WordPress si prende tutti i domini blog

Il nuovo gTLD sarà gestito da Automattic, l'azienda che ha dato i natali al celebre CMS e che ospita anche moltissimi siti personali. Prezzi ancora da definire

Roma – Automattic ha annunciato sul blog ufficiale che la società, a capo della piattaforma per il personal publishing e creatrice del celebre CMS WordPress, si è garantita i diritti per la gestione e rivendita dei suffissi .blog . Il comunicato mette fine anche alla caccia del misterioso acquirente che si aggiudico la gara, nel 2015.

Secondo la prima ricostruzione, ad aver ottenuto per 20 milioni di dollari la desinenza in questione era stato un tale Gerardo Aristizabal, colombiano residente a Panama, per nome e per conto della sua azienda Primer Nivel: sbaragliata la concorrenza, che poteva contare su nomi altisonanti come Google, con una cifra che fino a questo punto risulta di gran lunga la più alta mai pagata per questo tipo di asta. Per offrire un metro di paragone, la precedente cifra record era stata di 6,8 milioni per il gTLD .tech . Ora dunque si scopre che Aristizabal e la sua azienda altro non erano che rappresentanti degli interessi di Automattic nella faccenda.

Automattic prevede di offrire i nuovi domini agli utenti di WordPress.com, ma la società assicura che non lo farà in maniera esclusiva ponendo i domini .blog a disposizione di chiunque , indipendentemente dal tipo di sito e da chi lo ospiti, fornendo persino un link con cui essere aggiornati appena i domini saranno resi disponibili.

Sono trascorsi già due anni da quando l’ Internet Corporation for Assigned Names e Numbers (ICANN) ha ampliato il numero di estensioni possibili, per i domini di primo livello, inaugurando un nuova stagione e scatenando la corsa tra le big di Internet per accaparrarsene la gestione. Come nel caso di Amazon, che ha speso 4,6 milioni di dollari per la gestione dei .buy e il già citato caso di Dot Tech LLC che ne ha spesi ben 6,8 per i domini .tech .

Terminati i tempi in cui i domini erano simbolo di accesso e di visibilità, sul Web, la gestione dei suffissi è ormai parte integrante del mercato.

Thomas Zaffino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • bubba scrive:
    in ritardo di almeno 10 anni......
    in ritardo di almeno 10 anni...... giusto l'altro gg (ri)leggevo i disastri combinati dai PM ai tempi dell 'italian crackdown' e seguenti (1994). Ci sarebbe voluta in vigore la direttiva UE del 2000 (poi ratificata da noi nel 2003). Roba buona pero' se hai una BBS o un server FTP...... :P La distinzione cavillosa di 'hosting passivo attivo' e' gia vecchia di 10 anni e passa... NON parliamo poi della scemenza di non essere ALMENO edotti di ESATTAMENTE quali "risorse" SAREBBERO teoricamente in violazione del diritto privilegio d'autore... se non so esattamente, come controllo e come rimuovo? mah
    • editore di bubbole scrive:
      Re: in ritardo di almeno 10 anni......
      - Scritto da: bubba
      in ritardo di almeno 10 anni...... giusto
      l'altro gg (ri)leggevo i disastri combinati dai
      PM ai tempi dell 'italian crackdown' e seguenti
      (1994).

      Ci sarebbe voluta in vigore la direttiva UE del
      2000 (poi ratificata da noi nel 2003). Roba buona
      pero' se hai una BBS o un server FTP...... :P

      La distinzione cavillosa di 'hosting passivo
      attivo' e' gia vecchia di 10 anni e passa...

      NON parliamo poi della scemenza di non essere
      ALMENO edotti di ESATTAMENTE quali "risorse"
      SAREBBERO teoricamente in violazione del
      <s
      diritto </s
      privilegio <s
      d'autore </s
      d'editore... se non so
      esattamente, come controllo e come rimuovo?
      mahFixed :D
    • Skywalker scrive:
      Re: in ritardo di almeno 10 anni......
      Il problema non è quella in ritardo di 10 anni, ma quella in ritardo di 130 anni!Andassero una buona volta alla radice del problema, ed aggiornassero la Convenzione di Berna del 1886...
      • bubba scrive:
        Re: in ritardo di almeno 10 anni......
        - Scritto da: Skywalker
        Il problema non è quella in ritardo di 10 anni,
        ma quella in ritardo di 130
        anni!

