WLL: 210 licenze in Italia

L'asta distribuirà circa dieci licenze per ogni regione


Roma – Saranno 210 le licenze italiane per il Wireless Local Loop, suddivise tra le varie regioni.

L’assegnazione delle licenze avverrà, come annunciato, attraverso un’asta pubblica. L’importo di partenza dell’asta varia a seconda della regione: per la Valle D’Aosta si partirà da 50mila euro mentre per la Lombardia il minimo è di 1,8 milioni di euro.

Saranno assegnate frequenze a 56 MHz e 112 MHz. Attraverso l’assegnazione delle licenze, lo Stato potrebbe incassare un importo superiore ai 100 milioni di euro.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ma qui non c'era una spiaggia libera?????
    Se mi dovesse succedere di non trovare più la mia spiaggia libera la cambierei subito. Quindi mia cara shiny fai attenzione. Io ti uso solo per vedere gli accessi giornalieri. Le parole chiave dei motori di ricerca non hanno mai funzionato molto. Quindi se mi tagli, ciccia. Troverò altri mari......
    • Anonimo scrive:
      [OT]Re: Ma qui non c'era una spiaggia libera?????
      Sempreche' il demanio non riesca a vendere TUTTE le spiagge ai privati... (come sta facendo). E allora, addio spiaggia libera!!
  • Anonimo scrive:
    Io sò mago
    Si io sò mago,prevedo bancarotta e chiusura del sito per Shinystat.it nei prossimi mesi, un servizio italiano che si paga? ma sono matti
  • Anonimo scrive:
    Shinystat, ascoltateci.
    Spettabile Shinystat,il Vostro servizio e' ottimo, uno dei milgiori al mondo, per precisione e per tutti i dettagli che fornivate agli utenti.Perche' siete cosi' masochisti????Far pagare tutti quei soldi! mah!Adesso che avete fatto la proroga, e' gia' un passetto avanti.Adesso, se nn volete perdere tutti i clienti, dovete semplicemente fare un canone unico per tutti: massimo 50 euro all'anno. Vedrete che avrete cosi' milioni di clienti per sempre, e miliardi di lire per sempre.Perche'dovete fallire?Se fate cosi' non fallite: 50 euro cadauno l'anno e tutti restano con voi. Poi con quei soldi vi fate pubblicita' e i clienti raddoppiano e cosi' via. Cristina, convinci Andrea ad adottare questa politica commerciale e vi ameremo tutti.Un webmaster .(ma non ricco)
  • Anonimo scrive:
    Peccato, era un buon servizio ......
    Peccato per Shiny Stat, era un buon servizio...Sono sempre stato dell'opinione che si debba pagare per avere un buon servizio, ma mi pare che per un utente privato questi prezzi siano decisamente molto alti, soprattutto se confrontati con il FREE che si continua a trovare in giro ....numero pagine viste al mese importo annuo 3.000 18,60 Euro IVA inclusa 10.000 46,50 Euro IVA inclusa 25.000 105,60 Euro IVA inclusa 50.000 186,00 Euro IVA inclusa Giudicate voi ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Peccato, era un buon servizio ......
      io direi di iniziare per protesta a consigliare altri buoni stat, lo so che shynistat è buono e ancor più quello a pagamento che ho messo su uno dei miei tanti siti, ma sinceramente non ne vale la pena pagare tutti quei soldi per delle statistiche che la maggior parte degli hosting offrono a gratis... quindi la migliore cosa è cominciare a consigliare altri, io sto provando www.statistiche.it, non mi sembra malvagio... ciaoPS: epoi avete rotto le scatole a mandare email di avvertimento perchè l'account sta superando il limite delle visite pagate, io gli ho risposto tramquilli tanto prima di arrivare a 10 mila lo tolgo lo shynistat a pagamento e lo rimetto il mese successivo :-DD
      • Anonimo scrive:
        Re: Peccato, era un buon servizio ......
        Ciao,
        hosting offrono a gratis... quindi la
        migliore cosa è cominciare a consigliare
        altri, io sto provando www.statistiche.it,
        non mi sembra malvagio... ciaoma scusa...perche' pagare per shiny ? perche' appoggiarsi a statistiche.it quandoloro stessi usano software GPL ? Vai su www.freshmeat.net e cerca 'webalizer' e guarda gli screenshots..usano quello, ne' piu' ne' meno...quello...ed osano mettere pure il copyright sulle pagine :)bye
        • Anonimo scrive:
          Re: Peccato, era un buon servizio ......
          webalizer è ottimo,ma non so come si configuara, mi dai una mano online?Anzi se lo fai per tutti i lettori giriamo qualche centinaio di post cosi' shnystat fa la fine che si merita e fallisce come tutti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Peccato, era un buon servizio ......
            Ciao,
            ma non so come si configuara, mi dai una
            mano online?

            Anzi se lo fai per tutti i lettori giriamo
            qualche centinaio di post cosi' shnystat famah...banalmente:apt-get install webalizerpoimkdir ~/public_html/Statistichezcat /usr/share/doc/webalizer/sample.conf.gz
            ~/public_html/Statistiche/webalizer.confchown -R www-data.www-data ~/public_html/Statistiche/poi, nel crontab:0 0 * * * www-data /usr/bin/webalizer -c /home/utente/public_html/Statistichecambiando il necessario, ovviamente, adattandolo alle varie distribuzioni...Comunque, un esempio del file di configurazione lo puoi benissimo trovare sul sito di webalizer, cercandolo, al solito, su www.freshmeat.net
  • Anonimo scrive:
    ma dimmi te...
    Nel senso che non hanno raggiunto le cifre sperate di utenza "pro"? :)))
Chiudi i commenti