Zynga, infrazione di marchio per Oregon Trail?

Ricalcherebbe il nome di un celebre gioco educativo statunitense già presente anche su Facebook
Ricalcherebbe il nome di un celebre gioco educativo statunitense già presente anche su Facebook

Zynga è stata denunciata per violazione di marchio registrato da Houghton Mifflin Harcourt, filiale di The Learning Company ( TLC ).

Al centro della vicenda legale il titolo “Oregon Trail”, nuovo capitolo del popolare gioco Facebook FrontierVille che ricorda da vicino un gioco di TLC ormai quarantenne.

L’accusa punta il dito contro un video-trailer caricato su YouTube in cui viene presentato il nuovo capitolo della saga di Zynga e sottolinea tutte le similarità tra FrontierVille – Oregon Trail e il suo The Oregon Trail , gioco nato nel 1971 con l’idea di introdurre i giovani studenti statunitensi alle vicende dei primi colonizzatori. Poi è approdato anche sul social network in blu.

“Non ci sono dubbi – dice The Learning Company – che l’adozione da parte di Zynga di un marchio simile, quasi identico, per confondere è intenzionale e atta a sfruttare il buon nome di The Oregon Trail “.

Tuttavia non si tratta, a parere dell’accusa, solo di appropriazione indebita del nome, ma anche delle possibilità offerte all’interno del gioco agli utenti: ricalcherebbero molte opzioni già pensate nel gioco di TLC.

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti