Zoom: arriva la Focus Mode per studenti meno distratti

Zoom: la Focus Mode per studenti meno distratti

Una funzionalità pensata per ridurre al minimo le distrazioni degli studenti alle prese con la didattica da remoto: ecco la Focus Mode di Zoom.
Una funzionalità pensata per ridurre al minimo le distrazioni degli studenti alle prese con la didattica da remoto: ecco la Focus Mode di Zoom.

Alle nuove funzionalità appena annunciate dalla squadra di Google Meet risponde quella al lavoro sul concorrente Zoom, con l'introduzione di una novità pensata appositamente per il ritorno a scuola: Focus Mode. Il nome è già di per sé piuttosto esplicativo per comprendere di cosa si tratta.

Focus Mode: meno distrazioni per le classi su Zoom

In breve, una volta attivata, la modalità permette agli insegnanti di osservare tutti gli studenti presenti in una classe, mentre questi ultimi possono vedere solo il docente e non i loro compagni. Riportiamo di seguito in forma tradotta la descrizione fornita dal sito ufficiale.

Focus Mode è pensata per la didattica digitale, consentendo agli studenti di rimanere concentrati sul lavoro da svolgere durante la loro supervisione, senza essere distratti dai compagni o dai compiti degli altri. Questa funzionalità offre all'organizzatore e ai suoi collaboratori una visione di tutti i partecipanti, mentre questi ultimi non vedono gli altri.

Zoom: la Focus Mode

Una funzionalità che Zoom ha scelto di introdurre per rispondere alle esigenze di coloro ancora alle prese con la didattica a distanza, o meglio, con la didattica digitale integrata. L'auspicio è quello di poter mantenere quanto di buono emerso con l'impiego di questi strumenti durante l'ultimo anno e mezzo, tornando però quando possibile in sicurezza all'insegnamento in presenza.

Fonte: Zoom
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti