YouTube punta tutto sul metaverso e i video NFT

YouTube punta tutto sul metaverso e i video NFT

YouTube pensa ci sia "un potenziale incredibile" nel metaverso e per questo ha deciso di puntare tutto su questo mondo e sui video NFT.
YouTube pensa ci sia "un potenziale incredibile" nel metaverso e per questo ha deciso di puntare tutto su questo mondo e sui video NFT.

YouTube ci sta vedendo chiaro e con sempre maggiore interesse si sta avvicinando al metaverso. Secondo Neal Mohan, Chief Product Officer della società, questo mondo ha “un potenziale incredibile“. È proprio per questo che stanno puntando tutto sulla realtà digitale e sulle vendite di video NFT. Sicuramente un buon incentivo per chi vuole investire direttamente nel metaverso sfruttando MetaverseLife, il primo portafoglio intelligente di eToro.

YouTube pensa al metaverso

Tutto è business e più guadagnano i creator, maggiori sono le entrate anche per le piattaforme che li ospitano. Lo sa bene YouTube che sta esaminando da tempo nuove soluzioni per integrare token non fungibili (NFT) così da permettere ai creatori un’interazione più intensa con i fan per produrre nuove entrate.

Questa nuova realtà virtuale in forte ascesa, sta sovvertendo le normali dinamiche non solo del gioco, ma anche dell’investimento e delle vendite. Basti pensare a quanto interesse ha sviluppato in aziende come Samsung che ha deciso di presentare i nuovi Galaxy S22 in Decentraland. O addirittura il settore del food dove colossi hanno deciso di entrare nel metaverso, come McDonald’s che ha recentemente depositato 10 marchi McMetaverse.

Mohan sembra avere a cuore il metaverso. Per YouTube ha pensato a nuove proposte sempre più coinvolgenti, capaci di sfruttare al meglio i benefici di questo mondo tutto digitale. Ecco cosa ha dichiarato il 10 febbraio sul blog ufficiale della società:

Finalmente, non potevamo avere un pezzo sull’innovazione senza toccare il Metaverso! Stiamo pensando in grande a come rendere la visione più coinvolgente. La prima area in cui puoi aspettarti di vedere un impatto è il gioco, dove lavoreremo per portare più interazioni ai giochi e farli sentire più vivi.

Ci aspettiamo che YouTube, vista la portata dell’azienda, stia parlando con cognizione di causa. Purtroppo infatti sono state diverse le realtà che avevano annunciato fuochi e fiamme per il metaverso, ma che alla fine non sono riuscite a concludere nulla tornando così sui loro passi. Mohan, al contrario, ha affermato:

C’è molto da considerare per essere sicuri che ci avviciniamo a queste nuove tecnologie in modo responsabile, ma pensiamo che ci sia anche un potenziale incredibile. Siamo ancora agli inizi, ma siamo entusiasti di vedere come possiamo trasformare questi mondi virtuali in una realtà per gli spettatori.

Web 3 e Blockchain sono nel progetto

Ovviamente, Web 3 e Blockchain devono rientrare nei futuri progetti di YouTube. A darne voce è sempre Mohan che nel blog ufficiale ha dichiarato:

Web 3 apre anche a nuove opportunità per i creatori. Crediamo che le nuove tecnologie come blockchain e NFT possano consentire ai creatori di costruire relazioni più profonde con i loro fan. Insieme, potranno collaborare a nuovi progetti e fare soldi in modi che prima non erano possibili.

Questa notizia potrebbe avere una portata decisiva per il metaverso. Ragion per cui chi ha pensato di voler investire in questo mondo digitale acquistando direttamente criptovalute o azioni potrebbe farlo attraverso MetaverseLife. Si tratta del primo portafoglio intelligente di eToro che permette di investire nel metaverso in tutta sicurezza e con l’ecosistema ormai conosciuto della sua piattaforma.

*Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: YouTube
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 11 feb 2022
Link copiato negli appunti