Xbox vende poco in Europa

Questa la tesi di un osservatorio tedesco. Microsoft nega


Roma – Successo sul mercato americano ma difficoltà in Giappone ed Europa. Questo sarebbe l’andamento delle vendite di Xbox, la console videoludica recentemente lanciata da Microsoft, secondo uno studio dell’osservatorio sul mercato di Deutsche Securities Ltd.

Secondo lo studio, in Europa a poche settimane dal lancio già molti negozianti avrebbero deciso di ridurre il prezzo della Xbox per poterla vendere più facilmente e in Giappone Xbox sarebbe stata la console più venduta solo nella prima settimana dopo il lancio.

Microsoft ha risposto alo studio sostenendo che le attese di vendita sono invece raggiunte su tutti i mercati e affermando che riuscirà a vendere come previsto entro giugno tra i 4,5 e i 6 milioni di “pezzi”. Una cifra che potrebbe però doversi “appoggiare” al mercato americano, dove le vendite hanno superato le attese, con 1,5 milioni di Xbox vendute.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti