Windows Vista a ottobre?

Così dicono le ultime indiscrezioni


Roma – Secondo quanto riportato nelle scorse ore da alcuni siti d’informazione, Microsoft avrebbe pianificato l’uscita sul mercato di Windows Vista per la prima settimana di ottobre.

L’indiscrezione proverrebbe da fonti vicine all’azienda, secondo cui la versione release to manufacturing (RTM) di Vista sarà pronta intorno alla metà di agosto.

Lo scorso mese si era invece diffusa la voce che Vista sarebbe uscito il primo di dicembre, una data maggiormente in linea con quelle che erano le aspettative degli analisti. Secondo alcuni il testing di Vista starebbe infatti richiedendo più tempo del previsto, soprattutto per la grande complessità del sistema operativo e le sue molte versioni.

Per le ultime indiscrezioni si veda la notizia riportata da tgdaily.com.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Se PI
    Vespa è interessante a volte, nei dibattiti politici è abbastanza bravo nonostante di fondo non sia imparziale, poi giusto la volta che torni a stimarlo un po' ti mette la puntata annuale di adorazione del gioco d'azzardo, e lì ti ricordi chi è
  • AnyFile scrive:
    Re: Se PI
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Ecco, infatti, andando a dormire alle 2.30 e

    svegliandosi alle 6.00 ogni mattina in effetti a

    fine settimana si è un po' stanchi. Tra PI,
    Vespa

    e pubblicità dei numeri di telefono questi ci

    vogliono morti.

    Il problema è che otto ore di lavoro sono troppe
    casomai.... una rivoluzione informatica seria
    prevederebbe anche una drastica riduzione
    dell'orario lavorativo.
    Sopratutto se ad otto ore di lavoro ci devi aggiungere piu' di tre ore per spostarti, ore per fare la spesa, ecc. Se la giornata e' di 24 ore e uno ne passa 8 al lavoro e 8 a dormire, dovrebbero rimanere altre 8. Invece queste ore sono erose, nella maggior parte da cose che dovrebbero essere considerate a pieno titolo lavoro (e le ore conteggiate in tale categoria)E basta con sto Vespa .... il problema e' che piu' la gente lo guarda piu' e' considerato necessario guardarlo .... dovrebbero smetterla (giornalisti in testa) a dargli cosi' tanta importanza. invece i giornalisti ci gongolano (cosi' fanno vedere che la loro professione e' importante, dimenticandosi che solo uno di loro conduce Porta a porta e che gli altri ricopiano solo agenzie.
  • Anonimo scrive:
    Re: Se PI
    - Scritto da: Anonimo
    Ecco, infatti, andando a dormire alle 2.30 e
    svegliandosi alle 6.00 ogni mattina in effetti a
    fine settimana si è un po' stanchi. Tra PI, Vespa
    e pubblicità dei numeri di telefono questi ci
    vogliono morti.Il problema è che otto ore di lavoro sono troppe casomai.... una rivoluzione informatica seria prevederebbe anche una drastica riduzione dell'orario lavorativo.yuptost
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] Sono preoccupato per il WiFi
    più che il wifi, il problema potrebbe esserci nella batteria, quindi la potresti anche levare o metterti un cuscino dove appoggi il portatile
  • bowlingbpsl scrive:
    Re: [OT] Sono preoccupato per il WiFi
    - Scritto da: Anonimo
    A parte il notevole calore che si sprigiona per
    il normale funzionamento, secondo voi corro dei
    rischi a tenere una sorgente di WiFi così vicino
    a organi importanti come stomaco, fegato e cuore?A parte le trollate, ci sono studi come minimo controversi.Non credo che vi siano Oscuri Registi (ed altre dietrologie) che Nascondono La Verita'. Credo piuttosto a difficolta' oggettive, visto che siamo esposti a fior di sostanze cancerogene... e dire "cosa" ti ha provocato "quello" mi pare roba da cartomante, non da medico.Le onde elettromagnetiche non sono come le radiazioni ionizzanti. Si sta parlando di particelle enormemente meno energetiche. Se tieni il laptop sulle parti intime, preoccupati invece del normale rischio sterilita' che a noi maschietti puo' portare la lunga esposizione a fonti di calore... ;-)Puoi, comunque, considerare di farti un cavo di rete da usare a mo' di prolunga. Ne beneficia anche la tua sicurezza (hai visto mai che tu abbia un vicino spaccareti? Abbattere il wep a 128 bit e' questione di una giornata, massimo due...).
  • Anonimo scrive:
    Re: Se PI
    Ecco, infatti, andando a dormire alle 2.30 e svegliandosi alle 6.00 ogni mattina in effetti a fine settimana si è un po' stanchi. Tra PI, Vespa e pubblicità dei numeri di telefono questi ci vogliono morti.
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] Sono preoccupato per il WiFi
    - Scritto da: Anonimo
    Abitualmente la sera invece di guardare la
    televisione navigo internet sdraiato sul letto.
    Tengo il mio portatile sulla pancia/petto.

    A parte il notevole calore che si sprigiona per
    il normale funzionamento, secondo voi corro dei
    rischi a tenere una sorgente di WiFi così vicino
    a organi importanti come stomaco, fegato e cuore?

    Grazie.Osservazione molto intelligente che però non avrà risposta se non dopo 50 o più anni benzina pura e amianto insegnamolto poi imho uscirà che il diesel fa pure male alla salute
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] Sono preoccupato per il WiFi

    Seconfo me hanno Frequenze di Trasmissione
    Cancerogene per il corpo.
    Loro ti stanno nascondendo la Verita': queste Onde ti fanno Avvizzire il Pisello.
  • Anonimo scrive:
    eheh
    Conosco gente di 20-30 anni che ha sindromi e dolori articolari e non sa nemmeno cosa sia Internet...fateci il piacere... a chi gli fa male, sa cosa fare... spegne il pc e via...Chi è costretto adotta le misure necessarie (palestra, fisioterapista, ecc.)Gli altri... chi se ne frega.. basta star bene.
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] Sono preoccupato per il WiFi
    Seconfo me hanno Frequenze di Trasmissione Cancerogene per il corpo.Ma nessuno se ne guarda bene dal Parlarne.Si danneggerebbe il mercato !!!: be pensate solo ai telefonini delle Nuova Generazione !!!!Auguri aTutti !!Siamo esposti a Campi magnetici Allucunanti!!
  • Anonimo scrive:
    5 --
  • Anonimo scrive:
    Re: MALE AL POLSO
    - Scritto da: Anonimo
    aver visitato numerosi siti porno.Links, please.
  • Anonimo scrive:
    Re: MALE AL POLSO


    Nelle istruzioni di mouse e tastiere è anche

    scritto che possono provocare problemi alle

    articolazioni della mano, in particolare al

    polso. Ed io ho avuto questi problemi... dopo

    aver visitato numerosi siti porno.

    Concordo, anche io o riscontrato un simile
    inconveniente, oltretutto ultimamente o ravvisato
    la formazione di una certa peluria sui palmi
    delle mani...

    :-)E non dimenticare i noti problemi alla vista :)
  • soulista scrive:
    Re: MALE AL POLSO
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Nelle istruzioni di mouse e tastiere è anche

    scritto che possono provocare problemi alle

    articolazioni della mano, in particolare al

    polso. Ed io ho avuto questi problemi... dopo

    aver visitato numerosi siti porno.

    Concordo, anche io o riscontrato un simile
    inconveniente, oltretutto ultimamente o ravvisato
    la formazione di una certa peluria sui palmi
    delle mani...

    :-)Io sinceramente non capisco l'origine di questa espressione... lo sfregamento non dovrebbe portare all'epilazione totale?
  • Anonimo scrive:
    Che dire della strada ?
    Internet un mezzo di comunicazione che di per sè non può fare danni. E' l'uso che se ne fa che può essere dannoso o benefico. Anche la strada è un mezzo di comunicazione che di per sè non fa danni. Tuttavia sulle strade molte persone perdono la vita o restano segnate per il resto della loro vita. E questo è dannoso alla salute. Allora chi fa più danni alla salute ? Internet o la strada?
  • Anonimo scrive:
    [OT] Sono preoccupato per il WiFi
    Abitualmente la sera invece di guardare la televisione navigo internet sdraiato sul letto. Tengo il mio portatile sulla pancia/petto. A parte il notevole calore che si sprigiona per il normale funzionamento, secondo voi corro dei rischi a tenere una sorgente di WiFi così vicino a organi importanti come stomaco, fegato e cuore?Grazie.
  • AnyFile scrive:
    Re: Se PI
    - Scritto da: Anonimo
    pubblicasse le nuove notizie un poco prima un bel
    pezzo dell'utenza internet italiani andrebbe a
    dormire primaNon basta che le leggi il giorno dopo? (che poi e' il giorno stesso) ... tanto non e' che siano di chissa' quale attualita' che leggerle 8 o 10 ore dopo (o anche 20) facci chissa' quale differenza.Poi ovvimente non conta solo a che ora si va a letto, ma anche a che ora ci si alza.Peggio di internet allora è la telvisione (spesso la PRIMA serata finisce dopo le 23:30) ....
  • danrur scrive:
    Re: MALE AL POLSO
    - Scritto da: CoD
    HAHAHAHAHAHA

    Comunque io consiglio vivamente a tutti di fare
    un giro all'IKEA.
    Non so se lo vendano ancora, ma ai tempi comprai
    un set per la tastiera e il mouse comprendente
    due cuscinetti: uno lungo e stretto da mettere
    davanti alla tastiera e l'altro (utilissimo)
    integrato in un tappetino per il mouse.

    Io col pc ci lavoro e passo anche 10 ore davanti
    allo schermo: prima del tappetino col cuscinetto
    un po' di fastidio al polso lo avevo, ora sono 3
    anni che lavoro benissimo.

    Per gli occhi... beh valgono sempre gli stessi
    consigli: andare da un oculista almeno una volta
    all'anno (sei mesi se ci state tanto), sbattere
    le palpebre in maniera ritmica (stando davanti al
    video si tende a non farlo) e staccare gli occhi
    spesso.
    Ci sono poi alcuni integratori vitaminici per il
    cristallino che possono venire utili (non ne so
    di piu': a me li ha fatti provare un oculista e
    in certi periodi dell'anno devo dire che ne sento
    il bisogno)

    Poi, ovvio, se passi 28 ore davanti allo schermo
    perche' sei un fanatico.... non mi venire a dire
    che e' il pc a far male: sei tu che fai male a te
    stesso.ah questi fantastici svedesi....
  • Anonimo scrive:
    Re: MALE AL POLSO
    - Scritto da: Anonimo
    Nelle istruzioni di mouse e tastiere è anche
    scritto che possono provocare problemi alle
    articolazioni della mano, in particolare al
    polso. Ed io ho avuto questi problemi... dopo
    aver visitato numerosi siti porno.Concordo, anche io o riscontrato un simile inconveniente, oltretutto ultimamente o ravvisato la formazione di una certa peluria sui palmi delle mani...:-)
  • Anonimo scrive:
    Re: Se PI
    - Scritto da: Anonimo
    pubblicasse le nuove notizie un poco prima un bel
    pezzo dell'utenza internet italiani andrebbe a
    dormire primaTu sei un fine umorista, punto informatico e nuove notizie, ma ROTFL
  • Anonimo scrive:
    Re: Se PI
    - Scritto da: Anonimo
    pubblicasse le nuove notizie un poco prima un bel
    pezzo dell'utenza internet italiani andrebbe a
    dormire primaLOL :)considera di leggerli la mattina dopo, dai ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: MALE AL POLSO
    - Scritto da: Anonimo
    Nelle istruzioni di mouse e tastiere è anche
    scritto che possono provocare problemi alle
    articolazioni della mano, in particolare al
    polso. Ed io ho avuto questi problemi... dopo
    aver visitato numerosi siti porno.che bufo che bufo! :D
  • SardinianBoy scrive:
    Re: MALE AL POLSO
    - Scritto da: Anonimo
    Nelle istruzioni di mouse e tastiere è anche
    scritto che possono provocare problemi alle
    articolazioni della mano, in particolare al
    polso. Ed io ho avuto questi problemi... dopo
    aver visitato numerosi siti porno.ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah! :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D
  • CoD scrive:
    Re: MALE AL POLSO
    HAHAHAHAHAHAComunque io consiglio vivamente a tutti di fare un giro all'IKEA.Non so se lo vendano ancora, ma ai tempi comprai un set per la tastiera e il mouse comprendente due cuscinetti: uno lungo e stretto da mettere davanti alla tastiera e l'altro (utilissimo) integrato in un tappetino per il mouse.Io col pc ci lavoro e passo anche 10 ore davanti allo schermo: prima del tappetino col cuscinetto un po' di fastidio al polso lo avevo, ora sono 3 anni che lavoro benissimo.Per gli occhi... beh valgono sempre gli stessi consigli: andare da un oculista almeno una volta all'anno (sei mesi se ci state tanto), sbattere le palpebre in maniera ritmica (stando davanti al video si tende a non farlo) e staccare gli occhi spesso.Ci sono poi alcuni integratori vitaminici per il cristallino che possono venire utili (non ne so di piu': a me li ha fatti provare un oculista e in certi periodi dell'anno devo dire che ne sento il bisogno)Poi, ovvio, se passi 28 ore davanti allo schermo perche' sei un fanatico.... non mi venire a dire che e' il pc a far male: sei tu che fai male a te stesso.
  • Anonimo scrive:
    Re: sisi cambiare il tubo catodico
    - Scritto da: Anonimo
    Mi sono incenerito gli occhi con un LCD, visto
    che e' impossibile regolare la luminosita' a un
    livello accettabile ...Ci sono LCD e LCD. Per esempio io utilizzo dei LCD molto luminosi che possono essere regolati molto bene. In generale sono molto meglio dei vecchi CRT.
  • Anonimo scrive:
    Re: Se PI
    - Scritto da: Anonimo
    Quello che consiglierei vivamente e' un po' meno
    sensazionalismo, questo darebbe un tono piu'
    professionale e alla lunga piu' appagante diquoto alla grande
  • Anonimo scrive:
    MALE AL POLSO
    Nelle istruzioni di mouse e tastiere è anche scritto che possono provocare problemi alle articolazioni della mano, in particolare al polso. Ed io ho avuto questi problemi... dopo aver visitato numerosi siti porno.
  • Anonimo scrive:
    Re: Se PI
    A me arriva sempre quello del giorno dopo.Per esempio adesso sto leggendo le notizie del 03-marzo-2006, quelle che devono ancora uscire.Così posso aiutare le società che verrebbero inguaiate quel giorno.Quante soc. di p2p che ho salvato.......meglio che vado a dormire va, che già sono nella statistica dell'ultimo articolo uscito domani, volevo dire oggi.Melus.
  • Anonimo scrive:
    Re: Se PI
    - Scritto da: Anonimo
    eheh è proprio vero... a giudicare dei commenti
