WLL: 210 licenze in Italia

WLL: 210 licenze in Italia

L'asta distribuirà circa dieci licenze per ogni regione
L'asta distribuirà circa dieci licenze per ogni regione


Roma – Saranno 210 le licenze italiane per il Wireless Local Loop, suddivise tra le varie regioni.

L’assegnazione delle licenze avverrà, come annunciato, attraverso un’asta pubblica. L’importo di partenza dell’asta varia a seconda della regione: per la Valle D’Aosta si partirà da 50mila euro mentre per la Lombardia il minimo è di 1,8 milioni di euro.

Saranno assegnate frequenze a 56 MHz e 112 MHz. Attraverso l’assegnazione delle licenze, lo Stato potrebbe incassare un importo superiore ai 100 milioni di euro.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 1 feb 2002
Link copiato negli appunti