Xbox One, il DVR televisivo che non fu

Microsoft decide di non implementare più la già preannunciata funzionalità di registrazione per i programmi televisivi, scegliendo piuttosto di concentrarsi sui videogiochi (e i giochini casual formato app) a tutto tondo

Roma – No, la console Xbox One non si trasformerà in un sistema DVR di programmi televisivi terrestri con un futuro update: Microsoft ha comunicato l’intenzione di non voler più aggiungere l’opzione, almeno per il momento. La home console di ottava generazione ha piuttosto bisogno di più esperienze videoludiche, ha dichiarato la corporation.

L’arrivo della funzionalità DVR per la programmazione televisiva era stato anticipato già nell’estate del 2015, con Microsoft impegnata a promettere una capacità di registrazione completa ancorché limitata al digitale terrestre – recepito tramite un’antenna opzionale – e all’uso di unità di storage USB esterne.

La decisione di mettere “in pausa” (potenzialmente eterna, anche se questo la corporation non lo dichiara espressamente) l’opzione DVR è arrivata dopo “attenta valutazione” del mercato, ha spiegato Redmond, e soprattutto dopo aver verificato che le richieste degli utenti della console riguardavano la disponibilità di nuove esperienze videoludiche piuttosto che di capacità “accessorie” come la registrazione dei programmi televisivi via antenna USB.

Fatto degno di nota, l’eliminazione dell’opzione DVR dall’elenco delle novità future di Xbox One rappresenta l’ennesimo dietrofront di una console che appare molto diversa, oggi, rispetto ai piani iniziali di Microsoft : quello che non sembra in discussione, almeno per il momento, è il piano di integrazione sempre più stretta fra la dashboard della home console e le app giocose di Windows 10.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • bubba scrive:
    come biz non e' male
    intendo quello di leakedsource .... tiene (o compra al blackmarket o magari 'genera' lei stessa) un po di junk-accounts e poi per verificare qualcosa devi a) registrarti b) se e' proprio il tuo acct/pw forse la svanghi[*] c) se no PAGHI acXXXXX API https://www.leakedsource.com/api/purchase o d) PAGHI raw data singoli www.troyhunt.com almeno non e' cosi' spregiudicato e XXXXXne...
Chiudi i commenti