Yahoo!: spesa folle l'acquisizione di YouTube

Secondo un papavero di Yahoo!, gli 1,65 miliardi di dollari spesi da Google per l'acquisizione del Tubo sarebbero stati una cifra eccessiva. Ma a smentirlo ci sarebbero i fatti

Roma – 1,65 miliardi di dollari: una cifra eccessiva per il passaggio di YouTube a Google. Almeno secondo Steven Mitzenmacher, direttore del corporate development di Yahoo!, il quale si dice scettico sulla possibilità che Mountain View possa recuperare i soldi elargiti .

Secondo il Wall Street Journal , Mitzenmacher sarebbe intervenuto in un panel nell’ambito del Global Technology Symposium di Menlo Park al quale erano presenti anche dirigenti di LinkedIn, Adobe e Google. Nel corso del suo intervento, Mitzenmacher ha illustrato i grandiosi piani in cantiere per affrontare “un anno davvero grande” e si è lasciato andare a un commento poco velato sull’acquisizione del Tubo da parte di BigG: un prezzo “semplicemente folle”.

In risposta, Neeraj Arora di Google ha difeso la propria azienda affermando che YouTube è una realtà economicamente autonoma che paga per se stessa. A questo punto Mitzenmacher non si sarebbe risparmiato dal mostrare agli astanti i commenti di Eric Schmidt su un obiettivo non ancora raggiunto e su un dibattito mai sopito: la profittabilità della piattaforma di videosharing più famosa del mondo.

Sempre nel corso del medesimo incontro, Robby Kwok, dirigente di LinkedIn e precedentemente a Yahoo!, ha invece lodato l’operazione di acquisizione portata avanti da Mountain View affermando che si è trattato di un grande acquisto.

Molti scettici sulla validità del Tubo dal punto di vista finanziario ci sono, ma si sono dovuti ricredere di fronte alle cifre che interessano la piattaforma: 500 milioni di visitatori nel solo mese di gennaio, terzo sito più frequentato del Web a precedere di una posizione Yahoo! secondo le stime di Google.

Cristina Sciannamblo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • stefano scrive:
    non mi è chiara una cosa
    cosa significa: "La nostra infrastruttura di rete può essere sviluppata in tecnologia LTE a costi ridottissimi e la nostra licenza ci consente di evolvere senza problemi verso l'LTE quando sarà il momento"da LTE a WiMAX non mi sembra un passo così semplice semplice sopratutto per un operatore non mobile!
  • luca scrive:
    meglio tardi che mai
    finalmente , ma il modem e l'antenna dove li trovo?su http://www.wi-max.it cè il netgear che finora è il migliore
  • Osvy scrive:
    Credo che si dica "congiuntura"
    non "congiunzione" economica. Senza polemica.Se ho ragione, correggete e cancellate questo post. ciao
  • AxAx scrive:
    WiMax gia obsoleto prima di iniziare
    E' servito solo a rubare stanziamenti europei.
  • marco scrive:
    Come al solito
    Ma quale crisi !!! E' assurdo che si allunghino i termini d' obbligo di copertura. Inoltre nessuno , ripeto , nessuno ha rispettato il bando di gara che citava " obbligo di copertura E commercializzazione dei servizi ".Dopo oltre 30 mesi , la normativa prevede che sia possibile negoziare le frequenze con altri operatori interessati con un prezzo orientato al costo.Prorogando i termini di fatto si blocca il mercato.Le licenze vanno ritirate cosi come prevede il bando e riassegnate. Voglio anche ricordarvi che nel 2002 furono assegnate licenze per il WLL sempre con obbligo di copertura e ad oggi nessuno ha mai rispettato la cosa. Ovviamente non e' sucXXXXX nulla.
  • 6514 scrive:
    grande impegno
    Il grande impegno delle telco e degli operatori italiani sul Wimaxhttp://dallapartedichiguida.blogosfere.it/images/bufala%20casertana.jpge...Il grande impegno delle telco e degli operatori italiani sul LTEhttp://www.notiziedacaracas.it/bufala.jpgMa in compenso il governo e le pubbliche amministrazioni (attraverso lew proprie multiutility partecipate) non lesinano sforzihttp://www.fleetblog.it/wp-content/uploads/2008/02/bufala-1.jpgCome non essere soddisfatti serve altro?
  • Ikon scrive:
    LTE vs WiMax
    Ma quando scaricheremo nel XXXXX WiMax ed imporremo coattivamente la liberazione delle frequenze LTE?
  • ABOLIRE IL COPYRIGHT scrive:
    La televisione è diventata inutile
    Ancora con questa televisione?La televisione è diventata totalmente inutile.Le frequenze devono essere lasciate libere per Internet.
    • Anonimo scrive:
      Re: La televisione è diventata inutile
      E poi come faccio a vedermi Uomini & Donne?
      • grande assist per tacere scrive:
        Re: La televisione è diventata inutile
        - Scritto da: Anonimo
        E poi come faccio a vedermi Uomini & Donne?vai alle manifestazioni pro Premier al tribunale di Milano... ora lo fanno anche li :@
      • Espatriamo scrive:
        Re: La televisione è diventata inutile
        - Scritto da: Anonimo
        E poi come faccio a vedermi Uomini & Donne?Cerca sulle pagine gialle alla voce "psichiatri".
  • zibidei scrive:
    Hanno ragione!
    Meglio ritornare al 56k.
  • Anonimo scrive:
    i soliti Italiani
    Come al solito,a chi manca gli obiettivi si concede la proroga.Poi per forza che in Italia non funziona niente.
    • bubba scrive:
      Re: i soliti Italiani
      - Scritto da: Anonimo
      Come al solito,

      a chi manca gli obiettivi si concede la proroga.

      Poi per forza che in Italia non funziona niente.e' la prima cosa che ho pensato.
Chiudi i commenti