    agli articoli i nottambuli non sono affatto
    numericamente trascurabili.
    Mi chiedo perchè non pubblicare online appena il
    pezzo e pronto, come fanno tutti gli altri,
    piuttosto che pubblicare tutto a mezzanotte come
    i vecchi giornali di carta....Beh, sul pubblicare tutto assieme sono daccordo, sembra un giornale cartaceo ed in più è ormai una tradizione di PI, la mia umile proposta era piuttosto anticipare l'uscita delle news di qualche ora oppure, idea venutami ora e quindi da prendere con le pinze, pubblicare una sorta di PI "Light" nel pomeriggio (magari dopo pranzo..boh,cmq chessò..4 o 5 articoli) e pubblicare il PI "full" (quello attuale, con tutti gli articoli) alla sera..Se la Redazione potesse dirmi che ne pensa.. :$ .
  • Anonimo scrive:
    Re: Se PI
    - Scritto da: Anonimo
    eheh è proprio vero... a giudicare dei commenti
    agli articoli i nottambuli non sono affatto
    numericamente trascurabili.
    Mi chiedo perchè non pubblicare online appena il
    pezzo e pronto, come fanno tutti gli altri,
    piuttosto che pubblicare tutto a mezzanotte come
    i vecchi giornali di carta....io preferisco a mezzanotte, sembra di leggere il giornale del giorno che deve ancora venire, in anticipo su tutti gli altri, come in quel vecchio film :)e poi e' un quotidiano, non un ansa.Quello che consiglierei vivamente e' un po' meno sensazionalismo, questo darebbe un tono piu' professionale e alla lunga piu' appagante di qualche forum zeppo di commenti che fanno solo perdere tempo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Se PI
    eheh è proprio vero... a giudicare dei commenti agli articoli i nottambuli non sono affatto numericamente trascurabili.Mi chiedo perchè non pubblicare online appena il pezzo e pronto, come fanno tutti gli altri, piuttosto che pubblicare tutto a mezzanotte come i vecchi giornali di carta....
  • Anonimo scrive:
    Re: Se PI
    - Scritto da: Anonimo
    pubblicasse le nuove notizie un poco prima un bel
    pezzo dell'utenza internet italiani andrebbe a
    dormire primaah ah quoto alla grande ;) . L'avrò proposto mille volte ma non ne vogliono discutere :( . ciao . :D .
  • Anonimo scrive:
    Se PI
    pubblicasse le nuove notizie un poco prima un bel pezzo dell'utenza internet italiani andrebbe a dormire prima
  • riddler scrive:
    Re: sisi cambiare il tubo catodico
    Il mio lcd si regola bene...Comunque alcuni crt samsung vanno benone, peccato che non ci sono piu' gli lg flatron... quelli erano ottimi (almeno per i miei gusti).
    • Anonimo scrive:
      Re: sisi cambiare il tubo catodico
      - Scritto da: riddler
      Il mio lcd si regola bene...
      Comunque alcuni crt samsung vanno benone, peccato
      che non ci sono piu' gli lg flatron... quelli
      erano ottimi (almeno per i miei gusti).gia', ma parliamo dei prezzi, io il comp me lo assemblo da solo, cerco sempre di stare sotto i 500?, a questo punto riutilizzo il vecchio monitor, non ho tutti questi soldi, e se fate un piccolo conto con gli stipendi italiani, non quelli "europei", vi rendete conto che un normale computer assemblato costa come uno stipendio, quando va bene.Se i monitor vecchi fanno male, ed io ne sento gli effetti, bisognerebbe metterli al bando, aiutando a smaltirli, e definendo un osservatorio sulla salute riguardo ai prodotti anche informatici.A lavoro invece uso il monitor della apple, quello a 800?, e' meglio guardare li' che fuori dalla finestra, ma io non potro' mai permettermelo a casa. Vorrei puntualizzare che non credo sia la apple a fare bei monitor, e' che a quella cifra son buoni tutti.
  • Anonimo scrive:
    Le chat creano cali della vista...
    Mi vien da pensare che i cali della vista causati dalle chat non siano per colpa del monitor! (a buon intenditore...) :D
  • Anonimo scrive:
    Re: sisi cambiare il tubo catodico
    vero :( ci sono ottimi (anche trinitron, se ti piace quell'effetto zanzariera a righette parallele un po' da lcd ;) ) sony nec eizo etc "usati poco"... ormai sono fine serie che non vuole più nessuno... li troveresti anche su ebay però c'è il problema spedizione per simili "oggettini"
  • Anonimo scrive:
    Si,si sempre la colpa ad internet....
    Quando ero piccolo davate la colpa alla televisione, ora ad internet, scommetto un milione di euro che quando internet sarà stata ridotta a spazzatura come la tv troveranno un'altro tormentone !
Chiudi i commenti