho dovuto pagare nessunoe andra a finire che IBM si comprera tutto prima che i vari progetti open che oggi vivono di donazioni chiudano per mancanza di fondi
        • francescor82 scrive:
          Re: un nuovo traguardo

          Sta di fatto che per ora linux è usabile solo da
          chi ha un pò di dimestichezza, senza contare il
          support hardware.Chiedi a pippo75 se secondo lui è possibile usare Windows senza conoscere niente di computer, e senza conoscere amici/parenti/tecnici in grado di risolverti i problemi.Quanto a supporto hardware ho avuto problemi anche con XP. Ma non lo imputo a Windows o a Linux, ma ai produttori di hardware che spesso non rilasciano driver/specifiche per i loro prodotti.
          • deathstar scrive:
            Re: un nuovo traguardo
            - Scritto da: francescor82
            Chiedi a pippo75 se secondo lui è possibile usare
            Windows senza conoscere niente di computer, e
            senza conoscere amici/parenti/tecnici in grado di
            risolverti i problemi.Non sono pippo75 ma la risposta è sicuramente NO.Esperienza personale con decine e decine e decine di persone.
          • Anonimo scrive:
            Re: un nuovo traguardo
            - Scritto da: francescor82

            Sta di fatto che per ora linux è usabile solo da

            chi ha un pò di dimestichezza, senza contare il

            support hardware.

            Chiedi a pippo75 se secondo lui è possibile usare
            Windows senza conoscere niente di computer, e
            senza conoscere amici/parenti/tecnici in grado di
            risolverti i problemi.

            Quanto a supporto hardware ho avuto problemi
            anche con XP. Ma non lo imputo a Windows o a
            Linux, ma ai produttori di hardware che spesso
            non rilasciano driver/specifiche per i loro
            prodotti.il problema di fondo è che esistono troppe distribuzioni di linux (decine!) e un driver già compilato per una determinata distribuzione non è detto che vada bene anche per un'altra. in alcuni casi addirittura non va più bene per la versione appena successiva della stessa distribuzione! è per questo che la maggioranza di produttori hardware che decidono di offrire anche i driver linux del loro prodotto optano per le distrib. più diffuse, quali redhat, suse, mandrake.... d'accordo che solitamente includono anche il sorgente del driver, ma non sempre l'utente sa come compilarlo e installarlo.in definitiva sono d'accordo con chi mi dice che linux è meglio in quanto a stabilità e performance di un sistema winzozz a parità di macchina, ma resta il fatto che non è ancora abbastanza user-friendly, cosa che lo colloca ancora (purtroppo) nella maggior parte sui pc di un utenza più sistemista che produttiva.
          • francescor82 scrive:
            Re: un nuovo traguardo

            il problema di fondo è che esistono troppe
            distribuzioni di linux (decine!) e un driver già
            compilato per una determinata distribuzione non è
            detto che vada bene anche per un'altra. in alcuni
            casi addirittura non va più bene per la versione
            appena successiva della stessa distribuzione! è
            per questo che la maggioranza di produttori
            hardware che decidono di offrire anche i driver
            linux del loro prodotto optano per le distrib.
            più diffuse, quali redhat, suse, mandrake....
            d'accordo che solitamente includono anche il
            sorgente del driver, ma non sempre l'utente sa
            come compilarlo e installarlo.
            in definitiva sono d'accordo con chi mi dice che
            linux è meglio in quanto a stabilità e
            performance di un sistema winzozz a parità di
            macchina, ma resta il fatto che non è ancora
            abbastanza user-friendly, cosa che lo colloca
            ancora (purtroppo) nella maggior parte sui pc di
            un utenza più sistemista che produttiva.Sono d'accordo solo in parte, e ti dico perchè.1) Alcuni produttori di hardware semplicemente non permettono che si crei un driver per Linux. "Permettere" nel senso di favorire: la mia esperienza personale è con Zyxel, che nonostante numerose petizioni si è rifiutata di rilasciare le specifiche del suo modem ISDN USB. Se manca questo, hai voglia a cercare di adattare il driver, se il driver non c'è proprio!2) Lo stesso modem ISDN USB non aveva driver per Windows XP. Al che comincio a pensare che alcuni produttori di hardware siano masochisti. (rotfl) Anche in XP la facilità d'uso non è per tutti: per far andare lo scanner HP ce n'è voluto, ed è stato grazie alla gentilezza dei tecnici che hanno risposto personalmente alle e-mail. (Per la cronaca, quello scanner era destinato a non funzionare con XP visto che dopo poche settimane ha concluso la sua vita :-D)Ed entrambi i dispositivi, modem e scanner, erano già vecchiotti (come modelli, intendo) quando uscì XP, ed io non l'ho certo installato appena uscito. C'era tutto il tempo per i produttori di hardware di sviluppare driver, o rilasciare le specifiche se credevano che il modello era superato, e permettere a volontari di sviluppare i driver. Ma no, niente.
          • Anonimo scrive:
            Re: un nuovo traguardo
            - Scritto da: francescor82
            uscito. C'era tutto il tempo per i produttori di
            hardware di sviluppare driver, o rilasciare le
            specifiche se credevano che il modello era
            superato, e permettere a volontari di sviluppare
            i driver. Ma no, niente.Si sennò col cavolo che te ne andavi a comprare un altro e avresti fatto muovere l'economia...Specie HP non è nuova a questi giochetti.Vedi iPaq2210 con Winzozz Mobile 2003 per il quale non sarebbe stato rilasciato l'aggiornamento a MObile 2003 second edition.Purtroppo c'è poco da fare e bisogna per forza evitare i prodotti di largo consumo.Per esempio HP aiuta ed esistono splendidi driver per le sue macchine all-in-one. Il progetto hpoj le supporta praticamente tutte e funzionano una meraviglia.
        • Anonimo scrive:
          Re: un nuovo traguardo

          Voglio utilizzare la mia fotocamera fireware come
          faccio?Impari che si scrive firewire e cerchi meglio 8)
        • Anonimo scrive:
          Re: un nuovo traguardo
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: bugybugy

          Solo i (tossico)dipendenti M$ continuano a

          sostenere certe stupide teorie!!



          Si lamentano perchè pochi utenti linux sono in

          grando di controbattere tecnicamente a tutti i

          loro post e quindi dicono che PI è di parte...




          Sta di fatto che per ora linux è usabile solo da
          chi ha un pò di dimestichezza, senza contare il
          support hardware.
          Voglio utilizzare la mia fotocamera fireware come
          faccio?la colleghi al pc
      • Anonimo scrive:
        Re: un nuovo traguardo
        - Scritto da: bugybugy
        Solo i (tossico)dipendenti M$ continuano a
        sostenere certe stupide teorie!!

        Si lamentano perchè pochi utenti linux sono in
        grando di controbattere tecnicamenteEhhh basta vedere l'articolo su WinFS per vedere quanto utenti linux consapevoli di quello di cui si parla!
        Continuano a voler difendere un'azienda
        monopolista pluricondannata, dando dei peracottai
        e cantinari a chi tenta di utilizzare software
        alternativo...Molti sono semplicemente obiettivi, se c'è da criticare un'azienda la si critica sulle cose che non vanno, non su ogni cosa che capita. Se si vuole denigrare qualcuno la tattica migliore è essere onesti.
      • Anonimo scrive:
        Re: un nuovo traguardo
        - Scritto da: bugybugy
        Solo i (tossico)dipendenti M$ continuano a
        sostenere certe stupide teorie!!
        Pratica ciccio non teoria, lo dicono i linozzari che ha il monopolio.
        Si lamentano perchè pochi utenti linux sono in
        grando di controbattere tecnicamente a tutti i
        loro post e quindi dicono che PI è di parte...
        E abbiamo stabilito che non sei uno dei pochi in grado di controbattere tecnicamente.
        Appena esce una notizia ambigua sul mondo del
        pinguino e/o open sono subito pronti a sparare
        stupidate (ricordi i 300 posto in due ore sul
        logo Linux?), mentre quando fa comodo a
        loro...tzac, la testa sotto la sabbia...
        nON DIMENARTI, POTRESTI FARE IL LORO GIOCO.
        Continuano a voler difendere un'azienda
        monopolista pluricondannata, dando dei peracottai
        e cantinari a chi tenta di utilizzare software
        alternativo...
        Non siamo noi a darvelo, lo siete.
        La paura di dover imparare qualcosa di serio è
        davvera tanta, accidenti!!
        Si ma non disperare col tempo potresti anche migliorare, hai ampi spazi di miglioramento.
        • bugybugy scrive:
          9 --
          Vedi questo è il classico post da frustrato che non ha null'altro da dire se non che banalità già sentite e ri-sentite...
          • Anonimo scrive:
            Re: un nuovo traguardo
            - Scritto da: bugybugy
            Vedi questo è il classico post da frustrato che
            non ha null'altro da dire se non che banalità già
            sentite e ri-sentite...
            Su col morale domani avrai, forse, un giorno migliore e non scriverai, forse, post da frustrato.
        • francescor82 scrive:
          Re: un nuovo traguardo


          Solo i (tossico)dipendenti M$ continuano a

          sostenere certe stupide teorie!!


          Pratica ciccio non teoria, lo dicono i linozzari
          che ha il monopolio.Ah, credevo fossero state le corti di giustizia americane e l'antitrust della UE (la vittoria di Pirro... per non dire altro)?

          Si lamentano perchè pochi utenti linux sono in

          grando di controbattere tecnicamente a tutti i

          loro post e quindi dicono che PI è di parte...


          E abbiamo stabilito che non sei uno dei pochi in
          grado di controbattere tecnicamente.E da cosa lo avete (plurale maiestatis) stabilito? Almeno lui sa registrarsi e fare il login in PI. 8)

          Appena esce una notizia ambigua sul mondo del

          pinguino e/o open sono subito pronti a sparare

          stupidate (ricordi i 300 posto in due ore sul

          logo Linux?), mentre quando fa comodo a

          loro...tzac, la testa sotto la sabbia...


          nON DIMENARTI, POTRESTI FARE IL LORO GIOCO.Commento interessante, devi essere un esperto. A proposito di "tecnicità": sai spegnere il caps lock? Anzi scusa: sai cos'è il caps lock?

          Continuano a voler difendere un'azienda

          monopolista pluricondannata, dando dei
          peracottai

          e cantinari a chi tenta di utilizzare software

          alternativo...


          Non siamo noi a darvelo, lo siete.Meglio offendere, visto che è impossibile difendere l'azienda in questione e se stessi, giusto?

          La paura di dover imparare qualcosa di serio è

          davvera tanta, accidenti!!


          Si ma non disperare col tempo potresti anche
          migliorare, hai ampi spazi di miglioramento.Toh guarda, oggi ho imparato come si mette il grassetto in Office! 8)
        • deathstar scrive:
          Re: un nuovo traguardo
          Suvvia non siamo così cattivi... :)Firefox può anche essere il miglior programma che la comunità del software libero abbia mai prodotto (Io lo uso sia su Win che su Linux), ma a mio modesto avviso resta uno tra non tanti... tantissimi.Inutile dire che il software opensource, il software free, e tutto quanto sembra più vicino a un pinguino che ad una finestra è MEGLIO di. Si tratta SEMPRE di software, scritto SEMPRE con determinati linguaggi, e non c'è alcun motivo per il quale la qualità di un software debba essere valutata in seno alla LICENZA con la quale viene offerto.==================================Modificato dall'autore il 01/09/2005 9.51.00
Chiudi i commenti