        Andassero una buona volta alla radice del
        problema, ed aggiornassero la Convenzione di
        Berna del
        1886...ehhe si quella e' UN'ALTRA questione pero'. BEN D'ACCORDO se mettono al rogo victor hugo e i suoi deliri ancora in vigore :Pnon credo capitera' molto presto pero' :P figurati, la SIAE gia' e' sul piede di guerra perche' sente sgretolarsi il muro del monopolio assoluto (con tutto che ha 100000000 associati, convenzione, casse di lingotti d'oro in cassaforte e lobbisti in parlamento.. non morira' certo di fame)
  • Pippo scrive:
    Furbizia politica
    L'italia è la patria della burocrazia.Tornano e torneranno mille volte sempre sugli stessi temi, in qualunque campo, con leggi ad hoc, oppure con piccole modifiche qua e là a leggi esistenti per evitare che il popolo si accorga della furbizia.Lo scopo è sempre lo stesso di tutti i governi degli ultimi millenni: controllare e mantenere il controllo dei cittadini.Se qualcuno è interessato al perché si legga da Gustave Le Bon (Psicologia delle folle - 1895) in poi.
    • prova123 scrive:
      Re: Furbizia politica
      - Scritto da: Pippo
      Lo scopo è sempre lo stesso di tutti i governi
      degli ultimi millenni: controllare e mantenere il
      controllo deiAzz e io che pensavo solo quelli prima non proprio gli "ultimi millenni".Vebbeh concludiamo la fiera del luogo comune con un intramontabile classico:Piove Governo Ladro!(piaciuta questa vero?). :D
    • prova123 scrive:
      Re: Furbizia politica
      - Scritto da: Pippo
      L'italia è la patria della burocrazia.

      Lo scopo è sempre lo stesso di tutti i governi
      degli ultimi millenni: controllare e mantenere il
      controllo dei
      cittadini.Azz e io che credevo solo i primi millenni!Ma fa niente qui bisogna aggiungere un classico alla fiera del luogo comune!Piove Governo Ladro!(piaciuta questa vero?)
    • prova123 scrive:
      Re: Furbizia politica
      - Scritto da: Pippo
      L'italia è la patria della burocrazia.
      Tornano e torneranno mille volte sempre sugli
      stessi temi, in qualunque campo, con leggi ad
      hoc, oppure con piccole modifiche qua e là a
      leggi esistenti per evitare che il popolo si
      accorga della
      furbizia.
      Lo scopo è sempre lo stesso di tutti i governi
      degli ultimi millenni: controllare e mantenere il
      controllo dei
      cittadini.
      Se qualcuno è interessato al perché si legga da
      Gustave Le Bon (Psicologia delle folle - 1895) in
      poi.E dopo questo perfetto manuale del luogo comune ci vogliamo far mancare un bel "piove governo ladro"?No vero? :D
    • il fuddaro scrive:
      Re: Furbizia politica
      - Scritto da: Pippo
      L'italia è la patria della burocrazia.
      Tornano e torneranno mille volte sempre sugli
      stessi temi, in qualunque campo, con leggi ad
      hoc, oppure con piccole modifiche qua e là a
      leggi esistenti per evitare che il popolo si
      accorga della
      furbizia.
      Lo scopo è sempre lo stesso di tutti i governi
      degli ultimi millenni: controllare e mantenere il
      controllo dei
      cittadini.
      Se qualcuno è interessato al perché si legga da
      Gustave Le Bon (Psicologia delle folle - 1895) in
      poi.basterebbe anche Freud: psicologia-delle-masse-e-analisi-dellio.
      • Otebojemoi scrive:
        Re: Furbizia politica
        Già, era il periodo in cui nascevano le masse, con la rivoluzione industriale.Tuttavia la manipolazione del popolo a fini di controllo è antecedente e come dice anche Pippo esiste da che mondo è mondo, in forma istintiva come saggezza governativa.Lo dice anche il pirelli: la potenza è niente senza il controllo...
  • Burino Tam scrive:
    Ma che titolo è?
    "URL contro il cielo"Definirlo un titolo orrendo è dire poco.
  • AxAx scrive:
    Che squallore
    un tribunale dice una cosa. un altro dice l'opposto. in appello il contrario del contrario. l'ultimo grado poi decide che si deve ricominciare tutto daccapo perchè mancava una marca da bollo. (e nel frattempo gli avvocati incassano)ora siamo arrivati ad avallare il copyright trolling.al circo ho visto spettacoli molto più divertenti: li sono molto più professionali ed anche molto meno costosi.
    • prova123 scrive:
      Re: Che squallore
      - Scritto da: AxAx
      al circo ho visto spettacoli molto più
      divertenti: li sono molto più professionali ed
      anche molto meno
      costosi.è vero figurati che io facevo il clown. :D
    • prova123 scrive:
      Re: Che squallore
      - Scritto da: AxAx
      al circo ho visto spettacoli molto più
      divertenti: li sono molto più professionali ed
      anche molto meno
      costosi.Come dicevo Pensa che io facevo il clown! :D
    • prova123 scrive:
      Re: Che squallore
      - Scritto da: AxAx
      al circo ho visto spettacoli molto più
      divertenti: li sono molto più professionali ed
      anche molto meno
      costosi.Dillo a me che facevo il clown! :D
    • xx tt scrive:
      Re: Che squallore

      al circo ho visto spettacoli molto più divertenti: li sono molto più
      professionali ed anche molto meno costosi.E lo dici a me che facevo il clown? :D
    • xx tt scrive:
      Re: Che squallore

      al circo ho visto spettacoli molto più divertenti: li sono molto più
      professionali ed anche molto meno costosi.E lo dici a me che facevo il clown? :D
    • xx tt scrive:
      Re: Che squallore
      - Scritto da: AxAx
      al circo ho visto spettacoli molto più
      divertenti: li sono molto più professionali ed
      anche molto meno
      costosi.Dillo a me bei tempi quando facevo il clown adesso devo farlo qui su PI!
Chiudi i commenti